Pag 1 di 17 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 422

Discussione: - QUEST- Una spina nel fianco

  1. #1
    L'Onesto L'avatar di MmxX
    Data Registrazione
    06-09-02
    Località
    Chioggia, la mitica
    Messaggi
    804

    Predefinito - QUEST- Una spina nel fianco

    Eccomi qui, questo sarà il Topic dedicato alla quest, lasciate perdere il titolo: mi è venuto in un impeto di somma originalità, poi dopo averlo riletto me nè venuto un altro di impeto, ma di diarrea fulminante però! .... diciamo che almeno sapete come rimediare se non vi viene "lo stimolo" giusto! .

    Prima delle iscrizioni, qualche piccola precisazione (meglio conosciute con "mettere le mani avanti" ): quando ho iniziato a buttare giù la quest non avevo che una piccola idea che girava da qualche tempo, niente di più complesso di una vago lumicino; da quella ho costruito tutto, scrivendo su un quaderno letteralmente tutto quello che mi passava per la mente che avesse, anche minimamente, a che fare con il piccolo lumicino. Pian piano ho scartato ciò che non mi piaceva e ho sviluppato quello che mi sembrava meritevole, quando ero ormai giunto ad avere per le mani qualcosa di solido e il sentiero che la storia doveva prendere era quasi completamente tracciato, mi sono accorto di un particolare, piccolo da essermi sfuggito all'inizio ma grande come una casa con il senno di poi ........la storia si è sviluppata per un gruppo composto di soli uomini, qualsiasi altra specie senziente andrebbe ad annullare le basi su cui si poggia tutta la storia.

    Mi spiego meglio. La scusa per fiondarvi in mezzo ai guai è una "missione" assegnatavi in territorio nemico, non il caro vecchio Sauron e la sua pittoresca schiera di orchi, orchetti o chi che sia, ma tra gente a voi molto più vicina: uomini con 2 gambe e 2 braccia, proprio come voi, solo che stanno dalla parte opposta della barricata.
    Come potete arguire infiltrarsi tra questi villici è possibile se il gruppo è composto da uomini, un po' più inverosimile se tra le vostre fila si schierano esseri dalle orecchie a punta, dalle gambe corte o dalla barba lunga e un brutto carattere, penso che questa strana compagnia attirerebbe troppe indesiderate attenzioni, a meno che non vi travestiate da componenti di un circo!

    Ora sinceramente io non mi faccio troppi problemi, per oviare a tale drammatico impiccio bisognerebbe riscrivere 3/4 di quello che ho già fatto e non credo ne valga la pena , quindi direi di chiudere un occhio, se a voi sta bene, e procedere fregandocene allegramente..... chi se visto se visto e se qualcuno non ha visto meglio!
    Se invece la pensate diversamente, be sono quì pagato per ascoltarvi quindi sparate pure!

    Altra cosa: è la prima volta che masterizzo (cd ) sia virtualmente che fisicamente, è la prima volta che scrivo una storia per un RPG, la mia cara proff. di letteratura ha sempre detto che non sono bravo a scrivere in modo coerente( ), sono solo un povero verginello senza esperienza alcuna, quindi se ci dovessero essere problemi..... non è colpa mia, ma vostra che mi avete spinto in questo turbine, in questo scuro tunnel senza uscita senza nemmeno un accendino a rischiararmi la via, quindi se avete da biasimare qualcuno, iniziate e finite con voi stessi!!
    Ovviamente se invece il tutto dovesse piacervi a tal punto da sentirvi in dovere di fare complimenti a qualcuno, lasciate pure perdere voi stessi, sappiate che è tutto merito mio e che sono ben disposto ad accettare qualsiasi ricompensa, sia essa in forma di euro che di sorella e/o cugina (solo previa visione foto pero! ).

    Ora passando alle cose serie, ho bisogno di 4 o 5 volontari del pubblico per iniziare l'esperimento, quindi fatevi avanti siori e siore!!


  2. #2
    Lo Zio L'avatar di Furion
    Data Registrazione
    22-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,756

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    ed eccomi! fuori uno!

    se possibile, iscrivo anche aragorn, al momento non può connettersi...

  3. #3
    Il Fantasma L'avatar di takuan
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    villaggio di Miyamoto
    Messaggi
    83

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    mi scrivo anche io....anche se sono un elfo....casomai mi sottoporrò ad una chirurgia plastica per eliminare le orecchie a punta e mi farò dare qualche lezione di linguaggio corrente più rozzo da qualche nano

  4. #4
    L'Onesto L'avatar di DioBrando
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    Procida
    Messaggi
    1,164

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Eccomi qui, sono presente anche io all'appello, non potevo mancare... cmq a quanto sembra siamo in tre per ora...triste, ma zio mmxx il fatto della vendita dell'usato e vari acquisti pre-quest lo svolgiamo qui?se si perchè non ci dici direttamente quanto sei disposto a darci a me e a furion per la sua ascia e il mio arco?in modo che dopo che ci hai pagato possiamo fare qualche acquisto

  5. #5
    La Borga L'avatar di Dakon
    Data Registrazione
    10-11-02
    Località
    Mensforth Hill
    Messaggi
    12,958

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    ci sono anche io!

  6. #6
    L'Onesto L'avatar di DioBrando
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    Procida
    Messaggi
    1,164

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Dakon devi farci una promessa a tutti quanti, per il bene della comunità...se parteciperai a queste quest devi essere presente e non farci aspettate giorni e giorni per un tuo post

    promesso?

  7. #7
    Kanjar
    ospite

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Premetto che non conosco la quest e non mi va di visionarla. Vorrei partecipare Quindi iscrivo il mio piccolo Merry alla quest, d'altronde uno hobbit tra gli uomini non dovrebbe parere stranissimo! I Nani tendono a commerciare e quindi a girare parecchio... alla fine tutto è normale, salvo per Legolas (cavoli, un elfo tra gli uomini nella terza era è una stregoneria!). E poi si deve contare che nella terza era uno straniero viene notato subito per tratti somatici, accento, usi... insomma mi sà che questa quest sarà difficilissima!

    Io cmq mi iscrivo.
    Takuan: la sign è ok, ma aggiungi la abilità. Mi sono reso conto che l'altra che avevo preparato non va bene, quindi ti propongo questa: "vista elfica: +30% attacco con l'arco per un turno".
    Non posso sbilanciare troppo le cose. COn questa abilità hai un bonus all'attacco (cioé la sommatoria di destr+combatt) e quindi alle probabilità di colpire. Conta poi che un arciere finché combatte da lontano non può essere "controbattuto".

    Eomer: dovresti aggiungere la abilità del pg anche tu, in fretta (la abbiamo concordata, mi pare).

  8. #8
    L'Onesto L'avatar di MmxX
    Data Registrazione
    06-09-02
    Località
    Chioggia, la mitica
    Messaggi
    804

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Bene, le iscrizioni sono chiuse a quanto pare, gli iscritti sono:

    -Furion........Eomer
    -Takuan........Legolas
    -DioBrando.....Aragorn
    -Dakon.........Garryn
    -Kanjar........Merry

    Per Legolas faremo un bel copricapo da nascondere le orecchie puntute o al limite gli faremo indossare un bel impermeabile con cappuccio, non lo noterà nessuno.

    Sistemate le vostre sign al più presto che domani si comincia.


  9. #9
    Lo Zio L'avatar di Furion
    Data Registrazione
    22-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,756

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    sorry capo mi tocca interromperti...
    1 - compravendita a belegost?
    2 - ci sarebbe sole, il nuovo iscritto...se non partecipa lo perdiamo, come è successo con gli ultimi due (abaddon e supersam) non so se ci conviene...per oggi dovrebbe iscriversi...o al max domani...lo aspettiamo please? (se non si è capito è il mio protetto )

    kanjar: per l'abilità hai ragione la uppo adesso o al max domani non ti preoccupare..

  10. #10
    La Borga L'avatar di Dakon
    Data Registrazione
    10-11-02
    Località
    Mensforth Hill
    Messaggi
    12,958

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    io avrei una domanda, faccio ancora in tempo a comprarmi un'armatura a belegost prima che cominci la quest o una volta iscritti ad una quest ci si considera già in quest e quindi non si possono acquistare oggetti?

  11. #11
    L'Onesto L'avatar di MmxX
    Data Registrazione
    06-09-02
    Località
    Chioggia, la mitica
    Messaggi
    804

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Allora, questione supermercato e compere varie: come ho già scritto da qualche parte (sono vecchio ragazzi non mi ricordo dove e non mi va di controllare!) vi farò fare le spese in Quest poco dopo l'inizio, quindi non preoccupatevi; se non avete abbastanza pazienza avete il permesso di andare a Belegost e picchiare forte alla porta, forse Braga o chi per lui si ristabilirà dal suo pisolino e incacchiato come solo un nano sa essere dopo avervi sodomizzato vi fornirà quello che vi serve.

    Questione iscrizioni: avevo detto 4-5 iscritti mi pare .....cmq farò un ulteriore sforzo e prenderò a bordo pure Sole, solo perchè è un nuovo iscritto però..... e solo se si sbriga, il traghetto ha un orario da rispettare e non può attendere all'infinito: chi è a bordo parte, gli altri aspettano il prossimo . Aspetterò fino a domani sera (più notte che sera!) poi partiamo.

    Questa sera vi mando i soldi.... promesso!!

    Aloha!



  12. #12
    L'Onesto L'avatar di DioBrando
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    Procida
    Messaggi
    1,164

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    ok aspetteremo fino a domani notte sperando che sole si faccia vivo .... che onore anche kanjar tra noi umili mortali

  13. #13
    Lo Zio L'avatar di Furion
    Data Registrazione
    22-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,756

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    grazie zio mmxx...è da ieri che non sono riuscito a contattarlo...uff...speriamo che si connetta (troverà una valanga di pm ad accoglierlo)
    la mia abilità innata non ho tempo di metterla nella sign ma la scrivo adesso qui (poi la metto tra un pò appena ho tempo)

    +1 forza, combattimento, carisma x1 turno al gruppo e me.

  14. #14
    L'Onesto L'avatar di MmxX
    Data Registrazione
    06-09-02
    Località
    Chioggia, la mitica
    Messaggi
    804

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Allora Furion che facciamo, nessuna nuova da Sole??

    Facciamo così, io intanto posto l'inizio, così tu e gli altri potete iniziare, se Sole si fa vivo nei prossimi giorni può partecipare, se la quest dovesse essere ormai troppo avanti per poterlo ammettere......be mi dispiace sarà per la prossima. Ok??

    Prima di iniziare, se avete commenti, dubbi, consigli, critiche mandatemi un p.m. e vedremo di risolvere, come gia detto è la mia prima volta quindi sono aperto a qualsiasi consiglio e critica costruttiva.

    Iniziamo, da questo momento ogni intervento va a considerarsi GDR ON, quindi siete pregati dalla direzione di annunciare ogni intervento extra GDR con l'apposito segnale acusti.....no scusate, con la tag [GDR OFF], spero di essere stato chiaro! (hihihi quanto mi piace fare il prepotente!! ).......BUON DIVERTIMENTO! (spero )

    -CAPITOLO 1-

    MINAS TIRITH

    Il corridoio vi sembra interminabile, continua a proseguire diritto, regolarmente intervallato da alcove da cui proviene, filtrata attraverso i vetri di una finestra, la luce del mattino. Splendidi arazzi scendono maestosi dalle pareti ricoprendo quasi completamente la muratura. Quà e la si affacciano porte che portano a stanze sconosciute, guardie in cotta di maglia nera e sopravveste, con spada al fianco e lancia in pugno stanno erette accanto ad ogni porta, sguardo sempre in avanti vigilano silenziose. Su tutto splende l' Albero Bianco simbolo e orgoglio di Gondor, tutto è degno del palazzo reale di un grande regno.
    Il drappello di guardia che vi scorta prosegue senza esitazione, il sergente che vi ha contattato in città non vi ha rivelato nulla sul perchè della chiamata a palazzo e sembra non avere la minima intenzione di dirvelo ora.

    Tutto sembra misterioso, da poco tempo siete giunti a Minas Tirith stanchi dopo il lungo viaggio. La città vi ha accolto con indifferenza, probabilmente già fin troppo abituata a gente che viene e che va.
    Per le strade fervono continue attività: drappelli di guardie armate svolgono i loro giri di ronda entro e fuori le mura, tra i fabbri si sente incessante il rumore del metallo sul metallo, dal quartiere militare giungono secchi ordini e rumori di un continuo addestramento, nuove reclute ogni giorno giungono dalle campagne circostanti, la città sembra in perenne stato di guerra e forse la vostra supposizione non si discosta poi molto dalla realtà: con l'ombra ad est che continua a crescere giorno dopo giorno i pericoli per Gondor e Minas Tirith si fanno sempre più pressanti.
    Poco dopo il vostro arrivo siete stati fermati da un gruppo di guardie, il sergente vi ha detto semplicemente che siete desiderati a palazzo e dal suo tono avete capito che non avrebbe accettato un no come risposta. Non avete avuto scelta e ora eccovi quì a mentre percorrete il corridoio che porta alla sala delle udienze. Non sapete chi incontrerete o perchè, non vi resta che proseguire.

    Il corridoio finalmente finisce, sbarrato da un imponente porta in legno chiusa, alta più di 2 volte un uomo è tutta intarsiata con l'onnipresente Albero Bianco, ai suoi lati restano in vigile attesa due guardie della Cittadella. Se lo scopo della porta è di intimidire chi vi si trova di fronte, allora ci riesce benissimo osservandola vi sentite veramente piccoli.
    Il sergente della guardia che vi ha fatto strada fin quì continua a camminare verso la porta, siete ormai convinti che quella sia la vostra meta quando la vostra scorta si ferma qualche metro prima, davanti ad una normalissima porta quasi ridicola confrontata con quella che si dischiude nella sala delle udienze.
    Il sergente aprendo la porta vi dice "Entrate.".

    La stanza nella quale entrate non è certo la sala delle udienze, non ha nulla ne di sontuoso ne di appariscente, anzi è piuttosto semplice: alle pareti quasi completamente spoglie sono appese numerose armi e scudi di vario tipo, sulla parete a voi più lontana spicca un arazzo nero con l'Albero a destra e a sinistra si aprono due finestre aperte da cui entra una leggera brezza mattutina, un grande tavolo ingombro di fogli e mappe occupa la stanza quasi per intero lasciando lo spazio per alcune sedie.
    All'interno vi aspettano quattro uomini, due sono voltati a guardare alcuni fogli sul tavolo e parlottano fra loro. Tutti tranne uno dei due che vi danno le spalle indossano la divisa delle guardie di Minas Tirith, quest'ultimo invece è vestito con un semplice casacca scura, folti capelli neri gli ricadono sulle spalle e ha un aspetto vagamente familiare. I due continuano a parlare sottovoce tra loro ancora per qualche secondo, poi finalmente quello in armatura annuisce e i due si girano verso di voi.
    "Benvenuti amici!"
    Con stupore guardate l'uomo in casacca che vi saluta e finalmente lo riconoscete: è Turin, senza armatura ne spada, che vi sta sorridendo.
    "Non fate quella faccia, v'è l'avevo detto che avevo un compito da svolgere a Minas Tirith e ora che siamo quì ho bisogno del vostro aiuto..... Gondor ha bisogno del vostro aiuto."
    Un ombra di tristezza vela per un attimo gli occhi dell'uomo.
    "Ma andiamo con ordine, lasciate prima che vi presenti Araval figlio Tarandor Capitano delle Guardie e mio caro amico."
    prosegue Turin indicando l'uomo al suo fianco, questi vi saluta con un cenno del capo dicendovi
    "Felice di fare la vostra conoscenza." poi rivolgendosi alle altre due guardie presenti ordina
    "Lasciateci soli."
    Dopo che le due guardie hanno lasciato la stanza e richiuso la porta, Turin riprende
    "Araval ha deciso che sia io ad illustrarvi la situazione perchè vi conosco, quindi.......Quando giungemmo a Minas Tirith mi recai subito alla Cittadella per conferire con Araval e questi mi raccontò quello che adesso racconterò a voi."
    Turin si gira per un attimo e raccoglie una grande mappa che dispiega sul tavolo
    "Avvicinatevi", continua.
    Osservando la mappa potete riconoscere la parte sudorientale della Terra di Mezzo (la mappa de ISDA zona Gondor per capirci), indicando con la mano i vari luoghi Turin riprende il discorso
    "Gondor è circondato da nemici potenziali e reali, ad Est si estende l'ombra del Nemico con le sue schiere di orchi, a Nord-Est si estendono i territori degli Esterlings con i loro eserciti di uomini, a Sud, nell' Haradwaith, hanno terreno libero gli Haradrim ed infine ancora più a Sud, ma pericolosi soprattutto per mare, abbiamo i corsari e il loro porto di Umbar dove risiede la loro flotta nera.
    "Molti sono i nemici e molti i possibili punti dove questi possono sferrare un attacco. La prima regola per vincere una guerra è conoscere il proprio nemico e i suoi movimenti, Il Sovraintendente ha deciso quindi di estendere una rete di osservazione per tenere sotto controllo e acquisire più conoscenze possibili sulla situazione e sui movimenti di tutte le forze nemiche. Come potete ben immaginnare è un lavoro arduo e pericoloso.
    "Sebbene molti siano coloro che decidono di porre la propria vita in questa difficile impresa, pochi sono quelli che vi riescono e molti sono i caduti. Pochi lo sanno ma la guerra è già cominciata, una guerra silenziosa, fatta di brevi scaramuccie hai confini e di caduti isolati e spesso sconosciuti in territorio nemico, una guerra che logora i nervi, spossa le menti e assottiglia le già esigue forze a difesa di Gondor. Più riusciremo a sapere dei nostri nemici più riusciremo a limitare le nostre perdite."
    "Nonostante le difficoltà e i lunghi tempi di attesa la rete dei Fedeli, così vengono chiamati coloro che rischiano la vita in questa impresa, si è infiltrata in molti dei territori nemici e le conoscenze che Gondor acquisisce da essa spesso sono preziose come una vittoria in campo aperto."
    Turin alza un attimo gli occhi e osserva per un attimo la finestra poi torna a posare lo sguardo sul tavolo, raccoglie un foglio sgualcito e continua
    "Due settimane fa è giunto questo rapporto, inviato da un Fedele di Minas Tirith che agisce nel cuore del territorio sotto il controllo dei corsari di Umbar, un rapporto urgente che accenna all'approssimarsi di una minaccia la cui natura deve però essere discussa solo di persona."
    Araval con una mano alzata ferma Turin e aggiunge "Il Fedele che ha inviato il rapporto è una persona degna della massima fiducia e se dice che la questione è talmente grave che può essere discussa solo di persona allora vuol dire che cosi è. Mi fido del suo parere come se fosse il mio...... Scusa Turin continua pure."
    Turin annuisce e continua" Che sia giunto a noi solo il rapporto significa che il Fedele è in pericolo e ha bisogno di aiuto per uscire dal territorio controllato dai corsari, altrimenti lo avrebbe consegnato personalmente."
    "Il messaggio continua fissando un luogo e un il tempo per l'incontro, in circostanze normali sarebbe stato mandato un piccolo drappello di uomini in incognito a recuperarlo e a scortarlo fino a Pelargir e di la a Minas Tirith, ma queste non sono normali circostanze, infatti, il messaggio finisce con un avvertimento che ha scatenato questa situazione: qualcuno a Minas Tirith ha tradito e agisce per il nemico."
    "Araval durante il nostro incontro si rivolse a me chiedendomi consiglio: trovare qualcuno a cui affidare il recupero che sia allo stesso tempo esterno alla Guardia e fidato. Subito pensai a voi. Vi ho osservato durante il viaggio che ci ha portato fin quì e il vostro comportamento mi dice che siete degni della massima fiducia e gli altri quì presenti li conosco di persona e pongo anche in loro la mia più sincera fiducia, così convinsi Araval ad affidarvi questa delicata missione."
    Turin alza lo sguardo e vi guarda negli occhi quasi a cercare un ulteriore conferma alle sue parole, poi continua "Ora prima che Araval vi fornisca i dettagli vi chiedo: siete disposti ad intraprendere questo viaggio? Pensateci prima di rispondere, nessuno vuole obbligarvi, la decisione è vostra e dovete essere consci dei pericoli a cui ptreste andare incontro, perchè una volta partiti potrete contare solo su voi stessi, nessun ulteriore aiuto potra venire ne da me ne da Gondor.
    Araval e Turin vi guardano e attendendo impazienti la vostra risposta.



    GDR OFF

    Tiè, beccatevi il primo malloppone, se trovate errori son messi li apposta per tenere alta la vostra attenzione, ovviamente.





  15. #15
    Kanjar
    ospite

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Merry borbotta tra sé e sé "Per la Terra di Buck, cosa potrà mai fare un mezz'uomo in terra straniera? *sospiro* Se non staremo attenti ci passeranno tutti al filo..."

  16. #16
    L'Onesto L'avatar di DioBrando
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    Procida
    Messaggi
    1,164

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    "La vostra fiducia nei nostri confronti mi commuove, potete rassicurarvi e stare certi che daremo il meglio di noi per non tradirla e aiutarvi in qualunque modo possiamo"

    Così detto mi girai verso i miei amici cercando conferma nei loro occhi così continuai dicendo:

    "Potremo fare tranquillamente a meno di un aiuto esterno, uomini volorosi mi accompagnano in questa missione, degni della massima fiducia e poi posso aggiungere che personalmente in infinite occosioni mi sono trovato solo di fronte al pericolo, sono pur sempre un Ramingo del nord, temprato nella solitudine"

    sorridendo strinsi l'elsa di Andùril in ricordo delle molteplici difficolta superate insieme...

    GgrOFF
    hem mmxx per acquisti e vendita dell'usato quando si provvede?ci porti da un fabbro a minas thirit?

  17. #17
    La Borga L'avatar di Dakon
    Data Registrazione
    10-11-02
    Località
    Mensforth Hill
    Messaggi
    12,958

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    "La missione appare molto rischiosa, rischiamo la vita accettandola. Di solito non mi addentro in territorio ostile, a meno che ciò non mi porti un qualche tipo di beneficio, preferibilmente un beneficio tangibile. In tal caso, sarò a vostra completa disposizione."
    Squadro Araval da capo a piedi, non mi fido mai di qualcuno che non conosco a fondo.

  18. #18
    Il Fantasma L'avatar di takuan
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    villaggio di Miyamoto
    Messaggi
    83

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Legolas, alzando lo sguardo dagli occhi di Turin verso una delle finestre e guardando la luce penetrare, disse con tono preoccupato e malinconico:"La minaccia da est è sempre più grande e il male da quelle terre oscure è giunto addirittura sin qui.
    In questi tempi bui e tristi il mio cuore è turbato. Contate su di me tanto è grande il mio desiderio di pace."


  19. #19
    Lo Zio L'avatar di Furion
    Data Registrazione
    22-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,756

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    " Tùrin Turambar...avrei dovuto immaginarlo che ci fossi tu dietro la nostra convocazione a palazzo..." disse Éomer, ridendo sommessamente. "Ora finalmente i conti tornano; conti meno graditi di quanto speravo. Tuttavia il compito che vorresti affidarci è di notevole importanza, e quindi non mi tirerò indietro, ed onorerò l'amicizia che un tempo legava Rohan a Gondor." concluse gravemente.

    -GDR OFF-

    slurp...se l'incarico viene direttamente dal sovrintendente immagino che riceveremo una cospicua ricompensa
    sempre che non moriamo tutti -seccia mode off-

    raga per sole vi posso dire che negli ultimi giorni si connetteva sempre, poi, improvvisamente, appena dopo essermi iscritto, anche lui era connesso, gli ho detto per pm di iscriversi anche lui, che mi ha risposto, e fiducioso l'ho salutato e mi sono disconnesso. salvo poi accorgermi che non si era iscritto...mah...penso che comunque a brevissimo si connetterà e vedrà la mia valanga di pm e così si iscriverà...avrà avuto da fare e non si sarà connesso in questi giorni...speriamo...

    comunque questa quest non la vedo bene...basti pensare che salvo kanjar i pg siamo tutti niubbetti qua...( anche se anche kanjar a dire il vero è un niubbo per quanto riguarda le quest scherzo eh)...
    riusciranno i nostri eroi ad infiltrarsi in territorio nemico? no.
    riusciranno a non essere scoperti? no.
    saranno costretti a sguainare le spade contro un'orda di nemici? si.
    avranno la meglio? naturalmente. no.

    ok basta la smetto ho già esaurito la dose di spam per tutta la quest..

  20. #20
    Lo Zio L'avatar di Furion
    Data Registrazione
    22-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,756

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    - GDR OFF-
    ho trovato sole, datemi un giorno o due e vedrete che si fa vedere

  21. #21
    Kanjar
    ospite

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    [gdroff]
    E' necessario che anche in quest scriviate papielli lunghissimi ed inutili? Diventa PESANTE....
    Quanto all'ingresso di altre persone mi pareva che mmxx avesse fissato un termine. Inoltre diventa difficile e lungo gestire una quest con troppe persone... io direi che siamo un buon numero adesso.

  22. #22
    La Borga L'avatar di Dakon
    Data Registrazione
    10-11-02
    Località
    Mensforth Hill
    Messaggi
    12,958

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Kanjar ha scritto ven, 20 agosto 2004 alle 21:36
    [gdroff]
    E' necessario che anche in quest scriviate papielli lunghissimi ed inutili? Diventa PESANTE....
    GdR OFF

    e io che pensavo di aver scritto poco

  23. #23
    L'Onesto L'avatar di MmxX
    Data Registrazione
    06-09-02
    Località
    Chioggia, la mitica
    Messaggi
    804

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Araval annuisce al gruppo poi squadrando, di rimando, Garryn da capo a piedi risponde sospettoso "Non preoccuparti se è solo una ricompensa che cerchi, riceverai solo quella."
    Lo sguardo di Turin si sposta prima sull' uno poi l'altro, infine alza una mano a fermare qualsiasi discussione. Guardandovi sorride e quasi parlando a se stesso dice
    "Sapevo di poter contare su di voi e so che la fiducia che riponiamo su di voi sarà ben ripagata."
    Poi guardando Garryn aggiunge "La missione è rischiosa e la ricompensa per i vostri servigi sarà adeguata, Gondor sa essere generosa con gli amici fedeli, non preoccuperti Garryn quando tornerai, a missione compiuta, avrai ciò che ti spetta in più potrai contare sulla riconoscenza di Minas Tirith, che da sola vale quanto il tesoro di un drago."
    Araval ora vi spiegherà cosa dovrete fare."

    Araval fa un cenno d'assenso rivolto a Turin, poi vi indica la stessa mappa di pochi minuti fa. Inizia a parlarvi mentre con la mano vi segna il percorso che dovrete compiere
    "Partirete da Minas Tirith fra 3 giorni, il luogo prefissato per l'incontro è il villaggio di Sardhar, un piccolo villaggio di pescatori alle foci dell'Harnen. Una nave vi condurrà, seguendo il corso dell' Anduin fino ai porti di Pelargir. Da quì dovrete contare solo su voi stessi, dovrete attraversare Ithilien Meridionale e l' Harandor per giungere al villaggio."
    "Finchè rimarrete nell'Ithilien dovreste essere abbastanza al sicuro, rare sono le bande di orchi e di haradrim che osano spingersi fino a quel territorio, ma più vi sposterete ad est e a sud più facile sarà per voi imbattersi in pattuglie nemiche. La via più facile per attraversare il Poros è attraverso i guadi della vecchia via di Harad, ma questi non sono più sicuri, il Capitano dell'ultima pattuglia che si è spinta fino ai guadi ha riferito di aver avvistato e scacciato un banda di orchetti che aveva preso accampamento nelle vicinanze della strada subito a nord." Araval alza lo sguardo e sospira, poi continua
    "Vi suggerisco di tentare con quella via o se la trovate occupata o non volete rischiare di trovare una seconda via, comunque sta a voi decidere."
    "Una volta che vi siete addentrati nell' Harandor, dovrete cercare di mantenere nascosta la vostra identità, spacciarvi per mercanti è la soluzione migliore, ma dovete prestare la massima attenzione, un passo falso, un frase sbagliata, potrebbe farvi scoprire rendendovi la missione molto più difficile o addirittura impossibile. Dovrete dirigervi a sud seguendo una delle tante strade tracciate dagli Haradrim, la Via di Harad è la più importante ma non l'unica, cercate solo di muovervi il più velocemente possibile, ma di non attirare l'attenzione delle persone sbagliate."
    "Quando giungerete alle rive dell'Harnen dirigetevi alle foci, dove si trova Sardhar, dovrete essere li in 20 giorni dalla partenza. Troverete il Fedele alla locanda, il suo nome è Ermar, lo potrete riconoscere perchè ha il braccio destro menomato all'altezza del gomito e una ciccatrice sulla parte sinistra del collo. quando lo avvicinerete dovrete farvi riconoscere pronunciando questa frase:L' ALBERO NON E' ANCORA IN FIORE. Se tutto va bene vi risponderà: LE RADICI SONO FORTI, ABBI FEDE SBOCCERA'! , altrimenti significa che qualcosa non va e dovrete fare di tutto per aiutarlo. Una volta che avrete preso contatto con Ermar vi dirà lui come tornare: il vostro scopo e ritornare a Pelargir, riportando Ermar o almeno la sua scoperta se dovesse andare per il verso sbagliato qualcosa."
    "Il viaggio fino a Sardhar non sarà facile, vi procureremo i viveri che deciderete di portare con voi e avrete il tempo, prima di partire per Pelargir, di acquistare o riparare le armi che vorrete, vi consiglio però di non esagerare, dovrete fingere di essere mercanti, non partire per una guerra."

    Turin, dopo aver ascoltato discorso di Araval, aggiunge
    "Giusto, lasciate stare armature pesanti o armi ingombranti, procuratevi archi e frecce e nascondete tutto ciò che può rivelare la vostra vera natura( ), dovrete essere furbi e preferire l'astuzia al combattimento e in caso estremo la fuga e la velocità. Aggirate le strade più pericolose, non gettatevi in combattimento a testa china, pensate prima di agire. In una parola siate prudenti.
    Araval annuisce all'aggiunta dell'amico poi vi chiede "Avete qualche domanda?"

  24. #24
    Kanjar
    ospite

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    Meriadoc si guarda intorno ed accenna ad alzarsi sulle punte dei piedi per farsi notare
    "Indubbiamente messere Araval è stato più che chiaro: dobbiamo recarci nel vicino Harad, per un centinaio di miglia e fare da scorta a questo nostro nobile amico spione, Ermar"
    *colpetto di tosse*
    "Mi chiedo se non saremo notati troppo facilmente... ma piuttosto vorrei essere delucidato riguardo cosa posso portare con me e cosa devo invece lasciare qui!"


    [GDROFF]
    Suppongo dovremo lasciare armature e scudi. Ma il vestiario od armi particolari? Devo lasciare a minas tirith solo lo scudo, per quanto riguarda Merry?

  25. #25
    Lo Zio L'avatar di Furion
    Data Registrazione
    22-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,756

    Predefinito Re: - QUEST- Una spina nel fianco

    -GDR OFF-

    sole dovrebbe aggregarsi oggi se tutto va bene (ha detto che non voleva partecipare perchè in questi giorni poteva connettersi solo 10 minuti al giorno e aveva paura di rallentare tutto...così gli ho detto che 10 minuti al giorno sono anche troppi...immagino che parteciperà, ma non ne sono sicuro)

Pag 1 di 17 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato