+ Discussione Chiusa
Pag 7 di 27 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 175 di 653

Discussione: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

  1. #151
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Biffoz
    Data Registrazione
    02-01-08
    Località
    www.bambini.eu
    Messaggi
    16,471

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Se ho capito bene i rinnovi in casa Cavs allora Lebbrone perde qualsiasi speranza di anello

  2. #152
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda



    Hanno riconfermato tutti tranne JR e Delly per ora
    Più che altro Dan Gilbert pagherà una luxury tax da capogiro, ma la squadra è super competitiva

  3. #153
    Sbonk
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Citazione Originariamente Scritto da Lars89 Visualizza Messaggio
    Paul Pierce ai Clippers 10x3.
    Il terzo dovrebbe essere team option, comunque a ste cifre è il miglior contratto dell'estate per un giocatore che ai clippers straserve.
    Citazione Originariamente Scritto da Biffoz Visualizza Messaggio
    Se ho capito bene i rinnovi in casa Cavs allora Lebbrone perde qualsiasi speranza di anello
    Ma anche no, sono arrivati a 2 partite dal titolo con lebron + gente a caso attorno a lui
    Con tutti sani son da titolo, anche perché l'est sembra stia peggiorando ulteriormente, anche se sembra impossibile

  4. #154
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Si PP ai Clippers è ottimo, però a inizio stagione avrà 38 anni. Comunque a quelle cifre ci sta.
    L'est sempre peggio e l'ovest mi sembra che possa migliorare ulteriormente.
    Minnesota è acerba per i playoff ma ha un roster già ottimo e a est potrebbe fare già i po. In un paio d'anni saranno competitivi.
    I Lakers per ora non sono riusciti a fare molto ma sicuramente saranno meglio della desolazione assoluta dell'anno scorso.
    Utah è in forte crescita e quei giovani possono solo migliorare. Hanno finito la stagione fortissimo quindi sappiamo già cosa aspettarci a differenza di ad esempio Orlando che sulla carta ha talento ma non l'ha ancora dimostrato sul campo.
    New Orleans finalmente ha i giocatori sani.
    Okc idem.
    I Suns hanno preso il centro che gli mancava e Len è in forte crescita.
    In calo le quotazioni di Dallas e Portland, ma hanno comunque diversi giocatori importanti. Denver rifonda, ma era già un disastro negli ultimi due anni quindi cambia poco. Idem Sacramento con la differenza che continuerà a fare schifo senza rifondare.

    Ad est si può ipotizzare una crescita dei Magic, ma per il resto nessuno sembra in grado di contrastare Cleveland.

    Quanti sono i free agent che da ovest si sono trasferiti a est? Nessuno di rilevante per ora mi pare
    E le prime due pick del draft erano a ovest.
    La cosa paradossale è che a causa della disparità tra est e ovest le squadre scarse dell'ovest hanno una schedule molto più dura di quelle dell'est e quindi è anche più facile tankare. E poi ti ritrovi Minnesota e Lakers con le prime due scelte

    La grossa differenza però è nel management. A est ci sono tante squadre gestite coi piedi. Prima di Masai Ujiri Toronto era una barzelletta ed è bastata una off-season con il nuovo gm per rendere la squadra presentabile.
    Le due newyorkesi sono gestite malissimo, Micheal Jordan coi suoi Hornets fa più danni della grandine, Philadelphia sta attuando una tattica di tank estremo che per ora non ha pagato più di tanto, Orlando ha la mentalità perdente da troppo tempo, i Wizards hanno avuto fortuna di beccare John Wall, ma hanno sbagliato tantissime pick e hanno una storia di mediocrità e un allenatore per lo meno discutibile.
    I Cavs senza LeBron sono ridicoli (mistake by the lake). Sono stati benedetti dal dio del basket con questo giocatore.
    I Celtics si sono piantati nel treadmill quando con una stagione di tank in più forse potevano draftare una star.
    Tra le squadre gestite un po' meglio metterei i Pacers (Larry ), i Bulls e da quando c'è Bud Atlanta. Interessanti i Bucks che hanno tankato bene e sembrano avere un buon futuro e Kidd secondo me è un bravo allenatore. Tutto sta nello sviluppo di Alphabet () e Jabari.
    Ultima modifica di Lars89; 02-07-15 alle 12:04:31

  5. #155
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Siamo al primo giorno di free agency, ci son state due trade, è un attimo presto per bilanci e graduatorie

  6. #156
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Vero, però i grossi free agent rimasti sul mercato sono pochi e di alcuni si sa già la destinazione più probabile.
    Si sa quali squadre hanno cap space e possono fare mosse importanti e quali sono sostanzialmente bloccate.
    Con l'esplosione del cap l'anno prossimo i prezzi di mercato si sono già alzati quindi chi ha poco cap space ha veramente poco spazio di manovra.
    Ultima modifica di Lars89; 02-07-15 alle 12:20:18

  7. #157
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Per dire, ancora non sappiamo dove vanno Aldridge e Jordan, che potrebbero spostare tanto gli equilibri. I Clippers già son corti sotto e hanno bisogno di un lungo, se perdono DeAndre si crea una bella reazione a catena. Non sappiamo Washington come sostituirà Pierce. Dallas ha 3 buchi in quintetto. I Lakers che fanno? Portland tanka? Gli Spurs chi prendono se mancano LMA? I Rockets chi prendono se perdono Beverley? I Suns si sono fermati a Chandler?
    Il tutto senza considerare possibili trade da qui ad ottobre (e oltre). Non capisco questa fretta nel dare giudizi

    Philadelphia sta attuando una tattica di tank estremo che per ora non ha pagato più di tanto
    A me sembra che stiano facendo quello che volevano fare, ossia tankare estremamente

  8. #158
    Shogun Assoluto L'avatar di Zaknafein
    Data Registrazione
    07-11-01
    Località
    Monzabrianzazan
    Messaggi
    27,635

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Nota a parte, LMA che va ai Suns potrebbe essere uno degli spostamenti più imprevedibili di sempre

  9. #159
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Citazione Originariamente Scritto da Vitor Visualizza Messaggio
    Non capisco questa fretta nel dare giudizi
    Eh ma poi di cosa parliamo?
    Non ci sono partite da vedere, manca un mese ai mondiali...

    A me sembra che stiano facendo quello che volevano fare, ossia tankare estremamente
    Hanno tankato più di tutti fino ad ora e non hanno né un core, nè una superstar on-the-making dato che Embiid per ora è Greg Oden 2.0.
    Noel sembra buono, ma è un Ben Wallace 2.0, gran difensore che però non sa cosa farsene della palla. Va benissimo come giocatore, ma ha bisogno di una squadra attorno.
    Ora vediamo com'è Okafor...

  10. #160
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Afflalo ai Knicks, 16/2 ma c'è una player option per il secondo anno.
    Bella presa ma diciamo che lui non è convintissimo

  11. #161
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Si parlava di 12 all'anno per 3 anni ieri... direi che così è decisamente meglio

  12. #162
    Sbonk
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Citazione Originariamente Scritto da Zaknafein Visualizza Messaggio
    Nota a parte, LMA che va ai Suns potrebbe essere uno degli spostamenti più imprevedibili di sempre
    Woj ieri dava le stesse possibilità di firmarlo a Spurs e suns

  13. #163
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Penso che sia una questione di ego.
    LMA vuole essere la superstar della squadra. A Portland ormai Lillard gli ha rubato lo scettro, a San Antonio ci sono Duncan, Manu, Tony e Kawhi.
    A Phoenix Bledsoe non è esattamente considerato una superstar e non ci sono altri giocatori che gli potrebbero contendere il titolo.
    Phoenix con LMA avrebbe un buon quintetto e se riescono a liberare spazio salariale senza cedere pezzi importanti una panchina tra le migliori in assoluto.
    A livello di starting 5 non cambierebbe molto da Portland come livello, ma la panchina è nettamente superiore, almeno sulla carta.

    Poi forse ha paura che agli Spurs lo facciano giocare centro dato che Duncan fa sempre pochi minuti in RS e hanno appena dato via Splitter.

  14. #164
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Monroe ai Bucks al max, dice Woj.

    (ma come max )
    però quanto mi intrigano sti Bucks, con un play al posto di MCW sarebbero perfetti per essere la mia squadra pupilla ad est per la prossima stagione
    Ultima modifica di Vitor; 02-07-15 alle 17:08:13

  15. #165
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Diamine max contract è tanto, però i Bucks la squadra ce l'hanno già e gli mancava solo un centro e tra un paio d'anni quel contratto sarà normale.
    Bisogna solo vedere se Monroe in un contesto un po' più organizzato rispetto a Detroit vale quei soldi.
    Sulla carta non è un brutto ingaggio perché non so chi potrebbe prendere Milwaukee in free agency di tanto meglio

  16. #166
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Ma Monroe credo possa rendere più in un contesto organizzato, dove potrebbe far valere le sue doti da passatore, che in uno simil caos

  17. #167
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Si infatti come fit ci sta... poi anche se è un po' soft in difesa dovrebbe inserirsi bene in una squadra che è giù elite in difesa e a livello offensivo è tra i migliori nel suo ruolo.
    Se Parker torna 100% sano sono una squadra da tenere d'occhio.

    MCW-Middleton-Alphabet-Parker-Monroe con Mayo, Henson, Ennis, Pachulia off the bench. Buona profondità del roster, buona difesa e, con Monroe e Parker, un attacco rinforzato.
    L'unica cosa che gli manca è lo spacing perché l'unico tiratore lì in mezzo è Middleton. Se riescono a sostituire MCW con una point guard che sa tirare (tipo Brandon Knight ) sono a posto per un bel po' di anni.

    L'altezza media del quintetto è 2,05
    Ultima modifica di Lars89; 02-07-15 alle 17:19:50

  18. #168
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    50mln per 3 anni con player option alla fine del secondo.

  19. #169
    Shogun Assoluto L'avatar di Zaknafein
    Data Registrazione
    07-11-01
    Località
    Monzabrianzazan
    Messaggi
    27,635

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Citazione Originariamente Scritto da Sbonk Visualizza Messaggio
    Woj ieri dava le stesse possibilità di firmarlo a Spurs e suns
    Ma io sarei anche contento, solo che Phoenix contender era la cosa che meno mi sarei aspettato da questa free agency

  20. #170
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Attenzione che con tutte le ale grandi che si stanno accasando i Knicks potrebbero vedersi costretti a (ri)prendere David Lee
    Tra i free agent rimasti in quel ruolo (considerando solo gli starter level, no rincalzi) l'unico che rimane disponibile è Josh Smith, ma è probabilissimo che rimanga a Houston. Oppure dovrebbero lanciare un max contract a Tobias Harris, che comunque è più SF che PF, ma dopo tutta la fatica per liberarsi dei bad contract sarebbe assurdo un overpay del genere. Per meno del max i Magic sicuramente matchano.

  21. #171
    Shogun Assoluto L'avatar di Zaknafein
    Data Registrazione
    07-11-01
    Località
    Monzabrianzazan
    Messaggi
    27,635

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Mah, volendo potrebbero anche fare a meno di spendere soldi inutili, tanto non è che siano in competizione per chissà cosa.
    Vero che tanto scade a fine anno, quindi potrebbero anche prenderselo e fregarsene... ma non vedo perchè fare un favore ai warriors

  22. #172
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Non hanno la pick del prossimo anno quindi non possono tankare. Se non riescono a ingaggiare nessun'altro in quel ruolo un David Lee regalato non gli farà schifo, fidati
    Poi Lee è stato all star con la maglia dei Knicks e penso che sia ancora in qualche modo legato alla squadra quindi sarebbe un ritorno gradito. E' ancora un giocatore che ti fa doppia-doppia di media se gli dai i minuti... è una sega in difesa, ma lo era anche da all star.
    Visto che è expiring non gli crea problemi per la prossima free agency e quindi non rischiano nulla.

    Attualmente hanno 31 milioni in salary (di cui 23 per Carmelo), con Afflalo si arriva a 39. Lo spazio salariale c'è e non sembra che ci sia molta gente intenzionata a farglielo usare... è presto per dirlo, ma ad ogni FA che firma per un'altra squadra corrisponde un passo di David Lee verso il ritorno alla grande mela
    Ultima modifica di Lars89; 02-07-15 alle 18:36:47

  23. #173
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Ellis ai Pacers, 44/4.
    Avrei voluto la coppia con Hill a Dallas un anno fa, secondo me son fatti l'uno per l'altro. E si integra benissimo anche con Paul George
    Ultima modifica di Vitor; 02-07-15 alle 19:28:13

  24. #174
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Era meglio 3 anni, ma la concorrenza dei Kings probabilmente ha spinto Larry ad alzare l'offerta.
    Ma ora chi è rimasto per i Kings?
    Rondo e...?

    Comunque su West c'è questo pezzo che spiega la sua scelta: http://uproxx.com/dimemag/2015/07/da...pacers-knicks/

    EDIT: i Kings avevano offerto 48 milioni, ma Monta ha preferito i Pacers. Cosa non si fa per stare lontano da Rondo
    Ultima modifica di Lars89; 02-07-15 alle 19:35:23

  25. #175
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Lars89
    Data Registrazione
    10-04-10
    Località
    dieci al quadrato
    Messaggi
    21,202

    Predefinito Re: La calda estate NBA, magari un po' meno calda della scorsa ma sempre calda

    Ecco qua http://theknicksblog.com/knicks/sour...ee-is-growing/

    A source close to the forward tells TheKnicksBlog.com and SNY.tv that, “The Knicks’ interest level in Lee was moderate, but is now growing due to the talent still available.
    Ci sarebbero anche i Lakers in difficoltà, ma lo vedo molto meglio ai Knicks

+ Discussione Chiusa
Pag 7 di 27 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato