+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 44

Discussione: Siddahrta

  1. #1
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Siddahrta

    Che ne pensate di Siddharta di Herman Hesse?

  2. #2
    Lo Zio L'avatar di The moor
    Data Registrazione
    08-09-04
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,411

    Predefinito Re: Siddahrta

    Lo lessi alle superiori su indicazione del prof. di Italiano...probabilmente è un testo che andrebbe letto poco alla volta,assaporandolo pian piano ma io non resistetti e in un giorno lo conclusi...davvero un bel libro di una scorrevolezza rara nonostante il fatto che il filo conduttore del viaggio del protagonista sia in realtà un viaggio nella propria interiorità.

  3. #3
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Re: Siddahrta

    Utilizzerò la tua frase per la recensione del libro

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di The moor
    Data Registrazione
    08-09-04
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,411

    Predefinito Re: Siddahrta

    comsubin ha scritto gio, 30 dicembre 2004 alle 09:39
    Utilizzerò la tua frase per la recensione del libro





  5. #5
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Re: Siddahrta

    Non preoccuparti il copyright è tuo

  6. #6
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: Siddahrta

    Un classico. Basta non considerarla "la storia del Buddha"; non vuole esserlo e se lo volesse sarebbe parecchio fuorviante.

  7. #7
    L'Onesto L'avatar di comsubin
    Data Registrazione
    06-08-04
    Messaggi
    1,210

    Predefinito Re: Siddahrta

    azz..........

  8. #8
    Banned L'avatar di Kayoken
    Data Registrazione
    11-04-02
    Località
    Punxsutawney
    Messaggi
    1,286

    Predefinito Re: Siddahrta

    particolare. Mi è piaciuto

  9. #9
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Siddahrta

    io invece sono tra quelli che non l'hanno apprezzato,

    cioè

    l'ho letto tutto d'un fiato, però alla fine è diventato troppo pesante, l'unico motivo che me lo ha fatto leggere è che tutte le ragazze che incontravano dicevano "leggilo leggilo" cogli occhi "sbrilluccicanti" .. bah .. sarà che ero molto piccolo ( 16 anni ) e certe cose non le apprezzavo però anche ora ( 31 anni ) non mi viene proprio voglia di rileggerlo....

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Coma White
    Data Registrazione
    31-01-02
    Località
    Napoli
    Messaggi
    6,477

    Predefinito Re: Siddahrta

    Letto due giorni fa, nel giro di mezza giornata...

    Bellissimo libro, esprime certi concetti esistenziali veramente profondi

  11. #11
    L'Onesto L'avatar di peppewan
    Data Registrazione
    08-12-03
    Località
    Catania
    Messaggi
    943

    Predefinito Re: Siddahrta

    questo libro mi è sembrato la più grande accozzaglia di luoghi comuni che abbia mai letto...sono sicuro che se lo avessi letto quando uscì(negli anni 20 se non sbaglio) magari mi sarebbe piaciuto..però ora tutto quello che dice è stato reso così patetico che non lo reggo proprio!!!

  12. #12
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Siddahrta

    lo lessi per lo stesso motivo di sava... ma preferisco ancora Richard Bach.

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: Siddahrta

    peppewan ha scritto mar, 11 gennaio 2005 alle 20:04
    ...però ora tutto quello che dice è stato reso così patetico che non lo reggo proprio!!!


  14. #14
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Siddahrta


    UP pro CERCA in TBM

  15. #15
    La Borga L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    22-08-02
    Messaggi
    10,921

    Predefinito Re: Siddahrta

    non mi è piaciuto.
    qualche punto molto interessante ma la storia nella sua totalità alla fine non mi ha coinvolto minimamente: tutto troppo "astratto", schematico...

  16. #16
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Siddahrta

    style ha scritto mer, 06 settembre 2006 alle 17:47
    non mi è piaciuto.
    qualche punto molto interessante ma la storia nella sua totalità alla fine non mi ha coinvolto minimamente: tutto troppo "astratto", schematico...
    quoto...un romanzo al limite della saggistica, poco scorrevole e molto complesso, con riferimenti ad altri libri e filosofia orientale varia...

    poi con tutto quel digiunare...m'aveva fatto venire una fame!


  17. #17
    Il Nonno L'avatar di dyvim tvar
    Data Registrazione
    29-09-05
    Località
    Casa/Ufficio
    Messaggi
    4,811

    Predefinito Re: Siddahrta

    UP pro CERCA in TBM

  18. #18
    Ragnarokker
    ospite

    Predefinito Re: Siddahrta

    Gran bel libro. Letto ieri, tutto d’un fiato.
    E’ la storia di Siddharta e della sua ricerca dell’illuminazione, del senso della vita, una ricerca che dura tutta una vita. Si allontana dalla casa del padre, un ricco brahmino, da giovanissimo e da allora sperimenta l’amicizia e la solitudine, il sesso e l’astinenza, la ricchezza e la povertà, l’abbandonare e l’essere abbandonato, la gioia di vivere e la voglia di farla finita, e da ognuna di queste esperienze riesce sempre a trarre un insegnamento, qualcosa che lo aiuti lungo il suo cammino. Nella sua vita, lunga e piena come poche, fallisce molte volte, ma il fallimento non è mai un passo indietro, è sempre e comunque un’altra pietra miliare, un altro mattone dorato lungo la strada che porta al Nirvana. Siddartha è completamente posseduto da quello stato mentale, da quella decisione, da quella fiducia in se stessi che chi più chi meno abbiamo provato tutti nella vita, quel qualcosa che ci fa pensare (o anche urlare) “Ma allora non avete capito niente di me? Io sono diverso da voi, io sono diverso da tutti! Io sono unico! Seguirò la mia strada, nel bene e nel male, ma alla fine arriverò dove dico io!”
    La cosa che ho più apprezzato è che questo non è un libro di filosofia, o semplicemente un libro che parla di filosofia: questa non è la protagonista, il ruolo resta sempre occupato da Siddharta, i suoi pensieri non sono quasi mai rivolti a nient’altro se non a sé stesso, tanto è vero che la chiave finale per trovare l’illuminazione
    Spoiler:
    non sarà nient’altro che la più intima conoscenza di sé,
    o almeno questo è quello che ho assorbito più di tutto. E questo è un altro lato positivo del libro, perché la storia di Siddharta ha tanti livelli di lettura, ci spinge continuamente a guardare in noi stessi, cosicché credo credo proprio sia molto difficile che due persone diverse trattengano gli stessi messaggi.
    A Hesse va il merito di essere riuscito molto bene ad occidentalizzare il pensiero orientale, mitigandone le parti più dure come l’ascesi e il rifiuto del mondo materiale grazie alla deduzione di Siddharta dell’ unità del Nirvana e del Samsara, del mondo materiale e del mondo spirituale, quindi della mente e del corpo, concetto presente in larghe dosi all’interno del pensiero moderno europeo, dal romanticismo in poi
    Lo stile poi è stata una gran sorpresa. Io mi aspettavo non dico un testo criptico, ma per lo meno complesso, mentre invece la sintassi è chiara e semplicissima, non vi capitera mai e dico MAI di dire “Ma l’amico Ermanno che cacchio ha voluto dire con ‘sta frase?”. Non è con le frasi che vogliono dire tutto e niente che si fanno i libri “intelligenti”, ma semplicemente col valore del messaggio che si vuole trasmettere.
    Chi conosce la cultura orientale apprezzerà il fatto che prima e seconda parte sono soddivise rispettivamente in in quattro e in otto capitoli, a richiamare le quattro verità e l’ottuplice sentiero della religione Buddhista (spero non sia un caso )

    Mi è venuta una gran fame di Hesse

    Giudizio Sintetico: (da leggere assolutamente)

    RSVP (raccomandato se vi piace): La cultura orientale, o ne siete incuriositi in qualche modo. Se non vi piaceva la filosofia a scuola ( come a me ), comunque raccomandato a prescindere da tutto

    La frase:(Siddharta vuole frequentare una cortigiana, per imparare tutto dell’amore, ma è vestito di stracci, e la cortigiana, Kamala, gli dice che per frequentarla deve avere denaro, abiti e scarpe)
    S: Cara Kamala, allora consigliami, dove devo andare per trovare al più presto queste tre cose?
    K: Caro mio, questo è quanto molti vorrebbero sapere. Devi eseguire ciò che hai imparato e farti dare in cambio denaro, abiti, scarpe. Non c’è altro modo per un povero di procurarsi denaro. Che cosa sai fare, dunque?
    S: io so aspettare. So pensare. So digiunare.
    K: Nient’altro?
    S: Niente.

  19. #19
    Il Nonno L'avatar di Alfio
    Data Registrazione
    04-10-01
    Località
    S.B.T.
    Messaggi
    6,605

    Predefinito Re: Siddahrta

    domani ho l esame di filosofia giapponese, il buddhismo del XIII secolo, molte cose sono cambiate o evolute, ma mai negate, è questo il bello di """religioni"""" eterodosse. Hesse cmq ha fatto un bel lavoro e il librolo apprezzai molto, ma penso che dovrei rileggerlo alla luce delle conoscienze attuali

  20. #20
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: Siddahrta

    Citazione Originariamente Scritto da ;482050
    ma preferisco ancora Richard Bach.
    ovvero il re dei luoghi comuni
    bach, che tristezza...

  21. #21
    Il Nonno L'avatar di dyvim tvar
    Data Registrazione
    29-09-05
    Località
    Casa/Ufficio
    Messaggi
    4,811

    Predefinito Re: Siddahrta

    Questi due autori (Hesse & Bach) sono il classico libro che ti regala la ragazza. Comunque delle buone letture. Di Hesse ho letto poco perchè non mi ha mai attirato come scrittore, Siddartha non credo lo leggerò mai. Però consiglio Narciso e Boccadoro e Demian

  22. #22
    Il Niubbi L'avatar di azriel
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    Urgrund
    Messaggi
    194

    Predefinito Re: Siddahrta

    D'Hesse mi colpì maggiormente "Narciso e Boccadoro"..."Siddartha", pur ritenendolo un buon libro, non mi ha mai preso, quasi non andasse oltre la mia superficie. Però è anche vero che, quando lo lessi, avevo appena finito "Così parlò Zarathustra"...

  23. #23
    Lo Zio L'avatar di Sabaku no Gaara
    Data Registrazione
    06-05-05
    Località
    Villaggio della Sabbia
    Messaggi
    2,757

    Predefinito Re: Siddahrta

    Casualmente lo stò leggendo ora ora.
    Bellissime impressioni per ora anche se devo dire che non ho diciamo, nessun "termine di paragone".
    Altri libri che descrivereste affini / meglio riusciti di questo?
    E di Hesse?
    Aron

  24. #24
    Il Nonno L'avatar di Lucajo
    Data Registrazione
    08-11-01
    Località
    Nelle fottute pareti
    Messaggi
    6,466

    Predefinito Re: Siddahrta

    Per me "Siddharta" è Il Libro

    La sua filosofia mi ha dato la forza di tirare avanti e di superare tempi bui anche molto tempo dopo averlo letto.

  25. #25
    Trickster
    ospite

    Predefinito Siddharta - Herman Hesse

    Non so se già è stata aperta una discussione ma visto che l'ho finito di legger eper la quinta volta mi chiedevo se solo per me o anche per voi questo libro è una vera e proprio esperienza di vita. Credo che dia un'insegnamento profondo e non ho paura a dire che mi ha cambiato la vita, aprendomi gli occhi su molte cose. Per voi come è stato? Lo trovato un semplice romanzo o qualcosa di più? Una mia amica ha detto che "era troppo superficiale per i suoi gusti"...voi cosa ne pensate?

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato