Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 59

Discussione: Le "nostre" armi da fanteria

  1. #1

    Predefinito Le "nostre" armi da fanteria

    Mi piacerebbe che qualcuno mi elencasse che armi leggere sono in dotazione alle nostre forze armate di terra(pistola,fucile d'assalto,mitragliette..),io so solo che la maggior parte di queste sono della beretta ma null'altro..
    e soprattutto sono valide tecnicamente o sono assolutamente inferiori ai vari famosi m4 m16 mp5 ??

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Fucile d'assalto in dotazione standard:

    Beretta AR 70/90 (praticamente l'm-16, un po più pesante ma più preciso).

    Poi ne esistono due varianti, una per gli alpini ed i carabinieri.

    1) Beretta Sc 70/90, identico all'AR, ma col calciolo ripiegabile

    2) Beretta sc 70/90 p, con il tromboncino più corto di circa tre cm, per le truppe aviolanciate.

    I reparti speciali hanno in dotazione anche:
    mp5, pm12, uzi e la versione con lanciagranate dell'AR, che non mi ricordo come cavolo si chiama.

    Per quanto riguarda le mitragliatrici,quella standard da assalto è la minimi (cal 5,56), belga. Montate su mezzo invece ci sono l'mg 42/59 (cal 7,69) come mitragliatrice leggera e la browning 12,7 come mitragliatrice pesante.
    Spero di essere stato esaustivo.

    Ah, per quanto riguarda le pistole, la standard è l'intramontabile beretta 92

    Gli ufficiali dell'arma invece utilizzano la beretta "cougar", una pistola bellissima!

  3. #3

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    quindi mi sembra d'aver capito che il nostro fucile non ha nulla da invidiare a quelli piu famosi americani..o ho capito male?
    un'altra cosa,ma l'mg42 che hai menzionato è quella che usavano i tedeschi nella seconda guerra mondiale??

  4. #4
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Diciano che tecnologicamente l'AR-70/90 è l'equivalente italiano dell'M-16, con la differenza che l'M-16 è in servizio dai primi anni '60 e l'AR è stato sviluppato negli anni '70 ed adottato ufficialmente solo nel 1990 (ecco perchè si chiama AR 70/90, vuol dire versione del 1990 del fucile automatico modello 1970), così che mentre entrambi oggi sono armi vecchie e superate il primo verrà sostituito tra breve, il secondo ce lo dovremo tenere per almeno un'altro ventennio. Inoltre l'AR potrà essere più preciso ma è piuttosto più pesante dell'M-16 il che conta, tanto è vero che quasi tutti i nostri reparti speciali sono dotati di altre armi (AUG, M-4 ed altre)

    Riguardo all'MG-42/59 sì, si tratta della versione del 1959 della venerabile MG-42 tedesca della seconda guerra mondiale, dalla quale differisce praticamente solo per il cambio di calibro dal 7,92mm tedesco al 7,62mm NATO. Lungi dall'essere un'arma superata, però, si tratta ancora di una delle migliori (se non la migliore) mitragliatrici leggere del mondo, soprattutto grazie alla cadenza di fuoco estremamente elevata ed all'incredibile robustezza ed affidabilità. Certo esistono mitragliatrici più moderne che hanno il pregio soprattutto di essere più leggere, ma la mitica 'quarantadue' è ancora ben all'altezza della situazione

  5. #5
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    ...e' vero, l'AR pesa quasi un chilo più dell'M-16, ed il fatto che sia più preciso non è poi così fondamentale per il tipo di uso che se ne fa, ma è ben lungi dall'essere un'arma superata, ed ho visto AR fare voli di venti metri, essere raccolti, e funzionare ancora, e questo, per un fucile d'assalto è una gran cosa.

    I picchi dell'AK-47 sono ancora irragiungibili. Lo metti sotto i cingoli di un carro armato e funziona ancora, ma non mi sembra il caso di dire che l'AR sia una brutta arma.

    Per quanto riguarda l'MG 42-59... E' la migliore mitragliatrice esistente, punto e basta.
    Il fatto che sia pesante e che abbia bisogno di un servente ha portato a non utilizzarla più come arma da assalto ma solo su postazioni fisse e mezzi, ma i suoi numeri e la sua affidabilità rimangono tutt'ora ineguagliate.


  6. #6
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    I reparti speciali sono dotati di altre armi semplicemente perchè di un fucile dass'alto non se ne fanno nulla...

    ...e vorrei vedere, combattimento nei centri abitati con un'arma lunga...

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Non metto in dubbio l'affidabilità del 'mattoncino', ma il fatto è che è nel 1990 è stata adottata un'arma del 1970 invece che provare a fare qualcosa di nuovo che avrebbe potuto fornire risultati ben migliori, vedi il G-36 che è stato sviluppato proprio allora o l'AUG che era in giro già da 12 anni.

    Riguardo alle forze speciali, esse usano anche i fucili d'assalto ma guarda caso essi sono l'AUG, L'M-16 o la carabina M-4 invece dei nostri AR o SC

  8. #8
    Banned L'avatar di Elf85
    Data Registrazione
    13-04-02
    Località
    Greyhawk
    Messaggi
    1,457

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    tra l'altro l'AR70 era la prima versione, che nei test si dimostrò impreciso, inaffidabile e fragile. un flop quasi pari a quello dell'SA80!

    cmq, trovo curioso che gli ufficiali abbiano come eqiuip ufficiale solo una Pistola, per di più la Cougar che è ancora + imprecisa della "berta" normale...

  9. #9

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    elf ma quali sono le armi che ti soddisfano appieno???telo chiedo perchè ho notato che in tutti i tuoi post che ho visto le armi che vengono citate non ti soddisfano mai..o è solo una mia impressione?

  10. #10
    Banned L'avatar di Elf85
    Data Registrazione
    13-04-02
    Località
    Greyhawk
    Messaggi
    1,457

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    beh, secondo me le armi definitive sarebbero il fucile a impulsi M41A1 e la SG M56 del secondo film di Alien!

    balle a parte, non sono uno che critica, considerato che sono appassionato di armi da fuoco da quando ho 13 anni:

    solo che, tanto per riassumere le mie opinione negative che ho detto in questo forum:
    -l'AK47 per quanto leggendario sia, ha un'estetica che non mi è mai piaciuta, e lo trovo scomodo da usare, nonostante sia per mancini. e fai conto che l'ho usato in softair già trovandomici male...
    -l'SA80 britannico è un'arma entrana nella leggenda perchè... era così robusto e plasticoso che SI SCIOGLIEVA entrando a contatto coi normali diserbanti e insetticidi che erano dati nelle campagne inglesi, in cui i soldati facevano le esercitazioni!
    -la Desert Eagle è indicata al combattimento quando lo è una sedia. per il resto è la mia pistola preferita.

    e cmq, per risponderti seriamente, le armi che reputo tra le migliori in assoluto esistenti sono il G36 (su cui vedo con piacere una certa compattezza di condivisione in questo fourm ) e la beretta 92, se proprio vuoi la 93, che però è fuori produzione...

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Elf85 ha scritto dom, 20 giugno 2004 alle 20:40
    tra l'altro l'AR70 era la prima versione, che nei test si dimostrò impreciso, inaffidabile e fragile. un flop quasi pari a quello dell'SA80!

    cmq, trovo curioso che gli ufficiali abbiano come eqiuip ufficiale solo una Pistola, per di più la Cougar che è ancora + imprecisa della "berta" normale...
    Allora, la cougar è in dotazione solo agli ufficiali dell'arma, e non so, sinceramente se sia utilizzata nelle missioni fuori area.

    Hanno in dotazione questa pistola per un semplice motivo di comodità, perchè l'ufficiale dei carabinieri non porta la fondina esterna, la porta sotto la giacca, e la 92 sotto la giacca diventa un po' scomoda.

    La cougar ha sostituito la beretta 85, che prima era l'arma di ordinanza per gli ufficiali. L'85 però non poteva essere portata all'estero perchè utilizzava il calibro 9 corto.
    La cougar usa il 9 parabellum, è quindi è ipotizzabile che da ora in poi gli ufficiali dell'arma portino la cougar anche fuori area.

    Una domanda, ma tu con la cougar ci hai sparato? No, perchè io l'ho fatto, e pure un bel po', e ti garantisco che effettivamente lo scatto è un po' troppo pesante, ma a precisione non è messa male. Basterebbe alleggerire un po' lo scatto e secondo me diventerebbe una gran bella arma.

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Elf85 ha scritto lun, 21 giugno 2004 alle 12:42
    beh, secondo me le armi definitive sarebbero il fucile a impulsi M41A1 e la SG M56 del secondo film di Alien!

    balle a parte, non sono uno che critica, considerato che sono appassionato di armi da fuoco da quando ho 13 anni:

    solo che, tanto per riassumere le mie opinione negative che ho detto in questo forum:
    -l'AK47 per quanto leggendario sia, ha un'estetica che non mi è mai piaciuta, e lo trovo scomodo da usare, nonostante sia per mancini. e fai conto che l'ho usato in softair già trovandomici male...
    -l'SA80 britannico è un'arma entrana nella leggenda perchè... era così robusto e plasticoso che SI SCIOGLIEVA entrando a contatto coi normali diserbanti e insetticidi che erano dati nelle campagne inglesi, in cui i soldati facevano le esercitazioni!
    -la Desert Eagle è indicata al combattimento quando lo è una sedia. per il resto è la mia pistola preferita.

    e cmq, per risponderti seriamente, le armi che reputo tra le migliori in assoluto esistenti sono il G36 (su cui vedo con piacere una certa compattezza di condivisione in questo fourm ) e la beretta 92, se proprio vuoi la 93, che però è fuori produzione...

    io rimango dello stesso parere... se devi combattere riesci a combattere anche con le pinne da sub sulle mani... non ti metti certo a fare lo schizzinoso... (no, quello non mi garba!, lo voglio rosa!, è pieno di germi! )

  13. #13
    Banned L'avatar di Elf85
    Data Registrazione
    13-04-02
    Località
    Greyhawk
    Messaggi
    1,457

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    caesarx ha scritto lun, 21 giugno 2004 alle 23:49
    Elf85 ha scritto dom, 20 giugno 2004 alle 20:40
    tra l'altro l'AR70 era la prima versione, che nei test si dimostrò impreciso, inaffidabile e fragile. un flop quasi pari a quello dell'SA80!

    cmq, trovo curioso che gli ufficiali abbiano come eqiuip ufficiale solo una Pistola, per di più la Cougar che è ancora + imprecisa della "berta" normale...
    Allora, la cougar è in dotazione solo agli ufficiali dell'arma, e non so, sinceramente se sia utilizzata nelle missioni fuori area.

    Hanno in dotazione questa pistola per un semplice motivo di comodità, perchè l'ufficiale dei carabinieri non porta la fondina esterna, la porta sotto la giacca, e la 92 sotto la giacca diventa un po' scomoda.

    La cougar ha sostituito la beretta 85, che prima era l'arma di ordinanza per gli ufficiali. L'85 però non poteva essere portata all'estero perchè utilizzava il calibro 9 corto.
    La cougar usa il 9 parabellum, è quindi è ipotizzabile che da ora in poi gli ufficiali dell'arma portino la cougar anche fuori area.

    Una domanda, ma tu con la cougar ci hai sparato? No, perchè io l'ho fatto, e pure un bel po', e ti garantisco che effettivamente lo scatto è un po' troppo pesante, ma a precisione non è messa male. Basterebbe alleggerire un po' lo scatto e secondo me diventerebbe una gran bella arma.
    beh, il gran successo commerciale che ha avuto avvalora la tua tesi, io parlo per "sentito dire", o meglio: considerato che ha la canna basculante, ne deriva che dovrebbe essere più imprecisa della 92... poi mi si perdonino gli strafalcioni! :S

    cmq, cosa dicevi del 9 corto? perchè non si può portare all'estero? non sarebbe il .380 ACP, che era usato anche dall'Ingram Mac11?


  14. #14
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Non so se quello che io chiamo nove corto è lo stesso del Mac11.
    Io intendo il 9x17, che è un calibro "civile".

    Tutte le pistole d'ordinanza usate dalle forze armate italiane utilizzano il 9 parabellum, un 9x19 un po' più lungo ed incamiciato.

    Se un'ufficiale dell'arma si fosse portato all'estero la sua (orripilante) beretta 85, e si fosse trovato in un conflitto a fuoco, una volta finiti i colpi (che nel caricatore della 85 sono 8, OTTO!) non avrebbe potuto farsi passare il caricatore da qualcun altro. Per questo anche gli ufficiali dell'arma portavano la 92 fuori area.
    Con la cougar questo problema non ci dovrebbe essere, perchè utilizza il 9 parabellum e dovrebbe avere l'innesto del serbatoio compatibile con quello della 92.

    Piccolo inciso: ma la canna della cuogar non è basculante, è rototraslante. Se è la stesa cosa, chiedo venia, ma non mi sembra.

  15. #15
    Banned L'avatar di Elf85
    Data Registrazione
    13-04-02
    Località
    Greyhawk
    Messaggi
    1,457

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    ah, intendevi quel ragionamento!
    hmmm, rototraslante? giuro, non l'ho mai sentita nominare prima! dal nome mi da' l'impressione di indicare la stessa cosa, ma qui è un mio azzardo...

  16. #16
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Rincula di alcuni millimetri con l'otturatore e poi per svincolarsi ruota di circa 30°...

  17. #17
    La Borga L'avatar di Von Right
    Data Registrazione
    11-01-02
    Località
    Luna City
    Messaggi
    13,230

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Tutti i militari che conosco ritengono l'AR70/90 un pessimo fucile, non il peggiore in circolazione ma sicuramente non all'altezza dei prodotti americani od europei.
    Esteticamente piacevole ma tutt'altro che affidabile, estremamente pesante (mi pare 4 kili a vuoto) ed affatto preciso.
    Tra l'altro le prime produzioni perdevano il caricatore

  18. #18

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Von Right ha scritto sab, 26 giugno 2004 alle 13:21
    Tutti i militari che conosco ritengono l'AR70/90 un pessimo fucile, non il peggiore in circolazione ma sicuramente non all'altezza dei prodotti americani od europei.
    Esteticamente piacevole ma tutt'altro che affidabile, estremamente pesante (mi pare 4 kili a vuoto) ed affatto preciso.
    Tra l'altro le prime produzioni perdevano il caricatore
    eppure mi sembra di aver sentito dire che la beretta è tra le case produttrici di armi migliori al mondo...o forse solo per le pistole?

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Diciamo che è credo la più antica ancora esistente, faceva armi già per la Grande Armèe di Napoleone.....

    Da quello che so la Beretta è sempre stata famosa per la qualità delle armi leggere (pistole e SMG) e da caccia più che per armi più pesanti come fucili militari o mitragliatrici.
    Ora correggetemi se sbaglio, ma se non ricordo male il famoso fucile modello '91 croce e delizia dei fanti italiani delle due guerre è della Manlinerr e non della Beretta e questo è stato sostituito dopo la seconda guerra mondiale dal Garand prima e dal BM 59 poi.
    Ora è vero che il BM-59 è della beretta, ma si tratta solo di un Garand ricalibrato in 7,62 NATO con l'aggiunta di un selettore per il fuoco automatico e di un caricatore amovibile, in pratica una versione nostrana dell'M-14.
    L'AR-70 è in pratica il primo fucile moderno realizzato dalla Beretta per cui era ovvio che avesse dei problemi e -aggiungo io- è stato adottato nel 1990 dopo circa VENTI ANNI di sperimentazione per cercare di correggere i suoi problemi solo e soltanto perchè la sostituzione del BM-50 era ormai improrogabile e l'AR-70 per quanto scadente era di concezione nazionale.

  20. #20
    La Borga L'avatar di Von Right
    Data Registrazione
    11-01-02
    Località
    Luna City
    Messaggi
    13,230

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Okkio che l'AR70 è parecchio diverso dall'AR70/90.

    http://world.guns.ru/assault/as11-e.htm

    Cmq la beretta fa principalmente pistole e fucili da caccia.
    Se non ricordo male ha in progettazione un fucile di nuova concezione ma che non si vedrà per parecchio ancora.
    Date un'occhiata al sito Beretta per conferma

  21. #21
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Von Right ha scritto sab, 26 giugno 2004 alle 19:05
    Okkio che l'AR70 è parecchio diverso dall'AR70/90.

    http://world.guns.ru/assault/as11-e.htm

    Cmq la beretta fa principalmente pistole e fucili da caccia.
    Se non ricordo male ha in progettazione un fucile di nuova concezione ma che non si vedrà per parecchio ancora.
    Date un'occhiata al sito Beretta per conferma
    Vabbè, così come m'M16A2 è ben diverso dall'AR-15, ma il design di base dell'arma rimane

  22. #22
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Attenzione...

    Tutti i problemi che sono stati lamentati con l'AR 70/90 (che NON E' l'AR 70!!!!) erano dovuti a problemi di commissariato riguardo alle forniture... traduco, qualcuno c'aveva fatto la cresta.

    Che sia 900 grammi più pesante, a vuoto, della controparte americana, non c'è dubbio... ma resta di fatto che è più preciso (anche se sono io il primo a dire che in un fucile d'assalto non è la cosa più importante) e non si rompe mai!
    Credetemi, l'ho usato, l'ho massacrato di botte e controbotte, gli ho visto fare dei voli che manco 'na catapulta... ed ha sempre continuato a sparare, non mi si è inceppato una volta che sia una, se non con i colpi a salve, ma quella è un'altra storia.

    Magari avrete anche ragione a dire che è un'arma superata, ma vi garantisco che per l'arma che è, è fatto proprio bene.

  23. #23
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    caesarx ha scritto sab, 26 giugno 2004 alle 23:14
    Attenzione...

    Tutti i problemi che sono stati lamentati con l'AR 70/90 (che NON E' l'AR 70!!!!) erano dovuti a problemi di commissariato riguardo alle forniture... traduco, qualcuno c'aveva fatto la cresta.

    Che sia 900 grammi più pesante, a vuoto, della controparte americana, non c'è dubbio... ma resta di fatto che è più preciso (anche se sono io il primo a dire che in un fucile d'assalto non è la cosa più importante) e non si rompe mai!
    Credetemi, l'ho usato, l'ho massacrato di botte e controbotte, gli ho visto fare dei voli che manco 'na catapulta... ed ha sempre continuato a sparare, non mi si è inceppato una volta che sia una, se non con i colpi a salve, ma quella è un'altra storia.

    Magari avrete anche ragione a dire che è un'arma superata, ma vi garantisco che per l'arma che è, è fatto proprio bene.
    Concordo. la prima volta in assoluto che l'ho preso in mano, al poligono di bellizago novarese, a 100 metri ho messo tutti e 30 i colpi in sagoma.

  24. #24
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    Automatic Jack ha scritto dom, 27 giugno 2004 alle 00:01
    caesarx ha scritto sab, 26 giugno 2004 alle 23:14
    Attenzione...

    Tutti i problemi che sono stati lamentati con l'AR 70/90 (che NON E' l'AR 70!!!!) erano dovuti a problemi di commissariato riguardo alle forniture... traduco, qualcuno c'aveva fatto la cresta.

    Che sia 900 grammi più pesante, a vuoto, della controparte americana, non c'è dubbio... ma resta di fatto che è più preciso (anche se sono io il primo a dire che in un fucile d'assalto non è la cosa più importante) e non si rompe mai!
    Credetemi, l'ho usato, l'ho massacrato di botte e controbotte, gli ho visto fare dei voli che manco 'na catapulta... ed ha sempre continuato a sparare, non mi si è inceppato una volta che sia una, se non con i colpi a salve, ma quella è un'altra storia.

    Magari avrete anche ragione a dire che è un'arma superata, ma vi garantisco che per l'arma che è, è fatto proprio bene.
    Concordo. la prima volta in assoluto che l'ho preso in mano, al poligono di bellizago novarese, a 100 metri ho messo tutti e 30 i colpi in sagoma.
    E queste si che sono soddisfazioni...


  25. #25
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Le "nostre" armi da fanteria

    caesarx ha scritto dom, 27 giugno 2004 alle 11:39
    Automatic Jack ha scritto dom, 27 giugno 2004 alle 00:01
    caesarx ha scritto sab, 26 giugno 2004 alle 23:14
    Attenzione...

    Tutti i problemi che sono stati lamentati con l'AR 70/90 (che NON E' l'AR 70!!!!) erano dovuti a problemi di commissariato riguardo alle forniture... traduco, qualcuno c'aveva fatto la cresta.

    Che sia 900 grammi più pesante, a vuoto, della controparte americana, non c'è dubbio... ma resta di fatto che è più preciso (anche se sono io il primo a dire che in un fucile d'assalto non è la cosa più importante) e non si rompe mai!
    Credetemi, l'ho usato, l'ho massacrato di botte e controbotte, gli ho visto fare dei voli che manco 'na catapulta... ed ha sempre continuato a sparare, non mi si è inceppato una volta che sia una, se non con i colpi a salve, ma quella è un'altra storia.

    Magari avrete anche ragione a dire che è un'arma superata, ma vi garantisco che per l'arma che è, è fatto proprio bene.
    Concordo. la prima volta in assoluto che l'ho preso in mano, al poligono di bellizago novarese, a 100 metri ho messo tutti e 30 i colpi in sagoma.
    E queste si che sono soddisfazioni...



    un mio compare invece ha affondato troppo il ditino sul selettore, a messo la raffica e ha trapanato il soffitto devastando il materiale insonrizzante.

Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato