+ Rispondi alla Discussione
Pag 6 di 25 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 126 a 150 di 614

Discussione: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI PLS

  1. #126
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik999 Visualizza Messaggio

    Voleva rimorchiarti e tu l'hai stroncata... ma bisogna proprio spiegarti tutto?
    Effettivamente non sono mai stato molto sveglio in queste cose, ma sono abbastanza sicuro che non fosse questo il caso


    Citazione Originariamente Scritto da Tailong Visualizza Messaggio
    Il pescatore
    Benvenuto nel club di quelli che vorrebbero fare belle foto ad un airone rosso!!! Anche a me piacerebbe un sacco!

    Ci vuole pazienza Enriko... a me è stato di grande aiuto fotografare le prime foto in compagnia di fotonaturalisti già avviati, e poi anche fare il corso è stato un momento di ispirazione...
    L'insegnamento più importante è stato che la caccia itinerante dà risultati, ma solo la fotografia da appostamento dà buoni risultati... Appostamento e soggetto entro 10 metri fanno la foto... Tutto il resto è al 80% mediocre...
    Da allora ho iniziato a ingranare, ma ancora oggi colgo ogni possibile occasione per stare sul campo con altri fotonaturalisti... A inizio settembre spero di fare quel workshop macro in Tuscia e a metà ottobre dovrei andare nel parco d'abruzzo a fotografare il cervo rosso... molti amici mi chiedono perché stia ancora dietro ai workshop, che loro vedono come roba da principianti... per me l'umiltà rimane la migliore docente...

    Detto tutto questo, lo sai: per fare il salto di qualità, ho anche lasciato Pentax per Canon e ho investito certe cifre... non sono cose che si fanno per piacere... oggettivamente però fanno la differenza... così come lo studio continuo sulla postproduzione...

    Mi pare comunque che i tuoi risultati ci siano... le giornate storte capitano a tutti: io ho passato lunedì pomeriggio nel capanno, 37°, un mare di zanzare e ho fotografato un verzellino da lontano e un airone cenerino...
    Non è che ne sia valsa molto la pena...
    Per l'airone rosso mi sembra di ricordare qualche bello scatto tuo visto di recente su FB
    Per il resto, so che ci vuole pazienza e tutto sommato sono tutt'altro che "abbattuto", anzi...non vedo l'ora di tornare per avere altre occasioni
    Alla fine porto a casa poco o nulla ma qualcosina in più di esperienza per la volta dopo...
    Ovviamente su queste cose che non sono certo le basi della fotografia corsi, gruppi ecc sono convinto che servano eccome, e comunque qualcosa da imparare c'è sempre quando ci si confronta con altri...

    Per l'attrezzatura comunque essendo ancora all'inizio non sento certo il bisogno di cambiare marchio, e dubito lo faro mai per questo...
    non credo che farò mai della fotonatura il "mio genere principale"...e per i risultati vedendo comunque certe foto che girano nei forum pentax direi che ho dei grossi (enormi) margini...

    Di sicuro comunque la mia attuale attrezzatura non mi è proprio d'aiuto, il 300mm su APS-C se la posizione è buona può anche bastarmi ma qualcosa di un filo più lungo non guasterebbe...
    Poi il grosso problema è l'AF, il mio è un vecchio 300, la resa ottica è molto buona, ma l'AF è lento ed estremamente rumoroso...in tutto questo la K20 con il suo AF non certo esaltante ci mette del suo.
    Fra l'altro questo un po' mi frena se ho altri fotografi nelle vicinanze.
    Sabato scorso ad un capanno (che poi mi sembrava quello che dava sul punto con "più vita"), non mi ci sono messo per paura di disturbare gli altri 2 fotografi...non so quanto sia la tolleranza ma ho paura che il zzzzz...zzzz TAC del mio tele sia di disturbo...

    Per il resto avendo avuto modo di provare e vedere in azione le K5II o la K30 anche con soggetti in movimento potrei già essere felice...per non parlare della possibilità di salire di più con gli iso.
    Insomma riuscissi a portarmi a casa una pentax con un AF che funziona bene e un tele più moderno come AF (fosse anche un sigma 150-500 o un 50-500) sarei già su un altro livello dal punto di vista dell'attrezzatura.
    Il corpo nuovo arriverà (spero presto...ma chissà) il tele non saprei...anche perchè comunque come tele non saprei che comprare in realtà

    Comunque anche queste al momento sono scuse, conosco chi con lo stesso tele usato in MF su una Pentax LX ci ha fatto foto che al momento ancora mi sogno...insomma per fotografare un bel soggetto fermo o quasi la mia attrezzatura va già più che bene...è solo questione di pazienza, esperienza ed essere pronto quando si presenta l'occasione...


    Fra l'altro domanda ornitologica...Tai che sai dei picchi?
    voglio allestire sul giardino di mio zio (ha un boschetto) un set per fotografarli (gira un picchio rosso e uno verde oltre che vari passeri, petti rossi, cince credo e altro), ho già individuato i loro posatoi abituali ... ho un capanno "portatile" che pensavo di piazzare in buona posizione...però non mi dispiacerebbe abituarli a posarsi in un punto un po' più in basso (per avere una migliore angolazione) o comunque renderli più affezionati al posto in modo che ci facciano visita più spesso...dunque la domanda è...con cosa li "pasturo" dei picchi?
    Anche le cincie sarebbero un bel soggetto...

  2. #127
    Il Nonno L'avatar di maboscol
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    45°13' N e 12°17' E, (VE)
    Messaggi
    6,765

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    curiosità... l'af non funziona (sulla mia) con obiettivi che chiudono più di 5.6,in caso di obiettivo 5.6+extender1.4,quindi portandolo a f8,sarebbe assurdo fotografare in lw visto che tornerebbe a funzionare? sarei l'unico al mondo o è una cosa "comune" e che comunque si fa? non sto parlando del tamron, ma non mi sono ancora arreso con la tipa del Canon 400

    ovviamente non sto parlando del l'uccello in volo ma di soggetti statici o quasi...

  3. #128
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    non so se saresti o meno l'unico a farlo...ma dando per scontato che il soggetto ti dia il tempo di usare l'AF del liveview si potrebbe anche fare...
    detto questo non è neppure da escludere che se c'è una bella giornata di luce l'AF (almeno il punto centrale) non funzioni ugualmente...In ogni caso un 400mm è già una buona lunghezza...

  4. #129

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Sì ma l'AF del LV delle reflex non fa esattamente rima con velocità eh

  5. #130
    La Borga L'avatar di Tailong
    Data Registrazione
    11-02-02
    Località
    nel capanno sul padule
    Messaggi
    13,740

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Anche io mi accontenterei del 400 liscio + crop...
    Il picchio verde è parecchio schivo, dovresti assicurarti di non farci girare troppa gente intorno e sarebbe comunque difficile... al parco dove vado di solito non siamo ancora riusciti a farlo avvicinare...
    Il picchio rosso maggiore è più confidente e più facile...
    Metti il capanno a favore di luce, vicino ad un alberello che ti piace come fondale... poi prepara anche un bel posatoio, non basso... qualcosa tipo panca per intenderci...
    Usa per i passeriformi i semi di girasole: si trovano nei negozi per pennuti...
    Per il picchio prova con le noci del supermercato... spaccale in due e piazza i mezzi gusci pieni negli anfratti dell'albero e del posatoio... a quel punto non ti resta che pregare...
    Anche solo per i passeriformi vale la pena comunque... è un bel fotografare se hai i posatoi a 7-8 metri dal capanno...

    Occhio con la pasturazione... se inizi sul serio, devi andare avanti tutto l'inverno, altrimenti li spingi a riprodursi parecchio per la presenza di cibo e poi fai morire le nidiate se di punto in bianco ti fermi...


    Condivido appieno la riflessione su K5II e Sigmone come primo step importante... dopotutto così ho fatto anch'io e trovo che sia stato sensato...
    Ultima modifica di Tailong; 18-07-13 alle 20:24:30

  6. #131
    Il Nonno L'avatar di maboscol
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    45°13' N e 12°17' E, (VE)
    Messaggi
    6,765

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik999 Visualizza Messaggio
    Sì ma l'AF del LV delle reflex non fa esattamente rima con velocità eh
    si ma ho specificato che non lo farei mai per soggetti in volo o comunque veloci ma solo per oggetti quasi fermi o omunque agganciabili
    e poi è solo una pippa mentale, non credo riuscirò mai a prendere quella lente anche se sarebbe una cosa parecchio "simpatica"

  7. #132
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Tanto per parlare... che tele consigliate (senza vendersi un rene) per affrontare decentemente questo tipo di fotografia?

    Al momento i miei obiettivi più lunghi sono il 180mm 2.8 ed il "pompone" 80-200... più un duplicatore che si comporta abbastanza bene (pur con delle comprensibili perdite) con il fisso, mentre non l'ho ancora provato con lo zoom...

    Lavorando di fuoco manuale, potrei pure provare a mettere il 180 davanti alla v1 (x 2.7), che ha una buona resa devo dire... ma in manuale sei un po' limitato...

    Vedo che si trovano dei fissi sigma a prezzi decenti (il 300 f4 a 300€... il 400 f5.6 a 200€ usati), ma è da vedere la resa e come si comporterebbero eventualmente con il duplicatore davanti... il 300 perlomeno, che il 400 è troppo poco luminoso e credo che perderei l'AF)

  8. #133

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Ma tu sei in APS/C, un 300 da solo non ti basterebbe? In tal caso si trova il vecchio 300/4 AF Nikkor sui 500 euro, io l'ho avuto negli anni 90, otticamente è buono, certo l'AF non è velocissimo ma dovrebbe andare... il principale svantaggio è appunto l'incompatibilità con i duplicatori AF (a meno di non usare quello Kenko, di cui però non è che senta parlare benissimo dal punto di vista ottico )

  9. #134
    Il Nonno L'avatar di maboscol
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    45°13' N e 12°17' E, (VE)
    Messaggi
    6,765

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    di quelli pro300 (se non ricordo male si chiamano così) non ne parlano proprio malissimo, anzi, leggo diversi commenti positivi

  10. #135
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Secondo me già un 300mm può bastare su APS (per iniziare )...anche se qualcosa di un pelo più lungo probabilmente fa comodo (vedo anche le foto che fa Tai...molte fra cui quelle al martino sono fatte con un 400mm su una 1DMKbattelapesca...dunque l'equivalente di un 530mm se non sbaglio...con un 300 su APS stai a circa 450mm...
    Io infatti stavo anche valutando un buon moltiplicatore 1.4X da usare con il 300mm, so che ci sono dei buoni Kenko oltre che i sigma (con attacco pentax), però poi con pentax rimane sempre un po' un'incognita l'AF...

    le ottiche sigma che hai citato non le conosco, se non una versione del sigma 400 5.6 (che se non sbaglio l'ha uno che conosco in una vecchia versione per Olympus che aveva preso per poco)..visto che dici di trovarlo a 200 euro immagino sia lui, da quel che so non era esaltante su pellicola ed è scarsino su digitale...poco contrasto e tanta AC...credo che tanto vale prendersi il tamron 70-300...
    Comunque quasi quasi lo provo e poi metto qualche foto
    Volendo c'è sempre il solito 70-300 Tamron SP, ma se poi lo usi per lo più a 300mm e magari a TA sarebbe meglio andare su un fisso...oltre che comunque non lo vedo bene moltiplicato
    Eventualmente sui 550-600 euro puoi trovare usato il sigma 150-500 (nuovo sta sui 750-850)...zoom onesto, un po' controverso (c'è chi ne parla discretamente, chi lo critica parecchio)...sicuramente fino a 400mm non dovrebbe essere male...
    altra alternativa credo possa essere il 70-200 sigma con un moltiplicatore, mi sembrava di aver sentito dire che si comportava bene (ma non ne ho certezza), in ogni caso vai su delle belle cifre...
    Altra alternativa è il sigma 50-500, qualitativamente migliore del 150-500, ma decisamente più grosso e costoso (pur in termini assoluti tutto sommato a buon mercato, visto che costa 1200-1300 euro...), anche questo è abbastanza apprezzato da alcuni criticato da altri, io ci ho visto fare cose più che buone, di sicuro non è molto luminoso 6.3 (a 500mm) inoltre si dice che se poi vuoi croppare oltre i 400mm conviene chiudere un pelo.
    usato lo si trova sotto 1k volendo, oppure puoi cercare la versione precedente non stabilizzata che vien via sui 700 euro usata credo...
    fra l'altro se ti interessa conosco uno che l'ha li da anni a prender polvere..credo lo venda anche e potresti anche strapparci un buon prezzo

    Poi io volendo in pentax ho il nuovo 560mm F5,6...di listino viene appena 7k euro...ma volendo lo si porta a casa per 5,5k circa...praticamente quello che ho pagato la mia macchina, che poi per tele fissi di questo tipo non sono neppure cifre così assurde...
    in nikon hai l'ottimo 500mm F4, è tuo con poco più di 8k euro su amazon sepdizione inclusa

    Comunque immagino Tai saprà darti qualche consiglio in più su cosa comprare, ma temo non ci siano molte altre alternative...tele potenti e prezzo basso sono 2 cose che non vanno molto d'accordo...

    Citazione Originariamente Scritto da Tailong Visualizza Messaggio
    Anche io mi accontenterei del 400 liscio + crop...
    Il picchio verde è parecchio schivo, dovresti assicurarti di non farci girare troppa gente intorno e sarebbe comunque difficile... al parco dove vado di solito non siamo ancora riusciti a farlo avvicinare...
    Il picchio rosso maggiore è più confidente e più facile...
    Metti il capanno a favore di luce, vicino ad un alberello che ti piace come fondale... poi prepara anche un bel posatoio, non basso... qualcosa tipo panca per intenderci...
    Usa per i passeriformi i semi di girasole: si trovano nei negozi per pennuti...
    Per il picchio prova con le noci del supermercato... spaccale in due e piazza i mezzi gusci pieni negli anfratti dell'albero e del posatoio... a quel punto non ti resta che pregare...
    Anche solo per i passeriformi vale la pena comunque... è un bel fotografare se hai i posatoi a 7-8 metri dal capanno...

    Occhio con la pasturazione... se inizi sul serio, devi andare avanti tutto l'inverno, altrimenti li spingi a riprodursi parecchio per la presenza di cibo e poi fai morire le nidiate se di punto in bianco ti fermi...


    Condivido appieno la riflessione su K5II e Sigmone come primo step importante... dopotutto così ho fatto anch'io e trovo che sia stato sensato...
    Per il picchio...io ho visto solo quello rosso, il verde no, però mio zio dice di averlo visto diverse volte (fanno sosta abitualmente nel suo giardino), per la gente non è un problema il posto è lontano decine di metri dalla casa più vicina...e centinaia dalle altre, tutto attorno solo campi e il boschetto è recintato...insomma potrei tranquillamente essere io l'unica persona nel raggio di 1km o quasi
    La mia idea sarebbe dunque di creare un posatoio più basso vicino a uno dei 2 alberi che frequentano, il problema è che vorrei qualcosa che fosse "un po' naturale" e non costruito...vedrò se trovo un tronco d'albero da usare allo scopo...(P.s. chissà perchè ero convinto mangiassero insetti/vermi/larve)

    Per il pasturare i passeri già c'è una mangiatoia vicino alla casa, dunque i passeri sono abituati e vengono nutriti anche durante l'inverno...infatti fanno avanti indietro dalla mangiatoia al boschetto...

  11. #136
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik999 Visualizza Messaggio
    Ma tu sei in APS/C, un 300 da solo non ti basterebbe? In tal caso si trova il vecchio 300/4 AF Nikkor sui 500 euro, io l'ho avuto negli anni 90, otticamente è buono, certo l'AF non è velocissimo ma dovrebbe andare... il principale svantaggio è appunto l'incompatibilità con i duplicatori AF (a meno di non usare quello Kenko, di cui però non è che senta parlare benissimo dal punto di vista ottico )
    Si, ho giusto contattato un tizio ieri sera, che lo vende a 450€
    Così, tanto per... vediamo se ancora ce lo ha disponibile.

    Certo che prendendo il nuovo 300mm afs e piazzandolo sulla v1, avrei un 810mm f4 motorizzato... mica male

    Come duplicatore ho il kenko pro, se non erro... 2x
    All'epoca avevo trovato delle recensioni, e non si comportava molto peggio di quello ufficiale nikon.
    Con il 180mm ha una resa onesta, con il 300 non saprei (anche perchè si parte da f4 e perdi due stop...

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Secondo me già un 300mm può bastare su APS (per iniziare )...anche se qualcosa di un pelo più lungo probabilmente fa comodo (vedo anche le foto che fa Tai...molte fra cui quelle al martino sono fatte con un 400mm su una 1DMKbattelapesca...dunque l'equivalente di un 530mm se non sbaglio...con un 300 su APS stai a circa 450mm...
    Io infatti stavo anche valutando un buon moltiplicatore 1.4X da usare con il 300mm, so che ci sono dei buoni Kenko oltre che i sigma (con attacco pentax), però poi con pentax rimane sempre un po' un'incognita l'AF...

    le ottiche sigma che hai citato non le conosco, se non una versione del sigma 400 5.6 (che se non sbaglio l'ha uno che conosco in una vecchia versione per Olympus che aveva preso per poco)..visto che dici di trovarlo a 200 euro immagino sia lui, da quel che so non era esaltante su pellicola ed è scarsino su digitale...poco contrasto e tanta AC...credo che tanto vale prendersi il tamron 70-300...
    Comunque quasi quasi lo provo e poi metto qualche foto
    Volendo c'è sempre il solito 70-300 Tamron SP, ma se poi lo usi per lo più a 300mm e magari a TA sarebbe meglio andare su un fisso...oltre che comunque non lo vedo bene moltiplicato
    Eventualmente sui 550-600 euro puoi trovare usato il sigma 150-500 (nuovo sta sui 750-850)...zoom onesto, un po' controverso (c'è chi ne parla discretamente, chi lo critica parecchio)...sicuramente fino a 400mm non dovrebbe essere male...
    altra alternativa credo possa essere il 70-200 sigma con un moltiplicatore, mi sembrava di aver sentito dire che si comportava bene (ma non ne ho certezza), in ogni caso vai su delle belle cifre...
    Altra alternativa è il sigma 50-500, qualitativamente migliore del 150-500, ma decisamente più grosso e costoso (pur in termini assoluti tutto sommato a buon mercato, visto che costa 1200-1300 euro...) usato lo si trova sotto 1k volendo, oppure puoi cercare la versione precedente non stabilizzata che vien via sui 700 euro usata credo...
    fra l'altro se ti interessa conosco uno che l'ha li da anni a prender polvere..credo lo venda anche e potresti anche strapparci un buon prezzo
    Si, ieri mi sono spupazzato qualche recensione... del 400 5.6 non se ne parla benissimo, mentre del 300 f4 (che è un quasi macro) ho trovato buone opinioni... d'altra parte si parla di sigma "vecchi", con il controllo di qualità che c'era all'epoca... ed in generale si consiglia di provare l'esemplare con mano per scongiurare problemi vari, specie di f/b-focus...
    Considerato il prezzo, se ti capita il giusto esemplare non sarebbe una cattiva opzione..

    Anche sel 150-500 ho letto qualcosa... alcuni che lo avevano non lo trovavano malvagio.
    Certo non parliamo di un 300 fisso, come qualità di immagine, ma dalla sua avresti 200mm in più (che pochi non sono) e la flessibilità dello zoom.
    Per iniziare, potrebbe essere interessante anche lui, tutto sommato..

    Del 50-500 si parla anche meglio che del 150-500 (nonostante sia uno zoom 10x), e leggendo in giro pare abbia una resa assolutamente discreta, anche in rapporto a zoom meno spinti.
    Però è enorme, pesante e costicchia pure... considerato che è una lente che non so quanto userei, diciamo che una cosa sono i 300€ o qualcosa in più del fisso, un'altra sono i quasi 1000 che partirebbero per questo.
    Non è il caso

    Un 70-200 mi farebbe guadagnare in flessibilità ma non in mm... probabilmente si comporta, duplicato, meglio del mio pompone... ma dubito che abbia una resa migliore del mio 180mm... e tra 180 e 200 ci passa ben poco...

  12. #137
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    si il 50-500 è migliore del 150-500...però si ha i difetti che dici...
    un altra alternativa "economica" potrebbe essere il sigma 170-500, (la versione prima del 150-500), niente AF HSM (quello ad ultrasuoni) o come lo chiamano in sigma e stabilizzatore, ma qualitativamente dovrebbe essere di poco inferiore, bisogna vedere quanto si risparmia, se lo si trova sui 350-400 euro potrebbe essere interessante...io ho visto la versione canon su una 5D MKII e la resa non mi è sembrata male...c'è da vedere come si comporta su APS...

    poi quando si confronta un 300 con un zoom che arriva a 500 le cose si fanno controverse...ovviamente un 300 fisso di qualità è migliore, ma poi è meglio croppare? o avere la possibilità di zoommare di più?...insomma alla fine le cose si fanno "controverse" e ho trovato che si può leggere di tutto con persone più o meno esperte pronte ad affermare entrambe le cose...
    Ultima modifica di Enriko!!; 19-07-13 alle 09:07:56

  13. #138
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    poi quando si confronta un 300 con un zoom che arriva a 500 le cose si fanno controverse...ovviamente un 300 fisso di qualità è migliore, ma poi è meglio croppare? o avere la possibilità di zoommare di più?...insomma alla fine le cose si fanno "controverse" e ho trovato che si può leggere di tutto con persone più o meno esperte pronte ad affermare entrambe le cose...
    Si, vero

    Anche perchè per arrivare a 500mm partendo da 300, o croppi (e neanche poco) oppure devi duplicare... e se il 300 liscio magari si mangia lo zoom, quando lo duplichi la differenza diventa sicuramente meno evidente...

    E lì entrano in gioco altri discorsi, secondo me.

    Ti serve sempre avere tutti quei mm?
    Il 300 lo useresti sempre o quasi duplicato?

    Allora è un discorso, ed essendo ridotto il gap qualitativo (vuoi per il crop, vuoi per il duplicatore), diventa importante il vantaggio della flessibilità.
    Anche se immagino che un 300 con duplicatore sia cmq non poco più piccolo e leggero di uno zoom di quel tipo..

    Ma se in molti casi il 300 ti basta... allora avresti in tutte queste situazioni un obiettivo più leggero e sicuramente di maggiore qualità... che giusto in alcuni casi ti toccherà croppare o duplicare perdendo qualcosa...
    In questo tipo di utilizzo, forse il 300 è preferibile

  14. #139
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Bon, sentito il tizio... obiettivo ancora disponibile, AF NIKKOR ED 300mm f/4 if completo di tutto (scatola, manuali, custodia) a 450 pippi...

    Non mi sembra un brutto prezzo, ed ammetto di essere schifosamente tentato

    Il 300 f4 mi ronza per la testa da una vita... ma se cerco di mettere da parte la scimmia, in effetti mi rendo conto che non lo userei moltissimo..
    Certo è anche vero che alla brutta lo rivendi a quanto lo hai preso... in un certo senso questo genere di acquisti sono sempre relativamente indolori...

  15. #140
    La Borga L'avatar di Tailong
    Data Registrazione
    11-02-02
    Località
    nel capanno sul padule
    Messaggi
    13,740

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Il picchio verde mangia prevalentemente larve, infatti... e infatti c'è un modo complicatissimo per attirarlo facendo dei pasturatori con miele e larve... non mi chiedere di più, perché per me è fantascienza...

    Bobo il discorso del "quanto ti basta" è complicato... dipende dalla qualità che vuoi...
    Se vuoi fare la silhouette di un airone, basta un 70-200...
    Se vuoi fare di più, dipende da tantissimo... La resa del tuo sensore, l'ottica, la distanza, la focale...
    Per certe foto, va meglio il FF con il 400 5,6 fisso croppato (accoppiata che regge benissimo il crop), per altre la 1D con il 120-300 duplicato...
    Certamente posso dirti che conosco solo una persona che fotografa con D300S e il 300 liscio (2,8 però, quindi altissima qualità), ma sappi che scatta in remoto, restando lontano dalla reflex...
    Io normalmente croppo i 600mm equivalenti, spesso del 50%...
    Fai tu...

    Ho visto bellissime foto fatte con D600+300f4odierno+1,4 o 1,7... ovviamente grazie anche alla splendida resa del sensore, che regge bene il crop...

    I sigmoni (120-400, 150-500, 50-500) restano un'alternativa per tanti... e se sai valorizzarli in postproduzione (pochi dettagli, figure un po' morbidine), ci puoi cavare delle grandi foto...

    Insomma, siamo al solito discorso: se osservando la foto 1:1 vi va bene vedere l'occhio del pennuto spalmato, non vedere piume ma masse di colore, allora i vecchi accrocchi tipo il vecchio sigma 400mm possono andare...
    Se avete velleità di fare una bella foto di natura, non vanno bene... io le foto senza il dettaglio che ho in testa le butto... e ne butto tante, tante, tante, tante... pur con i mezzi che ho... che sono da barbone confrontandoli con quello che vedo normalmente nei capanni...
    Ultima modifica di Tailong; 19-07-13 alle 13:51:18

  16. #141
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Comunque la soluzione 300 F4 + moltiplicatore 1.4 non è proprio male secondo me...se il 300 è di buona qualità e il dupli lavora bene...certo non so come vada in AF-C...ma con soggetti non troppo sfuggenti potrebbe andare bene...
    Avevo visto il mio 300 F4,5 con un moltiplicatore AF (sigma? o era uno pentax... ) la resa non era affatto male...certo sono almeno altri 150 euro da aggiungere...però 450 euro +150 euro sei sui 600...insomma si finisce sempre li grosso modo

    Rimanendo in pentax io mi accontenterei di una cosa così:

    http://imageshack.us/a/img268/8413/3dg8.jpg
    Ultima modifica di Enriko!!; 19-07-13 alle 14:21:53

  17. #142
    Il Nonno L'avatar di maboscol
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    45°13' N e 12°17' E, (VE)
    Messaggi
    6,765

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    e sticazzi non lo aggiungi?

  18. #143

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Bon, sentito il tizio... obiettivo ancora disponibile, AF NIKKOR ED 300mm f/4 if completo di tutto (scatola, manuali, custodia) a 450 pippi...

    Non mi sembra un brutto prezzo, ed ammetto di essere schifosamente tentato

    Il 300 f4 mi ronza per la testa da una vita... ma se cerco di mettere da parte la scimmia, in effetti mi rendo conto che non lo userei moltissimo..
    Certo è anche vero che alla brutta lo rivendi a quanto lo hai preso... in un certo senso questo genere di acquisti sono sempre relativamente indolori...
    Sì, diciamo di sì, se lo prendi ti levi la scimmia, hai un bel tele serio ma ben trasportabile, ed eventualmente lo rivendi rimettendoci poco.

    L'attuale AFS, comunque, oltre alla maggior rapidità della maf SWM, secondo me è anche otticamente un gradino più su, fin dalla piena apertura (però il vecchio lo vendetti molti anni fa, non ho mai fatto un confronto diretto), e anche con l'1.4x Nikon perde davvero poco... diciamo che, stabilizzatore a parte, sarebbe un acquisto abbastanza definitivo (a meno che tu non prenda così tanto gusto nel genere da pensare al 400/2.8 o 500/4 della situazione )

    Inoltre, le voci sul successore col VR iniziano a farsi insistenti, il che vuol dire che magari, se non hai fretta, potresti fare qualche ottimo affare quando qualcuno venderà l'attuale per prendere il nuovo (no, io non credo )

    p.s.: se vuoi ti uppo qualche nef di prova, con e senza TC; non ho attualmente tantissimo materiale, ma almeno ti fai un'idea della nitidezza, del livello di dettaglio ecc.
    Ultima modifica di Diabolik999; 19-07-13 alle 21:45:49

  19. #144
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Tailong Visualizza Messaggio
    Bobo il discorso del "quanto ti basta" è complicato... dipende dalla qualità che vuoi...
    Se vuoi fare la silhouette di un airone, basta un 70-200...
    Se vuoi fare di più, dipende da tantissimo... La resa del tuo sensore, l'ottica, la distanza, la focale...
    Per certe foto, va meglio il FF con il 400 5,6 fisso croppato (accoppiata che regge benissimo il crop), per altre la 1D con il 120-300 duplicato...
    Certamente posso dirti che conosco solo una persona che fotografa con D300S e il 300 liscio (2,8 però, quindi altissima qualità), ma sappi che scatta in remoto, restando lontano dalla reflex...
    Io normalmente croppo i 600mm equivalenti, spesso del 50%...
    Fai tu...

    Ho visto bellissime foto fatte con D600+300f4odierno+1,4 o 1,7... ovviamente grazie anche alla splendida resa del sensore, che regge bene il crop...

    I sigmoni (120-400, 150-500, 50-500) restano un'alternativa per tanti... e se sai valorizzarli in postproduzione (pochi dettagli, figure un po' morbidine), ci puoi cavare delle grandi foto...

    Insomma, siamo al solito discorso: se osservando la foto 1:1 vi va bene vedere l'occhio del pennuto spalmato, non vedere piume ma masse di colore, allora i vecchi accrocchi tipo il vecchio sigma 400mm possono andare...
    Se avete velleità di fare una bella foto di natura, non vanno bene... io le foto senza il dettaglio che ho in testa le butto... e ne butto tante, tante, tante, tante... pur con i mezzi che ho... che sono da barbone confrontandoli con quello che vedo normalmente nei capanni...
    Capisco quello che intendi, ma diciamo che per ora credo che mi accontenterò anche di qualcosa in meno
    Si tratta di un genere fotografico che da "spettatore" adoro ma sul quale non mi sono mai realmente messo... ed è un genere in cui, se hai intenzione di raggiungere determinati livelli, purtroppo c'è da aprire parecchio il portafoglio...

    Per ora diciamo che un fisso relativamente corto ma di qualità è il massimo cui posso ambire... poi, se dovesse prendermi davvero, ad organizzarsi meglio c'è sempre tempo

    Ho visto qualche foto del 150-500 e non sembra male, in ogni caso... sicuramente non sarà una lama, ma a quanto ho visto ha delle qualità

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Comunque la soluzione 300 F4 + moltiplicatore 1.4 non è proprio male secondo me...se il 300 è di buona qualità e il dupli lavora bene...certo non so come vada in AF-C...ma con soggetti non troppo sfuggenti potrebbe andare bene...
    Si, credo anche io che per iniziare potrebbe essere una soluzione interessante

    Citazione Originariamente Scritto da maboscol Visualizza Messaggio
    e sticazzi non lo aggiungi?
    Quoto
    Per curiosità, Enriko: che attrezzatura ha usato il tizio per quella foto?

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik999 Visualizza Messaggio
    Sì, diciamo di sì, se lo prendi ti levi la scimmia, hai un bel tele serio ma ben trasportabile, ed eventualmente lo rivendi rimettendoci poco.
    Stavo pensando esattamente la stessa cosa
    Mi levo la scimmia, vedo come mi trovo e male che vada lo rivendo alla stessa cifra...

    L'attuale AFS, comunque, oltre alla maggior rapidità della maf SWM, secondo me è anche otticamente un gradino più su, fin dalla piena apertura (però il vecchio lo vendetti molti anni fa, non ho mai fatto un confronto diretto), e anche con l'1.4x Nikon perde davvero poco... diciamo che, stabilizzatore a parte, sarebbe un acquisto abbastanza definitivo (a meno che tu non prenda così tanto gusto nel genere da pensare al 400/2.8 o 500/4 della situazione )

    Inoltre, le voci sul successore col VR iniziano a farsi insistenti, il che vuol dire che magari, se non hai fretta, potresti fare qualche ottimo affare quando qualcuno venderà l'attuale per prendere il nuovo (no, io non credo )

    p.s.: se vuoi ti uppo qualche nef di prova, con e senza TC; non ho attualmente tantissimo materiale, ma almeno ti fai un'idea della nitidezza, del livello di dettaglio ecc.
    In realtà avrebbe anche un secondo vantaggio non da poco: sulla V1 avrei l'autofocus, e sulla V1 diventerebbe un 810mm f4... il 180mm rende abbastanza bene sulla v1... se il 300 rendesse altrettanto bene, sarebbe a quel punto davvero una soluzione interessante...

    Se puoi uppa, tanto per curiosità...
    Grazie

  20. #145

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Due ore e mezzo di upload, non c'è male
    Spero di aver impostato bene i permessi di sharing... gatto e laccio sono a 300, le altre sono a 420 col TC-14... divertiti
    https://drive.google.com/folderview?...DA&usp=sharing

  21. #146
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Quoto
    Per curiosità, Enriko: che attrezzatura ha usato il tizio per quella foto?
    Pentax K5IIs con il nuovo 560mm F5,6...
    i dati di scatto sono F8 iso 800 mi pare...
    il 560mm pentax è un ottica al momento abbastanza controversa, dalle prime scarse prove e recensioni non è che abbia impressionato moltissimo, tanto che c'è chi sostiene "meglio il sigma 50-500"...
    Il tipo che ha fatto la foto (che non sembra essere uno sprovveduto, e ha anche roba nikon oltre che altre ottiche pentax) ne ha parlato molto bene...dunque a meno che non sia uno pagato da pentax credo sia un parere più attendibile rispetto a chi parla senza averlo mai provato

  22. #147
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Pentax K5IIs con il nuovo 560mm F5,6...
    i dati di scatto sono F8 iso 800 mi pare...
    il 560mm pentax è un ottica al momento abbastanza controversa, dalle prime scarse prove e recensioni non è che abbia impressionato moltissimo, tanto che c'è chi sostiene "meglio il sigma 50-500"...
    Il tipo che ha fatto la foto (che non sembra essere uno sprovveduto, e ha anche roba nikon oltre che altre ottiche pentax) ne ha parlato molto bene...dunque a meno che non sia uno pagato da pentax credo sia un parere più attendibile rispetto a chi parla senza averlo mai provato
    Non conosco quell'obiettivo, ma a giudicare da quella foto direi che non mi sembra per nulla male

    Poi siamo d'accordo che una foto non vuol dire molto... ma quantomento è un bel biglietto da visita

  23. #148
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Diabolik999 Visualizza Messaggio
    Due ore e mezzo di upload, non c'è male
    Spero di aver impostato bene i permessi di sharing... gatto e laccio sono a 300, le altre sono a 420 col TC-14... divertiti
    https://drive.google.com/folderview?...DA&usp=sharing
    Grazie DK

    In effetti si comporta bene anche col tc-14... specie in quelle con i pennuti, devo dire..

    Ah, la scimmia ha colpito

    Spoiler:


    Ho fatto qualche test anche con il kenko pro 2x: diventa praticamente un telescopio, ma bisogna scendere molto a compromessi...

  24. #149
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Fatto presto
    complimenti..ora tutti a rompere le scatole al Tai che ci porti in Oasi a fotografare martini

  25. #150
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: Foto ornitologiche (fotografare uccelli come titolo mi suonava male) tailong QUI

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Fatto presto
    In effetti non mi capacito di come sia potuto passare da questo:

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Tanto per parlare...
    A questo:

    Citazione Originariamente Scritto da Bobo Visualizza Messaggio
    Ah, la scimmia ha colpito
    In esattamente 3 giorni

    complimenti..ora tutti a rompere le scatole al Tai che ci porti in Oasi a fotografare martini
    Tutti a casa del Tai

+ Rispondi alla Discussione
Pag 6 di 25 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato