+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 24 di 24

Discussione: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    In fatto di design e bellezza dei suoi prodotti la Apple ha sempre fatto storia a sè, dimostrando che un oggetto può essere anche bello oltre che utile. Del resto, parte (e ribadisco parte, eh! non voglio che si scatenino flame su questa cosa...) del successo ottenuto dai vari iMac, iPod e compagnia bella è proprio dovuto alle loro forme eleganti e pulite più che ai reali contenuti. E il PC? Beh, il PC è da sempre stato caratterizzato da una filosofia completamente diversa, più "concreta" se vogliamo, tesa a privilegiare il contenuto piuttosto che il contenitore, che da anni è sempre rimasto - più o meno - quell'orrendo scatolotto grigio che tutti conosciamo. Va tuttavia riconosciuto che le cose stanno rapidamente cambiando: a parte il "modding", che - tranne rare eccezioni - non credo possa rientrare nella definizione di oggetto elegante o di design, stanno affermandosi case e periferiche che non sfigurerebbero affatto in un salotto, caratterizzati da un look "hi-tech" (che fortunatamente non si diverte a scimmiottare quello di Apple) piuttosto gradevole. Lamiere satinate e/o lucide, monitor LCD dalle linee curate ed essenziali, mouse firmati da stilisti di grido, hard disk portatili il cui design viene curato dal centro stile Porsche, e via di questo passo. Continua a mancare, tuttavia, un "family feeling" che caratterizzi ogni componente del PC. Del resto, vista la sua natura, come potrebbe essere diversamente? E poi mi chiedo: a noi utenti PC, quanto interessa davvero che il computer sia anche bello?

  2. #2
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    e dopo giorni di studio e climbing...finalmente rivinco l'editoriale fedeltà

    Io rimango dell'idea che l'estetica sia solo secondaria, prima di tutto la sostanza, poi, se riesco anche ad aver un PC carino (neanche moddato o quant'altro, mi basta un case meno scatolotto del solito) ben venga...oltretutto il mio PC è sempre aperto, con lettori che stanno connessi mentre sono poggiati su un tavolino accanto, pannelli e schede e cavi sparsi per casa (dovrebbe anche esserci un procio in giro ) , diciamo che non curo più di tanto il look del mio PC e nemmeno della casa

  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,926

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Una cosa che non si riuscirà mai a ficcare in mente ai designer è che la praticità d'uso deve essere più importante del maledetto aspetto esteriore.

    Da questo punto di vista, alcuni case dei Mac hanno solo da insegnare ai noi PC-isti, quando li ho visti aprire a valigetta sbloccando una semplice leva, con HD, cavi, schede e quant'altro ben separati e pratici da raggiungere, mi è venuta la bava alla bocca.

    Di contro, il mouse di design proposto dalla Microzozz di cui si parla anche su TGM cartaceo, sarà anche bello, ma è comodo? E' preciso? Dopo quanto tempo ti viene un crampo alla mano??


    Inoltre: c'è davvero qualcuno che compra un PC al solo scopo di tenerlo in salotto per farlo figurare come pezzo d'arredamento??
    Magari pagandolo di più, con prestazioni inferiori alla norma (case ridotto, mancanza di ventolame, alimentatori ipertrofici e schede varie), ma perchè "è bello da vedere"??
    Qualche boccalone abboccherà anche, ma mi sembra una fetta di mercato quantomai striminzita...

  4. #4
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    golem101 ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 12:05


    Di contro, il mouse di design proposto dalla Microzozz di cui si parla anche su TGM cartaceo, sarà anche bello, ma è comodo? E' preciso? Dopo quanto tempo ti viene un crampo alla mano??
    riguardo al mouse, che ho - guarda caso! - regalato alla consorte qualche giorno fa, devo dire che è estremamente leggero e - a detta sua - molto comodo da utilizzare.

  5. #5
    La Borga L'avatar di Dakon
    Data Registrazione
    10-11-02
    Località
    Mensforth Hill
    Messaggi
    12,958

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Mithrandir81 ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 11:59
    Io rimango dell'idea che l'estetica sia solo secondaria, prima di tutto la sostanza, poi, se riesco anche ad aver un PC carino ben venga
    quoto, il mio case ce l'ho dai tempi del vecchio 1GhZ, per non parlare del monitor che è ancora quello del 233MhZ

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di Balzy
    Data Registrazione
    25-04-03
    Località
    Modena
    Messaggi
    26,988

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Prima di tutto l'estetica!

    No sinceramente io non prendo Apple solo per questioni di compatibilità... però mi piacerebbe avere un pc elegante che faccia da mobilio insieme a tutto il resto dell'arredamento... non sarebbe male.... se tuto va bene dovrei riuscirci... però moddandolo.... così senza modding dubito che vedremo da qui a un po' di tempo dei pc esteticamente eleganti....

  7. #7

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Sarò schietto e coinciso:

    Non me ne frega proprio niente... Il mio case color cremino va bene così com'è.

  8. #8
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Mithrandir81 ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 11:59
    e dopo giorni di studio e climbing...finalmente rivinco l'editoriale fedeltà
    solo perchè sono ancora in vacanza..tsk tsk..
    mi son sempre alzato prima di te, fannullone!

    Quote:
    E poi mi chiedo: a noi utenti PC, quanto interessa davvero che il computer sia anche bello?
    tanto. anche nella mia camera, eterna figlia del caos, non mi dispiacerebbe un bel case non troppo ingombrante, una bella tastiera nera e un monitor per il quale non sia costretto a pagare l'ici tanta è la volumetria...
    il punto è che non è indispensabile.
    fosse poi un optional "economico"...invece ti costa e neanche poco.

  9. #9
    L'Onesto L'avatar di Parmenides
    Data Registrazione
    20-09-01
    Località
    Elea (Magna Grecia)
    Messaggi
    1,040

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Vedendo qualche ultimo modello di monitor+case penso che la nuova filosofia più che presentare un oggetto elegante sia quella di far scomparire in qualche modo l'ingombrante parallelepipedo. Si cerca di compattare tutto dietro i monitor piatti (comprese periferiche di lettura) per dare l'impressione che ci si trovi di fronte ad un semplice monitor a tubo catodico+tastiera e mouse. L'importante in queste soluzioni salvaspazio è che l'accessibilità al case "nascosto" dietro il monitor e ai componenti hardware sia salvaguardata per facilitare eventuali inevitabili upgrades.

  10. #10
    Shogun Assoluto L'avatar di -J65-
    Data Registrazione
    09-07-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    25,784

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    NightWolf87 ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 12:26
    Sarò schietto e coinciso:

    Non me ne frega proprio niente... Il mio case color cremino va bene così com'è.
    Ehi, ma che fai? Mi rubi il pensiero?

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    La mia paura è proprio quella di vedere da qui a qualche decina di anni un marketing che accetti di perdere qualcosa a livello di prestazioni per favorire l'estetica.

    Penso che il mondo del pc ne abbia solo da perdere.

    Spostare anche di poco ciò che è alla base di una passione in favore di un'accettazione estetica di massa, può contribuire alla diminuzione di gente che "capisce" di computer (cifra già molto scarsa).

    Come al solito, nelle teconologie moderne, si spinge a non far capire alla gente perché se premo l'interruttore della luce si accende la lampadina. L'importante è che si faccia solo luce. Il perché è riservato ai tecnici.

    Questa visione globale della tecnologia contribuisce ad aumentare le comodità riservate all'uomo aumentando però la sua indolenza.

    Sono scivolato sul filosofico. Chiudo.

  12. #12
    Shogun Assoluto L'avatar di nukemall
    Data Registrazione
    17-07-02
    Località
    Zena
    Messaggi
    25,266

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Il case è quell'affare da qualche partesotto la scrivania ?

  13. #13

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Come al solito la verità sta nel mezzo.

    Che ne dite di questo? E' il case, assolutamente non stratosferico del tipo Thermaltake e compagnia, che ospiterà il mio hardware a breve. 54 euro chiavi (Anzi, cacciavite) in mano. Altro che modding e tante palle... eleganza e hi tech in un bel manto nero.


  14. #14
    Il Nonno L'avatar di Sylar
    Data Registrazione
    01-11-03
    Località
    Como
    Messaggi
    5,066

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Approposito di design guardate il nuovo iMac, il case non c' è più


    http://www.repubblica.it/2004/h/sezioni/ scienza_e_tecnologia/imacg5/imacg5/imacg 5.html

  15. #15
    L'Onesto L'avatar di Parmenides
    Data Registrazione
    20-09-01
    Località
    Elea (Magna Grecia)
    Messaggi
    1,040

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Approposito di design guardate il nuovo iMac, il case non c' è più (kunardin82)




    Già, iMac G5 ha già superato ogni aspettativa di semplicità e funzionalità:






    Per i PC più potenti e le relative schede video non penso che ciò possa essere fatto con altrettanta facilità e l'aspetto del monitor "tutto compreso" dovrebbe rimanere più massiccio ancora per un pò se non altro per ospitare le ancora usatissime ventole.

  16. #16
    Doctor Doom II
    ospite

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Mithrandir81 ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 11:59
    e dopo giorni di studio e climbing...finalmente rivinco l'editoriale fedeltà
    mi spiace, ma non hai messo nick e nome

  17. #17
    Banned L'avatar di More Weed For Satan
    Data Registrazione
    24-05-04
    Località
    Piazza Duca
    Messaggi
    710

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    l nuovo iMac è già in vendita online a partire da 1399 euro. La versione base offre un processore PowerPc da 1,6 GHz, 256 MB di memoria Sdram, scheda video Nvidia GeForce Fx 5200, hard disk da 80 GB e drive combo (cd, dvd e masterizzatore).

    ...buono come fermacarte...che schifo.

  18. #18
    Lo Zio L'avatar di nickventola
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    parma
    Messaggi
    2,719

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    a me dell'estetica non frega proprio nulla, l'imortante è che le cose funzionino e bene.
    è ovvio che la apple punti sull'estetica per richiamara clienti, non puoò che puntare su quella.
    Io finchè avrò la mia mansarda continuerò a privilegiare l'efficienza, infischiandomene di colori forme ecc...

  19. #19
    Banned L'avatar di Elf
    Data Registrazione
    14-03-02
    Località
    Piazza San Pietro
    Messaggi
    2,701

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    non mi è mai fregato nulla dell'estetica, tanto che il case che ho ora è lo stesso che ho dal mioprimo pc, che era un P300MHz...
    fate un po' voi...

  20. #20
    Il Niubbi L'avatar di nicolax
    Data Registrazione
    01-07-03
    Località
    verona
    Messaggi
    232

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Lavoro con il mac da tredici anni, sono un grafico, ed ho visto una buona parte della sua evoluzione estetica... ma devo ammettere che per quanto la mela faccia bene i suoi case e le sue applicazioni non mi sentirei mai capace di sostituire il MIO picchio con un iMac-iPod-iQuellochevipare. A casa ci lavoro con il bello PC, e ormai tra i due sistemi non esistono più barriere, ma il PC ha dalla sua (escludendo una capacità di personalizzazione che rasenta l'anarchia totale (vi prego, passatemeti il termine, è un complimento)) una quantità di applicazioni, giochi, utilities freeware di cui il mac deficita (e probabilmente è questo che ha fatto la differenza tra i due).
    Non è la forma che crea la sostanza.

  21. #21
    Il Puppies L'avatar di *night_angel*
    Data Registrazione
    15-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    399

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    nicolax ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 21:51
    Lavoro con il mac da tredici anni, sono un grafico, ed ho visto una buona parte della sua evoluzione estetica... ma devo ammettere che per quanto la mela faccia bene i suoi case e le sue applicazioni non mi sentirei mai capace di sostituire il MIO picchio con un iMac-iPod-iQuellochevipare. A casa ci lavoro con il bello PC, e ormai tra i due sistemi non esistono più barriere, ma il PC ha dalla sua (escludendo una capacità di personalizzazione che rasenta l'anarchia totale (vi prego, passatemeti il termine, è un complimento)) una quantità di applicazioni, giochi, utilities freeware di cui il mac deficita (e probabilmente è questo che ha fatto la differenza tra i due).
    Non è la forma che crea la sostanza.
    Mi trovi daccordo. Secondo me l'impatto estetico in futuro (diciamo tra 5 anni)avrà moltissima importanza. Per ora può andare ancora così.

    Se devo lanciare un grido di vantaggio per gli I-MAC è la loro silenziosità. penso che i PC debbano ancora recuperare molto su questo lato. Inoltre i PC hanno troppoe ventole ed il problema di surriscaldamento è eccessivo. In estate sul mio case ci posso fare la pizza.

    Certo, se poi si unisce l'eleganza con la potenza ed un tocco di console in un'unica piattaforma, beh allora questo è il futuro. Anche perchè è impensabile avere sia PC/MAC + console. Ma questo è un'altro problema

  22. #22
    Il Puppies L'avatar di Boomer
    Data Registrazione
    03-03-03
    Località
    Genova
    Messaggi
    500

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    keiser ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 12:08
    golem101 ha scritto mar, 31 agosto 2004 alle 12:05


    Di contro, il mouse di design proposto dalla Microzozz di cui si parla anche su TGM cartaceo, sarà anche bello, ma è comodo? E' preciso? Dopo quanto tempo ti viene un crampo alla mano??
    riguardo al mouse, che ho - guarda caso! - regalato alla consorte qualche giorno fa, devo dire che è estremamente leggero e - a detta sua - molto comodo da utilizzare.
    ho usato il mouse per mac qualche giorno fa in biblioteca.
    per uno abituato a fraggare nelle partite multiplayer, non riuscire a centrare una cavolo di icona è stata un'esperienza molto deprimente.

  23. #23
    L'Onesto L'avatar di LordZagor
    Data Registrazione
    14-03-04
    Località
    Padova
    Messaggi
    1,116

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    Anch'io sono nel mezzo.
    Piuttosto di un pc da salotto preferisco un bel thermaltake tower a cinque ventole luminoso... davvero bello, con eccezzionali possibilità di HWupgrade e oc

  24. #24

    Predefinito Re: [31/08/2004] PC e design: una convivenza possibile?

    LordZagor ha scritto mer, 01 settembre 2004 alle 09:56
    Anch'io sono nel mezzo.
    Piuttosto di un pc da salotto preferisco un bel thermaltake tower a cinque ventole luminoso... davvero bello, con eccezzionali possibilità di HWupgrade e oc
    il massimo abbellimento estetico che ho in mente per il pc è mettere qualche adesivo sul case, ma niente di più.

    però devo dire che se non fosse per la compatibilità, anch'io prenderei il mac; un mio conoscente mi fatto usare il suo portatile con Jaguar installato e devo dire che è fantastico: mi sembrava di usare il computer di bordo dell'Enterprise.

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato