+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 30

Discussione: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Con la consueta presenza scenica che da sempre lo contraddistigue, Steve Jobs ha presentato un paio di giorni fa a Londra la "filiale" europea di iTunes (per adesso solo Inghilterra, Francia e Germania - in Italia dovrebbe arrivare a ottobre), il negozio online di Apple che permette di scaricare legalmente canzoni da un catalogo di oltre settecentomila brani, con tutte le novità del momento, parecchi pezzi piuttosto rari e altri difficili da recuperare diversamente. Il prezzo è di un 99 centesimi a canzone, e di 9.99 euro per un intero disco; è possibile, per un prezzo analogo, realizzarsi le proprie "compilation" o scaricare quelle realizzate da altri; negli Stati Uniti, dove il servizio è partito qualche tempo fa, sono state scaricate e vendute ottantacinque milioni (!) di canzoni. Personalmente, quando la cosa venne lanciata, ero pronto a scommettere che sarebbe stato il più colossale dei flop di Apple: come è possibile fare concorrenza ai vari programmi P2P, che mettono tutto quanto a disposizione, subito e gratis? Sono estremamente curioso, ma anche parecchio scettico, sul possibile successo che iTunes potrà avere qui da noi. L'annuncio dell'apertura del negozio anche in Italia è già una buona notizia di per sè, ma devo vederlo con i miei occhi: anche Jeff Bezos aveva annunciato illo tempore che Amazon.it sarebbe stato presto realtà, e invece... Segno che - forse - il mercato italiano non viene considerato terreno fertile per questo genere di investimenti...

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di Hellfire
    Data Registrazione
    19-11-01
    Località
    napoli
    Messaggi
    5,265

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    non è un'iniziativa che mi interessi, ma sono ben felice che stia avendo successo una delle poche idee che lo zio bill non sia riuscito a rubare a jobs

  3. #3
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    uff... possibile che sia così difficile non tirare sempre in ballo microsoft?

  4. #4
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    beh, keiser, questo dimostra che la teoria "non compro originale perchè costa troppo" è giusta!
    Se ogni cd costasse 10 euro, lo sai quanto salirebbero le vendite?

    come minimo del 700 - 800%

  5. #5
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Quote:
    uff... possibile che sia così difficile non tirare sempre in ballo microsoft?
    si


    bon, l'idea ha spopolato all'estero.
    in italia...mmm....beh in italia c'è una cultura diversa che mina qualsiasi approccio di questo tipo. proposte simili non sono poi nuovissime. penso alla sprite che per ogni lattina ti regalava un mp3...
    mah...
    99 centesimi sono un euro. una miseria è vero. però qui siamo in italia. ergo sono scettico.

    ma sarebbe davvero un toccasana se funzionasse e le major romperebbero meno le balls...

  6. #6
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    lucatarik ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 10:56
    beh, keiser, questo dimostra che la teoria "non compro originale perchè costa troppo" è giusta!
    Se ogni cd costasse 10 euro, lo sai quanto salirebbero le vendite?

    come minimo del 700 - 800%
    mi hai messo un terribile tarlo in testa...
    supponiamo che io scarichi il cd intero. come faccio a spiegare, durante una ipotetica ispezione della guardia di finanza, che quei file sono stati legalmente comprati?

    penso anche a un lettore mp3...

  7. #7
    L'Onesto L'avatar di Xeon
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    Riviera
    Messaggi
    1,208

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:05

    mi hai messo un terribile tarlo in testa...
    supponiamo che io scarichi il cd intero. come faccio a spiegare, durante una ipotetica ispezione della guardia di finanza, che quei file sono stati legalmente comprati?

    penso anche a un lettore mp3...
    Penso che parlasse dei cd nei negozi.

    Comunque quando paghi un mp3 dovrebbero darti anche una specie di "ricevuta" elettronica o no?


  8. #8
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Xeon ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:27
    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:05

    mi hai messo un terribile tarlo in testa...
    supponiamo che io scarichi il cd intero. come faccio a spiegare, durante una ipotetica ispezione della guardia di finanza, che quei file sono stati legalmente comprati?

    penso anche a un lettore mp3...
    Penso che parlasse dei cd nei negozi.

    Comunque quando paghi un mp3 dovrebbero darti anche una specie di "ricevuta" elettronica o no?

    no un momento..se pago 9euro e 90 mi scarico l'intero cd, lo ha scritto il keiser.
    quindi dovrei portarmi appresso ricevute elettroniche? supponiamo che ho un ipod con almeno 250mp3...mi devo portare uno zainetto con tutte le ricevute elettroniche?

  9. #9

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Mah, forse in concomitanza del casino con la legge urbani qualcuno si potrebbe convincere..
    Però sono un po' scettico

    Se aprisse invece amazon.it sarei l'uomo più felice (e come conseguenza povero) del mondo

  10. #10
    L'Onesto L'avatar di Xeon
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    Riviera
    Messaggi
    1,208

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:33
    Xeon ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:27
    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:05

    mi hai messo un terribile tarlo in testa...
    supponiamo che io scarichi il cd intero. come faccio a spiegare, durante una ipotetica ispezione della guardia di finanza, che quei file sono stati legalmente comprati?

    penso anche a un lettore mp3...
    Penso che parlasse dei cd nei negozi.

    Comunque quando paghi un mp3 dovrebbero darti anche una specie di "ricevuta" elettronica o no?

    no un momento..se pago 9euro e 90 mi scarico l'intero cd, lo ha scritto il keiser.
    quindi dovrei portarmi appresso ricevute elettroniche? supponiamo che ho un ipod con almeno 250mp3...mi devo portare uno zainetto con tutte le ricevute elettroniche?
    Opps.
    Ho guardicchiato un attimo il sito velocemente.
    Non è che per caso si possono solo ascoltare col programma apposito i-tunes senza usarli in altra maniera

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Obi-Fran Kenobi
    Data Registrazione
    16-11-01
    Località
    Prato Marittima
    Messaggi
    17,604

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    lucatarik ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 10:56
    beh, keiser, questo dimostra che la teoria "non compro originale perchè costa troppo" è giusta!
    Se ogni cd costasse 10 euro, lo sai quanto salirebbero le vendite?

    come minimo del 700 - 800%
    Parebbe proprio di si, e non posso che esserne contento. Che Itune riesca ad aprire le menti ottuse di tanti politici e uomini d'affari anche in Italia, e riuscire ad ottenere quei ribassi dei prezzi che VERAMENTE potrebbero portare ad un forte decremento della pirateria?

    Personalmente, se mai il progetto Itune arriverà in Italia, diventerò sicuramente uno dei primi abbonati e sostenitori.

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di theBlooder
    Data Registrazione
    12-12-02
    Località
    Urbe!
    Messaggi
    749

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    L'Italia non è terreno fertile per nessun mercato.
    Noi siamo il popolo della Mafia, delle sole, e così via...
    Finchè l'Italiano si ostinerà a fare il furbo non andremo molto avanti...

  13. #13
    Banned L'avatar di Jolly Roger
    Data Registrazione
    26-09-02
    Località
    WasteLands (SA)
    Messaggi
    8,592

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Obi-Fran Kenobi ha scritto gio, 17 giugno 2004 11:48
    lucatarik ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 10:56
    beh, keiser, questo dimostra che la teoria "non compro originale perchè costa troppo" è giusta!
    Se ogni cd costasse 10 euro, lo sai quanto salirebbero le vendite?

    come minimo del 700 - 800%
    Parebbe proprio di si, e non posso che esserne contento. Che Itune riesca ad aprire le menti ottuse di tanti politici e uomini d'affari anche in Italia, e riuscire ad ottenere quei ribassi dei prezzi che VERAMENTE potrebbero portare ad un forte decremento della pirateria?

    Personalmente, se mai il progetto Itune arriverà in Italia, diventerò sicuramente uno dei primi abbonati e sostenitori.
    Senza dimenticarsi che il P2P all'estero ha influito pochissimo,e non sempre in negativo,sulle vendite.
    Quindi tirate un pò le somme...

  14. #14
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:33
    Xeon ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:27
    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:05

    mi hai messo un terribile tarlo in testa...
    supponiamo che io scarichi il cd intero. come faccio a spiegare, durante una ipotetica ispezione della guardia di finanza, che quei file sono stati legalmente comprati?

    penso anche a un lettore mp3...
    Penso che parlasse dei cd nei negozi.

    Comunque quando paghi un mp3 dovrebbero darti anche una specie di "ricevuta" elettronica o no?

    no un momento..se pago 9euro e 90 mi scarico l'intero cd, lo ha scritto il keiser.
    quindi dovrei portarmi appresso ricevute elettroniche? supponiamo che ho un ipod con almeno 250mp3...mi devo portare uno zainetto con tutte le ricevute elettroniche?
    E' lo stesso dubbio che e' venuto a me mentre leggevo l'editoriale...
    Ci sarà sicuramente un modo cmq, altrimenti non avrebbe senso...

    Cmq e' un'idea che mi piace: 1 euro per una bella canzone si puo' tranquillamente spendere e 10 euro per un album sono un buon prezzo.
    C'e' da dire che le persone a cui piace "la scatoletta", "il libricino con i testi" continueranno a comprare al negozio. E piu' di qualcuno continuerà a scaricare (10 euro sono un buon prezzo... 0 euro sono un prezzo migliore)

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    boh io 10 euro li pagherei tranquillamente...l'importante è che il download mi viene legittimato in qualche modo, sicchè possa tranquillamente scorazzare in macchina ascoltando qualcosa che posso dimostrare di aver pagato.

  16. #16
    Shogun Assoluto L'avatar di Balzy
    Data Registrazione
    25-04-03
    Località
    Modena
    Messaggi
    26,988

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    La cosa non può far altro che lasciarmi indifferente. Uso iTunes solo per organizzare la musica sull'iPod e per ascoltarla. Mi piace la radio, ma la musica la compro solo nei negozi perchè mi piace di più.

  17. #17
    La Borga L'avatar di Uff
    Data Registrazione
    05-09-02
    Località
    Bulagna!
    Messaggi
    10,082

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    L'idea mi piace parecchio, ma vorrei prima sapere a che qualità potrei scaricare il file, com'è ditinguibile da uno scaricato illegalmente, se posso riscaricarlo gratuitamente, una volta cancellato per sbaglio.

    E poi: 9,90 per un CD è un ottimo prezzo, ma preferisco spendere qualcosa di più su play.com e avere anche confezione e manuale dei testi. E' un'altra cosa!

    Ciauz!

  18. #18
    Shogun Assoluto L'avatar di Balzy
    Data Registrazione
    25-04-03
    Località
    Modena
    Messaggi
    26,988

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Quoto, motivo per cui la musica la compro.

    Avere il manuale e la copertina per me è una cosa non comparabile a qualsiasi musica scaricata illegalmente.

  19. #19
    Il Puppies L'avatar di cesco_78
    Data Registrazione
    26-02-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    683

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    maxpay ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 11:03
    penso alla sprite che per ogni lattina ti regalava un mp3...
    mah...
    potevi ascoltarle solo per un certo periodo e non potevi masterizzarle... se con 1€ posso copiarmele sui cd da ascoltare in auto bene, se no mi pare un po' riduttivo potersele solo ascoltare a casa sul pc o sul dispositivo iTune

  20. #20

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Peccato che per usare iTune bisogna avere un os Macintosh. Se invece il servizio fosse disponibile anche per os Windows il progetto avrebbe sicuramente un successo maggiore.

  21. #21
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Onslaught
    Data Registrazione
    10-03-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    16,520

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    blackjack ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 17:25
    Peccato che per usare iTune bisogna avere un os Macintosh. Se invece il servizio fosse disponibile anche per os Windows il progetto avrebbe sicuramente un successo maggiore.
    A me risulta che sia disponibile anche per windows,ma posso sbagliarmi.
    Comunque trovo il tutto ampiamente inutile: 10 euro(9,99 per la precisione)per un cd fatto con musica compressa sono tantissimi(non c'è il costo del supporto,non ci sono i costi di imballaggio,libretti,spedizione,distribu zione e non ci sono intermediari come i negozianti,eppure si riesce a spuntare solo un 4-5 euro in meno rispetto a play.com: solo io mi sento vagamente preso in giro?),preferisco 100.000 volte comprare un cd in negozio(non in Italia ovviamente,visti i prezzi),dato che ho un supporto non masterizzato da me,libretti e quant'altro e qualità cd.

  22. #22
    Banned L'avatar di sarib
    Data Registrazione
    27-06-03
    Messaggi
    2,437

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    be se mettessero una cosa del genere in italia , con i prezzi inglesi credo che non andrebbe male.
    Ma siccome oramai siamo abituatia vedere i prezzi raddoppiati ci credo poco.

  23. #23
    Lo Zio L'avatar di pikkoz
    Data Registrazione
    13-10-03
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    2,870

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    blackjack ha scritto gio, 17 giugno 2004 alle 17:25
    Peccato che per usare iTune bisogna avere un os Macintosh. Se invece il servizio fosse disponibile anche per os Windows il progetto avrebbe sicuramente un successo maggiore.
    Veramente è da un bel pò di tempo che è disponibile per O.S. windows, anzi una buona parte degli utenti itunes ha un sistema operativo Microsoft

    Cmq se assieme alle musiche si potesse anche scaricare (insieme al prezzo della canzone) anche il testo sarebbe già una buona cosa..

  24. #24
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    A me piace molto questa iniziativa e non vedo l'ora che arrivi anche qui in Italia. Non avrà un mercato così fruttuoso come in altri paesi, cmq Steve ha fatto un bel lavoro. Certo, 99cents sono pochi ma non pochissimi. Tuttavia la possibilità di poter scaricare singoli brani o addirittura di organizzarsi la propria compilation sono per me un'opportunità molto allettante. Spesso mi capita di non volere ogni singola canzone su un cd, ma solo alcune. Ergo, non sarebbe conveniente per me acquistare l'intero cd (a parte rari casi). In questo modo invece posso scegliere le canzoni che voglio senza vincoli.

    Come ha già detto qualcuno, l'esempio che c'è stato negli States di incremento delle vendite dimostra come un abbassamento dei prezzi porterebbe ad un ampliamento del mercato e non ad una diminuzione del guadagno. E' anche vero che l'Italia è un paese a parte, però...

    PS: Ma come si fa a vendere dei DVD DL vergini a 10€????

    Ciao

  25. #25
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Onslaught
    Data Registrazione
    10-03-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    16,520

    Predefinito Re: [17/06/2004] iTunes anche in Europa

    Mah,se scaricarsi i singoli brani diventasse moda,secondo me saremmo sommersi di canzoncine inutili ancora più di prima.
    Chi si sbatterebbe più a fare un album decente se tanto tutti fossero interessati solo a scaricarsi l'ultimo tormentone?
    Non ci tengo ad avere altri cantanti/gruppi che vivono solo sui singoli.

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato