+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Parliamo di macchinette del caffè

  1. #1
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Parliamo di macchinette del caffè

    Sto guardando in giro un po' di macchinette per caffè macinato (lo macino io con un macinino a macine economico modificato) dato che la mia attuale sta iniziando a perdere colpi, il problema è che tipo di macchinetta predere.

    E ci fossero un po' di recensioni anche solo decenti in giro...


    Comunque guardando un po' in giro ho visto che ci sono due macro gruppi: quelle col portafiltro pressurizzato e quelle col porta filtro non pressurizzato, da quanto mi è parso di capire le prime vanno bene se non sei buono di fare il caffè: sbatti dentro la polvere, non importa come, e ti esce un caffè con crema, nelle seconde devi saper fare il caffè.
    Il vantaggio delle prime è che se vuoi puoi modificare il portafiltro per togliere la pressurizzazione, mentre nelle seconde non la puoi aggiungere.


    Tuttavia una cosa che mi perplime alquanto è il consiglio di qualcuno a cui ho chiesto informazioni: "se vuoi una buona macchinetta per il macinato devi andare di fascia alta, altrimenti sono delle merde, oppure fai il salto e prendi a capsule e continui ad avere il caffè buono; lascia perdere quelle con portafiltro pressurizzato dato che fanno parte della categoria merde".

    Non sono testuali parole ma il riassunto, tuttavia questa cosa non ha il minimo senso logico perchè le macchinette per le capsule non costano 500€, ma esattamente quanto le macchinette per macinato classificate come merde e pure quelle per capsule, esattamente come quelle per macinato, hanno bisogno di una caldaia per scaldare l'acqua ad una buona temperatura (85°C~95°C) e, esattamente come quelle per macinato, di una pompa a pressione (a circa 8~10 bar) per fare l'effetto espresso; quindi di cosa necessitano in più le macchinette per macinato per non essere classificate come merde da costare tanto? La presenza del portafiltro? Stica: non sapevo costasse 400€ solo lui (infatti ne costa a malapena 20 ).
    Qundi non mi puoi classificare una macchinetta per macinato da 70€ come merda e una per capsule, sempre da 70€, come buona.
    Dannazione alla mia riluttanza al voler discutere per portare questi problemi a chi li espone.


    Tuttavia, sbrocco a parte, le macchinette che ho visto sono sia di fascia bassa che media che alta:
    1. Saeco via veneto (fascia bassa con portafiltro pressurizzato, ma modificabile; senza scaldatazze) da circa 80€ (160€ con macinacaffè incorporato)
    2. La Pavoni Cellini (fascia alta, con portafiltro non pressurizzato, con due indicatori per la temperatura e la pressione ottimale dell'acqua per il caffè e per la lancia a pressione; con scaldatazze) da circa 200€ scontata (altrimenti costerebbe di più, ma per questa capisco il prezzo)
    3. Delonghi Icona (fascia media, forse portafiltro pressurizzato, con scaldatazze) da circa 120€~130€
    4. Philips/saeco o Gaggia (entrambe nella fascia bassa, con scaldatazze e forse portafiltro pressurizzato) da circa 70€~80€
    Ultima modifica di Mr Yod; 30-07-15 alle 15:06:10

  2. #2
    Il Puppies L'avatar di Fibzan
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    "Ci sono solo più/c'è solo più"
    Messaggi
    786

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Sto guardando in giro un po' di macchinette per caffè macinato (lo macino io con un macinino a macine economico modificato) dato che la mia attuale sta iniziando a perdere colpi, il problema è che tipo di macchinetta predere.

    E ci fossero un po' di recensioni anche solo decenti in giro...


    Comunque guardando un po' in giro ho visto che ci sono due macro gruppi: quelle col portafiltro pressurizzato e quelle col porta filtro non pressurizzato, da quanto mi è parso di capire le prime vanno bene se non sei buono di fare il caffè: sbatti dentro la polvere, non importa come, e ti esce un caffè con crema, nelle seconde devi saper fare il caffè.
    Il vantaggio delle prime è che se vuoi puoi modificare il portafiltro per togliere la pressurizzazione, mentre nelle seconde non la puoi aggiungere.


    Tuttavia una cosa che mi perplime alquanto è il consiglio di qualcuno a cui ho chiesto informazioni: "se vuoi una buona macchinetta per il macinato devi andare di fascia alta, altrimenti sono delle merde, oppure fai il salto e prendi a capsule e continui ad avere il caffè buono; lascia perdere quelle con portafiltro pressurizzato dato che fanno parte della categoria merde".

    Non sono testuali parole ma il riassunto, tuttavia questa cosa non ha il minimo senso logico perchè le macchinette per le capsule non costano 500€, ma esattamente quanto le macchinette per macinato classificate come merde e pure quelle per capsule, esattamente come quelle per macinato, hanno bisogno di una caldaia per scaldare l'acqua ad una buona temperatura (85°C~95°C) e, esattamente come quelle per macinato, di una pompa a pressione (a circa 8~10 bar) per fare l'effetto espresso; quindi di cosa necessitano in più le macchinette per macinato per non essere classificate come merde da costare tanto? La presenza del portafiltro? Stica: non sapevo costasse 400€ solo lui (infatti ne costa a malapena 20 ).
    Qundi non mi puoi classificare una macchinetta per macinato da 70€ come merda e una per capsule, sempre da 70€, come buona.
    Dannazione alla mia riluttanza al voler discutere per portare questi problemi a chi li espone.


    Tuttavia, sbrocco a parte, le macchinette che ho visto sono sia di fascia bassa che media che alta:
    1. Saeco via veneto (fascia bassa con portafiltro pressurizzato, ma modificabile; senza scaldatazze) da circa 80€ (160€ con macinacaffè incorporato)
    2. La Pavoni Cellini (fascia alta, con portafiltro non pressurizzato, con due indicatori per la temperatura e la pressione ottimale dell'acqua per il caffè e per la lancia a pressione; con scaldatazze) da circa 200€ scontata (altrimenti costerebbe di più, ma per questa capisco il prezzo)
    3. Delonghi Icona (fascia media, forse portafiltro pressurizzato, con scaldatazze) da circa 120€~130€
    4. Philips/saeco o Gaggia (entrambe nella fascia bassa, con scaldatazze e forse portafiltro pressurizzato) da circa 70€~80€
    alla fine cos'hai scelto?

  3. #3
    Moderatore pentaxiano L'avatar di Enriko!!
    Data Registrazione
    04-12-01
    Località
    Padova
    Messaggi
    29,736

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Forse arrivo tardi...
    io ho una Gran Gaggia Prestige che potremmo definire di fascia mediobassa... (costa sui 120-140 euro), e immagino che rientri sulla categoria "pressurizzato" visto che devo solo sbatterci il caffé...(volendo va anche con le cialde)
    Il caffé lo fa buono e caldo con la sua cremina...

    Per le macchine del caffé in capsule poi dicono le capsule siano meglio perchè hai già il dosaggio "giusto" e la capsula essendo monodose e chiusa mantiene meglio "l'aroma"...però boh...per il resto non credo faccia differenza.
    Fra l'altro se bevi molti caffé le capsule diventano sensibilmente più costose del macinato.

    I miei genitori invece a casa hanno una Gaggia automatica pro ecc (non ricordo il nome modello ecc...) fascia 300 euro +...prende sia caffé macinato (che si macina lei al momento) che in polvere...
    Pure questa fa ottimi caffé, ma alla fine non è che ci sia tutta questa differenza...certo è automatizzata, ti trita il caffé al momento dunque tutta la fragranza ecc...
    puoi programmare tutti i vari setup...di quanto lungo vuoi il caffé, quanto forte ecc...insomma tutto molto bello, ma il caffé buono lo fa anche la mia gaggia che costa 1/3

    I genitori di mia moglie invece hanno la Tazzona della bialetti...(quella il caffé bisogna pressarselo mi pare ma va pure quella anche con le cialde) e non è male, però secondo me (e non solo) la gaggia che ho io è un filo meglio...oltre che il caffé esce più caldo...
    Ultima modifica di Enriko!!; 24-09-15 alle 10:55:20

  4. #4
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    Forse arrivo tardi...
    Già.

    Alla fine ho optato per la Cellini: per le altre avevo visto recensioni non entusiasmanti, mentre per la Pavoni Cellini ho letto solo recensioni positive (anche se erano veramente poche, ma erano in un sito dedicato ai fanatici del caffè).

    Per ora lavora bene ed ha pure lo scarico dell'acqua quando interrompi l'erogazione, come nelle macchinette professionali (beh, data la fascia di prezzo, pure questa dovrebbe esserlo. ).
    Per il cappuccino ha la lancia a vapore con attacco standard oppure lo schiumatore automatico (un coso con un tubo che va nella confezione del latte e fa uscire la schiuma già fatta direttamente nella tazza, questo qua) col quale mi è venuta una buona schiuma solo la prima volta volta che l'ho provato e tutte le altre volte un caffèlatte con una lievissima schiuma.


    Unica nota negativa: mi sono accorto che nella confezione mancava il filtro per caffè singolo (che ho mandato a prendere sfruttando la garanzia, ma non è ancora arrivato).
    Generalmente non è un problema dato che faccio due caffè alla volta, ma diventa un po' eccessivo fare varie prove coi caffè se ne devo fare due alla volta.


    io ho una Gran Gaggia Prestige che potremmo definire di fascia mediobassa... (costa sui 120-140 euro), e immagino che rientri sulla categoria "pressurizzato" visto che devo solo sbatterci il caffé...(volendo va anche con le cialde)
    Il caffé lo fa buono e caldo con la sua cremina...
    Il portafiltro pressurizzato è questo:


    E il tuo modello sembrerebbe proprio pressurizzato.

    Per le macchine del caffé in capsule poi dicono le capsule siano meglio perchè hai già il dosaggio "giusto" e la capsula essendo monodose e chiusa mantiene meglio "l'aroma"...però boh...per il resto non credo faccia differenza.
    Fra l'altro se bevi molti caffé le capsule diventano sensibilmente più costose del macinato.
    Si, questo è risaputo, il mio infatti era un discorso sul confronto fra le meccaniche delle varie macchine.

    I miei genitori invece a casa hanno una Gaggia automatica pro ecc (non ricordo il nome modello ecc...) fascia 300 euro +...prende sia caffé macinato (che si macina lei al momento) che in polvere...
    Pure questa fa ottimi caffé, ma alla fine non è che ci sia tutta questa differenza...certo è automatizzata, ti trita il caffé al momento dunque tutta la fragranza ecc...
    puoi programmare tutti i vari setup...di quanto lungo vuoi il caffé, quanto forte ecc...insomma tutto molto bello, ma il caffé buono lo fa anche la mia gaggia che costa 1/3
    Vabbè, quelle automatiche servono per chi non lo sa fare o non ne ha voglia e preme un pulsante per far fare tutto alla macchina.

    I genitori di mia moglie invece hanno la Tazzona della bialetti...(quella il caffé bisogna pressarselo mi pare ma va pure quella anche con le cialde) e non è male, però secondo me (e non solo) la gaggia che ho io è un filo meglio...oltre che il caffé esce più caldo...
    Se è come la Mokona confermo che è penosa.
    Ultima modifica di Mr Yod; 24-09-15 alle 15:06:09

  5. #5
    Il Puppies L'avatar di Fibzan
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    "Ci sono solo più/c'è solo più"
    Messaggi
    786

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Già.

    Alla fine ho optato per la Cellini:
    ma dove l'hai trovata a 200€ scontata??

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Fibzan Visualizza Messaggio
    ma dove l'hai trovata a 200€ scontata??
    In un negozio di elettrodomestici della catena Expert: era l'ultimo modello esposto.
    Ultima modifica di Mr Yod; 24-09-15 alle 21:15:54

  7. #7
    Il Puppies L'avatar di Fibzan
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    "Ci sono solo più/c'è solo più"
    Messaggi
    786

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    In un negozio di elettrodomestici della catena Expert: era l'ultimo modello esposto.
    la trovassi a quel prezzo la prenderei al volo..
    Ovviamente il prezzo più basso che trovo sono 150€ in più

    ps. che siti/forum hai usato per documentarti?

  8. #8
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Fibzan Visualizza Messaggio
    la trovassi a quel prezzo la prenderei al volo..
    Ovviamente il prezzo più basso che trovo sono 150€ in più

    ps. che siti/forum hai usato per documentarti?
    Google.

  9. #9
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Ho avuto modo di provare un caffè da un mio amico fatto con una macchinetta con portafiltro pressurizzato: non so se fosse il tipo di caffè (di una marca che non conosco e non ricordo, anche se un altro ha detto che era buona) o proprio il procedimento in sè, ma fa schifo.

    Prima di tutto la crema non esiste ma c'è una schiumina a bolle grosse tipo quella che si otterrebbe con una frustina elettrica di quelle per fare la schiuma nel latte e poi il sapore non è neanche lontanamente paragonabile ad un caffè fatto bene.

  10. #10
    Moderatore rigattiere L'avatar di Iron Mew
    Data Registrazione
    07-10-02
    Località
    Madrid
    Messaggi
    42,046

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Io ti posso dire che tra le pressurizzate ne ho viste di due tipi. Quelle che pressurizzano semplicemente con un'uscita molto ridotta per il caffè (tipo un buchino piccolo), e quelle che pressurizzano tramite una valvola sul fondo del portafiltro.

    Le prime sono, inequivocabilmente, merdacce. Mi è stata tanto consigliata la Mokona della Bialetti, che costava sui 120 euro ma che ho trovato per 80 scontata, e fa un caffè vagamente semidecente con uno sputino di crema a bolle grosse che va via in qualche minuto. La DeLonghi di mia mamma invece, presa per 50 euro al supermercato quando ancora di macchinette non ne sapevo una cippa, ha la valvola e fa un caffè ottimo: buon sapore e un sacco di crema che non va via facilmente. A saperlo risparmiavo soldi.

    Le non pressurizzate sono uno sbattimento. Prima di tutto, il caffè va macinato FINO, e il tuo macinino economico modificato (sarà mica quello quadrato nero a cui devi tagliare via gli stop per far avvicinare di più le macine? se così ne ho uno uguale anche io) quasi certamente non è in grado di farlo. Per farlo bene devi andare o sugli elettrici MOLTO costosi, o sui manuali per cui comunque ti sparano un'ottantina di euro o giù di li. Se sbagli a macinare il caffè, o se non lo comprimi abbastanza nel portafiltro, viene una broda annacquata. Se lo comprimi troppo viene uno schifo densissimo. Se gli dei sono dalla tua e fai tutto bene, viene un buon caffè che comunque se non sei davvero una lingua d'oro non distingui da quello fatto da una pressurizzata a valvola. Onestamente, la vita è troppo corta per tante menate.

    Ah, qua a Madrid in un negozio di seconda mano ho trovato un macinino professionale da bar che nuovo ti sparano 1000 euro come niente in vendita a 30, e non l'ho potuto prendere perchè non so dove metterlo e qua non ho una macchinetta.

    Dopo leggo meglio e rispondo con più dettagli, che ora devo uscire

  11. #11
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Iron Mew Visualizza Messaggio
    Io ti posso dire che tra le pressurizzate ne ho viste di due tipi. Quelle che pressurizzano semplicemente con un'uscita molto ridotta per il caffè (tipo un buchino piccolo), e quelle che pressurizzano tramite una valvola sul fondo del portafiltro.

    Le prime sono, inequivocabilmente, merdacce. Mi è stata tanto consigliata la Mokona della Bialetti, che costava sui 120 euro ma che ho trovato per 80 scontata, e fa un caffè vagamente semidecente con uno sputino di crema a bolle grosse che va via in qualche minuto. La DeLonghi di mia mamma invece, presa per 50 euro al supermercato quando ancora di macchinette non ne sapevo una cippa, ha la valvola e fa un caffè ottimo: buon sapore e un sacco di crema che non va via facilmente. A saperlo risparmiavo soldi.
    Quella del mio amico dovrebbe essere una Saeco Poemia.

    Le non pressurizzate sono uno sbattimento.
    Solo se non sei buono.
    Prima di tutto, il caffè va macinato FINO, e il tuo macinino economico modificato (sarà mica quello quadrato nero a cui devi tagliare via gli stop per far avvicinare di più le macine? se così ne ho uno uguale anche io) quasi certamente non è in grado di farlo.
    Non c'è niente da tagliare: si devono aggiungere solo rondelle di carta sotto una macina e la modifica viene fatta proprio per permettere di arrivare alla macinatura fine.

    o sui manuali per cui comunque ti sparano un'ottantina di euro o giù di li.
    Su amazon ci sono dei manuali a macine di ceramica da 20€.

    Se sbagli a macinare il caffè,
    Lo vedi dal grado di macinatura.

    o se non lo comprimi abbastanza nel portafiltro, viene una broda annacquata.Se lo comprimi troppo viene uno schifo densissimo.
    Non ci vuole una laurea a comprimere: basta non salirci sopra iniziando anche a saltare.
    Ah, qua a Madrid in un negozio di seconda mano ho trovato un macinino professionale da bar che nuovo ti sparano 1000 euro come niente in vendita a 30,
    WAT.
    Che macinino è?

  12. #12
    Moderatore rigattiere L'avatar di Iron Mew
    Data Registrazione
    07-10-02
    Località
    Madrid
    Messaggi
    42,046

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Non c'è niente da tagliare: si devono aggiungere solo rondelle di carta sotto una macina e la modifica viene fatta proprio per permettere di arrivare alla macinatura fine.
    OK, non è lo stesso. Però comunque non penso sia sufficiente.. sul mio modificato ho avvicinato le macine quanto più possibile prima che comincino a macinarsi a vicenda e viene fuori comunque troppo grosso per la macchinetta non pressurizzata (e pure con la pressurizzata viene acquoso). Io lo uso per farmi il caffè con l'Aeropress

    A proposito, conosci l'Aeropress?

    Su amazon ci sono dei manuali a macine di ceramica da 20€.
    Dubito valgano la plastica delle fascette sul cartone

    WAT.
    Che macinino è?
    Non ricordo di preciso marca e modello, ma è uno di quelli grossi, con il serbatoio sopra e il serbatoietto per il macinato sotto, e la leva che fa quel soddisfacente CLAK CLAK per metterlo in dosi precise nel portafiltro

    Di solito roba così viene venduta da gente che o ce l'ha per casa da secoli o gli capita tra le mani per eredità o robe del genere, non hanno idea di quanto valga e la smollano per una manciata di fagioli al negozio. E se capita che pure il negozio non sa quanto vale (di solito si intendono più di telefoni e tablet), te la rivendono per manciata di fagioli + 10. va da se che di solito sparisce in un nanosecondo, si vede che di la ancora non era capitato nessun connoisseur di caffè...
    Ultima modifica di Iron Mew; 20-11-15 alle 10:28:01

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di Mr Yod
    Data Registrazione
    07-10-03
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    33,952

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Iron Mew Visualizza Messaggio
    A proposito, conosci l'Aeropress?
    Si, la conosco.
    Ma più che espresso dovrebbe fare caffè francese.
    Ma sarei curioso di provarla.
    Consigli?


    Dubito valgano la plastica delle fascette sul cartone
    E invece leggendo in giro sembrano piuttosto discreti.
    Sono pure fatti in Giappone e non sono ultracinesi.
    Certo: ci metti uno sproposito per macinare il caffè (infatti a riguardo avevo visto il kickstarter di un tipo che aveva fatto uno di quei macinini manuali più grosso e stabile interamente in acciaio da 200€).


    Non ricordo di preciso marca e modello, ma è uno di quelli grossi, con il serbatoio sopra e il serbatoietto per il macinato sotto, e la leva che fa quel soddisfacente CLAK CLAK per metterlo in dosi precise nel portafiltro

    Di solito roba così viene venduta da gente che o ce l'ha per casa da secoli o gli capita tra le mani per eredità o robe del genere, non hanno idea di quanto valga e la smollano per una manciata di fagioli al negozio. E se capita che pure il negozio non sa quanto vale (di solito si intendono più di telefoni e tablet), te la rivendono per manciata di fagioli + 10. va da se che di solito sparisce in un nanosecondo, si vede che di la ancora non era capitato nessun connoisseur di caffè...
    Ah, proprio uno di quelli grossi da bar o una versione più piccola?
    Perchè nel pirmo caso ti converrebbe prenderlo solo per rivendere le macine (a meno che non siano lisce, ma se sono ceramiche vuol dire che ci hanno macinato i sassi per lisciarle ), nel secondo caso invece potrebbe essere quello il suo effettivo valore da usato (oppure no: dipende dalla marca).

    Però se è della Baratza compralo al volo (ma non credo: non fanno macinini col "CLACK CLACK").
    Ultima modifica di Mr Yod; 20-11-15 alle 12:34:10

  14. #14
    Moderatore rigattiere L'avatar di Iron Mew
    Data Registrazione
    07-10-02
    Località
    Madrid
    Messaggi
    42,046

    Predefinito Re: Parliamo di macchinette del caffè

    Citazione Originariamente Scritto da Mr Yod Visualizza Messaggio
    Si, la conosco.
    Ma più che espresso dovrebbe fare caffè francese.
    Ma sarei curioso di provarla.
    Consigli?
    Leggi accà

    Poi prendine una e provala non fa caffè francese comunque, non è la stessa cosa della french press.

    Certo: ci metti uno sproposito per macinare il caffè (infatti a riguardo avevo visto il kickstarter di un tipo che aveva fatto uno di quei macinini manuali più grosso e stabile interamente in acciaio da 200€).
    Ma boh, a sto punto spendi 20 euro per un macinino manuale, un'altra ventina per un motore elettrico, e automatizzalo col meccano

    Ah, proprio uno di quelli grossi da bar o una versione più piccola?
    Versione da bar. Avevo considerato di rivenderlo per molti più soldi, ma metti che aveva qualche difetto, mi trovavo sto coso enorme e pesante in camera senza sapere cosa farne...

    Non ricordo la marca ma non era un Baratza, l'avrei riconosciuta.

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato