Risultati da 1 a 22 di 22

Discussione: TESTI E TRADUZIONI!

  1. #1
    Lo Zio L'avatar di liber666
    Data Registrazione
    23-07-02
    Località
    Messina
    Messaggi
    2,268

    Predefinito TESTI E TRADUZIONI!

    Ho deciso di riordinare la sezione testi e traduzioni,un grosso grazie a playnotmaker che ha postato migliaia di testi

    TESTI E TRADUZIONI:
    -The piper at the gates of down
    -Dark side of the moon
    -A saucerful of secrets
    -More
    -Atom heart mother
    -Meddle
    -Obscured by cloud
    -Wish you were here
    -Animals
    -The Wall
    -The Final Cut
    grazie play

  2. #2
    Lo Zio L'avatar di liber666
    Data Registrazione
    23-07-02
    Località
    Messina
    Messaggi
    2,268

    Predefinito Re: TESTI!

    THE PIPER AT THE GATES OF DAWN



    -testi e traduzioni-

    Astronomy Dominé



    Lime and limpid green the second scene

    The flghts between the blue you once knew

    Floating down the sound resounds

    Around the icy waters underground



    Jupiter and Saturn, Oberon there on the run, Titanian

    Neptune, Titan, stars can frighten



    Winding signs flap

    Flicker flicker flam pow pow

    Stairways scare and death rules there



    Blindman limpid green the sound

    Surrounds the icy waters on the

    Lime and limpid green the sound

    Surrounds the icy waters underground

    O Dominus Astronomico



    Fronde e verde limpido, seconda scena

    Lotte nel tuo azzurro un tempo noto

    Giù, fluttuando, il suono risuona intorno

    Alle gelide acque sotterranee



    Giove e Saturno, Oberon là in corsa, Titania

    Nettuno, Titano, le stelle sanno esser spaventose



    Insegne al vento sventolano

    Sfarfallano, sfarfallano fluide, scattano

    Scalinate spaventose e regola di morte



    Cieco, limpido verde, il suono

    Circonda acque ghiacciate sopra le

    Foglie e il verde limpido, il suono

    Avvolge le acque gelide del sottosuolo






    Lucifer Sam



    Lucifer Sam,I saw your cat

    Always sitting by your side

    Always by your side

    That cat's something I can't explain



    Jennifer Gentle, you're a witch.

    You're the left side, he's the right side

    Oh, no

    That cat's something I can't explain



    Lucifer, go to see

    Be a hip cat, be a ship's cat

    Somewhere, anywhere

    That cat's something I can't explain



    Wish I drown in shifting sand

    Running around on the ground

    You’ll be found when you're around

    That cat's something I can't explain

    San Lucifero



    Sam Lucifero, ha visto il tuo gatto,

    Sempre seduto al tuo fianco

    Sempre al tuo fianco...

    Questo gatto ha qualcosa d’inesplicabile



    Gentile Jennifer, sei la strega

    Il lato sinistro, e lui è il destro.

    Oh, no!

    Quel gatto ha qualcosa d’inconcepibile



    Lucifero, va a vedere: sii

    Un tipo di gamba, un lupo di mare

    Dovunque, comunque,

    Questo gatto ha qualcosa d’inspiegabile



    Vorrei sprofondare nelle sabbie mobili

    Corri pure dove vuoi

    Non sfuggirai dovunque andrai

    E Quel gatto ha qualcosa d’indecifrabile






    Matilda Mother



    There was a king who ruled the land

    His majesty was in command

    With silver eyes the scarlet eagle

    Showers silver on the people



    Oh Mother, tell me more

    Why do you have to leave me there

    Hanging in my infant air

    Waiting



    You only have to read the lines

    They're scribbly black

    And everything

    Shines



    Across the stream with wooden shoes

    Bells to tell the king the news

    A thousand misty riders climb up

    Higher, once upon a time



    Wandering and dreaming

    The words have different meaning

    Yes they did



    For all the time spent in that view

    The doll's house darkness old perfume

    And fairy stories held me high

    On clouds of sunshine floating by



    Oh Mother, tell me more

    Tell me more

    La madre di Matilda



    E c'era un re che reggeva la contrada

    sua maestà aveva il dominio

    con occhi argentei l'aquila scarlatta,

    inondava gli uomini d’argento



    Oh, madre, racconta ancora,

    perché lasciarmi là,

    proteso in un’aria d’infantile

    d’attesa?



    Devi solo leggere le righe

    Neri scarabocchi

    E tutto

    Riluce



    Attraverso la corrente con scarpe di legno

    Squillano le nuove per il re

    Mille cavalieri nebulosi s’arrampicano

    Alti, più in alto, tanto tempo fa



    Sognare e vagabondare

    Parole di senso diverso

    Di sensi diversi



    Per tutto il tempo di quella visione

    Profumo, oscurità, casa di bambola

    E antiche fiabe mi hanno innalzato

    In un fluttuare di nuvole lucenti



    Oh, madre, racconta ancora

    Ancora.






    Pow R. Toc H
    (Instrumental)






    Flaming



    Alone in the clouds all blue

    Lying on an eiderdown

    Yippee, You can't see me

    But I can you



    Lazing in the foggy dew

    Sitting on a unicorn

    No fear, you can't hear me

    But I can you



    Watching buttercups cup the light

    Sleeping on a dandelion

    Too much, I won't touch you

    But then I might



    Swimming through the starlit sky

    Traveling by telephone

    Hey, ho, here we go

    Ever so high

    Fiammante



    Solo tra le nubi blu

    Sdraiato su un piumino

    Ehilà, tu non mi vedi

    M io si



    Ozioso tra brume di rugiada

    Cavalco un unicorno

    Tranquilla: non mi senti

    M io si



    Guardo ranuncoli che catturano luce

    Dormo su un dente di leone

    E’ troppo: non ti toccherò

    Eppure potrei



    Nuoto per il cielo stellato

    viaggio per telefono

    Ehilà, su andiamo

    Sempre più alti






    Take Up Thy Stethoscope and Walk


    I'm in bed, Aching head

    Gold is red, choke, I’m red

    I’m the bread, Gold is red

    Jesus bled,Pain is red

    Dark room

    Oh, no



    Breeze is slow, you are slow

    Chill grow



    Music seems to help the pain

    Seems to cultivate the brain

    Doctor kindly tell your wife

    That I'm alive

    Flowers thrive

    Realize, realize

    Realize

    Riprendi lo stetoscopio e sparisci



    Sono a letto, mal di testa

    L'oro è rosso, tosse: rosso

    Sono il pane, l'oro è rosso

    Gesù sanguina, male rosso

    stanza buia

    Oh, no



    Vento lento, tu sei lento

    Il freddo cresce



    Forse la musica calma il dolore

    Sembra motivare il cervello

    Dottore, la prego, riferisca a sua moglie

    Che sopravvivo

    I fiori crescono

    Cerchi di capire

    Si renda conto






    Interstellar Overdrive
    (Instrumental)






    The Gnome


    I want to tell you a story

    About a little man

    If I can

    A gnome named Grimble Cromble

    And little gnomes

    Stay in their homes

    Eating, sleeping, drinking their wine



    He wore a scarlet tunic

    A blue green hood

    He looked quite good

    He had a big adventure

    Amidst the grass

    Fresh air at last

    Wining, dining, biding his time



    And then one day, hooray

    Another way for gnomes to say hooray



    Look at the sky, look at the river

    Isn't it good

    Look at the sky, look at the river

    Isn't it good

    Winding, finding places to go



    And then one day, hooray

    Another way for gnomes to say hooray


    Lo gnomo



    Vorrei raccontarvi una storia

    Parlo d’un omino

    Se ci riesco

    Uno gnomo di nome Crimble Cromble

    E i piccoli gnomi

    Se ne stanno a casa

    A mangiare, dormire, bersi il vino



    Portava una tunica scarlatta

    Un cappuccio verde e blu

    Niente male

    Visse una grande avventura

    In mezzo all'erba

    All'aria infine fresca

    Bevendo, mangiando, passando il tempo



    E infine un giorno: urrà

    Un altro modo da gnomi per dire: urrà



    Guarda quel cielo, guarda quel fiume

    Non è bello?

    Guarda quel cielo, guarda quel fiume

    Non è bello?

    Vino, scoperta di luoghi nuovi



    E infine un giorno: urrà

    Un altro modo da gnomi per dire: urrà






    Chapter 24



    A movement is accomplished in six stages

    And the seventh brings return

    The seven is the number of the young light

    It forms when darkness is increased by one



    Change returns success

    Going and coming without error

    Action brings good fortune

    Sunset sunrise



    The time is with the month of winter solstice

    When the change is due to come

    Thunder in the other course of heaven

    Things cannot be destroyed once and for all



    Change returns success

    Going and coming without error

    Action brings good fortune

    Sunset, sunrise

    Capitolo 24


    Un movimento si compie in sei stadi

    E il settimo conduce al ritorno

    Il sette è il numero della luce giovane

    Si forma se l'oscurità aumenta di uno



    Il mutamento restituisce successo

    Va e viene senza errore

    L'azione porta buona fortuna

    Tramonto, alba



    Il tempo è il mese del solstizio d'inverno,

    Quando il mutamento sta per venire

    Tuono nel primo corso del cielo

    Le cose non si distruggono una volta per sempre



    Il mutamento restituisce successo

    Va e viene senza errore

    L’azione porta buona fortuna

    Tramonto, alba






    The Scarecrow



    The black and green scarecrow as everyone knows

    Stood with a bird on his hat and swore

    Everywhere he didn't care

    He stood in a field where barley grows



    His head did no thinking, his arms didn't move

    Except when the wind cut up and mice ran

    Around on the ground

    He stood in a field where barley grows



    The black and green scarecrow is sadder than me

    But now he's resigned to his fate ‘cause life's not

    Unkind, he doesn't mind

    He stood in a field where barley grows

    Lo spaventapasseri



    Lo spaventapasseri nero e verde, come tutti sanno

    stava ritto, un uccello sul cappello, e imprecava

    Dappertutto: che gli importa?

    Piantato in un campo dove cresce l’orzo



    Testa vuota di pensieri, braccia immobili

    Se non quando il vento giocava e i topi correvano

    Su e giù per i prati

    Piantato nel campo dove cresce l’orzo



    Lo spaventapasseri nero e verde era più triste di me

    Ma ora è rassegnato al fato, la vita non è

    Inclemente, non gli importa

    Piantato in quel campo dove cresce l'orzo






    Bike



    I've got a bike, You can ride it if you like

    It's got a basket, a bell that rings

    And things to make it look good

    I'd give it to you if I could

    But I borrowed it



    You're the kind of girl

    That fits in with my world

    I'll give you anything, everything

    If you want things



    I've got a cloak, It's a bit of a joke

    There's a tear up the front, It's red and black

    I've had it for months

    If you think it could look good

    Then I guess it should



    I know a mouse, and he hasn't got a house

    I don't know why

    I call him Gerald

    He's getting rather old

    but he's a good mouse



    I've got a clan of gingerbread men

    Here a man, there a man

    lots of gingerbread men

    Take a couple if you wish

    They're on the dish



    You're the kind of girl

    That fits in with my world

    I'll give you anything, everything

    If you want things



    I know a room full of musical tunes.

    Some right, some thin

    Most of them don’t work

    Let's go into the other room

    And make them work

    Bicicletta


    Ho una bicicletta, puoi provarla se ti va

    Ha un cestello, un campanello

    E accessori a farla bella

    Te la darei se potessi

    Ma è un prestito



    Sei la ragazza

    Adatta al mio mondo

    Ti darò tutto, di tutto

    se solo vorrai



    Ho un mantello, una sorta di scherzo

    Ha uno strappo davanti, è rosso e nero

    E’ mio da mesi

    Se pensi che sia bello

    Può anche darsi che lo sia



    Conosco un topo, un topo senza tetto

    non so perché

    lo chiamo Gerald.

    Per quanto sia invecchiato

    E’ un buon topo



    Ho una tribù di uomini di pan pepato

    Ecco un uomo, un altro uomo

    Tanti uomini di pan pepato

    Prendine un paio se vuoi

    Sono sul piatto



    Sei la ragazza

    Adatta al mio mondo

    Ti darò tutto, di tutto

    Se solo vorrai



    So d’una stanza di note musicali

    Qualcosa giusta, qualcuna sottile

    Tante non funzionano

    Andiamo nell’altra stanza

    A metterle in moto




  3. #3
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    DARK SIDE OF THE MOON






    Speak to me


    (Instrumental)






    Breathe

    Breathe, breathe in the air
    Don’t be afraid to care
    Leave but don’t leave me
    Look around and choose your own ground

    For long you live and high you fly
    And smiles you’ll give and tears you’ll cry
    And all you touch and all you see
    Is all your life will ever be

    Run rabbit run
    Dig that hole, forget the sun,
    And when at last the work is done
    Don’t sit down is time to dig another one

    For long you live and high you fly
    But only if you ride the tide
    And balanced on the biggest wave
    You race toward an early grave.



    Breathe Reprise

    Home, home again
    I like to be here when I can
    When I come home cold and tired
    It’s good to warm my bones beside the fire

    Far away across the field
    The tolling of the iron bell
    Calls the faithful to their knees
    To hear the softly spoken magic spells


    **************************************


    Respira, respira nell'aria,
    non aver paura d'insistere.
    Parti, ma non lasciarmi,
    guardati intorno, scegli il terreno adatto

    per quanto a lungo tu viva ed in alto voli
    e sorrisi che donerai e le lacrime che verserai
    e tutto ciò che tocchi e che vedi
    e tutto quello che la tua vita non sarà mai...

    Corri coniglio corri,
    scavati un buco, dimentica il sole,
    e quando infine il lavoro è fatto
    non ti sedere, è ora di farne un altro

    per quanto a lungo tu viva ed in alto voli.
    Ma solo se cavalchi la corrente,
    tenendoti saldo sull'onda più grossa
    vai velocemente verso un precoce sepolcro



    Ripresa

    A casa, di nuovo a casa...
    Mi piace restare quì quando posso.
    Quando ritorno a casa stanco e infreddolito,
    è bello scaldarsi le ossa accanto al fuoco...

    Lontano, oltre le campagne,
    il rintocco della campana di ferro
    ricorda ai fedeli d' inginocchiarsi
    ad ascoltare le magiche note sommesse...







    On the Run

    (instrumental)








    Time

    Ticking away
    the moments that make up a dull day
    You fritter and waste
    the hours in an off hand way
    Kicking around
    on a piece of ground in your home town
    Waiting for someone or something to show you the way

    Tired of lying in the sunshine
    staying home to watch the rain
    You are young and life is long
    and there is time to kill today
    And then one day you find
    ten years have got behind you
    No one told you when to run,
    you missed the starting gun

    And you run and you run
    to catch up with the sun but it’s sinking
    And racing around
    to come up behind you again
    The sun is the same
    in a relative way, but you’re older
    Shorter of breath
    and one day closer to death

    Every year is getting shorter,
    never seem to find the time
    Plans that either come to naught
    or half a page of scribbled lines
    Hanging on in quiet desperation
    is the English way
    The time is gone
    the song is over,
    thought I’d something more to say.


    **************************************


    Ticchettano via i minuti
    che riempiono un giorno tedioso
    e tu sbrandelli e sciupi le ore per strade fuorimano
    gironzilando per un angolo della tua città
    aspetti che qualcuno o qualcosa ti mostri la via...

    Stanco di giocare al calore del sole,
    di restare in casa a guardare la pioggia,
    sei giovane e la vita è lunga,
    c'è tempo per ammazzare l'oggi...
    E poi un giorno scopri
    che dieci anni ti hanno voltato le spalle,
    nessuno ti ha detto quando dovevi correre
    e tu hai perso il colpo di pistola di partenza...

    E corri e corri per raggiungere il sole,
    ma sta tramontando,
    correndo in tondo per rispuntare ancora dietro di te.
    Il sole è lo stesso nel moto relativo,
    ma tu sei invecchiato, hai il respiro più corto
    e sei un giorno più vicino alla morte.

    Ogni anno si fa più breve,
    non sembri mai pago del tempo,
    fra progetti che finiscono nel nulla
    o mezza pagina di righe scarabbocchiate...
    Restare quieto nella disperazione
    è il carattere degli inglesi,
    il tempo se ne è andato, la canzone è finita
    anche se avrei altro da dire...







    The Great Gig in the Sky

    (instrumental)









    Money

    Money, get away
    Get a good job with more pay and you’re ok
    Money it’s a gas
    Grab that cash with both hands and make a stash
    New car, caviar four star daydream,
    Think I’ll buy me a football team

    Money get back
    I’m all right Jack keep your hands of my stack.
    Money it’s a hit
    Don’t give me that do goody good bullshit
    I’m in the high-fidelity first class travelling set
    And I think I need a lear jet

    Money it’s a crime
    Share it fairly but don’t take a slice of my pie
    Money so they say
    Is the root of all evil today
    But if you ask for a rise it’s no surprise that they’re
    giving none away


    **************************************


    Denaro, vattene.
    Trova un buon lavoro più pagato e sei apposto.
    Il denaro è eccitante.
    Prendi quel contante con due mani e mettilo da parte.
    Automobile nuova, caviale, sogno da 4 stellette,
    penso che mi comprerò una squadra di calcio.

    Denaro, ritorna.
    Stò benissimo, Jak tira via le mani dal mio gruzzolo.
    Il denaro è una botta.
    Non darmi questa stupidissima m&rda,
    faccio parte del gruppo dei fedelissimi che
    viaggiano in prima classe,
    e penso di aver bisogno di un Lear jet.

    Il denaro è un crimine.
    Dividilo equamente, ma non prendere la mia fetta.
    Il denaro, come dicono,
    è la radice di ogni male contemporaneo.
    Ma se domandi un aumento,
    non sorprenderti se non ti concederanno nulla








    Us and Them

    Us, and them
    And after all we’re only ordinary men
    Me, and you
    God only knows it’s not what we would choose to do

    Forward he cried from the rear
    and the front rank died
    And the general sat, and the lines on the map
    moved from side to side

    Black and blue
    And who knows which is wich and who is who
    Up and Down
    And in the end it’s only round and around and round

    Haven’t you heard it’s a battle of words
    the poster bearer cried
    Listen son, said the man with the gun
    There’s room for you inside

    Down and out
    It can’t be helped but there’s a lot of it about
    With, without
    And who’ll deny it’s what the fighting’s all about

    Out of the way, it’s a busy day
    I’ve got things on my mind
    For want of the price of tea and a slice
    The old man died.


    **************************************


    Noi e loro.
    E dopo tutto siamo tipi comuni...
    Io e te.
    Dio solo sa che questo non è quello
    che avremmo scelto di fare...

    "Avanti!" Gridò lui dal fondo;
    mentre la prima fila moriva...
    Ed il generale stava seduto, e i confini sulla mappa
    si muovevano avanti e indietro.

    Nero e blu.
    Chi sa bene cosa è la cosa e chi è chi?
    Su e giù.
    E in fine è tutto un puro circolo, circolo, circolo...

    Non hai sentito che è solo un gioco di parole?
    L'uomo col manifesto urlava: "Ascolta figliolo..."
    L'uomo col fucile diceva: "C'è posto per te la dentro"

    Giù e fuori.
    Non possiamo farci niente ma ce n'è un sacco in giro...
    Con, senza.
    E chi vorrà negare che è tutto quì
    il senso della battaglia?

    Fuori dalla via è una giornata occupatissima,
    ho delle cose nella mente,
    Mancando di tè e di una fetta di torta
    il vecchio morì.








    Any Colour You Like

    (instrumental)








    Brain Damage

    The lunatic is on the grass
    The lunatic is on the grass
    Remembering games and daisy chains and laughs
    Got to keep the loonies on the path

    The lunatic is in the hall
    The lunatics are in my hall
    The paper holds their folded faces to the floor
    And every day the paper boy brings more

    And if the dam breaks open many years too soon
    And if there is no room upon the hill
    And if your head explodes with dark forbodings too
    I’ll see you on the dark side of the moon

    The lunatic is in my head
    The lunatic is in my head
    You raise the blade, you make the change
    You re-arrange ‘till I’m sane

    You lock the door
    And throw away the key
    There’s someone in my head but it’s not me.

    And if the cloud bursts, thunder in your ear
    You shout and no one seems to hear
    And if the band you’re in starts playing different tunes
    I’ll see you on the dark side of the moon.


    **************************************


    Il pazzo è sul prato,
    Il pazzo è sul prato,
    Ricordando giochi e ghirlande di margherite e sorrisi,
    bisogna tenere i pazzi sulla retta via.

    Il pazzo è nell'anticamera,
    i pazzi sono nell'anticamera...
    Il giornale mantiene i loro visi abbassati a terra,
    ed ogni giorno lo strillone ne porta di nuovi.

    E se la diga si squarcia prima del previsto,
    e se non c'è più posto sopra la collina,
    e se la testa ti scoppia in oscure profezie,
    allora ti vedrò sull'altra faccia della luna...

    Il pazzo è nella mia testa,
    Il pazzo è nella mia testa,
    tu affili la lama, operando trasformazioni,
    tu mi manipolerai finchè sarò guarito...

    Tu chiudi la porta
    e butti via la chiave,
    c'è qualcuno nella mia mente, ma non sono io

    E se la nuvola si spezza -tuono nelle orecchie-
    tu gridi e nessuno sembra udirti, e se la tua orchestra
    comincia a suonare canzoni diverse,
    allora ti vedrò sulla faccia oscura della luna...









    Eclypse

    All that you touch
    All that you see
    All that you taste
    All you feel
    All that you love
    All that you hate
    All you distrust
    All you save
    All that you give
    All that you deal
    All that you buy
    beg, borrow or steal
    All you create
    All you destroy
    All that you do
    All that you say
    All that you eat
    everyone you meet
    All that you slight
    everyone you fight
    All that is now
    All that is gone
    All that’s to come
    and everything under the sun is in tune
    but the sun is eclipsed by the moon.


    **************************************


    Tutto quello che tocchi
    e tutto quello che vedi,
    tutto quello che assaggi,
    quello che senti,
    tutto quello che ami
    e quello che odi,
    tutto quello che non ti convince,
    tutto quello che scegli,
    e tutto quello che dai,
    quello che regali,
    ciò che compri, chiedi, presti o rubi,
    ciò che tu crei,
    ciò che tu distruggi,
    e tutto quello che fai
    e tutto quello che dici,
    e tutto ciò che mangi
    e tutti quelli che incontri,
    tutto ciò che disprezzi
    e tutti quelli che combatti,
    e tutto il presente
    e tutto ciò che è andato,
    tutto il futuro...
    Ogni cosa sotto il sole è in sintonia,
    ma il sole è eclissato dalla luna...



  4. #4
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    A saucerful of secrets (196





    1 Let there be more light (Waters)

    2 Remember a day (Wright)

    3 Set the control for the heart of the Sun (Waters)

    4 Corporal clegg (Waters)

    5 A saucerful of secrets (Waters, Wright, Mason, Gilmour)

    6 See saw (Wright)

    7 Jugband blues (Barrett)







    © 1968 EMI Records Ltd.
    Produced by Norman Smith


    Track 1,4,5,6: Lupus Music co. Ltd.
    Track 2,3,7: Westminster Music Ltd.











    Let be there more light


    Far, far, far away - way
    People heard him say - say
    I will find a way - way
    There will come a day - day
    Something will be done.


    Then at last the mighty ship
    Descending on a point of flame
    Made contact with the human race
    And melted hearts


    Now, now, now is the time - time
    Time to be - be - be aware


    Carter's father saw him there and
    Knew the road revealed to him
    The living soul of .....


    Oh, my, something in my eye - eye
    Something in the sky - sky
    Waiting there for me


    The outer rope rolls early back
    The service men were heard to sigh
    For there revealed in glowing robes
    Was Lucy in the sky


    Oh - oh - did you ever know - know
    Never ever will they
    I cannot say


    Something in his cosmic art
    And glowing slightly from his toes
    The psychic and the nations fly





    ***********************************



    Lontano,lontano più lontano
    la gente lo udì che diceva:
    "troverò una strada, verrà un giorno, qualcosa accadrà"


    Allora, finalmente, la nave del possibile
    scendendo ad un punto di fuoco,
    prese presto contatto con la razza umana...


    Adesso è tempo di essere coscienti...


    Non lontano l'orso solare
    in vesti umane gli rivelava
    un anima vivente di eternità celeste...


    Raggi di sole, qualcosa negli occhi,
    qualcosa nel cielo attende me...


    L'antilope ritorna indietro velocemente e cresce,
    i soldati vorrebbero sospirare,
    il ricordo si allontanava come un fiume sinuoso,
    come Lucy nel cielo.


    Oh! Non avete saputo?
    No, essi non saliranno mai...


    Facendo appello ai loro poteri cosmici,
    e alzandosi sulle dita dei piedi,
    le nazioni psichedeliche volano...











    Remember a day



    Remember a day before today
    A day when you were young.
    Free to play alone with time
    Evening never came.


    Sing a song that can't be sung
    Without the morning's kiss
    Queen - you shall be it if you wish
    Look for your king


    Why can't we play today
    Why can't we stay that way


    Climb your favorite apple tree
    Try to catch the sun
    Hide from your little brother's gun
    Dream yourself away.


    Why can't we reach the sun
    Why can't we blow the years away
    Blow away
    Blow away
    Remember
    Remember





    ***********************************



    Ricorda un giorno di allora
    un giorno in cui tu eri giovane
    Rinnova un gioco con l'aiuto del tempo,
    notte profumata di timo.


    Ora canta una canzone che non si può cantare
    senza un bacio del mattino
    sogna quello che sarai se vorrai,
    cerca il tuo re...


    Perchè non possiamo giocare oggi?
    Perchè non riusciamo a restare così?


    Arrampicati sul melo del tuo destino,
    cerca di catturare il sole,
    nasconditi dal fucile del tuo fratellino,
    sogna di essere lontano.


    Perche non possiamo arrivare al sole?
    Perche non possiamo disperdere in volo gli anni?
    Via, via...
    Ricorda, ricorda...














    Set the controls for the heart of the Sun

    Little by little the night turns around.
    Counting the leaves which tremble and turn.
    Lotus's lean on each other in union.
    Over the hills where a swallow is resting.
    Set the controls for the heart of the sun.


    Over the mountain watching the watcher.
    Breaking the darkness waking the grapevine.
    Morning to birth is born into shadow
    Love is the shadow that ripens the wine.
    Set the controls for the heart of the sun.
    The heart of the sun, the heart of the sun.


    Who is the man who arrives at the wall?
    Making the shape of his questions at asking.
    Thinking the sun will fall in the evening.
    Will he remember the lesson of giving?
    Set the controls for the heart of the sun.
    The heart of the sun, the heart of the sun.





    ***********************************



    A poco a poco la notte si trasforma
    contando le foglie tremanti nell'alba,
    i manifesti si appoggiano l'uno all'altro e si affliggono
    sotto le foglie la rondine si riposa.
    Regolate la rotta verso il cuore del sole.


    Sulla montagna spiando l'osservatore
    violando le tenebre, decifrando la vigna,
    quando la tua imperfezione è cacciata nella tua ombra
    osserva l'ombra che ravviva la vigna...
    Regolate la rotta verso il cuore del sole,
    il cuore del sole, il cuore del sole...


    Chi è l'uomo che giunge davanti al muro
    Distruggendo la forma dei tuoi problemi per sempre
    quando il sole sparirà giù nella sera...
    Ma ricorderà la lezione che gli ho dato?
    Regolate la rotta verso il cuore del sole,
    il cuore del sole, il cuore del sole...














    Corporal Clegg


    Corporal Clegg had a wooden leg
    He won it in the war, in 1944.

    Corporal Clegg had a medal too
    In orange, red, and blue
    He found it in the zoo.

    Dear, dear were they really sad for me?
    Dear, dear will they really laugh at me?

    Mrs. Clegg, you must be proud of him.
    Mrs. Clegg, another drop of gin.

    Corporal Clegg umbrella in the rain
    He's never been the same

    No one is to blame
    Corporal Clegg recieved his medal in a dream

    From Her Majesty the queen
    His boots were very clean.

    Mrs. Clegg, you must be proud of him
    Mrs. Clegg, another drop of gin.





    ***********************************



    Il caporale Clegg aveva una gamba di legno:
    l'ha vinta in guerra nel 44.

    Il caporale Clegg aveva anche una medaglia:
    azzurra e blu, l'aveva trovata allo zoo.

    Cari, cari, si rattristano per me?
    Cari, cari, ridevano di me?

    Signora Clegg, siate orgogliosa di lui.
    Signora Clegg, ancora un pò di gin...

    Il caporale Clegg, con l'ombrello sotto la pioggia
    non è mai stato lo stesso,
    ma nessuno ne ha colpa...

    Il caporale Clegg ha avuto la medaglia in sogno
    da sua Maestà la Regina
    -i suoi stivali erano pulitissimi-

    Signora Clegg, siate orgogliosa di lui.
    Signora Clegg, ancora un pò di gin...














    A Saucerful of Secrets


    (instrumental)



    a. Something Else

    b. Syncopated Pandemonium

    c. Storm Signal

    d. Celestial Voices














    See saw



    Marigolds are very much in love,
    but he doesn't mind
    Picking up his sister,
    he makes his way into the seas
    or land
    All the way she smiles
    She goes up while he goes down, down
    Sits on a stick in the river
    Laughter in his sleep
    Sister's throwing stones,
    hoping for a hit
    He doesn't know so then
    She goes up while he goes down, down
    Another time, another day
    A brother's way to leave
    Another time, another day
    She'll be selling plastic flowers on a Sunday afternoon
    Picking up weeds,
    she hasn't got the time to care
    All can see he's not there
    She grows up for another man,
    and he's down
    Another time, another day
    A brother's way to leave
    Another time, another day
    Another time, another day
    A brother's way to leave





    ***********************************



    Fanciulle di fiabe s'innamorano
    ma lui non se ne cura...
    E prendendo sua sorella
    si fa strada verso il paese dell' altalena
    per tutta la strada sorrideva,
    lei va su mentre lui va giù.
    Siede su una spira del fiume
    sbircia e ride
    la sorella sta tirando sassi
    sperando di colpire...
    Lui non sa, e la
    lei va su mentre lui va giu.
    Un'altra volta, un altro giorno,
    si lamenta con me il fratello,
    un'altra volta, un altro giorno...
    Lei stava vendendo fiori di plastica in un pomeriggio domenicale
    prendendo su me,
    non ha tempo per curarsi di tutto cio che vede,
    lui non è la...
    Lei cresce per un altro uomo e lui è giù.
    Un'altra volta, un altro giorno,
    si lamenta con me il fratello,
    un'altra volta, un altro giorno,
    Un'altra volta, un altro giorno,
    si lamenta con me il fratello...












    Jugband blues


    It's awfully considerate of you to think of me here
    And I'm much obliged to you for making it clear
    That I'm not here.
    And I never knew we could be so thick
    And I never knew we could be so blue
    And I'm grateful that you threw away my old shoes
    And brought me here instead dressed in red
    And I'm wondering who could be writing this song.






    I don't care if the sun don't shine
    And I don't care if nothing is mine
    And I don't care if I'm nervous with you
    I'll do my loving in the winter.


    And the sea isn't green
    And I love the queen
    And what exactly is a dream
    And what exactly is a joke.





    ***********************************



    E' terribilmente cortese da parte vostra, pensare a me
    e vi sono molto obbligato per aver chiarito
    che io non sono qui.
    E non avrei mai creduto che la stanza fosse così grande,
    e non avrei mai creduto che la stanza fosse così triste,
    e vi sono grato di aver gettato via le mie vecchie scarpe
    di avermi invece portato qui vestito di rosso.
    E non so bene chi sta scrivendo questa canzone.






    Non m'importa se il sole non splende,
    non m'importa che niente sia mio,
    e non m'importa di essere nervoso con te:
    l'amore lo farò in inverno.


    E il mare non è verde,
    ed io amo la regina
    e che cosa è veramente un sogno,
    e che cosa è esattamente uno scherzo...?

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    More
    (Soundtrack from the Barbet Schroeder's film "More")










    1 Cirrus minor (Waters)

    2 The Nile song (Waters)

    3 Crying song (Waters)

    4 Up the khyber (Mason, Wright)

    5 Green is the colour (Waters)

    6 Cymbaline (Waters)

    7 Party sequence (Waters, Wright, Gilmour, Mason)

    8 Main theme (Waters, Wright, Gilmour)

    9 Ibiza bar (Waters, Wright, Gilmour, Mason)

    10 More blues (Waters, Wright, Gilmour, Mason)

    11 Quicksilver (Waters, Wright, Gilmour, Mason)

    12 A spanish piece (Gilmour)

    13 Dramatic theme (Waters,Wright)






    © EMI Records Ltd.
    Produced by The Pink Floyd












    Cirrus minor



    In a churchyard by a river,
    Lazing in the haze of midday,
    Laughing in the grasses
    and the graze.
    Yellow bird, you are long
    in singing and in flying on,
    In laughing and in leaving.


    Willow weeping in the water,
    Waving to the river daughters,
    Swaying in the ripples and the reeds.
    On a trip to Cirrus Minor,
    saw a crater in the sun
    A thousand miles of moonlight later.





    ***************************************



    Nel cimitero vicino al fiume,
    oziando nel mezzogiorno afoso,
    sorridendo tra i ciuffi d'erba
    e le tombe...
    Uccellino giallo , tu non sei noioso
    mentre canti e mentre voli,
    mentre sorridi e te ne vai...


    Un salice piangente ondeggia nell'acqua
    saluta le figlie del fiume,
    che giocano tra le rive ed il fogliame...
    In viaggio a Cirrus Minor
    Ho visto un cratere nel sole,
    dopo mille miglia di luce lunare.











    The Nile song


    I was standing by the Nile
    Whe I saw the lady smile.
    I would take her out for a while,
    For a while.


    Light tears that like a child.
    How her golden hair was blowing wild.
    Then she spread her wings to fly,
    For to fly.


    Soaring high above the breezes,
    Going always where she pleases.
    She will make it to the island
    in the sun.


    I will follow in her shadow
    As I watch her from my window.
    One day I will catch her eye.


    She is calling from the deep,
    Summoning my soul to endless sleep.
    She is bound to drag me down,
    Drag me down.





    ***********************************



    Stavo ritto in riva al Nilo
    quando vidi la Signora sorridere
    Avrei voluto portarla fuori per un momento,
    per un attimo...


    Come lacrime attirate da un bambino,
    così la sua chioma dorata si gonfiava selvaggia!
    Poi apri le ali per volare,
    volare...


    Levandosi alta sopra i venti,
    vagando a suo piacimento.
    Riuscirà a raggiungere l'isola nel sole


    la seguirò nella sua ombra
    e la guarderò dalla mia finestra
    un giorno la afferrò.


    Lei mi stà chiamando dal profondo,
    manderà a prendere la mia anima
    per un sonno infinito,
    Riuscirà ad attirarmi nel fondo.












    Crying Song


    We smile and smile
    We smile and smile
    Laughter echoes in your eyes


    We climb and climb
    We climb and climb
    Foot falls softly in the pines


    We cry and cry
    We cry and cry
    Sadness passes in a while


    We roll and roll
    We roll and roll
    Help me roll away the stone





    *******************************



    Noi ridiamo e ridiamo
    Noi ridiamo e ridiamo
    -echi del sorriso nei tuoi occhi-


    Noi saliamo e ci arrampichiamo
    Noi saliamo e ci arrampichiamo
    -Passi silenziosi nella pineta-


    Noi piangiamo e piangiamo
    Noi piangiamo e piangiamo
    -la tristezza si dilegua in un attimo-


    Noi proseguiamo e rotoliamo
    Noi proseguiamo e rotoliamo
    -aiutami a far ruzzolare questa pietra altrove-












    Up the khyber

    (Instrumental)











    Green is the colour


    Heavy hung the canopy of blue
    Shade my eyes and I can see you
    White is the light that shines
    through the dress that you wore


    She lay in the shadow of the wave
    Hazy were the visions of her playing
    Sunlight on her eyes
    but moonshine beat her blind everytime


    Green is the colour of her kind
    Quickness of the eye deceives the mind
    Envy is the bond between
    the hopefull and the damned





    ***********************************



    Greve discende la volta azzurra
    offre ombra al mio viso e posso guardarti.
    Bianca è la luce che splende
    attraverso il vestito che porti.


    Lei giaceva nell'ombra di un onda,
    le visioni erano confuse, sovrapposte.
    Nel suo sguardo c'era la luce del sole,
    ma i raggi della luna la facevano piangere senza sosta.


    Verde è il colore dei tipi come lei,
    il guizzo degli occhi inganna la mente.
    L'invidia è il legame
    tra chi spera e chi è dannato.













    Cymbaline


    The path you tread is narrow
    and the drop is sheer and very high
    The ravens all are watching
    from a vantage point near by
    Apprehension creeping
    like a tube train up your spine
    Will the tightrope reach the end;
    will the final couplet rhyme
    And it's high time
    Cymbaline
    It's high time
    Cymbaline
    Please wake me


    Butterfly with broken wings
    is falling by your side
    The ravens all are closing in
    there's no where you can hide
    Your manager and agent
    are both busy on the phone
    Selling coloured photographs
    to magazines back home
    And it's high time
    Cymbaline
    It's high time
    Cymbaline
    Please wake me


    The lines converging where you stand
    they must have moved the picture plane
    The leaves are heavy around your feet
    you hear the thunder of the train
    Suddenly it strikes you
    that they're moving into range
    Doctor Strange
    is always changing size


    And it's high time
    Cymbaline
    It's high time
    Cymbaline
    Please wake me


    And it's high time
    Cymbaline
    It's high time
    Cymbaline
    Please wake me





    *******************************



    Il sentiero che calpesti è stretto
    le trombe ferme e penetranti.
    I corvi stan tutti guardando
    da un vicino promontorio,
    l'apprensione striscia lungo la schiena
    come una linea della metropolitana
    Arriverai alla fine della corda da funambolo?
    Il distinco finale avrà la rima?


    Ed è il momento culminante,
    Cymbaline,
    Ed è il momento culminante,
    Cymbaline,
    destami ti prego.


    Una farfalla con ali spezzate,
    sta cadendo dalla tua parte,
    i corvi van serrando le fila,
    non c'è posto dove tu ti possa nascondere,
    il tuo manager e il tuo agente
    sono entrambi occupati al telefono
    a vendere foto a colori
    ai giornali di casa.


    Ed è il momento culminante,
    Cymbaline,
    è il momento culminante,
    Cymbaline,
    destami ti prego.


    Le linee convergono dove tu stai
    devono aver mosso l'immagine,
    le foglie son pesanti ai tuoi piedi,
    tu senti il tuono del treno.
    Improvvisamente ti colpisce
    che stiano rientrando nei ranghi
    e il Dottor Strange
    sta continuamente cambiando dimensione.


    Ed è il momento culminante,
    Cymbaline,
    è il momento culminante,
    Cymbaline,
    destami ti prego.


    Ed è il momento culminante,
    Cymbaline,
    è il momento culminante,
    Cymbaline,
    destami ti prego.












    Party sequence

    (Instrumental)























    Main theme

    (Instrumental)












    Ibiza bar


    I'm so afraid
    of mistakes that I made
    Shaking every time that I awake
    I feel like a cardboard cut-up man


    So build me a time
    when the characters rhyme
    and the story line is kind


    Our days are made
    since the first page
    I've lived every line that you wrote
    Take me down, take me down,
    from the shelf above your head


    So build me a time
    when the characters rhyme
    and the story line is kind


    I live where i'm left
    on the shelf like the rest
    And the epilogue reads like a sad song
    Please pick-up your camera
    and use me again and build me a time




    **********************************



    Sono così deluso
    da tutti gli errori del passato,
    tremante ad ogni risveglio
    mi sento come una sagoma di cartone,


    così, inventa per me una storia
    con personaggi che si amalgamano
    e la trama tenera e divertente...


    Le nostre giornate sono decise
    sin dalla prima pagina
    Ho vissuto ogni riga che hai scritto
    Fammi scendere, fammi scendere
    Dal ripiano sopra la sua testa


    E inventa per me una storia
    con personaggi che si amalgamano
    e la trama tenera e divertente


    Io vivo dove mi lasciano
    su un ripiano come tutto il resto
    E il finale sembra una canzone triste
    Ti prego, prendi la tua macchina fotografica
    usami ancora e inventa per me una storia












    More blues

    (Instrumental)






















    Quicksilver

    (Instrumental)













    A spanish piece



    Bath of tequila, Manuel
    Leaf and cringle
    Laugh at my lisp and kill you
    I think
    This Spanish music
    It sets my soul on fire
    Lovely seniorita
    Your eyes are like stars
    Your teeth are like pearls
    Your ruby lips seniorita





    ****************************



    Passami la tequila, Manuel
    (sorseggia, digrigna)
    un sorriso sulla mia bocca e ti uccido
    Sto pensando...
    Questa musica spagnola
    accende la mia anima
    Graziosa Seniorita
    i tuoi occhi sono come stelle
    i tuoi denti sono come perle
    le tue labbra rosso rubino...Seniorita













    Dramatic theme


    (Instrumental)


  6. #6
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Atom heart mother (1970)






    1 Atom heart mother (Mason, Gilmour, Waters, Wright & Geesin)

    a) Father's shout
    b) Breast milky
    c) Mother fore
    d) Funky dung
    e) Mind your throats please
    f) Remergence


    2 If (Waters)


    3 Summer '68 (Wright)


    4 Fat old Sun (Gilmour)


    5 Alan's psychedelic breakfast (Waters, Mason, Gilmour & Wright)

    a) Rise and shine
    b) Sunny side up
    c) Morning glory




    © 1970 EMI Records
    Produced by Pink Floyd
    Executive Producer: Norman Smith





    Track 1,5: Pink Floyd Music Publ. Ltd./Lupus Music co. Ltd.
    Track 4: Lupus Music co. Ltd.
    Track 2,3: Pink Floyd Music Publ. Ltd.


    Recorded at Emi Studios - Abbey Road

    Cover Design by Hipgnosis

    Sound Engineer Allan Parsons











    Atom heart mother


    (Instrumental)











    If


    If I were a swan, I'd be gone.
    If I were a train, I'd be late.
    And if I were a good man, I'd talk with you more often than I do.


    If I were asleep, I could dream.
    If I were afraid, I could hide.
    If I go insane, please don't put your wires in my brain.


    If I were the moon, I'd be cool.
    If I were a rule, I would bend.
    If I were a good man,
    I'd understand the spaces between friends.


    If I were alone, I would cry.
    And if I were with you, I'd be home and dry.
    And if I go insane,
    will you still let me join in with the game?


    If I were a swan, I'd be gone.
    If I were a train, I'd be late again.
    If I were a good man, I'd talk to you more often than I do.





    **************************************** ****




    Se io fossi un cigno me ne sarei già andato,
    Se io fossi un treno sarei in ritardo (ancora),
    e se fossi una brava persona
    parlerei con te più spesso di quanto non faccio...


    Se stessi dormendo potrei sognare,
    se avessi paura potrei nascondermi,
    se dovessi impazzire,
    vi prego, non mettetemi i fili nel cervello...


    Se io fossi la luna sarei freddo,
    se io fossi una regola mi piegherei,
    se io fossi una brava persona
    capirei la distanza che separa gli amici.


    Se fossi solo piangerei,
    se fossi con te sarei a casa e a digiuno
    e se dovessi impazzire,
    mi lascerai ancora entrare nel gioco...


    Se io fossi un cigno me ne sarei già andato,
    Se io fossi un treno sarei in ritardo (ancora),
    e se fossi una brava persona
    parlerei con te più spesso di quanto non faccio...












    Summer '68


    Would you like to something before you leave?
    Perhaps you'd care to state exactly how you feel.
    We say goodbye before we've said hello.
    I hardly even like you.
    I shouldn't care at all.
    We met just six hours ago.
    The music was too loud.
    From your bed I gained a day and lost a bloody year.
    And I would like to know, how do you feel?
    How do you feel?


    Not a single word was said.
    The night still hid without fears.
    Occasionally you showed a smile, but what was the need?
    I felt the cold far too soon in a wind of ninety-five.
    My friends are lying in the sun, I wish I was there.
    Tomorrow brings another town, another girl like you.
    Have you time before you leave to greet another man
    Just to let me know, how do you feel?
    How do you do?


    Goodbye to you.
    Charlotte Pringle's due.
    I've had enough for one day.





    ************************************




    Vorresti dire qualcosa prima di partire?
    Forse ti piacerebbe
    spiegarmi esattamente come ti senti...
    Ci stiamo dicendo addio prima ancora di esserci detti ciao...
    Mi piaci persino poco, dovrei fregarmene.
    Ci siamo incontrati sei ore fa,
    con la musica troppo rumorosa,
    ora vengo dal tuo letto
    e mi sono perso un fottutissimo anno di vita
    e vorrei sapere come ti senti,
    come stai...


    Non ci siamo detti neanche una parola,
    la notte nasconde ancora le nostre paure;
    di tanto in tanto ostentavi un sorriso,
    che bisogno c'era?
    Ho sentito il freddo troppo presto in una stanza bollente.
    Gli amici miei sono sdraiati al sole, vorrei essere là...
    Il domani porta un'altra città, un altra ragazza come te.
    Hai tempo prima di andartene e
    incontrare un altro uomo?
    Fammi solo sapere come ti senti
    Come


    Addio...
    Di ciò che mi spettava da Charlotte Pringle
    Ne ho avuto abbastanza per un giorno












    Fat old Sun



    When that fat old sun in the sky is falling,
    Summer evening birds are calling.
    Summer Sunday time of year,
    The sound of music in my ears.
    Distant bells, new mown grass smells so sweet.
    By the river holding hands,
    Roll me up and lay me down.


    And if you see, don't make a sound.
    Pick your feet up off the ground.
    And if you hear as the warm night falls
    The silver sound from a tongue so strange,
    Sing to me, sing to me.


    When that fat old sun in the sky is falling,
    Summer evening birds are calling.
    Children's laughter in my ears,
    The last sunlight disappears.


    And if you see, don't make a sound.
    Pick your feet up off the ground.
    And if you hear as the warm night falls
    The silver sound from a tongue so strange,
    Sing to me, sing to me.





    **************************************** *




    Quando il grasso, vecchio sole tramonta nel cielo
    gli uccelli della sera d'estate cinguettano
    nella domenica d'estate e un anno
    Ho la musica nelle orecchie, di campane lontane,
    l'erba appena cresciuta ha dolci profumi
    Dal fiume, mani capaci
    mi innalzano e mi depongono a terra...


    E se te ne accorgi, non fare rumore,
    solleva i piedi da terra...
    e se tu ascolti nellala notte tiepida che giunge,
    la musica argentata in un idioma tanto misterioso,
    cantala a me, cantala a me...


    Quando il grasso, vecchio sole tramonta nel cielo
    gli uccelli della sera d'estate cinguettano,
    Ho risate di bimbi negli orecchi,
    e poi la luce del sole scompare...


    E se te ne accorgi, non fare rumore,
    solleva i piedi da terra...
    e se tu ascolti nellala notte tiepida che giunge,
    la musica argentata in un idioma tanto misterioso,
    cantala a me, cantala a me...














    Alan's Psychedelic Breakfast


    Oh, ah give me flakes
    then ah scrambled eggs
    bacon, sausage, tomatoes
    toast, coffee, marmelade, i like marmelade
    Any cereal, i like any cereal
    Of course it is


    Breakfast in Los Angeles
    Microbiotic stuff
    Microbiotic stuff
    Microbiotic stuff


    I replied


    I don't mind the barrel
    i like the barrel, the stuff's in
    Oh i've got a terrible back
    when i work, it hurts me
    You know what i mean John
    Well he sort of went driving on the road
    He was asleep
    Was ready for the keep
    He was asleep
    Was ready for the keep
    hello, hello
    Um, I've done all the eletrical stuff
    I can't be bothered with that stuff too
    I like the Riviera


    Some scrambled eggs
    Some toast and some coffee
    Marmelade, I like marmelade
    Some cereal
    All my head's blank





    ****************************




    Oh, passami i fiocchi d'avena
    e poi...sì...le uova strapazzate
    pancetta, salsicce, pomodori
    toast, caffè, marmellata...mi piace la marmellata
    Qualsiasi cereale...mi piacciono tutti i cereali
    è proprio così


    Colazione a Los Angeles
    Roba macrobiotica
    Roba macrobiotica
    Roba macrobiotica


    Ho risposto


    Non mi importa della botte
    Mi piace la botte, specialmente quello che c'è dentro
    Oh, ho un tale mal di schiena
    Mi duole mentre lavoro
    Sai cosa intendo John
    Beh, stava guidando lungo la strada
    Era assonnato
    Pronto per la presa
    Era assonnato
    Pronto per la presa
    Salve, salve
    Hmm ho fatto tutti i lavori sull'impianto elettrico
    Non potete rompermi le scatole anche con quella roba, ora
    Mi piace la Riviera


    Un pò di uova strapazzate
    un pò di toast e di caffè
    Marmellata...mi piace la marmellata
    Un pò di cereali
    Tutto il vuoto che c'è nella mia testa













    (che fatica ho fatto per trovare il testo di Alan's...la traduzione è mia

  7. #7
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Meddle (1971)








    1 One of these days (Waters,Wright,Mason,Gilmour)


    2 A pillow of winds (Waters, Gilmour)


    3 Fearless (Waters, Gilmour)


    4 San Tropez (Waters)


    5 Seamus (Waters, Wright, Mason, Gilmour)


    6 Echoes (Waters, Wright, Mason, Gilmour)






    © EMI Records Ltd.

    Produced by Pink Floyd in November 1971
    All lyrics © Pink Floyd Music Publ. Ltd./Chappell Music Ltd.

    Recorded at Abbey Road Studios













    One of these days


    One of these days I'm going to cut you into little pieces




    **************************************




    Uno di questi giorni ti taglierò a pezzettini












    A pillow of winds


    A cloud of eiderdown Draws around me
    softening the sound
    Sleepy time when i lie, with my love by my side
    And she's breathing low and the candle dies.


    When night comes down you lock the door
    The book falls to the floor
    As darkness falls and waves roll by
    The seasons change the wind is raw.


    Now wakes the owl, now sleeps the swan
    Behold a dream, the dream is gone
    Green fields, a cold rain
    is falling in a golden door.


    And deep beneath the ground the early morning sounds
    and I go down
    Sleeping time when i lie with my love by my side
    And she's breathing low
    And I rise like a bird
    In the haze and the first rays touch the sky
    And the night wings die.





    **********************************




    Il lembo del piumino tirato intorno a me...
    raddolcisce il rumore...
    è l'ora del sonno,
    quando giaccio a fianco del mio amore,
    e lei respira piano, e la candela si consuma...


    Quando scende la notte tu spranghi la porta,
    il libro cade sul pavimento
    come cade l'oscurità e le onde scorrono
    Le stagioni cambiano, il vento è tiepido...


    Ora si desta la civetta, ora dorme il cigno...
    Contempla il sogno, il sogno è svanito...
    Verdi campi, una pioggia fresca
    sta cadendo sulla porta dorata...


    E profondi, sotto terra, i rumori del mattino,
    ed io mi abbandono...
    è l'ora del sonno, quando giaccio a fianco del mio amore
    e lei respira piano
    ed io mi desto come un uccello
    nella nebbia, quando i primi raggi sfiorano il cielo
    e le brezze notturne vanno a morire...












    Fearless



    You say the hill's too steep to climb, climbing
    You say you'd like to see me try, Climbing
    You pick the place and I'll choose the time
    And I'll climb the hill in my own way
    just wait a while, for the right day
    And as I rise above the tree-line and the clouds
    I look down hearing the sound
    of the things you said today


    Fearlessly the idiot faced the crowd, smiling
    merciless, the magistrate turns around, frowning
    and who's the fool who wears the crown
    No doubt in your own way
    And everyday is the right day
    And as you rise above the fear-lines in his brow
    You look down hear the sound of the faces in the crowd





    **************************************




    Tu dici che la collina è troppo lunga da scalare, ma provaci...
    Dici che vorresti vedermi cercare di scalarla, ma provaci
    Tu scegli il posto e io il momento,
    ed io salirò la collina a modo mio.
    Devo soltanto aspettare il giorno giusto,
    e poi spunterò dalle macchie d'alberi e dalle nubi,
    guarderò giù e saprò sentire
    il suono delle parole che hai detto oggi...


    Senza paura l'idiota affronta la folla, sorridendo...
    Senza compensi il giudice gira intorno, con occhiate severe... E chi è il pazzo che si mette la corona?
    Nessun dubbio secondo te,
    ogni giorno è il giorno giusto.
    E mentre ti solleverai sopra i confini della paura,
    sulla sua cima,
    guarderai giù e saprai udire il rumore dei volti della folla...













    San Tropez



    As I reach for a peach
    Slide a line down behind a sofa in San Tropez
    Breaking a stick with a brick on the sand
    Riding a wave in the wake of an old Sedan
    Sleeping alone in the drone of the darkness
    Scratched by the sand that fell from my love
    Deep in my dreams and I still hear her calling
    If you're alone I'll come home


    Backwards and homebound, the pidgeon, the dove
    Gone with the wind and the rain on an airplane
    born in a home with no silver spoon
    I'm drinking champaigne like a good tycoon
    Sooner than wait for a break in the weather
    I'll gather my far flung thoughts together
    Speeding away on a wind to a new day
    If your alone I'll come home


    And I'll pause for a while by a country stile
    And listen to things they say
    Digging for gold in the hole in my hand
    open the book, take a look at the way things stand
    And you're leading me down to the place by the sea
    I hear your soft voice calling to me
    Making a date for later by phone
    And if you're alone I'll come home





    **********************************




    Come mi faccio una pesca,
    scivolo dolcemente in un divano a S.Tropez.
    Spezzando un legno con un mattone sulla sabbia
    cavalco un onda sulla scia di una vecchia berlina,
    dormo solo nel mormorio dell' oscurità,
    graffiato dalla sabbia, che cadeva dal mio amore,
    Assorto nei miei sogni la sento ancora che mi chiama
    "se sei solo io tornerò a casa".


    Voltandosi all'indietro e in avanti, un piccione, un cigno
    Scappata con il vento, la pioggia sull'areoplano
    Nato in una casa senza posate d'argento...
    Io stò bevendo champagne come un principe.
    Prima di aspettare che il tempo cambi
    Riunirò insieme pensieri che ho lanciato lontano
    filando via nel vento verso un nuovo giorno
    Se tu sei solo, tornerò a casa.


    E indugierò per un pò con stile provinciale,
    e ascolterò le cose che dicono loro,
    scavando un buco nella mano in cerca dell'oro,
    Apri il libro, guarda come stanno le cose...
    E tu mi stai conducendo in un posto accanto al mare,
    odo la tua voce morbida che mi chiama,
    per fissare un appuntamento più tardi
    E se sei solo, tornerò a casa












    Seamus

    I was in the kitchen
    Seamus, that's the dog was outside
    Well, I was in the kitchen
    Seamus, my old hound was outside
    Well, you know the sun was sinking slowly
    But my hound-dog sat right down and cried





    ****************************************




    Stavo in cucina,
    Seamus, il cane, era là fuori...
    Bhe! Stavo in cucina,
    e Seamus, il mio segugio, era la fuori...
    Sai? Il sole calava lentamente
    e il mio cane da caccia, accoccolato e triste, ululava












    Echoes


    Overhead the albatross hangs motionless upon the air
    And deep beneath the rolling waves
    in labyrinths of coral caves
    The echo of a distant time
    Comes willowing across the sand
    And everything is green and submarine


    And no one showed us to the land
    And no one knows the where's or why's
    But something stares and something tries
    And starts to climb towards the light


    Strangers passing in the street
    By chance two separate glances meet
    And I am you and what I see is me
    And do I take you by the hand
    And lead you through the land
    And help me understand the best I can


    And no one calls us to the land
    And no one forces down your eyes
    And no one speaks and no one tries
    And no one flies around the sun


    Cloudless everyday you fall upon my waking eyes
    Inviting and inciting me to rise
    And through the window in the wall
    Comes streamin in on sunlight wings
    A million bright ambassadors of morning


    And no one sings me lullabies
    And no one makes me close my eyes
    And so I throw the windows wide
    And call to you across the sky





    **********************************




    In alto l'albatro sta come sospeso planando nell'aria,
    e giù nel profondo dei flutti
    in labirinti di caverne coralline
    l'eco di un tempo remoto
    giunge tremante attraverso la sabbia,
    ed ogni cosa è verde e subacquea;

    e nessuno ci mostrò la terra,
    e nessuno conosce il dove o il perchè
    ma qualcosa si agita, qualcosa si muove
    e comincia a salire verso la luce...


    Stranieri passano in strada
    per caso due sguardi si incontrano,
    ed io sono te, e tutto ciò che vedo sono io,
    e ti prenderò per mano
    per guidarti nel paese,
    ed aiutami a capire;


    e nessuno ci intima di sbrigarci,
    e nessuno ci fa abbassare gli occhi,
    e nessuno parla, nessuno cerca,
    nessuno vola intorno al sole...


    Sereno, ogni giorno ti mostri ai miei occhi che si destano,
    m'inviti, mi inciti, ad alzarmi,
    e attraverso la finestra nel muro
    arrivano ondeggiando sulle ali di raggi di sole
    un milione di ambasciatori splendenti del mattino;


    e nessuno mi canta ninne nanne,
    e nessuno mi fa chiudere gli occhi,
    E quindi spalanco le finestre
    E ti chiamo in tutto il cielo

  8. #8
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    ultimamente è un pò che non posto traduzioni...e c'è un motivo

    http://www.tgmonline.it/forum/index.php? t=msg&th=169891&start=0&rid= 14608


    Addio Samueleeeeeeeeeeeee



    la terra della gnocca ti porterà via da noi, ma ricorda che solo noi del forum Pink Floyd siamo i più sexy (notare il mio corrente avatarro )

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di liber666
    Data Registrazione
    23-07-02
    Località
    Messina
    Messaggi
    2,268

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    complimenti play
    SAMUELE LA VERA GNOCCA E' QUI

  10. #10
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Obscured by clouds (1972)
    Music from La Vallée





    1 Obscured by clouds (Waters, Gilmour)

    2 When you're in (Waters, Gilmour, Mason, Wright)

    3 Burning bridges (Wright, Waters)

    4 The gold it's in the... (Waters, Gilmour)

    5 Wot's... uh the deal (Waters, Gilmour)

    6 Mudmen (Waters, Gilmour)

    7 Childhood's end (Gilmour)

    8 Free four (Waters)

    9 Stay (Wright, Waters)

    10 Absolutely curtains (Waters, Gilmour, Wright, Mason)




    © 1972 EMI Records
    Music composed and produced by Pink Floyd










    Obscured by clouds

    (Instrumental)










    When you're in

    (Instrumental)











    Burning bridges


    Bridges burning gladly,
    Merging with the shadows,
    Flickering between the lines.
    Stolen moments floating softly on the air,
    Born on wings of fire and climbing higher.
    Ancient bonds are breaking,
    Moving on and changing sides.
    Dreaming of a new day,
    Cast aside the other way.
    Magic visions stirring,
    Kindled by and burning flames rise in her eyes.


    The door stands ajar,
    The wall that once were high.
    Beyond the gilded cage,
    Beyond the reach of ties.
    The moment is at hand.
    She breaks the golden band.





    ****************************




    I ponti bruciano allegramente,
    si sciolgono fra le ombre,
    tremolano tra le rive.
    Momenti rubati fluttuano dolcemente nell'aria,
    saliti sulle ali del fuoco,
    vanno più in alto...
    Antiche lampade si spezzano,
    lasciando tutto e cambiando posto,
    sognando un nuovo giorno,
    getta via l'altra strada...
    Magica visione, fissa lo sguardo,
    accesa dalle lingue di fuoco
    giace nei sui occhi...


    La porta rimane socchiusa
    una volta era alta,
    oltre la gabbia dorata
    oltre il limite del tempo;
    il momento è arrivato
    lei spezza il nastro dorato...













    The gold it's in the


    Come on, my friends, Let's make for the hills.
    They say there's gold but I'm looking for thrills.
    You can get your hands on whatever we find,
    Because I'm only coming along for the ride.


    Well, you go yuor way, I'll go mine.
    I don't care if we get there on time.
    Everybody's searching for something, they say.
    I'll get my kicks on the way.


    Over mountains, across the sea,
    Who knows what will be waiting for me?
    I could sail forever to strange sounding names.
    Faces of people and places don't change.


    All I have to do is just close my eyes
    To see the seagulls wheeling on those far distant skies.
    All I wanna tell you, all i wanna say
    is count me in on the journey.
    Don't expect me to stay.




    ********************************




    Avanti amici, andiamo sulle colline!
    Dicono che c'è l'oro ed io cerco avventure:
    potete arraffare tutto ciò che troveremo
    perchè io vengo solo per viaggiare.


    Beh! Voi andate dalla vostra parte, io dalla mia;
    non m'interessa arrivare in tempo.
    Si dice che ognuno cerca qualche cosa:
    Mi divertirò per strada.


    Sui monti attraverso il mare
    chissà che cosa mi attende?
    Potrei navigare in eterno verso nomi dal suono straniero,
    i visi della gente e i luoghi non cambiano.


    Tutto quello che mi resta da fare è chiudere gli occhi,
    per vedere i gabbiani girare nei cieli lontani.
    Ciò che voglio raccontarvi, ciò che voglio dire
    è "contate su di me per il viaggio,
    ma non aspettatevi che io rimanga".












    Wot's... uh the deal


    Heaven said the promised land
    Looks allright from where I stand
    Cause I'm the man on the outside looking in
    Waiting on the first step
    Show where the key is kept
    Point me down the right line because it's time
    To let me in from the cold
    Turn my land into gold
    Cause there's chill wind blowing in my soul
    And I think I'm growing old


    Flash the red is wots...uh the deal
    Got to make to the next meal
    Try to keep up with the turning of the wheel.
    Mile after mile
    Stone after stone
    Turn to speak but you're alone
    Million mile from home you're on your own
    So let me in from the cold
    Turn my land into gold
    Cause there's chill wind blowing in my soul
    And I think I'm growing old


    Fly bright by candlelight
    Up out of my sight
    And if she prefers we will never stir again
    Someone said the promised land
    And I grabbed it with both hands
    Now I'm the man on the inside looking out
    Hear me shout 'come on in, what's the news and where you been?'
    Cause there's no wind left in my soul
    And I've grown old





    ***********************************




    Il cielo ha mandato la terra promessa.
    Dal posto in cui sto sembra una buona cosa,
    perchè io sono l'uomo
    che osserva dall'esterno,
    aspettando che la prima traccia
    mi mostri dove è custodita la chiave.
    Indicatemi la via giusta
    perchè è l'ora!


    Fammi riparare dal freddo,
    trasforma il mio piombo in oro,
    un vento gelido mi soffia nell'anima,
    e credo che stò diventando vecchio...


    Lampi... le letture ... che cosa?... uh il patto...
    devi farlo fino al prossimo pasto,
    cerca di restare su col giro della ruota
    miglio dopo miglio, pietra dopo pietra,
    tu ti volti per parlare ma sei solo...
    Mille miglia lontano da casa devi fare tutto da solo...


    Fuoco vivace di una candela
    con lei al mio fianco...
    Se lei preferisce che non ci si debba più muovere...
    Qualcono ha mandato la terra promessa...
    Beh! Io l'ho afferrata con tutte e due le mani:
    ora sono l'uomo
    che osserva da dentro.


    Sentimi urlare... Vieni dentro.
    Che novità? Dove sei stato?
    Perchè non c'è piu vento nella mia anima,
    ed io sono invecchiato











    Mudmen

    (Instrumental)











    Childhood's end


    You shout in your sleep.
    Perhaps the price is just too stepp.
    Is your conscience at rest if once put to the test?
    You awake with a start to just the beating of your heart.
    Just one man beneath the sky,
    Just two ears, just two eyes.


    You set sail across the sea of longpast thoughts and memories.
    Childhood's end,
    Your fantasies merge with harsh realities.
    And then as the sail is hoist,
    You find your eyes are growing moist.
    All the fears never voiced say you have to make your final choice.


    Who are you and who am I to say we know the reason why?
    Some are born;
    Some men die beneath one infinite sky.
    There'll be war, there'll be peace.
    But everything one day will cease.
    All the iron turned to rust;
    All the proud men turned to dust.
    And so all things, time will mend.
    So this song will end.




    ****************************




    Tu gridi nel sonno:
    "Magari il prezzo era davvero troppo alto".
    La tua coscienza è a riposo,
    è stata messa alla prova...
    Ti svegli di soprassalto
    solo il battito nel tuo cuore,
    solo un uomo sotto il cielo,
    solo due orecchie, due soli occhi.


    Tu hai detto "navigate il mare,
    molto lontano da pensieri e ricordi".
    L'infanzia è finita: le tue fantasie
    si mescolano all'aspra realtà;
    e quando la vela è alzata
    sentirai gli occhi bagnarsi di lacrime,
    e tutte le paure mai espresse
    t'imporranno la scelta finale...


    Chi sei tu e chi sono io
    per dire che conosciamo il perchè
    qualcuno nasce, qualcuno muore,
    sotto l'infinità del cielo?
    Ci sarà guerra e ci sarà pace
    ma tutto finirà un giorno;
    tutto il ferro sarà arrugginito,
    tutti gli uomini superbi finiranno in polvere...
    Così il tempo aggiusterà tutte le cose,
    così terminerà questa canzone...












    Free four


    One, two, free four


    The memories of a man in his old age
    Are the deeds of a man in his prime.
    You suffle in gloom in the sickroom
    And talk to yourself till you die.
    Life is a short, warm moment
    And death is a long cold rest.
    You get your chance to try
    In the twinkling of an eye:
    Eighty years, with luck, or even less.
    So all aboard for the American tour,
    And maybe you'll make it to the top.
    And mind how you go.
    I can tell you, because I know.
    You may find it hard to get off.


    You are the angel of death
    And I am the dead man's son.
    And he died like a mole in a fox hole.
    And everyone is still in the run.
    And who is the master of fox hounds?
    And who says the hunt has begun?
    And who calls the tune in the courtroom?
    And who beats the funeral drum?


    The memories of a man in his old age
    Are the deeds of a man in his prime.
    You suffle in gloom in the sickroom
    And talk to yourself till you die.





    ***********************************




    Uno due tre quattro.


    I ricordi di un uomo nella vecchiaia
    sono le sue imprese di gioventù:
    ti trascini a stento nella tristezza della stanza di malato
    e parli tra te e te, mentre muori...


    La vita è breve, tiepido attimo,
    e la morte è un lungo, freddo riposo:
    spendi le tue possibilità
    in un battito di ciglia,
    ottant'anni nella migliore delle ipotesi o anche meno...


    Così tutti a bordo per la tournée in America,
    e può darsi che arriverai al successo,
    ma guarda cosa fai,
    io posso dirtelo perchè lo sò,
    potresti scoprire che è difficile uscirne...


    Ma tu sei l'angelo della morte
    ed io sono il figlio del morto:
    lui fu sepolto come una talpa in una tana di volpe
    e tutti stanno ancora correndo.


    E chi guida la caccia alla volpe?
    E chi dice che la caccia è cominciata?
    E chi decide le regole in tribunale?
    E chi batte la marcia funebre al tamburo?












    Stay


    Stay
    and help me to end the day.
    And of you don't mind,
    We'll break a bottle of wine.
    Stick around
    and maybe we'll put one down,
    Because I wanna find
    what lies behind those eyes.
    Midnight blue burning gold.
    A yellow moon is growing cold.


    I rise,
    looking through my morning eyes,
    Surprised to find
    you by my side.
    Rack my brain and
    try to remember your name
    To find the words
    to tell you goodbye.
    Morning dues New born day.


    Midnight blue burning gold.
    A yellow moon is growing cold.





    *****************************




    Rimani
    ed aiutami a terminare la giornata,
    e se sei daccordo
    stapperemo una bottiglia di vino
    stai qui vicino,
    da qualche parte, forse la vuoteremo,
    perchè voglio scoprire
    quali menzogne ci sono dietro questi occhi...
    Nel colore blu di mezzanotte brucia l'oro,
    una gialla luna sale fredda.


    Mi alzo,
    guardando attraverso gli occhi sonnolenti del mattino,
    sorpreso
    di vederti al mio fianco.
    M'illumino la mente,
    cerco di ricordare il tuo nome
    per trovare il modo
    di dirti addio.
    Il mattino conduce a un nuovo giorno


    Nel blu di mezzanotte brucia l'oro,
    una gialla luna sale fredda.












    Absolutely curtains

    (Instrumental)

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Wish you were here (1975)




    1 Shine on you crazy diamond (part 1-5) Part 1: Wright, Waters, Gilmour. Part 2: Gilmour, Waters, Wright. Part 3: Waters, Gilmour, Wright. Part 4: Gilmour, Wright, Waters. Part 5: Waters

    2 Welcome to the machine (Waters)

    3 Have a cigar (Waters)

    4 Wish you were here (Waters, Gilmour)

    5 Shine on you crazy diamond (part 6-9) Part 6: Wright, Waters, Gilmour. Part 7: Waters, Gilmour, Wright. Part 8: Gilmour, Wright, Waters. Part 9: Wright



    © 1975 Pink Floyd Music Ltd.
    Produced by Pink Floyd
    all lyrics by Roger Waters



    Recorded at Abbey Road Studios between january and july 1975
    All tracks published by Pink Floyd Music
    Publ. Ltd./Chappell Music Ltd.
    Roy Harper vocal on Have a cigar
    Dick Parry on Saxophones








    Shine On You Crazy Diamond (part one)


    Remember when you were young, you shone like the sun.
    Shine on you crazy diamond.
    Now there’s a look in your eyes, like black holes in the sky.
    Shine on you crazy diamond.
    You were caught in the cross fire of childhood and stardom,
    blown on the steel breeze.
    Come on you target for faraway laughter,
    come on you stranger,
    you legend, you martyr, and shine!


    You reached for the secret too soon, you cried for the moon.
    Shine on you crazy diamond.
    Threatened by shadows at night, and exposed in the light.
    Shine on you crazy diamond.
    Well you wore out your welcome with random precision,
    rode on the steel breeze.
    Come on you raver, you seer of visions, come on you painter,
    you piper, you prisoner, and shine!




    **************************************** ******



    Ricorda quando eri giovane e splendevi come il sole
    Splendi diamante pazzo
    ora c'è uno sguardo nei tuoi occhi, come buchi neri nel cielo
    Splendi diamante pazzo

    eri intrappolato nel fuoco incrociato d'infanzia e celebrità
    portato via dal vento metallico
    vieni avanti tu bersaglio di risate distanti,
    vieni, tu straniero, tu leggenda tu martire e splendi!

    Tu hai raggiunto il segreto troppo presto,
    tu piangevi alla luna
    Splendi diamante pazzo
    Minacciato dalle ombre durante la notte, esposto alla luce
    Splendi diamante pazzo
    hai esaurito i tuoi "benvenuto" sparandoli a casaccio
    hai cavalcato il vento metallico
    vieni avanti tu sognatore, tu visionario,
    vieni tu pittore, tu pifferaio, tu prigioniero e splendi!









    Welcome to the machine



    Welcome my son, welcome to the machine.
    Where have you been?
    It's alright we know where you've been.
    You've been in the pipeline, filling in time,
    provided with toys and 'Scouting for Boys'.
    You bought a guitar to punish your ma,
    And you didn't like school, and you know you're nobody's fool,
    So welcome to the machine.

    Welcome my son, welcome to the machine.
    What did you dream?
    It's alright we told you what to dream.
    You dreamed of a big star, he played a mean guitar,
    He always ate in the Steak Bar.
    He loved to drive in his Jaguar.
    So welcome to the machine.




    ********************************



    Benvenuto figliolo, benvenuto alla macchina
    dove sei stato?
    va bene sappiamo dove sei stato
    sei stato nella tubatura, a riempirla in tempo
    provvisto di giocattoli e di un manuale da boy scout
    ti comprasti una chitarra per punire tua madre;
    non ti piaceva la scuola e sai di non essere lo zimbello di nessuno
    così benvenuto alla macchina


    benvenuto figliolo, benvenuto alla macchina
    cos'hai sognato ?
    va bene, te l'abbiamo detto noi che cosa devi sognare
    hai sognato un grande divo, suonava meravigliosamente la chitarra,
    pranzava sempre all Steak bar
    si divertiva un mondo a guidare la sua jaguar
    così, benvenuto alla macchina








    Have a cigar


    Come in here, dear boy, have a cigar.
    You're gonna go far, fly high,
    You're never gonna die, you're gonna make it if you try
    they're gonna love you.
    Well I've always had a deep respect,
    and I mean that most sincerely.
    The band is just fantastic, that is really what I think.
    Oh by the way, which one's Pink?
    And did we tell you the name of the game, boy,
    we call it Riding the Gravy Train.
    We're just knocked out.
    We heard about the sell out.
    You gotta get an album out,
    You owe it to the people.
    We're so happy we can hardly count.
    Everybody else is just green, have you seen the chart?
    It's a hell of start, it could be made into a monster
    if we all pull together as a team.
    And did we tell you the name of the game, boy,
    we call it Riding the Gravy Train.




    ***********************************



    Accomodati, ragazzo mio, prendi un sigaro.
    Tu andrai lontano, volerai alto,
    tu non finirai mai, ci riuscirai se ci provi;
    loro ti ameranno.
    Bene, io ho sempre avuto per voi molta stima,
    te lo dico in tutta sincerità.
    La band è davvero fantastica, è proprio quello che penso.
    A proposito! Chi è Pink?
    E ti abbiamo detto il nome del gioco, ragazzo?
    Noi lo chiamiamo cavalcare la tigre.
    Siamo proprio senza parole.
    Abbiamo sentito del tutto esaurito
    Dovete fare un album.
    Lo dovete al pubblico.
    Noi siamo così felici che quasi sbagliamo i conti
    Tutti gli altri sono verdi di invidia. avete dato un occhiata alle classifiche?
    E' un grande inizio! Può diventare una bomba
    se spingiamo tutti insieme, come una squadra.
    Ti abbiamo rivelato il nome del gioco, ragazzo?
    Noi lo chiamiamo cavalcare la tigre.








    Wish You Were Here


    So, so you think you can tell
    heaven from hell,
    Blue skies from pain.
    Can you tell a green field
    from a cold steel rail?
    A smile from a veil?
    Do you think you can tell?

    And did they get to trade
    your heroes for ghosts?
    Hot ashes for trees?
    Hot air for a cool breeze?
    Cold comfort for charge?
    And did you exchange
    a walk on part in the war for a lead role in a cage?

    How I wish, how I wish you were here.
    We’re just two lost souls
    swimming in a fish bowl
    year after year.
    Running over the same old ground.
    What have we found? The same old fears.
    Wish you were here.




    *************************



    Cosi', cosi' pensi di distinguere
    l'inferno dal paradiso
    i cieli azzurri dal dolore,
    puoi distinguere un prato verde
    da un freddo binario d'acciaio,
    un sorriso da una maschera
    tu credi di saper distinguere?

    Ti hanno fatto barattare
    i tuoi eroi con fantasmi,
    ceneri calde con alberi,
    aria calda con brezza,
    freddo benessere con cambiamento
    hai scambiato un cammino ai margini della guerra
    per un ruolo di comando in una gabbia.

    Come vorrei, come vorrei che tu fossi qui.
    Siamo due anime perse che nuotano in una vaschetta per pesci
    anno dopo anno
    correndo nello stesso vecchio mondo
    cosa abbiamo trovato
    le stesse vecchie paure.
    Vorrei che tu fossi qui.








    Shine On You Crazy Diamond (part two)



    Nobody knows where you are, how near or how far.
    Shine on you crazy diamond.
    Pile on many more layers and I’ll be joining you there.
    Shine on you crazy diamond.
    And we’ll bask in the shadow of yesterday’s triumph,
    and sail on the steel breeze.
    Come on you boy child, you winner and loser, come on you miner
    for truth and delusion and shine!




    **********************************



    Nessuno sa dove sei, quanto vicino o lontano
    Splendi diamante pazzo
    Stendi ancora più strati e io ti raggiungerò là
    Splendi diamante pazzo
    e ci sdraieremo all'ombra dei trionfi di ieri
    e navigheremo nel vento metallico
    vieni avanti tu ragazzino, tu vincitore e vinto,
    vieni tu cercatore di verità e delusione e splendi!





  12. #12
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    dopo migliaia di anni finalmente ritrovo il tempo per continuare e magari concludere queste traduzioni

  13. #13
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Animals (1977)




    Produced by Pink Floyd
    Released January 23, 1977
    Recorded at Britannia Row Studios April through November 1976 Sleeve Design by Roger Waters Photography by Aubrey Powell, Peter Christopherson, Howard Bartrop, Nic Tucker, Bob Ellis, Rob Brimson, Colin Jones Inflatable Pig designed by E.R.G. Amsterdam


    Pigs on the Wing (Part One)

    Dogs

    Pigs (Three Different Ones)

    Sheep

    Pigs on the Wing (Part Two)







    Pigs on the Wing (Part One) (Waters) 1:24

    If you didn't care what happened to me,
    And I didn't care for you,
    We would zig zag our way through the boredom and pain
    Occasionally glancing up through the rain.
    Wondering which of the buggars to blame
    And watching for pigs on the wing.






    Se non ti avesse interessato ciò che mi succedeva,
    e io me ne fossi fregato di te,
    avremmo percorso la nostra strada su e giù, tra noia e dolore,
    sbirciandoci ogni tanto sotto la pioggia,
    chiedendosi quale dei belli è da biasimare
    cercando con lo sguardo porci con le ali...







    Dogs (Waters, Gilmour) 17:06

    You gotta be crazy, you gotta have a real need.
    You gotta sleep on your toes, and when you're on the street,
    You gotta be able to pick out the easy meat with your eyes closed.
    And then moving in silently, down wind and out of sight,
    You gotta strike when the moment is right without thinking.


    And after a while, you can work on points for style.
    Like the club tie, and the firm handshake,
    A certain look in the eye and an easy smile.
    You have to be trusted by the people that you lie to,
    So that when they turn their backs on you,
    You'll get the chance to put the knife in.


    You gotta keep one eye looking over your shoulder.
    You know it's going to get harder, and harder, and harder as you
    get older.
    And in the end you'll pack up and fly down south,
    Hide your head in the sand,
    Just another sad old man,
    All alone and dying of cancer.


    And when you loose control, you'll reap the harvest you have sown.
    And as the fear grows, the bad blood slows and turns to stone.
    And it's too late to lose the weight you used to need to throw
    around.
    So have a good drown, as you go down, all alone,
    Dragged down by the stone.


    I gotta admit that I'm a little bit confused.
    Sometimes it seems to me as if I'm just being used.
    Gotta stay awake, gotta try and shake off this creeping malaise.
    If I don't stand my own ground, how can I find my way out of this
    maze?


    Deaf, dumb, and blind, you just keep on pretending
    That everyone's expendable and no-one has a real friend.
    And it seems to you the thing to do would be to isolate the winner
    And everything's done under the sun,
    And you believe at heart, everyone's a killer.


    Who was born in a house full of pain.
    Who was trained not to spit in the fan.
    Who was told what to do by the man.
    Who was broken by trained personnel.
    Who was fitted with collar and chain.
    Who was given a pat on the back.
    Who was breaking away from the pack.
    Who was only a stranger at home.
    Who was ground down in the end.
    Who was found dead on the phone.
    Who was dragged down by the stone.






    Devi essere pazzo, averne bisogno sul serio,
    devi dormire in piedi e quando stai per la strada
    devi scegliere la preda facile a occhi chiusi...
    E poi, muovendo silenzioso, sottovento, e fuori vista,
    devi colpire quando è il momento buono,
    senza pensarci sopra...

    E dopo un po, potrai lavorare sui dettagli,
    per lo stile.
    Come la cravatta del club,o la forte stretta di mano.
    Un certo sguardo negli occhi
    e un sorriso sempre pronto.
    Devi mantenere la fiducia di quelli
    a cui tu stai mentendo,
    così, quando ti gireranno le spalle,
    avrai la possibilità di immergere il coltello.

    Devi tenere un occhio che ti guardi le spalle,
    lo sai, diventa sempre e sempre più difficile
    man mano che invecchi...
    E alla fine farai i bagagli e volerai verso sud,
    nasconderai la testa nella sabbia
    -soltanto un altro vecchio triste, tutto solo,-
    -che muore di cancro-

    e quando perdi il controllo,
    mieterai quello che hai seminato.
    E mentre cresce la paura,
    il sangue cattivo rallenta e pietrifica.
    ed è troppo terdi per perdere il peso
    che tu eri abituato ad usare per lanciarti intorno...
    Così, fatti una buona annegata, mentre scendi giù,
    da solo, trascinato giù dalla pietra.

    Devo ammettere di essere un pochino confuso.
    Qualche volta mi sembra di essere proprio usato.
    Devo stare sveglio, devo darmi da fare
    e scuotermi di dosso questo malessere che s'insinua...
    Se non mi difendo, come posso trovare
    la mia strada fuori da questo labirinto?

    Sordo, muto e cieco. Tu continui a pretendere
    che tutti siano inutili e nessuno ha un vero amico.
    E ti pare che la cosa da fare sia isolare il vincitore.
    E si può fare tutto alla luce del sole,
    e tu credi che per natura ogniuno sia un assassino.

    Chi e nato in una casa piena di dolore...
    Chi e stato educato a non sputare nel ventilatore.
    Chi e stato istruito dall'uomo sulle cose da fare.
    Chi e stato distrutto da "personale addestrato".
    Chi e stato sistemato con collare e catena.
    Chi ha avuto un posto in tribuna.
    Chi stava uscendo dalla massa.
    Chi era solo uno straniero in casa propria.
    Chi fu schiacciato alla fine.
    Chi fu trovato morto al telefono.
    Chi fu trascinato giù dalla pietra.








    Pigs (Three Different Ones) (Waters) 11:26

    Big man, pig man, ha ha charade you are.
    You well heeled big wheel, ha ha charade you are.
    And when your hand is on your heart,
    You're nearly a good laugh,
    Almost a joker,
    With your head down in the pig bin,
    Saying "Keep on digging."
    Pig stain on your fat chin.
    What do you hope to find.
    When you're down in the pig mine.
    You're nearly a laugh,
    You're nearly a laugh
    But you're really a cry.


    Bus stop rat bag, ha ha charade you are.
    You fucked up old hag, ha ha charade you are.
    You radiate cold shafts of broken glass.
    You're nearly a good laugh,
    Almost worth a quick grin.
    You like the feel of steel,
    You're hot stuff with a hatpin,
    And good fun with a hand gun.
    You're nearly a laugh,
    You're nearly a laugh
    But you're really a cry.


    Hey you, Whitehouse,
    Ha ha charade you are.
    You house proud town mouse,
    Ha ha charade you are
    You're trying to keep our feelings off the street.
    You're nearly a real treat,
    All tight lips and cold feet
    And do you feel abused?
    .....! .....! .....! .....!
    You gotta stem the evil tide,
    And keep it all on the inside.
    Mary you're nearly a treat,
    Mary you're nearly a treat
    But you're really a cry.







    Pezzo grosso, maiale, ha ha, sei una sciarada...
    Sei ben pasciuto e ben vestito,
    ha ha, sei una sciarada...
    E quando tieni la mano sul cuore
    sembri proprio divertente, quasi un buffone.
    Con la testa dentro al trogulo, dicendo:
    "continua a scavare".
    -Macchie di porco sul tuo mento grasso-
    Che cosa speri di trovare?
    Quando sei giù nella miniera dei porci,
    Sei quasi divertente, sei quasi divertente,
    ma in verità sei una lagna.

    Bus stop, borsa di topo, ha ha, sei una sciarada...
    hai buggerato la vecchia strega,
    ha ha, sei una sciarada...
    Tu lanci freddi dardi di vetri rotti,
    Sei quasi un burlone,
    vali quasi quanto una smorfia sottile...
    Ti piace la senzazione del coltello.
    sei straordinario con uno spillo sul cappello,
    e buon divertimento con la pistola in mano!
    Sei quasi divertente, sei quasi divertente,
    ma in verità sei una lagna.

    Hei tu, casabianca, ha ha, sei una sciarada...
    Tu topo di città fiero della casa,
    ha ha, sei una sciarada...
    stai cercando di tenere fuori
    i nostri sentimenti dalla strada.
    Sei quasi un vero piacere.
    Tutta labbra serrate e piedi freddi,
    e ti senti ingiuriato? ...! ...! ...!
    Devi arrestare l'onda del male
    e tenerla tutta dentro.
    Mary, sei quasi un piacere,
    Mary, sei quasi un piacere,
    ma in realtà sei una lagna.








    Sheep (Waters) 10:19

    Harmlessly passing your time in the grassland away;
    Only dimly aware of a certain unease in the air.
    You better watch out,
    There may be dogs about
    I've looked over Jordan, and I have seen
    Things are not what they seem.


    What do you get for pretending the danger's not real.
    Meek and obedient you follow the leader
    Down well trodden corridors into the valley of steel.
    What a surprise!
    A look of terminal shock in your eyes.
    Now things are really what they seem.
    No, this is no bad dream.


    The Lord is my shepherd, I shall not want
    He makes me down to lie
    Through pastures green He leadeth me the silent waters by.
    With bright knives He releaseth my soul.
    He maketh me to hang on hooks in high places.
    He converteth me to lamb cutlets,
    For lo, He hath great power, and great hunger.
    When cometh the day we lowly ones,
    Through quiet reflection, and great dedication
    Master the art of karate,
    Lo, we shall rise up,
    And then we'll make the bugger's eyes water.


    Bleating and babbling I fell on his neck with a scream.
    Wave upon wave of demented avengers
    March cheerfully out of obscurity into the dream.


    Have you heard the news?
    The dogs are dead!
    You better stay home
    And do as you're told.
    Get out of the road if you want to grow old.







    Trascorrendo innocuamente il tuo tempo al pascolo,
    avverti debolmente solo un certo disagio nell'aria.
    Farai meglio a stare all'erta.
    Potrebbero esserci cani in giro.
    Ho guardato oltre Il Giordano ed ho visto.
    Che le cose non sono quelle che sembrano.

    A che ti serve fingere che il pericolo non sia reale...
    Docile ed obbediente tu segui il capo
    giù per i frequentati corridoi della valle d'acciaio.
    Che sorpresa!
    Uno espressione di shock finale nei tuoi occhi.
    Ora le cose sono quello che sembrano.
    No, questo non è un brutto sogno.

    Il signore è il mio pastore, non chiederò nulla.
    Mi fa sdraiare in verdi pascoli,
    mi porta vicino alle acque serene.
    Con coltelli lucenti egli libera il mio spirito.
    Mi fa appendere a ganci in terre alte,
    mi trasforma in costolette d'agnello.
    Eccolo, è molto potente e molto affamato.
    Quando viene il giorno, noi umilmente,
    in grande riflessione e dedizione,
    sperimentiamo l'arte del karate.
    Ecco, noi risorgiamo e faremo piangere i belli.

    Belando e balbettando
    l'ho afferrato al collo con un grido
    impeti ed onde di furore vendicativo...
    Incamminati allegramente fuori dal buio nel sogno.

    Hai sentito le novità?
    I cani sono morti.
    è meglio che tu stia a casa e fai ciò che ti hanno detto.
    Levati dalla strada, se desideri invecchiare.









    Pigs on the Wing (Part Two) (Waters) 1:27

    You know that I care what happens to you,
    And I know that you care for me.
    So I don't feel alone,
    Or the weight of the stone,
    Now that I've found somewhere safe
    To bury my bone.
    And any fool knows a dog needs a home,
    A shelter from pigs on the wing.





    Lo sai che m'interessa tutto ciò che ti accade
    ed io sò che ti occupi di me.
    Così non mi sento solo
    e non sento il peso della pietra
    ora che ho trovato riparo in qualche posto
    per seppellirci le mie ossa...
    Ed anche uno scemo
    sa che un cane ha bisogno della cuccia,
    di una protezione dai porci con le ali

  14. #14
    Il Nonno L'avatar di Badwolf
    Data Registrazione
    19-11-04
    Località
    Lost in the Wood
    Messaggi
    5,130

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    THE WALL (1979)



    In The Flesh?
    The Thin Ice
    Another Brick In The Wall (Part 1)
    The Happiest Days of Our Lives
    Another Brick In The Wall (Part 2)
    Mother
    Goodbye Blue Sky
    Empty Spaces
    Young Lust
    One of My Turns
    Don't Leave Me Now
    Another Brick In The Wall (Part 3)
    Goodbye Cruel World
    Hey You
    Is There Anybody Out There?
    Nobody Home
    Vera
    Bring The Boys Back Home
    Comfortably Numb
    The Show Must Go On
    In The Flesh
    Run Like Hell
    Waiting For The Worms
    Stop
    The Trial
    Outside The Wall



    In The Flesh?

    "....we came in?"

    So ya
    Thought ya
    Might like to go to the show.
    To feel the warm thrill of confusion
    That space cadet* glow.
    Tell me is something eluding you, sunshine?
    Is this not what you expected to see?
    If you wanna find out what's behind
    these cold eyes
    You'll just have to claw your way through this disguise.

    "Lights! Turn on the sound effects! Action!"
    "Drop it, drop it on 'em! Drop it on them!!!!!"

    Nella Carne?

    "....siamo entrati?"*

    Così tu
    Pensavi
    Che ti sarebbe piaciuto assistere allo show.
    Per sentire il caldo brivido della confusione,
    che infiamma lo stolto.
    Dimmi, c’è qualcosa che ti turba, dolcezza?
    Forse non è proprio quello che ti aspettavi di vedere
    Se vuoi trovare cosa altro c’è dietro
    questi occhi di ghiaccio
    Devi venirmi a strappare di dosso il travestimento!

    "Luci! Accendete gli effetti sonori! Azione!"
    "Bombardare, Bombardateli! Bombardateli!!!!!"
    *da unire alla parte finale di “outside the wall”, nell’idea di waters the wall è
    un concept album senza soluzione di contiunuità che va sentito ad ”anello” senza inizio né fine, di fatti comincia con un pezzetto di musica di “outside the wall” e finisce con l’annuncio di ingresso



    The Thin Ice

    Momma loves her baby
    And daddy loves you too.
    And the sea may look warm to you babe
    And the sky may look blue
    But ooooh Baby
    Ooooh baby blue
    Oooooh babe.

    If you should go skating
    On the thin ice of modern life
    Dragging behind you the silent reproach
    Of a million tear-stained eyes
    Don't be surprised when a crack in the ice
    Appears under your feet.
    You slip out of your depth and out of your mind
    With your fear flowing out behind you
    As you claw the thin ice.

    Il Ghiaccio Sottile

    La Mamma ama il suo bambino
    Ed anche il Papà ti vuole bene.
    Ed il mare puo sembrarti caldo piccolino
    Ed il cielo può sembrarti azzurro
    Ma ooooh, piccolo
    Ooooh Bimbo triste
    Oooooh piccolino.

    Se vai a pattinare
    Sul ghiaccio sottile della vita moderna
    Lasciandoti alle spalle il silenzioso rimprovero
    Di un milione di occhi lucidi di lacrime
    Non sorprenderti se una crepa nel ghiaccio
    Ti si apre sotto ai piedi.
    E scivoli fuori dai tuoi abissi e fuori di testa
    Con la tua paura che scivola dietro di te
    Mentre graffi quel ghiaccio sottile


    Another Brick in the Wall Part 1

    Daddy's flown across the ocean
    Leaving just a memory
    Snapshot in the family album
    Daddy what else did you leave for me?
    Daddy, what'd'ja leave behind for me?!?
    All in all it was just a brick in the wall.
    All in all it was all just bricks in the wall.

    "You! Yes, you! Stop steal money!"

    Un altro mattone nel muro Parte 1

    Papà è volato al di là dell’oceano
    Lasciando solo un ricordo
    Un’istantanea nell’album di famiglia
    Papà cosa altro mi hai lasciato?
    Papà, cos’hai lasciato per me?!?
    Dopo tutto è stato solo un altro mattone nel Muro.
    In fondo erano solo mattoni nel Muro.

    "Tu! Si, Tu! Smettila di rubare i soldi !"

    The Happiest Days of our Lives

    When we grew up and went to school
    There were certain teachers who would
    Hurt the children in any way they could
    "OOF!" [someone being hit]
    By pouring their derision
    Upon anything we did
    And exposing every weakness
    However carefully hidden by the kids
    But in the town, it was well known
    When they got home at night, their fat and
    Psychopathic wives would thrash them
    Within inches of their lives.

    I Giorni Più felici della Nostra Vita

    Quando crescemmo e andammo a scuola
    C’erano certi insegnanti che volevano
    ferire i ragazzi in ogni maniera possibile
    "OOF!" [qualcuno picchiato]
    Coprendo di ridicolo
    Ogni cosa che facevamo
    E rendendo pubblica ogni debolezza,
    sebbene opportunamente celata dai ragazzi
    Ma in città, era risaputo che
    Quando loro tornavano a casa la sera, le loro grasse e
    psicopatiche mogli li avrebbero picchiati
    fino a farli a pezzettini.


    Another Brick in the Wall Part 2

    We don't need no education
    We dont need no thought control
    No dark sarcasm in the classroom
    Teachers leave them kids alone
    Hey! Teachers! Leave them kids alone!
    All in all it's just another brick in the wall.
    All in all you're just another brick in the wall.

    We don't need no education
    We don’t need no thought control
    No dark sarcasm in the classroom
    Teachers leave them kids alone
    Hey! Teachers! Leave them kids alone!
    All in all it's just another brick in the wall.
    All in all you're just another brick in the wall.

    "Wrong, Do it again!"
    "If you don't eat yer meat, you can't have any pudding.
    How can you have any pudding if you don't eat yer meat?"
    "You! Yes, you behind the bikesheds, stand still laddy!"

    Un altro mattone nel muro Parte 2

    Non abbiamo bisogno dell’istruzione
    Non abbiamo bisogno di controllo mentale
    Nessun cupo sarcasmo in classe
    Maestri lasciate in pace i bambini
    Hei! Maestri! Lasciate in pace i bambini!
    Dopo tutto è solo un altro mattone nel muro.
    Dopo tutto sei solo un altro mattone nel muro.

    Non abbiamo bisogno dell’istruzione
    Non abbiamo bisogno di controllo mentale
    Nessun cupo sarcasmo in classe
    Maestri lasciate in pace i bambini
    Hei! Maestri! Lasciate in pace i bambini!
    Dopo tutto è solo un altro mattone nel muro.
    Dopo tutto sei solo un altro mattone nel muro.

    "Sbagliato, Comincia da capo!"
    "Se non mangi la tua carne, non potrai avere nessun dolce. Come pensi di avere il dolce se non mangi la tua carne? *
    "Tu! Si, tu lì dietro, rimani in piedi cretino!"

    Mother

    Mother do you think they'll drop the bomb?
    Mother do you think they'll like the song?
    Mother do you think they'll try to break my balls?
    Mother should I build the wall?
    Mother should I run for president?
    Mother should I trust the government?
    Mother will they put me in the firing line?
    Mother is it just a waste of time?
    [In the movie it was sung: "Mother am I really dying?"]

    Hush now baby, baby, dont you cry.
    Mother's gonna make all your nightmares come true.
    Mother's gonna put all her fears into you.
    Mother's gonna keep you right here under her wing.
    She wont let you fly, but she might let you sing.
    Mama will keep baby cozy and warm.
    Ooooh baby ooooh baby oooooh baby,
    Of course mama'll help to build the wall.

    Mother do you think she's good enough -- to me?
    Mother do you think she's dangerous -- to me?
    Mother will she tear your little boy apart?
    Mother will she break my heart?

    Hush now baby, baby dont you cry.
    Mama's gonna check out all your girlfriends for you.
    Mama wont let anyone dirty get through.

    Mama's gonna wait up until you get in.
    Mama will always find out where you've been.
    Mama's gonna keep baby healthy and clean.
    Ooooh baby oooh baby oooh baby,
    You'll always be baby to me.

    Mother, did it need to be so high?

    Madre

    Mamma, pensi che sganceranno la bomba?
    Mamma, pensi che gli piacerà la canzone?
    Mamma, pensi che proveranno a rompermi le palle?
    Mamma dovrei costruire il muro?
    Mamma dovrei candidarmi come presidente?
    Mamma dovrei fidarmi del governo?
    Mamma mi manderanno in prima linea?
    Mamma è solo una perdita di tempo?
    [Nel film il testo è: " Mamma sto veramente morendo?"]

    Silenzio, ora piccolino, non piangere.
    Mamma farà avverare ogni tuo incubo.
    Mamma ti inculcherà ogni suo timore.
    Mamma ti terrà al sicuro sotto la sua ala
    Certo non ti farà volare, ma forse ti farà cantare,
    Mamma terrà il suo bambino al caldo e coccolato .
    Ooooh piccolino ooooh bimbo mio oooooh,
    Non ti preoccupare ti aiuterà mamma a costruire il muro.

    Mamma, pensi che lei vada abbastanza bene -- per me?
    Mamma, pensi che sia pericolosa -- per me?
    Mamma, porterà via con sé il tuo bambino?
    Mamma, dici che mi spezzerà il cuore?

    Silenzio, ora piccolino, non piangere.
    Mamma controllerà tutte le tue amichette per te.
    Mamma non permetterà che si avvicini nessun malintenzionato.
    Mamma ti aspetterà alzata finche non rincaserai.
    Mamma riuscirà sempre a scoprire dove sei stato
    Mamma terrà sempre il suo bambino sano e pulito
    Ooooh, piccolino, oooh ,bambino,
    Sarai sempre il mio bambino.

    Mamma, c’era bisogno che fosse così alto?


    Goodbye Blue Sky

    "Look mummy, there's an aeroplane up in the sky"

    Did you see the frightened ones?
    Did you hear the falling bombs?
    Did you ever wonder why we had to run for shelter
    when the promise of a brave new world unfurled
    beneath a clear blue sky?

    Did you see the frightened ones?
    Did you hear the falling bombs?
    The flames are all gone, but the pain lingers on.

    Goodbye, blue sky
    Goodbye, blue sky.
    Goodbye.
    Goodbye.
    Goodbye.

    "The 11:15 from Newcastle is now approaching"
    "The 11:18 arrival...."


    Addio Cielo Azzurro

    "Guarda mamma, c’è un aeroplano su nel cielo"

    Hai visto la gente terrorizzata?
    Hai sentito cadere le bombe?
    Ti sei mai chiesto perchè dovevamo correre ai rifugi
    Quando la promessa di un nuovo mondo migliore sventolava sotto un cielo limpido e azzurro?

    Hai visto la gente terrorizzata?
    Hai sentito cadere le bombe?
    Le fiamme sono tutte spente, ma il dolore rimane.

    Addio, cielo azzurro
    Addio, cielo azzurro.
    Addio.
    Addio.
    Addio.

    [size=1]"E in arrivo il rapido delle 11:15 "
    "l’espresso delle 11:18 è in arrivo...."[size]


    Empty Spaces

    What shall we use
    To fill the empty spaces
    Where we used to talk?
    How shall I fill
    The final places?
    How shall I complete the wall

    Backward Hidden Message
    “Congratulations. You have just discovered the secret message. Please send your answer to Old Pink, care of the Funny Farm, Chalfont”[and, in the background, after that, even softer] "Roger, Carolyn's on the phone!" <pause> "Okay."

    Spazi Vuoti

    Cosa dovremmo usare
    Per riempire gli spazi vuoti
    Dove eravamo soliti parlare?
    Come posso riempire le
    caselle finali?
    Come posso completare il muro?

    Messaggio nascosto all’indietro
    * -Congratulazioni. Hai proprio scoperto il messaggio segreto. Prego spedisci la tua risposta al Vecchio Pink, presso la “Funny Farm” (simpatica fattoria), Chalfont[e dopo, nel sottofondo, sottovoce]-Roger, Carolyn al telefono! <pausa> Okay.

    Young Lust

    I am just a new boy,
    Stranger in this town.
    Where are all the good times?
    Who's gonna show this stranger around?
    Ooooh, I need a dirty woman.
    Ooooh, I need a dirty girl.

    Will some cold woman in this desert land
    Make me feel like a real man?
    Take this rock and roll refugee
    Oooh, baby set me free.

    Ooooh, I need a dirty woman.
    Ooooh, I need a dirty girl.

    [Phone rings..Clunk of receiver being lifted]
    "Hello..?"
    "Yes, a collect call for Mrs. Floyd
    from Mr. Floyd.
    Will you accept the charges from United States?"
    [clunk! of phone being put down]
    "Oh, He hung up! That's your residence, right?
    I wonder why he hung up?
    Is there supposed to be someone else there
    besides your wife there to answer?"
    [Phone rings again...
    clunk of receiver being picked up]
    "Hello?"
    "This is united states calling, are we reaching...
    [interrupted by phone being put down]
    "See he keeps hanging up, and it's a man answering."

    Giovane Lussuria

    Sono nuovo di qui,
    Forestiero in questa città.
    Dov’è che ci si diverte?
    Chi vuole portare in giro questo straniero?
    Ooooh, Ho bisogno di una donnaccia.
    Ooooh, ho bisogno di una ragazzaccia.

    Qualche donna glaciale in questo deserto
    Potrà farmi sentire un vero macho?
    Prendersi questo reduce del rock and roll
    Oooh, baby liberami.

    Ooooh, Ho bisogno di una donnaccia.
    Ooooh, ho bisogno di una ragazzaccia.

    [Il telefono squilla. La cornetta viene alzata]
    "Pronto..?"
    "Si, una intercontinentale a carico della Sg.ra Floyd
    dal Sig. Floyd.
    Acetta la Chiamata a suo carico dagli States?"
    [clunk! Il telefono viene messo giù]
    "Oh, Ha riagganciato! E’ casa sua giusto?
    Mi meraviglio che abbia agganciato?
    Presumo che ci sia qualcun altro
    vicino a sua moglie lì a rispondere?"
    [Telefono che squilla ancora...
    rumore di cornetta che viene alzata]
    "Pronto?"
    "Questa è una chiamata dagli States, stiamo cercando...
    [interrotto dal telefono messo giù]
    "Lei continua a mettere giù, ed è un uomo che ha risposto"


    One of My Turns

    "Oh my God! What a fabulous room!
    Are all these your guitars?
    [
    Film in background: "I'm sorry sir,
    I didn't mean to startle you!]
    "This place is bigger than our apartment!
    [Film: "Let me know when you're entering a room"
    "Yes sir!"]
    "erm, Can I get a drink of water?
    [Film: "I was wondering about ..."]
    "You want some, huh?"
    [Film: "Yes"]
    "Oh wow, look at this tub? Do you wanna take baaaath?"
    [Film: "I'll have to find out from Mrs. Bancroft what time she wants to meet us, for her main ..."]
    "What are watching?"
    [Film: "If you'll just let me know as soon as you can ...
    Mrs Bancroft"
    "Mrs Bancroft ..."]
    "Hello?"
    [Film: "I don't understand ..."]
    "Are you feeling okay?..."

    Day after day, love turns grey
    Like the skin of a dying man.
    Night after night, we pretend its all right
    But I have grown older and
    You have grown colder and
    Nothing is very much fun any more.
    And I can feel one of my turns coming on.
    I feel cold as a razor blade,
    Tight as a tourniquet,
    Dry as a funeral drum.

    Run to the bedroom,
    In the suitcase on the left
    You'll find my favorite axe.*
    Don't look so frightened
    This is just a passing phase,
    One of my bad days.*
    Would you like to watch T.V.?
    Or get between the sheets?
    Or contemplate the silent freeway?
    Would you like something to eat?
    Would you like to learn to fly?
    Would'ya?
    Would you like to see me try?

    Would you like to call the cops?
    Do you think it's time I stopped?
    Why are you running away?

    * Riferimento a “Careful With That Axe, Eugene” e a “One Of These Days” che riguardano situazioni molto simili a questa descritta qui

    Una delle mie crisi

    Oh mio Dio! Che stanza favolosa!
    Sono tutte tue queste chitarre ?

    [Film in sottofondo: "Mi dispiace signore,
    Non intendevo allarmarla!]
    "Questo posto è più grande del nostro appartamento!
    [Film: "Avvertimi prima di entrare in stanza"
    "Sissignore!"]
    "hem.., Posso bere un sorso d’acqua?
    [Film: "Ero sorpreso riguardo ..."]
    "Ne vuoi un po’, eh?"
    [Film: "Si"]
    "Oh wow, guarda questa vasca? Vuoi fare il bagnoooo?"
    [Film: "devo scoprire da Mrs. Bancroft quando intende incontrarci, nel suo interesse ..."]
    "Cosa guardi?"
    [Film: "se mi fa capire il prima possibile ...
    Signora Bancroft"
    "Signora Bancroft ..."]
    "Hello?"
    [Film: "Non capisco ..."]
    "Ti senti bene?..."

    Giorno dopo giorno, l’amore diventa grigio
    Come la pelle di un moribondo.
    E notte dopo notte, fingiamo che sia tutto a posto
    Ma io sono invecchiato
    E tu sei diventata più fredda
    Niente è più veramente divertente oramai.
    Ed io sento che una delle mie crisi sta arrivando.
    Mi sento gelido come la lama di un rasoio,
    Stretto come un laccio emostatico,
    Secco come un tamburo funebre.

    Corri in camera da letto,
    Nella valigia a sinistra
    potrai trovare la mia ascia preferita.
    Non spaventarti
    è solo una fase passeggera,
    Uno dei miei giorni storti.
    Vuoi vedere la TV?
    O scivolare tra le lenzuola?
    O contemplare l’autostrada silenziosa?
    Vuoi mangiare qualcosa?
    Vuoi imparare a volare?
    Vuoi?
    Vuoi che provi io?

    Vuoi chiamare gli sbirri?
    Pensi che sia ora che la smetta?
    Perché stai scappando viaaaaaaaa…..?


    Don't Leave Me Now

    Ooooh, babe
    Don't leave me now.
    Don't say it's the end of the road.
    Remember the flowers I sent.
    I need you, babe
    To put through the shredder
    In front of my friends
    Ooooh Babe.
    Dont leave me now.
    How could you go?
    When you know how I need you
    To beat to a pulp on a Saturday night
    Ooooh Babe.
    How could you treat me this way?
    Running away.
    I need you, Babe. Why are you running away?
    Oooooh Babe!

    Non Lasciarmi Ora

    Ooooh, bambola
    Non lasciarmi ora.
    Non dirmi che è finita.
    Ricorda i fiori che ti ho mandato.
    Ho bisogno di te baby
    Per passare il giudizio
    Dei miei amici
    Ooooh Baby.
    Non lasciarmi ora..
    Come puoi andartene?
    Quando sai quanto ho bisogno di te
    Per picchiarti a sangue il sabato sera!
    Ooooh Baby.
    Come puoi trattarmi in questo modo?
    Scappando via.
    Ho bisogno di te, Baby. Perché scappi via?
    Oooooh Baby!


    Another Brick in the Wall Part 3 (Waters)

    [Sound of many TV's coming on, all on different channels]
    "The Bulls are already out there"
    Pink: "Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarrrrrgh!"
    "This Roman Meal bakery thought you'd like to know."

    I don't need no arms around me
    And I dont need no drugs to calm me.
    I have seen the writing on the wall.
    Don't think I need anything at all.
    No! Don't think I'll need anything at all.
    All in all it was all just bricks in the wall.
    All in all you were all just bricks in the wall.

    Un altro Mattone nel muro Parte 3

    [comincia il rumore di molte TV, tutte da canali differenti]
    "I Tori sono ancora fuori"
    Pink: "Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaarrrrrgh!"
    "Questo è un piatto Romano al forno, penso che gradirai."

    Non ho bisogno di braccia attorno a me
    E non ho bisogno di droghe per calmarmi.
    Ho visto le scritte sul muro.
    Non pensare che io abbia bisogno di qualcosa.
    No! Non pensare che io abbia bisogno di qualcosa.
    Dopo tutto erano solo mattoni nel muro.
    Dopo tutto eravate tutti solo mattoni nel muro


    Goodbye Cruel World

    Goodbye cruel world,
    I'm leaving you today.
    Goodbye,
    Goodbye,
    Goodbye.

    Goodbye, all you people,
    There's nothing you can say
    To make me change my mind.
    Goodbye.

    Addio Mondo Crudele

    Addio mondo crudele,
    Ti lascio oggi.
    Addio,
    Addio,
    Addio.

    Addio, a voi tutti,
    Non c’è nulla che voi possiate dirmi
    Per farmi cambiare idea.
    Addio.


    Hey You

    Hey you, out there in the cold
    Getting lonely, getting old
    Can you feel me?
    Hey you, standing in the aisles
    With itchy feet* and fading smiles
    Can you feel me?
    Hey you, dont help them to bury the light
    Don't give in without a fight.

    Hey you, out there on your own
    Sitting naked by the phone
    Would you touch me?
    Hey you, with you ear against the wall
    Waiting for someone to call out
    Would you touch me?
    Hey you, would you help me to carry the stone?
    Open your heart, I'm coming home.

    But it was only fantasy.
    The wall was too high,
    As you can see.
    No matter how he tried,
    He could not break free.
    And the worms ate into his brain.

    Hey you, standing in the road
    always doing what you're told,
    Can you help me?
    Hey you, out there beyond the wall,
    Breaking bottles in the hall,
    Can you help me?
    Hey you, don't tell me there's no hope at all
    Together we stand, divided we fall.
    [Click of TV being turned on]
    "Well, only got an hour of daylight left. Better get started"
    "Isnt it unsafe to travel at night?"
    "It'll be a lot less safe to stay here. You're father's gunna pick up our trail before long"
    "Can Loca ride?"
    "Yeah, I can ride... Magaret, time to go! Maigret, thank you for everything"
    "Goodbye Chenga"
    "Goodbye miss ..."
    "I'll be back"

    Ehi tu

    Ehi tu, li fuori al freddo
    Sempre più solo e vecchio
    Puoi sentirmi?
    Ehi tu, buttato lì nel corridoio
    con le gambe addormentate e la faccia sempre più triste
    Puoi sentirmi?
    Ehi tu, non aiutarli a seppellire la luce
    non mollare, senza lottare.

    Ehi tu, fuori li da solo
    seduto nudo li al telefono
    mi sfioreresti?
    Ehi tu, con il tuo orecchio appoggiato al muro
    In attesa di chiamare qualcuno
    mi sfioreresti?
    Ehi tu, vuoi aiutarmi in questa impresa?
    Apri il tuo cuore, sto arrivando.

    Ma era solo fantasia.
    il muro era troppo alto,
    così come puoi vedere.
    Per quanto ci provasse,
    Non riuscì a liberarsi.
    E i vermi gli rodevano il cervello.

    Ehi tu, che stai li in strada
    a fare sempre quel che ti dicono,
    Puoi aiutarmi?
    Ehi tu, li fuori oltre il muro,
    che rompi bottiglie nel cortile,
    Puoi aiutarmi?
    Ehi tu, non dirmi che non c’è alcuna speranza
    insieme restiamo in piedi, divisi cadiamo.

    Click di una TV che si accende]
    "Bene manca solo un’ora all’alba. Meglio muoversi"
    "non è imprudente viaggiare di notte?"
    "Sarà un po’ più sicuro stare qui. Tuo padre è già sulle nostre tracce"
    "può cavalcare Loca?"
    "Si, posso cavalcare... Magaret, andiamo! Maigret, grazie per tutto"
    "addio Chenga"
    "addio signorina ..."
    "ritornerò"


    Is There Anybody Out There?

    Is there anybody out there?
    Is there anybody out there?
    Is there anybody out there?
    Is there anybody out there?

    C’è qualcuno lì fuori?

    C’è qualcuno là fuori?
    C’è qualcuno là fuori?
    C’è qualcuno là fuori?
    C’è qualcuno là fuori?


    Nobody Home

    "Alright, I'll take care of them part of the time,
    but there's somebody
    else that needs taking care of in Washington"
    "Who's that?"
    "Rose Pilchitt!"
    "Rose Pilchitt? Who's that?"
    [Kid screams in background. foreground: "Shut Up!"]
    "36-24-36 [laughter] does that answer your question?"
    [foreground: "Oi! I've got a little black book
    with me poems in!"]
    "Who's she?"
    "She was 'Miss Armoured Division' in 1961 ... "

    "Shut up!"
    "I've got a little black book with me poems in"

    I've got a little black book with my poems in.
    Got a bag with a toothbrush and a comb in.
    When I'm a good dog,
    they sometimes throw me a bone in.

    I got elastic bands keepin my shoes on.
    Got those swollen hand blues.
    Got thirteen channels of shit on the T.V. to choose from.
    I've got electric light.
    And I've got second sight.
    And amazing powers of observation.
    And that is how I know
    When I try to get through
    On the telephone to you
    There'll be nobody home.

    I've got the obligatory Hendrix perm.
    And the inevitable pinhole burns
    All down the front of my favorite satin shirt.
    I've got nicotine stains on my fingers.
    I've got a silver spoon on a chain.
    I've got a grand piano
    to prop up my mortal remains.

    I've got wild staring eyes.
    And I've got a strong urge to fly.
    But I got nowhere to fly to.
    Ooooh, Babe when I pick up the phone

    "Surprise, surprise, surprise..."
    (from Gomer Pyle show)

    There's still nobody home.

    I've got a pair of Gohills boots
    and I got fading roots.

    Nessuno a casa

    "Alright, I'll take care of them part of the time,
    but there's somebody
    else that needs taking care of in Washington"
    "Who's that?"
    "Rose Pilchitt!"
    "Rose Pilchitt? Who's that?"
    [Kid screams in background. foreground: "Shut Up!"]
    "36-24-36 [laughter] does that answer your question?"
    [foreground: "Oi! I've got a little black book
    with me poems in!"]
    "Who's she?"
    "She was 'Miss Armoured Division' in 1961 ... "

    "Zitto!"
    "Ho un piccolo libro nero con i miei poemi"

    Ho un piccolo libro nero con i le mie poesie.
    Ho una borsa con spazzolino da denti e pettine.
    Quando faccio il bravo cagnolino,
    a volte mi tirano un bell’osso.

    Ho degli elastici che mi tengono le scarpe.
    Queste mie mani sono cariche di “blues”.
    Ho tredici canali di cacca da scegliere in TV.
    Ho la luce elettrica.
    Ho la doppia vista.
    Ho una straordinaria capacità di osservazione.
    Ed è per questo che so
    che quando provo a contattarti
    al telefono
    sicuramente non ci sarà nessuno a casa.

    Ho l’immancabile acconciatura alla “Jimi Hendrix”.
    E gli inevitabili buchi sulle braccia
    sul davanti della mia camicia di seta preferita.
    Ho le macchie di nicotina sulle dita.
    E un cucchiaino d’argento con catenella
    Ed ho un’immenso pianoforte a coda
    per puntellare i miei resti mortali.

    Ho una selvaggia fissità negli occhi.
    E un gran bisogno di volare via.
    Ma non ho nessun posto dove volare.
    Ooooh, Piccola mia, quando alzo il telefono,

    "Sorpresa, sorpresa, sorpresa..."
    (tratto dal “Gomer Pyle show”)

    continuerà a non esserci nessuno a casa.

    Ho un paio di stivali della “Gohills”*
    e le mie radici svaniscono


    Vera

    Does anybody here remember Vera Lynn*?
    Remember how she said that
    We would meet again*
    Some sunny day*?
    Vera! Vera!
    What has become of you?
    Does anybody else here
    Feel the way I do?

    [size=1]*Cantante patriotica inglese degli anni 40, sue famose canzoni: “the boy that Santa Clause forgot” – “we’ll meet again” (some sunny day) questa seconda canzone è stata anche usata anche come commento musicale, alle esplosioni atomiche nella fine del film del 1964 “Dottor Stranamore” di S. Kubrick [size]

    Vera

    C’è qualcuno tra voi che si ricorda di Vera Lynn?
    Ricorate come diceva che
    avremmo potuto incontrarci
    in un giorno di sole ?
    Vera! Vera!
    Cosa ne è stato di te?
    C’è qualcun altro qui che
    Sente quello che sento io?


    Bring the Boys Back Home

    Bring the boys back home.
    Bring the boys back home.
    Don't leave the children on their own, no, no.
    Bring the boys back home.

    "Wrong! Do it again!"
    "Time to go!" [knock, knock, knock, knock]
    "Are you feeling okay?"
    "There's a man answering, but he keeps hanging up!"

    Is there anybody out there?

    Riportate i ragazzi a casa

    Riportate i ragazzi a casa.
    Riportate i ragazzi a casa.
    Non lasciate i ragazzi da soli, no, no.
    Riportate i ragazzi a casa.

    "Sbagliato! Ricomincia daccapo!"
    "E’ ora di andare!" [knock, knock, knock, knock]
    "Ti senti bene?"
    "C’è un uomo che ha risposto, continua a mettere giù!"

    C’è qualcuno là fuori?


    Comfortably Numb

    Hello?
    Is there anybody in there?
    Just nod if you can hear me.
    Is there anyone at home?
    Come on, now,
    I hear you're feeling down.
    Well I can ease your pain
    Get you on your feet again.
    Relax.
    I'll need some information first.
    Just the basic facts.
    Can you show me where it hurts?

    There is no pain you are receding
    A distant ship, smoke on the horizon.
    You are only coming through in waves.
    Your lips move but I can't hear
    what you're saying.
    When I was a child I had a fever
    My hands felt just like two balloons.
    Now I've got that feeling once again
    I can't explain you would not understand
    This is not how I am.
    I have become comfortably numb.

    O.K.
    Just a little pinprick.
    There'll be no more aaaaaaaaah!
    But you may feel a little sick.
    Can you stand up?
    I do believe it's woring, good.
    That'll keep you going through the show
    Come on it's time to go.

    There is no pain you are receding
    A distant ship, smoke on the horizon.
    You are only coming through in waves.
    Your lips move but I can't hear
    what you're saying.
    When I was a child
    I caught a fleeting glimpse
    Out of the corner of my eye.
    I turned to look but it was gone
    I cannot put my finger on it now
    The child is grown,
    The dream is gone.
    I have become comfortably numb.

    Piacevolmente Insensibile

    Pronto?
    C’è qualcuno qui dentro?
    Fammi un cenno se mi senti.
    C’è qualcuno in casa?
    Coraggio, dai,
    Ti sento un po’ giù.
    Dai che posso alleviarti il dolore
    E rimetterti in piedi.
    Tranquillo.
    Anzitutto ho bisogno di informazioni.
    Solo le cose principali.
    Puoi dirmi dove ti fa male?

    Non c’è dolore, ma ti stai allontanando
    Come una nave distante che fuma oltre l’orizzonte .
    Arrivi solo ad ondate.
    Le tue labbra si muovono ma non riesco a sentire
    cosa stai dicendo.
    Quando ero piccolo ho avuto la febbre
    E sentivo le mie mani gonfie come due palloni.
    Ora provo ancora quella sensazione
    Non riesco a spiegartelo, non capiresti
    Non sono così.
    Sono diventato piacevolmente insensibile.

    O.K.
    Solo una piccola puntura.
    Non ci saranno più.. aaaaaaaaah!
    Potresti sentire un po di nausea.
    Puoi alzarti?
    Bene, penso proprio che funzioni.
    Questo ti terrà su per tutto lo show
    Avanti, su, è ora di andare.

    Non c’è dolore, ma ti stai allontanando
    Come una nave distante che fuma oltre l’orizzonte .
    Arrivi solo ad ondate.
    Le tue labbra si muovono ma non riesco a sentire
    cosa stai dicendo.
    Da piccolo
    colsi di sfuggita un bagliore
    con la coda dell’occhio.
    Mi girai subito per guardare ma era sparito
    non riesco ad afferrarlo
    il bambino è cresciuto,
    Il sogno è sparito.
    Sono diventato piacevolmente insensibile.


    The Show Must Go On

    Ooooh, Ma, Oooh Pa
    Must the show go on?
    Ooooh, Pa. Take me home
    Ooooh, Ma. Let me go

    (Do I have to stand up wild eyed in the spotlight
    What a nightmare
    Why don't I turn and run
    Ooooh Pa take me home.. take me home..
    take me home
    Ooooh Ma let me go... let me go...
    let me go) *

    There must be some mistake
    I didnt mean to let them
    Take away my soul.
    Am I too old, is it too late?

    Ooooh, Ma, Ooooh Pa,
    Where has the feeling gone?
    Ooooh, Ma, Ooooh Pa,
    Will I remember the songs?
    The show must go on.

    *queta parte nell’album originale non è presente, tagliata forse per ragioni di spazio, il testo venne pubblicato per sbaglio su alcune edizioni del vinile e del cd, venne però cantata in tutti i concerti del tour di “The Wall”, ed è quindi presente nel live “Is There Anybody Out There” del 2000

    Lo Spettacolo deve Proseguire

    Uh Ma’, Uh Pa’
    Ma lo spettacolo deve proprio continuare?
    Uh Pa’. Riportami a casa
    Uh Ma’, Lasciami andare

    (Devo stare in piedi con occhi selvaggi alla luce del riflettore
    Che incubo
    Perché non mi giro e vado via
    Uh Pa’ Riportami a casa.. Riportami a casa..
    Riportami a casa
    Uh Ma’, Lasciami andare... Lasciami andare...
    Lasciami andare)

    Ci dev’essere un’errore
    Non intendevo permettergli
    di portarmi via l’anima.
    Sono troppo vecchio? è troppo tardi?

    Ooooh, Ma, Ooooh Pa,
    Dove sono finiti i sentimenti?
    Ooooh, Ma, Ooooh Pa,
    Ricordero tutte le canzoni?
    Lo Show deve continuare.


    In The Flesh

    So ya
    Thought ya
    Might like to
    Go to the show.
    To feel that warm thrill of confusion,
    That space cadet glow.
    I've got some bad news for you sunshine,
    Pink isn't well, he stayed back at the hotel
    And they sent us along as a surrogate band
    We're gonna find out where you folks really stand.

    Are there any queers in the theater* tonight?
    Get them up against the wall!
    There's one in the spotlight, he don't look right to me,
    Get him up against the wall!
    That one looks Jewish!
    And that one's a coon!
    Who let all of this riff-raff into the room?
    There's one smoking a joint,
    And another with spots!
    If I had my way,
    I'd have all of you shot!

    *nel film anziché “theater”, “odiens”

    Nella Carne

    Così tu
    Pensavi
    Che ti sarebbe piaciuto assistere allo show.
    Per sentire il caldo brivido della confusione,
    che infiamma lo stolto.
    Dimmi, c’è qualcosa che ti turba, dolcezza?
    Forse non è proprio quello che ti aspettavi di vedere,
    Pink non sta bene, è rimasto in albergo
    Ed ha mandato avanti noi come gruppo delegato,
    Ed ora, gente, vedremo da che parte realmente state!

    C’è qualche checca in platea oggi?
    Metteteli contro il muro!
    C’è uno lì sotto al riflettore che non mi piace,
    Mettetelo contro il muro!
    Quello mi sembra un’Ebreo!
    E quell’altro è un negro!
    Chi ha fatto entrare tutta questa marmaglia qui dentro?
    Quello si sta facendo una canna!
    Ed un altro ha i brufoli!
    Fosse per me,
    vi farei tutti fucilare!


    Run Like Hell

    "Pink Floyd, Pink Floyd"

    Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run,
    Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run.
    You better make your face up in
    Your favorite disguise.
    With your button down lips and your
    Roller blind eyes.
    With your empty smile
    And your hungry heart.
    Feel the bile rising from your guilty past.
    With your nerves in tatters
    When the cockleshell shatters
    And the hammers batter
    Down the door.
    You'd better run.

    Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run,
    Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run, Run.
    You better run all day
    And run all night.
    Keep your dirty feelings
    Deep inside.
    And if you're taking your girlfriend Out tonight
    You'd better park the car
    Well out of sight.
    Cause if they catch you in the back seat
    Trying to pick her locks,
    They're gonna send you back to mother
    In a cardboard box.
    You better run.

    Corri Come Un Matto

    "Pink Floyd, Pink Floyd"

    Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri,
    Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri,
    E’ meglio che ti trucchi
    col tuo travestimento preferito.
    Con le labbra serrate e
    con gli occhi sbarrati.
    Col sorriso vuoto
    E il cuore affamato.
    La senti la bile crescere dal tuo passato colpevole.
    Con i nervi a pezzi
    Quando il battente picchia
    E i martelli buttano
    Giu la porta.
    E’ meglio che fuggi.

    Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri,
    Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri, Corri.
    Faresti meglio a correre tutto il giorno
    E scappare tutta la notte.
    Tenerti i tuoi luridi istinti
    Dentro in profondità.
    E se porti fuori la fidanzata stasera
    Faresti meglio a parcheggiare l’auto
    Ben nascosta.
    Perché se ti beccano sui sedili posteriori
    ad accarezzarle i boccoli,
    Ti riportano da tua madre
    In una scatola di cartone.
    E’ meglio che corri.


    "Hey, open up! HaHaHaHaHaaaaaaaaaa!
    [sound of car skidding, followed by loud scream]
    "Hammer, Hammer"

    "ehi, apri! HaHaHaHaHaaaaaaaaaa!
    [rumore di sgommata d’auto, seguito da un forte urlo]
    " Mar-te-llo, Mar-te-llo"


    Waiting for the worms

    “Eins, Zwei, Drei, alle!"
    Ooooh, you cannot reach me now
    Ooooh, no matter how you try
    Goodbye, cruel world, it's over
    Walk on by.
    Sitting in a bunker here behind my wall
    Waiting for the worms to come.
    In perfect isolation here behind my wall
    Waiting for the worms to come.

    We're {waiting to succeed} and going
    to convene outside Brixton
    Town Hall where we're going to be...

    Waiting to cut out the deadwood.
    Waiting to clean up the city.
    Waiting to follow the worms.
    Waiting to put on a black shirt.
    Waiting to weed out the weaklings.
    Waiting to smash in their windows
    And kick in their doors.
    Waiting for the final solution
    To strengthen the strain.
    Waiting to follow the worms.
    Waiting to turn on the showers
    And fire the ovens.
    Waiting for the queers and the coons
    and the reds and the jews.
    Waiting to follow the worms.

    Would you like to see Britannia
    Rule again, my friend?
    All you have to do is follow the worms.
    Would you like to send our colored cousins
    Home again, my friend?
    All you need to do is follow the worms.

    The Worms will convene
    outside Brixton Bus Station.
    We'll be moving
    along at about 12 o'clock down Stockwell Road {....
    ......} {Abbot's Road } {.....} twelve minutes
    to three we'll be moving along Lambeth Road
    towards Vauxhall Bridge.
    Now when we get to the other side of Vauxhall Bridge
    we're in Westminster {Borough } area.
    It's quite possible we may encounter
    some {.. Jew Boys...} by the way we go. {... ..}."

    Aspettando i vermi

    “Uno, due, tre, tutti insieme!”
    Ooooh, non potete raggiungermi ora
    Ooooh, non importa quanto ci provate
    Addio, mondo crudele, è finita
    Continua pure.
    Seduto in un bunker qui dietro il mio muro
    Aspetto che arrivino i vermi.
    perfettamente isolato qui, oltre il mio muro
    Aspetto che arrivino i vermi.

    Stiamo {aspettando di insediarci} ed andare
    a ad adunarci fuori dal Municipio di Brixton
    dove ci prepareremo a rimanere...

    In attesa di tagliare i rami secchi.
    In attesa di ripulire la città.
    In attesa di seguire i vermi.
    In attesa di indossare una camicia nera.
    In attesa di sterminare i deboli.
    In attesa di sfondargli le finestre,
    e sbattere giù a calci le loro porte.
    In attesa della soluzione finale
    che rinforzi la stirpe.
    In attesa di seguire i vermi.
    In attesa, di aprire le docce
    E accendere i forni.
    In attesa dei froci, dei negri
    dei comunisti e degli ebrei.
    In attesa di seguire i vermi.

    Amico mio, vorresti vedere Britannia
    dominare ancora?
    Tutto ciò che devi fare è seguire i vermi.
    amico mio, Ti piacerebbe mandare i nostri cugini negri
    di nuovo a casa,?
    Tutto ciò che devi fare è seguire i vermi.

    I Vermi si aduneranno
    fuori dal capolinea degli autobus di Brixton.
    Ci muoveremo da li
    verso Stockwell Road a mezzogiorno circa {....
    ......} {Abbot's Road } {.....}
    alle tre meno venti ci muoveremo lungo Lambeth Road
    di fronte al ponte di Vauxhall.
    Al momento in cui oltrepasseremo il ponte di Vauxhall
    saremo dentro la zona {franca} di Westminster.
    E’ abbastanza possibile che incontreremo qualche {..Ebreo...} lungo la nostra strada. {... ..}."


    Stop

    Stop!
    I wanna go home
    Take off this uniform
    And leave the show
    And I’m waiting in the cell
    Because I have to know
    Have I been guilty all this time

    Basta!

    Basta!
    Voglio andare a casa
    Togliermi questa divisa
    E abbandonare lo show.
    Ma sto aspettando in questa cella
    Perché devo sapere.
    Sono stato colpevole per tutto questo tempo?


    The Trial

    Good morning, Worm your honor.
    The crown will plainly show
    The prisoner who now stands before you
    Was caught red-handed showing feelings
    Showing feelings of an almost human nature;
    This will not do. -“Call the schoolmaster!”
    I always said he'd come to no good
    In the end your honor.
    If they'd let me have my way I could
    Have flayed him into shape.
    But my hands were tied,
    The bleeding hearts and artists
    Let him get away with murder*.
    Let me hammer him today?
    Crazy, Toys in the attic I am crazy,
    Truly gone fishing.
    They must have taken my marbles away**.
    Crazy, toys in the attic he is crazy.
    (“Call the defendant Wife!”)***

    You little shit you're in it now,
    I hope they throw away the key.
    You should have talked to me more often
    Than you did, but no! You had to go
    Your own way, have you broken any
    Homes up lately?
    Just five minutes, Worm your honor,
    Him and Me, alone.

    (“Call the Mother!”)***
    Baaaaaaaaaabe!
    Come to mother baby, let me hold you
    In my arms.
    M'lud I never wanted him to
    Get in any trouble.
    Why'd he ever have to leave me?
    Worm, your honor, let me take him home.
    Crazy, over the rainbow, I am crazy,
    Bars in the window.
    There must have been a door there in the wall
    When I came in.
    Crazy, over the rainbow, he is crazy.
    The evidence before the court is
    Incontrivertable, there's no need for
    The jury to retire.
    In all my years of judging
    I have never heard before
    Of someone more deserving
    Of the full penaltie of law.
    The way you made them suffer,
    Your exquisite wife and mother,
    Fills me with the urge to defecate!
    "Hey Judge! Shit on him!"
    But, my friend, you have revealed your
    Deepest fear,
    I sentence you to be exposed before Your peers.
    Tear down the wall!

    *slang colloquiale tipico inglese... lose one's marbles. To go crazy, to lose control. lose one's rag. To lose control in a fit of fury, to be very angry.

    ** slang colloquiale tipico inglese

    Il Processo

    Buongiorno, Vostro Onore Verme.
    L’accusa dimostrerà chiaramente che
    Che il detenuto che ora è di fronte a Voi
    Fu colto in fragrante mentere ostentava sentimenti
    ostentava sentimenti di natura quasi umana;
    E ciò non va fatto. -“Si chiami il maestro!”
    Ho sempre detto che avrebbe fatto
    una brutta fine, Vostro Onore.
    Se mi avessero lasciato fare lo avrei sistemato a dovere.
    Ma avevo le mani legate,
    I cuori teneri e gli artisti
    Lo hanno lasciato impunito.

    Lasciatemelo martellare oggi!
    Pazzo, Toys in the attic I am crazy,
    Un vero menefreghista.
    Devono proprio avermi fatto perdere la ragione.
    Pazzo, toys in the attic lui è pazzo.
    (“Si chiami in difesa la moglie!”)

    Piccolo scemétto sei al fresco ora,
    E spero che buttino via la chiave.
    Avresti dovuto parlare con me di più
    di quanto hai fatto, Ma no! Dovevi andare
    Per i cavoli tuoi, Hai distrutto
    altre famiglie Di recente?
    Solo cinque minuti, Verme vostro onore.
    Lui e me Da soli.

    (“Si chiami la madre!”)
    Bimbooooooooooooooooo!
    Vieni dalla mamma piccolino, fatti stringere tra le mie braccia.
    Milord, non ho mai voluto che
    si cacciasse nei pasticci.
    Perche mi ha lasciato?
    Verme, Vostro Onore me lo lasci portare a casa.
    Pazzo, over the rainbow, sono pazzo,
    Sbarre alla finestra.
    Avrebbe dovuto esserci una porta nel muro
    Quando sono entrato.
    Pazzo, over the rainbow, lui è pazzo.
    L’evidenza innanzi alla Corte è
    Inconfutabile, che non c’è neanche bisogn
    che la giuria si ritiri.
    In tanti anni di magistratura
    Non avevo mai sentito
    Nessuno più meritevole
    Del massimo della pena.
    Il modo in cui Tu hai fatto soffrire,
    La tua deliziosa moglie e tua madre,
    mi fa venire voglia di cacare!
    "Ehi! Giudice! Coprilo di cacca!"
    Ma, amico mio, Tu hai rivelato la tua
    paura più nascosta,
    Sentenzio che tu sia consegnato ai tuoi simili.
    Abbattete il muro!


    Outside the Wall

    All alone, or in two's,
    The ones who really love you
    Walk up and down outside the wall.
    Some hand in hand
    And some gathered together in bands.
    The bleeding hearts and artists
    Make their stand.

    And when they've given you their all
    Some stagger and fall, after all it's not easy
    Banging your heart against some mad bugger's wall.

    "Isn't this where...."

    Fuori dal Muro

    Da soli, o in coppia,
    Gli unici che realmente ti amano
    Passeggiano su e giù fuori dal muro.
    Alcuni mano nella mano
    E altri radunati insieme in comitive.
    I cuori teneri e gli artisti
    oppongono resistenza.

    E quando ti avranno dato tutto
    Alcuni barcolleranno e cadranno, dopo tutto non è facile, sbattere il cuore contro il muro di un folle mascalzone.

    "non è qui che...."


    da http://www.pink-floyd.it

  15. #15
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Bravo Wolf, ti sei preso il lavoro più lungo di tutti

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di Badwolf
    Data Registrazione
    19-11-04
    Località
    Lost in the Wood
    Messaggi
    5,130

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Playnotmaker ha scritto gio, 28 aprile 2005 alle 15:15
    Bravo Wolf, ti sei preso il lavoro più lungo di tutti
    beh ho solo copiato

  17. #17
    Il Nonno L'avatar di Badwolf
    Data Registrazione
    19-11-04
    Località
    Lost in the Wood
    Messaggi
    5,130

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    come mai è stato de-toppato questo topic?

  18. #18
    Il Nonno L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    09-01-02
    Località
    Bologna Rock City
    Messaggi
    8,960

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Ritoppato... inoltre ho corretto Saucerful da Sacerfoul che era...

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di Badwolf
    Data Registrazione
    19-11-04
    Località
    Lost in the Wood
    Messaggi
    5,130

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Alessio ha scritto gio, 26 maggio 2005 alle 10:43
    Ritoppato... inoltre ho corretto Saucerful da Sacerfoul che era...


  20. #20
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    Nei prossimi giorni arriverà anche The final cut

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di Playnotmaker
    Data Registrazione
    19-04-03
    Località
    Among 4 Strings
    Messaggi
    2,222

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    The Final Cut



    Tracks:
    The Post War Dream (Waters) Vocals by Waters.
    Your Possible Pasts (Waters) Vocals by Waters.
    One of the Few (Waters) Vocals by Waters.
    The Hero's Return (Waters) Vocals by Waters.
    The Gunners Dream (Waters) Vocals by Waters.
    Paranoid Eyes (Waters) Vocals by Waters.
    Get Your Filthy Hands Off My Desert (Waters) Vocals by Waters.
    The Fletcher Memorial Home (Waters) Vocals by Waters.
    Southampton Dock (Waters) Vocals by Waters.
    The Final Cut (Waters) Vocals by Waters.
    Not Now John (Waters) Vocals by Gilmour and Waters ("Make em.., Hold on John").
    Two Suns in the Sunset (Waters) Vocals by Waters.
    Total Playing Time: 43:14





    The post war dream

    tell me true tell me why was jesus crucified
    is it for this that daddy died?
    was it for you? was it me?
    did i watch too much t.v.?
    is that a hint of accusation in your eyes?
    if it wasn't for the nips
    being so good at building ships
    the yards would still be open on the clyde
    and it can't be much fun for them
    beneath the rising sun
    with all their kids committing suicide
    what have we done maggie
    what have we done
    what have we done to england
    should we shout should we scream
    "what happened to the post war dream?"
    oh maggie maggie what have we done?


    Il sogno del dopoguerra(Waters)

    Dimmi la verità, dimmi perché Gesù fu crocifisso.
    E per questo che papà è morto?
    Era per te? Ero io?
    Ho guardato troppa televisione?
    C'è un ombra di accusa nei tuoi occhi?
    Se non era per i Giapponesi,
    così bravi a fare navi,
    i cantieri navali di Glasgow sarebbero ancora aperti.
    E non deve essere un gran divertimento per loro
    sotto il sol levante,
    con i loro ragazzi che si suicidano.
    Che cosa abbiamo fatto, Maggie?
    Che cosa abbiamo fatto?
    Che cosa abbiamo fatto all'Inghilterra?
    Dobbiamo urlare? Dobbiamo gridare?
    "Che cosa è successo al sogno del dopoguerra?"
    Oh Maggie, Maggie, che cosa abbiamo fatto?


    Your possible pasts

    they flutter behind you
    your possible pasts
    some brighteyed and crazy
    some frightened and lost
    a warning to anyone still in command
    of their possible future to take care
    in derelict sidings the poppies entwine
    with cattle trucks lying in wait for the next time

    do you remember me? how we used to be?
    do you think we should be closer?

    she stood in the doorway the ghost of a smile
    haunting her face
    like a cheap hotel sign
    her cold eyes imploring
    the men in their macs
    for the gold in their bags
    or the knives in their backs
    stepping up boldly one put out his hand
    he said, "i was just a child then
    now i'm only a man"

    do you remember me? how we used to be?
    do you think we should be closer?

    By the cold and religious we were taken in hand
    shown how to feel good
    and told to feel bad
    tongue tied and terrified we learned how to pray
    now our feelings run deep
    and cold as the clay
    and strung out behind us the banners and flags
    of our possible pasts
    lie in tatters and rags

    do you remember me? how we used to be?
    do you think we should be closer?


    I tuoi possibili passati(Waters)

    Si agitano confusi dietro di voi
    i vostri possibili passati.
    Alcuni pazzi e febbrili,
    altri spaventati e sperduti.
    Un ammonimento a chi ancora comanda
    di prendersi cura del loro possibile futuro.
    Sui binari abbandonati, i papaveri si intrecciano
    ai carri di bestiame in attesa per la prossima volta.

    Ti ricordi di me? Di come eravamo?
    Pensi che dovremmo stare più vicini?

    Lei se ne stava sulla soglia, il fantasma di un sorriso.
    Ossessionava il suo volto
    come l'insegna di un albergo economico.
    I suoi occhi freddi imploravano
    gli uomini in impermeabile,
    per l'oro che avevano nella borsa,
    o per i coltelli piantati nella schiena.
    Uno si fece avanti deciso, le diede la mano
    e disse: "allora ero solo un bambino,"
    "adesso sono solamente un uomo."

    Ti ricordi di me? Di come eravamo?
    Pensi che dovremmo stare più vicini?

    Gente fredda e pia ci teneva in pugno.
    Ci mostravano come sentirci buoni,
    e ci dicevano di sentirci male,
    incapaci di parlare e terrorizzati, imparammo a pregare.
    Ora siamo freddi, insensibili,
    nascondiamo i nostri sentimenti,
    e in fila, alle nostre spalle, le bandiere e gli stendardi
    del nostro possibile passato,
    sono caduti a pezzi come stracci.

    Ti ricordi di me? Di come eravamo?
    Pensi che dovremmo stare più vicini?


    One of the few

    when you're one of the few to land on your feet
    what do you do to make ends meet?
    teach
    make them mad, make them sad,
    make them add two and two
    make them me, make them you,
    make them do what you want them to
    make them laugh, make them cry,
    make them lie down and die


    Uno dei pochi (Waters)

    Quando sei uno dei pochi che riesce a cavarsela,
    come fai a sbarcare il lunario?
    Insegna.
    Falli impazzire, falli intristire,
    fagli fare due più due.
    Rendili come me, rendili come te,
    fagli fare ciò che vuoi.
    Falli ridere, falli piangere,
    falli cadere e morire.



    The hero's return

    jesus jesus what's it all about
    trying to clout these little ingrates into shape
    when i was their age all the lights went out
    there was no time to whine and mope about

    and even now part of me flies over
    dresden at angels one five
    though they'll never fathom it behind my
    sarcasm desperate memories lie

    sweetheart sweetheart are you fast asleep, good
    'cos that's the only time that i can really talk to you
    and there is something that i've locked away
    a memory that is too painful
    to withstand the light of day

    when we came back from the war
    the banners and flags hung on everyones door
    we danced and we sang in the street and
    the church bells rang
    but burning in my heart
    my memory smoulders on
    of the gunners dying words on the intercom

    jesus christ, i might as well be dead
    if i can't see how dangerous it must feel to be
    training human cogs for the machine
    without some shell-shocked lunatic like me
    bombarding their still soft shores
    with sticks and stones that were lying around
    in the pile of unspeakable feelings i'd found
    when i turned back the stone
    turned over the stone
    of my own disappointment back home



    Il ritorno dell'eroe (Waters)

    Gesù, Gesù, ma che cos'è tutto questo provare
    a far filare dritti quei piccoli ingrati?
    Quando avevo la loro età ce la siamo vista brutta
    non c'era tempo per lamenti e depressioni.

    E ancora oggi una parte di me
    sorvola Dresda su un Angels 15.
    Anche se non lo capirebbero mai,
    dietro al mio sarcasmo ci sono ricordi disperati.

    Tesoro, tesoro, dormi profondamente, bene,
    perché solo quando dormi riesco davvero a parlarti.
    E c'è qualcosa che tengo accuratamente nascosto.
    Un ricordo troppo doloroso
    per la luce del giorno.

    Quando tornammo dalla guerra,
    gli stendardi e le bandiere sventolavano su ogni porta.
    Danzavamo e cantavamo per le strade
    e le campane della chiesa suonavano.
    Ma come un fuoco nel mio cuore,
    continua a bruciare il ricordo delle parole
    che l'artigliere morente disse al comunicatore



    The gunners dream

    floating down through the clouds
    memories come rushing up to meet me now
    in the space between the heavens
    and in the corner of some foreign field
    i had a dream
    i had a dream
    goodbye max
    goodbye ma
    after the service when you're walking slowly to the car
    and the silver in her hair
    shines in the cold november air
    you hear the tolling bell
    and touch the silk in your lapel
    and as the tear drops rise
    to meet the comfort of the band
    you take her frail hand
    and hold on to the dream

    a place to stay
    enough to eat
    somewhere old heroes shuffle safely down the street
    where you can speak out loud
    about your doubts and fears
    and what's more no-one ever disappears
    you never hear their standard issue kicking in your door
    you can relax on both sides of the tracks
    and maniacs don't blow holes
    in bandsmen by remote control
    and everyone has recourse to the law
    and no-one kills the children anymore
    and no-one kills the children anymore

    night after night
    going round and round my brain
    his dream is driving me insane
    in the corner of some foreign field
    the gunner sleeps tonight
    what's done is done
    we cannot just write off his final scene
    take heed of the dream
    take heed


    Il sogno degli artiglieri (Waters)

    Scendono lentamente dalle nuvole
    i ricordi che ora mi assalgono.
    Nello spazio fra i cieli
    e nell'angolo di qualche campo straniero,
    ho fatto un sogno,
    ho fatto un sogno.
    Addio Max,
    addio mamma.
    Dopo la funzione mentre torni lentamente all'auto,
    e l'argento dei suoi capelli
    splende nell'aria fredda di novembre,
    senti la campana che suona a morto,
    tocchi la seta del risvolto.
    E mentre le lacrime cadono
    per essere confortate dal suono della banda,
    le prendi la mano delicata,
    e ti aggrappi ostinatamente al tuo sogno.

    Un posto per vivere,
    cibo a sufficienza,
    un luogo dove i vecchi eroi passeggiano tranquillamente,
    dove si possono esprimere ad alta voce
    dubbi e paure,
    e soprattutto dove nessuno muore.
    dove non ti gettano sulla soglia il solito giornale di frasi fatte,
    dove te ne stai tranquillo e beato,
    e non ci sono maniaci che sparano
    con il telecomando ai suonatori della banda.
    E tutti possono fare ricorso alla legge.
    E nessuno uccide più i bambini.
    E nessuno uccide più i bambini.

    Notte dopo notte,
    mi gira nella mente,
    questo suo sogno mi fa impazzire.
    Nell'angolo di qualche campo straniero,
    l'artigliere stanotte dorme.
    Quel che è fatto è fatto.
    Non possiamo cancellare le sue ultime parole.
    Pensate bene al suo sogno.
    Pensateci bene.



    Paranoid eyes

    button your lip don't let the shield slip
    take a fresh grip on your bullet proof mask
    and if they try to break down
    your disguise with their questions
    you can hide hide hide
    behind paranoid eyes

    you put on your brave face and slip over the road for a jar
    fixing your grin as you casually lean on the bar
    laughing too loud at the rest of the world
    with the boys in the crowd
    you hide hide hide
    behind petrified eyes

    you believed in their stories of fame fortune and glory
    now you're lost in a haze of alchohol soft middle age
    the pie in the sky turned out to be miles too high
    and you hide hide hide
    behind brown and mild eyes


    Occhi paranoici (Waters)

    Chiuditi la bocca, non lasciar scivolare lo scudo.
    Stringi bene la tua maschera antiproiettile.
    E se cercano di distruggere
    il tuo travestimento con delle domande,
    ti puoi nascondere, nascondere, nascondere,
    dietro occhi paranoici.

    Assumi un'espressione coraggiosa e fuggi appena puoi
    con un sorriso indifferente, come fossi appoggiato al bancone
    ridendo troppo forte alle spalle del resto del mondo
    con i ragazzi fra la folla.
    ti nascondi, nascondi, nascondi,
    dietro occhi pietrificati.

    Hai creduto alle loro storie di fama, fortuna e gloria.
    Ora sei perso nella nebbia di una morbida mezza età alcoolizzata.
    Alla fine la torta in cielo era troppo in alto.
    E tu ti nascondi, nascondi, nascondi,
    dietro a miti occhi castani.



    Get your filthy hands off my desert

    Brezhnev took Afghanistan
    Reagan took Beirut
    Gualtieri took the union jack
    and maggie over lunch one day
    book a cruiser with all hands
    apparently to make him give it back


    Tieni giù le tue sporche mani dal mio deserto (Waters)

    Breznev si è preso l'Afghanistan.
    Reagan si è preso il Beirut.
    Gualtieri ci ha preso la bandiera.
    E Maggie, un giorno durante il pranzo,
    si è presa un incrociatore con tutte e due le mani,
    evidentemente per fargliela pagare.



    The fletcher memorial home

    take all your overgrown infants away somewhere
    and build them a home a little place of their own
    the fletcher memorial
    home for incurable tyrants and kings

    and they can appear to themselves every day
    on closed circuit t.v.
    to make sure they're still real
    it's the only connection they feel
    "ladies and gentlemen, please welcome reagan and haig
    mr. begin and friend mrs. thatcher
    and paisley mr. Brezhnev and party
    the ghost of Mccarthy the memories of Nixon
    and now adding colour a group
    of anonymous latin-american meat packing Glitterati"

    did they expect us to treat them with any respect

    they can polish their medals and sharpen their smiles,
    and amuse themselves playing games for a while
    boom boom, bang bang lie down you're dead

    safe in the permanent gaze of a cold glass eye
    with their favourite toys
    they'll be good girls and boys
    in the fletcher memorial home for colonial
    wasters of life and limb

    is everyone in?
    are you having a nice time?
    now the final solution can be applied



    Il Fletcher Memorial Home (Waters)

    Prendete i vostri bambini troppo cresciuti e portateli via.
    E costruite una casa che sia un posto tutto per loro.
    La Fletcher Memorial Home
    per re e tiranni incurabili.

    E potranno vedersi tutti i giorni alla televisione
    grazie ad un circuito chiuso
    così che siano sicuri di essere ancora reali.

    "Signore e signori. Diamo il benvenuto a Regan e Haig"
    "al signor Begin e all'amica signora Thatcher,"
    " con Paisley il signor Breznev e compagni"
    "il fantasma di McCarthy, i ricordi di Nixon."
    "E ora, tanto per aggiungere colore, un po' di"
    "Latino-Americani buoni a nulla, attorno a Glitterati."

    Si aspettano che li trattiamo rispettosamente.

    Si possono lucidare le medaglie e affilare i sorrisi,
    e per un po' si divertiranno a giocare.
    Bum, bum, bang, bang, cadi, sei morto.

    Al sicuro sotto il freddo e persistente obiettivo,
    con i loro giocattoli preferiti.
    Saranno dei bravi ragazzi e delle brave ragazze,
    nella Fletcher Memorial Home per i coloniali
    distruttori di vite.

    Ci siete tutti?
    Vi state divertendo?
    Adesso si può ricorrere alla soluzione finale.




    Southampton dock

    they disembarked in 45
    and no one spoke and no one smiled
    there were too many spaces in the line
    gathered at the cenotaph
    all agreed with hand on heart
    to sheath the sacrificial knifes

    but now

    she stands upon southampton dock
    with her handkerchief
    and her summer frock clings
    to her wet body in the rain
    in quiet desperation knuckles
    white upon the slippery reins
    she bravely waves the boys goodbye again

    and still the dark stain spreads between
    his shoulder blades
    a mute reminder of the poppy fields and graves
    and when the fight was over
    we spent what they had made
    but in the bottom of our hearts
    we felt the final cut



    Southampton Dock (Waters)

    Sbarcarono nel '45.
    E nessuno parlava e nessuno rideva.
    C'erano troppi posti vuoti nella fila
    Riunita al cenotafio.
    tutti d'accordo con la mano sul cuore,
    di sguainare il coltello sacrificale.

    Ma ora.

    Lei è in piedi sul dock di Southampton,
    col suo fazzoletto
    e il vestito estivo
    che aderisce al corpo bagnato dalla pioggia.
    Con tranquilla disperazione,
    le nocche bianche che scivolano sui fianchi umidi.
    Coraggiosamente saluta i ragazzi, ancora una volta.

    E ancora la macchia scura si allarga
    fra le scapole di lui
    un muto ricordo di campi di papaveri e tombe.
    E quando la lotta finì.
    Approfittammo di quello che avevano fatto,
    ma in fondo al cuore
    sentimmo il colpo finale.



    The final cut

    through the fish eyed lens
    of tear stained eyes
    i can barely define the shape of this moment in time
    and far from flying high in clear blue skies
    i'm spiralling down to the hole in the ground
    where i hide

    if you negotiate the minefield in the drive
    and beat the dogs
    and cheat the cold electronic eyes
    and if you make it past the shotgun in the hall
    dial the combination open the priesthole
    and if i'm in i'll tell you what's behind the wall

    there's a kid who had a big hallucination
    making love to girls in magazines
    he wonders if you're sleeping with your new found faith
    could anybody love him
    or is it just a crazy dream

    and if i show you my dark side
    will you still hold me tonight
    and if i open my heart to you
    and show you my weak side
    what would you do
    would you sell your story to rolling stone
    would you take the children away and leave me alone
    and smile in reassurance
    as you whisper down the phone
    would you send me packing
    or would you take me home

    thought i oughta bare my naked feelings
    thought i oughta tear the curtain down
    i held the blade in trembling hands
    prepared to make it but just then the phone rang
    i never had the nerve to make the final cut



    Il colpo finale (Waters)

    Attraverso le lenti a occhio di pesce
    di occhi bagnati di pianto
    riesco a malapena a dar corpo a quel momento esatto.
    E ben lontano da innalzarmi verso cieli azzurri e puri
    cado a spirale in questo buco sottoterra
    dove mi nascondo.

    Se passate oltre il campo minato sulla strada
    se scampate ai cani,
    e se ingannate il freddo occhio elettronico,
    e se ce la fate ad evitare il fucile nell'entrata,
    usate la combinazione, aprite la cassaforte,
    e se ci sarò vi dirò cosa c'è dietro il muro.

    C'è un ragazzo che ha avuto una grossa allucinazione
    facendo all'amore con ragazze sulle riviste.
    Si chiede se dormite con la vostra nuova fede.
    Qualcuno può amarlo,
    o si tratta solo del sogno di un pazzo?

    E se ti mostro il mio lato oscuro
    mi stringerai ugualmente questa notte?
    E se ti apro il mio cuore
    e ti mostro il mio lato debole,
    che cosa farai?
    Venderai la storia a Rolling Stone?
    Porterai via i bambini e mi lascerai solo?
    E sorriderai per rassicurarmi
    mentre telefoni sottovoce?
    mi farai fare le valigie
    o mi porterai a casa?

    Pensavo di dover mettere a nudo i miei nudi sentimenti.
    Pensavo di dover strappare il sipario.
    Tenevo il coltello con mani tremanti
    pronto a farlo ma poi ha suonato il telefono
    e non ho mai avuto la forza di dare il colpo finale.




    Not now John

    fuck all that we've got to get on with these
    got to compete with the wily japanese
    there's too many home fires burning
    and not enough trees
    so fuck all that
    we've got to get on with these

    cant stop
    lose job mind gone
    silicon what bomb
    get away pay day
    make hay break down
    need fix big six
    clickity click hold on
    oh no brrrrrrrrrring bingo!

    make em laugh make em cry
    make em dance in the aisles
    make em pay make em stay
    make em feel ok

    not nah john
    we've got to get on with the film show
    hollywood waits at the end of the rainbow
    who cares what it's all about
    as long as the kids go
    not now john
    got to get on with the show

    hang on john
    we've got to get on with this
    i don't know what it is
    but it fits on here like this .........
    come at the end of the shift
    we'll go and get pissed
    but not now john
    i've got to get on with this

    hold on john
    i think there's something good on
    i used to read books but .........
    it could be the news
    or some other abuse
    or it could be reusable shows

    fuck all that we've got to get on with these
    got to compete with the wily japanese
    no need to worry about the vietnamese
    got to bring the russian bear to his knees
    well, maybe not the russian bear
    maybe the swedes
    we showed argentina
    now lets go and show these
    make us feel tough
    and won't maggie be pleased
    nah nah nah nah nah nah!

    s'cusi dove il bar
    se para collo pou eine toe bar
    s'il vous plait ou est le bar
    oi' where's the fucking bar john!



    Non ora John (Waters)

    Vaffanc.ulo, dobbiamo andare avanti.
    Dobbiamo competere con quei furbi dei giapponesi.
    Ci sono troppi focolari
    ma non abbastanza legna.
    Così, vaffanculo a tutto quanto.
    Dobbiamo andare avanti.

    Non ci si può fermare.
    Perso il lavoro. Confusione mentale.
    Silicone. Che bomba.
    Vai via. Giorno di paga.
    Fai soldi. Esaurimento.
    Bisogno di forza. I sei grandi.
    Clickity clic. Tieni duro.
    Oh no. Ho trrrrrrrrrovato!

    Falli ridere. Falli piangere.
    Falli ballare nelle navate.
    Falli pagare. Falli restare.
    Falli sentire in forma.

    No, no, John.
    Bisogna andare avanti con la ripresa dello spettacolo.
    C'è Hollywood che aspetta alla fine dell'arcobaleno.
    Chi se ne frega di che cosa si tratta,
    finché piace ai ragazzi.
    No, no, John.
    Bisogna andare avanti con lo spettacolo.

    Piantala, John.
    Bisogna continuare.
    Non so che cos'è,
    ma ci sta bene come....
    Finiamo il nostro lavoro,
    poi ce ne andiamo e non ci pensiamo più.
    Ma ora, John,
    devo proprio andare avanti.

    Tieni duro, John.
    Penso che in fondo ci sia qualcosa di buono.
    Leggevo dei libri ma....
    Può darsi che sia il telegiornale,
    o qualche altra balla
    o forse le repliche estive.

    Vaffanc.ulo, dobbiamo andare avanti.
    Dobbiamo competere con quei furbi dei giapponesi.
    Non c'è da preoccuparsi per i vietnamiti.
    Dobbiamo mettere in ginocchio l'orso russo.
    Bè, forse non l'orso russo,
    forse gli svedesi.
    Gliel'abbiamo fatta vedere all'Argentina.
    Adesso andiamo a fargliela vedere a questi qui.
    Sentiamoci dei duri
    E vedrai come sarà contenta Maggie.
    No. No. No. No. No. No!

    "Scusi dove è il bar?"
    "Se para collo ou peine toe bar?"
    "S'il vous plait ou' est le bar?"
    Ehi, dove cavolo è il bar, John?



    Two suns in the sunset

    in my rear view mirror
    the sun is going down
    sinking behind bridges in the road
    and i think of all the good things
    that we have left undone
    and i suffer premonitions
    confirm suspicions
    of the holocaust to come

    the wire that holds the cork
    that keeps the anger in gives way
    and suddenly it's day again
    the sun is in the east
    even though the day is done
    two suns in the sunset
    hmmmmmmmmm
    could be the human race is run

    like the moment when your brakes lock
    and you slide toward the big truck
    and stretch the frozen moments with your fear
    and you'll never hear their voices
    and you'll never see their faces
    you have no recourse to the law anymore

    and as the windshield melts
    my tears evaporate
    leaving only charcoal to defend
    finally i understand
    the feelings of the few
    ashes and diamonds
    foe and friend
    we were all equal in the end



    Due soli al tramonto (Waters)

    Nel mio specchietto retrovisore
    il sole sta tramontando,
    annega dietro i ponti della strada,
    e io penso a tutte le belle cose
    che non abbiamo fatto.
    E ho delle premonizioni.
    Sospetti che confermano
    l'olocausto che sta per arrivare.

    Il fil di ferro che trattiene il tappo,
    che tiene dentro la rabbia, salta.
    E all'improvviso è di nuovo giorno.
    Il sole è a est,
    anche se il giorno è ormai finito,
    ci sono due soli nel tramonto.
    Hmmmm.
    Può darsi che la razza umana sia alla fine.

    Come nell'istante in cui tiri il freno
    e scivoli contro l'autotreno.
    La tua paura prolunga quei gelidi attimi,
    e non sentirai mai le loro voci,
    e non vedrai mai i loro volti.
    Non puoi più ricorrere alla legge.

    E mentre il parabrezza si scioglie,
    le mie lacrime evaporano,
    lasciando solo carbone da difendere.
    Alla fine capisco,
    ciò che pochi provano.
    Ceneri e diamanti.
    Nemico e amico.
    Siamo tutti uguali alla fine.

  22. #22
    Il Nonno L'avatar di Pegasus
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    Mestre
    Messaggi
    8,200

    Predefinito Re: TESTI E TRADUZIONI!

    uppaggio di sicurezza

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato