+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 30

Discussione: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Ormai siamo diventati tutti un po' viziati, o magari solo un po' più esigenti, e non solo in ambito videoludico; siamo sempre pronti ad arrabbiarci non appena qualcosa non funziona, o semplicemente non funziona *subito* o come vorremmo - tanto per fare un esempio al di fuori del mondo dei videogiochi, un ristorante neozelandese è stato denunciato per non aver tenuto aggiornato il proprio listino online.
    Credo che parte della colpa debba ricadere sulle stesse società contro cui ce la prendiamo ogni giorno, dopo anni di martellamento sulla soddisfazione del cliente, sul farci sentire il più possibile a nostro agio, su come loro siano sempre e solo al nostro servizio.
    Dopo tanto insistere, abbiamo finito col crederci. E questo è stato il nostro, di errore. Che fare, allora? Il buon senso suggerisce di non prendersela troppo, di rimanere tutto sommato tranquilli, cercare di preservare la nostra ulcera per questioni più serie. Si tratta - forse - di dilatare la nostra soglia di tolleranza, lasciar magari passare due giorni, e non due minuti, prima di lamentarsi con il customer care della società X per un malfunzionamento o un guasto temporaneo, concedere più spesso il beneficio del dubbio ai nostri interlocutori.
    Ed è una cosa che io per primo dovrei cercare di fare un po' più spesso. È un'idea poi così balzana, del tutto illogica e giunta ormai fuori tempo massimo, oppure no?

  2. #2
    D.B. Bauer
    ospite

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    keiser ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 13:26
    Ormai siamo diventati tutti un po' viziati, o magari solo un po' più esigenti, e non solo in ambito videoludico; siamo sempre pronti ad arrabbiarci non appena qualcosa non funziona, o semplicemente non funziona *subito* o come vorremmo - tanto per fare un esempio al di fuori del mondo dei videogiochi, un ristorante neozelandese è stato denunciato per non aver tenuto aggiornato il proprio listino online.
    Credo che parte della colpa debba ricadere sulle stesse società contro cui ce la prendiamo ogni giorno, dopo anni di martellamento sulla soddisfazione del cliente, sul farci sentire il più possibile a nostro agio, su come loro siano sempre e solo al nostro servizio.
    Dopo tanto insistere, abbiamo finito col crederci. E questo è stato il nostro, di errore. Che fare, allora? Il buon senso suggerisce di non prendersela troppo, di rimanere tutto sommato tranquilli, cercare di preservare la nostra ulcera per questioni più serie. Si tratta - forse - di dilatare la nostra soglia di tolleranza, lasciar magari passare due giorni, e non due minuti, prima di lamentarsi con il customer care della società X per un malfunzionamento o un guasto temporaneo, concedere più spesso il beneficio del dubbio ai nostri interlocutori.
    Ed è una cosa che io per primo dovrei cercare di fare un po' più spesso. È un'idea poi così balzana, del tutto illogica e giunta ormai fuori tempo massimo, oppure no?
    se escludo telecom italia, la quale sono 13 mesi che non vuole capire che sono passato a fastweb e il numero vecchio è stato disabilitato e continua a illudersi che paghi il canone che mi manda ogni 2 mesi, in effetti non ho la pazienza di aspettare che gli errori delle aziende fornitrici di qualsivoglia bene/servizio vengano risolti dall'interno. appena qualcosa non va.... zack servizio clienti di qua e di là.
    certo che nel campo dei videogiochi, visti i prezzi non proprio di costo dei prodotti, dovrebbe essere tutto impeccabile ed esente da problemi/difetti.
    d'altra parte se abbiamo la banca "costruita intorno a te", la compagnia di telefonia mobile che addirittura ci promette "tutto intorno a te" e persino alcune automobili sono "designed around you"... se poi non lo sono veramente tutti pronti a scattare a ogni nostra piccola insoddisfazione dovevano pensarci prima di far la reclam

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di BesK
    Data Registrazione
    31-12-01
    Località
    Somewhere out in space
    Messaggi
    5,614

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Io faccio il commesso nello stesso negozio da 5 anni (e spero di trovare un lavoro in ambito informatico per fare finalmente quello che mi piace fare), e devo ammettere che la gente è diventata molto più pretenziosa, vogliono sempre di più facendo la minor fatica.

    Io sto notando veramente che ci stiamo rovinando.

    Il proverbio: "Si stava meglio quando si stava peggio" è, ogni girno, sempre più reale

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di Samuele
    Data Registrazione
    15-09-01
    Località
    San Matteo della Decima
    Messaggi
    1,557

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Gli editoriali cominciano ad essere sempre quasi uguali fra di loro, ormai...

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    è vero, c'è una tendenza al pretendo molto anche se faccio poco.


  6. #6
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    BesK ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 13:36
    la gente è diventata molto più pretenziosa, vogliono sempre di più facendo la minor fatica.
    Non mi pare una cosa negativa, anzi.
    Il cliente oggi come oggi sa quello che vuole, si informa, si documenta, confronta i prezzi, controlla la qualità.
    Dato che i prezzi al consumo crescono sempre di più mi sembra una cosa ovvia.
    E positiva.
    Magari per i commercianti e i commessi un pò meno...
    In ogni caso io mi arrabbio a seconda del tipo di disfunzione che ho avuto.
    Se si tratta di una sciocchezza, lascio anche perdere, se si tratta di una cosa grave, ma grave veramente allora mi incavolo di brutto e vado fino in fondo per far valere i miei diritti...


  7. #7
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Se la gente è diventata così pretenziosa è perchè ha imparato sulla sua pelle che molte aziende pensano ad accaparrarsi più clienti possibili promettendo servizi che non possono dare a tutti nei tempi previsti, E LORO LO SANNO GIA' PRIMA MA NON LO DICONO. Appena cominci a dare fastidio chiamando tutti i giorni al numero verde forse dopo una settimana vedi i risultati. Se non prendi provedimenti e lasci tutto alla buona volonta dell'operatore dall'altra parte, hai voglia di aspettare ma sarai l'ultimo della lista. Tratto da una storia vera

  8. #8
    Il Puppies L'avatar di Shaexley
    Data Registrazione
    24-04-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    527

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    keiser ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 13:26

    (...) Credo che parte della colpa debba ricadere sulle stesse società contro cui ce la prendiamo ogni giorno, dopo anni di martellamento sulla soddisfazione del cliente, sul farci sentire il più possibile a nostro agio, su come loro siano sempre e solo al nostro servizio.
    Dopo tanto insistere, abbiamo finito col crederci. E questo è stato il nostro, di errore. Che fare, allora? Il buon senso suggerisce di non prendersela troppo (...)
    Non sono assolutamente d'accordo. Penso anzi che la crescente "esigenza" sia dovuta a anni e anni di soprusi grandi e piccoli. Semplicemente gli utenti "consumatori" ne hanno le scatole piene, stanno diventando piu` consci dei loro diritti e non accettano piu` di farsi prendere in giro.

    Questa e` una cosa buona.

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di Konton
    Data Registrazione
    25-04-02
    Messaggi
    8,020

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Non dimentichiamo che ci sono bambinelli frignoni o la "sindrome della fregatura."

  10. #10
    Shogun Assoluto L'avatar di Gnappo_gheyz
    Data Registrazione
    27-03-04
    Località
    Seduto sulla riva del fiume
    Messaggi
    28,052

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Chi semina vento, raccoglie tempesta.

    Siamo semplicemente stufi di farci prendere per il cuculo.

  11. #11
    Il Puppies L'avatar di headlong78
    Data Registrazione
    09-09-04
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    765

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Come diceva il caro vecchio maestro Yoda contro il lato oscuro della forza si combatte con la calma e la pazienza e con la mente libera, altrimenti si passa al male. Traduzione: prima di mettere la bomba sotto la sede dell'azienda che ti ha fatto un torto, beviti una tisana rilassante!!

    A parte gli scherzi è davvero solo una questione mentale, con la mente libera, la consapevolezza e un briciolo di pazienza (non troppa però) si può arrivare al confronto preparati e non farsi mettere i piedi in testa da nessuno.

    Quando ho deciso di acquistare l'ADSL, tra le varie cose, avevo già messo in preventivo un miliardo di disguidi ed infatti quando tutto ciò si è avverato mi sono fatto una bella risata (al telefono con il 187). Perchè prendersela se già lo so dal principio che ci saranno problemi e che mi risponderà un incompetente? Dovremmo prendercela quindi anche con noi stessi che ci lamentiamo anche se già dal principio siamo consapevoli di quello a cui andiamo incontro.. Forse è meglio arrabbiarsi per cose più serie ..

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di j0k3r1976
    Data Registrazione
    09-11-02
    Località
    Dentro Jessica Biel
    Messaggi
    2,708

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Beh di discorsi se ne potrebberoi fare un'infinita...

    Esperienza personale ed attuale:

    mi si e' impallato il PC, non so se e' la scheda madre, il processore oppure l'alimentatore; NON ho possibilita' di verificare ( non ho amici - nelle mie vicinanze - che abbiano confidenza con qualcosa di diverso da un cellulare ) e quindi ho portato i 3 componenti ai vari rivenditori ( sono tutti in garanzia ).

    Il fatto simpatico e' che nessuno mi ha provato i componenti di cui sopra, per cui assistenza per processore e scheda madre!

    Adesso, avendo io un pentium 4 2.6 GHz e una ASUS P4C800 Deluxe e soprattutto lavorandoci mi aspetterei che qualcuno si preoccupasse di essere celere nello svolgere il suo compito.


    La cosa invece qui funziona cosi' :

    1. il negoziante invia hardware alla casa madre SOLO se il numero di pezzi da mandare e' non esiguo ( se se ne sono rotte altre ok, altrimenti temporeggia );

    2. la casa madre ci mette qualche EONE per fare quanto deve fare

    3. con tutta calma viene spedita indietro al negoziante

    4. il negoziante quando ha tempo va a prendere il tutto al deposito.

    Ora, aldila' del fatto che 15gg di attesa possono essere anche inaccettabili, aldila' del fatto che ci sono un milione di questioni a contorno ( pago 85 euro al mese per FW 10 MBit, i 15 gg di inutilita' li pago io ), non credo che sia il giusto trattamento che mi viene riservato dopo che ho speso 235 + 275 euro di hardware ( per soli 2 componenti ), ma le questioni aperte sarebbero veramente una cifra ( sarebbe carino che la mia sk madre venisse sostituita TEMPORANEAMENTE con una di quelle che costano 40 euro per il periodo di riparazione visto il calibro del modello che ho comprato - almeno quando l'ho comprato )

    Gli utenti sono troppo esigenti perche' le esigenze che i negozianti/produttori sono disposti a soddisfare sono di bassissimo profilo.

    Saluti.

    P.s.: domanda: sono convintissimo che oggi, al ritiro della sk madre, lo scontrino depositato dal negoziante all'interno DELLA SCATOLA all'atto della consegna, sara' assente, come dovrei comportarmi ??

    Posso farglielo notare e rifiutarmi di ritirare la scheda senza lo scontrino, ma a pro di che ??? Il tempo che perdo ??

    Lo denuncio ??? Ma se uno manda in assistenza un componente per risparmiare $$$ ????

    Fate vobis.

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Utenti viziati??? Non direi...
    Tutto sommato i servizi li paghiamo e, giustamente, pretendiamo che vengano svolti con una certa professionalità.

    Il caso proposto da te, del ristorante è sicuramente esagerato, forse è molto lontano dai disservizi che si incontravano (o si incontrano tuttora) attivando un bell'abbonamento ADSL che parte almeno 10 gioni dopo la data promessa...PERO' questi "faccendieri" devono pagare....

  14. #14
    Il Puppies L'avatar di PowerOric
    Data Registrazione
    11-12-04
    Località
    Bari
    Messaggi
    516

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Davide85 ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 13:36
    d'altra parte se abbiamo la banca "costruita intorno a te", la compagnia di telefonia mobile che addirittura ci promette "tutto intorno a te" e persino alcune automobili sono "designed around you"... se poi non lo sono veramente tutti pronti a scattare a ogni nostra piccola insoddisfazione dovevano pensarci prima di far la reclam
    OH OH, MI SENTO UN ATTIMINO CIRCONCISO ... EHM ... CIRCONDATO...

  15. #15
    eric_starbuck
    ospite

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    è vero siamo tutti viziati: io ho preso un monitor LCD da poco della AOC e questo ha un piccolissimo pixel bruciato che si vede in verde solo su sfondo nero con la luce spenta.

    Bene un mio amico mi ha dato del deficiente fino a quando non ho seguito il suo consiglio di farmelo sostituire in garanzia.

    Ora sono qua che aspetto da una settimana il corriere che dovrebbe portarmi il monitor nuovo "scambiandolo" con quello vecchio.

    Ne avevo bisogno? certo nelle sessioni notturne di Aliens VS Predator quel minuscolo puntino era percettibile... però ripeto ne avevo bisogno?

    E se il nuovo monitor avesse dei difetti ancora più grandi? Sono sicuro che rimpiangerò di non essermi tenuto il mio.

  16. #16
    Il Fantasma L'avatar di Ian_Hawke
    Data Registrazione
    28-03-03
    Località
    FC
    Messaggi
    60

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Gnappo_gheyz ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 14:16
    Chi semina vento, raccoglie tempesta.

    Siamo semplicemente stufi di farci prendere per il cuculo.

    Quote!





    Oggi mi è arrivata a casa la BFG 6800GT 256mb... Ho pagato 76 euro DI C***O DI TASSE!!

    Pero' fa paura...

    fine dell'

    cieo, e NON BISOGNA MAI SMETTERE DI CHIEDERE DI PIU'!

    I CAN'T GET NOOOOOOO!!!!! SATISFACTIOOOON!!!!!!


  17. #17
    Il Fantasma L'avatar di Ian_Hawke
    Data Registrazione
    28-03-03
    Località
    FC
    Messaggi
    60

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    eric_starbuck ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 15:17
    è vero siamo tutti viziati: io ho preso un monitor LCD da poco della AOC e questo ha un piccolissimo pixel bruciato che si vede in verde solo su sfondo nero con la luce spenta.

    Bene un mio amico mi ha dato del deficiente fino a quando non ho seguito il suo consiglio di farmelo sostituire in garanzia.

    Ora sono qua che aspetto da una settimana il corriere che dovrebbe portarmi il monitor nuovo "scambiandolo" con quello vecchio.

    Ne avevo bisogno? certo nelle sessioni notturne di Aliens VS Predator quel minuscolo puntino era percettibile... però ripeto ne avevo bisogno?

    E se il nuovo monitor avesse dei difetti ancora più grandi? Sono sicuro che rimpiangerò di non essermi tenuto il mio.

    NO COMMENT...... anzi, uno si. il tuo amico ha ragione.

  18. #18
    Il Fantasma L'avatar di Ian_Hawke
    Data Registrazione
    28-03-03
    Località
    FC
    Messaggi
    60

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    j0k3r1976 ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 14:32
    Beh di discorsi se ne potrebberoi fare un'infinita...

    Esperienza personale ed attuale:

    mi si e' impallato il PC, non so se e' la scheda madre, il processore oppure l'alimentatore; NON ho possibilita' di verificare ( non ho amici - nelle mie vicinanze - che abbiano confidenza con qualcosa di diverso da un cellulare ) e quindi ho portato i 3 componenti ai vari rivenditori ( sono tutti in garanzia ).

    Il fatto simpatico e' che nessuno mi ha provato i componenti di cui sopra, per cui assistenza per processore e scheda madre!

    Adesso, avendo io un pentium 4 2.6 GHz e una ASUS P4C800 Deluxe e soprattutto lavorandoci mi aspetterei che qualcuno si preoccupasse di essere celere nello svolgere il suo compito.


    La cosa invece qui funziona cosi' :

    1. il negoziante invia hardware alla casa madre SOLO se il numero di pezzi da mandare e' non esiguo ( se se ne sono rotte altre ok, altrimenti temporeggia );

    2. la casa madre ci mette qualche EONE per fare quanto deve fare

    3. con tutta calma viene spedita indietro al negoziante

    4. il negoziante quando ha tempo va a prendere il tutto al deposito.

    Ora, aldila' del fatto che 15gg di attesa possono essere anche inaccettabili, aldila' del fatto che ci sono un milione di questioni a contorno ( pago 85 euro al mese per FW 10 MBit, i 15 gg di inutilita' li pago io ), non credo che sia il giusto trattamento che mi viene riservato dopo che ho speso 235 + 275 euro di hardware ( per soli 2 componenti ), ma le questioni aperte sarebbero veramente una cifra ( sarebbe carino che la mia sk madre venisse sostituita TEMPORANEAMENTE con una di quelle che costano 40 euro per il periodo di riparazione visto il calibro del modello che ho comprato - almeno quando l'ho comprato )

    Gli utenti sono troppo esigenti perche' le esigenze che i negozianti/produttori sono disposti a soddisfare sono di bassissimo profilo.

    Saluti.

    P.s.: domanda: sono convintissimo che oggi, al ritiro della sk madre, lo scontrino depositato dal negoziante all'interno DELLA SCATOLA all'atto della consegna, sara' assente, come dovrei comportarmi ??

    Posso farglielo notare e rifiutarmi di ritirare la scheda senza lo scontrino, ma a pro di che ??? Il tempo che perdo ??

    Lo denuncio ??? Ma se uno manda in assistenza un componente per risparmiare $$$ ????

    Fate vobis.


    Se ti interessa so di un sito che vende online, e se ti si rompe un pezzo lo rimandi indietro a loro, e te ne rimandano subito uno nuovo appena dopo aver testato che non va, e all'assistenza glielo mandano l'oro il tuo rotto. Max tra spedizione e ritorno del componente ci sono 7 giorni.

    Questo per il futuro.

    Per ora, se non c'è lo scontrino lo denunci si. E se non succede niente di fatto vai al negozio e lo prendi a pugni, così almeno ti cavi la soddisfazione, perchè certa gente non si merita niente di più, e niente di meno.

    SONO QUESTI QUELLI CHE ROVINANO L'ITALIA!!

  19. #19
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    pago, ergo sum

    ...il che non sempre è una battuta

    cmq non son d'accordo con l'editoriale. certo c'è gente che esagera, ma io se ho un pixel bruciato sul monitor faccio casini. non esiste che mi devi dare un prodotto difettato. oppure mi fai uno sconto....

  20. #20
    Shogun Assoluto L'avatar di -J65-
    Data Registrazione
    09-07-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    25,784

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Anche la mia opinione è un po' materialista: La mia pazienza varia in base a quanto pago il servizio. Se Alice la pago un litro di sangue al mese e poi quando ho un problema non sanno nemmeno risolverlo, beh allora la mia pazienza si è già esaurita da un po'... naturalmente il ragionamento può essere al contrario oppure se vedo buona disponibilità dall'altra parte un occhio lo si può chiudere.

  21. #21
    La Borga L'avatar di blubrando
    Data Registrazione
    06-10-02
    Località
    S.P.Q.R.
    Messaggi
    12,631

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    keiser ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 13:26
    Ormai siamo diventati tutti un po' viziati, o magari solo un po' più esigenti, e non solo in ambito videoludico; siamo sempre pronti ad arrabbiarci non appena qualcosa non funziona, o semplicemente non funziona *subito* o come vorremmo - tanto per fare un esempio al di fuori del mondo dei videogiochi, un ristorante neozelandese è stato denunciato per non aver tenuto aggiornato il proprio listino online.
    no aspetta claudio!
    se quello che ho letto dai giornali è vero,la cosa va' approfondita:
    il sito era di un ristorante,un tipo ha visto il sito gli sono piaciuti i prezzi ed'è andato lì a mangiare trovando i prezzi maggiorati,per alcuni piatti addirittura il 30% più alti. il tizio ha denunciato e il ristoratore si è difeso dicendo che il sito non era aggiornato da alcuni mesi.
    adesso non so' che uso sto tipo abbia fatto del sito ,se lo ha usato per prenotarsi on line sarebbe ben più grave la colpa del ristoratore ,perchè non lo aggiorna ma lo usa attivamente,in ogni caso gli hanno riconosciuto il danno giustamente perchè, è come se hai i prezzi del menù vecchi nel locale e non li aggiorni perchè il tuo stampatore è andato fallito.

    invece di questo,se vuoi possiamo parlare di gente che vive l'upgrade di banda come qualcosa di ossessivo ,che dopo due giorni che hanno annunciato l'upgrade entro marzo (ed'era gennaio) già tempesta l'operatore nazionale chiedendo perchè non gli hanno aumentato ancora la banda,oppure quelli che fanno il bonifico e il giorno dopo già si arrabbiano perchè pensano che gli hanno fregato i soldi non sapendo che un bonifico per essere processato richiede fino a 10 giorni.

  22. #22
    Il Puppies L'avatar di headlong78
    Data Registrazione
    09-09-04
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    765

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    -J65- ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 16:43
    Anche la mia opinione è un po' materialista: La mia pazienza varia in base a quanto pago il servizio. Se Alice la pago un litro di sangue al mese e poi quando ho un problema non sanno nemmeno risolverlo, beh allora la mia pazienza si è già esaurita da un po'... naturalmente il ragionamento può essere al contrario oppure se vedo buona disponibilità dall'altra parte un occhio lo si può chiudere.
    Beh, il discorso che facevo sopra sulla pazienza era direttamente collegato al fatto che la maggior parte delle volte il servizio (o quello che è) che acquistiamo pagando non è vitale, nel senso che credo si possa vivere 10-20 gg senza una connessione ADLS. Di certo tutto il discorso cade quando si tratta di qualcuno che ci lavora con quello che acquista!

    Secondo me siamo viziati nel senso che "pestiamo i piedi" per cose che non sono vitali, mentre ci sono persone che a ragione pestano i piedi perchè non riescono a vivere.

  23. #23

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    headlong78 ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 17:31
    -J65- ha scritto mar, 08 marzo 2005 alle 16:43
    Anche la mia opinione è un po' materialista: La mia pazienza varia in base a quanto pago il servizio. Se Alice la pago un litro di sangue al mese e poi quando ho un problema non sanno nemmeno risolverlo, beh allora la mia pazienza si è già esaurita da un po'... naturalmente il ragionamento può essere al contrario oppure se vedo buona disponibilità dall'altra parte un occhio lo si può chiudere.
    Beh, il discorso che facevo sopra sulla pazienza era direttamente collegato al fatto che la maggior parte delle volte il servizio (o quello che è) che acquistiamo pagando non è vitale, nel senso che credo si possa vivere 10-20 gg senza una connessione ADLS. Di certo tutto il discorso cade quando si tratta di qualcuno che ci lavora con quello che acquista!

    Secondo me siamo viziati nel senso che "pestiamo i piedi" per cose che non sono vitali, mentre ci sono persone che a ragione pestano i piedi perchè non riescono a vivere.
    scusa, ma non credo che perchè si sottoscrive un contratto per un bene o un servizio "non vitale" si possa essere presi per i fondelli. se una persona sottoscrive un contratto si deve impegnare a rispettarlo. è vero che ci sono casi in cui l'utente chiede effettivamente troppo e subito, ma ci sono anche casi in cui chi ha offerto inizialmente il contratto se ne frega dell'utente. se porto un prodotto in garanzia nel negozio dove l'ho comprato per farlo riparare non capisco perchè alla fine non devo avere un prodotto nuovo con lo scontrino? oppure se porto un prodotto per ripararlo perchè devo aspettare che diventi quasi un pezzo d'antiquariato a causa della lentezza di chi deve ripararlo. certo, se porto a riparare il mio pc proprio nel periodo natalizio so già da me che dovrò aspettare prima di poterlo riavere funzionante, ma non capisco perchè questo debba accadere regolarmente. già mi da ai nervi il fatto che debba pagare le spese di spedizione per il pezzo che mi è stato sostituito, quando di regola queste spese non dovrebbero essere a carico dell'acquirente se il prodotto è ancora in garanzia. alcuni utenti saranno pure viziati, ma non crede che dall'altra parte della barricata siano tutti dei santi, anzi.

  24. #24
    Il Puppies L'avatar di ghost80
    Data Registrazione
    28-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    558

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Sai che c'è Keiser? Il problema di fondo è che non si deve generalizzare.....se un commesso ci mette un secondo di più a fare una cosa o non la fa esattamente come pensiamo non bisogna esagerare e sono d'accordo....ma quando la Telecom da problemi tecnici (per esempio) a mio parere è giusto essere assillanti,perchè loro ci mettono anche settimane per risolverti una grana,ma l'abbonamento puntuale ogni due mesi come la morte se lo prendono....

    Purtroppo capisco che poi c'è chi fa una prassi di questo comportamento,ma c'è anche da dire che la prima mancanza di elasticità alle volte è proprio in chi i servizi li offre...

  25. #25
    Lo Zio L'avatar di j0k3r1976
    Data Registrazione
    09-11-02
    Località
    Dentro Jessica Biel
    Messaggi
    2,708

    Predefinito Re: [08/03/2005] Utenti viziati, utenti arrabbiati

    Si m'interesserebbe, mi dai qualche info in PVT ???

    Cmq, lo scontrino l'ho trovato, ma la scheda NON e' stata mandata in assistenza nonostante i *14* gg che se la son tenuta.

    P.s.: di quest'ultima cosa mi sono reso conto io, il tipo mi ha semplicemente detto "Non so se e' andata in assistenza!"




+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato