+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 89

Discussione: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

  1. #1
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Salve a tutti! Con il beneplacito e l'appoggio totale di Joe Slap e di Samo79, che ringrazio di tutto cuore, dò il via a questo nuovo topic, che sperò sarà gradito a tutti voi amighisti nostalgici.
    VideoLudo raccoglierà recensioni scritte dal sottoscritto dei più divertenti e famosi videogiochi per Amiga, dando spazio anche ad altri giochi meno conosciuti ma altrettanto degni di essere ricordati per le loro qualità.
    Con questo topic spero di risvegliare in voi tanti bei ricordi, per suggerimenti o critiche scrivetemi pure!

    Cominciamo VideoLudo con uno dei miei primi VG giocati su Amiga in assoluto. Sto parlando di una delle pietre miliari della storia dell'Amiga e in particolare del glorioso Team17.
    Sto parlando di ALIEN BREED.


    Con questa semplice e spartana schermata di inizio si apre una delle saghe più belle pubblicate per il glorioso Amiga: Alien Breed ci porta ad impersonare un prode Marine armato fino ai denti per fronteggiare orde di alieni assetati di sangue che hanno invaso la nostra stazione spaziale e che adesso pensano soltanto a fare un sol boccone del nostro protagonista.

    Alien Breed è uno sparatutto nel senso più classico del termine: gli alieni pullulano e il vostro dito raramente si staccherà dal pulsante di fuoco, tanti sono gli attacchi a cui sarete sottoposti. Nonostante la scelta di una visuale dall'alto, che agli occhi di molti utenti "moderni" potrebbe sembrare atipica e sconveniente, il pathos e la sensazione di claustrofobia ch eil gico riesce ad offrire sono davvero impagabili.
    Il livello di difficoltà è davvero alto, e cade come manna dal cielo l'opzione per poter giocare in cooperazione, affidando ad un amico con ottima mira (possibilmente) l'altro Marine disponibile. I corridoi angusti si susseguono l'uno dopo l'altro, e la possibilità di vedere in anticipo i nemici che si celano dietro le prossime porte aiuta si a prepararsi ad un nuovo e cruento scontro a fuoco, ma al tempo stesso angoscia, facendoci percepire in anticipo la quantità e la pericolosità del nemico.


    Alien Breed bada alla sostanza: la grafica è nitida e ben disegnata (prendendo numerosi spunti proprio dal film "Alien" specie per quanto riguarda il design dei mostracci e l'ambientazione), riesce a sfruttare bene la palette grafica dell'Amiga pur non raggiungendo mai livelli di eccellenza, offrendo sprite semplici e ben animati, ed alcuni pregevoli effetti di luce (molto belli i livelli al buio, dove dovrete seguire esclusivamente le luci rosse dei corridoi e nei quali saranno visibili soltanto gli occhi degli alieni..)
    Ogni livello viene introdotto da un briefing che ci spiega in breve gli obiettivi della prossima missione: di volta in volta si tratterà di trovare uscite lontane dal punto di partenza, cercare terminali, scovare chiavi, ma sicuramente qualunque obiettivo dobbiate portare a termine ci sarà sempre un denominatore comune:SOPRAVVIVERE.
    E non sarà facile. Perchè i corridoi saranno zeppi di alieni grandi e piccoli (troveremo anche gli "strizzafaccia" di Alien, che strisciano viscidamente nel tentativo di farci la pellaccia), ma anche perchè numerosi saranno gli ostacoli al nostro peregrinare nella stazione spaziale: porte da aprire trovando la giusta chiave, campi di energia da evitare ad ogni costo, voragini improvvise da cui fuoriescono mostruosità assortite...tutto questo e molto di più per rendere la vostra vita un inferno.


    Come se non bastasse, i programmatori del Team 17 hanno avuto poca pietà per noi videogiocatori-schiappa, distribuendo lungo i livelli di gioco scarse quantità di munizioni e medikit.
    Fortunatamente però potrete trovare, disseminati per i corridoi, alcuni terminali ai quali connettervi, che vi daranno la possibilità, sfruttando il denaro raccolto durante il gioco, di acquistare armi più potenti (tra le quali lanciafiamme, laser e lanciarazzi..), medikit e vite extra, nonchè di visionarie una utilissima mappa del livello corrente.
    Ci sarà poi la possibilità di ottenere anche, previo pagamento di una discreta sommetta, un apassword che ci permetterà di salvare il gioco in quel punto, e ne avrete bisogno!

    ]
    A parte il sonoro, che nonostante sia stato affidato ad un guru su Amiga come Allister Brimble non brilla certo per orginalità, limitandosi a qualche grugnito, alcune campionature vocali ben fatte e vari effetti ambientali, Alien Breed si rivela un'esperienza di gioco che nonostante nei primi minuti possa disarmare per una difficoltà eccessiva, lentamente vira verso la soddisfazione totale nel vedere il nostro Marine concludere felicemente una missione difficile oppure nello sterminare un'orda di alieni che sembrava non finire mai.
    Pazienza, questo è il motto del gioco targato Team17, che se giocato in due vi regalerà ancora più emozioni ed un incentivo importante per portare a termine tutti gli obiettivi di gioco.

    Il sistema di controllo, preciso e puntuale, ed una longevità assicurata da una discreta quantità di livelli e da una difficoltà alta ma mai impossibile, pongono questo titolo nell'olimpo dei titoli Amiga di tutti i tempi, e dal punto di vista dell'atmosfera molti giochi di oggi in vero 3d hanno molto da imparare da questo piccolo gioiellino bidimensionale.

    *Uccio*


    LA PAGELLA

    GRAFICA 80
    Pulita ed essenziale, senza troppi fronzoli.
    SONORO 70
    Buoni i campionamenti, nella norma effetti e musichette dei menù.
    GIOCABILITA' 88
    Il sistema di controllo è sempre puntuale, e non si corre mai il rischio di non sapere più cosa fare.
    LONGEVITA' 90
    La elevata difficoltà e i numerosi nemici da sterminare, uniti alla possibilità di giocare in due contemporaneamente danno a questo titolo una profondità invidiabile.
    GLOBALE 85
    Uno dei giochi più impegnativi e più adrenalici pubblicati per Amiga, azione allo stato puro.

    VIDEOLUDO RICORDA:
    Alien Breed è solo l'inizio di una splendida saga firmata Team17 che vedrà pubblicati su Amiga anche Alien Breed'92 Special Edition, Alien Breed 2 The horror continues, Alien Breed Tower Assault, Alien Breed 3D e Alien Breed 3D 2, tutti meritevoli di essere giocati, con una menzione particolare per Alien Breed Tower Asaault, mentre da evitare come la peste è Alien Breed 3D 2, indegna conclusione per una serie così bella.

  2. #2
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Ottima recensione, ma una domanda perchè definire indegno Alien Breed 3D 2 - The Killing Ground ?


  3. #3
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    samo79 ha scritto gio, 28 ottobre 2004 alle 19:28
    Ottima recensione, ma una domanda perchè definire indegno Alien Breed 3D 2 - The Killing Ground ?

    Beh samo quando ci ho giocato io l'ho trovato di una difficoltà esagerata e pieno zeppo di bug tipo nemici indistruttibili, proiettili innocui e altra bella roba. E poi mi era parso ingiocabile. Ho toppato di brutto?
    Era una mia impressione!

  4. #4
    Il Puppies L'avatar di Elwood Blues
    Data Registrazione
    12-03-02
    Località
    Trieste
    Messaggi
    320

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Bel lavoro Uccio, complimenti!
    Riguardo però a tkg non sono d'accordo! è vero che di difetti ce n'erano davvero tanti, ma veder girare quel popò di motore su un Amiga in un periodo tanto scarso di uscite (sarà stato il '95) dava certamente speranze per il futuro! è stato questo secondo me uno dei pregi principali del gioco...potrtai rispondermi che ciò non basta a fare di un gioco un capolavoro...certo che no, ma nonostante tutto rimane a mio parere un bel passatempo!
    In ogni caso continua con questa iniziativa, veramente interessante e piacevole da leggere!
    ciao!

  5. #5
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    uccio ha scritto gio, 28 ottobre 2004 21:25
    samo79 ha scritto gio, 28 ottobre 2004 alle 19:28
    Ottima recensione, ma una domanda perchè definire indegno Alien Breed 3D 2 - The Killing Ground ?

    Beh samo quando ci ho giocato io l'ho trovato di una difficoltà esagerata e pieno zeppo di bug tipo nemici indistruttibili, proiettili innocui e altra bella roba. E poi mi era parso ingiocabile. Ho toppato di brutto?
    Era una mia impressione!
    Non so che dirti a me è piaciuto, nel 96 oltretutto era un gioco piuttosto rivoluzionario in ambito Amiga, prima dei porting di Quake e affini intendo

    Su Aminet ci sono una marea di patch per quel gioco, mai provate ?

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    samo79 ha scritto ven, 29 ottobre 2004 alle 14:33
    uccio ha scritto gio, 28 ottobre 2004 21:25
    samo79 ha scritto gio, 28 ottobre 2004 alle 19:28
    Ottima recensione, ma una domanda perchè definire indegno Alien Breed 3D 2 - The Killing Ground ?

    Beh samo quando ci ho giocato io l'ho trovato di una difficoltà esagerata e pieno zeppo di bug tipo nemici indistruttibili, proiettili innocui e altra bella roba. E poi mi era parso ingiocabile. Ho toppato di brutto?
    Era una mia impressione!
    Non so che dirti a me è piaciuto, nel 96 oltretutto era un gioco piuttosto rivoluzionario in ambito Amiga, prima dei porting di Quake e affini intendo

    Su Aminet ci sono una marea di patch per quel gioco, mai provate ?
    Effettivamente patchandolo il gioco migliorava notevolmente ed era di per sè rivoluzionario per l'epoca e per la piattaforma su cui girava, però a me proprio non andava giù..sarà che per me era troppo difficile!!!!

  7. #7
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Si forse era anche questo, ci voleva poi anche una macchina ben carrozzata, dal 68060 in su per goderlo appieno

  8. #8
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Vi anticipo che la prossima recensione sarà un gioco della fantastica Simulmondo, per celebrare questa gloriosa software house italiana che tanto ha dato all'Amiga.

  9. #9
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Mi pare un ottima scelta

  10. #10
    Il Puppies L'avatar di Robbydream
    Data Registrazione
    05-05-02
    Località
    ROMA
    Messaggi
    727

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Ottima iniziativa!! Aspetto con impazienza le recensioni di perle come "Superfrog", "Black Crypt", "Stardust" e molti altri titoli che mi hanno accomapgnato nel mio universo videoludico Amighista che mi ha dato tante soddisfazioni ed emozioni!

  11. #11
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Robbydream ha scritto ven, 29 ottobre 2004 alle 23:06
    Ottima iniziativa!! Aspetto con impazienza le recensioni di perle come "Superfrog", "Black Crypt", "Stardust" e molti altri titoli che mi hanno accomapgnato nel mio universo videoludico Amighista che mi ha dato tante soddisfazioni ed emozioni!
    Ok Robbie, li ho inseriti nella mia lista..avrai le tue recensioni, promesso!

  12. #12

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    aggiungi pure Kick Off 2?

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    TheFoxSoft ha scritto sab, 30 ottobre 2004 alle 00:59
    aggiungi pure Kick Off 2?
    Beh SensiSoccer e KO2 erano ampiamente previsti.

  14. #14
    Shogun Assoluto L'avatar di Joe Slap
    Data Registrazione
    06-11-01
    Località
    Catania
    Messaggi
    27,691

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    TheFoxSoft ha scritto sab, 30 ottobre 2004 alle 00:59
    aggiungi pure Kick Off 2?
    Te pareva

    Quando porterai il tuo gioco su AmigaOne, verrà anche recensito.



    Comunque, avrei un'idea, ci vorrebbe un topic per le recensioni consultabile, in cui non si spamma e un topic per i commenti e contributi.. Ci sarebbe da scegliere però tra due opzioni:

    - Si apre un topic per ogni recensione dove si può commentare lì dentro, copio la stessa recensione nel topic lockato dedicato ad esse in modo da essere leggibili tutte insieme senza dispersione

    - Si apre un topic per tutte le review mischiate ai commenti e un topic lockato con tutte le review senza spam.

    Ditemi voi, io propenderei per la prima opzione, tanto non si faranno review ogni giorno, quindi non si dovrebbe rischiare una massificazione di topic di review nel forum, levando spazio agli altri topic..

    Pareri?

    P.S. Ovviamente è benvenuto chiunque voglia contribuire scrivendo una recensione come uccio.

  15. #15
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Non so Joe, forse è meglio la seconda perchè ho preparato altre 3 recensioni già adesso..nn vorrei sovraffollarti di topic!!!

  16. #16
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Eccomi qua con una nuova recensione in questo spazio nostalgia interamente dedicato ai giochi Amiga.
    Come promesso parliamo di una delle software house italiane che hanno regalato giochi molto interessanti al nostro fido Amiga:
    sto parlando della Simulmondo di Francesco Carlà, che si dedicò allo sviluppo non solo di numerose avventure su Tex, Diabolik e Dylan Dog (oltre al loro personaggio Simul Man, ve lo ricordate?)ma anche ad una serie di sfiziosi giochi sportivi.
    E tra questi titoli venne inaugurata una particolare saga chiamata "I PLAY", che doveva introdurre un nuovo modo di vivere lo sport videogiocato:una visuale in prima persona.

    Tre furono i giochi su cui fu incentrata questa novità: 3d Boxing, 3d Tennis e 3d Soccer, che è il gioco che andremo ad analizzare.


    Ma perchè ho scelto proprio 3d Soccer? Semplicemente perchè nel 1991 un'idea del genere non era ancora stata sperimentata, visto che la maggior parte dei giochi era o con la classica visuale a volo d'uccello o con l'altrettanto classica visuale laterale.
    I Play 3d Soccer metteva a disposizione moltissime squadre, sia di club che nazionali, facendole poi competere in tutta una serie di tornei e campionati, come in ogni buon gioco di calcio che si rispetti. Ma una volta entrati in campo subito si capiva qual'era la novità: come si vede dalle immagini, il campo da calcio non era inquadrato nè lateralmente nè dall'alto, bensì da dietro il giocatore che avevamo precedentemente scelto di impersonificare nell'apposito menù.


    Spiazzati dall'improvviso ed originale cambio di visuale, si può effettivamente avere dei dubbi su un'idea così innovativa ma al tempo stesso complicata da realizzare.
    Ed in effetti le prime partite verranno trascorse alla ricerca del punto in cui si svolge l'azione, con risultati spesso disastrosi. Un avolta presa confidenza con i controlli però, sarà molto bello impersonare il numero 10 della vostra squadra ed impostare le azioni offensive come se voi foste realmente in campo.
    Effettivamente parlare di prima persona è alquanto esagerato, visto che si tratta comunque di una visuale in 3d, fatto sta che il posizionamento alle spalle del giocatore da voi controllato garantisce un coinvolgimento totale nell'azione.
    Il gioco vi permette anche di chiamare palla nel caso uno dei vostri compagni ne sia in possesso, oppure di calciare in porta o lanciare lungo qualora foste voi ad avere la sfera tra i piedi.
    Una freccetta del colore della vostra squadra vi aiuterà a capire dove si sta svolgendo il gioco quando sarete lontani dal pallone.
    Una volta riusciti ad entrare nel meccanismo di gioco, ci si rende conto di quanto possa essere divertente impersonare un singolo giocatore, dedicandosi alle fasi di attacco e di difesa relative soltanto alla vostra zona di campo, seguendo poi le azioni dei vostri compagni.
    Una grafica nitida e funzionale, con un buon utilizzo del 3d, fa da contraltare ad un sistema di controllo piuttosto ostico, non aiutato dalla sensazione di smarrimento causata da una visuale così originale.
    La longevità è comunque garantita da un'ottima scelta di squadre e da una vasta gamma di competizioni da affrontare, tenendo conto anche del fatto che la CPU ai livelli più alti sa essere molto fastidiosa.
    In definitiva I Play 3d Soccer non fa parte dei capolavori del nostro Amiga, complice appunto un sistema di controllo che in molti all'epoca non avevano digerito e che aveva condannato il gioco a giudizi molto severi da parte di numerose riviste specializzate.
    D'altro canto chi riuscì a sviscerare la profondità e l'innovazione che questa simualzione portava sui nostri schermi, aveva premiato il titolo Simulmondo con recensioni lusinghiere e positive.
    Non un capolavoro, ma sicuramente un tocco di originalità mai più ripetuto nell'ambito dei giochi calcistici, che ai tempi portò un aventata di aria fresca nel panorama dei giochi sportivi: da provare. *Uccio*

    LA PAGELLA


    GRAFICA85
    Animazioni fluide anche se non troppo dettagliate, e un buon uso del 3d.
    SONORO65
    Una discreta intro musicale e poi pochi effetti in campo.
    GIOCABILITA'82
    Se riuscite a dimpadronirvi del sistema di controllo piuttosto ostico, avrete divertimento assicurato.
    LONGEVITA'89
    La vasta scelta di tornei e squadre ed un livello di difficoltà piuttosto elevato garantiscono ore di corse sfrenate per i campi da calcio.
    GLOBALE82
    Uno dei giochi di calcio più originali di sempre, penalizzato da controlli difficili da assimilare e da una visuale che può lasciare l'amaro in bocca a molti.

    VIDEOLUDO RICORDA:


    L'idea di un gioco di calcio incentrato sul controllo di un singolo giocatore in campo verrà recuperata con scarso successo dalla Namco con Libero Grande, che riprende il concept di Simulmondo adattandolo ad una grafica migliore e ad uan spettacolarizzazione estrema delle giocate.
    Peccato che il livello della CPU fosse insulso e che la giocabilità fosse minata da seri problemi di gestione del giocatore...
    A molti però piacque..magari non avevano mai visto 3d Soccer...

  17. #17
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Sto preparando un confronto Sensi-KickOff2, ovvero i due giochi che hanno fatto scannare migliaia di videogiocatori negli anni 90.
    Stay Tuned!!!

  18. #18
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Benissimo, prevedo battaglie tra i fan dell'uno e dell'altro, tra cui anche l'utente e programmatore TheFoxSoft

  19. #19
    Shogun Assoluto L'avatar di Joe Slap
    Data Registrazione
    06-11-01
    Località
    Catania
    Messaggi
    27,691

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    samo79 ha scritto sab, 20 novembre 2004 alle 13:19
    Benissimo, prevedo battaglie tra i fan dell'uno e dell'altro, tra cui anche l'utente e programmatore TheFoxSoft
    Io so già chi vincerà

  20. #20
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Si può sempre aprire un sondaggio come quello che abbiamo aperto su Iksnet

  21. #21

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    troppo facile vince Sensi...è piu immediato e per questo ha piu estimatori.Pero non credo che ci siano ancora campionati del mondo di Sensi
    Tecnicamente non c'è pero paragone. Parlando da programmatore il gioco di Mr.Dini è 100 volte piu evoluto...vabbe non anticipo troppo la discussione!


  22. #22
    L'Onesto L'avatar di samo79
    Data Registrazione
    21-11-02
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,433

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    TheFoxSoft ha scritto sab, 20 novembre 2004 19:16
    troppo facile vince Sensi...è piu immediato e per questo ha piu estimatori.Pero non credo che ci siano ancora campionati del mondo di Sensi
    Tecnicamente non c'è pero paragone. Parlando da programmatore il gioco di Mr.Dini è 100 volte piu evoluto...vabbe non anticipo troppo la discussione!

    Concordo, e parlo da fan di Sensible

    Il mito non ha rivali

  23. #23
    Il Nonno L'avatar di Hellfire
    Data Registrazione
    19-11-01
    Località
    napoli
    Messaggi
    5,265

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    ss è facile... molto facile... troppo facile! non è bello arrivare sul fondo, accentrarsi, appena il portiere si muove tornare indietro e portarselo a spasso fin dove si vuole, di conseguenza togliendo difesa alla porta e segnando da qualsiasi posizione si voglia
    anche il tiro diagonale con effetto ad uscire entrava il 99% delle volte, così come il perpendicolare all'incrocio dei pali

    una riedizione di player manager mi renderebbe davvero felice

  24. #24
    Shogun Assoluto L'avatar di uccio
    Data Registrazione
    24-07-04
    Località
    Appiano Gentile
    Messaggi
    29,725

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    Ragazzi suvvia!
    Vi prego di attendere la doppia recensione per poi dar via al flame! E cmq non ci sarà un vincitore perchè sono due pietre miliari della storia del videogioco!!!
    Cercherò soltanto di esaltare pregi e sottolineare eventuali difetti dei due giochi, fermo restando che si tratta di due capolavori seppur diversissimi tra loro.

  25. #25
    Kaiman76
    ospite

    Predefinito Re: VideoLudo Amiga: i capolavori del passato recensiti nel presente.

    TheFoxSoft ha scritto sab, 20 novembre 2004 alle 19:16
    troppo facile vince Sensi...è piu immediato e per questo ha piu estimatori.Pero non credo che ci siano ancora campionati del mondo di Sensi
    Tecnicamente non c'è pero paragone. Parlando da programmatore il gioco di Mr.Dini è 100 volte piu evoluto...vabbe non anticipo troppo la discussione!

    A casa mia di campionati ancora se ne fanno

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato