+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 33

Discussione: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Sull'edizione online del New York Times di ieri è comparso un articolo piuttosto preoccupato sulla sempre maggiore diffusione di stereotipi razziali all'interno dei videogiochi, dove gli afroamericani o gli ispanici sono sempre lì con i catenazzi al collo e il mitra in mano. Il primo gioco a finire nel mirino del giornalista è - indovinate un po'? - GTA San Andreas di Rockstar, che comincia ad essere oggetto di polemiche quando mancano ancora mesi dalla sua uscita, cui si aggiungono Def Jam Fight for NY di EA, dove un sacco di «personaggi stile hip-hop» si sparano e si picchiano nella metropolitana; e poi 25 to Life di Eidos e Notorious: Die to Drive di Ubisoft, tutti più o meno sullo stesso stile, ma la lista potrebbe continuare. Niente di neanche lontanamente paragonabile a quello che si trova su certi siti web razzisti, tiene a precisare il giornalista, e mi mancherebbe altro. Non posso però nascondere di essere per la prima volta d'accordo con l'assunto di base dell'articolo, che sbaglia prendendosela SOLO con i videogiochi, ma che ha ragione quando dice che gli stereotipi razziali sono in aumento. Avete mai visto un videoclip A CASO, uno qualsiasi, su MTV o qualunque altro canale musicale? Possibile che la gente di colore sia tutta così? Uomini muscolosi in pelliccia, con limousine e armati fino ai denti, donne seminude che ballano in maniera provocante? Ovviamente (...) no, ma la percezione che ci arriva è quella, ed è veramente fastidiosa, oltre che pericolosa.

  2. #2
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Un gioco è un gioco, e poi se è vero che i reppettoni e gli hip-pop spesso si sparano addosso e utilizzano le armi perchè negarlo?
    Ripeto e poi è sempre un gioco..

  3. #3
    Il Puppies L'avatar di arivale
    Data Registrazione
    26-09-01
    Località
    Torre del Greco (NA)
    Messaggi
    647

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Un po' come a noi italiani...no?
    Spaghetti pizza e mandolino....in America così ci chiamano se ci vogliono offendere...!
    Il problema forse non è nel razzismo in se per se, ma (a mio avviso) nel fenomeno DI-LA-GAN-TE in questa società degli stereotipi e del luogo comune.
    ciao

  4. #4
    La Nebbia L'avatar di Team84
    Data Registrazione
    13-07-04
    Località
    Toscana
    Messaggi
    20

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    L'Hip Hop non è solo gangsta rap, se poi i media e chi produce intrattenimento videoludico mettono in evidenza quel lato non resta che sperare nella visione critica dello spettatore che deve saper discernere tra ciò che gli viene presentato e la realtà.

  5. #5
    L'Onesto L'avatar di UltimoX
    Data Registrazione
    29-03-03
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    1,122

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Perchè quest'immagine tira,economicamente parlando.La gente compra i neri hip-hop che si sparano addosso?E noi gliene diamo sempre di più...

  6. #6
    La Nebbia
    Data Registrazione
    19-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    31

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    non ho capito perché ritenerlo offensivo, primo perché è un gioco e secondo perché in GTA ci sono diverse bande criminali (italiani, ispanici, afroamericani) e non vedo perché prendersela dato che loro molto spesso si ispirano ai film e agli stereotipi che ci propongono sempre in TV.
    Secondo me razzismo non è questo.

  7. #7
    Lo Zio L'avatar di Samuele
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    San Matteo della Decima
    Messaggi
    1,557

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    keiser ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 12:51
    Sull'edizione online del New York Times di ieri è comparso un articolo piuttosto preoccupato sulla sempre maggiore diffusione di stereotipi razziali all'interno dei videogiochi, dove gli afroamericani o gli ispanici sono sempre lì con i catenazzi al collo e il mitra in mano. Il primo gioco a finire nel mirino del giornalista è - indovinate un po'? - GTA San Andreas di Rockstar, che comincia ad essere oggetto di polemiche quando mancano ancora mesi dalla sua uscita, cui si aggiungono Def Jam Fight for NY di EA, dove un sacco di «personaggi stile hip-hop» si sparano e si picchiano nella metropolitana; e poi 25 to Life di Eidos e Notorious: Die to Drive di Ubisoft, tutti più o meno sullo stesso stile, ma la lista potrebbe continuare. Niente di neanche lontanamente paragonabile a quello che si trova su certi siti web razzisti, tiene a precisare il giornalista, e mi mancherebbe altro. Non posso però nascondere di essere per la prima volta d'accordo con l'assunto di base dell'articolo, che sbaglia prendendosela SOLO con i videogiochi, ma che ha ragione quando dice che gli stereotipi razziali sono in aumento. Avete mai visto un videoclip A CASO, uno qualsiasi, su MTV o qualunque altro canale musicale? Possibile che la gente di colore sia tutta così? Uomini muscolosi in pelliccia, con limousine e armati fino ai denti, donne seminude che ballano in maniera provocante? Ovviamente (...) no, ma la percezione che ci arriva è quella, ed è veramente fastidiosa, oltre che pericolosa.
    Bowling a Columbine mette in evidenza questa cosa dei luoghi comuni razziali: la società occidentale utilizza questi stereotipi solo per fare soldi, fintanto che la gente si convince che è davvero così, nonostante non sia vero.

  8. #8
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Ecco....

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di BesK
    Data Registrazione
    31-12-01
    Località
    Somewhere out in space
    Messaggi
    5,614

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    MTV o DeeJay TV sono vomitevoli! Me li becco in qualsiasi bar o pub in cui vado la sera, sempre gli stessi video, sempre gli stessi tizi...

    Sono semrpe più tentato di comprarmi un Nokia 6600 e isntallarci il telecomand ouniversale per poter cambiare canale di nascosto quando voglio io (rock TV, peccato faccia schifo pure quella...)!

  10. #10
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    loom ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 14:06
    non ho capito perché ritenerlo offensivo, primo perché è un gioco e secondo perché in GTA ci sono diverse bande criminali (italiani, ispanici, afroamericani) e non vedo perché prendersela dato che loro molto spesso si ispirano ai film e agli stereotipi che ci propongono sempre in TV.
    Secondo me razzismo non è questo.
    infatti ho anche scritto che secondo me sbaglia l'articolo a prendersela solo con i videogiochi, il problema riguarda anche cinema e televisione, ma non per questo è meno grave.

    forse il razzismo non è questo, ma ci si avvicina parecchio...

  11. #11
    La Nebbia
    Data Registrazione
    18-09-01
    Messaggi
    7

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    keiser ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 12:51
    . Avete mai visto un videoclip A CASO, uno qualsiasi, su MTV o qualunque altro canale musicale? Possibile che la gente di colore sia tutta così? Uomini muscolosi in pelliccia, con limousine e armati fino ai denti, donne seminude che ballano in maniera provocante?
    Per quanto poco guardi MTV... è vero. Solo un dettaglio: sono videoclip di black music, fatti da neri, per neri (e per alcuni bianchi). A questo punto più che stereotipi razzisti mi sembrano modelli culturali. No?

  12. #12
    Sparring in pensione L'avatar di DarioDN
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,012

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    è come De Niro che ha dato una cattiva immagine dell'Italia?

    mah... secondo me gli hippoppisti americani sono davvero come li vediamo su MTV...
    e non c'è nulla di scandaloso... anzi...

    Spoiler:

    gaaaa... le donniiiineee

  13. #13
    Lo Zio
    Data Registrazione
    13-09-02
    Messaggi
    2,022

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Samuele ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 14:14
    Bowling a Columbine mette in evidenza questa cosa dei luoghi comuni razziali: la società occidentale utilizza questi stereotipi solo per fare soldi, fintanto che la gente si convince che è davvero così, nonostante non sia vero.
    Altri tipi di società sfruttano altri tipi di stereotipi per mandare giovani imbottiti di tritolo a suicidarsi in mezzo alla folla... e questi non hanno neanche la libertà di girare un "Bowling a Columbine"... non so chi stia meglio...
    In ogni caso avere giovani plagiati che qualsiasi cosa succeda pensano che "è la civiltà occidentale che è brutta e cattiva" è uno dei grossi punti deboli della nostra cultura.

    Per quanto riguarda il razzismo nei giochi secondo me bisognerebbe considerarlo alla stregua di come si fa per i film. Se cioè il razzismo è funzoinale al racconto di qualcosa allora ben venga, non siamo bacchettoni. Se invece è fine a se stesso, allora è decisamente disturbante...

  14. #14
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Quando avrò l'avatar? (scusate pensavo a voce alta...)

  15. #15
    Lo Zio L'avatar di Wolfrider
    Data Registrazione
    29-07-03
    Località
    Sardinia
    Messaggi
    2,555

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Da quando ho saputo che CJ (il protagonista di GTA San Andreas) sarebbe stato nero, ho detto subito (anche su questo forum) che avrebbero fatto un articolo del genere..
    "BLA BLA BLA.. Un videogioco in cui un ragazzo di colore viene presentato come un assassino e un ladro di auto che uccide e investe i pedoni senza pietà.. BLA BLA BLA"

    Considerando che GTASA non è ancora uscito i giornalisti anti-videogame ci hanno messo davvero poco a papparsi il boccone!!

  16. #16
    Montag98
    ospite

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    E' la tipica immagine hollywodiana del nero,la usano perchè fa più "cool" ed è la solita storia degli stereotipi......

  17. #17
    Il Nonno L'avatar di Konton
    Data Registrazione
    24-04-02
    Messaggi
    8,020

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Mi sbaglio o in molti film made in america italiano è sinonimo di mafioso?

  18. #18
    La Borga L'avatar di S8
    Data Registrazione
    19-07-02
    Località
    LaMiaCasaInBrianza
    Messaggi
    12,817

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    arivale ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 14:02
    Un po' come a noi italiani...no?
    Spaghetti pizza e mandolino....in America così ci chiamano se ci vogliono offendere...!
    Il problema forse non è nel razzismo in se per se, ma (a mio avviso) nel fenomeno DI-LA-GAN-TE in questa società degli stereotipi e del luogo comune.
    ciao

    provate a guardare "The american job" (il remake, quello uscito l'estate scorsa per intenderci) versione italiana. Notate com gli italiani abbiano doppiato gli italiani in Italia.

    questo è il marketing!

  19. #19
    Banned L'avatar di Devil Master
    Data Registrazione
    07-10-01
    Messaggi
    5,987

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Perchè farsi tutti 'sti problemi? Tanto, DENTRO siamo tutti rossi...

  20. #20
    Shogun Assoluto L'avatar di raiden97
    Data Registrazione
    03-10-03
    Località
    www.playerinside.it
    Messaggi
    25,219

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    comsubin ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 12:59
    Un gioco è un gioco, e poi se è vero che i reppettoni e gli hip-pop spesso si sparano addosso e utilizzano le armi perchè negarlo?
    Ripeto e poi è sempre un gioco..


  21. #21
    La Borga L'avatar di blubrando
    Data Registrazione
    06-10-02
    Località
    S.P.Q.R.
    Messaggi
    12,631

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    arivale ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 14:02
    Un po' come a noi italiani...no?
    Spaghetti pizza e mandolino....in America così ci chiamano se ci vogliono offendere...!
    Il problema forse non è nel razzismo in se per se, ma (a mio avviso) nel fenomeno DI-LA-GAN-TE in questa società degli stereotipi e del luogo comune.
    ciao
    il problema è che a noi italiani non ci difende nessuno.

    probabilmente contiamo meno delle cosidette "razze inferiori"

  22. #22
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    S8 ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 23:03

    provate a guardare "The american job" (il remake, quello uscito l'estate scorsa per intenderci) versione italiana. Notate com gli italiani abbiano doppiato gli italiani in Italia.

    questo è il marketing!
    scusa, ma tu ti riferisci a the italian job?

    perchè in quel caso (credo ti riferisca alla prima parte, a venezia), gli italiani erano semplicemente italiani che parlavano in italiano, senza doppiaggio, in presa diretta, non ridoppiato per l'italia - ovviamente.

    se invece ti riferisci ad un altro film, evviva

  23. #23
    Shogun Assoluto L'avatar di raiden97
    Data Registrazione
    03-10-03
    Località
    www.playerinside.it
    Messaggi
    25,219

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    blubrando ha scritto sab, 14 agosto 2004 alle 09:49
    arivale ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 14:02
    Un po' come a noi italiani...no?
    Spaghetti pizza e mandolino....in America così ci chiamano se ci vogliono offendere...!
    Il problema forse non è nel razzismo in se per se, ma (a mio avviso) nel fenomeno DI-LA-GAN-TE in questa società degli stereotipi e del luogo comune.
    ciao
    il problema è che a noi italiani non ci difende nessuno.

    probabilmente contiamo meno delle cosidette "razze inferiori"
    Vero


  24. #24
    Shogun Assoluto L'avatar di Necronomicon
    Data Registrazione
    03-04-02
    Messaggi
    31,085

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    Io invece son rimasto stupito. Sinceramente penso che la Rockstar sia una delle prime società a mettere come personaggio principale del proprio videogioco un nero. Non è che se ne comandino tantissimi nei videogiochi, forse in shadowman, ma va bè, là è tutto nero...

  25. #25
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    19-06-04
    Località
    Mortis Ara
    Messaggi
    69

    Predefinito Re: [13/08/2004] Razzismo nei videogiochi, il problema si fa serio?

    comsubin ha scritto ven, 13 agosto 2004 alle 17:47
    Quando avrò l'avatar? (scusate pensavo a voce alta...)


+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato