Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 94

Discussione: [WW2] Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

  1. #1

    Exclamation [WW2] Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Ci sono pareri discordanti.. gli americani dell' USAAF dicono Mustang ! .. i MARINES, Corsair ! Gli inglesi naturalmente Spitfire.. ma c'è anche chi sostiene che il miglior caccia della seconda guerra mondiale sia da ricercare fra il FW-190 oppure lo ZERO Giapponese..

    Considerando anche il fatto che ci sono aerei che sono molto cambiati in termini di prestazioni e compiti durante la guerra ( vedi ad esempio il Bf.109 con tutte le sue versioni.. )secondo voi qualè il miglior aereo ad elica della seconda guerra mondiale ?

    P.S. mi sono permesso di inserire una mia lista.
    Questa tiene di conto solo gli aerei costruiti in un numero "accettabile" ai fini della guerra stessa.. ad esempio ho omesso il Macchi 205 proprio perche costruito in un numero molto limitato di esemplari rispetto ai suoi avversari, mentre per l' Italia ho messo il MC202 che invece ha combattuto su vari fronti.

    USA:

    P51D MUSTANG
    P38 LIGHTNING
    F-4U CORSAIR
    F-6 Hellcat

    GB:

    Spitfire

    Germania:

    Messerschmitt Bf 109
    Focke Wulf FW 190

    Italia:

    Macchi MC-202 Folgore

    Giappone:

    Mitsubishi Reisen "Zero"
    Nakajima Ki.84 Hayate "Frank"

    URSS:

    Yakovlev YAK-3
    Lavochkin La-7

    Se volete fare delle aggiunte alle nomination fate pure.
    Se volete dei dati e delle info su qualche aereo lo stesso.. chiedete pure.




  2. #2
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Si tratta di tutti velivoli molto validi, ciascuno con i suoi punti di forza e debolezza. Per esempio il P-38 aveva il suo cannone da 20mm e quattro mitragliatrici da 12,7 piantati proprio nel muso che gli davano una potenza di fuoco e soprattutto una precisione ineguagliate, mentre i suoi due motori gli permettevano una affidabilità, autonomia e velocità impressionanti, a scapito però della manovrabilità.
    Direi che possiamo togliere dalla lista lo zero: agilissimo, potentemente armato e con una buona autonomia, manca però di qualsiasi tipo di blindatura per cui in confronti tra gruppi piuttosto che in duelli singoli (dove eccelleva) tendeva a prenderle.


    Personalmente come caccia puro direi l'FW-190, giusta combinazione di potenza di fuoco (due cannoncini e due mitragliatrici), dimensioni (relativamente piccolo), agilità, robustezza e versatilità.
    Detto questo oserei dire che hai dimenticato di inserirel'F-6F Hellcat, il flagello degli Zero nel Pacifico e degli U-Boote nell'Atlantico e quello che sarebbe stato di gran lunga il migliore tra tutti i caccia se non fosse arrivato a guerra appena conclusa, l'F-8 Bearcat.

  3. #3

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    l'F-8 Bearcat non l'ho messo proprio perche arrivato a guerra conclusa..

    Su F-6 Hellcat ci ho pensato un pò.. ma visto che veniva utilizzato soprattutto come cacciabombardiere piuttosto che come caccia dove veniva preferito l' F4U l'ho estremesso.
    Stesso ragionamento per il P 47 Thunderbolt, veramente ottimo anche come caccia ma sostanzialmente un cacciabombardiere.

  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di caesarx
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Nel Villaggio dell'Emiro, con la speranza di scappare
    Messaggi
    18,210

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    P-38J Lighting

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    George Patton ha scritto mar, 06 luglio 2004 alle 23:53

    Su F-6 Hellcat ci ho pensato un pò.. ma visto che veniva utilizzato soprattutto come cacciabombardiere piuttosto che come caccia dove veniva preferito l' F4U l'ho estremesso.
    Stesso ragionamento per il P 47 Thunderbolt, veramente ottimo anche come caccia ma sostanzialmente un cacciabombardiere.
    Non vero, l'hellcat è stato il caccia da portaeri standard per praticamente tutta la guerra, il corsair vista la sua struttura era pericolosissimo da far appontare e veniva usato praticamente solo da basi terrestri (credo che l'unica volta che venne usato come caccia imbarcato sia stato ad Okinawa)

  6. #6

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Gil-galad, Re degli Elfi ha scritto mer, 07 luglio 2004 alle 14:27
    George Patton ha scritto mar, 06 luglio 2004 alle 23:53

    Su F-6 Hellcat ci ho pensato un pò.. ma visto che veniva utilizzato soprattutto come cacciabombardiere piuttosto che come caccia dove veniva preferito l' F4U l'ho estremesso.
    Stesso ragionamento per il P 47 Thunderbolt, veramente ottimo anche come caccia ma sostanzialmente un cacciabombardiere.
    Non vero, l'hellcat è stato il caccia da portaeri standard per praticamente tutta la guerra, il corsair vista la sua struttura era pericolosissimo da far appontare e veniva usato praticamente solo da basi terrestri (credo che l'unica volta che venne usato come caccia imbarcato sia stato ad Okinawa)
    Ciò non toglie che l' F4U gli era superiore come caccia, infatti appena furono risolti i problemi di appontaggio con una nuova tecnica di avvicinamento al gancio d' arresto fu imbarcato ed usato in quel ruolo al posto dell' Hellcat, che cmq va detto offrì ottime prestazioni come caccia, come le offrì del resto anche il P-47, quindi possiamo anche inserirlo nella rosa dei pretendenti.

    Sulla bontà del F4U va ricordato che è rimasto in servizio anche nel dopoguerra, addirittura ha partecipato al conflitto di Corea, dove ha riportato clamorose vittorie contro i caccia a reazione MIG-15.

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Point Taken Però sulla capacità da incassatore dell'F-6F c'è poco da dire, ma quella è una tradizione di famiglia della Grummann

  8. #8

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    P51D MUSTANGEra un aereo completo, ottima manovrabilità ad alta quota, buona alle quote basse, armamento di 6 cannoncini da 12,7 più che sufficente, peccato solo che sistemato sulle ali a discapito di una precisione più accurata nel tiro.
    Durante la guerra ha svolto tutte le mansioni in maniera sempre accellente, scorta ai bomber, caccia libera, appoggio al suolo.

    P38 LIGHTNING
    Era un ottimo intercettore, potente, robusto, veloce, ottima autonomia e aveva una delle migliori combinazioni di cannoncini mai montate in un caccia della seconda guerra mondiale.
    Quattro bocche da 12,7 piazzate scalate sul muso e una nel mezzo da 20 mm tutte allineate sull asse del pilota per una maggiore precisione del tiro, oltre ad un buon numero di colpi disponibili.
    Note negative era un bersaglio facile e un pò troppo grande contro aerei più piccoli ed agili.


  9. #9
    Il Niubbi L'avatar di pacomo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Messaggi
    297

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Quote:
    Personalmente come caccia puro direi l'FW-190, giusta combinazione di potenza di fuoco (due cannoncini e due mitragliatrici), dimensioni (relativamente piccolo), agilità, robustezza e versatilità.
    credo che l'armamento standard per l'FW fossero 4 cannoni da 20mm sulle ali e 2 mitragliatrici da 13mm sul muso ma che venissero tolti due cannoni da 20 (quelli + esterni) sui modelli adattati al bombardamento (era anche un cacciabombardiere)

    certo era piccolo ma anche pesante e sul piano dell'agilità veniva surclassato dallo spitfire (e anche dal mustang); a mio parere i suoi punti di forza erano la robustezza e la devastante potenza dell'armamento.



    ciao

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    No, l'armamento standard del '190 erano le due mitragliatrici da 13 sopra il motore e i due cannoni da 20mm nelle radici alari. Due altri cannoni da 20mm o altra roba (come il mitico mortaio anti B-17 ) potevano essere montati poi sulle ali.

    Inoltre mentre lo Spitfire è stato probabilmente il caccia più agile della seconda guerra mondiale insieme allo Zero, il mustang per quanto agile lo era meno del 190.
    Il vantaggio enorme del Mustang gli era dato dalla sua ala a profilo laminare, la prima nella storia dei caccia, che gli permetteva una efficienza aerodinamica incredibile in condizioni ideali. Questo voleva dire che il mustang era il primo caccia alleato dopo il P-38 ad essere in grado di scortare i bombardieri verso destinazioni come Berlino o la Baviera, ma al contempo un'ala a profilo laminare perde di efficienza quando usata in condizioni non ideali per cui la sua agilità non era così spinta come avrebbe potuto essere con un'ala convenzionale.
    Ovvio che in condizioni operative normali, in cui cioè ci sono scontri tra 'zuppe' di caccia avversari piuttosto che duelli singoli, l'agilità diventa solo uno dei termini di un'equazione che include allo stesso livello anche la potenza di fuoco e la robustezza. Questo lo hanno ripetutamente dimostrato gli scontri tra Zero e Hellcat o tra Saber e MIG-15 durante la guerra di Corea.

  11. #11
    Il Niubbi L'avatar di pacomo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Messaggi
    297

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    ammetto di non essere un superesperto del settore poichè ciò che so è dovuto in gran a parte ai videogiochi, nonostante questo tutte le fonti che ho avuto modo di consultare (per dir la verità sono siti internet, non certo il massimo per affidabilità, ma visto che sono tutti concordi sotto questo punto di vista...) citano come armamento standard i quattro cannoni alari da 20 e le due mitragliatrici con la rimozione dei due cannoni da 20mm più esterni sui modelli F e G cioè quelli adattati al bombardamento.
    penso che comunque non sia molto utile dibattere su questo punto anche perchè sicuramente un grandissimo numero di aerei venne prodotto con solamente 2 cannoni (penso un terzo della produzione totale) senza contare i modelli D "Dora" che ne avevano solo 2 di default.
    riguardo all'agilità ho sempre pensato che un p-51 riuscisse a virare + stretto ma forse mi sbaglio, mentre sicuramente lo spitfire era più agile.

    p.s. una precisazione: cosa intendi per agilità? capacità di eseguire virate strette o roll-rate?(non so come si dica in italiano)


  12. #12
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Quote:
    p.s. una precisazione: cosa intendi per agilità? capacità di eseguire virate strette o roll-rate?(non so come si dica in italiano
    Intendevo la capacità di compiere virate strette. Riguardo al rateo di rollio c'è da dire che il Mustang aveva il problemino di quel serbatoio piazzato in fusoliera proprio dietro il pilota che rendeva il caccia non troppo performante da quel punto di vista, tanto che di solito era il primo serbatoio a venir consumato.

  13. #13

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Allora...

    FW 190 versione A

    A1: 2 MG17 da 7,9 mm e 2 MGFF da 20 mm

    A2: 2 MG151 da 20 mm e 2 MGFF da 20 mm

    A3: 2 MG151 da 20 mm a volte priva delle 2 MGFF

    A4: Armamento standard di 2 MG17 sul muso e 2 MG151 più 2 MGFF tutte da 20 mm sulle ali.

    A5: Varie sottovarianti a volte mancano le MG151 a volte le MGFF, mai la dotazione completa

    A6: 2 MG17 da 7,9 e 4 MG151 da 20 mm( prodotti 1138 esemplari )

    A7: sostituite le ormai inutili due MG17 da 7,9 con due MG131 da 13 mm.

    A7 /R2: la versione più potentemente armata.. con 2 MG131 da 13 mm 2 MG151 da 20 mm e due MK108 da 30 mm.

    A8: come la versione A7 base.


  14. #14
    Nharre
    ospite

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    P51D MUSTANG su tutti...

  15. #15
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Ho sempre preferito lo spitfire, sopratutto in una delle sue più tamarre configurazioni:


    Supermarine Spitfire Mark XIV



    sputazzamento di fuoco

  16. #16
    La Nebbia L'avatar di Colonnello Kurtz
    Data Registrazione
    21-08-04
    Località
    Asti
    Messaggi
    49

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    io preferisco l' Hellcat; è un caccia resistente, agile, e ben armato ( 6 mitragliatrici ).
    L' Hawker Typhoon è un caccia da attacco al suolo ?

  17. #17
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Era stato progettato come sostituto dello Spitfire, ma il suo motore si dimostrò assolutamente inutile alle medie& alte quote dove avvenivano la maggior parte degli scontri, quindi venne passato al ruolo di cacciacarri dove eccelse

  18. #18
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Gil-galad, Re degli Elfi ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 13:00
    Era stato progettato come sostituto dello Spitfire, ma il suo motore si dimostrò assolutamente inutile alle medie& alte quote dove avvenivano la maggior parte degli scontri, quindi venne passato al ruolo di cacciacarri dove eccelse
    C'è chi afferma che se non ci fosse stata la 2^ guerra mondiale probabilmente sarebbe stato archiviato come "aerobidone". Furono le necessità del conflitto a far saltar fuori le qualità come cacciacarri. Che ironia, eh?

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Non ne sarei così sicuro, alla fine il Tempest non è altro che un Typhoon con un motore diverso e si è rivelato il caccia ad elica più veloce di tutta la guerra

  20. #20
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Gil-galad, Re degli Elfi ha scritto mer, 01 settembre 2004 alle 13:25
    Non ne sarei così sicuro, alla fine il Tempest non è altro che un Typhoon con un motore diverso e si è rivelato il caccia ad elica più veloce di tutta la guerra
    Si, ma si intendeva che non sarebbero stati ritenuti utili gli sforzi per eliminare i difetti, e il progetto avrebbe avuto più possibilità di essere abbandonato che di essere continuato. Tutti qui

  21. #21
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Beh il tempest non è un derivato dal Typhoon, quanto un suo 'fratello'.
    Se non ricordo male la Hawker aveva creato una cellula comune con tre diverse possibili motorizzazioni, portandole avanti come progetti semi indipendenti. Da uno venne fuori il typhoon, un altro ebbe dei ritardi, ma portò poi al Tempest ed il terzo produsse solo un paio di prototipi

  22. #22

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Nel primo periodo della guerra sicuramente il Messerschmitt Bf 109

  23. #23
    L'Onesto L'avatar di teppaz
    Data Registrazione
    08-09-04
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1,364

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Dura da decidere, dipende anche a che quota, alcuni caccia davano il meglio in alta quota, altri più in basso.
    Come al solito bisogna cercare un compromesso, e direi che durante tutto il conflitto ci sono stati diversi "miglior caccia" della guerra.

    Io direi, più o meno in ordine cronologico:

    BF 109
    Spitfire
    FW 190
    PD 51

    Hellcat (?)

    P 38 anche se non sono sicuro fosse eccezionale in dogfight

  24. #24
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    Beh i tedeschi hanno usato sin dal 1940 varie versioni dei caccia pesanti Me-110 come intercettori notturni, successivamente nello stesso ruolo è stata introdotta anche qualche versione del bombardiere Ju-88

  25. #25
    L'Onesto L'avatar di osam@ nofaxe2
    Data Registrazione
    11-09-04
    Località
    Livorno
    Messaggi
    1,452

    Predefinito Re: Il migliore caccia della seconda guerra mondiale

    mai famosi caccia a reazione tedeschi gli me 262 erano realmente più forti dei caccia alleati tipo il mustang o non erano poi così superiori? So già che erano molto vulnerabili negli atterraggi e nei decolli, ma nei dogfight?

Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato