+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 35

Discussione: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

  1. #1
    Il Puppies L'avatar di xam
    Data Registrazione
    31-10-01
    Messaggi
    309

    Predefinito [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Sbirciando la rubrica postale di una rivista inglese mi sono imbattuto in una mail che mi ha lasciato alquanto perplesso. Si parlava di gioco online, gioco di ruolo per la precisione e il firmatario della lettera era un netgamer lancinato da un problema morale: all'interno dei mondi simulati cui prende parte egli chiede la carità. Avete capito bene. Iniziata qualche anno addietro come semplice espediente per ottenere il denaro mancante all'acquisto di un'arma, la pratica ha acquisito via via importanza nella vita del nostro giocatore sino a renderlo schiavo.
    Attualmente il fenomeno ha assunto un carattere tale da costringerlo a sdoppiare la sua indole nella fisicità effimera di due personaggi; l'uno atto a perseguire scopi nobili o più in generale a vivere pienamente l'esperienza ludica, l'altro a raccattare nei modi più disparati e lontani dalle virtù di un cavaliere la grana necessaria al sostentamento del primo.
    Laddove qualche settimana fa si discuteva della qualità del gioco online, questo discorso rientra nel contesto o si tratta solamente di un altra interpretazione possibile offerta dalla libertà insita nel concetto di gioco di ruolo? Avete mai incocciato personaggi mesti e riverenti che tendono la mano?
    Sono ammesse anche pubbliche confessioni.

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Non ho mai giocato ad un MMORPG (si scrive così?), ma credo che in un gioco di ruolo, finchè non si nuoce a nessuno si può tenere qualsiasi atteggiamento.
    Per esempio: voglio intraprendere la carriera di Paladino, ma all'inizio ho sicuramente pochi denari.
    Allora cosa faccio? o trovo un'onesto lavoro, oppure, che Dio mi perdoni (dopotutto sono un Paladino), ruberò qualcosa, oppure chiedo umilmente e piamente l'elemosina.
    E chiaro che se impersono un fiero guerriero, non chiederò mai l'elemosina, piuttosto la morte.

    Non vedo cosa ci sia di male.
    Il gioco di ruolo online da massima libertà, sta a noi decidere il da farsi, e chiaramente restare nella legalità e coerenza del personaggio.
    Almeno questo è quello che io farei se giocassi un giorno o l'altro ad un MMORPG...

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di bombadil
    Data Registrazione
    02-05-03
    Località
    riccione
    Messaggi
    3,130

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore



    una volta ad ultima online mi sono messo a bere con un tizio e ci siamo ubriacati. eravamo in mutande e importunavamo i passanti. bottiglie vuote in strada...addirittura ogni 10 minuti ci mettevamo in un angolino e facevamo pipì!!!

    ci sono stato 2 ore poi sono crollato nel soffice letto della locanda....
























  4. #4
    L'Onesto L'avatar di Ravager +6
    Data Registrazione
    22-06-02
    Località
    Di fronte al baratro
    Messaggi
    816

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    La mia può essere la domanda dell'inutile buon senso, essendo la mia esperienza con gli mmorpg ridotta all'osso: nei giochi in cui questo tizio chiede la carità, c'è l'obbligo "fisiologico" di cibarsi o di compiere altre attività fondamentali per sopravvivere?

    Perché se è vero che un giocatore che interpereta un guerriero non ha grandi motivazioni per menare le mani, per lo meno la sua è un'attività concreta...
    ...In quest'ottica, mi sorgono delle perplessità se questo tizio non fa assolutamente nient'altro che chiedere soldi che poi non utilizza per sopravvivere negli stenti.
    Non ci sono nemmeno grandi possibilità interpretative se il gioco non obbliga a procacciarsi un reddito, e uno comunque può ciondolare per i server tutto il giorno senza fare nulla e senza ricevere dei malus.

    A meno che per sopravvivenza non si intenda il pagamento dell'abbonamento, e il mendicante telematico non chieda offerte tramite paypal...

    A queste condizioni, mi sembra più un'altra delle patologie-ossesioni compulsioni-forme di dipendenza che possono nascere dal gioco on line, che non una nuova frontiera. dell'intrattenimento

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    è vero a volte ho fatto la carità ma solo come hai segnalato tu "per reperire velocemente i soldi mancanti all'acquisto della nuova arma"


    cmq simili fenomeni...per così dire i mendicanti, non li ho mai incontrati

  6. #6
    L'Onesto L'avatar di Il compagno di Silen
    Data Registrazione
    17-09-04
    Località
    Dol Guldur
    Messaggi
    1,451

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Proposta in vista di Oblivion: aggiungiamo una nuova classe di personaggi giocanti: L'ACCATTONE!!!
    Scherzi a parte mi sembra una maniera come un'altra di interpretare il gioco anche se è una maniera un pò particolare...Alla fine noi videogiocatori siamo un pò pazzerelloni Cosa non faremmo pur di far crescere il nostro personaggio!

  7. #7
    Il Puppies L'avatar di xam
    Data Registrazione
    31-10-01
    Messaggi
    309

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Ravager +6 ha scritto mar, 04 gennaio 2005 alle 13:41
    La mia può essere la domanda dell'inutile buon senso, essendo la mia esperienza con gli mmorpg ridotta all'osso: nei giochi in cui questo tizio chiede la carità, c'è l'obbligo "fisiologico" di cibarsi o di compiere altre attività fondamentali per sopravvivere?
    ha iniziato con Dark Age of Camelot. prosegue con altri titoli, menzionando Star Wars Galaxies: "Giochi quali SWG hanno bisogno di feccia che si aggira per le stazioni spaziali [...]; al momento quella feccia sono io. è sbagliato?".
    prossimamente pensa a World of Warcraft.

    Ravager +6 ha scritto mar, 04 gennaio 2005 alle 13:41

    A meno che per sopravvivenza non si intenda il pagamento dell'abbonamento, e il mendicante telematico non chieda offerte tramite paypal...

    A queste condizioni, mi sembra più un'altra delle patologie-ossesioni compulsioni-forme di dipendenza che possono nascere dal gioco on line, che non una nuova frontiera. dell'intrattenimento
    no no, si parla ancora di denaro
    in-game per fortuna...

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    22-12-04
    Messaggi
    98

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    In Daoc è una pratica comunissima o almeno lo era all'inizio del server. Era pieno di niubbi che chiedevano continuamente ori per comprare un'arma o un'armatura. Successivamente dal livello 30 in poi niente si compra + ma si trova come drop e dopo il 50 la costruiscono i crafter ma a quel punto i soldi non sono un problema perchè li si fa relativamente facilmente.

  9. #9
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Joker
    Data Registrazione
    28-11-01
    Messaggi
    15,106

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    In SWG se mi porge la mano gliela stacco di netto con la mia spada laser




  10. #10
    Austin Punisher
    ospite

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    ai tempi di ultima online mi ricordo di una gilda di "ninfe" che dietro modico pagamento offrivano servigi.. ehm.. da professioniste

    Era tutto per ridere ovviamente, ma erano lollose le frasi che venivano scritte all'atto (non essendoci nel gioco animazioni consone )


    la fantasia non conosce confini

    questo caso però mi sembra più patologico

  11. #11
    Il Niubbi L'avatar di nicolax
    Data Registrazione
    01-07-03
    Località
    verona
    Messaggi
    232

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Che storia!

    non ho mai - nè mai pensato - di giocare ad un MMORPG, ma se ci sono anche queste "eccezioni", quasi quasi penso che possa essere un'esperienza che valga la pena provare.
    Non ho idea di cosa mi troverei di fronte, ma penso che cominciando a giocare secondo le regole si possa dare una base su cui evolvere, ma se poi mi trovassi anch'io costretto a chiedere oboli per sopravvivere?

    L'idea mi attizza non poco.

    Le mille sfumature della società in un gioco di ruolo on-line? Se è così, allora sono rimasto MOLTO indietro.

  12. #12
    L'Onesto L'avatar di cesek
    Data Registrazione
    20-03-03
    Località
    Manhattan
    Messaggi
    1,184

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    In Ultima Online mi è capitato qualche volta (però solo a conoscenti) di chiedere carità. Il mio lavoro mi offriva dei soldi, ma il mio vizio li sperperava.

    Maledetti dadi ...

  13. #13
    Il Puppies L'avatar di PowerOric
    Data Registrazione
    11-12-04
    Località
    Bari
    Messaggi
    516

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    --- AAA
    --- assumesi videogiocatore in disgrazia, referenziato, che mi venga a pulire il monitor quando gioco a Grand Prix Legends
    --- lauti emolumenti, contributi e possibilità di carriera (posso fargli pulire anche le finestre di casa e l'argenteria)

  14. #14
    L'Onesto L'avatar di cowboy
    Data Registrazione
    15-11-02
    Località
    Darnassus
    Messaggi
    1,259

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    in SWG agli spazioporti si incontra veramente ogni cosa, e questo contribuisce al gioco in alcuni sensi.
    alla richiesta di denaro non c'é obbligo di rispondere...

    la scena più divertente l'ho vista tempo fa a Coronet:
    nei pressi dello spazioporto un tizio chiede una manciata di crediti per raggiungere il costo di un biglietto; vabbé gli dò 100 crediti e parto per le mie avventure.
    al ritorno due giorni dopo, quel tizio è ancora lì che chiede qua e là soldi, ma non è più solo dietro ha un altro pg che lo tampina e che ad ogni richiesta del primo risponde: "questo pg è qui da giorni a truffare gli altri seguendo una macro! non dategli denaro"
    follia dei grandi spazioporti

  15. #15
    Il Nonno L'avatar di BesK
    Data Registrazione
    31-12-01
    Località
    Somewhere out in space
    Messaggi
    5,614

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Dentro Tir Na Nog ne beccavo molti, vedevau un bell'elfo e mi chiedevano soldi.

    Io trovavo scuse opprue dicevo che ero di fretta e scappavo via ignorando i vari send.

    Sono molto tirchio

  16. #16
    Banned
    Data Registrazione
    22-12-04
    Messaggi
    98

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Si anche io non ho mai dato niente dicendogli che i mob sarebbero stati ben lieti di dare i loro soldi

  17. #17
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Non mi è mai successo di incontrare "mendicanti"... ma tempo fa ho sentito parlare di un gioco (di cui non ricordo il titolo) nel quale i giocatori on-line entravano nei locali notturni e si "conoscevano a fondo", diciamo così... era diventato praticamente una sorta di casa chiusa virtuale... La Software House dovette prendere seri provvedimenti, qualcuno si ricorda?
    Altro che mendicanti!

  18. #18
    dekuius
    ospite

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    cowboy ha scritto mar, 04 gennaio 2005 alle 15:08
    in SWG agli spazioporti si incontra veramente ogni cosa, e questo contribuisce al gioco in alcuni sensi.
    alla richiesta di denaro non c'é obbligo di rispondere...

    la scena più divertente l'ho vista tempo fa a Coronet:
    nei pressi dello spazioporto un tizio chiede una manciata di crediti per raggiungere il costo di un biglietto; vabbé gli dò 100 crediti e parto per le mie avventure.
    al ritorno due giorni dopo, quel tizio è ancora lì che chiede qua e là soldi, ma non è più solo dietro ha un altro pg che lo tampina e che ad ogni richiesta del primo risponde: "questo pg è qui da giorni a truffare gli altri seguendo una macro! non dategli denaro"
    follia dei grandi spazioporti
    Be'la realta'comunque supera sempre la fantasia

    nell'85 ero ad Amsterdam con un paio di amici quando in Leidesplein ci avvicina un giapponese il quale sostiene di aver perso la comitiva, noi, che gia'eravamo di buon umore e per di piu'assolutamente plagiati dai luoghi comuni sui Japs (imbranati, pecoroni...) , gli forniamo una decina di gundam per pagarsi il taxi o telefonare all'albergo...potete immaginare la sorpresa di vederlo dopo 5 gg fare la stessa cosa con un'altro paio di beoti...
    Volevamo ucciderlo ma poi avvicinandoci lui ci ha riconosciuto e ci siamo squadrati fino a che noi siamo scoppiati a ridere e lo abbiamo lasciato al suo innocuo lavoro

  19. #19

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    dekuius ha scritto mar, 04 gennaio 2005 alle 15:43
    cowboy ha scritto mar, 04 gennaio 2005 alle 15:08
    in SWG agli spazioporti si incontra veramente ogni cosa, e questo contribuisce al gioco in alcuni sensi.
    alla richiesta di denaro non c'é obbligo di rispondere...

    la scena più divertente l'ho vista tempo fa a Coronet:
    nei pressi dello spazioporto un tizio chiede una manciata di crediti per raggiungere il costo di un biglietto; vabbé gli dò 100 crediti e parto per le mie avventure.
    al ritorno due giorni dopo, quel tizio è ancora lì che chiede qua e là soldi, ma non è più solo dietro ha un altro pg che lo tampina e che ad ogni richiesta del primo risponde: "questo pg è qui da giorni a truffare gli altri seguendo una macro! non dategli denaro"
    follia dei grandi spazioporti
    Be'la realta'comunque supera sempre la fantasia

    nell'85 ero ad Amsterdam con un paio di amici quando in Leidesplein ci avvicina un giapponese il quale sostiene di aver perso la comitiva, noi, che gia'eravamo di buon umore e per di piu'assolutamente plagiati dai luoghi comuni sui Japs (imbranati, pecoroni...) , gli forniamo una decina di gundam per pagarsi il taxi o telefonare all'albergo...potete immaginare la sorpresa di vederlo dopo 5 gg fare la stessa cosa con un'altro paio di beoti...
    Volevamo ucciderlo ma poi avvicinandoci lui ci ha riconosciuto e ci siamo squadrati fino a che noi siamo scoppiati a ridere e lo abbiamo lasciato al suo innocuo lavoro
    ma questo è un caso da

    in diablo 2 i pg piccoli chiedono sempre l'elemosina. c'erano fior fior di partite dove si richiedevano oggetti. ogni tanto ne spuntavano del tipo "i give items for free" e dentro ressa a grabbare gli oggetti droppati dai pg di alto livello.

  20. #20
    Banned L'avatar di sarib
    Data Registrazione
    27-06-03
    Messaggi
    2,437

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Lol a me è capitato che in condizioni particolare in giochi di ruolo impersonavo un cavaliere senza fortuna che aveva perso tutto e aveva bisogno di soldi per tirare a campare .
    Come mi è capitato di impersonare il malato in alcuni giochi la morte aveva pesanti conseguenze nonpotevi uscire dalle citta' perchè eri debolissimo allora passavo la mia degenza nelle varie taverne della citta' in bende è stampelle chiedendo un boccale di vino e un pagnotta a un passante per raccontargli la mia storia e perchè mi ritrovavo cosi ferito
    e pur vero che alcuni mendicano solo per il piacere di far soldi e non ha nulla a che fare con il gioco di ruolo

  21. #21

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    In veligard, solitamente, se incrocio un personaggio che fa la carità, cerco di pensare come il pg che sto interpretando in quel momento.
    Se sono un pg dall'animo nobile, gliela concedo.
    Se (più comunemente) interpreto un pg malvagio... lo uccido

  22. #22
    Shogun Assoluto L'avatar di Bl@ck
    Data Registrazione
    11-12-01
    Località
    de_rome
    Messaggi
    54,453

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    fantastico
    comunque non mi è mai capitato di vedere la gente mendicare, al massimo ho visto aprire bancarelle (su FFXI) con oggetti inutili raccattati in giro.

  23. #23
    Il MA rulla veramente di brutto L'avatar di MA
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    here & now
    Messaggi
    2,869

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    scoop!

    in tutti i mmorpg molti personaggi di basso livello chiedono denaro e oggetti ai personaggi di alto livello. è un fenomeno diffusissimo, che dura praticamente da sempre e che non dovrebbe sorprendere nessuno. a me capita ogni tanto di ammollare qualcosa e una volta in WoW ho creato un vecchio, l'ho fatto girare per stormwind e mi sono messo a chiedere la carità per due ore ("alms, alms for the poor!"), finché non mi sono stufato e l'ho cancellato.

    in ogni caso, se esistono gli scrocconi nella vita reale perché non dovrebbero esserci anche nei giochi?

  24. #24
    Lo Zio L'avatar di Denis
    Data Registrazione
    28-10-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2,131

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore

    Non ho capito cosa ci sia di strano O_o
    In UltimaOnline c'è addirittura una skill (begging), e in ogni mmmorpg che ho frequentato c'è gente che chiede soldi per qualunque cosa. Mha

  25. #25
    Doctor Doom II
    ospite

    Predefinito Re: [04/01/2005] Fate la carità a un povero giocatore




+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato