+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 19 di 19

Discussione: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    La mia "esperienza" come programmatore di videogiochi inizia e finisce - fortunatamente - con alcune pietosissime avventure testuali per Commodore 64, tutte rigorosamente in Basic, scritte durante gli oziosi pomeriggi del liceo (ma quanto tempo libero avevamo? è davvero così o è solo un ricordo cristallizzato dal tempo?), le cui procedure più complesse riguardavano il ciclo "if-then-else" legato alle possibili scelte del giocatore (tipicamente due: o quella giusta o la morte). C'è stato poi un breve tentativo di lavorare con l'assembler, naufragato nel mare tempestoso della maturità.

    Per questo motivo ogni volta che incontro degli sviluppatori di videgiochi "veri", come la settimana scorsa per Auto Assault, di cui vi racconterò con dovizia di particolari sul prossimo numero di TGM (maggio), provo sempre un misto di timore reverenziale ed ammirazione per il loro lavoro, per quello che sono in grado di tirare fuori da un computer, per riuscire a fare cose che che ai miei occhi di profano appaiono il più delle volte come vere e proprie stregonerie. Che poi è più o meno quello che succede ogni volta che conosciamo persone specializzate in campi che non ci competono (meccanico, dottore, tecnico del computer...), solo che in questo caso l'ammirazione è amplificata dalla comune passione per i videogiochi.

    Che poi scopri, parlandoci insieme anche solo per pochi minuti, che anche loro sono ragazzi normali e tutto il resto, ma questa è un'altra storia...

  2. #2
    Il Puppies L'avatar di xam
    Data Registrazione
    31-10-01
    Messaggi
    309

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    dai, claudio, apriamo una software house. tu fai il programmatore, io il designer e il gaburri si fa passare sottobanco il motore 3D da john carmack...

  3. #3
    La Nebbia L'avatar di Davor
    Data Registrazione
    23-02-04
    Località
    Bagnolo Mella -Bs-
    Messaggi
    34

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Io mi candido per gestire le PR!

  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    posso recensire io il gioco? così vi spezzo le gambine

    oddio l'if-then-else
    io ci facevo i programmini per dimostrare a qualcuno che era scemo
    semplicissimo! facevi in modo che il 64 ti ponesse la domanda "sei scemo?inserisci il tuo nome" il resto è storia

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    pensate che io ho scelto il liceo informatico per imparare a programmare, e quello che mi insegnano è il turbo pascal 7

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    La mia passione per i videogiochi è troppo forte....TROPPOOOOO!!!
    Adesso sto cercando di capire come si programmano leggendo migliaia di libri (rigorosamente in inglese), migliaia di tutorial in giro per la grande rete e facendo esperimenti(tutti mal riusciti) per saggiare le mie capacità.
    Devo dire che tutto questo mi ha dato la consapevolezza che sono troppo ignorante...
    Però provare programmare i motori grafici (si chiamano così, non voglio paragonarmi ai ragazzi della Valve ) è troppo divertente.
    E adesso sto anche imparando a programmare gli shaders....
    Quando fonderò la mia compagnia vi assumerò tutti.
    Al minimo salariale...ovviamente...

  7. #7
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Ho sbagliato, scusate!!!

  8. #8
    La Nebbia L'avatar di Davor
    Data Registrazione
    23-02-04
    Località
    Bagnolo Mella -Bs-
    Messaggi
    34

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    maxpay ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 11:12
    posso recensire io il gioco? così vi spezzo le gambine
    6 senza quore!!!

  9. #9
    Banned L'avatar di DirectX
    Data Registrazione
    11-03-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    110

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    keiser ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 09:46


    le cui procedure più complesse riguardavano il ciclo "if-then-else" legato alle possibili scelte del giocatore

    maxpay ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 11:12


    oddio l'if-then-else

    Con i costrutti 'if-then-else' 'while/for' e 'do-while' realizzi qualsiasi tipo di programma.
    Anche il motore 3d di Doom 3.


  10. #10
    Lo Zio L'avatar di mattoxo
    Data Registrazione
    12-09-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,159

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Davor ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 12:39
    maxpay ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 11:12
    posso recensire io il gioco? così vi spezzo le gambine
    6 senza quore!!!
    AAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRGGGGGGGGGGHHHHH HHHH





  11. #11
    Il Puppies L'avatar di PowerOric
    Data Registrazione
    11-12-04
    Località
    Bari
    Messaggi
    516

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale


    10 print " TGM ONLINE"
    20 poke 53280,a
    30 poke 53281,b
    40 a=a+1
    50 b=b+2
    60 if b=100 then goto 90
    70 goto 10
    80 print " "
    90 print " TGM ONLINE RULEZ"
    100 sys 64738

    run

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di Allanon il druido
    Data Registrazione
    20-11-01
    Località
    In the shadows
    Messaggi
    372

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Anche le mie esperienze di programmazione di videogiochi sono state sempre abbastanza pietose e tutti i miei progetti si sono sempre arenati non tanto a causa di carenze e lacune nei linguaggi di programmazione quanto per il tempo a disposizione.
    Io ho avuto la fortuna di avere il mio migliore amico che ha lavorato per alcuni anni in Milestone e durante la sua permnanenza li sono venuto a conoscenza di molti aspetti di cui non immaginavo neanche lontanamente l'esistenza.
    Programmare un gioco per una qualsiasi piattaforma non è difficile a causa del linguaggio utilizzato per la sua creazione (quello si impara) ma perchè ci vogliono molte conoscenze in logica, intelligenza artificiale, fisica, etc.
    Inoltre bisogna tenere presente che chi sviluppa videogiochi non lo fa da solo ma in team (come accade per altri lavori) e quindi le varie persone coinvolte (e non ho detto programmatori) sono concentrate su un aspetto particolare del gioco. E' diverso voler fare tutto da soli.
    Non vi dico che cosa ha passato quel mio amico i primi 6 mesi che lavorava li.
    Detto questo torno a programmare un po' anche io.

  13. #13
    La Nebbia L'avatar di Davor
    Data Registrazione
    23-02-04
    Località
    Bagnolo Mella -Bs-
    Messaggi
    34

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    mattoxo ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 13:29
    Davor ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 12:39
    maxpay ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 11:12
    posso recensire io il gioco? così vi spezzo le gambine
    6 senza quore!!!
    AAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRGGGGGGGGGGHHHHH HHHH




    Ma non si capiva che era voluto?!

  14. #14
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    A chi non piacerebbe imparare a creare videogiochi... La cosa più bella però sarebbe imparare a modificare quelli esistenti. La prima cosa che farei è un mod di HL2 per poter prendere a sprangate Alyx Vance perchè se la tira troppo...

  15. #15
    Lo Zio L'avatar di Menion83
    Data Registrazione
    23-11-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,649

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Beh in effetti chiunque è appassionato di videogiochi tende sempre a voler imparare a programmarli! Un po' perchè ne è affascinato! Un po' perchè, inconsciamente, vuole crearsi da solo il "suo" gioco visto che in giro non lo trova. Poi viene sempre più ricondotto al realismo quando si accorge che è "difficile" o che non sa come iniziare. Mi ricordo come se era ieri, quando dissi a mia madre "Mamma quando sarò grande voglio fare il programmatore!" (intonatelo con voce da bambino assillante) ed era lo stesso periodo in cui programmavo con il Goto del commodore64. Scrivere più di 300 righe di codice per far muovere una pallina alla stregua di pong. Che tempi. Poi venne il PC e la mia frase non cambiò! "Mamma da grande voglio fare il programmatore" (intonatela come un bambino che vuole spaccare il mondo). I tempi delle medie quando si programma in Masm e Basic e ci si rendeva conto che il linguaggio macchina tutto era tranne programmare giochi (al massimo le "solite" avventure testuali). Poi le tanto sognate superiori. Con il credo che "Finalmente mi imparerò a programmare!" che più che credo diventò un dogma e una continua speranza. Quando il massimo che ti facevano fare era il classico "Hello World" in Pascal. E poi la solita scusa! Il pascal serve per dare l'infarinazione generale al C++. Serve a farci abituare alla programmazione. Strano! Perchè le altre sezioni partivano direttamente dal C++! Sono più belli? E li a recriminare sui metodi di studio. Poi arriva il C++ e le uniche cose che ti fanno fare è "Hello World" con i vettori, le matrici, i puntatori le liste e le code. Cosi si mettono l'anima in pace e ti dicono questo è il C++ poi vai avanti da solo. Poi ti imbatti in un tutorial vero e proprio sulla programmazione di un videogioco "stile doom" e quando vai ad analizzare il codice sorgente ti accorgi che effettivamente è arabo per te. Pur sapendo che si tratta di C++ del quale a malapena riconosci un If un For e un While, niente di più! Anche la dichiarazione delle variabili ti sembra diversa dal solito. Per non parlare del concetto di funzioni che è totalmente diverso da come te lo hanno insegnato! Beh ragazzi tutto questo discorso per dirvi che si uno la buona volontà ce la mette e deve essere anche fortunato a trovare e fonti giuste. Poi se c'è la passione e voglia di imparare si può realizzare anche solo il buon caro vecchio pong per avere una soddisfazione che incrementerà sempre di più la voglia di realizzare nuovi concetti e nuove difficoltà. Un po' come avviene per i nostri amati giochi che si evolvono sempre di più. Mettiamo conto che arriviamo "solo" un po' in ritardo eh eh!
    Cmq ora faccio il programmatore (Gupta e cobol che per i giochi poco conta e pagine web) a testimonianza che la voglia c'è e non si sa mai cosa riserva la vita... quindi non demordete!
    CIAO!

  16. #16
    Il Puppies L'avatar di headlong78
    Data Registrazione
    09-09-04
    Località
    Provincia di Brescia
    Messaggi
    765

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Io mi candido per la parte comica alla Monkey Island .. Intervalli rulez!

  17. #17
    Il Puppies L'avatar di ghost80
    Data Registrazione
    28-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    558

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Classica reazione che capita ogni volta che s'incontra qualcuno che per qualche motivo ha fascino su di noi....

    La stessa reazione l'ho avuta io giorni fa incontrando in un locale di Roma l'ex compagno di Alessia Merz, nonchè ex giocatore di Roma e Vicenza Giampiero Maini...alla fine ti pensi di avere chissà chi davanti,poi ti rendi conto che sono esseri umani esattamente come te,forse anche meno carismatici di quanto il loro ruolo sembra suggerirti...

  18. #18
    Il Puppies
    Data Registrazione
    09-07-04
    Messaggi
    429

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Menion83 ha scritto mar, 22 marzo 2005 alle 21:47
    Beh in effetti chiunque è appassionato di videogiochi tende sempre a voler imparare a programmarli! Un po' perchè ne è
    ....
    si sa mai cosa riserva la vita... quindi non demordete!
    CIAO!
    Mi e' piaciuto molto questo tuo post. Davvero.
    In molti punti la tua storia coincide con la mia.

    L'unica cosa che voglio dire e' che adesso e' 1000 volte piu' facile di come era 10 anni fa. 10 anni eravamo fa senza internet, senza chat, senza tutorial, senza nulla di nulla.

    Mi ricordo ancora che aspettavo le 22 (fascia oraria a prezzo ridotto) per connettermi alle bbs per leggere tutti i messaggi di fidonet e avere l'onore di parlare con qualche guru della scena italiana. Mi ricordo ancora i viaggi in giro per l'europa ai demoparty, i casini dell'ultimo minuto, le nottate insonni prima della deadline della compo o il sacco a pelo sotto al pc.

    Oggi hai tutto quello che vuoi. Bastano 5 click e ti tiri giu' un bel motore 3d opensource supercommentato. Io mi ricordo che invece imprecavo settimane per capire qualcosa nei sorgenti in asm degli iguana e provare a ripetere le stesse cose, capire, ottimizzare. Che fosse la ricreazione a scuola, che fosse il pomeriggio o la sera o tarda notte avevo sempre i miei fogli con i sorgenti assembly stampati. E i libri in inglese e le vacanze di natale utilizzate per fare prove su prove... e il mio primo motore 3d in assembly che girava su un 486 con tmapping+gouraud+bump o tutti i numeri del dr dobbs con gli articoli di michael abrash. E quando mandai qualcosa al talent scout e vidi che c'era sopra un "best programming"... io che avevo circa 17 anni ero proprio contento... sembrava di avere vinto la lotteria!

    Decisamente oggi la vita di chi deve imparare e' molto molto piu' semplice.

    Se ripenso a tutte le cose che ho fatto/imparato e a cosa sia la programmazione oggi... beh... da una parte mi dispiace perche' sicuramente se fossi partito adesso sarebbe stato piu' semplice.. pero' certe cose come hai detto tu non te le insegnano ma te le devi imparare da solo... e magari te le ritrovi utili quando meno te le aspetti.



    Quando sei piccolo pensi di fare il programmatore di videogiochi, come se esistesse la qualifica "programmatore di videogiochi". La domanda che mi pongo oggi e alla quale non riesco a dare una risposta e': "ma io sono un programmatore di videogiochi oppure no?"...

  19. #19
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: [22/03/2005] A tu per tu con i demiurghi dell'era digitale

    Io credo che mi annoierei...

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato