+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Contest Evil Genius Loosers

  1. #1
    Vidar
    ospite

    Predefinito Contest Evil Genius Loosers

    Avete partecipato? Avete vinto? No? beh almeno postate la vostra versione della storia! Ecco la mia!

    Soluzione completa de“L’antro del Raffo”.Oggetti che possiedi:1) Un trapano da dentista. 2) Una parrucca viola da Queen 3) Uno specchietto. 4) Un comune accendino 5) Un naso da pagliaccio. 6) Un registratore con le frasi del Gaburri che ordina al telefono maritozzi alla crema e aranciate amare. 1° Livello. Sei davanti alla redazione di TGM. Non suonare al citofono. Aspetta l’arrivo del ragazzo del bar che porta i maritozzi alla crema per il Gaburri. Quando è entrato metti il naso da pagliaccio sul battente per bloccare la porta prima che si richiudi. Il ragazzo del bar viene fermato dal portiere che controlla quale genere di robaccia abbia con se. Disgustato lo lascia entrare e va a prepararsi una tisana ai cavoli. 2° Livello. Usa l’accendino con la parrucca di Platinette per bruciarla un po’ e conferirgli l’esatta consistenza e forma della capigliatura del Gaburri. Indossala e sali le scale. Il ragazzo del bar lascia incustodito il cestino mentre viene bloccato dalla signora Ellis che lo costringe a compilare un modulo. Avvicinati prendi il cestino e metti 10€ sul tavolo. Verrai comunque visto dalla signora Ellis che ti chiederà “E lei chi è?”. Sei girato di spalle quindi non può guardarti in volto. Mangia un maritozzo e usa il registratore digitale. Premi play per guardare la scena di fine livello.”Sono il Gaburri!” ”Spettacoloso” “Gha!”. Il ragazzo, prende i 10€ e se ne va. Anche la signora Ellis si è convinta. 3° Livello. Birillo, il corvo impagliato, ti aspetta sulla scrivania del Raffo, il suo sguardo vitreo può renderti una larva umana senza volontà. Inoltre gli occhi di Birillo proiettano due fasci luminosi cauterizzanti. Dietro un ammasso di cavi non collegati e vecchi numeri di Zzap nota la cassaforte dove sono custoditi i premi del contest! Usa lo specchietto per riflettere i raggi luminosi di Birillo sulla manopola della cassaforte e completa il lavoro con il trapano da dentista. Lo sportello si aprirà e potrai finalmente fare la tua risata malefica!

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di El-Mazun
    Data Registrazione
    01-09-03
    Località
    NUMA HQ
    Messaggi
    21,682

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    ecco la mia


    Questa è la cronaca di come il temerario sottoscritto riuscì nell’impresa di conquistare il tesoro. Giunto sul luogo dell’impresa dapprima davanti a me comparve un citofono con videocamera e subito un'idea spettacolare mi venne in mente: con l’accendino affumicai la lente della camera e fui pronto per la sceneggiata. Suonai il campanello e una voce femminile mi intimò di identificarmi: bastarono due UÉ, un paio di parole mugugnate in modo incomprensibile e, siccome ci si poteva basare solo sulla voce, fui scambiato per il Raffo, l’unico dotato di tale proprietà di linguaggio. La porta venne quindi aperta e mi si palesò davanti il secondo ostacolo, il portinaio, il mio acerrimo nemico di sempre! Eseguendo un antico rituale conosciuto solo da me e dal mio stimato collega, il Mago Otelma, grazie alla parrucca di Platinette evocai l’entità a cui apparteneva. Le urla del portinaio quando 100 chili di gelatina vogliosa di carne giovane gli furono addosso ancora disturbano i miei sogni. Salii poi al primo piano e affrontai la vanitosa segretaria: con il mio rinomato tocco delicato le applicai il naso rosso sul suo viso senza che lei se ne accorgesse e poi tirai fuori il mio fido specchietto, facendole “accidentalmente” notare quanto fosse grosso quel brufolo sul suo naso. Dopo una frazione di secondo la vidi in strada ad urlare come un’ossessa mentre si dirigeva verso l’estetista più vicino. E ora solo più il malefico Birillo mi separava dal bottino. Posai il registratore a distanza di sicurezza e l’accesi: una melodia più affascinante del canto delle sirene si sprigionò dall’apparecchio, di tal beltà che persino l’animale impagliato non poté esimersi dal dirigersi verso il congegno. Saltai fuori, sorpresi il corvaccio alle spalle e con il trapano gli raschiai via le pupille dipinte sugli occhi di madreperla, rendendolo cieco ed innocuo. E in preda alla gioia più sfrenata corsi verso il tesoro luccicante a cui mancava solo la scritta PRENDIMI.
    Questo è tutto MUAHAHAHA

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di ILSAGGIO
    Data Registrazione
    09-12-01
    Località
    Dislocata
    Messaggi
    9,031

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    Io non so più dov'è...

  4. #4
    La Borga L'avatar di S8
    Data Registrazione
    20-07-02
    Località
    LaMiaCasaInBrianza
    Messaggi
    12,817

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    Ecco il mio:

    Passo 1 (preferibilmente il destro): suono al citofono e, mettendo in bella vista il trapano da dentista, mi faccio aprire con la pretesa di essere venuto a sistemare l'otturazione del bagno.

    Passo 2 (avendo solo 2 gambe dovrebbe essere il sinistro): indossato il naso da pagliaccio e la parrucca rubata, mi presento al portinaio come Ronald McDonald. Speigandogli che Mc, ossia Mac, significhi "MACrobiotic" lo convinco ad assentarsi un attimo dal lavoro per poter assaggiare un menù che causerà prevedibili effetti devastanti sul soggetto. (molto probabile un'altra otturazione del bagno)

    Passo 3 (ora, seguendo la logica, dovrei di nuovo usare il piede destro, ma siccome mi sento un po' pagliaccio, salgo le scale saltando sul solo piede sinistro): incontrata Ellis, estraggo il registratore digitale sul quale in precedenza avevo memorizzato i vari messaggi registrati del centro di assistenza fastweb; appena la simpatica segretaria mi rivolge la parola, le rispondo emettendo suoni del tipo "tu-tu-tu" di occupato, poi al suo secondo tentativo, faccio partire la registrazione. Non avendo quindi un tastierino numerico per poter seguire le scorciatoie tra i vari menù di assistenza tecnica, posso ritenere la mia avversaria sconfitta e quindi procedere verso il mio obiettivo.

    Passo 4 (chiedendomi come sia stato possibile percorrere tutti quei metri in soli 4 passi, decido di avanzare non curante di quale piede stia usando): estraggo lo specchio per rendermi conto di quanto stia male con quel naso da pagliaccio in volto e la parrucca in testa che preferisco bruciare con l'accendino (chiaramente dopo essermela tolta di capo). Dopodichè porgo l'oggetto riflettente a Birillo che, essendo sprovvisto di mani prensili, lo farà sicuramente cadere, rompendolo. Preso dalla disperazione per i 7 anni di sventura che tale gesto gli ha causato, il pennuto non si curerà più della mia presenza, al che io con somma tranquillità mi impadronirò dei premi.

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di ILSAGGIO
    Data Registrazione
    09-12-01
    Località
    Dislocata
    Messaggi
    9,031

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    Trovata!

    Ehi, faceva davvero schifo, ci credo che non ho vinto...


    Sono all'entrata,ancora al sicuro.Strisciando aderentemente al muro eludo il cono visivo della videocamera,e,dal momento che il mio telefonino funziona e che non sento nessuna musica che ispiri tensione,non sono stato scoperto.Tramite l'accendino è uno scherzo sciogliere la serratura tenendolo acceso quanto basta per raggiungere la temperatura di fusione del metallo.
    Entrato,mi nascondo a qualche metro dal portinaio filippino e accendo il registratore,urlando: "Chi è là?". Lui risponderà "il portinaio filippino!!Ma chi è là??" e riavviando la registrazione lo convinco di essere lui stesso medesimo, che ovviamente, conoscendosi e sapendo di non essere malintenzionato, si gira dall'altra parte e mi lascia campo libero.Fortunatamente ho stoppato la registrazione prima del successivo "Ma chi è là??" altrimenti avrei rischiato una spirale infinita.
    Il momento è cruciale, il terzo ostacolo è giunto... la segretara redazionale! Arrivo con il trapano da dentista piantato nella mia bocca urlando: " "FAHEHI EHHIAHE O HI HAHHAO UH HEHHE!"
    "Ha detto: 'Fatemi evirare o mi rasano un piede' ???"
    Tolgo il trapano e affermo secco e deciso: "FATEMI ENTRARE O MI TRAPANO UN DENTE!" Ripetendo il gesto. Disarmata dalle mie autolesionistiche minacce anche lei mi lascia campo libero...
    Eccolo, Birillo, il terribile corvo impagliato... prendendolo alle spalle gli metto il naso da pagliaccio e la parrucca rubata a Platinette. Dopodichè, estratto il mio specchietto e usandolo per le allodole, convincerò un esemplare maschile ad interessarsi al Birillo così conciato. L'allodolO , nel pieno periodo dell'accoppiamento, ricoprirà Birillo di tenere effusioni celandomi alla sua vista.
    E' fatta... i premi sono finalmente miei!

  6. #6
    Il Nonno L'avatar di Aragorn79
    Data Registrazione
    04-03-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    6,287

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    Io ho vinto il gioco, comunque la storiella è questa :

    Sono davanti al palazzo Redazionale pronto a rubare i preziosi tesori custoditi. Ma ecco dinanzi a me il primo problema, superare l'occhio vigile del videocitofono. Scavo nel mio marsupio e tra grimaldelli di ogni tipo estraggo un accendino, inutile così da solo. Mi guardo attorno in cerca di qualcosa, ma a parte lo smog milanese, uno yeti biondo morto e i cassoni dell'immond...Hei ma ho appena visto una cosa assurda, uno yeti biondo morto? hahah tutti sanno che gli Yeti non sono biondi mi avvicino e scopro che è la parrucca di Platinette. Con il mio accendino incendio la parrucca offuscando la visuale del videocitofono e varco il portone. Appena entrato mi rendo subito conto che qualcosa non va. Una nuvola puzzolente di fritto, mandata dal malefico portinaio, viaggia verso di me inesorabile. La nuvola assassina si avvicina a me, una sola boccata può essere fatale, ma io ho il mio asso nella manica, guardando bene però è un due di picche...mapporc...cerco nell'altra manica ed ecco la soluzione. Un naso da pagliaccio, eviterà di farmi inalare quei fumi tossici. Infatti lo indosso e supero agevolmente l'ostacolo. Credo di aver già vinto, ma ecco dinanzi a me Ellis la segretaria assassina, devo escogitare qualcosa per metterla fuori gioco. Un forte dolore alla testa, mai provato prima, mi colpisce. Non capisco cosa sia, poi mi rendo conto che mi sta venendo un'idea. Ho un registratore portatile con me sul quale ci sono registrati tutti i successi di Branduardi. Alzo il volume al massimo e mi tappo le orecchie, pochi secondi e la donna dorme beata, ipnotizzata dal quella musica micidiale. Ora un solo guardiano mi separa da ciò che desidero, il Corvo impagliato. Prendo in mano il mio specchietto per il trucc..ehm e chiudendo gli occhi, lo metto davanti a Birillo il quale, specchiandosi, si pietrifica. Ora il tesoro è mio ma prima, con un trapano da dentista, incido sul muro un messaggio per il Raffo. Non sono mai stato bravo a disegnare, ma un pettine è semplice da fare.



  7. #7
    Lo Zio L'avatar di TheRealSouther
    Data Registrazione
    27-03-03
    Località
    Utrecht
    Messaggi
    2,974

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    Ecco il mio. Considerando che l'ho scritto 15 minuti prima della chiusura del contest poteva andare anche peggio.

    Missione Evil Genius: go!
    Abbiamo soltanto sette minuti a partire da adesso!
    1° minuto: con il trapano da dentista metto fuori uso il videocitofono.
    2° minuto: do fuoco alla parrucca con l'accendino e la lancio a mo' di molotov contro il filippino e la Ellis che immediatamente saltano all'aria come nemmeno i più inutili nemici di Chuck Norris farebbero.
    3° minuto: mi avvicino ai due in stato di shock e, mettendomi il naso da clown, gli dico: "Tranquilli, va tutto bene. Vi curo io, sono Robin Williams. Ora riposatevi". In tal modo sono sicuro che non chiederanno aiuto.
    4° minuto: accendo il registratore digitale e canto al contraio una strofa di una canzone dei Beatles. Servirà per depistare gli investigatori.
    5° minuto: mi dirigo nell'antro e, chiudendo gli occhi, indirizzo lo specchio verso lo sguardo di Birillo in modo tale che la maledizione dell' "occhio vitreo" gli si ritorca contro!
    6° minuto: il corvo impagliato improvvisamente si anima! "Grazie, prode eroe, mi hai salvato. Avvicinati, non aver paura, sono il Silvestri. Mi immaginavi diverso, vero? Il perfido Raffo mi ha impagliato nel sonno per rubarmi la direzione della rivista, ma la pagherà cara!MUAHAHAHAH. Per ringraziarti, prendi tutto ciò che vedi, tanto sono regali degli sponsor. Ora scappa!!!"
    7° minuto: arraffo più cose possibili e mi dileguo nella notte.

  8. #8
    Il Puppies L'avatar di Hayato
    Data Registrazione
    21-09-01
    Località
    Pescara
    Messaggi
    397

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    Ecco la mia versione dei fatti...

    Nessuno in vista, eheheh (QUESTO è un ghigno! Dr. Fred, al mio confronto non sei nessuno! Nessuno!)! Hmmm, il citofono guardone…Eheheh, mi avvicino tenendomi fuori dal suo campo visivo…piano, piano…Ecco! Con gesto fulmineo, allungo il mio braccio magro, adunco (genio malvagio + vita da sorcio in laboratorio = fisico rachitico, Dr.Fred!) e avvito il naso da pagliaccio sull’obbiettivo della telecamera: il muco del clown lo terrà incollato. Eheheh, spione sistemato! Ma devo sbrigarmi o… Ssssht! Cauto! sento sopraggiungere dei passi! Ecco l’ignaro portinaio filippino, tornato dietro lo scranno nell’ingresso. Puah, dovrò distrarlo. Eheheh, guarda caso, ho qui con me il mio registratore digitale. Play! Ooooooh, poveriiina, chi sarà mai questa donna sfortunata, le cui grida strazianti prorompono dall’apparecchio? Tsk, avrei dovuto guardarle i documenti, mentre la torturavo. Ma, ecco che il portinaio samaritano accorre dove ho nascosto il registratore! Mentre mi volta le spalle, sgattaiolo oltre lo scranno e su per le scale, ratto come solo un’ombra di topo di laboratorio geniale e malvagio potrebbe.
    Pant, pant, ecco la redazione.(Tono mellifluo) “saaalve, sono il corriere, devo fare una consegna.” Appena Ellis apre la porta…Splooof! Le tiro in faccia la parruccona di Platinette. Zeppa di cipria, appestata di profumi scadenti e infeltrita dal sudore stantìo, si abbarbica al volto della segretaria, soffocandola senza pietà. Eheheheh!
    E ora, il corvo. Mi avvicino di spalle: con lo specchietto lo inquadro, evitando il suo sguardo vitreo. Oooooh, pooovero Birilluccio, hai le penne tutte arruffate! Permettimi di lisciartele! TRRRRRR! Eheheh, ti piace il trapano del dentista? Uuuuh, ma che bella imbottitura che hai, chissà se è a norma di legge? VAMP! No, tempo proprio di no, a giudicare da come ha preso fuoco con l’accendino. Eheheheheheh, i premi sono miei! Conquisterò il mondo assemblando un super Pc! Altro che i tuoi stupidi tentacoli bavosi, Dr.Fred! Il mondo è MMMIIIOOOooo…

  9. #9
    La Nebbia L'avatar di Darthmaur
    Data Registrazione
    11-10-01
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    4

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    Ecco la mia...

    Al passaggio del Ghisa che fa le multe, mi è bastato usare il trapano da dentista per forare le gomme della 147 del Raffo (naturalmente parcheggiata in doppia fila). Le imprecazioni del vigile hanno attirato la sua attenzione facendolo scendere in strada.
    “Sono il Raffo. Che succede? Va tutto bene?”. Avevo cominciato a registrare sul recorder digitale.
    “Le han forà le Pirelli sior Raffo: ora perdon più che l’Inter”.
    “Non è possibile! Sempre a me!”, urlò il Raffo, piangendo amare lagrime.
    Ero sicuro che il Raffo avrebbe lasciato il portone aperto e sapevo che nella guardiola si trovava il portinaio filippino esperto di macrobiotica, così ho dovuto giocare d’astuzia: grazie al naso da pagliaccio e alla parrucca rubata a Platinette ho preso le sembianze del peggior personaggio che si può presentare a un tal salutista.
    “Ronald McDonald!”, e il portinaio si trovò a terra svenuto.
    Com’è noto, l’aria redazionale è malsana e altamente infiammabile. Il mio accendino è bastato per dare vita alla fiammata che, come un lampo accecante, ha temporaneamente tolto il dono della vista alla Ellis.
    “Sono il Raffo. Che succede?…”, s’era sentita dire, notando una figura.
    “Qualcuno ha innescato un altro fulmine globulare in redazione”.
    “…Va tutto bene?...”.
    “Sei stato tu?”
    “…Non è possibile!...”
    “Comunque il Silvestri ti aspetta per mandarti a fare un servizio in Perù!”.
    “…Sempre a me!”; mi sono allontanato e ho riposto il registratore digitale.
    Ultimo ostacolo era Birillo che, come è noto, può volare come tutti i corvi impagliati. Prendendo il mio specchietto ho pensato che avrei potuto metterlo fuori gioco mostrandogli la sua immagine ma ho scoperto che esso era molto attratto da oggetti luccicanti: Fortuna ha voluto che la luce del sole si riflettesse dal mio specchietto sulla scrivania del Raffo e i cd che la ricoprivano hanno illuminato ovunque. Birillo, vedendosi circondato da cotanto luccicare s’è sentito disorientato ed è svenuto. Il mio specchietto sarebbe stato inutile: è solo per allodole!

    --------------------------------
    Lo sapevo che non dovevo toccare la macchina del Raffo...ma qui si fanno discriminazioni
    Comunque non per fare polemica ma il soggetto che s'e' aggiudicato il terzo posto (bundle composto da: 1 copia di Evil Genius + scheda sonora Soundblaster Audigy 2 ZS) ha sforato di BEN 1 CARATTERE!!! Eh si perchè i caratteri sono 2001! E le regole dove sono andate a finire?????
    Evviva tutti i Loosers! ...e comunque non sono l'unico ad aver avuto l'idea della parrucca + naso per trasformarsi in Ronald McDonald


  10. #10
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    Qui c'e' il mio:

    http://web.tiscali.it/lchkl/tgm.htm

    Purtroppo io non sono assolutamente riuscito a stare nei 2000 caratteri, infatti avevo inviato solo la prima parte, lasciando il finale in internet.
    Non me la ricordo nemmeno piu', cmq non era gran che a parte un paio di passaggi ^_^. Vabbe' leggetevela!!

  11. #11

    Predefinito Che rabbia

    Salve amici compangi colleghi e alieni tutti, sono abbastanza amareggiato nel leggere i risultati di un contest a cui avevo partecipato, le regole erano le seguenti:

    Per vincere i fantastici premi in palio cercate di risvegliare il “genio malefico” che è in voi. Ecco quello che vi chiediamo: il premi sono custoditi nell’antro del Raffo, un luogo raccapricciante dove regna il disordine più totale. A ostacolare il vostro cammino verso impianti audio e schede grafiche, però, ci sono ostacoli che farebbero impallidire il più navigato dei topi d’appartamento; prima di tutto bisogna riuscire a entrare nel palazzo della Redazione, un luogo sorvegliato dal temibile citofono con videocamera. Suonare l’apparecchio equivale a scoprirsi, quindi è necessario eludere questo primo ostacolo. Il difficile però deve ancora venire, perché vi attendono al valico il tremendo portinaio filippino esperto di cucina macrobiotica e la Ellis, la segretaria redazionale famosa per aver impedito da sola a una squadra di football americano di entrare in redazione. Solo dopo aver superato tutte le prove, avrete la possibilità di misurarvi con Birillo, il corvo impagliato del Raffo, l’ultimo baluardo che vi separa dagli agognati premi, l’animale è temibile perché grazie al suo sguardo vitreo non lascia scampo a chiunque lo guardi!

    Attenzione, solo sei sono gli oggetti che potrete (e dovrete) usare nella vostra missione suicida e dovrete usarli tutti una sola volta. Eccoli: un accendino, un naso da pagliaccio, uno specchietto, un trapano da dentista, una parrucca rubata a Platinette e un registratore digitale. Sta a voi studiare il modo più appropriato per usare questi sei oggetti (anche combinandoli insieme) al fine di portare a termine la missione. Buona fortuna, ne avrete bisogno!

    Ora si dice chiaramente che suonare il campanello equivale a scoprirsi....

    Questo e' il mio componimento:

    "Allora Ciao!""Ciao!E attento al Pastore!""Ahahahah".....Sono usciti tutti.Finalmente, ho atteso in questo bidone della spazzatura davanti alla redazione troppo a lungo, la citta' si sta vestendo di nebbia, e' tempo di andare a prendere il mio tesssoro. Sei mesi. Ci sono voluti sei mesi per ottenere cio' di cui avevo bisogno, la voce di Antonella Clerici che prepara una ricetta macrobiotica, il trapano da dentista con una punta del 15, nel senso del 1915 ovvero la data di costruzione della serratura del portone d'ingresso, una Parrucca di Platinette da Buona Domenica, il naso da pagliaccio di Ronald Mcdonald, in cemento armato pesante 783g, l'accendino in finta scheda stampata modello CUSTOM HARDWARE con fili di rame e led, e lo specchietto per la cura del viso di mia madre. Entro in azione, il trapano fa un rumore tremendo sulla serratura ma per fortuna cede in fretta. Sento dei passi di suole basse...dev'essere il filippino! Aziono il registratore digitale e lo faccio scivolare a mo di trappola acchiappafantasmi dietro al portinaio. Rapito dalla ricetta delle chicche della nonna alla Zuava non bada a me mentre mi faccio strada nel palazzo. Col pesante naso da pagliaccio frantumo l'accendino, e mi viene in mente una frase di mio nonno "Ah però se mai che poi io non ce l'ho veh!" e come allora non capisco che significhi... Ho davanti a me led,fili di rame e pezzi di scheda stampata. Mi passo furiosamente la parrucca sintetica sul mio maglione nero ed elettrizzo i circuiti col l'elettricita' statica, ho una sola possibilita': i led se accesi tutti insieme sono accecanti... elettrizzo al massimo quell'ammasso di fili e led e lo scaglio verso la segreteria, sento solo un "Ma che diav..." e poi e' la luce, una luce abbagliante pervade la stanza. Ho pochi secondi, mi fiondo con lo specchietto a poca distanza dal viso dentro all'antro del Raffo, Birillo si specchia e io novello Perseo contro quella medusa di piume prendo cio' che bramo!Fuggo!Mentre fuori e' ancora notte.


    Ora io penso a tutti quelli che come me si sono scervellati per seguire a filo il regolamento, e oggi leggo i componimenti vincenti e mi sale la bile -n.b. = sono spassosissimi ma LORO SUONANO il campanello!

    Non vi esorto a perorare la mia causa su [email protected] perche' i giochi sono fatti.... pero' fatemi sapere se vi incavolereste anche voi!


    Raaar che martedi' mattina!!!


  12. #12
    La Nebbia L'avatar di Darthmaur
    Data Registrazione
    11-10-01
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    4

    Predefinito Re: Che rabbia

    Xephes The Mad ha scritto mar, 07 dicembre 2004 alle 09:49

    Ora io penso a tutti quelli che come me si sono scervellati per seguire a filo il regolamento, e oggi leggo i componimenti vincenti e mi sale la bile -n.b. = sono spassosissimi ma LORO SUONANO il campanello!

    Già...e poi come è possibile che mettendo uno specchietto davanti alla telecamera del citofono uno possa vedersi riflesso sullo schermo dall'altra parte? Al massimo vede riflesso l'obbiettivo...

    E' l'animo dell'ingegnere che parla!!

    Deluso e amareggiato...

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di ILSAGGIO
    Data Registrazione
    09-12-01
    Località
    Dislocata
    Messaggi
    9,031

    Predefinito Re: Che rabbia

    Darthmaur ha scritto mar, 07 dicembre 2004 11:46
    Xephes The Mad ha scritto mar, 07 dicembre 2004 alle 09:49

    Ora io penso a tutti quelli che come me si sono scervellati per seguire a filo il regolamento, e oggi leggo i componimenti vincenti e mi sale la bile -n.b. = sono spassosissimi ma LORO SUONANO il campanello!

    Già...e poi come è possibile che mettendo uno specchietto davanti alla telecamera del citofono uno possa vedersi riflesso sullo schermo dall'altra parte? Al massimo vede riflesso l'obbiettivo...

    E' l'animo dell'ingegnere che parla!!

    Deluso e amareggiato...


    Quoto in pieno , e vorrei aggiungere che altre cose mi avevano insospettito e vorrei controllarle... Io volevo un premio di consolazione, chessò, un portachiavi con la faccia del raffo...

  14. #14
    Il Nonno
    Data Registrazione
    19-06-02
    Località
    Nord Milano
    Messaggi
    4,347

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    Trovato il mio

    Quote:
    Un edificio si staglia davanti a me.Sono in preda al disgusto.L’allegria e la frivolezza che trasudano da questo luogo mi riportano a tempi lontani, tempi in cui ero debole ed ingenuo.Ma pensiamo alla missione.Constatata l’impossibilità di entrare dal cancello,mi dirigo velocemente verso il muro perimetrale alle destra del palazzo.Troppo alto.Sfilo tutti i capelli dalla parrucca di Platinette e li lego.Troppo unti,non reggono.Estraggo il trapano,gli lego i capelli e lo avvio.Ecco che le lunghe masse untuose si attorcigliano a formare una corda.Eccellente.Faccio un lazo e lo lancio dall’altra parte,quindi mi isso sul muretto e mi calo oltre.Sono dentro.La postazione del portinaio è vuota,probabilmente si è assentato per cause fisiologiche.Pagherà la sua negligenza.Accendo la TV situata in guardiola e registro 2 minuti di “C’è posta per te”,quindi mi nascondoHo ancora qualche minuto.Con l’accendino do fuoco al naso da clown,sventolandolo poi sotto un sensore antincendio.Scatta l’allarme e l’azione si fa frenetica.Vedo giungere il portinaio, che però è così sconvolto da non accorgersi di me.Grave errore.In un secondo gli sono addosso e lo tempesto di testate,rendendolo innocuo.Sistemato,ma non è finita.Sento dei passi affrettati nel corridoio attiguo.Dannazione!Posiziono il portinaio svenuto davanti alla porta e mi nascondo.Un attimo dopo l’uscio sbatte vomitando un’enorme figura femminile che ha un’inerzia tale da non consentirle di evitare il corpo svenuto del filippino.Trascinata a terra dalla sua stessa mole,cade semisvenuta.Bene. Lego i due corpi e li trascino in sentina,avvio il registratore e lo metto in loop.Condannati ad una notte con la De Filippi.Se lo meritano.Mi lancio verso l’ufficio del Raffo.Estraggo lo specchio e ammiro il mio viso.Nient’altro può attirare il mio sguardo mentre mi rimiro,neanche un corvo impagliato.Procedo così a tentoni fino alla scrivania quindi mi tuffo sui premi.Ehi, ma io non ne ho bisogno.Perché un giorno tutto quello che vorrò sarà MIO!

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Orologio
    Data Registrazione
    05-03-03
    Messaggi
    22,196

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    E secondo voi c'e' qualcuno che le legge...

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di ILSAGGIO
    Data Registrazione
    09-12-01
    Località
    Dislocata
    Messaggi
    9,031

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    Orologio ha scritto mar, 07 dicembre 2004 12:00
    E secondo voi c'e' qualcuno che le legge...


    PRENDIAMOLO!!!!!




  17. #17
    Il Nonno
    Data Registrazione
    19-06-02
    Località
    Nord Milano
    Messaggi
    4,347

    Predefinito Re: Contest Evil Genius Loosers

    Orologio ha scritto mar, 07 dicembre 2004 12:00
    E secondo voi c'e' qualcuno che le legge...
    Io le ho lette tutte

  18. #18

    Predefinito Re: Evil Genius - postate la vostra storiella!

    Aragorn79 ha scritto lun, 06 dicembre 2004 alle 22:33
    Io ho vinto il gioco, comunque la storiella è questa :

    Sono davanti al palazzo Redazionale pronto a rubare i preziosi tesori custoditi. Ma ecco dinanzi a me il primo problema, superare l'occhio vigile del videocitofono. Scavo nel mio marsupio e tra grimaldelli di ogni tipo estraggo un accendino, inutile così da solo. Mi guardo attorno in cerca di qualcosa, ma a parte lo smog milanese, uno yeti biondo morto e i cassoni dell'immond...Hei ma ho appena visto una cosa assurda, uno yeti biondo morto? hahah tutti sanno che gli Yeti non sono biondi mi avvicino e scopro che è la parrucca di Platinette. Con il mio accendino incendio la parrucca offuscando la visuale del videocitofono e varco il portone. Appena entrato mi rendo subito conto che qualcosa non va. Una nuvola puzzolente di fritto, mandata dal malefico portinaio, viaggia verso di me inesorabile. La nuvola assassina si avvicina a me, una sola boccata può essere fatale, ma io ho il mio asso nella manica, guardando bene però è un due di picche...mapporc...cerco nell'altra manica ed ecco la soluzione. Un naso da pagliaccio, eviterà di farmi inalare quei fumi tossici. Infatti lo indosso e supero agevolmente l'ostacolo. Credo di aver già vinto, ma ecco dinanzi a me Ellis la segretaria assassina, devo escogitare qualcosa per metterla fuori gioco. Un forte dolore alla testa, mai provato prima, mi colpisce. Non capisco cosa sia, poi mi rendo conto che mi sta venendo un'idea. Ho un registratore portatile con me sul quale ci sono registrati tutti i successi di Branduardi. Alzo il volume al massimo e mi tappo le orecchie, pochi secondi e la donna dorme beata, ipnotizzata dal quella musica micidiale. Ora un solo guardiano mi separa da ciò che desidero, il Corvo impagliato. Prendo in mano il mio specchietto per il trucc..ehm e chiudendo gli occhi, lo metto davanti a Birillo il quale, specchiandosi, si pietrifica. Ora il tesoro è mio ma prima, con un trapano da dentista, incido sul muro un messaggio per il Raffo. Non sono mai stato bravo a disegnare, ma un pettine è semplice da fare.


    AH AH! Adesso sappiamo come ti chiami!!! Ora basterà solo fare un controllo incrociato con la guida telefonica di *censura per la privacy, MA sai che lo so(edit: lo sanno tutti, visto che ce l'hai nel profilo)* e vedrai che belle svedesone ti verranno recapitate a casa...

    p.s. ciao mod

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato