+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Patrick O'Brian

  1. #1
    La Borga L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    09-05-02
    Località
    Pontey
    Messaggi
    14,298

    Predefinito Patrick O'Brian

    Lo conoscete come autore? Qualcuno di voi ha letto qualcosa?

  2. #2
    L'Onesto L'avatar di cavaliereombra
    Data Registrazione
    19-03-02
    Località
    Diario traduttore
    Messaggi
    1,412

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Io sto leggendo "Ai confini del mare" perché il tema mi piace. Come autore però non lo trovo molto facile da leggere. Troppo spesso infatti sembra che l'autore perda un attimo il filo del discorso, aprendo parentesi qui e là che sembrano poco significative (almeno, a me sta dando questa impressione). D'altro canto non è molto descrittivo (per qualcuno sarà un bene, per me non tanto).
    Insomma, non è un autore che si legge tutto d'un fiato alla Tom Clancy, per capirci, ma resta affascinante il tema trattato. Se però non interessa l'atmosfera e si cerca un libro scorrevole da leggere, è meglio rivolgersi altrove, secondo me!

  3. #3
    Lux !
    ospite

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Ho letto un paio dei suoi libri, gradevoli, ma non ti aspettare un finale.

  4. #4
    L'Onesto L'avatar di cavaliereombra
    Data Registrazione
    19-03-02
    Località
    Diario traduttore
    Messaggi
    1,412

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Aggiungo una domanda alla discussione: qualcuno conosce altri autori che usino questa ambientazione (e niente libretti rosa )?

  5. #5
    La Borga L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    09-05-02
    Località
    Pontey
    Messaggi
    14,298

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Cecil Forester
    saga di Hornblower
    Stesso periodo storico

    in giro si trova facilmente il primo gli altri credo che sia pura utopia trovarli

    i titoli sono:

    Hornblower guardiamarina e tenente
    Il capitano Hornblower
    Hornblower Commodoro e Lord

  6. #6
    L'Onesto L'avatar di cavaliereombra
    Data Registrazione
    19-03-02
    Località
    Diario traduttore
    Messaggi
    1,412

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Firestorm ha scritto mer, 24 agosto 2005 alle 12:33
    Cecil Forester
    saga di Hornblower
    Stesso periodo storico

    in giro si trova facilmente il primo gli altri credo che sia pura utopia trovarli

    i titoli sono:

    Hornblower guardiamarina e tenente
    Il capitano Hornblower
    Hornblower Commodoro e Lord
    Quelli da cui avevano tratto una serie TV? Come sono (intendo i libri, la serie nemmeno l'ho vista e non mi interessa molto)?

  7. #7
    La Borga L'avatar di Firestorm
    Data Registrazione
    09-05-02
    Località
    Pontey
    Messaggi
    14,298

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Si la serie riguardava il primo libro e ti posso dire che la serie tv era veramente molto bella e ben fatta aveva un'atmosfera veramente stupenda i costumi e la storia era veramente ecezionale per quanto mi riguarda era pure superiore a Master & Commander

  8. #8
    L'Onesto L'avatar di cavaliereombra
    Data Registrazione
    19-03-02
    Località
    Diario traduttore
    Messaggi
    1,412

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Firestorm ha scritto mer, 24 agosto 2005 alle 12:53
    Si la serie riguardava il primo libro e ti posso dire che la serie tv era veramente molto bella e ben fatta aveva un'atmosfera veramente stupenda i costumi e la storia era veramente ecezionale per quanto mi riguarda era pure superiore a Master & Commander
    Mi hai incuriosito! Grazie davvero per le informazioni.

  9. #9
    Lux !
    ospite

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    C'è anche la serie di Richard Sharpe scritta da BERNARD CORNWELL

    Stessa guerra ma vista dal punto di vista della fanteria inglese in India. Ne ho letti due, non male ma i finali erano troppo simili.

    Edit: ho visto che sta per uscire questo:


    Edit-bis:

    WILBUR SMITH

    Gli unici che ti consiglio di questo autore:

    Uccelli da preda
    È il 1667. Il conflitto navale tra l’Impero britannico e la Repubblica d’Olanda è al suo culmine e la guerra di corsa infuria a ogni latitudine. Sir Francis Courteney, al comando di una piccola flotta, incrocia al largo del Capo di Buona Speranza, ingaggiato dal re d'Inghilterra per intercettare i galeoni olandesi che tornano dalle Indie carichi di spezie, legnami pregiati e oro. Con lui c’è suo figlio Hal, forte, coraggioso, assetato di avventure e perennemente attratto dall’Africa, consapevole, forse, che su quella terra azzurra e calda si sta preparando il suo destino, e quello dei suoi discendenti…


    ...e il seguito.

    Monsone
    Africa è un nome scritto nel destino della famiglia Courteney. Lo sa bene sir Hal Courteney che, durante la giovinezza, ha imparato a conoscerlo e ad amarlo più di se stesso. Ma lo sanno anche Tom e Dorian, due dei suoi quattro figli, nati e cresciuti in Inghilterra, ma con l’avventura nel sangue e il mare nel cuore. Niente può quindi trattenere i due ragazzi dal seguire il padre, incaricato dalla Compagnia delle Indie di domare il sanguinario pirata arabo Jangiri, che infuria nelle acque tra il Capo di Buona Speranza e il Madagascar. E quando la sorte vorrà i due fratelli addirittura nemici, guerrieri in campi opposti e animati da opposte speranze, uno soltanto sarà il desiderio che li guiderà: ricongiungersi, per combattere insieme e insieme finalmente realizzare i sogni che da sempre accendono lo spirito inquieto dei Courteney…

  10. #10
    L'Onesto L'avatar di cavaliereombra
    Data Registrazione
    19-03-02
    Località
    Diario traduttore
    Messaggi
    1,412

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Personalmente non ho mai letto niente di Wilbur Smith perché non mi ispira (a tatto gli autori eccessivamente prolifici, soprattutto quando su un genere solo, non mi entusiasmano molto). Un'occhiata ai quei libri però la darò volentieri, grazie per la segnalazione.

  11. #11
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    ne ho letto uno e non sono riuscito a finirlo. due palle.

    Hornblower... i romanzi sono piuttosto datati (scritti attorno agli anni trenta-quaranta del secolo scorso) ma lo sceneggiato era carino. peccato l'abbiano sospeso sul più bello...

  12. #12
    Lux !
    ospite

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    cavaliereombra ha scritto ven, 26 agosto 2005 alle 00:38
    Personalmente non ho mai letto niente di Wilbur Smith perché non mi ispira (a tatto gli autori eccessivamente prolifici, soprattutto quando su un genere solo, non mi entusiasmano molto). Un'occhiata ai quei libri però la darò volentieri, grazie per la segnalazione.
    Effettivamente la maggior parte di quello che ha scritto può essere usato come zeppa sotto la gamba di un tavolino, ma quei due titoli sono dei gradevoli romanzi d'avventura


    Edit:
    Dimenticavo di dirti che: 1) i due romanzi sono uno il seguito dell'altro; 2) l'autore non si fa problemi nel mettere scene porno

  13. #13
    L'Onesto L'avatar di cavaliereombra
    Data Registrazione
    19-03-02
    Località
    Diario traduttore
    Messaggi
    1,412

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    Lux ! ha scritto ven, 26 agosto 2005 alle 18:14
    l'autore non si fa problemi nel mettere scene porno
    Adesso capisco perché è diventato tanto famoso!

  14. #14
    Shogun Assoluto L'avatar di Camus
    Data Registrazione
    24-09-01
    Località
    Corte Sconta
    Messaggi
    40,173

    Predefinito Re: Patrick O'Brian

    uppappappà

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato