+ Discussione Chiusa
Pag 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 139

Discussione: The Kubrick Point

  1. #1
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito The Kubrick Point

    Non so se questo topic c'era già e l'hanno eliminato, oppure se è da qualche altra parte di questo forum...

    Volevo aprire questo nuovo topic dedicato al mitico, purtroppo scomparso, regista Stanley Kubrick. Come non ricordare che Stan è colui che ha la percentuale più alta di capolavori sul numero di film girati in carriera?

    Discutiamo qui, se vi va, delle sue opere, del suo stile, dei film meglio o peggio riusciti secondo voi o di qualunque altra cosa relativa al magico Stan.

    Per esempio ho visto proprio ieri "Shining" in versione restaurata con un extra di 36 minuti di contenuti speciali veramente fantastici. Questo film è allucinante!!!

    Allora, che mi dite?


  2. #2
    alberace
    ospite

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Kubrick e il cinema son due entità distinte.
    In pratica ci sono tutti i film prodotti e tutti i film di Kubrick.

  3. #3
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di MrWolf
    Data Registrazione
    15-09-01
    Messaggi
    16,421

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    alberace ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 13:51
    Kubrick e il cinema son due entità distinte.
    In pratica ci sono tutti i film prodotti e tutti i film di Kubrick.


    Io non farei un'offesa del genere al povero Stanley

  4. #4
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    alberace ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 13:51
    Kubrick e il cinema son due entità distinte.
    In pratica ci sono tutti i film prodotti e tutti i film di Kubrick.
    Quoto.

  5. #5
    liPillON
    ospite

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    MrWolf ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 14:34
    alberace ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 13:51
    Kubrick e il cinema son due entità distinte.
    In pratica ci sono tutti i film prodotti e tutti i film di Kubrick.
    Io non farei un'offesa del genere al povero Stanley
    penso volesse offendere il resto della produzione cinematografica

  6. #6
    alberace
    ospite

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    bellaLI! ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 20:12
    MrWolf ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 14:34
    alberace ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 13:51
    Kubrick e il cinema son due entità distinte.
    In pratica ci sono tutti i film prodotti e tutti i film di Kubrick.
    Io non farei un'offesa del genere al povero Stanley
    penso volesse offendere il resto della produzione cinematografica
    già

  7. #7
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di MrWolf
    Data Registrazione
    15-09-01
    Messaggi
    16,421

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    alberace ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 20:25
    bellaLI! ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 20:12
    MrWolf ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 14:34
    alberace ha scritto dom, 31 ottobre 2004 alle 13:51
    Kubrick e il cinema son due entità distinte.
    In pratica ci sono tutti i film prodotti e tutti i film di Kubrick.
    Io non farei un'offesa del genere al povero Stanley
    penso volesse offendere il resto della produzione cinematografica
    già

    Era abbastanza ovvio. Proprio per questo ho scritto ciò che ho scritto

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Decisamente ARTE con tutte le maiuscole degne delle cose in cui la gente ha fede.
    Se volessi sprecare parole starei qua ad unirmi al coro di chi giustamente vede la sua morte come uno dei più grandi colpi al mondo del cinema, o la sua regia come una cesellatura perfetta e senza cadute - in realtà non sono parole sprecate, diamine: è vero. Ed è anche vero che pochi come lui hanno saputo unire nei propri film dramma, grandissima ironia, visioni future e d'ampio respiro. Cinema il cui protagonista è solo l'uomo - esistono film in cui non lo sia? Per me sì -, ma che troppi uomini tendono a non amare anche solo per il nome che ci stà dietro.

    Dopo lo sbrodolamento, una domanda oziosa e curiosa (ma alla quale è difficile rispondere): film preferito? Probabilmente il mio è Full Metal Jacket, dovendone scegliere uno solo, ma per motivi che vanno oltre al cinema in effetti - poco interessanti per voi.

  9. #9
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Mi piacciono i giochetti oziosi: dovendo sceglierne, Full Metal Jacket anche per me, lo adoro dal primo all'ultimo minuto...

  10. #10
    L'Onesto L'avatar di stanley79
    Data Registrazione
    02-07-03
    Località
    davanti al pc
    Messaggi
    1,276

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Kubrick è un creatore, non un regista, faceva opere d'arte e non semplici film. Dovendo scegliere il film preferito direi che stanno a parimerito Barry Lyndon e Il dottor Stranamore (ma anche Full metal jacket è meraviglioso).

  11. #11

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Al massimo posso dire che Lolita mi ha colpito un poco meno degli altri. Ma è assolutamente impossibile fare una classifica per il sottoscritto. In altri tempi avrei potuto dire che "Orizzonti di Gloria" è forse un poco più in basso di altri film successivi, ma la presenza di un prof. di Storia "invasato" me lo ha fatto apprezzare mooolto più di quanto non credessi.

    Quindi basta con le classifiche massa di eretici!

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Dai, non cominciare un flame tu stesso. Era per dare una semplice linea comune di discussione, in modo da evitare la sindrome (io primo portatore infetto) del "non so che dire, quindi giù di lodi sperticate e basta".

    Piccola lacrimuccia per il professore di storia (e filosofia).

    Concordo su Lolita, comunque. Barry Lindon lo devo rivedere.

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di Pasquale Laricchia
    Data Registrazione
    18-04-03
    Località
    Rimini
    Messaggi
    5,529

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    IDOLO

  14. #14

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Pasquale Laricchia ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 13:36
    IDOLO
    Breve ed essenziale direi.

  15. #15
    La Nebbia L'avatar di piccoRo
    Data Registrazione
    08-10-01
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    1,669

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Non ho ancora visto il bacio dell'assassino e rapina a mano armata,tra gli altri i miei preferiti sono il Dottor Stranamore e Arancia Meccanica.

    Orizzonti di Gloria è meraviglioso,interpretato e diretto magistralmente,scade un pò nel finale,ma merita asolutamente di essere visto.

  16. #16
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    piccoRo ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 18:31
    scade un pò nel finale
    Perché?

  17. #17
    La Nebbia L'avatar di piccoRo
    Data Registrazione
    08-10-01
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    1,669

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    the_lamb ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 18:32
    piccoRo ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 18:31
    scade un pò nel finale
    Perché?
    I soldati che un attimo prima irridevano la giovane straniera catturata e costretta a cantare per loro,dopo poche note della canzone ,iniziano a commueversi e a seguirla con la voce nel canto.
    Fuori dall'osteria il colonnello guarda con commozione ed orgoglio i suoi soldati.Un pelino retorico.
    Molto diverso dal finale di Arancia Meccanica(con la violenza di Alex applaudita) o quello di Full Metal Jacket e Dottor Stranamore ,dove c'è la sfasatura(esiste un termine esatto che non ricordo...)tra audio e video,che nelle intenzioni del regista doveva creare in un primo momento ilarità,e poi far riflettere lo spettatore.Davvero "potenti",un film nel film.

  18. #18
    Lo Zio L'avatar di voorhees
    Data Registrazione
    20-04-04
    Località
    hollyEdwood
    Messaggi
    1,986

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Di Lolita mi colpisce più l'interpretazione del grande James Mason che la regia di Kubrick.
    Rapina a Mano Armata è un grandissimo film.
    Lo stile di Kubrick è fastidiosamente da primo della classe. Adoro i suoi film, soprattutto i due suddetti, Shining, Eyes Wide Shut, Barry Lindon, ma nonostante questo Kubrick mi sta cordialmente antipatico. E' un paradosso, lo so. Forse non mi piace che non si accontenta di fare dei film di genere e cerca appunto di essere sempre il primo della classe.
    Arancia Meccanica è un gran film, ma secondo me un po' sopravvalutato (ok, granata lanciata. Evitiamo insulti, accuse d'ignoranza e post con inutili , , COOOOOSAAAA??????, et similia, please )

  19. #19
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    voorhees ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 20:05
    Di Lolita mi colpisce più l'interpretazione del grande James Mason che la regia di Kubrick.
    Rapina a Mano Armata è un grandissimo film.
    Lo stile di Kubrick è fastidiosamente da primo della classe. Adoro i suoi film, soprattutto i due suddetti, Shining, Eyes Wide Shut, Barry Lindon, ma nonostante questo Kubrick mi sta cordialmente antipatico. E' un paradosso, lo so. Forse non mi piace che non si accontenta di fare dei film di genere e cerca appunto di essere sempre il primo della classe.
    Arancia Meccanica è un gran film, ma secondo me un po' sopravvalutato (ok, granata lanciata. Evitiamo insulti, accuse d'ignoranza e post con inutili , , COOOOOSAAAA??????, et similia, please )

    Condivido. Però rimane sempre e comunque un salutare pugno nello stomaco.


  20. #20
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    piccoRo ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 19:07
    I soldati che un attimo prima irridevano la giovane straniera catturata e costretta a cantare per loro,dopo poche note della canzone ,iniziano a commueversi e a seguirla con la voce nel canto.
    Fuori dall'osteria il colonnello guarda con commozione ed orgoglio i suoi soldati.Un pelino retorico.
    Boh, io l'ho trovato così umano, così pietoso (nel senso bello del termine)...

    Vabbe'.

  21. #21

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    voorhees ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 20:05
    Di Lolita mi colpisce più l'interpretazione del grande James Mason che la regia di Kubrick.
    Rapina a Mano Armata è un grandissimo film.
    Lo stile di Kubrick è fastidiosamente da primo della classe. Adoro i suoi film, soprattutto i due suddetti, Shining, Eyes Wide Shut, Barry Lindon, ma nonostante questo Kubrick mi sta cordialmente antipatico. E' un paradosso, lo so. Forse non mi piace che non si accontenta di fare dei film di genere e cerca appunto di essere sempre il primo della classe.
    Arancia Meccanica è un gran film, ma secondo me un po' sopravvalutato (ok, granata lanciata. Evitiamo insulti, accuse d'ignoranza e post con inutili , , COOOOOSAAAA??????, et similia, please )
    E' incredibile.Non avevo mai pensato a una definizione del genere.Ma mi ritrovo completamente con quello che dici.
    A differenza tua però la vedo come un dato di fatto.E' stilisticamente perfetto, è il primo della classe.Punto.

  22. #22

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    Concordo con Ole, Full Metal Jacket è il suo apice.Poichè è un film in cui non cambierei nulla, e in quanto tale non stento a definirlo un capolavoro.E anche con voorhees quando sostiene che Arancia meccanica è alquanto sopravvalutato.Personalmente uno di quelli che ho apprezzato meno.Di ben altro livello i suoi ultimi tre film.Geniali.

  23. #23
    La Nebbia L'avatar di piccoRo
    Data Registrazione
    08-10-01
    Località
    Neapolis
    Messaggi
    1,669

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    the_lamb ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 21:43
    piccoRo ha scritto lun, 29 novembre 2004 alle 19:07
    I soldati che un attimo prima irridevano la giovane straniera catturata e costretta a cantare per loro,dopo poche note della canzone ,iniziano a commueversi e a seguirla con la voce nel canto.
    Fuori dall'osteria il colonnello guarda con commozione ed orgoglio i suoi soldati.Un pelino retorico.
    Boh, io l'ho trovato così umano, così pietoso (nel senso bello del termine)...

    Vabbe'.
    assolutamente,ma non è in taglio con il resto del film,che è incredibilmente crudo per il periodo, credo la prima pellicola a mostrare le contraddizioni della guerra in modo così efficace,l'ingiustizia delle corti marziali,l'inutilità delle condanne a morte.
    Culmine la sequenza dell'esecuzione con uno dei condannati ferito e privo di sensi,che viene svegliato perchè la fucilazione sia "regolare".
    Poi un finale alla Spielberg,sincero e sentito,ma lontano da quello che sarà la produzione successiva del regista.
    Forse sono ipercritico con unfilm che adoro,forse perchè ho visto orizzonti di gloria dopo arancia meccanica, full matal jacket e il resto della produzione post 2001,non so.

    Mi piacerebbe leggere qualche motivazione sullo scarso gradimento per Arancia Meccanica

  24. #24
    Il Fantasma L'avatar di italico valore
    Data Registrazione
    22-11-04
    Località
    Insvla Romana
    Messaggi
    179

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    a proposito di kubrick... da poco ho visto il capolavoro 2001 odissea nello spazio e vorrei che qualcuno mi delucidasse meglio sul sign del finale?? (da quando l'astronauta entra nella stanza)

    e anke un altra curiosità, perchè la scelta del monolito nero, cosa simboleggia??

  25. #25
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: The Kubrick Point

    italico valore ha scritto mar, 30 novembre 2004 alle 14:04
    a proposito di kubrick... da poco ho visto il capolavoro 2001 odissea nello spazio e vorrei che qualcuno mi delucidasse meglio sul sign del finale?? (da quando l'astronauta entra nella stanza)

    e anke un altra curiosità, perchè la scelta del monolito nero, cosa simboleggia??
    Il finale è un abile gioco di Kubrick nel confondere le idee allo spettatore...

    Scherzi a parte, il gigantesco feto che avrai notato rappresenta la rinascita dell'umanità. Alla fine di tutto, tutto ricomincerà... infatti non so se hai notato anche che l'astronauta invecchia velocissimamente negli ultimi fotogrammi in cui lo inquadrano...

    Per quanto riguarda il monolite nero non ne ho idea...
    Spero di non sparare una bomba atomica dicendo che è il simbolo della civiltà evoluta precedente, nel senso:
    c'è stata una civiltà evolutasi fino ai livelli dei giorni nostri o più. Poi fine e rimane solo il monolite come traccia. Le scimmie lo ritrovano e basta...

    Senti, forse riguardo al monolite è meglio che ti risponda qualcun altro...

    Non so perché ma penso di avere appena sparato una boiata assurda...

+ Discussione Chiusa
Pag 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato