+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 52

Discussione: Fronteggiare il tradimento

  1. #1
    Il Nonno L'avatar di giammotto
    Data Registrazione
    09-04-10
    Località
    Napoli
    Messaggi
    7,485

    Predefinito Fronteggiare il tradimento

    Gira e rigira, sono sempre qui a narrare di sventure varie.
    Dunque, chiudendo la parentesi catastrofista dell'ultimo topic, sto da due mesi con una ragazza che abita un po' lontano da me (30 minuti di treno, non è nulla ma è pur sempre una rottura di palle) ma ad ogni modo non la definirei relazione a distanza anche perchè la distanza è minima e ci vediamo almeno 2 volte a settimana, e come è naturale in quelle due volte abbiamo entrambi molte cose da fare e dirci, stiamo con i reciproci amici oltre che da soli, sto imparando a risolvere i problemi di eiaculazione ritardata che ho scoperto due anni fa (sono riuscito, per la prima volta nella mia vita, ad avere un orgasmo con una ragazza, dopo 3 ore e mezza di fatica ma ce l'ho fatta), ci troviamo bene e c'è attrazione sotto tutti i fronti.

    Insomma, sono riuscito a mettere in piedi una relazione su basi sane e di questo sono felice, ma è successo un macello. Ad inizio dicembre sono andato in viaggio con la mia scuola e c'era la mia ex. Ha iniziato un martellamento costante, da ubriaca e non, è arrivata una sera a perdere il diritto alla cauzione perchè è rimasta fuori la porta della mia stanza fino alle 2 ad urlare che doveva parlare con me (cosa che andava avanti da almeno 3 ore) finchè l'ultima sera si è ficcata in testa che doveva dormire con me ed ha ottenuto ciò che voleva, e ciò che volevo anche io, purtroppo.

    Siamo stati la notte insieme ma non abbiamo fatto sesso (grazie a dio) perchè io non ho voluto, ma diciamo che tutto il resto del campionario è stato ampiamente esplorato. La mattina dopo, prevedibilmente, lei si è rimangiata tutto, spezzandomi il cuore per 3-4 giorni e lasciandomi totalmente alla deriva, senza più certezze nè in lei nè nella mia ragazza.

    Il giorno dopo ho detto tutto alla mia ragazza, sono andato di corsa lì, ho dormito sulle scale del suo palazzo per farmi perdonare e dopo una settimana e mezzo di inferno (andato progressivamente calmandosi) la situazione è tornata quasi normale: lei mi ha perdonato, anche se di me non si fiderà per lungo tempo, e io mi ritrovo di nuovo in una situazione di tranquillità apparente, ma ci sono tante questioni che la mia mancanza di esperienza non può in nessun modo comprendere.

    1) E' stato un tradimento anormale. Non siamo stati una notte a scopare e sfogarci, è stata una notte dove essenzialmente abbiamo finto di stare ancora insieme, baciandoci teneramente, dicendoci cose dolci, toccandoci esattamente come facevamo un anno fa, era qualcosa di molto sentimentale e questo non mi è per niente piaciuto.

    2) Perchè? lei è fidanzata, e il giorno in cui ha tradito il suo ragazzo avrebbe festeggiato un anno assieme a lui, è arrivata ad umiliarsi di fronte alla sua e alla mia classe inanellando figure di merda epocali solo per stare con me, per poi rimangiarsi tutto una volta fatto il macello. E io gliel'ho detto, cazzo, le ho detto chiaro e tondo che fin quando lei non mi porterà il rispetto che merito non dovrà neanche più avvicinarsi a me, ma il fatto è che so già che lo farà ancora e so già che io ancora ci cascherò, prima o poi. Perchè l'ha fatto? semplice egocentrismo? voglia di attizzarmi che supera ogni barriera sociale? desiderio sopito di stare con me ma tragica mancanza di fiducia dopo il finale disastroso della nostra storia e dunque paura?

    3) Sono un pezzo di merda? non ho provato la minima colpa per ciò che ho fatto, e nel momento stesso in cui l'ho baciata ho sentito che il mio rapporto con la mia ragazza non sarebbe più stato lo stesso. Sono passato dal pensare dolcemente alla mia ragazza al desiderare intensamente di essere lasciato per ciò che era successo, e dentro di me si è combattuta una bella battaglia ma sembra che adesso tutto sia più tranquillo, sto con lei e sto abbastanza bene, ma mi sono dovuto forzare. Ho desiderato intensamente la mia ex per un 5-6 giorni, e ancora adesso mi torna ogni tanto in mente.

    4) Esistono scusanti per il tradimento? parlando un po' con tutti, e sopratutto con la mia ragazza, se uno somma tutte le variabili alla fine ne esco quasi "pulito" e questo è quasi peggio. La ex storica nonchè splendore di ragazza, un anno di storia finita male, tante cose da dirsi e tanti desideri sopiti (forse) da ambo le parti, non ci ho fatto sesso per MIA volontà, ho resistito un'ora con lei che si strusciava addosso a me nel letto al buio la notte ed ubriaco, più o meno chiunque nei miei panni avrebbe fatto qualcosa, ma non ne sono sicuro. Io sono abbastanza sicuro che se fosse stata una ragazza a caso non avrei fatto nulla, io ho agito perchè era lei, e questo mi fa pensare.

  2. #2
    Don Luca
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    La potenzialità di questo topic è over the charts.

    Come al solito, imho, quando si parla di tradimento è sempre importante inquadrare il contesto.

    C'è chi vede bianco e nero, quindi se hai tradito, hai tradito punto, e chi invece riesce pure a vedere le sfumature di grigio. A occhio e croce la tua tipa attuale è nella prima categoria.

    Se ti ubriachi a una festa e ti scopi nei bagni della discoteca una tizia random è tradimento, ma è allo stesso livello di un omicidio dove hai messo sotto con la macchina un suicida che ha aspettato quatto quatto il momento giusto per buttartisi sotto le ruote. E' un po' diverso dal vedere la tua ex attraversare sulle strisce e sgassare per metterla sotto a tutta velocità.

    Se ho capito bene la situazione, te alla fine hai ceduto per "quieto vivere", una volta là l'hai assecondata senza però approfittare della situazione per farla "fessa e contenta" e levartela dalle palle.
    E' una situazione sicuramente difficile da spiegare ad una che vede in bianco e nero, infatti gli sviluppi si sono visti.

    Non ho capito bene se lei sta continuando a tenerti il muso tutt'ora o se avete sorpassato il momento, perchè se continua a tenerti il muso ogni santa volta che vi vedete a una certa tocca che la prendi e gli dici "senti, che vuoi fa? Ce la fai ad uscire da 'sto stato d'animo? Ne parliamo insieme seduti a un tavolino e risolviamo la faccenda una volta per tutte?"

    Poi vedi un po' te, queste sono le impressioni che ho da esterno.

  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,924

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Lettoniente dell'OP, però...

    Citazione Originariamente Scritto da Don Luca Visualizza Messaggio
    Se ti ubriachi a una festa e ti scopi nei bagni della discoteca una tizia random è tradimento, ma è allo stesso livello di un omicidio dove hai messo sotto con la macchina un suicida che ha aspettato quatto quatto il momento giusto per buttartisi sotto le ruote.
    Avendo vissuto la prima situazione, e conoscendo bene chi si è trovato suo malgrado nella seconda, NO. Ma proprio NO.

    Al limite, il guidatore incolpevole può essere quella che è venuta nel bagno con te ubriaco. Ma non mi convince granché lo stesso.

    Citazione Originariamente Scritto da Don Luca Visualizza Messaggio
    E' un po' diverso dal vedere la tua ex attraversare sulle strisce e sgassare per metterla sotto a tutta velocità.
    Quelle sono tutt'ora le mie intenzioni (anche se è parecchio difficile che si concretizzino), ma ho avuto il buongusto di farglielo sapere in maniera oltremodo chiara e senza possibilità d'equivoco, così come di notificarlo a parenti e amici.
    Che sono stati senza pecca - compresi i suoi, di parenti e amici - d'accordo con me.

  4. #4
    Don Luca
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Ammetto d'aver esplicato malissimo la situazione del primo esempio.

    La situazione è che te e una tizia state 'mbriachi marci e persi nei fumi dell'alcool vi appartate e vi lasciate andare alle carnali passioni.
    E' un contesto nel quale, fondamentalmente non hai controllo (che poi sia colpa tua che te sei scolato 12 cocktail a garganella è un altro discorso e ovviamente possiamo parlarne, dopotutto essere fidanzati non vuol dire necessariamente rinunciare a uscire e divertirsi coi propri amici) quindi le tue responsabilità non vengono meno al 100%, ma sicuramente sono attenuate.

  5. #5
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,924

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    La sfera sessual-sentimentale dev'essere l'unica in cui l'assunzione di alcool/sostanze psicotrope/c'haunsaccod'olio è considerata una attenuante in caso di cazzate, invece di un'aggravante.

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di Akando
    Data Registrazione
    22-02-08
    Località
    Pisa
    Messaggi
    3,568

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    No, non esistono scusanti per il tradimento. Un rapporto, qualsiasi rapporto, si basa sulla fiducia.

    Se sommi tutte le variabili ne esci sempre di merda, e sarebbe il caso tu te ne rendessi conto, SENZA scendere nel melodramma del cazzo che guarda le cinquine proprio.

    Il fatto che "per tua volontà tu non ci abbia fatto sesso" vale meno di un cazzo caro coso, il sesso, quando si tradisce, è il meno. Fatto sta che ti sei trovato nel letto con la tua ex.

    Ah, e l'essere ubriaco vale come scusa once in a relationship, se sei veramente onesto once in a lifetime. Te la sei giocata. Angurie.
    Ultima modifica di Akando; 21-12-15 alle 01:00:53

  7. #7
    Shogun Assoluto L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    03-04-02
    Messaggi
    31,084

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Essere ubriaco e tradire non è una sorta di coincidenza. Non ci si ritrova nelle situazioni. Le si cerca.

  8. #8
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    chi troppo e chi nulla.
    la natura sa essere veramente crudele, a volte.

  9. #9
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    05-09-04
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    24,949

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Citazione Originariamente Scritto da giammotto Visualizza Messaggio

    ho dormito sulle scale del suo palazzo per farmi perdonare
    Certo che te il melodramma non te lo fai mai mancare eh?

    Ti dirò che se facessi una cosa simile con le donne che conosco io, peggioreresti solo la situazione e ti denuncerebbero per stalkeraggio

    A parte ciò andiamo al succo del topic.
    Sei stato doppiamente coglione. Ti spiego perchè.
    1) perchè hai ceduto alle pressioni della tua ex.
    2) perchè una volta ceduto alle pressioni della ex non te la sei manco scopata.

    Se devi incasinare la storia con la tua attuale ragazza, almeno fallo per una scopata galattica. Non per una serie di strusciamenti più o meno intensi che oltre a rovinarti la relazione che hai, ti lasciano pure con un mal di palle galattico.
    Ah per favore dì alla tua ex di fare pace col suo cervello. Ne guadagnerete tutti.

  10. #10
    newcomen
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    la cosa più importante del thread non è stata ancora detta?

    Citazione Originariamente Scritto da giammotto Visualizza Messaggio
    (sono riuscito, per la prima volta nella mia vita, ad avere un orgasmo con una ragazza, dopo 3 ore e mezza di fatica ma ce l'ho fatta)
    GIAMMOTTO DURA TRE ORE E MEZZA!!!

    hai un lavoro assicurato bro!

  11. #11
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,924

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    Certo che te il melodramma non te lo fai mai mancare eh?
    Non so, mi è venuta in mente come prima cosa l'espressione "principe delle piazze". Adesso mi ci arrovello un po' per trovarci una qualche attinenza.

  12. #12
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di MrVermont
    Data Registrazione
    05-09-04
    Località
    La provincia fiorentina
    Messaggi
    24,949

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    3 ore e mezzo per avere un orgasmo? cazzo, meglio durare 3 minuti 3 ore e mezzo di stantuffate son peggio di una maratona rischi di farti pure male e di farle male

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,924

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Più che altro dopo 45 minuti che il sangue ristagna senza circolazione significativa c'è la necrosi dei tessuti, addio corpi cavernosi del tronco penieno, è stato bello conoscervi.

  14. #14
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Citazione Originariamente Scritto da newcomen Visualizza Messaggio
    la cosa più importante del thread non è stata ancora detta?



    GIAMMOTTO DURA TRE ORE E MEZZA!!!

    hai un lavoro assicurato bro!
    perché, secondo te io di cosa parlavo?

  15. #15

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Citazione Originariamente Scritto da giammotto Visualizza Messaggio
    1) E' stato un tradimento anormale. Non siamo stati una notte a scopare e sfogarci, è stata una notte dove essenzialmente abbiamo finto di stare ancora insieme, baciandoci teneramente, dicendoci cose dolci, toccandoci esattamente come facevamo un anno fa, era qualcosa di molto sentimentale
    Citazione Originariamente Scritto da Akando Visualizza Messaggio
    Il fatto che "per tua volontà tu non ci abbia fatto sesso" vale meno di un cazzo caro coso, il sesso, quando si tradisce, è il meno.
    Citazione Originariamente Scritto da MrVermont Visualizza Messaggio
    Se devi incasinare la storia con la tua attuale ragazza, almeno fallo per una scopata galattica.
    ^these

    +

    Citazione Originariamente Scritto da golem101 Visualizza Messaggio
    Più che altro dopo 45 minuti che il sangue ristagna senza circolazione significativa c'è la necrosi dei tessuti, addio corpi cavernosi del tronco penieno, è stato bello conoscervi.
    wtf

  16. #16
    Nikoro
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    risolvere i problemi di eiaculazione ritardata che
    problemi di eiaculazione ritardata
    problemi
    Ok.

  17. #17
    La Borga L'avatar di bado
    Data Registrazione
    11-04-06
    Messaggi
    11,192

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Adoro il melodramma napoletano.
    Quello in cui per farsi perdonare si dorme sulle scale dell'amata.
    E per dormire insieme al proprio ex, si urla per ore fuori dalla porta della sua stanza.

    Chapeau.

  18. #18
    Zero/1
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Citazione Originariamente Scritto da bado Visualizza Messaggio
    Adoro il melodramma napoletano.
    Quello in cui per farsi perdonare si dorme sulle scale dell'amata.
    E per dormire insieme al proprio ex, si urla per ore fuori dalla porta della sua stanza.

    Chapeau.
    Ma anche sciapo.

    Già, senza accento sulla "o".

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di Bloody83
    Data Registrazione
    21-07-07
    Messaggi
    6,934

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Io cerco di immaginare il padre della ex di giammotto quando dalla scuola gli dicono che è stata 3 ore ad urlare fuori da una camera, di notte, davanti a 2 classi, chiedendo a giammotto di scoparla.
    Conoscendo tutta la storia precedente.

    Io invece di aprirle la registravo e mandavo il file audio al padre e all'attuale ragazzo.

    Così ad occhio comunque pare il classico comportamento del "ti mollo, finchè stai male per me fregauncazzo, appena ti trovi un'altra devo dimostrare che sei ancora mio".
    Ego e basta. E immaturità come se piovesse. Anche tu non scherzi giammotto. Inizia, piano piano, a diventare più maturo in campo sentimentale.

    Buona vigilia di Natale.

  20. #20
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    questa storia è meno credibile di una corsa sotto la pioggia su di una bici senza freni.

  21. #21
    Zero/1
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    ma 'nfatti

  22. #22
    Banned
    Data Registrazione
    30-01-15
    Messaggi
    2,724

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Citazione Originariamente Scritto da giammotto Visualizza Messaggio
    1) E' stato un tradimento normale.

    2) Perchè? lei è fidanzata, e il giorno in cui ha tradito il suo ragazzo avrebbe festeggiato un anno assieme a lui, è arrivata ad umiliarsi di fronte alla sua e alla mia classe inanellando figure di merda epocali solo per stare con me, per poi rimangiarsi tutto una volta fatto il macello. E io gliel'ho detto, cazzo, le ho detto chiaro e tondo che fin quando lei non mi porterà il rispetto che merito non dovrà neanche più avvicinarsi a me, ma il fatto è che so già che lo farà ancora e so già che io ancora ci cascherò, prima o poi. Perchè l'ha fatto? semplice egocentrismo? voglia di attizzarmi che supera ogni barriera sociale? desiderio sopito di stare con me ma tragica mancanza di fiducia dopo il finale disastroso della nostra storia e dunque paura?

    3) Sono un pezzo di merda? non ho provato la minima colpa per ciò che ho fatto, e nel momento stesso in cui l'ho baciata ho sentito che il mio rapporto con la mia ragazza non sarebbe più stato lo stesso. Sono passato dal pensare dolcemente alla mia ragazza al desiderare intensamente di essere lasciato per ciò che era successo, e dentro di me si è combattuta una bella battaglia ma sembra che adesso tutto sia più tranquillo, sto con lei e sto abbastanza bene, ma mi sono dovuto forzare. Ho desiderato intensamente la mia ex per un 5-6 giorni, e ancora adesso mi torna ogni tanto in mente.

    4) Esistono scusanti per il tradimento? parlando un po' con tutti, e sopratutto con la mia ragazza, se uno somma tutte le variabili alla fine ne esco quasi "pulito" e questo è quasi peggio. La ex storica nonchè splendore di ragazza, un anno di storia finita male, tante cose da dirsi e tanti desideri sopiti (forse) da ambo le parti, non ci ho fatto sesso per MIA volontà, ho resistito un'ora con lei che si strusciava addosso a me nel letto al buio la notte ed ubriaco, più o meno chiunque nei miei panni avrebbe fatto qualcosa, ma non ne sono sicuro. Io sono abbastanza sicuro che se fosse stata una ragazza a caso non avrei fatto nulla, io ho agito perchè era lei, e questo mi fa pensare.
    1) Anormale o no, l'hai tradita e ti sei comportato da immaturo, inoltre lei hai dimostrato che non te ne frega poi così tanto della tua morosa attuale (se così possiamo chiamarla).
    Ma il primo amore è il primo amore, ogni tanto mi masturbo sul mio primo amore

    2) Tu non piaci più alla tua ex, questo è solo senso di possesso.
    A questa tua ex da fastidio che tu possa esserti innamorato di un'altra ragazza e si sente inferiore a lei.

    3) Si.

    4) No.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  23. #23
    Il Nonno L'avatar di giammotto
    Data Registrazione
    09-04-10
    Località
    Napoli
    Messaggi
    7,485

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Con la mia ragazza sta andando meglio, ieri abbiamo rifatto sesso per la prima volta dal fattaccio ed è andata bene (ovviamente non sono venuto), ed in generale ultimamente la mia attitudine verso di lei sta diventando un po' più normale e affettuosa, mi sento meno confuso, in generale. Stamattina ho rivisto la mia ex per strada, stava con le amiche e ci siamo guardati per un attimo, mi ha sorriso e abbiamo distolto lo sguardo, un incrocio sgradevole.

    Per quanto riguarda l'eiaculazione ritardata, fa davvero schifo ma è qualcosa che sto cercando di risolvere e qualche risultato l'ho ottenuto, è un blocco psicologico che piano piano smonterò, ne sono sicuro.

    Non ho dormito sulle scale del suo palazzo per farmi perdonare, appena le ho raccontato il fatto (il giorno dopo) lei si è fatta prendere per pazza e quindi l'unica cosa sensata mi è sembrata prendere il primo treno e fanculo se non so dove dormire, non è la priorità. Il problema è che a spingermi non era voglia di stare con la mia ragazza e cancellare il tradimento, probabilmente era più un modo per vedere se con lei era lo stesso e ovviamente così non è stato per il semplice motivo che la mia ragazza è una persona a parte e devo apprezzare lei, non lei costretta nelle fattezze della mia ex.

  24. #24
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    voglio cambiare i miei blocchi psicologici con quelli di questo ragazzo, sapevastelo.

  25. #25
    Zero/1
    ospite

    Predefinito Re: Fronteggiare il tradimento

    Di psicologico non scambierei nulla di mio con giammotto.

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato