+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 68

Discussione: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Da ieri è in vendita il nuovo Office System, la cui principale novità non sta nelle "solite" applicazioni (Word, Excel e Powerpoint), bensì nel programma di posta elettronica Outlook 2003, che per primo introduce l'Information Rights Management, ossia un meccanismo di protezione dei dati sensibili e che fornisce all'utente il controllo sui messaggi che spedisce: è possibile impedirne l'inoltro, la copia o la stampa, impostare un "tempo di vita" di un'email, scaduto il quale la lettera si cancella automaticamente, e cose del genere. Tutto ciò per limitare il diffondersi di informazioni riservate e/o sensibili (inoltri non autorizzati, in particolare). Ah, Outlook 2003 aggiunge anche dei filtri antispam "intelligenti", simili a quelli già presenti in Mozilla Thunderbird e Netscape 7.1.
    Il rovescio della medaglia, che Microsoft omette di citare, è l'introduzione di un formato proprietario per la posta elettronica: trattandosi di "feature" (dalla dubbia utilità, lasciatemelo dire) non presenti nell'attuale protocollo email, va da sè che Outlook ne utilizzerà un altro, almeno nella codifica dei messaggi. Una mossa del tutto contraria a ogni filosofia di sviluppo del software, degli standard globali e in generale opposta al concetto di "libertà" di comunicazione in rete. Chi vuole beneficiare delle novità di Outlook deve usare Outlook. Punto. Resta da capire se chi non avrà voglia (o soldi - Office si paga) di usare il programma di Microsoft potrà "dialogare" - e con quali eventuali limiti - con chi invece ce l'ha installato. Commento a caldo? Bruuutti...

  2. #2

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    che palle! ma la vogliono smettere, o no????
    uff... boicottiamoli una volta x tutte...

  3. #3

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Il bello poi è che sto nuovo Office non ha niente di nuovo...
    Tutta fuffa che nessuno userà mai al 100%...
    Il bello è che poi questo coso mastodontico (ci sbattono sempre più roba dentro...) costerà come un lingotto d'oro da 5 Kg...

  4. #4
    dekuius
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Spero che Angels e gli altri utenti che polemizzavano a favore di Microsoft in sala giochi leggano il tuo articolo.

    Comunque ecco un'altro mattone sulla tomba (figurata eh ) dei monopolisti ed aspiranti tali


  5. #5
    Il MA rulla veramente di brutto L'avatar di MA
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    here & now
    Messaggi
    2,869

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    io l'ho sempre sostenuto, chi usa outlook fa del male a sé e agli altri. a sé, perché outlook ha sempre avuto un mare di magagne e di concetti profondamente sbagliati: quasi tutti i virus più belli sono passati al grande pubblico grazie ai buchi lasciati aperti da microsoft in genere e da outlook specificatamente, che tra l'altro ha anche delle pecche di design intrinseche e concettuali (per esempio, perché non mi deposita gli attach in una directory e mi costringe a trovare le mail per trovare i file? che imparino da eudora). e fosse almeno poco diffuso! no, la microsoft non è stata certo contenta di aver realizzato un client di posta mediocre, ha anche voluto cacciarlo giù per la gola a centinaia di migliaia di utenti che non hanno avuto virtualmente modo di scegliere (l'utente qualsiasi medio-illetterato secondo voi si prende la briga di installare un altro client quando ha già outlook sull'HD?). non solo fai una schifezza, ma la diffondi il più possibile. bravi, bravi! ma attenzione, la loro boria non ha confini, tant'è che ora vogliono costringere tutto il mondo a utilizzare outlook sfornando la fantastica idea della mail in formato proprietario (e già da scontare la microsoft ha la ganzissima idea della mail in formato html, che ha intasato le vie di comunicazione dei poveretti dalla banda limitata) addicendo motivi assolutamente puerili come la gestione dei diritti delle informazioni. ridicoli! forwardare una mail non sarà certo più difficile con l'avvento di questo nuovo outlook (dal copia e incolla allo screen dump alla fotografia fisica dello schermo al semplice "leggi e riscrivi", quanti metodi esistono per girare attorno a questa idea balzana?), però sappiamo che per aprirne determinate dovremo necessariamente avere un programma microsoft. e voi, utenti linux e utenti macintosh, non siete contenti di sapere che d'ora in poi per leggere alcune mail di lavoro o private dovrete necessariamente installare un software microsoft, comunque?
    riassumento un'altra opinione letta altrove, il nuovo outlook è "male" per tre motivi differenti. la prima è che genera false sicurezze: il sistema di "protezione" delle email è aggirabilissimo da chiunque. il secondo è che causa dei disagi agli utenti, che dovranno semplicemente lavorare di più per fare quello che hanno fatto. il terzo è che di fatto costringe l'utenza a installare del software aggiuntivo per leggere le email.

    personalmente, quando riceverò queste mail farò cordialmente notare che l'e-mail NON è uno strumento microsoft. se mi vogliono scrivere, che scrivano in un formato supportato da tutti.

    disinstallate outlook, ora. passate a un altro client, uno qualsiasi. sarà di sicuro a) più stabile b) più sicuro, c) meglio organizzato d) più bello e) più veloce ma soprattutto f) non sarà in contraddizione con la rete stessa.

    (grazie al todeschini per aver sollevato l'argomento, tra l'altro)

  6. #6
    dekuius
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft


    Io sul lavoro ho sempre usato pine per win32 purtroppo ora per ordini superiori devo utilizzare outlook, mi sento stuprato ogni volta che lo apro la mattina ma per citare cuore...nulla rimarra'impunito...


  7. #7
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    MA ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 11:28

    (grazie al todeschini per aver sollevato l'argomento, tra l'altro)
    grazie al ma per averlo portato alla mia attenzione, direi!
    cmq quoto pienamente quanto detto da marco...

  8. #8
    Il Puppies L'avatar di Mech
    Data Registrazione
    19-06-03
    Località
    Sesto
    Messaggi
    503

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    La Microsoft non può pensare di marciare sopra Outlook come fa con Windows.
    Oggi come oggi se vuoi che ti giri tutto hai bisogno di Windows ma di Office no e tanto meno, poi, di Outlook.
    Aspetta.....aspetta che tra breve ti circola in rete il solito programmino freeware da 500kb per leggere econvertire il nuovo formato di posta


    Ciao

  9. #9
    Austin Punisher
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Adesso si sta REALMENTE esagerando.
    E' come se per ricevere un canale dovessimo comperare un particolare tv di una certa marca, come se per andare a lavorare tocchi fare benzina in un solo tipo di distributore.

    E'ì assurdo, questo è monopolismo assurdo.. perchè non un protocollo propietario anche per internet? chessò il mttp://..

    Il problema è che TOCCHERA' usarlo, perchè sicuramente negli uffici verrà adottato.. e chi non ha i soldi per comprarsi office?

    Il tentativo più puerile che abbia mai visto per arginare la migrazione ad altri software.. che schifo..

  10. #10
    La Borga L'avatar di Wizard2k
    Data Registrazione
    20-06-03
    Località
    In quel ramo del lago di Como...
    Messaggi
    12,461

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Ennesima dimostrazione di stupidità... XML,XHTML,XSL, e chi più ne ha più ne metta, uno dei bisogni fondamentali dell'Internet di Oggi è quello di scambiarsi informazioni in modo trasparente, interfacciare sistemi differenti... e cosa fanno? ti creano un nuovo standard (che poi standard non lo è proprio per un cazxo se poi lo usano solo loro...) ottima scelta, ebbrava Microsoft continuiamo a prendere per il C*lo gli utenti. Uso da quasi un anno Eudora, da quando lo uso (tra l'altro la 6 ha già il filtro anti spam) non ho avuto un problema che sia uno di worm, VB script che si eseguono ecc ecc... Cavolo ma devo anche spendere soldi per farmi fregare...

    Per chi è obbligato a usare Outlook in ufficio: Forse è meglio che parlate col vostro responsabile e gli fate vedere qualche statistica di attacchi passati attrvarso il caro Outlook...

    Ps geniale l'idea di cancellare le mail per mantenere la segretezza dell'informazione veramente geniale... trovare un modo per tenere al sicuro la mail sarebbe stato troppo stupido vero? molto più facile fare una mail che si autodistrugga (ma da dove l'hanno presa questa idea dall'Ispettore Gadget? )

    Pessimismo e fastidio.

  11. #11
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Wizard2k ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 12:14
    (tra l'altro la 6 ha già il filtro anti spam) non ho avuto un problema che sia uno di worm, VB script che si eseguono ecc ecc...
    per amor di precisione: il filtro antispam di eudora - volendo vedere - è disponibile nella sola versione a pagamento. l'unico veramente gratis è mozilla, non ce n'è...

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di †Gunny†
    Data Registrazione
    22-12-01
    Località
    Arese
    Messaggi
    728

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Dunque, Microsoft ha una posizione dominante nel mercato e quindi impone standard che , volenti o dolenti, tutti siamo costretti ad accettare.
    Onestamente, questa novità di Outlook non la mando giù e credo che l'unica cosa per contrastare questa "vaccata" sia che venga creato un consorzio frai i produttori di programmi di posta elettronica "minori" per imporre un loro software che si ponga in competizione con Outlook.
    Pensateci bene , un programma con i filtri Antispam di Mozzilla, la velocità di Netscape, la versatilità di Incredimail e chi più ne ha più ne metta.
    .....E con una piccola funzione; per ogni mail ricevuta nel nuovo formato propietario di Microsoft il nostro fantastico programma invierà al mittente una mail in cui avviserà che "il suddetto standard non può essere visualizzato dal destinatario, etc,etc."
    Ci sarà casino nelle comunicazioni via mail; ma solo con i grandi numeri si può indurre Microsoft a cambiare atteggiamento.

  13. #13

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Concordo pienamente con quanto detto da keiser e da MA.

    Questa notizia mi lascia piuttosto triste e pessimista.
    Purtroppo, per quanto sia giustificato il nostro totale sdegno, come credete che andrà a finire? Mi sembra che nel caso del browser war sia successa esattamente la stessa cosa e abbiamo visto tutti come è finita la vicenda...

    Mah, spero di sbagliarmi e di essere smentito in futuro, per il bene di tutti.

  14. #14
    La Borga L'avatar di Wizard2k
    Data Registrazione
    20-06-03
    Località
    In quel ramo del lago di Como...
    Messaggi
    12,461

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    keiser ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 12:18
    Wizard2k ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 12:14
    (tra l'altro la 6 ha già il filtro anti spam) non ho avuto un problema che sia uno di worm, VB script che si eseguono ecc ecc...
    per amor di precisione: il filtro antispam di eudora - volendo vedere - è disponibile nella sola versione a pagamento. l'unico veramente gratis è mozilla, non ce n'è...
    E' vero, è disponibile nella solo versione a pagamento ma di anti spam ce ne sono parecchi free, per Mozilla intendi Thunderbird?

  15. #15
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Wizard2k ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 12:30

    E' vero, è disponibile nella solo versione a pagamento ma di anti spam ce ne sono parecchi free, per Mozilla intendi Thunderbird?
    intendo mozilla firebird, mozilla 1.5 completo (con browser e IM) e netscape 7.1

  16. #16
    La Borga L'avatar di Wizard2k
    Data Registrazione
    20-06-03
    Località
    In quel ramo del lago di Como...
    Messaggi
    12,461

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Uso mozilla Firebird ma non ho la posta integrata... ho scaricato adesso adesso Thunderbird (che era da un po' di tempo che lo volevo provare).

  17. #17
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    per la posta personale uso the bat! da sempre in ufficio outlook per compatibilità exchange...purtroopppo.


    per word , per esempio, come formato di default ho RTF in modo che tuitti possano leggerlo e in modo che non sia pesante come quella zozzeria di .doc di xp che occcupa il triplo

  18. #18
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    cmq nessuno vi obbliga a mettere outlook.

    certo diventerà lo standard aziendale. questo è un altro discorso.

    ma dai impossibile che le mail non siano compatibili... figuarti sarebbe un suicidio. io mando mail solo a chi ho outlook...

    impossibile.

    dal punto di vista delle aziende è assurdo

  19. #19
    La Nebbia
    Data Registrazione
    07-04-03
    Messaggi
    9

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    x3n0n ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 13:09
    cmq nessuno vi obbliga a mettere outlook.

    certo diventerà lo standard aziendale. questo è un altro discorso.

    ma dai impossibile che le mail non siano compatibili... figuarti sarebbe un suicidio. io mando mail solo a chi ho outlook...

    impossibile.

    dal punto di vista delle aziende è assurdo
    Non hai capito la strategia microsoft? Suicidio di massa delle aziende....
    A parte la battuta, questo è quello che Microsoft vuole fare: imporre artificialmente un programma. Fare in modo che sia possibile legger solo con codice proprietario e codifica proprietaria, significherà che le aziende si dovranno adeguare ad aquistare la (inutile) suite Microsoft, solo perché le aziende hanno clienti niubbi e non possono perderli solo per un programma di posta elettronica...

  20. #20
    Il Puppies
    Data Registrazione
    10-06-03
    Località
    Deep Inside
    Messaggi
    711

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    La solita mossa di microzozz, che tenta di imporre il proprio standard cosicché tutti siano obbligati ad utilizzare i suoi (costosi, buggati ed inutili) programmi.
    A questo punto ripongo le mie speranze nel buon senso degli utenti, che dovrebbero far di tutto pur di non appoggiare questo ennesimo tentativo di controllo globale e totale del mercato.

    Certo che nei sistemi preinstallati ci sarà già questa spazzatura e l'utente meno smaliziato non potrà fare a meno di utilizzarli (come già avviene per i SO).

    Lo prenderei a schiaffi quell'omino ridicolo di bill gates, lui e tutti i suoi sostenitori....

  21. #21
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    se fossi un giornalista, forse riuscirei a trovare le parole....ma poichè non lo sono, non posso far altro che rimanere a bocca aperta. non c'è aggettivo che possa meglio rendere l'idea sui repentini tentativi di microsoft di sostuirsi praticamente a TUTTO.
    se già vengono fatti questi "piccoli" passi, a questo punto mi domando cosa succederà se andrà in porto il palladium.
    se alla prospettiva (funesta) di una globalizzazione in perfetto stile Microsoft, ci aggiungiamo la indubbia scarsa qualità dei suoi prodotti (che sono costretto ad usare solo ed esclusivamente per giocare), allora siamo veramente in buone mani....................



    PS=scusa keiser quindi per il mozilla bisogna installare sia thunderbird che firebird (il primo per mail, il secondo per navigare)? voglio installarlo subito. mi sono rotto di outlook
    [a proposito il firebird è localizzato ma il thunderbird no..porca miseria..]

  22. #22
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    maxpay ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 15:09

    PS=scusa keiser quindi per il mozilla bisogna installare sia thunderbird che firebird (il primo per mail, il secondo per navigare)? voglio installarlo subito. mi sono rotto di outlook
    [a proposito il firebird è localizzato ma il thunderbird no..porca miseria..]
    sono due cose diverse.
    mozilla è la suite che contiene tutto il pacco (browser + mail); se preferisci installarti uno solo dei due pacchetti installi uno solo dei due

  23. #23
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    oh perfetto ti ringrazio! scarico subito!

  24. #24
    Banned
    Data Registrazione
    18-12-01
    Località
    Rescaldina beach
    Messaggi
    5,298

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    Cheppalle... queste cose Microsoft non dovrebbe farle.

    Se solo thunderbird non fosse così fallato (mi ha fatto perdere un mese di posta, il protervo), lo userei sempre.

  25. #25
    Banned
    Data Registrazione
    18-12-01
    Località
    Rescaldina beach
    Messaggi
    5,298

    Predefinito Re: [21/10/2003] L'idea di posta elettronica secondo Microsoft

    MA ha scritto mer, 22 ottobre 2003 alle 11:28
    disinstallate outlook, ora. passate a un altro client, uno qualsiasi. sarà di sicuro a) più stabile b) più sicuro, c) meglio organizzato d) più bello e) più veloce ma soprattutto f) non sarà in contraddizione con la rete stessa.


+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato