+ Rispondi alla Discussione
Pag 6 di 13 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 126 a 150 di 322

Discussione: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

  1. #126
    Shogun Assoluto L'avatar di Absint
    Data Registrazione
    28-04-06
    Località
    Madrid
    Messaggi
    27,804

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Non so se i conoscenti del giappone più istruiti sono d'accordo, ma a Roma penso di poter consigliare, in ambito di ristoranti economici

    Genkai viale Jonio, non so se sia giapponese chi cucina a dir la verità, però mi è parso buono e con prezzi tranquillissimi

    Hokkaido è invece un posto in cui paghi 20 (mi sembra) euro e mangi quanto vuoi, accanto alla stazione termini...pure là non m'è parso male anche se...mi sono chiesto ma...nei Temaki al salmone ci si mette la maionese? Non me pare na cosa normale...

  2. #127
    Il Nonno L'avatar di ElitePhoenix
    Data Registrazione
    07-07-07
    Località
    Tratta Genova-Singapore
    Messaggi
    5,191

    Predefinito Re: Riferimento: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Davidian Visualizza Messaggio
    Ma da Nobu, a Milano, qualcuno è mai stato?
    Io sono stata da Nobu a Tokyo, ma non a quello di Milano.
    Però non capisco che c'entra con questo thread.
    Paragonare Nobu ai buffet cinogiapponesi da 10 euro è come paragonare una Rolls-Royce a una Panda.........
    PS: in proporzione è meglio la Panda perché costa infinitamente di meno e alla fin fine ti trasporta dal punto A al punto B proprio come fa la Rolls, però sulla Rolls-Royce si viaggia MOLTO meglio che sulla Panda...........

  3. #128
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    stato oggi al Junsei, preso:
    -Tori Gyoza (Ravioli di pollo con salsa Ponzu) € 6
    -Yakisoba (Noodles saltati con gamberi, calamari e verdure) € 9
    -Asahi Super Dry 50 cl € 5
    -Green tea tiramisù (Tiramisù al the verde) € 5
    a pranzo il servizio/coperto non si paga quindi il totale è 25 carte.
    Tutto molto buono, ottimi i ravioli purtroppo erano solo 4 ma grossi, vabbeh però sono come antipasto, molto buoni ed abbondanti i noodles, mezza bottiglia di birra andata via prima di mangiare in quanto oggi si crepava di caldo e quando sono entrato nel locale stavo schiumando, molto buono il tiramisù al the verde.
    certo il tutto calcolando che in giappone a mangiare non ci sono stato e quindi confronti diretti con la cucina giapponese non posso farla.
    prezzi bassi per i ristoranti giappi, alti per i finti giappi. una via di mezzo insomma.
    concludendo di diarrea a spruzzo per il momento nemmeno l'ombra quindi pure gli ingredienti sembrano ottimi, direi che ci ripasserò la settimana prossima per il Tori Teriyaki (Involtino di pollo croccante con salsa teriyaki), non so se avrò mai il coraggio di prendere sushi e, ancor peggio, il sashimi... troppo ipocondriaco/paranoico.
    Ultima modifica di Anisakis; 30-08-12 alle 20:03:25

  4. #129
    Animatore distratto L'avatar di Nanatsusaya
    Data Registrazione
    19-12-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    45,948

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Posto pure qua visto che è in tema



    この 怨み 地獄 へ 流します。

  5. #130
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Beato te, vuvuvupuntomarcotognipuntoit,FEDERICO NORSA e via dicendo!
    Ultima modifica di Anisakis; 03-09-12 alle 14:15:25

  6. #131
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    stranamente dal giorno dopo la magnata c'ho la scagazza, mica mi sarò beccato la salmonella col tiramisù al the verde?
    mesà che con la cucina giapponese l'avventura si conclude prematuramente.

  7. #132

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Nanatsusaya Visualizza Messaggio
    Io dico che i finti ristoranti giapponesi che imperversano qui da noi in Italia, sono un cancro per il buon nome della cucina giapponese.
    ma non esiste, un "buon nome della cucina giapponese".

    /thread

  8. #133
    La Borga L'avatar di Mister Zippo
    Data Registrazione
    02-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    12,177

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Anisakis Visualizza Messaggio
    stranamente dal giorno dopo la magnata c'ho la scagazza, mica mi sarò beccato la salmonella col tiramisù al the verde?
    mesà che con la cucina giapponese l'avventura si conclude prematuramente.
    Hai messo il wasabi accanto al pesce crudo? Può capitare, il primo giorno m'è capitato pure a me, poi la tipa mi faceva intingere il pesce nella salsa di soia + wasabi, a detta sua questo contiene un enzima che dovrebbe far "abituare" il nostro stomaco al pesce crudo.

  9. #134
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Orologio
    Data Registrazione
    05-03-03
    Messaggi
    22,196

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Il giapponese lo adoro, sta diventando il mio cibo preferito ed è perfetto anche per i pranzi veloci perchè non ti appesantisce.
    Ormai almeno 3 pasti a settimana li faccio al giapponese, ma ci vogliono alcune accortezze.

    La salsa di soia mi da pesantezza di stomaco...non la prendo più. Comunque è anche molto grassa, visto che ci vado spesso non è sicuramente salutare.

    Evito tutti i primi, secondi, tempure, involtini in quanto di derivazione "cinese italiano", specialmente la carne che è troppo speziata e dolciastra.

    Mi concentro quindi solo sul classico sushi-sashimi-maki-temaki....e la zuppa di miso se non la fanno troppo speziata.

    Uso tanto wasabi, quello mi piace molto...a volte piango mentre mangio giapponese

    Mi piacerebbe provare il vero giapponese in giappone, perchè alla fine sono consapevole che da noi mangiare giapponese è come mangiare le lasagne dall'altra parte del mondo...

  10. #135
    white_hummer
    ospite

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    @chi è di Milano,sabato sera vado a sbragarmi da Oishii

  11. #136
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Mister Zippo Visualizza Messaggio
    Hai messo il wasabi accanto al pesce crudo? Può capitare, il primo giorno m'è capitato pure a me, poi la tipa mi faceva intingere il pesce nella salsa di soia + wasabi, a detta sua questo contiene un enzima che dovrebbe far "abituare" il nostro stomaco al pesce crudo.
    no, come scrissi più sopra niente pesce crudo, sono stato male per una settimana, il locale era stato in chiusura estiva fino alla settimana precedente e credo che qualcosa gli fosse andato a male, m'ha preso, sembrerebbe dai sintomi, tipo una salmonellosi, diarree giallognole e sulfuree del tipo chettelodicoaffare.

  12. #137
    La Borga L'avatar di Mister Zippo
    Data Registrazione
    02-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    12,177

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Ora come stai? Pensavo avessi mangiato pesce perchè la scagazza è il tipico sintomo

    Orologio, pure io punto direttamente al pesce crudo, e anche io mi abboffo di wasabi, oramai la sento meno rispetto a quando la provai un paio di anni fa. Hai mai provato l'okonomiyaki? L'assaggiai in un ristorante di Tokyo è m'è piaciuta assai

  13. #138
    Shogun Assoluto L'avatar di Numero_6
    Data Registrazione
    02-12-05
    Messaggi
    27,750

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Mister Zippo Visualizza Messaggio
    la tipa mi faceva intingere il pesce

  14. #139
    La Borga L'avatar di Mister Zippo
    Data Registrazione
    02-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    12,177

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Numero_6 Visualizza Messaggio
    Il doppio senso non era voluto ma tant'è

  15. #140
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    I nodi: Pochi chef e mancato controllo della filiera, COSì DOMINANO I CINESI

    Si vuole il Sushi, si mangia cinese:
    Il boom dei (finti) ristoranti giapponesi


    Contatti tra la Fipe e l’ente per il commercio estero nipponico: l’ipotesi di un certificato di autenticità del cibo

    Se i chicchi di riso sono troppo duri poggiate delicatamente la bacchetta sul tavolo. Guardate con attenzione come è tagliato il sashimi. Magari date un’occhiata se notate piatti-clone tipici della cucina nipponica (realizzati spesso in cera). Direte: pochi segnali per capire davvero se siete di fronte a un ristorante “autenticamente” giapponese. Il rischio è che lo chef nascosto in cucina sia originario del Guangzhou. Non proprio a due passi da Tokyo.
    LE INSEGNE COPIATE – Così l’ipotesi-contraffazione – giocata sull’affinità linguistico-culturale e sulla capacità di replicare alla perfezione gli ideogrammi nipponici sulle insegne dei sushi-bar – sarebbe diventata la formula preponderante dei ristoratori cinesi per smarcarsi da un brand-Paese percepito come meno attraente. Ecco perché questa (presunta) mega-operazione di “distrazione di massa” non poteva che preoccupare anche Tokyo. Tanto da indurre Jetro – l’ente governativo giapponese di promozione del commercio con l’estero – a giocare di sponda con Fipe (la federazione italiana pubblici esercizi) ipotizzando persino un certificato di autenticità del cibo per limitare al minimo gli effetti di questo inquinamento alimentare.
    IL BOOM – Soprattutto perché la cucina giapponese in Italia riscuote così tanto successo da essere diventata un vero e proprio fenomeno culturale. Solo a Milano si calcolano oltre 200 ristoranti “simil-giapponesi” (nel 2006 erano 70). Mentre a Firenze sono 50, di cui solo sei – sembrerebbe – hanno al loro interno un cuoco proveniente dal paese del Sol Levante. Un paradosso. Una crescita esponenziale di nuove aperture che sorprende non poco, considerando che ambasciata e consolato nipponico in Italia non hanno finora registrato una diaspora verso il Belpaese per intercettare la domanda culinaria nostrana.
    IL LOW COST - Dice a Corriere.it Lino Stoppani, presidente Fipe che questo interesse della folta comunità cinese verso la gastronomia del Paese-rivale (la Storia non dimentica certo l’eterna conflittualità sino-giapponese) abbia anche una motivazione economica: «I cinesi hanno grandissime competenze culinarie, sono instancabili lavoratori e soprattutto hanno puntato sul low-cost. Così succede che con 20 euro puoi mangiare pesce crudo in pieno centro a Milano. Una fascia di prezzo alla portata di tutti».
    LA DISAFFEZIONE – Al potere d’acquisto ridotto al lumicino si associa una maggiore disaffezione verso la cucina cinese. Le resistenze sono legate soprattutto all’igiene e alla qualità degli alimenti, amplificate dagli echi (mediatici) delle epidemie di Sars e Aviaria, che hanno finito per “razionalizzare” i ristoranti presenti in Italia che fino a qualche anno fa godevano di una certa credibilità. Per molti esercenti l’unica via d’uscita è stata perciò quella di riposizionarsi sul mercato, aprendo un sushi-bar sfruttando la fortissima somiglianza somatica con i loro vicini d’Oriente.
    LA FILIERA - Il resto l’ha fatto una filiera che di fatto sfugge a ogni controllo, con una serie di operatori in regime di oligopolio e inefficaci reti distributive che penalizzano di più le materie prime giapponesi rispetto alle omologhe cinesi. Il risultato è il boom della cucina “fusion” servita alla cantonese. Con salsa di soia proveniente chissà da dove.
    Fabio SavelliFabioSavelli

  16. #141
    Animatore distratto L'avatar di Nanatsusaya
    Data Registrazione
    19-12-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    45,948

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Esatto.
    In verità basta molto meno per capire quali ristoranti sono farlocchi.


    この 怨み 地獄 へ 流します。

  17. #142

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Signori carissimi

    Per i romani e dintorni, vi segnalo che questa domenica si terrà un festival alla scuola giapponese di Roma.

    Piatti e roba mangereccia originale, per chi fosse interessato, l'indirizzo sta segnato qua

    http://www.mclink.it/assoc/sc.gs/

  18. #143
    PinHead81
    ospite

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    L'indirizzo è ok, ma puoi darci altri dettagli? Il sito mi risulta un pò ostico...

  19. #144
    Animatore distratto L'avatar di Nanatsusaya
    Data Registrazione
    19-12-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    45,948

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Appena tornato, carinisismo come sempre.


    この 怨み 地獄 へ 流します。

  20. #145

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da PinHead81 Visualizza Messaggio
    L'indirizzo è ok, ma puoi darci altri dettagli? Il sito mi risulta un pò ostico...
    Scusami veramente, ma il foro non l'ho proprio guardato oggi

    Tra l'altro me la son presa in culo mani e piedi pure io per il blocco dello stracazzo di traffico

    Dai ricapitasse l'anno prossimo che non siamo (ancora) tutti saltati per aria è pure una scusa per incontrarsi live.


    BTW consigliavano di arrivare li verso le 11-11 e mezza, che poi se magnano tutto altrimenti

  21. #146
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    sfidando il nomen omen ci tornai, ma stavolta a prendere il crudo, visto che sto Junsei sembrerebbe migliore in tale ambito, per sicurezza ho preso solo sei nigiri, salmone, tonno e ventresca, niente scagazza e dopo una settimana sono ancora vivo.
    non sono un esperto in sushi, ma i nigiri erano ottimi, il riso non si sfaldava il pesce sembrava ottimo, i prezzi non certo economici, 4\5 euri la coppia di nigiri, credo comunque in linea con i ristoranti non cinesi.
    tornerò a provare i maki, temaki, futomaki, uramaki e black cod.

    certo all'ostiense la concorrenza non manca, se sopravviverò credo proverò pure akasaka e sushisen.

  22. #147
    Shogun Assoluto L'avatar di Sticky©
    Data Registrazione
    09-08-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    36,866

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Anisakis Visualizza Messaggio
    sfidando il nomen omen ci tornai, ma stavolta a prendere il crudo, visto che sto Junsei sembrerebbe migliore in tale ambito, per sicurezza ho preso solo sei nigiri, salmone, tonno e ventresca, niente scagazza e dopo una settimana sono ancora vivo.
    non sono un esperto in sushi, ma i nigiri erano ottimi, il riso non si sfaldava il pesce sembrava ottimo, i prezzi non certo economici, 4\5 euri la coppia di nigiri, credo comunque in linea con i ristoranti non cinesi.
    tornerò a provare i maki, temaki, futomaki, uramaki e black cod.

    certo all'ostiense la concorrenza non manca, se sopravviverò credo proverò pure akasaka e sushisen.
    Sushi Sen fino a qualche anno fa era al top, sia come qualità che come prezzi...

  23. #148
    L'Onesto
    Data Registrazione
    26-02-12
    Messaggi
    1,435

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Un applauso a chi ha aperto questo thread.
    Ci sono finito solo una volta in uno di questi ristoranti "giapponesi" gestiti da cinesi (furbi loro, hanno visto che i ristoranti cinesi in Italia hanno una pessima reputazione e hanno tirato fuori il coniglio dal cilindro), sapendo bene tra l'altro che la gestione era cinese, ma ci ero andato per circostanze particolari e naturalmente non ci tornerò più. I cinesi poi sono doppiamente furbi, sanno che la cucina giapponese si paga e hanno preso due piccioni con una fava, alzano i prezzi perchè uno pensi "è un ristorante giapponese caro, quindi è davvero cucina jap di qualità".
    Quello che mi ha lasciato perplesso è che quel ristorante in cui sono andato io. situato in un centro commerciale, era letteralmente pieno. E faceva schifo. Completamente. Senza possibilità d'appello. Però non mi stupisco, anche i mcdonald sono pieni (poi però nessuno dica che gli italiani hanno buon gusto rispetto al resto del mondo).
    Racconto un aneddoto riguardo a quel pessimo locale giapponese. Ero con mio fratello, non ci potevamo fermare perchè non avevamo tempo, stavamo solo curiosando (poi in seguito ci andammo a mangiare davvero per vari motivi).

    -Stavamo guardando i menù appesi alle pareti.
    -Poi era arrivato un cameriere (cinese) e ci chiese: "Volete sedervi?".
    -Io: "No, stavamo solo leggendo, adesso non abbiamo tempo. Nel menù però non ho visto il ramen. Non lo fate il ramen?"
    -Cameriere: "Ramen!?


    Cos'è Ramen? Ramen...

    Oh vi giuro, aveva fatto le stesse espressioni.
    Ogni volta che io e mio fratello ci pensiamo scattiamo a ridere. Poi ridiamo meno quando ci ricordiamo di esserci tornati a mangiare.
    Ultima modifica di Zoro83; 05-02-13 alle 01:30:04

  24. #149
    L'Onesto
    Data Registrazione
    26-02-12
    Messaggi
    1,435

    Predefinito Re: Riferimento: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    Citazione Originariamente Scritto da Jammed Visualizza Messaggio
    2 settimane fa mi sono rifiutato di andare in un ristorante spacciato come cinese-giapponese

    azzo di ristorante è uno che ti fa 2 cucine diverse? E la tizia che ci voleva portare "ehh li conosco, sono bravi" -_-
    Tutti i ristoranti che si pubblicizzano come "cinese-giapponese" sono gestiti da cinesi, non è mai il contrario.
    E mai fidarsi delle tipe che dicono "Sì li conosco, sono bravi." Mai.

  25. #150
    Il Nonno L'avatar di Anisakis
    Data Registrazione
    23-08-12
    Località
    never buy car from the grandsons of Hitler & Hirohito (H&H)
    Messaggi
    4,078

    Predefinito Re: La piaga dei finti ristoranti giapponesi.

    stesso posto, stavolta ho provato i maki rolls, ottimi ma credo di preferire i nigiri, che a roma misà che non esistono del tipo Sushi Zenmai.


+ Rispondi alla Discussione
Pag 6 di 13 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato