+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: [22 aprile] NUOVO È BELLO

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Il bello delle novità, parlo in generale, ed è chiaramente intrinseco nel fatto che si tratta di cose nuove, è che sono ancora tutte da scoprire. Il brutto (per meglio dire il rovescio della medaglia) sta nel fatto che - quasi sempre - ci manca la consapevolezza di ciò che sono e rappresentano, e questo ci impedisce di "gustarcele" come vorremmo. Questo profondo pensiero filosofico che apre la giornata è sorto durante il pranzo pasquale, tra una portata e l'altra, parlando della giornata tipo di Sara, la piccola Todeschini, che ormai ha quattordici mesi: dorme dodici ore, mangia, gioca, dorme, mangia, dorme, gioca e torna a dormire. Un ritmo di vita invidiabile, che però non sa gustarsi, perchè le manca la consapevolezza di viverlo, e che noi giustamente rimpiangiamo, presi da mille cose e perennemente in preda alla stanchezza.
    La stessa cosa, almeno per quanto mi riguarda, vale anche per i videogiochi e il computer in generale. Avessi saputo quanto era importante la posta elettronica, forse avrei conservato da qualche parte il mio primo messaggio, indipendentemente da quello che c'era scritto. Adesso mi pento di non averlo fatto, e mi chiedo cosa avessi scritto, e soprattutto a chi.
    Ricordo invece il mio primo videogioco su PC (o meglio, quello che ho giocato con più insistenza tra i tre o quattro che avevo sul computer appena comprato): la versione shareware di Epic Pinball, sul quale persi un quantitativo di ore inenarrabile, nel tentativo di combinare tra loro i pezzi dell'androide (primo tavolo). Un vero capolavoro di divertimento. E questo ci porta ad un altro "effetto collaterale" delle novità, anch'esso intrinseco nella novità medesima: quello di non saper ancora distinguere il bello dal brutto. Il primo videogioco di cui si ha memoria è bellissimo, inarrivabile, splendido, indipendentemente dalla sua qualità. Lo stesso dicasi per film, canzoni, libri, automobili, motorini... Non siete d'accordo?

  2. #2

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Un po' come dire: il primo amore non si scorda mai...
    Però non sempre è vero.
    Il mio film preferito è il SdA ma il primo film del quale mi sono innamorato è stato Star Wars.
    Eppure sono passati gli anni.
    E i gusti cambiano.
    I ricordi resteranno x sempre, questo è sicuro.
    Ma il presente può, eventualmente, scalzare il passato dal primo posto del podio.
    soprattutto se parliamo di donne...

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di cetra
    Data Registrazione
    06-02-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    6,835

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Scusa Claudio, ma tu tra cannelloni e casatiello mi fai sti pensieri?
    No, perché io con la pancia piena zeppa riesco sì e no a capire dove mi trovo

    Comunque non posso che essere d'accordo con quello che hai scritto

  4. #4
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    cetra ha scritto mar, 22 aprile 2003 11:38
    Scusa Claudio, ma tu tra cannelloni e casatiello mi fai sti pensieri?
    No, perché io con la pancia piena zeppa riesco sì e no a capire dove mi trovo
    appunto: stordimento tipico da abbuffata

  5. #5
    Sindaco de Roma L'avatar di alfiere
    Data Registrazione
    01-07-02
    Località
    La Massimina
    Messaggi
    7,665

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Io vorrei sottolineare solamente una cosa: RECORD!!!

    Hai fatto l'editoriale alle 08.45!!!!!

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Il primo gioco per me era delta patrol per Atari ST.

    Ore di gioco, bellissime.

    Forse le migliori da quando uso queste scatolette elettroniche.

  7. #7
    Banned L'avatar di Chizuru Yoshida
    Data Registrazione
    15-04-02
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,056

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Ho sempre considerato Final Fantasy 7 IL Gdr per eccellenza. Mi chiedo quanto abbia influito nel mio giudizio l'esser stato il mio primo Gdr...
    Inoltre con l'MSX mi divertivo di più che con il PC... mi sa che ha ragione perfect dark

  8. #8
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    sono d'accordo con te sul fatto che il primo gioco non si scorda mai , ma non e' detto che lo si consideri il migliore ed in ogni caso non e' detto che la nostra capacita' di giudizio venga ofuscata dai ricordi ti faccio un esempio:

    Il mio primo gioco PC credo sia stato capitan comic,e me lo ricordero' per sempre,pero' anche se ho un buon ricordo non mi viene voglia di rigiocarci, so che non ne varrebbe la pena..

    Un gioco di cui avevo un ricordo stupendo (il migliore credo) e' doom, ho passato interminabili ore a giocarci, sia al primo che al secondo episodio,mi mettevano paura e ansia(avevo 11-12 anni)e 3 giorni fa mi e' venuta nostalgia, ho fatto una piccola ricerca in internet e ho trovato diversi "motori" che permettono di giocarci in win con tanto di alta risoluzione, accelerazione grafica, freelook ecc(sempre a patto di possedere i wad originali.. ma chi non ha i dischetti di doom in un armadio?) Beh ho scavato nel mio armadio ho installato doom2 e mi sono messo a giocarci! non mi sono piu' staccato, e non solo, ho notato tantissime cose che non avevo notato quando era uscito, ma che adesso assumono importanza perche' non ci sono piu' in nessun gioco, come la cura maniacale con cui venivano fatti i livelli zeppi di segreti, vastissimi, quantita' di mostri esagerata... tutte cose che oggi non si trovano piu'.

    Quindi il non saper distinguere il bello dal brutto non sempre vale, perche' e' vero che i ricordi ci migliorano tutto, ma e' anche vero che basta rigiocare al proprio gioco "modello" per capire se si sta facendo un errore di giudizio o no.
    Nel mio caso con doom direi di no, ci ho giocato fino a ieri e ho sempre voglia di andare avanti, perche' mi sta di nuovo regalando ore di felicita'.. MaxPaine(ad esempio) che e' stato elogiato da tutti a me ha divertito solo all'inizio ma dopo un po' la noia ha avuto il sopravvento e ho smesso di giocarci, quindi come altri titoli recenti e' ancora la che aspetta di essere finito

    Prova a rigiocare a epic pinball e fammi sapere cosa ne pensi oggi che il tuo metro di giudizio e' senz'altro cambiato

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Se si parla di giochi, ma anche di motori, si può dire che non solo le prime esperienze sono quelle più mitiche, che si ricordano con più gioia, ma bisogna considerare, come è stato già detto, che prima si guardava meno all'aspetto e più al conenuto,soprattutto perchè non c'erano i mezzi di oggi, ma nemmeno la mentalità di oggi:
    io adoro i giochi vecchi non tanto perchè mi ricordano la mia infanzia, ma perchè effettivamente erano costruiti con più criterio rispetto ai giochi di adesso che sono tutta grafica, ma hanno sempre qualche pecca dovuta alla non curanza dei programmatori che puntano tutto il budget su un impatto grafico esagerato, tralasciando molti aspetti affascinanti, e soprattutto i vecchi giochi erano MOOLTO PIù DIFFICILI !è proprio per questo che erano così affiatanti! perchè riuscire a finire un gioco di 100 schemi senza avere la possibilità di salvare è ancora oggi una cosa da veri campioni !E quando i miei amici mi chiedono come faccio a finire i giochi attuali in così poco tempo, gli consiglio solamente di scaricarsi un'emulatore Mame/Neo Geo e qualche centinaio di giochi "belli pesi", di solito funziona!
    ...dopo una settimana li sento canticchiare la musichetta di Pac Man perchè non riescono a levarsela + dalla testa !
    Ah ! dimenticavo ! Ilprimo gioco di cui mi sono innamorato è proprio lui! Il mitico Pac-Man!

  10. #10
    Il [email protected]
    ospite

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Penso che sia normale, l'emulazione deriva da quello. Deriva dal primo periodo di approcio coi videogames, dove sono passati tutti i primi giochi della nostra vita.

    Io credo che l'approcio devo averlo avuto al catechismo, mi pare che si trattasse di terra cresta e di section z seguito da mexico 86, ma anche prima, avevo 5-6 anni. Credetemi che mi rapivano, poi venne tutta l'era console nes ecc ecc

    Siccome sono un emulomane maledetto ed un maledetto sentimentalista che ricorda sempre tutto e tutti rimango legato a tutto quello che è il mio passato.

    Amo ricordare, amo guardare al futuro sempre con un pizzico di sguardo al passato. Amo i tempi di scuola, le prime cavanze con gli amici, ricordo il primo lavoro.

    Se vi dovessi parlare dei miei pomeriggi sull'amiga a pinball fantasies e swos credo che vi tedierei a morte e mi emozionerei e basta. E diciamo che è solo uno dei tantissimi ricordi del mio passato videoludico e non.

    Vi potrei parlare del mio primo amore...il cuore non mi è più tornato a battere come mi battè la prima volta che in cantina, durante un nascondino diedi il mio primo bacio alla mia ragazza dell'epoca......chiamarla ragazza mi appare buffo ma eravamo così belli e così pieni di vita, non che ora non lo sia ma si sa che la conoscenza della vita ci fa essere tutti così molto disincantati.

    E' bello trovare in mezzo al trambusto quotidiano uno sguardo con l'anima verso le cose care del passato.

  11. #11
    Il Nonno L'avatar di la cosa
    Data Registrazione
    27-10-02
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    7,648

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Il [email protected] ha scritto mar, 22 aprile 2003 22:05
    Compravo Tgm perchè aveva le pagine amiga *

    ..anch'io !

    A parte questo ho pensato adesso a tutti i bambini di oggi che crescono in un'era supermultimediale :quando avranno la nostra età non avranno avuto l'esperienze videoludiche di noi ventenni, non sapranno che vent'anni prima della loro nascita c'erano dei giochi pazzeschi, ma che loro snobberanno perchè saranno "da vecchi"... tutto ciò mi fà pensare...
    ...magari ricorderanno come primo gioco Doom3...

    Credo che quando avrò un figlio,la prima cosa elettronica che gli comprerò sarà un bello Spectrum ZX!

    ...Sto proprio male !...meno male che domani mi passerà tutto!

  12. #12
    Il Niubbi L'avatar di frengo
    Data Registrazione
    08-11-01
    Località
    Usg Ishimura
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    I videogiochi esistevano già da qualche tempo, ma non mi avevano mai attirato più di tanto, poi, in una sala giochi di San Benedetto del Tronto LO VIDI per la prima volta:
    Una miriade di tasti con delle scritte sotto; "Rotate Left" Rotate Right" "Fire" "Thrust" e, soprattutto , quello che catturò la mia attenzione: "Hyperspace"!
    Infilai il gettone, pilotai un' astronave, distrussi asteroidi e navette grandi e piccole, saltai nell' iperspazio.
    Si chiamava "Asteroids": un triangolino, dei poligoni e qualche rudimentale effetto sonoro...
    ...non me lo dimenticherò mai...


  13. #13
    La Rikkomba Vivente
    ospite

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    però...però...peeeeeeeeròòòòòòòòòò...pen sare e fare confronti con la prima volta...mmm...a volte causa tante di quelle seghe mentali che é meglio godersi il presente...no? cmq ricorderò sempre probotector su nes, mio primo gioco da console, come il vg + giocabile della mia vita!

  14. #14
    La Nebbia
    Data Registrazione
    30-03-03
    Località
    Montegranaro
    Messaggi
    27

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    Io credo che quando si sperimenta qualcosa di nuovo che ci piace lo crediamo bellissimo perchè non abbiamo termini di paragone, poi l'impressione rimane nei nostri ricordi.
    Terrò x sempre nel mio cuore le cose bellissime che ho vissuto e nessuno potrà farmi capire che non erano x niente speciali...


  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    una delle più tenere abitudini di noi nostalgici è quella consistente nell'annuire col capo ogni volta che ci si ritrova ad ascoltare o leggere parole come quelle scritte da Claudio.
    da quel cenno -simile per certi versi a un triste sciabordio delle onde (si ho mangiato peperoni lo ammetto)- si capiscono mille cose....

    il mio primo gioco è stato "commando" per c64...o almeno cosi diceva di chiamarsi. a quell'epoca, si sa, giravano copie pirata dei giochi anche nei normali negozi di informatica.
    ci giocai la notte del 24 di un dicembre di tanti anni fa. ero semplicemente incantato....

    ma ricordo anche il primo gioco per amiga: ocean beach volley
    e naturalmente anche quello per pc: red alert

    quanto alla vita..beh...quante volte ho immaginato e sognato di rivivere anni passati con lo stesso spirito di adesso...
    beh scusate ragazzi ma non riesco a dire altro. le parole di Claudio mi hanno fatto ancora una volta annuire il capo e sospirare nel silenzio...

    run
    syntax error
    ready

  16. #16
    Mental Ray
    ospite

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    keiser ha scritto mar, 22 aprile 2003 08:44
    Il bello delle novità, parlo in generale, ed è chiaramente intrinseco nel fatto che si tratta di cose nuove, è che sono ancora tutte da scoprire. Il brutto (per meglio dire il rovescio della medaglia) sta nel fatto che - quasi sempre - ci manca la consapevolezza di ciò che sono e rappresentano, e questo ci impedisce di "gustarcele" come vorremmo. Questo profondo pensiero filosofico che apre la giornata è sorto durante il pranzo pasquale, tra una portata e l'altra, parlando della giornata tipo di Sara, la piccola Todeschini, che ormai ha quattordici mesi: dorme dodici ore, mangia, gioca, dorme, mangia, dorme, gioca e torna a dormire. Un ritmo di vita invidiabile, che però non sa gustarsi, perchè le manca la consapevolezza di viverlo, e che noi giustamente rimpiangiamo, presi da mille cose e perennemente in preda alla stanchezza.
    La stessa cosa, almeno per quanto mi riguarda, vale anche per i videogiochi e il computer in generale. Avessi saputo quanto era importante la posta elettronica, forse avrei conservato da qualche parte il mio primo messaggio, indipendentemente da quello che c'era scritto. Adesso mi pento di non averlo fatto, e mi chiedo cosa avessi scritto, e soprattutto a chi.
    Ricordo invece il mio primo videogioco su PC (o meglio, quello che ho giocato con più insistenza tra i tre o quattro che avevo sul computer appena comprato): la versione shareware di Epic Pinball, sul quale persi un quantitativo di ore inenarrabile, nel tentativo di combinare tra loro i pezzi dell'androide (primo tavolo). Un vero capolavoro di divertimento. E questo ci porta ad un altro "effetto collaterale" delle novità, anch'esso intrinseco nella novità medesima: quello di non saper ancora distinguere il bello dal brutto. Il primo videogioco di cui si ha memoria è bellissimo, inarrivabile, splendido, indipendentemente dalla sua qualità. Lo stesso dicasi per film, canzoni, libri, automobili, motorini... Non siete d'accordo?
    Scusate questo mio piccolo post filosofeggiante, ma mi ha colpito molto il ragionamento del Todeschini riguardo alla consapevolezza. Ne ho parlato qualche settimana fa con una persona, che orami ha una certa età, ed avevamo convenuto che spesso noi giovani non siamo del tutto consapevoli della fortuna di essere giovani, fin quando non lo siamo più. Ovvero, uno non apprezza fino in fondo quel che ha finchè non lo perde...
    E' quindi meglio secondo me che ce ne rendiamo conto il prima possibile, per poter apprezzare meglio quel che ci capita anche se non ci sembra nuovo o originale, o ancora meglio, utilizzare al meglio la nostra energia e creatività per crearci da soli le novità di cui abbiamo bisogno.
    E scusate il ragionamento da nonno.

  17. #17

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    E' vero, una prima volta, in qualsiasi esperienza è speciale. Lo è per la novità e per le sensazioni che ci trasmette. Poi l'effetto "bel ricordo" ci sedimenta l'esperienza nella memoria, aggiungendo una patina che tende a mitizzare il tutto.

    Ben venga tutto ciò, è normale e anche bello.
    Però non dobbiamo dimenticarci che, almeno in ambito videoludico, anche il presente è ricco di soddisfazioni.

    Credo che possiamo conciliare entrambe le situazioni, credo che possiamo ancora ricavare grande gratificazione da entrambe.

    Tutto sta nell'approccio mentale con cui ci avviciniamo ai ricordi e alle novità.

  18. #18
    Shogun Assoluto L'avatar di nukemall
    Data Registrazione
    17-07-02
    Località
    Zena
    Messaggi
    25,266

    Predefinito Re: [22 aprile] NUOVO È BELLO

    L'effetto "prima volta" è innegabile, ma forse non è intenso allo stesso modo per tutti.

    Se torno indietro con il pensiero ai giochi che mi hanno portato via giorni di vita, infatti, più che titoli primordiali me ne vengono in mente alcuni memorabili per la loro giocabilità: il primo Civilization, Grand Prix 2, Command & Conquer, più recentemente Gran Turismo 3 per PS2 e Project Gotham per X-Box.

    Certo, però, anche ricordare le spaventose, epiche sfide a Daley Thompson, quando pur di battere l'avversario sui 100 metri piani rischiavi ogni volta di staccare i tastini dello Spectrum e beccarti una borsite...

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato