+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 33

Discussione: [14/06/2003] Internet elettrica

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [14/06/2003] Internet elettrica

    Si sta svolgendo in questi giorni la prima conferenza mondiale delle compagnie elettriche, e uno degli obiettivi e argomenti di discussione più attesi è la connessione ad Internet tramite la comune rete elettrica, un esperimento provato qualche anno fa dalla Nortel, dalla AEM milanese e altre compagnie, in seguito abbandonato per gli scarsi risultati ottenuti, e che pare finalmente pronto ad entrare in una fase proto-operativa.
    Credo che non ci sia bisogno di dilungarsi troppo sulla portata di una simile innovazione all'interno della vita di tutti i giorni: la diffusione capillare della rete elettrica, ovunque nel mondo, permetterebbe davvero a tutti quanti di essere connessi, tra l'altro ad una velocità ben superiore alla comune ADSL (una decina di megabit al secondo, paragonabile alla fibra ottica); in secondo luogo, sparirebbe per sempre il dannato problema del cosiddetto "ultimo miglio", che in questi anni (complice una forte lobby monopolista) ha rallentato la diffusione della banda larga in Europa. Da ultimo, e parlo come utente finale, non si dovrà più correre dietro alle prese del telefono (o ethernet) per connettersi: basterà una qualsiasi presa di corrente, e si potrà leggere la posta anche dalla cucina o dal bagno, se lo desiderate, o dal giardino, usando una semplice prolunga.
    In questo meraviglioso quadretto ci sono tuttavia alcune zone d'ombra. In primis, le resistenze e le pressioni che stanno facendo le compagnie telefoniche (sarebbe più corretta l'espressione "fare il diavolo a quattro"), e che vedono l'ingresso delle società elettriche nel settore delle comunicazioni come fumo negli occhi. In quanto cittadino, credo che un mercato più competitivo non porti altro che benefici per tutti, e che abbassino i prezzi se vogliono tenersi gli abbonati. In secondo luogo, c'è il problema dei costi delle apparecchiature per la trasmissione dei dati (i modem da inserire direttamente nella presa elettrica, praticamente), ancora molto elevati, ma presumibilmente destinato a scendere con il passare del tempo. Al momento sono in corso test in tutta Europa: Endesa in Spain, Enel in Italia (!), EnBW in Germania e EDP in Portogallo.
    Vi confesso di essere estremamente curioso di vedere come evolve la vicenda... Buon fine settimana a tutti!

  2. #2
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    chissà...chissà...ma quanto costerebbe in termini di consumo elettrico...cioè le bollette?!?

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di MarcRemillard
    Data Registrazione
    21-09-01
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    1,961

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    IMHO, vedo nascere un nuovo monopolio da parte della azienda energetica Enel che attraverso Wind si accaparrerà tutto!
    Speriamo che da qui a quando tutto sarà fattibile cambino un po' di cose!

  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Blood
    Data Registrazione
    18-09-02
    Località
    Boh!?!
    Messaggi
    18,814

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    keiser ha scritto sab, 14 giugno 2003 11:05

    Vi confesso di essere estremamente curioso di vedere come evolve la vicenda... Buon fine settimana a tutti!
    Quoto in pieno!


  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Perfect Dark
    Data Registrazione
    18-09-01
    Località
    Sarzana (SP)
    Messaggi
    9,662

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Allora qualche info..Tale esperimento si era già provato un o 2 anni fa,in toscana,zona Grosseto mi pare e fu finanziato dall'Enel
    Si fece una prova su non so quante famiglie campione per vedere come funzionava questa tecnologia; il risultato fu però deludente e per un pò non se ne parlò più,c'erano problemi di natura tecnica non da poco

    Innanzitutto una questione di pure interferenze,in pratica basta che il filo passasse vicino ad un altro elettrodomestico (forno,phon o simili) che si generavano forti campi magnetici degradando in maniera incredibile il segnale e rendendo di fatto la connessione inutilizzabile
    Altro problema è quello dei cavi,i fili elettrici viaggiano per aria e si formano campi magnetici non da poco con qualsiasi cosa vi interferisca nelle vicinanze; se tali cavi fossero interrati(come la fibra ottica) ci sarebbero zero problemi ma in questo caso i problemi nascono e non da poco

    Di fronte a questo quadro non proprio ottimistico l'esperimento si può dire che fallì ma non definitivamente,semplicemente i tempi non erano maturi; però col passare del tempo tali problemi si potranno ovviare (cavi schermati o soluzioni di questo tipo)
    I vantaggi elencati nell'editoriale sono indubbi e grandissimi...Diffusione immediata nel 100% delle zone,anche in quelle dove ora non arriva adsl,velocità di trasmissione altissima..Insomma sarebbe una rivoluzione
    Piccolo inconveniente,apparte i prezzi dei modem,potrebbe essere quello della spesa di corrente! Innanzitutto non ci sarebbe bisogno di sottoscrivere contratti o abbonamenti visto che si attacca il modem alla spina come fosse un normalissimo apparecchio dometico e in pratica il costo del nostro collegamento ad internet sarebbe limitato alla spesa elettrica del modem; ma quanto potrà mai consumare un modem simile? Pochi watt? Oppure quanto un forno??

    Cmq per questa cosa ci vorrà ancora del tempo,qualche anno probabilmente..però la cosa è perfettamente fattibile,le compagnie elettriche hanno un grosso potere,non sono da meno rispetto alle compagnie telefoniche

  6. #6
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    I modem sono già in vendita, su Pc Professionale li hanno testati due numeri fa mi pare, i problemi sono le interferenze e la distanza tra le prese e il contatore.....più aumenta la distanza più degrada il segnale...e ogni volta che si usano molti elettrodomestici insieme il segnale perde potenza....

  7. #7
    Lo Zio
    Data Registrazione
    19-09-01
    Località
    Maranello, per un po\'
    Messaggi
    2,893

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    anch'io avevo sentito dei problemi per le interferenze.
    Saranno anche risolvibili con schermature e varie, ma l'entusiasmo dell'editoriale è proprio per il fatto di avere casa già "cablata".
    Se davvero, invece, parte dell'infrastruttura va rifatta, la convenienza e l'accessibilità rispetto alla fibra comincia a diminuire...

  8. #8
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Le interferenze sono terribili...di lavoro faccio l'installatore di impianti termici e climatizzatori....beh 9 volte su 10 gli "sballamenti" di temperature di un certo tipo di caldaie domestiche molto sofisticate sono causate dalle interferenze che disturbano le trasmissioni caldaia-termostato...fai un po te

    OT: stanno anche testando dei cavi elettrici così sottili da poter essere applicati SUL muro invece che all'interno....

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di Leons
    Data Registrazione
    18-09-02
    Località
    Grosseto
    Messaggi
    1,852

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Innanzitutto io sono di Grosseto e la sperimentazione è ancora in atto, nel senso che si conclude il 30 di questo mese (a giugno insomma)....
    Il modem non consuma molto anzi direi decisamente poco, l'unico handicap è che più è distante dal contatore, più iul segnale perde potenza come aqvete fatto notare anche voi...
    Io ce l'ho da quasi un anno e devo dirvi che è cmq oltremodo comoda una connessione del genere, ma almeno nel mio caso neanche minimanente paragonabile alle prestazioni di una adsl normale, anche se mi hanno detto che dipende dai modem che installano, i quali sono di 2 tipi e a me pare sia capitato quello più lento forse... (la solita fortuna.... )
    Cmq non ne sono poi soddisfattissimo anche perchè il servizio non è poi così efficiente come mi aspettassi e forse questo dipende dal fatto che forse ancora come tecnologia è ancora un po' immatura o forse per qualche altro motivo non so...
    Ciao

  10. #10
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Diciamo anche che chi fa gli impianti elettrici nelle case durante la costruzione 9 volte su 10 è uno che ne ha le scatole piene e fa le caxxate....

  11. #11
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Di questa cosa se ne parlava anni va nelle voci di corridoio di TGM. Sarebbe davvero molto interessante... sono curioso di seguirne gli sviluppi.
    Per l'attesa non ho problemi al momento... grazie a Fastweb!!!

  12. #12

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Dopo aver letto i vari messaggi pare che, accanto alle fantastiche potenzialitá ci siano ancora diverse perplessitá e difficoltá dovute a questa tecnologia ancora immatura. Peró non é stato cosí per tutte le grandi invenzioni (automobili, aerei, telefoni, elaboratori ecc)?

    Che posso dire? Aspettiamo fiduciosi e nel frattempo incrociamo le dita!

  13. #13
    Lo Zio
    Data Registrazione
    19-09-01
    Località
    Maranello, per un po\'
    Messaggi
    2,893

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    ah, tra l'altro riguardo alla comodità di collegarsi da più prese diverse c'è anche da tenere conto dell'internet wi-fi

  14. #14
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Si ma il wi fi ha altri problemi, vedi l'intercettazione dei dati e il furto di banda senza contare il costo....

  15. #15
    La Nebbia
    Data Registrazione
    13-06-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    3

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Ciao a tutti in questo momento io sono colegato ad internet proprio grazie al collegamento sperimentale creato da Enel a Grosseto. Momentaneamente è tutto gratis quindi per quanto riguarda i costi non so dirvi altro. Per quanto riguarda la velocità adesso è abbastanza stabile e per il download arrivo a punte di 40 0 50 Kb/sec.
    La sperimentazione finisce tra pochi giorni a fine giugno appena ho delle novità vi faccio sapere.

    Ciao

  16. #16
    Lo Zio
    Data Registrazione
    19-09-01
    Località
    Maranello, per un po\'
    Messaggi
    2,893

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    MasterSH ha scritto sab, 14 giugno 2003 19:31
    Si ma il wi fi ha altri problemi, vedi l'intercettazione dei dati e il furto di banda senza contare il costo....
    lo usano in aeroporti e stazioni e c'ha ancora questi problemi?

  17. #17
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Catoblepa ha scritto dom, 15 giugno 2003 12:13
    MasterSH ha scritto sab, 14 giugno 2003 19:31
    Si ma il wi fi ha altri problemi, vedi l'intercettazione dei dati e il furto di banda senza contare il costo....
    lo usano in aeroporti e stazioni e c'ha ancora questi problemi?
    Loro hanno le protezioni, ci sono anche per il mercato consumer ma costano..... quando scenderanno di prezzo sarò il primo a farlo

  18. #18
    Il Niubbi L'avatar di filuzzo11
    Data Registrazione
    14-12-02
    Località
    Lucera
    Messaggi
    293

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Senza dubbio ipotesi molto allettante questa di connettersi via rete elettrica, per vantaggi tecnici, tutti ancora da stabilizzare, come avete detto, ma volevo far notare una cosa. Proprio in questi giorni di gran caldo e proprio in quel di Milano, da dove la maggior parte di voi posta, si registrano punte di richiesta di energia elettrica tali da richiedere il distacco di corrente a oltre 40 grandi aziende della Lombardia, per permettere di sfruttare la produzione di energia per rinfrescare le abitazioni. A quanto pare l'enorme dispendio di energia dei condizionatori non riesce ad essere colmato dal potenziale di centrali di produzione elettriche. L'Enel dovrebbe quindi investire somme ingentissime nella costruzione di nuove centrali per favorire lo sviluppo di questa nuova modalità di connessione ad internet, e con limitate prospettive di guadagno nel breve periodo (quanti con un'adsl performante e con tariffe di gestori telefonici in continuo ribasso, spenderebbero somme esorbitanti per connessioni instabili e ancora non garantite?). Il mio parere è: davvero l'Enel si impegnerà nella costruzione di nuove centrali per colmare la domanda di energia di tutti i nostri apparecchi elettrici ed elettronici cui si aggiungerà questa nuova tecnologia?

  19. #19
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Uhm....penso che Enel stia pubblicizzando la tecnologia (anche se per ora in sordina) avendo alle spalle il supporto...

  20. #20
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    filuzzo11 ha scritto dom, 15 giugno 2003 16:28
    Senza dubbio ipotesi molto allettante questa di connettersi via rete elettrica, per vantaggi tecnici, tutti ancora da stabilizzare, come avete detto, ma volevo far notare una cosa. Proprio in questi giorni di gran caldo e proprio in quel di Milano, da dove la maggior parte di voi posta, si registrano punte di richiesta di energia elettrica tali da richiedere il distacco di corrente a oltre 40 grandi aziende della Lombardia, per permettere di sfruttare la produzione di energia per rinfrescare le abitazioni. A quanto pare l'enorme dispendio di energia dei condizionatori non riesce ad essere colmato dal potenziale di centrali di produzione elettriche. L'Enel dovrebbe quindi investire somme ingentissime nella costruzione di nuove centrali per favorire lo sviluppo di questa nuova modalità di connessione ad internet, e con limitate prospettive di guadagno nel breve periodo (quanti con un'adsl performante e con tariffe di gestori telefonici in continuo ribasso, spenderebbero somme esorbitanti per connessioni instabili e ancora non garantite?). Il mio parere è: davvero l'Enel si impegnerà nella costruzione di nuove centrali per colmare la domanda di energia di tutti i nostri apparecchi elettrici ed elettronici cui si aggiungerà questa nuova tecnologia?
    Che ne dite si si passa al nucleare? Molte centrali nucleari sono già costruite ma inutilizzate per i motivi che tutti noi conosciamo...

  21. #21
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Uhm...in questo periodo non so quanto sia proponibile l'idea di riaprire molte centrali nucleari....forse in futuro....

  22. #22
    L'Onesto L'avatar di Vince 15
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Matrix, 1° Level
    Messaggi
    1,385

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    MasterSH ha scritto dom, 15 giugno 2003 17:53
    Uhm...in questo periodo non so quanto sia proponibile l'idea di riaprire molte centrali nucleari....forse in futuro....
    Io sono a favore cmq... spero che qualcuno si dia una svegliata... anzichè pagare la Francia, potremmo farla noi...
    Vabbè, mi sa che siamo OT.

  23. #23
    Il Puppies
    Data Registrazione
    29-12-02
    Messaggi
    645

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Non siamo OT, l'argomento è correlato....non capisco se i dati necessitano della corrente elettrica nei cavi o la "producono" da se....voglio dire, il cavo elettrico è unicamente un tramite oppure è indispensabile che venga percorso dalla corrente?

  24. #24
    Il Nonno L'avatar di Perfect Dark
    Data Registrazione
    18-09-01
    Località
    Sarzana (SP)
    Messaggi
    9,662

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    MasterSH ha scritto dom, 15 giugno 2003 18:02
    Non siamo OT, l'argomento è correlato....non capisco se i dati necessitano della corrente elettrica nei cavi o la "producono" da se....voglio dire, il cavo elettrico è unicamente un tramite oppure è indispensabile che venga percorso dalla corrente?
    Il cavo è un tramite per il passaggio dei dati così come sono un tramite le linee telefoniche attuali,le fibre ottiche (percorse da fasci di luce,è per questo che i dati viaggiano così veloci) o il via cavo in america (diffuso perchè è diffusissima la tv via cavo là)

  25. #25
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [14/06/2003] Internet elettrica

    Vince 15 ha scritto dom, 15 giugno 2003 17:56
    MasterSH ha scritto dom, 15 giugno 2003 17:53
    Uhm...in questo periodo non so quanto sia proponibile l'idea di riaprire molte centrali nucleari....forse in futuro....
    Io sono a favore cmq... spero che qualcuno si dia una svegliata... anzichè pagare la Francia, potremmo farla noi...
    Vabbè, mi sa che siamo OT.
    Rivoluzioni del genere son sempre molto lente e graduali...forse un giorno avremo tutto su un unica connessione a banda larga ke usi il guinzaglio del cane come canale...ma per tutte le cose ci vuole tempo...il problema è ke le nuove idee non vengono vagliate così facilmente, visto ke le aziende non pensano al lungo periodo ma al guadagno immediato, ciò significa che fornire un servizio del genere dovrà essere economico per loro...ma costoso per noi...allora cominceranno a muoversi...

    OT:Anch'io sono sempre stato favorevole al nuclare (come fonte d'energia s'intende)
    1) perchè fornisce molta più energia per molti più anni delle centrali elettriche con produzione di scorie molto minori rispetto alle normali centrali elettriche
    2) Le scorie prodotte (le barre radioattive) sono un tipo di inquinamento molto più localizzabile e gestibile di tutti i gas nocivi e le zozzure ke spariamo nell'atmosfera...
    3) Si produce SOLO quel tipo di inquinamento...le centrali nucleari immettono nell'atmosfera solo acqua...(e non quella per il raffreddamento interno del reattore...ke è radioattiva ed è sempre la stessa...quindi non esce all'esterno...)

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato