Dovete sapere che il sottoscritto ha un rapporto piuttosto conflittuale con la telefonia mobile, come ben sanno in redazione, quando invano cercano di reperirmi sul cellulare, che risulta sempre indefinitamente spento. Lo stesso possesso del telefonino (ovviamente un modello base, il pi¨ economico del mondo) Ŕ legato pi¨ a questioni di praticitÓ e reperibilitÓ quando non sono in casa che ad una vera convinzione della sua effettiva utilitÓ.
Ma tutto questo potrebbe cambiare presto. Leggo infatti che il Team 17, dopo innumerevoli versioni del gioco per PC, ha finalmente rilasciato il primo Worms per piattaforma cellulare, basato su Worms World Party, con opzioni anche per il multiplayer... Il debutto Ŕ avvenuto in Corea qualche settimana fa, dove Ŕ giÓ stato scaricato la bellezza di duecentocinquantamila volte. Sono particolarmente ingolosito dal fatto che la software house inglese ha stretto un accordo con la THQ Wireless per la distribuzione del gioco in tutto il mondo, che a questo punto mi auguro avvenga quanto prima. Dovete infatti sapere che ho una sconsiderata passione per Worms, fin dal primo, lontano episodio in bassa risoluzione; tra le altre cose, si tratta dell'unico strategico a turni che sia mai riuscito a giocare.
Questa notizia porta con sŔ che sar˛ costretto, nei prossimi mesi, a cambiare telefonino - indebitandomi oltremisura - e comprare un nuovo modello con il quale possa giocare a Worms! Argh... Ciao vermi! Buon fine settimana a tutti!