+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 23 di 23

Discussione: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

  1. #1
    TGM Staff L'avatar di paolo besser
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    Vigevano
    Messaggi
    3,929

    Predefinito [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    I servizi on line non ci cambiano la vita. Beh, che dire, come primo pensierino del 2005 non c'è male: l'ottimismo regna supremo. Ma d'altronde come altro può reagire un comune mortale alle prese con i suoi doveri nei confronti della brucorazia, a cui viene negata anche la più moderna delle scappatoie? Mi spiego meglio. I meglio informati tra di voi sanno due cose di me: 1) torno da una spiacevole tonsillite, che mi ha costretto a casa per ben 15 giorni, e 2) presto convolerò a giuste nozze, con il simpatico codazzo di doveri burocratici che precedono l'occupazione di una casa nuova.
    Ebbene, per il motivo numero 1 mi sono recato alla casa al punto 2, e ho recuperato la prima bolletta di uno dei cosiddetti "servizi essenziali", che ovviamente scadeva quattro giorni prima. Vado in posta col mio bollettino, e trovo i due uffici postali della città invasi da un'orda incontrollabile di vecchietti tutti in fila, una fila lunga chilometri che non lascia di fatto presagire a un veloce disbrigo della pratica. Al che penso: "ma Paolone, che scemo che sei! siamo nell'era di Internet perbacco! basta collegarsi al sito del valente fornitore del servizio, e il problema si risolve". Già. Mi collego, e benché nella loro spropositata e stratosferica banca dati abbiano già raccolto il mio nome, il mio cognome, il mio numero di telefono, il codice fiscale, e dozzine di altri dati più o meno sensibili (tra cui non escludo il risultato delle analisi sulle mie tonsille), sono stato obbligato ad aprire un nuovo account di posta elettronica sul loro servizio webmail personale, sul quale indirizzare tutte le comunicazioni sulle mie bollette (ma perché? io ne ho già cinque di indirizzi email! non me ne faccio nulla di un sesto!). Dopo tanto peregrinare, trovo finalmente l'agognata opzione "PAGA CON CARTA DI CREDITO" e ci clicco sopra. Mi aspettavo la solita finestrella in cui inserire il numero della carta, e invece mi trovo con sorpresa un messaggio che dice "il pagamento è stato effettuato, avrà notizie nella sua casella di webmail". Ma come!? Loro non hanno il mio numero di carta di credito, eppure riescono ad addebitarmi lo stesso la bolletta? Qualcosa non quadra. Faccio un altro viaggio fra mille pagine del sito finché non trovo un linkino seminascosto con scritto: "posta". Speranzoso ci clicco sopra e... non c'era Internet Explorer o Firefox che reggesse, in ogni caso l'unico messaggio che mi è apparso è stato un laconico "500 Internal Server Error". Morale della favola: sono tornato all'ufficio postale, ho fatto la fila, ho pagato col bollettino e adesso sono qui in pensiero, chiedendomi se per caso non abbia pagato miracolosamente due volte la stessa bolletta, con quel pizzico di magia dovuto al fatto che il mio numero di carta di credito dovrebbe essere ancora perfettamente sconosciuto.
    Paolo Besser

    Icaros Desktop - following the Amiga experience. On PC.
    http://www.icarosdesktop.org

    The most dangerous enemy of a better solution is an existing codebase that is just good enough. (E.S. Raymond)

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Che dire, io ad oggi, pur limitandomi all'acquisto online di dischi, videogame, libri, accessori hardware e software, non ho mai riscontrato problemi, ne con il contrassegno ne con la carta di credito.
    Nessun problema neanche con la mia banca online, ho fatto diversi bonifici, ed è andato tutto a buon fine.
    Non ho mai provato però a pagare una boletta di un "servizio essenziale" sul web, ma noto che molti hanno problemi proprio con le grandi aziende, tipo TELECOM, ITALGAS, POSTE ITALIANE, ecc...
    Sarà un caso???


  3. #3
    dekuius
    ospite

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Ciao Paolone,

    mi spiace per la tonsillite, ti capisco, a 18 anni ho perso tre mesi di scuola (non che mi abbia fatto schifo ma...che dolore!!!) per:
    1 tonsillite necrotica
    2 ascesso tonsillare
    3 incisione dello stesso senza anestesia
    4 rimozione delle colpevoli

    e da allora nemmeno un maldigola (e fumo 1 pacchetto al di')

    per quanto riguarda la burocrazia:

    LA ODIO

    pago in ritardo:

    1 ICI (15 mesi)
    2 condominio (12 mesi)
    3 mutuo
    4 assicurazione auto
    5 rata auto
    6 ...

    Le bollette le pago in tempo perche'sono online su www.miservi.it

    NON pago

    1 multe
    2 bollo passaporto (l'ho attaccato 4 anni fa e mai annullato cioe'timbrato con data)

    Personalmente con i servizi on-line mi sono sempre trovato bene a parte il tentativo di pagare l'ICI sul sito delle poste italiane

    Comunque e'da riconoscere che di passi avanti ne sono stati fatti molti.

    PS per quanto riguarda la privacy della tua CC, non so pero'tieni conto che qui in azienda quando apriamo il fido ad un cliente ci sono societa'che ci raccontano anche se uno fa le corna alla moglie e persino se le fa a trave

  4. #4
    Il Nonno L'avatar di Fear
    Data Registrazione
    24-05-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,011

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    paolo besser ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 15:35
    ...Mi aspettavo la solita finestrella in cui inserire il numero della carta, e invece mi trovo con sorpresa un messaggio che dice "il pagamento è stato effettuato, avrà notizie nella sua casella di webmail"...


    beh io direi che una bella denuncia ci sarebbe tutta

  5. #5
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Joker
    Data Registrazione
    28-11-01
    Messaggi
    15,106

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    LORO SANNO TUTTO DI TE!!!!!
    ti attendono al varco







    ...non rimane che na cosa da fare



  6. #6
    Il Nonno L'avatar di Konton
    Data Registrazione
    25-04-02
    Messaggi
    8,020

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Preferisco la banca. Almeno ho la scusa per sbirciare le forme delle consulenti...

    Via online guardo malapena un conto corrente. Ma le operazioni preferisco farle direttamente al bancomat o allo sportello.


  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Beh io posso dire che è il secondo anno di fila che pago la tassa di circolazione per autovetture via sito ACI e non ho mai avuto problemi.....
    Certo è anche assurdo che dopo un anno o più il servizio sia ancora limitato a meno della metà delle regioni italiane.....

  8. #8

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)



    Secondo me questa faccina si adatta parecchio all'editoriale di oggi. Forse sarò all'antica ma credo che fin quando sarà possibile pagherò direttamente all'ufficio qualsiasi bolletta. Già così a volte sorgono problemi, figuriamoci con Internet e tutti i bug possibili e immaginabili. Posso capire controllare la propria situazione finanziaria sul sito di un istituto bancario, ma il pagamento di una bolletta no. Cosa mi porto dietro come testimonianza del pagamento effettuato, un'immagine fatta con HyperSnap DX o similia?













    Cmq, i miei più sinceri auguri per il matrimonio.

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di Gil-galad, Re degli Elfi
    Data Registrazione
    11-03-02
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    8,173

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Beh è stato recentemente stabilito da un giudice che la e-mail va considerata una prova a tutti gli effetti per cui ti stampi la mail di conferma che ti inviano al momento della conclusione della transazione

  10. #10
    Lo Zio L'avatar di Vision83
    Data Registrazione
    21-07-02
    Località
    I'm Dead, Jim
    Messaggi
    1,541

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    dekuius ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 16:24
    Ciao Paolone,

    mi spiace per la tonsillite, ti capisco, a 18 anni ho perso tre mesi di scuola (non che mi abbia fatto schifo ma...che dolore!!!) per:
    1 tonsillite necrotica
    2 ascesso tonsillare
    3 incisione dello stesso senza anestesia
    4 rimozione delle colpevoli

    e da allora nemmeno un maldigola (e fumo 1 pacchetto al di')

    Okkio ke poi ti dovranno rimuovere i polmoni


    Tornando IT, il mio primo acquisto on line con carta di credito fu il mitico cofanetto Dvd americano di Hellboy su amazon, fatto l'ordine, dò il mio numero di carta di credito e tutto ok.

    Dopo una settimana mi arriva l'agognato pacco, tutto contento apro e........ mi trovo dentro un corso per dimagrire bene in 3 dvd e libro

    Chiamo quelli di amazon e dopo essersi prontamente scusati per l'errore, mi rispondono che, dati i costi proibitivi di spedizione per restituirlo, me ne fanno omaggio e mi spediscono aggratisse il prodotto corretto.

    1 settimana dopo mi arriva il pacco corretto e tutto contento me lo godo.

    Per 2 settimane la vita scorre tranquilla senza problemi quando.... dlin dlon, mi arriva un secondo cofanetto di hellboy .

    Mi fiondo a controlare gli ultimi movimenti del mio conto e scopro che il 2 giorni diversi (uno successivo all'altro) ci sono stati i 2 prelevamenti da amazon, perfettamente della cifra identica del cofanetto dvd. Quando mai ho fatto 2 ordini? e soprattutto, le date erano precedenti alla consegna del corso per dimagrire, che devo pensare?

    Fortunatamente uno me lo ha comprato un mio amico appassionato anche lui di hellboy, ma altrimenti se avessi voluto spedirglielo ci smenavo ancora piu soldi dato che loro non si accollano le spese di restituzione, quindi avrei dovuto fare denuncia, avrei dovuto fare tutte quelle beghe legali, perdere tempo, soldi, capelli e bla,bla,bla per 40 euro.

    Ma vi pare possibile tutto questo?

    Come dice il proverbio:

    Fidarsi è bene...................

    Internet magari ci salva dalla burocrazia, ma dalle fregature no di certo .

  11. #11

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Ti porto un'altra testimonianza di inutile burocrazia:

    Mia moglie era interessata ad un concorso pubblico comunale che si è svolto la settimana scorsa. Il Comune in questione ha effettuato alcuni mesi fa un restyling completo del suo sito Web, piuttosto ben fatto e ricco di informazioni, tranne...i testi dei bandi di concorso, per i quali è obbligatorio recarsi all'Ufficio Protocollo (naturalmente aperto solo al mattino, in orario lavorativo), ritirare il modulo, radunare tutte le scartoffie necessarie, compilarlo e tornare nuovamente al suddetto ufficio per la consegna. Non costerebbe molto pubblicare un cavolo di file di testo in più no?

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Daniel_san ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 18:24
    tranne...i testi dei bandi di concorso, per i quali è obbligatorio recarsi all'Ufficio Protocollo
    Il WebMaster del Comune in questione è da ricovero...
    Per quanto mi riguarda preferisco il buon vecchio contatto in prima persona anche se abitando a Napoli è già un miracolo se l'impiegato è dietro lo sportello.
    Sperando che lo sportello sia quello giusto...

  13. #13

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    alexbilly ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 18:54
    Daniel_san ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 18:24
    tranne...i testi dei bandi di concorso, per i quali è obbligatorio recarsi all'Ufficio Protocollo
    Il WebMaster del Comune in questione è da ricovero...
    Per quanto mi riguarda preferisco il buon vecchio contatto in prima persona anche se abitando a Napoli è già un miracolo se l'impiegato è dietro lo sportello.
    Sperando che lo sportello sia quello giusto...
    la cosa più brutta della burocrazia non è cmq quello di fare la fila, è quella di sbagliare lo sportello o di trovare un completo incompetente. A volte ti capitano degli sclerati che per il fatto di essere dall'altra parte credono di essere dei supergenii e quando a questi emeriti imbec***i chiedi "Gentilmente, potrebbe dirmi l'ufficio di competenza dove dovrei recarmi?" ti rispondono male, torcendo anche il naso a volte, neanche se qualcuno gli abbia fatto un'offesa.

    questo è uno dei motivi per cui i miei ora vanno quasi sempre di persona a pagare le bollette, visto che all'ultimo che ha reagito in mia presenza in quel modo a momenti ....

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Ho finito proprio adesso di scrivere una mail a play.com per il mancato ricevimento di un cd speditomi il 14/12 (io poi sono un a fare un ordine online in periodo natalizio).

    In ogni caso non è giusto criminalizzare un servizio per un mancato funzionamento, nonostante quest'ultimo sia innegabilmente MOLTO fastidioso.

    Io lavoro per un corriere e ci sono spedizioni che sembrano perseguitate da strane maledizioni, mentre altre mille arrivano a destinazione senza problemi.
    Solo che nessuno ti chiama per dirti "Grazie, ho ricevuto la pasta proprio mentre l'acqua bolliva, e ho soddisfatto tutti i miei 300 invitati al cenone!"




  15. #15
    Lo Zio L'avatar di Lolindir69
    Data Registrazione
    20-11-04
    Località
    The Matrix
    Messaggi
    2,223

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)





  16. #16
    Il Puppies L'avatar di PowerOric
    Data Registrazione
    11-12-04
    Località
    Bari
    Messaggi
    516

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    La morale di questa storia è:

    MEGLIO RIMANERE A CASA DI MAMMA' E PAPA', CHE QUESTE COSE SE LE PIANGONO LORO CHE SONO ESPERTI E NAVIGATI, RIFUGIATI NELLA STANZETTA COI MOBILI DELL'INFANZIA IL LETTINO DA CAMPO E LA MEGA-POSTAZIONE CON PLAYSTATION ICSBOCS E PC ULTRAMODDATO E POMPATO COLLEGATO A IMPIANTO STEREO 40000 WATT A 12 SUBWOOFER (di cui un paio piazzati fuori al balcone per far sentire le urla di dolore dei fraggati online a tutto il circondario) ...

    ... Qualcuno obietterà: e la moglie ??????

    EEEEEH, MA NON SI PUO' AVERE SEMPRE TUTTO NELLA VITA ... A QUALCOSA BISOGNERA' PURE RINUNCIAREEE.... (d'altro canto la signora difficilmente farà entrare in casa il vostro pc col case trasparente, i neon azzurro-tamarro e la ventola del motore della lancia Thema Ferrari)

  17. #17
    Banned L'avatar di ATARI_Magari!
    Data Registrazione
    09-11-03
    Messaggi
    609

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Esperienza VERA!!!

    Mi accorgo che mi e' sfuggita una bollatta ENEL, onde evitare nella spiacevole sospensione del servizio decido di pagare la boletta in fretta.
    Chiamo il numero verde ENEL, mi danno tutti i riferimenti e corro in posta a "cercare" di pagare la bolletta........ orbene... il solito codazzo di vecchi marcescenti che secondo me non ha altro che fare che "ritrovarsi" tutti i mesi in fila alle poste.

    Riesco a stento a raggiungere lo sportello dietro improperi da parte di tutta la fila (che ora e' unica, tutta la gente all'interno di una specie di pollaio! ) nel tentativo di cercare di aver un bollettino in bianco!
    Risultato...... dopo mezzora non sono avanzato manco di un quinto della coda e nello stesso momento la maggior parte degli sportellisti se ne va ..... per cambio turno!

    Ricordo che nel sito ENEL vi era un box "PAGA ONLINE CON CARTA DI CREDITO"..... un barlume di genio percorre la mia mente ed abbandono la coda di vecchi.

    Mi connetto, mi registro al sito enel, pago la bolletta con POSTEPAY e mi viene rilasciato un numero operazione da parte di BANCA SELLA che gestisce la transazione per conto di ENEL.

    Per un eccesso di ZELO (ma sopratutto conoscendo le cose ex-pubbliche) decido di richiamare il numero verde di ENEL per spere se tutto e' OK.
    Risposte ricevute:
    1) primo addetto telefonico "che a me risulti non e' possibile pagare le bollette sul sito" ed io rispondo "mi scusi ma per chi lavora? L'opzione e' sul VOSTRO di sito online... si ma non funziona risponde lui"

    2) secondo addetto "se non le staccano la luce vuole dire che il pagamento e' andato a buon fine" (bravo cog1ione penso io! Bisognava assumere e pagare uno come te per avere questi lampi di genio!).

    3) terzo tentativo oramai demoralizzato..... " si si il pagamento online si puo' fare ma NON per le bollette gia' scadute!" ... "ma come!!?##!!" replico io! "Se il sistema me lo ha fatto fare e' perche' POTEVO farlo! Altrimenti se e' come dice lei, che le bollette scadute non si possono pagare online, perche' il sistema me lo ha fatto fare???". RISPOSTA: " cosa vuole che le dica ....... ma se io fossi in lei andrei in posta a pagarla!!!".

    MORALE: mi armo di pazienza, bollettino, contanti ( la postepay oramai era stata scaricata dalla precedente operazione), biro ( non si sa mai che non l'abbiano in posta).
    Per fortuna questa volta la coda e' solo una ventina di minuti in tutto.. pago, mando il fax ad ENEL e controllo sul sito postepay ....cosa vedo??? IL precedente pagamento ad ENAL da 271 euro e' stato addebitato!!! chiamo postepay e mi dicono che visto che io ho commissionato l'operazione ci vuole un mese per lo sblocco della cifra.
    Ricapitolando:
    1) io ho pagato online sul sito ENEL la somma di 271.
    2) Banca Sella ha gestito la transazione ed ha chiesto i 271 a POSTE ITALIANE
    3) POSTE italiane a ricevuto una prenotazione di denaro da parte di BANCA SELLA di 271 euro che non sono stati piu' immediatamente disponibili.
    4) Mi sono trovato il conto con 271 in meno!
    5) Chiamo ENEL e dico " ma come mai se non era possibile fare il pagamento online mi trovo il conto decurtato di 271 euri??????)
    RISPOSTA: "cosa vuole che le dica con 'ste cose nuove! Vedra' che fra un mese le saranno rimborsate da POSTEPAY ( Per la serie LO SCARICABARILE!).
    DULCIS IN FUNDO:
    Oggi controllo POSTEPAY ed i 271 euro mi sono stati DEFINITIVAMENTE decurtati..... in pratica ho pagato 2 volte una bolletta!!! [email protected]#[email protected]#!!

    Chiamo ENEL e mi dicono " ah si si........ lo vediamo... deve essere stato un errore! Vorra' dire che li terremo come "acconto" per la prossima bolletta......"

    NON HO PAROLE!!!


  18. #18
    Il Nonno L'avatar di vampires
    Data Registrazione
    03-07-03
    Località
    Ad alzare gonnelle delle giapponesine
    Messaggi
    9,961

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    PowerOric ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 21:57
    La morale di questa storia è:

    MEGLIO RIMANERE A CASA DI MAMMA' E PAPA', CHE QUESTE COSE SE LE PIANGONO LORO CHE SONO ESPERTI E NAVIGATI, RIFUGIATI NELLA STANZETTA COI MOBILI DELL'INFANZIA IL LETTINO DA CAMPO E LA MEGA-POSTAZIONE CON PLAYSTATION ICSBOCS E PC ULTRAMODDATO E POMPATO COLLEGATO A IMPIANTO STEREO 40000 WATT A 12 SUBWOOFER (di cui un paio piazzati fuori al balcone per far sentire le urla di dolore dei fraggati online a tutto il circondario) ...

    ... Qualcuno obietterà: e la moglie ??????

    EEEEEH, MA NON SI PUO' AVERE SEMPRE TUTTO NELLA VITA ... A QUALCOSA BISOGNERA' PURE RINUNCIAREEE.... (d'altro canto la signora difficilmente farà entrare in casa il vostro pc col case trasparente, i neon azzurro-tamarro e la ventola del motore della lancia Thema Ferrari)
    Una soluzione c'e' ..basta vivere da soli ..la moglie la si fa ruotare ^_____^

  19. #19
    Shogun Assoluto L'avatar di dracula63
    Data Registrazione
    26-10-04
    Località
    Genova
    Messaggi
    79,784

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    vampires ha scritto mar, 04 gennaio 2005 alle 03:14
    PowerOric ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 21:57
    La morale di questa storia è:

    MEGLIO RIMANERE A CASA DI MAMMA' E PAPA', CHE QUESTE COSE SE LE PIANGONO LORO CHE SONO ESPERTI E NAVIGATI, RIFUGIATI NELLA STANZETTA COI MOBILI DELL'INFANZIA IL LETTINO DA CAMPO E LA MEGA-POSTAZIONE CON PLAYSTATION ICSBOCS E PC ULTRAMODDATO E POMPATO COLLEGATO A IMPIANTO STEREO 40000 WATT A 12 SUBWOOFER (di cui un paio piazzati fuori al balcone per far sentire le urla di dolore dei fraggati online a tutto il circondario) ...

    ... Qualcuno obietterà: e la moglie ??????

    EEEEEH, MA NON SI PUO' AVERE SEMPRE TUTTO NELLA VITA ... A QUALCOSA BISOGNERA' PURE RINUNCIAREEE.... (d'altro canto la signora difficilmente farà entrare in casa il vostro pc col case trasparente, i neon azzurro-tamarro e la ventola del motore della lancia Thema Ferrari)
    Una soluzione c'e' ..basta vivere da soli ..la moglie la si fa ruotare ^_____^
    Come faccio io...

  20. #20
    L'Onesto L'avatar di Harmless
    Data Registrazione
    05-05-04
    Messaggi
    1,165

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    lol... io sto seguendo e subendo le stesse crudeli vicissitudini del paolo dato che sono nella stessa situazione, ma come spesso succede nella vita, gli stessi eventi si sono verificati e si verificano in ordine sparso:
    l'asportazione delle mie tonsille compie 30 anni mentre la casa la ho comprata or ora...

    sono quindi molto vicino al paolo data la comunanza di problematiche che ci stanno caratterizzando; tra le disgrazie più o meno grandi posso annoverare:
    l'imbianchino si è malato ed ho passato s.silvestro+capodanno a dipingere la casa
    non ho ancora finito il trasloco e già sono tempestato di richiste di attivazione di satelliti, tv digitali ed altre strane diavolerie da parte dei miei futuri coinquilini

    per ritornare in tema informatico webbistico:
    data la mia penuria di pecunia (e per altri motivi estetico/filosofici) ho deciso di acquistare i mobili in una nota catena scandinava che purtroppo non è presente nella mia città (VR) ma si trova a BO o BS... Devo confessare che dopo aver sfogliato il catalogo virtuale, di fronte ad un guardaroba o ad una libreria di mio gradimento, mi sono trovato a cercare più di una volta il tasto "metti nel carrello" con la speranza di vedermeli prontamente recapitare nella casella di posta elettronica... purtroppo temo che almeno in questo caso dovrò andare sul luogo e acquistare gli oggetti in maniera "tradizionale", almeno finché qualcuno non si degnerà di inventare in teletrasporto degno di tale nome...



    GL paolo

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di Menion83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,649

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    IO fossi stato in te avrei chiamato per sapere se la bolletta era stata pagata. Perchè rischiare di pagarla due volte?

    Per quanto riguarda la burocrazia vi capisco e forse sono anche uno dei pochi a cui è capitato di comprare una scheda video e utilizzarla dopo un mese dall'acquisto. Invece di una 9800Pro 256Bit me ne hanno mandata una 128Bit e all'inizio non avevano neanche messo in conto di sostituirla perchè secondo loro io avevo gia una 9800Pro128Bit e cercavo il pretesto per cambiarla con una 256bit per avere entrambe le release. Pensate voi che cavolo di tipi. li ho anche "minacciati" che sarei andato li a Torino per avere ragione del mio diritto di cliente. Booh!

    P.s. Acquisto online ovviamente!

    P.p.s. Tutto risolto cmq!

    CIAO!

  22. #22
    Il Puppies L'avatar di headlong78
    Data Registrazione
    09-09-04
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    765

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Lolindir69 ha scritto lun, 03 gennaio 2005 alle 20:35



    Sei un Brucorazzista!

  23. #23
    Lo Zio L'avatar di melkor81
    Data Registrazione
    27-09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,249

    Predefinito Re: [03/01/2005] BUR-ON-LINE (ovvero: Internet non ci salva dalla burocrazia)

    Che dire? LOL, quantomeno.
    Purtroppo sono uno di quelli che tendono ad estraniarsi da qualsiasi ufficio pubblico che non sia strettamente popolato da donne, possibilmente belle...
    Scherzi a parte mi sono da poco reso conto che mi trovo sempre più spesso nella situazione di ritardo di pagamento proprio perchè ODIO profondamente perdere tempo facendo file chilometriche. La fiducia che ho in Internet non si estende fino a operare movimenti di denaro anche se di cose importanti.
    Alla fine preferisco avere quelle belle ricevutine di pagamento, e questa preferenza è divenuta necessità dopo uno scherzetto che mi ha costretto a pagare una doppia bolletta a Fastweb... :-\

    Melkor

    PS Head sei assurdo ;D

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato