+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

  1. #1
    Lo Zio L'avatar di El Meffo
    Data Registrazione
    22-09-02
    Località
    Olgiate Olona (VA)
    Messaggi
    2,071

    Predefinito [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    Oggi vado sul sito ufficiale della wizards, e nella schermata iniziale vedo tale hecatomb... Boh, sarà un nuovo rpg dark... Però mi incuriosisce e do' un'occhiata. Schermata inziale, vedo una preview. Sembra una carta, ma è a forma di pentagono. "Caz zo è, un sottobicchiere? " allora guardo la presentazione del gioco e scopro che le carte sono effettivamente pentagonali...

    http://www.wizards.com/default.asp?x=ht/ welcome

  2. #2
    L'Onesto L'avatar di Lewan
    Data Registrazione
    26-11-02
    Località
    Villa di Serio (BG)
    Messaggi
    1,007

    Predefinito Re: Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    Uhmmm... le immagini sulle carte sono belline e sembra molto carismatico... ma una domanda mi sorge spontanea e forse c'è una spiegazione razionele che io non torvo... COME SI MISCHIANO LE CARTE?!?

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di El Meffo
    Data Registrazione
    22-09-02
    Località
    Olgiate Olona (VA)
    Messaggi
    2,071

    Predefinito Re: Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    Lewan ha scritto mar, 05 aprile 2005 21:03
    COME SI MISCHIANO LE CARTE?!?
    Non lo so. Ma una cosa è certa. Se il gioco ha successo la wiz ci fa su ancora più soldi del solito: deck box, deck protector, raccoglitori...

  4. #4
    AkromA
    ospite

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    le ha fatte pentagonali per quello mi sa ,...

  5. #5
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    sembra davvero interessante...

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di El Meffo
    Data Registrazione
    22-09-02
    Località
    Olgiate Olona (VA)
    Messaggi
    2,071

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    Il background è carino, molto "pttoresco" . Il resto... Non vorrei scoprire meccaniche di gioco copiate da Iughiö.

  7. #7
    L'Onesto L'avatar di Lewan
    Data Registrazione
    26-11-02
    Località
    Villa di Serio (BG)
    Messaggi
    1,007

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    El Meffo ha scritto gio, 07 aprile 2005 alle 20:02
    Il background è carino, molto "pttoresco" . Il resto... Non vorrei scoprire meccaniche di gioco copiate da Iughiö.
    Che a sua volta le ha copiate da Magic

  8. #8
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    ho finalmente ceduto alla tentazione ed ho iniziato a giocare a q.to gioco. le meccaniche pescano pesantemente da Magic, con diverse modifiche (e ci mancherebbe). l'ambientazione mi piace parecchio, le carte sono bellissime, di una plastica trasparente sottile e flessibile, con illustrazioni di ottimo livello.



    unica pecca: essendo di plastica lucida, si riempiono di ditate che è un piacere... -_-;

    una delle meccaniche più intriganti e particolari è la possibilità (e necessità) di fondere i propri Minions per ottenere delle Abominations, operazione che si fa sovrapponendo fisicamente le carte ruotate di un lato, in modo che la forza e le abilità di quelle sottostanti siano visibili attraverso i lati trasparenti delle carte. non solo: molte creature, oltre ad abilità proprie hanno anche un effetto che viene "triggerato" se la carta alla quale viene sovrapposta è di un dato colore. questo porta ad un sensibile ampliamento delle possibilità strategiche.

    non posso negarlo, questo gioco mi ha davvero appassionato. pescherà anche molto da Magic, ma ha alcune meccaniche davvero intriganti, esteticamente è splendido (sia per i disegni che per i materiali) e le partite scorrono via che è un piacere (in due. è possibile giocarlo in multi e in q.to caso le partite si allungano parecchio, unitamente ad un aumento della necessità di una buona pianificazione e di una solida collaborazione fra i giocatori attualmente in svantaggio).

  9. #9
    Il Puppies L'avatar di Stealth713
    Data Registrazione
    06-05-02
    Località
    Sarnico(BG)
    Messaggi
    348

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    Sembra fico, ma non mi azzardo ad avvicinarmi di nuovo al carte reali, se no mi viene voglia di comprare

  10. #10
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,926

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    L'unico gioco di carte che ho comprato di recente è stato Three Dragon Ante, ed è spataccosissimo (anche perchè è un monomazzo senza espansioni).

  11. #11
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    me ne parli un po' di più?

    tornando a Hecatomb, un altro aspetto di q.to gioco che mi piace davvero molto è lo humour nero che caratterizza alcune carte, che dimostra come i designer non si prendano affatto sul serio:



    geniali. semplicemente geniali.

  12. #12
    Shogun Assoluto L'avatar di golem101
    Data Registrazione
    15-12-01
    Località
    Hamilton, Ontario
    Messaggi
    35,926

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    Di 3 Dragon Ante?

    Il gioco è semplicemente geniale, perchè su una base di regole molto banali permette una combinazione di strategie e avvelenamenti pressochè infinita.

    Il mazzo è costituito da due serie di draghi, i cromatici draghi malvagi (bianco, blu, nero, verde, rosso) in varie potenze, i metallici draghi buoni (rame, bronzo, ottone, argento, oro) in varie potenze, i mortali (il druido, l'arcimago, il cacciatore di draghi, eccetera), e tre carte speciali (Bahamut, Tiamat e il Dracolich). Ciascuna carta ha un potere speciale, che può entrare in gioco quando va in campo; inoltre ciascuna carta ha una potenza, da 1 a 13.

    Ogni giocatore ha un tesoro iniziale di 50 pezzi d'oro (io uso le monete di Pirates of the Spanish Main ed espansioni, in vari tagli, per fare le fiches: 10 da una moneta, 3 da due monete, 3 da tre monete, 1 da quattro monete, 3 da cinque monete, ed 1 da sei monete).

    Ogni giocatore prende sei carte dal mazzo, ne sceglie una e la piazza scoperta sul tavolo: questa è la sua scommessa al buio, la ante. Il valore più elevato di ante è quello che ogni giocatore deve togliere dal proprio tesoro e mettere sul piatto come posta in gioco. Inoltre, chi ha giocato la ante più elevata diventa il primo giocatore della mano.
    Le carte della ante restano sul tavolo fino alla fine della scommessa (costituita da tre o più mani), e grazie ai poteri speciali delle carte dei mortali e del dracolich possono essere riprese in mano o i loro poteri possono essere copiati ed attivati.

    In senso orario, a partire dal primo giocatore, ognuno mette scoperta sul tavolo una delle sue carte rimanenti (forma un volo), e se possibile ne attiva il potere speciale (in generale i draghi cromatici permettono di sottrarre denaro dal piatto o dagli altri giocatori e riportarlo nel proprio tesoro, mentre i draghi metallici consentono di potenziare la propria mano pescando altre carte o mettendone in campo delle ulteriori; i mortali hanno poteri molto sgarzolini, come il druido che fa vincere il volo meno potente!).
    Il primo giocatore è avvantaggiato, perchè a partire dal secondo il potere speciale della carta è attivabile solo se la potenza della carta giocata è inferiore rispetto a quella della carta messa sul campo dal giocatore precedente - un giocatore può comunque mettere in campo una carta più forte del precedente, ma senza sfruttarne il potere speciale.
    Le carte speciali delle divinità draconiche hanno poteri aggiuntivi, che si possono attivare sempre e comunque.

    Al termine della terza mano (quando tutti i giocatori hanno un volo completo di tre carte sul tavolo), il giocatore che ha il volo più forte sul campo vince la scommessa e si cucca tutto il piatto, aggiungendolo al suo tesoro. In caso di parità di forze in campo si fanno mani aggiuntive.
    Le carte dei voli e delle ante vanno nella pila degli scarti, e si ripesca dal mazzo.

    Si prosegue finchè uno dei giocatori non resta a secco di monete: chi ha accumulato il tesoro maggiore vince - ma si può anche giocare ponendo un tetto al numero di scommesse, o un valore soglia di tesoro accumulato, eccetera.

    Quando un giocatore ne sente il bisogno può comprare carte dal mazzo: ne scopre una (che va negli scarti) e paga la potenza della carta dal suo tesoro per comprare quella seguente - scene di panico quando scopri Tiamat da 13 e peschi un Drago Bianco da 1.
    Quando un giocatore ha una sola carta in mano all'inizio del suo turno, deve pagare fino ad arrivare a quattro (il valore della carta scoperta per quattro); non appena resta a zero carte (magari perchè ne ha scartate per poteri speciali giocati dagli avversari) deve pagare per arrivare a quattro anche se è fuori turno.
    Alla fine di ogni scommessa, un giocatore pesca due carte dal mazzo - alla lunga si deve per forza andare a pagare.
    Un giocatore non può mai avere più di dieci carte in mano.

    Se alla fine della scommessa hai un volo in colore (tutti draghi dello stesso tipo, ad esempio argento), ogni giocatore ti deve dare tante monete quanto è la potenza del secondo drago più forte che hai - un volo da 10, 6 e 2 ad esempio ti fa pagare 6 pezzi da ciascun giocatore.
    Se alla fine della scommessa hai un volo di forza (tutte carte della stessa potenza) prendi dal piatto il valore della potenza del tuo volo - un volo con drago nero, rosso e oro a 5 ti fa "fregare" cinque pezzi dal piatto prima che il vincitore della mano se ne impadronisca.
    E' possibile arrivare a fare più di tre mani quando si va in parità di potenze dei voli, e quindi ottenere simultaneamente un volo in colore e un volo di forza (con cinque o più carte sul tavolo, si possono avere tre draghi dello stesso colore e altri due con forza identica a quella di uno del colore)!

    La confezione è discreta, con una bella scatolozza che non si chiuderà mai più una volta aperta, libretto delle regole bllino e carte molto ma molto simpatiche nel formato e nella grafica:



    Qui ci trovi anche il libretto del regolamento (con trucchi, suggerimenti, strategie e regolucce per integrarlo nel GdR):
    http://www.wizards.com/default.asp?x=dnd /ante/welcome

  13. #13
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    sembra bello. penso che me ne farò arrivare qualche copia in negozio (e una finirà sicuramente aperta )

    Colossal Arena e Citadels li conosci? sono davvero belli.
    ultimamente ho scoperto Fairy Tales, che non è male. non un giocone, ma è carino...
    attualmente ho in negozio Gang of Four, che mi tenta, ma se apro una copia di ogni gioco che arriva, finisco sul lastrico entro 6 mesi
    (anche perché se poi scopro che il gioco in questione è una ciofeca a metà di clienti non ho più il coraggio di venderglielo )

  14. #14
    account chiuso
    Data Registrazione
    29-07-02
    Località
    Messaggi
    11,640

    Predefinito Re: [GCC] Hecatomb: CHE E' STA ROBA???

    provato 3 Dragon Ante. davvero bello. semplice ma non banale, proprio come piacciono i giochi a me. purtroppo l'unica copia che avevo l'ho venduta (oddio, "purtroppo" proprio no, che siamo a fine mese e ci son affitto e fatture da pagare... ), cmq ne riordinerò una copia in più, per me

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato