+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 36

Discussione: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

  1. #1
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    cominciato stanotte sono giunto a pagina cento circa.
    che dire, un piccolo capolavoro di narrativa. a posteriori e non potendo giudicare con la piena competenza di un critico letterario (ma chi pu˛ del resto?) penso che il nobel sia pi¨ che azzeccato.
    solitamente non mi esprimo prima della fine di un libro ma questo "poemetto" allegretto e dissacrante mi ha lasciato nel palato aromi piacevolissimi che avevo giÓ assaporato leggendo il piccolo principe e il profumo.
    per adesso Ŕ considerevole, che ne pensate?

    spoilerate o vi ammazzo di botte.

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    LocalitÓ
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Uno dei libri pi¨ affascinanti che ho letto.
    La saga della sfortunata o fortunata, (punti di vista), famiglia Buendia, appassiona e meraviglia.
    Le trovate "magiche" di MÓrquez segnano indelebilmente i miei ricordi.
    Vorrei, (se fosse possibile), visitare Macondo.....

  3. #3
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    unkle ha scritto mer, 09 febbraio 2005 alle 10:08

    Vorrei, (se fosse possibile), visitare Macondo.....
    Non Ŕ poi cosý difficile: in quasiasi posto, dal Messico alla terra del fuoco, c'Ŕ un po' di Macondo.

    l'ho letto un casino di tempo fa, e mi era piaciuto veramente un bel po'. Direi che nella mia classifica si piazza immediatamente sotto al Signore degli Anelli...

  4. #4
    La Nebbia L'avatar di emajs
    Data Registrazione
    05-03-02
    LocalitÓ
    Foligno
    Messaggi
    353

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Per vivere a pieno il libro, non pu˛ non mancare la compilazione di un bel albero genealogico e l'ascolto del cd "terra e libertÓ" dei MCR!!!! BUONA LETTURA AMIGOS!

  5. #5
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    emajs ha scritto mer, 09 febbraio 2005 alle 16:09
    Per vivere a pieno il libro, non pu˛ non mancare la compilazione di un bel albero genealogico e l'ascolto del cd "terra e libertÓ" dei MCR!!!! BUONA LETTURA AMIGOS!
    quella dell'albero genealogico mi sembra interessante.

  6. #6
    King Elessar
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Vox ha scritto mer, 09 febbraio 2005 alle 09:31
    cominciato stanotte sono giunto a pagina cento circa.
    che dire, un piccolo capolavoro di narrativa. a posteriori e non potendo giudicare con la piena competenza di un critico letterario (ma chi pu˛ del resto?) penso che il nobel sia pi¨ che azzeccato.
    solitamente non mi esprimo prima della fine di un libro ma questo "poemetto" allegretto e dissacrante mi ha lasciato nel palato aromi piacevolissimi che avevo giÓ assaporato leggendo il piccolo principe e il profumo.
    per adesso Ŕ considerevole, che ne pensate?

    spoilerate o vi ammazzo di botte.

    giÓ ti piace, e non hai ancora letto il finale che Ŕ la cosa pi¨ notevole del libro...

  7. #7
    Zero/1
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    emajs ha scritto mer, 09 febbraio 2005 alle 16:09
    Per vivere a pieno il libro, non pu˛ non mancare la compilazione di un bel albero genealogico e l'ascolto del cd "terra e libertÓ" dei MCR!!!! BUONA LETTURA AMIGOS!
    "Terra e LibertÓ" trasuda citazioni di Cent'anni di solitudini da tutti i pori. t quoto in pieno

  8. #8
    Zero/1
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Il colonnello Aureliano Buendia promosse trentadue sollevazioni armate e le perse tutte. Ebbe diciassette figli maschi da diciassette donne diverse, che furono sterminati lĺuno dopo lĺaltro in una sola notte, prima che il maggiore compisse trentacinque anni. Sfuggý a quattordici attentati, settantatrÚ imboscate e a un plotone dĺesecuzione. Sopravvisse ad una dose di stricnina nel caffŔ che sarebbe bastata ad ammazzare un cavallo. Respinse lĺOrdine del Merito che gli conferý il presidente della repubblica. Giunse a essere comandante generale delle forze rivoluzionarie, con giurisdizione e comando da una frontiera allĺaltra, e fu lĺuomo pi¨ temuto dal governo, ma non permise mai che lo fotografassero. Declin˛ il vitalizio che gli offrirono dopo la guerra visse fino alla vecchia dei pesciolini dĺoro che fabbricava nel suo laboratorio di Macondo. Malgrado avesse sempre combattuto alla testa dei suoi uomini, lĺunica ferita se la produsse lui stesso dopo aver firmato la capitolazione di Neerlandia che mise fino a quasi ventĺanni di guerre civili. Si spar˛ un colpo di pistola nel petto e il proiettile gli uscý dalla schiena senza ledere alcun centro vitale. Lĺunica cosa che rimase fu una strade di Macondo intitolata al suo nome.

  9. #9
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    El Vaquerito ha scritto dom, 20 febbraio 2005 alle 17:29
    Il colonnello Aureliano Buendia promosse trentadue sollevazioni armate e le perse tutte. Ebbe diciassette figli maschi da diciassette donne diverse, che furono sterminati lĺuno dopo lĺaltro in una sola notte, prima che il maggiore compisse trentacinque anni. Sfuggý a quattordici attentati, settantatrÚ imboscate e a un plotone dĺesecuzione. Sopravvisse ad una dose di stricnina nel caffŔ che sarebbe bastata ad ammazzare un cavallo. Respinse lĺOrdine del Merito che gli conferý il presidente della repubblica. Giunse a essere comandante generale delle forze rivoluzionarie, con giurisdizione e comando da una frontiera allĺaltra, e fu lĺuomo pi¨ temuto dal governo, ma non permise mai che lo fotografassero. Declin˛ il vitalizio che gli offrirono dopo la guerra visse fino alla vecchia dei pesciolini dĺoro che fabbricava nel suo laboratorio di Macondo. Malgrado avesse sempre combattuto alla testa dei suoi uomini, lĺunica ferita se la produsse lui stesso dopo aver firmato la capitolazione di Neerlandia che mise fino a quasi ventĺanni di guerre civili. Si spar˛ un colpo di pistola nel petto e il proiettile gli uscý dalla schiena senza ledere alcun centro vitale. Lĺunica cosa che rimase fu una strade di Macondo intitolata al suo nome.
    non ho letto questo post. non l'ho letto ma sappi che se racconta il finale, in questa o in un altra vita io ti verr˛ a prendere nel sonno.

  10. #10
    Banned L'avatar di Darkless
    Data Registrazione
    21-09-01
    Messaggi
    14,523

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    A me e' paiciuto molto, l'unica cosa e' che dopo un po' si fa fatica coi nomi tutti uguali.

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    finito.
    bellissimo. uno dei libri migliori che ho avuto occasione di leggere negli ultimi tre anni. bello.

    ho giÓ iniziato Guida Galattica per Autostoppisti e devo dire che non Ŕ male...

  12. #12
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:39
    finito.
    bellissimo. uno dei libri migliori che ho avuto occasione di leggere negli ultimi tre anni. bello.

    ho giÓ iniziato Guida Galattica per Autostoppisti e devo dire che non Ŕ male...
    non la raccolta completa, immagino...

  13. #13
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    alternat ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:40
    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:39
    finito.
    bellissimo. uno dei libri migliori che ho avuto occasione di leggere negli ultimi tre anni. bello.

    ho giÓ iniziato Guida Galattica per Autostoppisti e devo dire che non Ŕ male...
    non la raccolta completa, immagino...
    Lo scibile di MarqueZ intendi?
    no. certamente no. dopo aver letto d'un fiato e di seguito "dell'amore e di altri demoni" e "cent'anni di solitudine" , entrambi molto piacevoli, mi sono preso una doverosa pausa dai ritmi sudamericani per qualcosa di diverso.

    s˛ che Adams ha composto una tetralogia sul tema, della quale tu NON mi racconterai il finale...

  14. #14
    Banned L'avatar di Pongo
    Data Registrazione
    28-10-04
    LocalitÓ
    Altrove
    Messaggi
    7,801

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Darkless ha scritto gio, 24 febbraio 2005 alle 23:54
    A me e' paiciuto molto, l'unica cosa e' che dopo un po' si fa fatica coi nomi tutti uguali.

    Gia' ma alla fine te ne sbatti dei nomi, se no ci esci pazzo!


  15. #15
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:48
    alternat ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:40
    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:39
    finito.
    bellissimo. uno dei libri migliori che ho avuto occasione di leggere negli ultimi tre anni. bello.

    ho giÓ iniziato Guida Galattica per Autostoppisti e devo dire che non Ŕ male...
    non la raccolta completa, immagino...
    Lo scibile di MarqueZ intendi?
    no, l'introvabile volume che raccoglie tutti i cinque romanzi di Adams.

  16. #16
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    alternat ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:56
    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:48
    alternat ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:40
    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 11:39
    finito.
    bellissimo. uno dei libri migliori che ho avuto occasione di leggere negli ultimi tre anni. bello.

    ho giÓ iniziato Guida Galattica per Autostoppisti e devo dire che non Ŕ male...
    non la raccolta completa, immagino...
    Lo scibile di MarqueZ intendi?
    no, l'introvabile volume che raccoglie tutti i cinque romanzi di Adams.
    mmm.no.
    vado matto per le nuove edizioni mondadori.
    squared. colored. e stilosamente grezzi.
    mi piacciono da impazzire.

    vi consiglio, letto un anno e mezzo fa, di Dave Eggers:
    "La struggente opera di un formidabile genio"

    bellissimo. uno dei miei libri preferiti.
    avrei potuto aprire un topic apposito ma anche no.

  17. #17
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    LocalitÓ
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 alle 12:05

    vado matto per le nuove edizioni mondadori.
    squared. colored. e stilosamente grezzi.
    mi piacciono da impazzire.



  18. #18
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Vox ha scritto ven, 25 febbraio 2005 12:05

    vi consiglio, letto un anno e mezzo fa, di Dave Eggers:
    "La struggente opera di un formidabile genio"

    Se ti piace Eggers, prova anche David Foster Wallace ("La scopa del sistema" tra i romanzi, "Oblio" o "Brevi interviste con uomini schifosi" per i racconti), potrebbe interessarti... e poi Ŕ uscito da poco negli Oscar "Conoscerete la nostra velocitÓ", sempre di Eggers, che con lo sconto sugli Oscar che c'Ŕ adesso non costa veramente niente...

    Su Cent'anni di solitudine, non servono grossi commenti, Ŕ nella mia ristrettissima cerchia di libri preferiti...

  19. #19
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Leggero OT: avete letto, sempre di Marquez, Cronaca di una morte annunciata?
    Io lo sto leggendo ora, Ŕ il primo di M. che leggo, e la tentazione di lasciarlo a metÓ sta diventando forte.

  20. #20
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Vox
    Data Registrazione
    26-06-02
    Messaggi
    17,699

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    antonyfirst ha scritto sab, 26 febbraio 2005 alle 09:55
    Leggero OT: avete letto, sempre di Marquez, Cronaca di una morte annunciata?
    Io lo sto leggendo ora, Ŕ il primo di M. che leggo, e la tentazione di lasciarlo a metÓ sta diventando forte.
    sarÓ il mio prossimo libro, una volta finita la tetralogia di Adams. penso sia il ritmo che ti mette in difficoltÓ. peccato, io lo apprezzo proprio per le sue descrizioni, raffinate e precise, intervallate da episodi mistici. beiSSimo!
    tien duro vecio.

  21. #21
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    L'ho finito ("Cronaca...")
    Non Ŕ che mi sia piaciuto granchŔ, ma ho deciso di perseverare con Marquez. Dai commenti che ho letto quass¨, credo che valga la pena sforzarsi un po' per apprezzarlo.
    Ora, la scelta che mi si apre Ŕ tra "Dell'amore e di altri demoni" e "Cent'anni di solitudine".
    Partendo dal fatto che di solito leggo cose pi¨... accessibili (anzi, mi verrebbe da dire "commerciali") -Pahlaniuk, i fantasy, ecc...- quale mi consiglieresti dei due? Quale avrei meno difficoltÓ a digerire per primo?

  22. #22
    Olengard
    ospite

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Mettiamola cosý, da quel che ho letto di Marquez, Cent'anni di Solitudine Ŕ un centinaio di volte meglio di tutto il resto... non che il resto sia malvagio, tutt'altro, ma Ŕ proprio che Cent'anni di Solitudine Ŕ un capolavoro, uno dei capolavori del Novecento... prova quello, dubito te ne pentirai...

  23. #23
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    12-12-04
    Messaggi
    60

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    El Vaquerito ha scritto dom, 20 febbraio 2005 alle 17:29
    Il colonnello Aureliano Buendia promosse trentadue sollevazioni armate e le perse tutte. Ebbe diciassette figli maschi da diciassette donne diverse, che furono sterminati lĺuno dopo lĺaltro in una sola notte, prima che il maggiore compisse trentacinque anni. Sfuggý a quattordici attentati, settantatrÚ imboscate e a un plotone dĺesecuzione. Sopravvisse ad una dose di stricnina nel caffŔ che sarebbe bastata ad ammazzare un cavallo. Respinse lĺOrdine del Merito che gli conferý il presidente della repubblica. Giunse a essere comandante generale delle forze rivoluzionarie, con giurisdizione e comando da una frontiera allĺaltra, e fu lĺuomo pi¨ temuto dal governo, ma non permise mai che lo fotografassero. Declin˛ il vitalizio che gli offrirono dopo la guerra visse fino alla vecchia dei pesciolini dĺoro che fabbricava nel suo laboratorio di Macondo. Malgrado avesse sempre combattuto alla testa dei suoi uomini, lĺunica ferita se la produsse lui stesso dopo aver firmato la capitolazione di Neerlandia che mise fino a quasi ventĺanni di guerre civili. Si spar˛ un colpo di pistola nel petto e il proiettile gli uscý dalla schiena senza ledere alcun centro vitale. Lĺunica cosa che rimase fu una strade di Macondo intitolata al suo nome.
    il colonnello Buendýa ma Amaranta lo owna. Decisamente.

  24. #24
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Olengard ha scritto dom, 27 febbraio 2005 alle 01:47
    Mettiamola cosý, da quel che ho letto di Marquez, Cent'anni di Solitudine Ŕ un centinaio di volte meglio di tutto il resto... non che il resto sia malvagio, tutt'altro, ma Ŕ proprio che Cent'anni di Solitudine Ŕ un capolavoro, uno dei capolavori del Novecento... prova quello, dubito te ne pentirai...
    Lo far˛

  25. #25
    Banned
    Data Registrazione
    23-07-04
    Messaggi
    86

    Predefinito Re: G.G.MÓrquez - Cento anni di solitudine

    Quote:
    che ne pensate?
    Passabile. Ma il nobel non dimostra nulla.

    Saluti.

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato