+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 16 di 16

Discussione: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    La pubblicità è la vera vacca sacra del mondo di oggi. Non c'è ormai praticamente più nulla che in uno spot non possa essere detto o fatto, e sempre più spesso il "comune senso del pudore" e della morale vengono definiti (o ri-definiti) proprio dalla pubblicità.
    Non so se a voi è mai capitato, ma alcuni spot, al di là di tante considerazioni morali che si possono fare, a volte mi hanno proprio "disturbato", nel senso di dato fastidio. L'ultimo che ricordo è la pubblicità di Hitman 2, nella quale si vedeva un muro pieno di sangue e altre frattaglie (che mi sembravano tanto pezzi di cervello), con tanto di mattonella spezzata dal proiettile.
    In Inghilterra esiste la Advertising Standards Authority (http://www.asa.org.uk/), un organo di regolamentazione dell'industria della pubblicità. Ignoro l'esistenza di un analoga struttura anche in Italia; ad ogni modo, la ASA ha espresso parere negativo sul nuovo manifesto di Mortal Kombat: Deadly Alliance, che a suo dire istica la gente, in particolar modo i bambini, alla violenza, alterando la distinzione tra finzione e realtà.
    La pubblicità mostra un giovane ragazzo di colore con il cappuccio sulla testa che si pulisce una mano insanguinata sulle spalle di un uomo d'affari (bianco). La scritta recita: "Fa parte della nostra natura».
    Secondo la Midway Games, la casa che ha sviluppato il gioco, MK: DA è destinato ad un pubblico adulto, lo spot non rappresenta alcun atto criminale e non è offensivo. La ASA ha ribadito che l'immagine fa presupporre senza troppe ambiguità che sia stato commesso un crimine, e che i manifesti sono stati esposti in luoghi dove possono essere visti anche dai bambini. Il caso Mortal Kombat si è concluso con questa semplice "tirata d'orecchi" da parte della ASA? Tutt'altro: la Midway avrà l'obbligo di consultare un responsabile dell'authority prima di lanciare una nuova campagna pubblicitaria. Che ne pensate?

  2. #2

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Io lavoro nell'ambito della pubblicità, e devo dire che in effetti pur di vendere il prodotto si esagera. Al di fuori del voler entrare nel merito del chi va oltre o no al limite del decente, c'è da dire che i pubblicitari sarebbero disposti a tutto pur di lanciare un prodotto. Ci sono però alcuni che lo fanno con un certo stile. Per esempio Oliviero Toscani pur ritraendo immagini a volte forti a mio parere si mantiene nella fascia della pubblicità "colta", quella fatta con uno studio di gusto oltre che d'impatto. La pubblicità da te citata non mi disturba affatto. Mi disturba sapere che molte persone vengono invece traviate da queste immagini forti, e vengono influenzate negli aquisti. Sesso e violenza daltronde sono le 2 cose che più ci attirano e i pubblicitari lo sanno bene. Chi ha ragione? Io penso che sia giusto controllare e censire (per esempio la Marina Ripa Di Meana con la supertopa potevano evitarcela) ma è anche sottilissimo il confine tra l'idea geniale e la ca***ta tremenda. E poi in fondo pensa una cosa: il tuo stesso editoriale ha fatto una gran pubblicità al gioco. Quindi complimenti ai pubblicitari che hanno colpito nel segno!

  3. #3

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Penso che l'ASA ha fatto bene...
    La pubblicità ha un impatto molto rilevante nella mente delle persone e sopratutto i giovani possono (come fanno anche adesso, d'altra parte...) emulare i comportamenti e le mode trasmesse da un veicolo così potente...

  4. #4
    Il Nonno L'avatar di BJ
    Data Registrazione
    27-04-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    5,335

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    scusate se devio leggermente dall'argomento ma..... che diavolo significa quella pubblicità?? insomma, cosa ci azzeccano un ragazzino di colore che si pulisce la mano insanguinata su di un uomo di affari bianco con MK:deadly Alliance??
    Ho giocato alla demo per X-scatola e non mi è affatto sembrato di vedere traccia di tali personaggi..... che stiano promuovendo una feature segreta??
    No, a parte gli scherzi, la mia domanda rimane: che cavolo di pubblicità è??

  5. #5

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Secondo me è più che giusto, come già viene sottolineato nell'editoriale, pur rimanendo un prodotto destinato ad un pubblico adulto, i cartelloni pubblicitari vengono affissi un po' ovunque e quindi sono a portate anche dei bambini...
    Sinceramente ricorrere a immagini di violenza o di sesso per pubblicizzare un prodotto non mi sembra proprio una "genialata": al giorno d'oggi metà dei prodotti che escono viene pubblicizzata sfruttando questi due temi, la vera sfida secondo me sta proprio nel creare pubblicità originali che non mostrino per forza scene di questo tipo...

  6. #6
    La Nebbia
    Data Registrazione
    23-04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    54

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Al di là di qualsiasi considerazione sulla qualità della pubblicità in oggetto, in Italia non esiste un'ente specifico che controlla la suddetta.
    Il tutto è rimesso nelle "mani" dell'Authority della Concorrenza ... per quel che fa ....

    Cmq, sono contrario all'uso diretto di immagini forti anche se credo che non sia questo che "devia" i giovani.
    Penso che l'influenza della TV sia enormemente più forte ... basta vedere la qualità (ah, ah, ah ) dei programmi che ci propinano.
    Jetlag

  7. #7
    La Nebbia L'avatar di Zaro
    Data Registrazione
    02-01-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    4

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Ciao a tutti!
    Esco un po' dalle implicazioni morali di questo topic solo per far notare che a volte ci sono pubblicità ben più "offensive", offensive verso la nostra facoltà cerebrali...

    Augh, ho detto

  8. #8
    La Nebbia
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Castellammare di Stabia
    Messaggi
    23

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Mah, c'è da chiedersi :

    Cosa pensano di noi i pubblicitari quando mettono su progetti del genere ?

  9. #9
    La Borga L'avatar di Uff
    Data Registrazione
    05-09-02
    Località
    Bulagna!
    Messaggi
    10,082

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Io sono cresciuto a pane e Mortal Kombat, ma non ho ancora ucciso nessuno dopo averlo congelato per bene... E poi più la pubblicità colpisce (nel bene o nel male) più si parla di quel prodotto: è così che funziona, no? Anche a me ha fatto un po' ribrezzo la pubblicità di Hitman 2, ma di sicuro fa il suo effetto.

  10. #10

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Sono un forte sostenitore dell'espressione libera,qualunque
    cosa sia messa in gioco. Il problema e' il contesto: e'
    chiaro che se vai su un sito porno non ti scandalizzi per le
    pubblicita' a film o altri siti, mentre immaginate la reazione
    se trovaste la suddetta su un cartellone pubblicitario stradale.

    Il problema e' quello,sapere dove e qaundo operare e dove invece bisogna fermarsi. Ma l'industria non pensa a questo ovviamente,
    lo scopo sono i soldi quindi si getta sul prodotto perfetto e
    di sicuro acchitto senza troppi patemi d'animo.
    La pubblicta' di hitman2 (parlando da graphic designer) era pure
    troppo ben fatta,il gioco valeva di meno.

  11. #11
    La Nebbia
    Data Registrazione
    12-03-03
    Località
    Aprilia
    Messaggi
    13

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Che oramai la pubblicità sia televisiva o visiva violi ogni genere di pudore, censura o altro, è risaputo. Anzi, temo che un giorno, accendendo la Televisione, vedremo la pubblicità su un uomo che passeggia tranquillamente, che ad un tratto si gira e dice: <<Porco XXX! Compra questo cXXXo di prodotto!>>.

  12. #12
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di StM
    Data Registrazione
    13-11-01
    Messaggi
    16,258

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    A volte non capisco l'utilità di certe pubblicità. Cercano di rifilarmi dei prodotti che potrei anche comprare, ma a causa del modo -diciamo "estremista"- in cui me li presentano preferisco starmene bene alla larga.
    Emblematica la vecchia pubblicità televisiva della X-Box (quella che finisce al cimitero).
    Io non ho simpatia per Microsoft, ma se uno sforna un buon prodotto perché non riconoscerlo? Orbene, tanto tempo fa caldeggiavo l'acquisto di una console, e -udite udite- non stavo trascurando per nulla l'ipotesi della scatola x.
    ...succede che vedo la pubblicità. Orribile, penso. Non in sé: se fosse stato un cortometraggio, avrebbe avuto il suo senso. Ma come pubblicità di una macchina da gioco, non ci vedevo il collegamento. E' come scattato l'interruttore "Io consumatore e te venditore siamo troppo diversi, non mi convinci".
    Così ho scartato per prima la X-Box. Poi non ho preso nemmeno la PS2, ma non è questo il punto

  13. #13
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    beh a prescindere dalla "condotta" che un pubblicitario debba rispettare a seconda dei contesti in cui opera, penso che per pubblicizzare un gioco basti molto molto di meno.
    chi come il sottoscritto ha un ricevitore satellitare avrà avuto modo di vedere una certa emittente, della quale però non facciamo il nome, che per l'appunto si occupa di videogames.
    i videoclip mandati in onda, secondo me, sono il modo più naturale e allo stesso tempo più efficace per riuscire a vendere.
    suvvia basta con le cretinate....
    ["il mio nome è sam fisher blablablabla...ma per favore!]
    non prendetemi per minimalista per carità...ma alla fine son sempre giochi. come valutate l'acquisto? leggendo una recensione e ovviamente testando la demo. insomma: provare per credere


    Quote:
    Non so se a voi è mai capitato, ma alcuni spot, al di là di tante considerazioni morali che si possono fare, a volte mi hanno proprio "disturbato", nel senso di dato fastidio.
    quoto e concordo appieno. ricordo ancora quella della ps2 (se non erro) in cui si vedeva una bambina il cui volto era stato modificato al computer ed appariva quasi triangolare.
    disgustorama...

  14. #14
    ospite

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    Parlate parlate voi di tgm che poi magari un giorno pubblicizzerete la rivista con Toso mentre spulcia la rivista e mangia le pizzette del Duspa......

  15. #15
    Shogun Assoluto L'avatar di nukemall
    Data Registrazione
    17-07-02
    Località
    Zena
    Messaggi
    25,266

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    StM ha scritto mar, 29 aprile 2003 00:23
    A volte non capisco l'utilità di certe pubblicità. Cercano di rifilarmi dei prodotti che potrei anche comprare, ma a causa del modo -diciamo "estremista"- in cui me li presentano preferisco starmene bene alla larga.
    Emblematica la vecchia pubblicità televisiva della X-Box (quella che finisce al cimitero).
    Io non ho simpatia per Microsoft, ma se uno sforna un buon prodotto perché non riconoscerlo? Orbene, tanto tempo fa caldeggiavo l'acquisto di una console, e -udite udite- non stavo trascurando per nulla l'ipotesi della scatola x.
    ...succede che vedo la pubblicità. Orribile, penso. Non in sé: se fosse stato un cortometraggio, avrebbe avuto il suo senso. Ma come pubblicità di una macchina da gioco, non ci vedevo il collegamento. E' come scattato l'interruttore "Io consumatore e te venditore siamo troppo diversi, non mi convinci".
    Così ho scartato per prima la X-Box. Poi non ho preso nemmeno la PS2, ma non è questo il punto
    Non dubito di quello che dici, ma penso che il tuo caso di consumatore intenzionato all'acquisto che non solo non viene definitivamente convinto, ma addirittura viene dissuaso dalla pubblicità sia un prototipo di notizia, tipo quella da manuale del padrone che morde il cane.

    Dal canto mio, sono contrario a porre qualsiasi limitazione alla pubblicità, che non guardo mai (ho una feature nel cervello che mi consente di evitare con metodo spot televisivi et similia in automatico), con un unico importante distinguo: la protezione delle cosiddette fasce deboli. Non trovo opportuno che ai minori vengano offerte immagini che non hanno i mezzi per comprendere e che, di conseguenza, possono probabilmente fraintendere.

  16. #16
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di StM
    Data Registrazione
    13-11-01
    Messaggi
    16,258

    Predefinito Re: [28/04/2003] Piccolo spazio pubblicità

    nukemall ha scritto mar, 29 aprile 2003 13:17

    Dal canto mio, sono contrario a porre qualsiasi limitazione alla pubblicità, che non guardo mai (ho una feature nel cervello che mi consente di evitare con metodo spot televisivi et similia in automatico), con un unico importante distinguo: la protezione delle cosiddette fasce deboli. Non trovo opportuno che ai minori vengano offerte immagini che non hanno i mezzi per comprendere e che, di conseguenza, possono probabilmente fraintendere.
    D'accordo in pieno. Io facevo anche un discorso di convenienza per il venditore... va bene fare una campagna pubblicitaria aggressiva, ma FUNZIONA? Tutta la gente che comprerà MK non lo avrebbe fatto anche con qualsiasi altro tipo di pubblicità? O addirittura non avrebbe venduto di più trovando qualcosa di meno complicato? (Certe pubblicità devi metterti lì e capirle... ci impieghi giorni, e quando le hai capite ormai ti hanno annoiato e non fanno colpo).

    Ancor più d'accordo sulla protezione delle fasce deboli. Ma in fondo è quello che diciamo sempre quando si parla di violenza nei videogiochi, no?

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato