+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: [25/06/2005] Videoludo virtuale

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [25/06/2005] Videoludo virtuale

    Dopo la accesa, accesissima discussione sulla pirateria di ieri direi che è il caso di passare ad un argomento più leggero.
    Ad esempio: dov'è finita la realtà virtuale? Quella che ci ha raccontato Michael Crichton in Rivelazioni, o Stephen King in Il Tagliaerbe? Il cyberspazio, che fine ha fatto? È arrivato, ma non è esattamente come ce l'avevano dipinto mille romanzi e film di fantascienza di qualche anno fa.
    In particolare, i futuristici caschetti, i guantini e le tutine attillate che permettevano di muoversi nella realtà virtuale sono rimasti a far polvere nei laboratori di ricerca di qualche produttore hardware.
    Ogni tanto, qualcuno ci riprova.
    Oggi tocca alla 3001 AD, che insieme alla Kopin Corporation, produttore statunitense di display per dispositivi elettronici, ha presentato Trimension, un nuovo «sistema per la realtà virtuale» (leggasi caschetto) per PC, PlayStation 2 ed Xbox, che una volta indossato rileva il movimento della testa e lo converte nel free look all'interno dei giochi in soggettiva.
    I due display a cristalli liquidi al suo interno hanno una risoluzione piuttosto bassa (320x240), che però dovrebbero (e sottolineo dovrebbero, il dato è riportato sul sito) essere paragonabili ad uno schermo da 35 pollici osservato da 2 metri e mezzo di distanza.
    Chi l'ha provato dice che non è affatto male (a parte alcuni che hanno accusato nausea), anche se probabilmente non rivoluzionerà il nostro modo di giocare.

  2. #2
    hardstyler
    ospite

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    tastiera e mouse e avanti così! anche perchè chi si potrà permettere una cosa del genere?? son già tanti 50€ per un gioco...per non parlare dell'hw per farlo funzionare..

    sicuramente interessante per carità però meglio quello che abbiamo usato fin adesso anche per motivi di salute:nausea a portata sicuramente e....epilessia?? può succedere a chiunque! meglio un monitor e possibilmente come consigliato stanza ben illuminata anche se a titoli come doom 3 la luce...ehm!

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di axel351
    Data Registrazione
    21-02-04
    Località
    Valenza
    Messaggi
    2,994

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    Sai qual'è il maggiore problema legato a questi apparecchi? Te lo dico da fiero possessore di Glasstron (che tra parentesi hanno una risoluzione massima di 800x600 a schermo, non come quelle baracche): il video si muove! Può sembrare una cavolata ma quando siamo di fronte ad uno schermo lcd l'immagine non la seguiamo solo con gli occhi ma anche con piccolissimi movimenti del capo. Un visore personale invece viene seguito solo dal movimento degli occhi e questo può portare fastidi come mal di testa (mai usarli se hai il mal di testa se no quando te li togli ce l'hai il doppio), nausea e nel peggiore dei casi epilessia.
    Certo per ovviare a questi problemi, oltre che a prenderci la mano, basta stare completamente al buio "ingannando" il nostro occhio e il nostro cervello che non percepisce più un movimento reale del capo. In sostanza, nonostante io faccia largo uso di questi apparecchi anche per il pc, il loro uso ideale sarebbe quello di gurdarsi programmi o film completamente al buio senza dover pigiare tasti o cose varie.
    Adesso costruire un visore che riconosce i movimenti della testa è da pazzi in quanto ogni minimo movimento scombussola il nostro labirinto, fatto sta che finiremmo ad usare un apparecchio che in 10 min ci porterebbe alla nausea.

  4. #4
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    Sono sempre abbastanza scettico verso questi apparecchi, però provarne uno non mi dispiacerebbe

    Ricordo che un paio di anni fa in un servizio di qualche tg ho sentito parlare di realtà virtuale (con tanto di tutina e dispositivi che ti trasmettono le "sensazioni") in chiave erotica, sotto il nome di non ricordo più quale pornostar...
    Ecco, credo che quello sia stato uno degli esempi di realtà virtuale più simili all'imamgine cinematografica di cui abbia sentito. Però, come funzionasse poi effettivamente, non lo so proprio...

  5. #5
    oniecoioni
    ospite

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    Il concetto di realtà virtuale è contradittorio.
    Che significa una realtà falsa o fantasmagorica, è reale esiste ma allo stesso tempo non esiste ?

    Internet è reale?o è più reale della realtà normale?
    Che è un po' tutto il discorso del cyberpunk.
    e questo rimanda ad un'altra realtà virtuale quale il sogno, una realtà virtuale organica.
    Ma nel sogno il sistema di elaborazione dati è solo l'organismo, la realtà virtuale informmatica vuole portale il sistema informatico in rapporto stretto con il sistema organico, in un rapporto uomo macchina sempre più indistinguibile.
    Il sogno lucido informatico.
    Da notare che non sto parlando di un rapporto solamente razionale, per quello basta uno schermo fisso, ciò che implica la realtà virtuale è la riduzione del sistema organico, l'organismo, in un programma.
    è l'altro lato delle ricerca sull'intelligenza artificiale, da una parte cerchiamo di rendere un programma intelligente e lavoriamo su un cervello sintetico, dal altro lato cerchiamo di rendere la "mente" un programma e cerchiamo di portare il corpo al interno del programma trammite, ma solo al momento, un feedback meccanico.

  6. #6
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    ho comprato qualcos di simile..
    il problema è che trascurano di dirti che la lettura delle scritte, soprattutto quelle piccole è al limite della disperazione...

    lasciate perdere...

  7. #7
    Il Niubbi L'avatar di TADsince1995
    Data Registrazione
    10-03-04
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    248

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    Me lo sono sempre chiesto anche io negli ultimi tempi. Ormai la "horsepower" per gestire due schermi contemporaneamente c'è. Sarebbe bello un bel caschetto stereoscopico con giroscopio! Pensate a giocare ad HL2 o Doom3 con quella roba, da panico! Certo, sicuramente costerebbe un botto.

    Io parecchi anni fa provai il Virtuality in una fiera (c'era una Amiga3000 li dentro!) ed era stereoscopico, peccato che erano solo pochi poligoni solidi...

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Hellfire
    Data Registrazione
    19-11-01
    Località
    napoli
    Messaggi
    5,265

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    provato qualcosa di simile ad una fiera diversi anni fa: probabilmente le diecimila lire meglio spese della mia vita
    con la cloche pilotavo l'astronave e sparavo, mentre con la testa miravo
    la grafica era lo stretto indispensabile, ma andava più che bene, e il sonoro era curato tanto da capire facilmente da che direzione venissero e a che distanza fossero le altre astronavi, tanto che traumatizzai qualcuno quando iniziai ad abbattere nemici dopo meno di un secondo dall'entrata nel campo visivo
    non so quanto pagherei per quell'apparecchio, il mio divertimento non ha prezzo

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di gmork
    Data Registrazione
    17-01-03
    Località
    Ovunque
    Messaggi
    6,942

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    personalmente credo che la prossima vera rivoluzione nel mondo dell'intrattenimento ludico in campo pc/consolle saranno i caschetti per la realtà virtuale.

    certo non sara' per l'anno prossimo o quello dopo ma ci si arrivera' a breve, a patto che che inizi una competizione reale tra le varie case costruttrici, che e' la sola cosa in grado di far fare passi da gigante a questa tecnologia.

    certo con un caschetto sara' anche necessario rivedere pesantemente le interfacce di gioco e il modo in cui ci si interagisce, ma l'impressione di trovarsi nel mezzo dell'azione sarà impareggiabile.

  10. #10
    Il Puppies L'avatar di ghost80
    Data Registrazione
    28-01-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    558

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    Beh,è quello che penso da un pezzo...gli attuali sistemi di controllo cominciano ad essere vagamente insufficienti,non siamo ancora a livelli di realismo tali da dover creare qualcosa di nuovo ma poco ci manca in fondo. Certo che come in tutte le cose,prima che raggiungeremo degli standard accettabili per queste periferiche passerà del tempo....ed inoltre credo proprio che le prime non costeranno solamente uno scherzo e due risate,ma dovranno essere pagate profumatamente...

  11. #11
    Il Fantasma L'avatar di punkcloud
    Data Registrazione
    05-02-04
    Località
    Berghem
    Messaggi
    174

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    mah...io non mi preoccuperei del prezzo! Le schede video sono costruite gia con oro colato...ci manca solo che questi apparecchi li facciano in criptonite ...poi con un po di concorrenza tutto si sistemerebbe...

    Io ho sognato fin da piccolo di avere un apparecchio simile ...il motivo per cui si dice che provochino nausea credo sia dato dal fatto che la realtà virtuale sottopone la nostra mente,tramite i nostri occhi, ad eventuali movimenti e salti del nostro alter ego, mentre in realtà siamo comodamente fermi sulla nostra poltroncina, quindi,per dirla in parole povere, "l'apparato dell'equilibrio" andrebbe in contrasto con cio che andiamo a "vedere"...provocando svarioni e capogiri

    Se penso alla possibilità di poter giocare a doom3 o alien vs predator2 però...vi prego...lasciatemi li tranquillo tranquillo sulla poltroncina...bastano e avanzano gli urli del sottoscritto...se fossi immerso in un cunicolo buio,e fossi sopreso all'improvviso da un alien,probabilmente,nelle migliori delle ipotesi, mi prenderebbe un infarto...

  12. #12
    Shogun Assoluto L'avatar di pilo
    Data Registrazione
    31-12-02
    Località
    La vita è una merda!
    Messaggi
    33,280

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    axel351 ha scritto sab, 25 giugno 2005 alle 10:35
    Sai qual'è il maggiore problema legato a questi apparecchi? Te lo dico da fiero possessore di Glasstron (che tra parentesi hanno una risoluzione massima di 800x600 a schermo, non come quelle baracche): il video si muove! Può sembrare una cavolata ma quando siamo di fronte ad uno schermo lcd l'immagine non la seguiamo solo con gli occhi ma anche con piccolissimi movimenti del capo. Un visore personale invece viene seguito solo dal movimento degli occhi e questo può portare fastidi come mal di testa (mai usarli se hai il mal di testa se no quando te li togli ce l'hai il doppio), nausea e nel peggiore dei casi epilessia.
    Certo per ovviare a questi problemi, oltre che a prenderci la mano, basta stare completamente al buio "ingannando" il nostro occhio e il nostro cervello che non percepisce più un movimento reale del capo. In sostanza, nonostante io faccia largo uso di questi apparecchi anche per il pc, il loro uso ideale sarebbe quello di gurdarsi programmi o film completamente al buio senza dover pigiare tasti o cose varie.
    Adesso costruire un visore che riconosce i movimenti della testa è da pazzi in quanto ogni minimo movimento scombussola il nostro labirinto, fatto sta che finiremmo ad usare un apparecchio che in 10 min ci porterebbe alla nausea.
    Straquoto all'ennesima potenza!
    Anni fa presi un paio di Olympus Eye-Treck... pensando ai videogames. Dopo una sera passata a giocare a WipeOut Fusion e Ace Combat X(non ricordo) ho subito deciso che NON erano assolutamente adatti a scopi ludici! Una cosa allucinante! Oltre che per vedermi un paio di film non li ho mai più usati... anzi, ogni volta che li osservo sulla mensola delle cose inutili mi fanno una certa paura



  13. #13
    Lo Zio L'avatar di Edward Gein
    Data Registrazione
    18-11-01
    Località
    Steuerland
    Messaggi
    2,837

    Predefinito Re: [25/06/2005] Videoludo virtuale

    *Pignolo mode: on*
    Mi intrometto solo ora per una piccola precisazione: Stephen King ne "Il Tagliaerbe" non parla di realtà virtuale. Nel film che ne è stato "molto liberamente" tratto, se ne parla.
    *Pignolo mode: off*

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato