+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 26

Discussione: [27/05/2004] Hurt me plenty

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [27/05/2004] Hurt me plenty

    Quando dico al ToSo che sto giocando a DooM 2 (grazie alla infinita quantità di megawad disponibili in rete), nel poco tempo che riesco a dedicare al ludo elettronico, mi sento sempre rispondere, con tono tra lo sprezzante e l'ironico, "ma quando cresci?". In parte forse è vero, in parte no.
    Ultimamente non è che si sia visto in giro poi tutto questo granchè di titoli interessanti; d'altro canto, la familiarità che ho con il gioco è tale che esso ha assunto più il ruolo di "scacciapensieri" temporaneo, come può esserlo una partita a Solitario o Campo Minato (pardon, Prato Fiorito!), con le dovute distinzioni. DooM ha classe da vendere, Solitario un po' meno.
    È un po' come quando guardi e riguardi un film per un sacco di volte: ogni volta ti accorgi di qualcosa di nuovo, apprezzi ogni dettaglio, scopri un'inquadratura particolarmente azzeccata, la cura nei dialoghi... Lo stesso avviene per DooM: più ci giochi e più ti rendi conto che la sua intrinseca bellezza, il debito che tutti gli shooter in soggettiva hanno nei suoi confronti non è per nulla casuale. Il gameplay è divertente, impegnativo, tosto, e ti accorgi che non un caso, ma che Romero e soci, in stato di grazia, hanno davvero scoperto strade nuove, hanno veramente trovato una magica alchimia che difficilmente si ritrova nei titoli di oggi. Forse c'era più passione e meno business, forse c'era più tempo da dedicare allo sviluppo e meno ai piani di marketing, chissà. Se vi va, leggetevi questo articolo, ne vale la pena

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    tutto molto vero (parli con un nostalgico doc).
    però sii sincero. quanta ostinazione c'è in quel che fai?

  3. #3
    Banned L'avatar di Devil Master
    Data Registrazione
    07-10-01
    Messaggi
    5,987

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Quando Doom era nuovo, si diceva la stessa cosa riguardo ai giochi del C64. Inoltre voglio ricordare una citazione che spiega quanto siano triti i discorsi dei nostalgici:
    "Questi sono brutti tempi. I figli non ubbidiscono più ai genitori, e tutti vogliono scrivere un libro."
    Sapete chi l'ha detta?
    Spoiler:
    Marco Tullio Cicerone

  4. #4

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Devil Master ha scritto gio, 27 maggio 2004 alle 13:16
    Quando Doom era nuovo, si diceva la stessa cosa riguardo ai giochi del C64. Inoltre voglio ricordare una citazione che spiega quanto siano triti i discorsi dei nostalgici:
    "Questi sono brutti tempi. I figli non ubbidiscono più ai genitori, e tutti vogliono scrivere un libro."
    Sapete chi l'ha detta?
    Spoiler:
    Marco Tullio Cicerone
    Assolutamente d'accordo....ogni generazione pensa che la seguente sarà di debosciati....

  5. #5
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    anch'io sto rigiocando per l'ennesima volta a DooM 2, mitico capitolo della mitica saga .

    stai usando DooMsday?

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di GREZZ
    Data Registrazione
    07-06-03
    Località
    Gallipoli City Underground [update] ma ora più a nord
    Messaggi
    27,411

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    giochi carini ce ne sono, painkiller mi sta prendendo un sacco in questo periodo nel quale non ho voglia di impegnarmi particolarmente..

    sembra quasi doom1/2 con più grafica..

  7. #7
    Shogun Assoluto L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    ROMA
    Messaggi
    71,388

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    L'articolo è molto interessante però un pensiero mi sovviene "Nostalgia canaglia".

  8. #8
    Harlan draka
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    io invece non ho mai giocato a Doom, all'epoca ero monopolizzato dalle avventure grafiche.

  9. #9
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    non è mai tardi per giocare a DooM, se ti interessa vieni a postare nella sezione DooM - la saga (comunicazione pubblicitaria)

  10. #10
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Obi-Fran Kenobi
    Data Registrazione
    16-11-01
    Località
    Prato Marittima
    Messaggi
    17,604

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    MA BASTA CLAUDIOOOO SEI UN FISSATOOOOOO! NON GIOCHI AD ALTROOO!!

    Però di quello che dice il Toso fregatene

  11. #11

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Anche io ho giocato a Doom, ma quanti di voi si ricordano di Red Nek Rampage?...(Non sono sicuro che si scriva così è da tanto che non ci gioco) Quel titolo mi ha stregato per molto tempo.

  12. #12
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    decca ha scritto gio, 27 maggio 2004 alle 16:00
    Anche io ho giocato a Doom, ma quanti di voi si ricordano di Red Nek Rampage?...(Non sono sicuro che si scriva così è da tanto che non ci gioco) Quel titolo mi ha stregato per molto tempo.
    red neck rampage... uno dei tanti "figli" di duke nukem 3d...

  13. #13

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Non ditelo in giro ma ogni tanto carico l'emulatore oer C64 e mi sciroppo un paio di torri di impossibile mission 2...




  14. #14
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Obi-Fran Kenobi
    Data Registrazione
    16-11-01
    Località
    Prato Marittima
    Messaggi
    17,604

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Beh, io negli ultimi mesi ho ritrovato U-Four-ia per il vecchio nintendo a 8 bit e mi son sentito felice come un bambino.

    Per non parlare dell'ultimo periodo: Per la serie "non è mai troppo tardi" ho giocato per la prima volta ai primi due Monkey Island, Flight Of The Amazon Queen e Maniac Mansion

  15. #15

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Devil Master ha scritto gio, 27 maggio 2004 alle 13:16
    Quando Doom era nuovo, si diceva la stessa cosa riguardo ai giochi del C64. Inoltre voglio ricordare una citazione che spiega quanto siano triti i discorsi dei nostalgici:
    "Questi sono brutti tempi. I figli non ubbidiscono più ai genitori, e tutti vogliono scrivere un libro."
    Sapete chi l'ha detta?
    Spoiler:
    Marco Tullio Cicerone
    si come no,chiamami vecchio,nostalgico o parruccone.
    Io intanto non riesco piu a trovare un gioco frenetico e impegnativo come Kick Off 2.
    Non riesco piu a trovare un gioco dove è necessaria una particolare abilità.Ora tutti i giochi sono lunghi ma dannatamente facili,noiosi e tutti uguali.Dove sono i vari Monkey Island,Lemmings,Another World?
    Pensiamo anche a Doom ha inventato un genere!
    Per non parlare della rovina dei videogame: i joypad a 27 pulsanti!Anche mio cuginetto ormai è al mio stesso livello con qualsiasi gioco della PS2, basta premere i pulsanti giusti...
    Sarà ma io preferisco farmi una partita a Track & Field,Pacland o a Wonderboy piuttosto che ai videogiochi attuali: ce ne fosse uno che mi prende!

  16. #16
    Il Niubbi L'avatar di frengo
    Data Registrazione
    08-11-01
    Località
    Usg Ishimura
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Io non sono particolarmente nostalgico, preferisco Max Payne 2 a Berzerk, e la giungla di Far Cry mi piace più di quella di Jungle Hunt; però ci sono giochi che meritano, e meriteranno sempre, il massimo rispetto: Doom è sicuramente tra questi. E' con Doom che i videogiochi sono diventati adulti: Grafica sonoro e gameplay di Doom non vengono più concepiti per far passare qualche momento di svago al giocatore, ma per coinvolgerlo e terrorizzarlo in pieno. I versi inumani di Imp e Cacodemoni che provenivano da dietro le pareti, i pesanti passi metallici dei Cyberdemon... altro che starsene davanti ad uno schermo a vedere "aliens scontro finale", qui si veniva direttamente arruolati nei marines spaziali!

  17. #17
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    id software regna.non aggiungo altro.

  18. #18
    NEO-GEO
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Devil Master ha scritto gio, 27 maggio 2004 alle 13:16
    Quando Doom era nuovo, si diceva la stessa cosa riguardo ai giochi del C64. Inoltre voglio ricordare una citazione che spiega quanto siano triti i discorsi dei nostalgici:
    "Questi sono brutti tempi. I figli non ubbidiscono più ai genitori, e tutti vogliono scrivere un libro."
    Sapete chi l'ha detta?
    Spoiler:
    Marco Tullio Cicerone
    Se ci pensi doom è stato un inizio (più anche di wolfenstein).
    Puoi dire quello che vuoi ma non si puo negare che i giochi di una certa eta abbiano un fascino e una classe del tutto diversa da quelli odierni.

  19. #19
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    nessun emulatore basta.
    io ogni tanto rimonto il mio mitico c=64 e ci gioco.
    ho anche il mitico floppy.
    ah, quanti joystick ho spaccato col c=64

  20. #20
    Banned L'avatar di Devil Master
    Data Registrazione
    07-10-01
    Messaggi
    5,987

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Quote:
    ah, quanti joystick ho spaccato col c=64
    Ma li hai spaccati perchè a forza di giocare a Track&Field si rompevano o perchè, preso da crisi di rabbia, li facevi roteare prendendoli per il cavo e li sbattevi sul pavimento?

  21. #21
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    maxpay ha scritto gio, 27 maggio 2004 alle 13:08
    tutto molto vero (parli con un nostalgico doc).
    però sii sincero. quanta ostinazione c'è in quel che fai?
    mi autoquoto visto che secondo me non ha compreso la domanda

  22. #22
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Devil Master ha scritto gio, 27 maggio 2004 alle 19:25
    Quote:
    ah, quanti joystick ho spaccato col c=64
    Ma li hai spaccati perchè a forza di giocare a Track&Field si rompevano o perchè, preso da crisi di rabbia, li facevi roteare prendendoli per il cavo e li sbattevi sul pavimento?
    entrambi, cmq in track&field ne ho rotti veramente un sacco (mi ricordo che urlavamo javelin (non so se si scrive così) e oi via di destra-sinistra e in qulche caso crock con la cloche che rimaneva in mano e io che zappavo in giardino per ripagarmi il joystick

  23. #23
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    i tac-2 resistevano
    ma ti venivano le bolle alle mani

  24. #24

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Ammetto di non essere molto aggiornato sul mercato recente dei videogiochi e spesso mi perdo qualche uscita o qualche titolone di cui poi scopro l'esistenza vedendolo in mano a qualche amico.

    Guardando però con occhio un po' distaccato le ultime produzioni ho avuto la sensazione (non so quanto condivisibile) che l'attenzione si sia focalizzata molto sull'aspetto grafico più che sulla giocabilità pure.

    La cronica e quasi totale mancanza di fantasia impone un mercato fatto di saghe e controsaghe dalle quali è difficile uscire: ogni saga crea un filone e questo viene saturato nel gior di breve tempo da un'altra saga.

    In tutto questo quali reali cambiamenti possiamo individuare?

    Sinceramente, a parte qualche sottilissima innovazione in campo grafico non vedo poi molto e mi sembra che la buona vecchia giocabilità citata lassù dal keiser sia stata immolata per esigenze di budget da un più remunerativo "spremiamo" il filone finché possiamo!

    Dove sono i Sensible Soccer, i Doom e tutti quei giochi che hanno fatto la storia?

    Quando gioco io voglio immediatezza e sacrificherei volentieri il "filo d'erba che si muove col vento simulato, rilfesso nella finestra, calcolata in tempo reale" per una velocità ed un'immediatezza di gioco molto maggiore!

    Ormai è qualche anno che (anche a causa di un pc non certo aggiornato all'ultimo grido in fatto di schede video) che compro giochi pieni di grafica, salvo poi sgravare la cpu e giocarlo in risoluzioni penose pur di avere quel briciolo di giocabilità in più...

    Questo è ciò che penso e magari molti non saranno d'accordo con me, ma nel frattempo torno a giocare a Colin McRae 1 e a Master of Orion 2... giochi preistorici e con poca grafica... ma sfido chiunque a trovare di meglio in quanto a giocabilità!

  25. #25
    Il Fantasma L'avatar di 1221
    Data Registrazione
    18-08-03
    Località
    Montoro
    Messaggi
    92

    Predefinito Re: [27/05/2004] Hurt me plenty

    Sinceramente mi piace giocare a titoli nuovi come Call of Duty, Far Cry e roba simile, ma la mia partitina settimanale a Duke3D non me la toglie nessuno!!! Sarà che con Duke3D ci sono cresciuto ma non ho ancora trovato un altro sparatutto altrettanto bello (ambientazioni, nemici, armi e il carisma del protagonista sono imbattibili)!!!

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato