+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 31 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 765

Discussione: Alimentazione e Sport

  1. #1
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Alimentazione e Sport

    Ecco il topic dedicato al mondo dell'alimentazione, ovvero diete, integratori, sostanze sconosciute su cui tenteremo di fare quantomeno chiarezza.

    Inoltre qui potrete scambiarvi consigli e opinioni su tutto ciò che riguarda il mangiar sano.

    Benvenuti

  2. #2
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Affronto subito l'argomento principe (e più contestato) del settore alimentazione:


    LA CREATINA


    Premetto subito che è una sostanza considerata generalmente "a rischio", quindi occorre affrontare l'argomento con tutte le cautele del caso

    Inanzitutto: Cos'è la Creatina?

    La creatina è una sostanza che ricopre un ruolo fondamentale nella contrazione muscolare essendo indispensabile per il ciclo energetico ADP - ATP. La necessità di utilizzare grandi quantità di ATP per unità di tempo giustifica il ricorso all’integrazione di creatina monoidrato (N.B. la legge ne permette l’assunzione di 3 grammi al giorno) che nell’organismo verrà convertita in creatinfosfato, che non è assimilabile per via orale.

    Il creatinfosfato carica l’ADP (adenosindifosfato) cedendogli il gruppo fosfato e trasformandolo in ATP.

    L’ATP, nel fornire energia perde un gruppo di fosfato ritrasformandosi in ADP che potrà essere di nuovo caricato per effetto del creatinfosfato.

    La creatina è comunque presente in piccole quantità nella carne ma l’integrazione (nei dosaggi previsti dalla legge) è possibile in tutte le specialità sportive in cui necessità un elevato turn over dell’ATP.

    Ho sottolineato sempre il discorso dosaggi consentiti: la legge prevede un massimo di 3 grammi al giorno. E' altamente sconsigliabile superare le dosi consigliate!!!

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Proseguo il discorso Creatina.

    Abbiamo visto come chimicamente funziona la creatina.

    MA COSA FA?

    dal punto di vista estetico la creatina può svolgere un ruolo importante per coloro che stanno cercando di aumentare la massa muscolare, associata ovviamente ad un adeguato regime alimentare e ad un allenamento mirato.
    Alcuni ritengono anche che la creatina, potendo aumentare il ritmo metabolico in modo significativo, risulti anche utile per bruciare più calorie, con possibili effetti positivi per il dimagrimento, ma sicuramente questa probabile proprietà è di minor rilievo rispetto ai risultati sulle prestazioni e sul volume muscolare a cui può contribuire.
    Per una migliore assimilazione sembra preferibile l'assunzione insieme a del glucosio.

    Ho sottolineato quest'ultimo discorso per far capire come l'assunzione di creatina pura non dia particolari risultati (a parte quelli nocivi, di cui parlerò tra poco), in quanto viene quasi tutta eliminata dall'organismo. E' quindi necessario che la molecola di creatina sia legata ad un'altra molecola per arrivare ad esplicare la sua completa efficacia: si preferisce in genere il glucosio.

  4. #4
    Il Puppies L'avatar di skutulla
    Data Registrazione
    31-12-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    317

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    k niente....

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Ecco infine

    I RISCHI

    Le marche più note si equivalgono e sono tutte piuttosto sicure, il mio consiglio è di evitare, comunque, i prodotti con marchio sconosciuto e a prezzo esageratamente basso.
    E' importante non eccedere con le dosi, e bere tantissima acqua: un abuso di creatina può causare problemi a reni e fegato, crampi, contratture e stiramenti muscolari.
    Per quel che concerne l'intolleranza intestinale, è unicamente un fatto personale, nel senso che, effettivamente, ad alcuni può causare problemi di diarrea, nel qual caso è importante sospenderne immediatamente l'utilizzo.

    E ora aspetto i vostri pareri!

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    skutulla ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 15:19


    c'è da dire che non va presa alla caxxo di cane, ma bisogna iniziare con una fase di adattamento, proseguire con una fase a pieno ritmo e terminare con una fase di abbandono graduale... vorrei sapere che cosa fa esattamente, mi sembra che aiuti la costruzione della massa magra vero?
    Attenzione.

    Qui ho parlato finora dell'uso normalmente consentito dalla legge.

    In effetti (e come la maggior parte delle persone che vanno in palestra sa bene) la creatina viene raramente presa così:

    Si parla di "carico" di creatina, ovvero di un'assunzione ad alti dosaggi (in rapporto al peso) per breve tempo (5 giorni, di solito), seguita da una fase di mantenimento di circa 30 giorni. Infine una fase di "scarico" per ripulire l'organismo.

    E' una pratica comune in palestra che io stesso ho provato.

    Ma è sconsigliata dai medici!!! Quindi attenzione massima sull'argomento!!

    L'effetto della creatina è, detto in parole povere, aiutare il muscolo nella crescita. In pratica il muscolo quando si allena ottimizza al massimo il risultato dell'allenamento e cresce di più. La crescita è del tutto naturale (non si "gonfia" da solo).

    E' comunque vero che, cessato l'uso della creatina c'è un calo di prestazioni, ovviamente.

  7. #7
    Lo Zio
    Data Registrazione
    31-07-02
    Messaggi
    1,645

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Posto qui i problemi a cui non avevi risposto di la.
    Sono anni che vado in palestra e il guaio eè che non aumento di peso, aumento il carico che tiro su, ma non il mio peso.
    mangio:
    colazione
    latte e un paniono
    merenda 1
    50-100g di tonno e un panino e a volte mela
    pranzo
    130g di pasta 100g di bresaola e mezzo panino
    merenda 2
    100g di tonno o 125 di hamburger di soia e un panino
    cena
    100-150 di pesce o carne a volte rossa a volte bianca + un panino e frutta

    in palestra le tabelle cambiano comq ora faccio più o meno
    A
    4x7 di panca piana
    4x7 panca 30°
    3x8 croci 45°
    4X7 LAT MACH
    4x7 rematore manubrio
    3x7pull over manubrio
    4x7 tricipiti bil
    4x7 tric corda
    B
    4x8squat
    3x8 quello per i bicipiti femorali cavolo si chiama..
    3x20 polpacci
    4x7lento dietro
    4x7tirate al mento
    4x8alzate laterali
    4x7 bicipiti bil
    4x7bicipiti martello

    Le tabelle cambiano, ne ho fatte altre con piramidali altre con meno ripetizioni altre con più ripetizioni, la forza è aumentato adesso la serie 4x7 di panca la faccio con 90kg certo non è tanto, ma comunque aumeta pian piano, ma il mio peso invece no!AIUTO!Io non sò che pesci pigliare è da tre anni che nn aumento di peso certo a volte mi sono infrtunato e per qualche mese ho dovuto smettere, però qui si tratta di qualche errore grosso che faccio nell'alimentazione o nell'allenamento perchè l'aumento di assa è pari a 0.
    ma sopratutto perchè al frontedi un nullo aumento di massa la forza continua a crescere?

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Ph@ntom
    Data Registrazione
    03-11-01
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,534

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Plotino ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 17:32
    ...
    ma sopratutto perchè al fronte di un nullo aumento di massa la forza continua a crescere?
    Uhm, direi che questo è normale. La forza può essere sviluppata moltissimo senza un aumento di massa molto evidente. In questo caso si parla di lavoro simmetrico se non ricordo male. Un esempio di questo lavoro potrebbe essere chessò, il tiro alla fune senza che questa si possa muovere. Comunque non giurerei sul nome, ma sugli effetti sono sicuro.
    Naturalmente c'è da capire come mai tu non riesca a sviluppare la massa, potrebbe essere il carico troppo basso. Per un aumento di massa evidente dovresti usare il 70-80% del tuo massimale (cioè il massimo carico che sei in grado di sollevare, in pratica dopo aver sollevato sei morto). Il 50-60% invece incrementa la forza resistente e forse ciò spiegherebbe tutto. E poi ci potrebbe essere un discorso di dieta.
    Chiedo umilmente perdono se queste cose sono per te banali (dopotutto mi pare che tu non sia un neofita, al contrario di me ) però possono sempre servire per gli altri utenti.

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di Ph@ntom
    Data Registrazione
    03-11-01
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,534

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Dunque, vi posto il mio semi-problema.
    La famosa pancetta, oddio non è che sia sta gran cosa però è un pò fastidiosa e soprattutto bas.tarda. Bastarda perchè sedute intense di addominali (30per3 sulla panchetta) e ore e ore di aerobica (15 min di corsa a 8km/h, step, bici...)non sono bastate, ma nemmeno un pò. Il mio intento non è quello di farmi due addominali da paura, solo "scoprirli". Dite che è un problema di alimentazione? Sappiate però che sono un pò (molto) diffidente verso le diete (tra l'altro ho 18 anni). Consigli?

  10. #10
    Il Puppies L'avatar di skutulla
    Data Registrazione
    31-12-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    317

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    [email protected] ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 18:21
    Dunque, vi posto il mio semi-problema.
    La famosa pancetta, oddio non è che sia sta gran cosa però è un pò fastidiosa e soprattutto bas.tarda. Bastarda perchè sedute intense di addominali (30per3 sulla panchetta) e ore e ore di aerobica (15 min di corsa a 8km/h, step, bici...)non sono bastate, ma nemmeno un pò. Il mio intento non è quello di farmi due addominali da paura, solo "scoprirli". Dite che è un problema di alimentazione? Sappiate però che sono un pò (molto) diffidente verso le diete (tra l'altro ho 18 anni). Consigli?
    io l'unica "tartaruga" che ho visto è quella di un mio compagno che sarà alto 1,60 ed è tutto secco...

    adesso io ho dei buoni addominali ma velati da uno strato di pancetta... sinceramente non mi fa un baffo, sono troppo impegnato a toccarmi i miei neonati pettorali, bicipiti, tricipiti e quadricipiti femorali

  11. #11
    Lo Zio
    Data Registrazione
    31-07-02
    Messaggi
    1,645

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    [email protected] ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 18:21
    Dunque, vi posto il mio semi-problema.
    La famosa pancetta, oddio non è che sia sta gran cosa però è un pò fastidiosa e soprattutto bas.tarda. Bastarda perchè sedute intense di addominali (30per3 sulla panchetta) e ore e ore di aerobica (15 min di corsa a 8km/h, step, bici...)non sono bastate, ma nemmeno un pò. Il mio intento non è quello di farmi due addominali da paura, solo "scoprirli". Dite che è un problema di alimentazione? Sappiate però che sono un pò (molto) diffidente verso le diete (tra l'altro ho 18 anni). Consigli?
    Se non ti piace la dieta allaora fai più attività aerobica, 15m di corsa a 8km/h sono un po' pochini, il resto non sò, prova a fare almeno uno o due corsi di attività aerobica tipo body sculpture o simili (ognuno almeno 3 volte alla sttimana).
    E' sott'inteso che se cerchi di perdere ciccia non fai neanche massa muscolare.

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Plotino ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 17:32
    Posto qui i problemi a cui non avevi risposto di la.
    Sono anni che vado in palestra e il guaio eè che non aumento di peso, aumento il carico che tiro su, ma non il mio peso.
    mangio:
    colazione
    latte e un paniono
    merenda 1
    50-100g di tonno e un panino e a volte mela
    pranzo
    130g di pasta 100g di bresaola e mezzo panino
    merenda 2
    100g di tonno o 125 di hamburger di soia e un panino
    cena
    100-150 di pesce o carne a volte rossa a volte bianca + un panino e frutta

    in palestra le tabelle cambiano comq ora faccio più o meno
    A
    4x7 di panca piana
    4x7 panca 30°
    3x8 croci 45°
    4X7 LAT MACH
    4x7 rematore manubrio
    3x7pull over manubrio
    4x7 tricipiti bil
    4x7 tric corda
    B
    4x8squat
    3x8 quello per i bicipiti femorali cavolo si chiama..
    3x20 polpacci
    4x7lento dietro
    4x7tirate al mento
    4x8alzate laterali
    4x7 bicipiti bil
    4x7bicipiti martello

    Le tabelle cambiano, ne ho fatte altre con piramidali altre con meno ripetizioni altre con più ripetizioni, la forza è aumentato adesso la serie 4x7 di panca la faccio con 90kg certo non è tanto, ma comunque aumeta pian piano, ma il mio peso invece no!AIUTO!Io non sò che pesci pigliare è da tre anni che nn aumento di peso certo a volte mi sono infrtunato e per qualche mese ho dovuto smettere, però qui si tratta di qualche errore grosso che faccio nell'alimentazione o nell'allenamento perchè l'aumento di assa è pari a 0.
    ma sopratutto perchè al frontedi un nullo aumento di massa la forza continua a crescere?
    Ecco un mio modestissimo parere:

    1) Dove sono i grassi nella tua dieta?? Guarda che non fanno male, sai? anzi, nella giusta dose sono indispensabili per l'organismo.

    2) La tua scheda (sempre a mio modesto parere) non riesce a dare grossi risultati. Io ho trovato che le schede migliori sono brevi, fatte di pochissime ripetizioni (2-6) e molte serie (4-6), ma non tutti gli esercizi funzionano così.
    Per esempio per lo squat basta una serie sola, magari di 15 ripetizioni ogni sei giorni per avere enormi risultati (te lo dice uno che alla panca fa schifo, ma sullo squat solleva 120kg...).

    3) quante volte vai in palestra? a volte la colpa è andare troppe volte in palestra. Per un buon allenamento due volte sono sufficienti. tre per allenamenti molto intensi o massimali. Ma sempre allenamenti brevi e intensissimi.

    E poi mangia, non aver paura, che i grassi e le calorie te le bruci con l'attività fisica.

  13. #13
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Plotino ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 20:01
    [email
    [email protected][/email] ha scritto ven, 10 ottobre 2003 alle 18:21]Dunque, vi posto il mio semi-problema.
    La famosa pancetta, oddio non è che sia sta gran cosa però è un pò fastidiosa e soprattutto bas.tarda. Bastarda perchè sedute intense di addominali (30per3 sulla panchetta) e ore e ore di aerobica (15 min di corsa a 8km/h, step, bici...)non sono bastate, ma nemmeno un pò. Il mio intento non è quello di farmi due addominali da paura, solo "scoprirli". Dite che è un problema di alimentazione? Sappiate però che sono un pò (molto) diffidente verso le diete (tra l'altro ho 18 anni). Consigli?
    Se non ti piace la dieta allaora fai più attività aerobica, 15m di corsa a 8km/h sono un po' pochini, il resto non sò, prova a fare almeno uno o due corsi di attività aerobica tipo body sculpture o simili (ognuno almeno 3 volte alla sttimana).
    E' sott'inteso che se cerchi di perdere ciccia non fai neanche massa muscolare.
    Te lo dice uno che con la pancetta ci convive da una vita.... :
    Per eliminare la pancetta segui un'alimentazione regolare, eliminando il pane (è la vera fregatura...), senza fare particolari sforzi, solo attento ai condimenti e alle salsine.
    E in palestra lavoro aerobico (step e tapiroulant a cui dedicherei un giorno apposta) senza correre tanto, anzi, andate piano, fatevi una camminata a 5.5km in salita per 35min e poi mi dite...
    Per gli addominali scolpiti occorrono due fasi: massa e definizione. Parti a fare massa con due-tre serie da 12 ripetizioni di addominali con peso o alla macchina, per circa tre mesi, aumentando il peso (fatte bene e trate alla morte...); poi cominci a fare addominali liberi, anche sul tappeto in ripetizioni tipo 6x30 aumentando di 5 ogni settimana fino a 6x70.
    Il discorso è più lungo di così (tutto l'allenamento deve essere prima di massa e poi di definizione, non un solo esercizio).

    Ah, un'altro allenamento molto buono è fare un po' di corda!

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Faccio un po' di copia e incolla...

    Questo è lo schema della dieta a Zona, che già avevo postato in Arti Marziali:

    Dieta a Zona

    Bilanciare Carboidrati-Proteine-Grassi

    Ogni pasto e/o spuntino deve essere costituito da una sufficiente quantità di carboidrati (preferibilmente a bassa densità di zuccheri) 40% delle calorie totali, da a un adeguata quantità di proteine (povere di grassi saturi) 30% calorie totali, da un moderato quantitativo di grassi (del tipo monoinsaturo) 30 % delle calorie totali.

    Preferire gli alimenti più salutari

    Preferire cibi ricchi di nutrienti (vitamine, minerali, fibra, ecc) e con caratteristiche "salutari" definiti Favorevoli, a quelli poveri di nutrienti e contenenti sostanze dannose all’organismo (grassi saturi-trans-acido arachidonico, ecc) chiamati Sfavorevoli.

    Questo significa mangiare più frutta e verdura (carboidrati favorevoli) più pesce, carni bianche e latticini con pochi grassi (scelte proteiche ottimali), e utilizzare come condimento olio d’oliva, o come snack mandorle, pistacchi, anacardi (tutte fonti di grassi buoni o salutari).

    Distribuire il fabbisogno alimentare lungo tutto il giorno

    È importante per mantenere l’equilibrio ormonale 24 ore su 24.



    Bere almeno 2,5- 3 litri d’acqua al giorno



    Non lasciare mai passare più di 5 ore senza mangiare un pasto o uno spuntino, tranne che quando si dorme.

    Ogni pasto apporta nutrienti e regola il nostro sistema ormonale per circa 4-6 ore, ogni spuntino per circa 2-2,5 ore.


    Questo è uno dei regimi alimentari più quotato: nato per aiutare chi era cardiopatico o diabetico, si è poi rivelata ottima per atleti e per la vita di tutti i giorni.
    Dovrebbe (dico dovrebbe perchè non l'ho sperimentata su me stesso) ottimizzare la massa del nostro corpo, riducendo quella grassa al minimo.
    Non comporta rinunce particolari e non servono integrazioni con pasticche o polveri.

  15. #15
    Il Niubbi L'avatar di Bruce Lee -LA VENDETTA-
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    183

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    WhiteKen AIUTAMIIII

    Avevo gia' praticato la kick-boxing ora ho iniziato il pugilato e vorrei prendere peso visto che sono un po' troppo magro.
    Ho comprato un integratore proteico che si chiama "super-mass" che contiene le seguenti sostanze:

    VITAMINA C,VITAMINA B3,ZINCO,FERRO,VITAMINA E,VITAMINA B5,VITAMINA B6,COPPER(nn so propio cosa sia?),VITAMINA B2,VITAMINA B1,VITAMINA A,FOLIC ACID,BIOTIN IODINE,VITAMINA D3,VITAMINA B12.
    -BCAA-
    ISOLEUCINE,LEUCINE,VALINE.
    -ESSENTIAL AMINO ACID-
    PHENILANINE,LYSINE,METHIONINE,THREONINE, TRYTOPHAN.
    -SEMI ESSENTIAL AMINO ACID-
    ARGININE HISTIDINE.
    -NON ESSENTIAL AMINO ACID-
    ALANINE,ASPARTIC ACID,CYSTINE,GLUTAMIC ACID, PROLINE,SERINE,TYROSINE,GLYCINE

    In piu' ho comprato la creatina e avevo da prima i BCAA in pillole.Mi hanno detto che posso tranquillamente assumere tutte e tre le cose insieme.E' vero?Voi cosa mi consigliate per prendere massa e naturalmente nn danneggiare il mio corpo?
    Per ultimo vorrei chiedervi se esistono degli integratori proteici che nn siano in polvere o che almeno siano senza sapore perche' quello che ho comprato ha un sapore disgustoso.
    P.S.
    nella confezione dell'integratore proteico credo ci sia scritto di prenderlo nel latte,ma e' propio necessario?Visto che cosi' il saporaccio si amplifica.



    POST POST SCRIPTUM
    Cercate di rispondermi entro sta sera sul presto per piacere

  16. #16
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Dal nome (Super Mass) mi sembra di capire che tu abbia comprato un integratore alimentare completo, e non un semplice integratore di proteine: cioè vi sono anche carboidrati e grassi, una sorta di pasto sostitutivo, per intenderci.

    Per prendere peso può andar bene se lo unisci ad una serie di pasti con molte calorie e pochi grassi: in pratica bevi il tuo super mass due volte al giorno e mangi normale le restanti 3.
    Di solito si preferisce prenderlo con il latte scremato, ma anche nell'acqua semplice può andar bene.
    Per quanto riguarda il gusto: Bisogna stare molto attenti quando si sceglie l'integratore al gusto che ha: io consiglio di prendere sempre il cioccolato, che si casca sempre in piedi (a parte il fastidioso retrogusto di banana che c'è sempre...) oppure di prenderlo neutro e uno poi ci aggiunge il sapore che preferisce.

    Altri aromi sono molto difficili da mandar giù.... da evitare.

    Un consiglio (l'ultimo ) : metti nella tua dieta del burro di arachidi a colazione o per spuntino: così aggiungi dei grassi totalmente privi di colesterolo

  17. #17
    Il Niubbi L'avatar di Bruce Lee -LA VENDETTA-
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    183

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    WhiteKen ha scritto dom, 26 ottobre 2003 alle 12:05
    Dal nome (Super Mass) mi sembra di capire che tu abbia comprato un integratore alimentare completo, e non un semplice integratore di proteine: cioè vi sono anche carboidrati e grassi, una sorta di pasto sostitutivo, per intenderci.

    Per prendere peso può andar bene se lo unisci ad una serie di pasti con molte calorie e pochi grassi: in pratica bevi il tuo super mass due volte al giorno e mangi normale le restanti 3.
    Di solito si preferisce prenderlo con il latte scremato, ma anche nell'acqua semplice può andar bene.
    Per quanto riguarda il gusto: Bisogna stare molto attenti quando si sceglie l'integratore al gusto che ha: io consiglio di prendere sempre il cioccolato, che si casca sempre in piedi (a parte il fastidioso retrogusto di banana che c'è sempre...) oppure di prenderlo neutro e uno poi ci aggiunge il sapore che preferisce.

    Altri aromi sono molto difficili da mandar giù.... da evitare.

    Un consiglio (l'ultimo ) : metti nella tua dieta del burro di arachidi a colazione o per spuntino: così aggiungi dei grassi totalmente privi di colesterolo
    IO l'ho preso al cioccolato ma fa' shifo lo stesso.Una marca che lo produce senza gusto mela consigli

    E che mi dici di Creatina e Bcaa posso prendere anche quelli

  18. #18
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Inizio col dire che di marche di integratori ce ne sono a decine, ma le più valide restano:

    Scitec Nutrition
    Gensan

    Ho provato entrambe: le proteine della gensan sono solubilissime e molto buone; quelle della scitec sono meno solubili, rendono il beverone più denso, ma ugualmente gradevole.
    La Gensan è anche più cara.

    Dato che ormai il dado è tratto e il barattolone te lo sei comprato (succede... anche io una volta ne ho comprato uno schifosissimo... ), vediamo di aggiustarlo di sapore:

    Se viene troppo denso scioglilo in acqua (ma per il sapore meglio latte scremato, o latte di soia che è il top): Insieme al composto mettici un cucchiaio di cacao in polvere per rafforzare il gusto di cacao



    I BCAA, cioè i famosi ramificati vanno bene per diete in cui tieni volutamente bassi gli aminoacidi.
    La creatina va usata con cautela... molto dipende da quale allenamento fai. Per un normale regime alimentare rispetta il dosaggio di 3gr al giorno e comunque non assu,merla per più di 40 giorni di seguito... altrimenti i tuoi reni potrebbero risentirne...
    Infatti la creatina di per se' non da problemi, ma nel processo di trasformazione diventa creatinina, che può dare problemi nel filtraggio di reni e fegato.

  19. #19
    Il Niubbi L'avatar di Bruce Lee -LA VENDETTA-
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    183

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    WhiteKen ha scritto dom, 26 ottobre 2003 alle 12:41
    Inizio col dire che di marche di integratori ce ne sono a decine, ma le più valide restano:

    Scitec Nutrition
    Gensan

    Ho provato entrambe: le proteine della gensan sono solubilissime e molto buone; quelle della scitec sono meno solubili, rendono il beverone più denso, ma ugualmente gradevole.
    La Gensan è anche più cara.

    Dato che ormai il dado è tratto e il barattolone te lo sei comprato (succede... anche io una volta ne ho comprato uno schifosissimo... ), vediamo di aggiustarlo di sapore:

    Se viene troppo denso scioglilo in acqua (ma per il sapore meglio latte scremato, o latte di soia che è il top): Insieme al composto mettici un cucchiaio di cacao in polvere per rafforzare il gusto di cacao



    I BCAA, cioè i famosi ramificati vanno bene per diete in cui tieni volutamente bassi gli aminoacidi.
    La creatina va usata con cautela... molto dipende da quale allenamento fai. Per un normale regime alimentare rispetta il dosaggio di 3gr al giorno e comunque non assu,merla per più di 40 giorni di seguito... altrimenti i tuoi reni potrebbero risentirne...
    Infatti la creatina di per se' non da problemi, ma nel processo di trasformazione diventa creatinina, che può dare problemi nel filtraggio di reni e fegato.

    Per quanto riguarda il tipo di allenamento ora sto facendo il pugilato(Ho iniziato lo scorso mercoledi') 3 giorni la settimana
    a me avevano detto che i BCAA si devono prendere prima dell'allenamento..e che praticamente andavano bene un po' per tutti ma in pratica cosa fanno
    Per quanto riguarda la creatina dove posso trovare un dosatore preciso perche nella mia confezione c'e' solo l'indicazione di usare un cucchiaino scarso per raggiungere i 3,5 grammi e poi quante volte alla settimana mi consigli di usarla?(a me avevano detto solo prima e dopo gli allenamenti).E poi la cosa piu' importante prendere tutte e tre le cose insieme puo' far male?
    P.S.
    Un tuo consiglio per prender peso me lo dai

  20. #20
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Mi quoto sui ramificati...

    Quote:
    Gli Aminoacidi:

    Gli Aminoacidi sono "I mattoni" delle proteine, Cioè aiutano le proteine nel processo di ricostruzione muscolare.
    In più servono anche per la produzione energetica, come i Grassi e gli Zuccheri. Infatti l'organismo li "sintetizza", come fa con questi ultimi per produrre energia.

    Esistono due classi di aminoacidi: Quelli essenziali e quelli non essenziali. Senza farti qui l'elenco ti dico che la maggior parte degli aminoacidi sono presenti nelle proteine di origine animale (carne, uova, pesce), mentre le proteine della frutta e della verdura sono carenti di alcuni aminoacidi essenziali, tra cui la lisina.
    In caso di particolari diete o allenamenti molto intensi si usa assumere Integratori Proteici (le volgari Proteine) completi, in quanto contengono tutti gli aminoacidi.

    Di solito, a parte si considerano Gli Aminoacidi Ramificati (detti anche BCAA). Servono soprattutto nelle attività di forza o resistenza e aiutano la produzione di energia.

    N.B. Il fatto che il tuo Personal Trainer te li abbia consigliati, non vuol dire che ti facciano bene! Chiedi Sempre il parere di un medico!
    La creatina migliore è quella che contiene già il destrosio, ovvero il veicolo della creatina stessa. La creatina in polvere normale non è molto efficace (ma fa male uguale ).
    Prendila subito prima o subito dopo l'allenamento.

    Per aumentare il peso l'unica è mangiare di più, sempre mantenendo l'abitudine a cibi sani: quindi carne e verdura, formaggi di pecora, noccioline (si è scoperto che non fanno male, se non sono salate! ). Mangia e vedrai che il peso sale... sembra banale ma è così.

  21. #21
    Il Fantasma L'avatar di Dragon77
    Data Registrazione
    20-10-02
    Località
    Los Angeles 2029 A.D.
    Messaggi
    130

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Quote:
    Dunque, vi posto il mio semi-problema.
    La famosa pancetta, oddio non è che sia sta gran cosa però è un pò fastidiosa e soprattutto bas.tarda. Bastarda perchè sedute intense di addominali (30per3 sulla panchetta) e ore e ore di aerobica (15 min di corsa a 8km/h, step, bici...)non sono bastate, ma nemmeno un pò. Il mio intento non è quello di farmi due addominali da paura, solo "scoprirli". Dite che è un problema di alimentazione? Sappiate però che sono un pò (molto) diffidente verso le diete (tra l'altro ho 18 anni). Consigli?
    Dieta non significa privazione, ricordalo, soprattutto se affronti un training settimanale di tutto rispetto (3 volte a settimana).
    Comunque elimina alcolici, birra, etc, e sostituisci lo step con il tapis (il tappeto volante (lol)).
    Mangia in modo normale anche 5 volte al giorno, ma non mangiare porcate, tipo patatine, kinder vari, oppure aperitivi.

    Se riesci ad incrementare la tua attività aerobica a 30 minuti ogni training, otterrai sicuramente buoni risultati e senza doverti dopare!

  22. #22
    Il Fantasma L'avatar di Dragon77
    Data Registrazione
    20-10-02
    Località
    Los Angeles 2029 A.D.
    Messaggi
    130

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    WhiteKen AIUTAMIIII

    Quote:
    Avevo gia' praticato la kick-boxing ora ho iniziato il pugilato e vorrei prendere peso visto che sono un po' troppo magro.
    Ho comprato un integratore proteico che si chiama "super-mass" che contiene le seguenti sostanze:

    VITAMINA C,VITAMINA B3,ZINCO,FERRO,VITAMINA E,VITAMINA B5,VITAMINA B6,COPPER(nn so propio cosa sia?),VITAMINA B2,VITAMINA B1,VITAMINA A,FOLIC ACID,BIOTIN IODINE,VITAMINA D3,VITAMINA B12.
    -BCAA-
    ISOLEUCINE,LEUCINE,VALINE.
    -ESSENTIAL AMINO ACID-
    PHENILANINE,LYSINE,METHIONINE,THREONINE, TRYTOPHAN.
    -SEMI ESSENTIAL AMINO ACID-
    ARGININE HISTIDINE.
    -NON ESSENTIAL AMINO ACID-
    ALANINE,ASPARTIC ACID,CYSTINE,GLUTAMIC ACID, PROLINE,SERINE,TYROSINE,GLYCINE
    Ma chi te lo fa fare!
    Stai prendendo delle cagate che ti intasano i reni e il fegato.
    Vuoi aumentare di massa?
    Allora prendi CREATINA come consigliata dall'animatore, e AMMINOACIDI RAMIFICATI se proprio i tuoi muscoli non recuperano in fretta.
    Le proteine da prendere disciolte nel latte o nell'acqua non sono una buona scelta. Mangia più carne, e pesce!
    Comunque io da sempre uso solo creatina e sto crescendo bene, ovviamente il braccio N.41cm di Tyson non ce l'ho. Ciao!

  23. #23
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Le proteine in Polvere sono una soluzione se si necessita di grosse quantità.

    Ovviamente se il problema non si pone sconsiglio qualunque integrazione al normale mangiar sano.

    La creatina è, da sempre, il miglior integratore per i bodybuilders, anche se soffre di molta ignoranza sull'argomento, tanto che si parla di creatina come di una sostanza dopante o chissacosa.

    Bene non fa. Soprattutto se presa senza un criterio.

    Ma nei limiti consigliati dal ministero della salute non dà alcun problema.

    E se qualcuno vuole provare a fare "un carico" di creatino deve comunque avere le idee ben chiare su come vuole allenarsi e quali obiettivi vuole raggiungere.

  24. #24
    Il Niubbi L'avatar di Bruce Lee -LA VENDETTA-
    Data Registrazione
    21-09-03
    Località
    CATANIA
    Messaggi
    183

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    WhiteKen ha scritto sab, 08 novembre 2003 alle 01:55
    Le proteine in Polvere sono una soluzione se si necessita di grosse quantità.

    Ovviamente se il problema non si pone sconsiglio qualunque integrazione al normale mangiar sano.

    La creatina è, da sempre, il miglior integratore per i bodybuilders, anche se soffre di molta ignoranza sull'argomento, tanto che si parla di creatina come di una sostanza dopante o chissacosa.

    Bene non fa. Soprattutto se presa senza un criterio.

    Ma nei limiti consigliati dal ministero della salute non dà alcun problema.

    E se qualcuno vuole provare a fare "un carico" di creatino deve comunque avere le idee ben chiare su come vuole allenarsi e quali obiettivi vuole raggiungere.


    Ricordiamoci poi che tra bodybuilding e pugilato le esigenze sono diverse.E poi a me hanno sconsigliato la creatina nelle fasi iniziali mi hanno detto che prima e' meglio entrare in forma e poi usarla.Mi hanno anche consigliato di usare per ora proteine e amminoaciddi.Datemi il vostro parere nn solo per i risultati ma anche per la salute

  25. #25
    Lo Zio L'avatar di WhiteKen
    Data Registrazione
    02-03-02
    Località
    Magari lo sapessi
    Messaggi
    2,137

    Predefinito Re: Alimentazione e Sport

    Bisogna vedere quante proteine già assumi con i tuoi pasti "regolari", e poi vedere qual'è il tuo volume di allenamento.
    E quindi verificare quante proteine (e se) in più dovresti assumere.
    Ti consiglio di scaricarti il dietacal e fare due conticini

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 31 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato