+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 30

Discussione: Synth - Alle prime armi

  1. #1
    Zorro Kamikaze
    ospite

    Predefinito Synth - Alle prime armi

    Ciao ragazzi, è da un po' che sto cercando dappertutto un buon sintetizzatore...cosa mi consigliate di economico e senza l'ausilio di un portatile?

    Grazie anticipato

  2. #2

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    in che senso "senza l'ausilio di un portatile"?
    vuoi un synth "hardware" (ovvero proprio uno strumento specifico, tipo i Motif insomma) oppure vuoi sintetizzare suoni con egual flessibilità ma facendo a meno del singolo strumento?

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Se non vuoi usare un portatile, quindi un pc in generale (cosa che porta al risparmio, perchè il mondo è pieno di sintetizzatori gratuiti se ti interessa cominciare a spippolare), bisogna vedere cosa cerchi.

    Se vuoi suoni di ogni tipo, dal pianoforte al violino all'organo al synth, ti serve un rompler. Ci sono modelli economici o meno: io ti consiglio di dirigerti verso le vecchie Motif (io possiedo una 8, se vuoi sentire i suoni vai nella mia sign), ottime e ad oggi ad un buon prezzo.

    Se è invece lo smanettare con potenziometri e filtri per ottenere suoni puramente sintetici ed elettronici, non avere dubbi: Alesis Ion. 1000 euro al massimo, il suono non analogico più analogico che c'è.
    Se hai bisogno chiedi pure!

  4. #4
    Banned L'avatar di Jimi
    Data Registrazione
    05-08-04
    Località
    Il mondo degli uomini a pile
    Messaggi
    10,660

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    credo forse intendesse uno strumento con i classici Clavinet, Rhodes, Hammond, Sinth ecc ecc

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Allora Rompler senza dubbio. Per qualità costruttiva e dei suoni, ribadisco l'invito a provare le ammiraglie (Motif Yamaha, Fantom Roland e Triton Korg, senza dimenticare le nostrane Gem e le Alesis Q, che però personalmente mi convincono un po' meno).

    Fatti un giro su www.galassia303.it per cominciare a farti un'idea magari!

  6. #6
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Ma che brutta parola che è "Rompler"...

    e fino a un minuto fa non sapevo nemmeno esistesse!!!

  7. #7
    Zorro Kamikaze
    ospite

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Vi spiego: prima avevo una master keyboard sulla quale campionare suoni tramite cavetto usb e portatile (senza questi ultimi due ammenicoli la tastiera non funzionava da sè) e mi avevano parlato quindi di synth più..."seri", quindi volevo sapere se ne esistevano di economici...di nuovo grazie per le dritte!

  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    E' un piacere.
    Posso sapere che tastiera fosse?

  9. #9

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Zorro Kamikaze ha scritto gio, 01 settembre 2005 alle 13:45
    Vi spiego: prima avevo una master keyboard sulla quale campionare suoni tramite cavetto usb e portatile (senza questi ultimi due ammenicoli la tastiera non funzionava da sè) e mi avevano parlato quindi di synth più..."seri", quindi volevo sapere se ne esistevano di economici...di nuovo grazie per le dritte!
    veramente se installi i driver della master keyboard in un qualunque altro computer essa funzionerà tranquillamente (ne ho una anche io...).
    Fossi in te lascerei dunque perdere i synth hardware e mi butterei a volo d'angelo su dei bei software synth, se hai soldi da investire comprati Native Instrument Absynth e rimarrai a bocca aperta. Devi studiare un malloppone da paura, ma ne vale la pena...

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Hai un messaggio privato, zorro.

  11. #11
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Hai un messaggio privato, zorro.

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di SKAio
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Omegna Erotica
    Messaggi
    3,801

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    puah..che schifo absynth...avessi trovato un suono usabile....

  13. #13

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    SKAio ha scritto gio, 01 settembre 2005 alle 18:58
    puah..che schifo absynth...avessi trovato un suono usabile....
    io ne ho creato alcuni stupendi, perlomeno secondo i miei gusti
    Ah, ovviamente senza usare i sample prefabbricati

  14. #14
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Io Absynth lo uso come campionatore di lusso per pad fuori del mondo: prendo Coagula e ci faccio un suono malato, poi lo inserisco come campio, ci metto qualche oscillatore, effetti e via.
    Inoltre mi piacciono molto certi suoni ritmici, che ho usato con gli OGD, ed anche alcuni lead li uso in combo con altri per un suono bello grasso.

  15. #15

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    imho il computer rulla su qualsiasi synth attualmente in commercio se usi software sofisticati (che abbiano funzioni avanzatissime come la convoluzione) puoi fare cose pazzesche.

  16. #16
    Lo Zio L'avatar di SKAio
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Omegna Erotica
    Messaggi
    3,801

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    purtroppo no...nn hanno mai presenza...prendi la suite della korg (legacy)...paragonata con l'originale hardware nn regge il confronto...forse solo l'arturia ha dei synth quasi veri, ma io voglio qualcosa da toccare...
    stessa cosa del guitar rig...prima lo idolatravo...ora preferisco usare i pedali veri...

    e poi...dipende sempre cosa vuoi fare...datemi un prophet e vi solleverò il mondo...

  17. #17

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    non so cosa tu intenda per presenza, ma io ho provato synth (chiaramente) "veri" e synth "software" con gli opportuni accorgimenti io personalmente non noto differenza, anche se questo non significa che non possano essercene

  18. #18
    Il Niubbi L'avatar di AlexanderDeLarge
    Data Registrazione
    14-07-04
    Località
    Ignota
    Messaggi
    281

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Sfrutto il topic per un consiglio.

    -Preambolo-
    Da eterno amante dei Pink Floyd ho sempre voluto fare qualche pezzo che cercasse almeno di assomigliare alla loro musica.
    Molto tempo fa mi ero deciso di provare Cubase e simili, ma visto che l'installazzione di molti programmi del genere avevano causato non pochi conflitti sul pc ho formattato tutto e mollato temporaneamente l'esperieza.

    -Storia-

    Io posseggo, 3 bassi, 2 chitarre, una batteria digitale fummy, una tastiera, ampli vari, mixer vari e effettistiche varie, computers (notare la s plurale!)
    Quello che più mi interessa è cercare di sfruttare il più possibile la tastiera (una GEM 340 kt, lo so nn è un gran chè, ma per iniziare...) da interfacciare con un qualche software da voi consigliato in modo da non dover scrivere a click di mouse i pezzi sullo spartito dei programmi e anche per ottenere il max dagli effetti. Dopodiche ci metto tutti gli altri strumenti sopra nelle varie traccie.

    -Conclusioni-
    1)In finale vorrei capire se e come è possibile attaccare la mia tastiera al pc e usarla nei programmi di musica vari
    2)quali sono questi programmi e qual è l'hardware richiesto
    3)come si fa ad eguagliare la bravura dei Pink Floyd

    Se avete capito poco e niente di quelo che ho scritto è normale; chiedete spiegazioni e vi saranno date, nemmeno io mi son capito del tutto ora e non riesco a spiegarmi meglio di così

    Buona vita e godete forte

  19. #19

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    non voglio guastare la festa ma ci sarebbe il thread "MIDI" creato apposta

  20. #20
    Il Niubbi L'avatar di AlexanderDeLarge
    Data Registrazione
    14-07-04
    Località
    Ignota
    Messaggi
    281

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    Valvola Digitale ha scritto ven, 02 settembre 2005 alle 22:56
    non voglio guastare la festa ma ci sarebbe il thread "MIDI" creato apposta
    Ok, questo era quello che volevo sapere, buttarmi nei MIDI o meno. Però la mia perifrasi è degna di nota.

    Buona vita e godete forte

  21. #21
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    AlexanderDeLarge ha scritto ven, 02 settembre 2005 alle 21:56
    3)come si fa ad eguagliare la bravura dei Pink Floyd
    non ci crederai, ma questa è l'unica domanda alla quale non otterrai risposte...


  22. #22
    DJ Schwarz
    ospite

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    SKAio ha scritto gio, 01 settembre 2005 alle 18:58
    puah..che schifo absynth...avessi trovato un suono usabile....

    Che schifo ABsynth??? Ma se è uno dei più flessibili che esistano e suona strabene...certo è tutt'altro che immediato e ha la scomodità di non avere i classici Knob, ma come possibilità fa semplicemente paura!

  23. #23
    Il Nonno L'avatar di masterz
    Data Registrazione
    06-04-03
    Località
    lippe suppe giuppe lappe
    Messaggi
    4,556

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    di synth software per me il migliore e' il vanguard della refx ( un po di tempo fa era uno dei piu usati , ti parlo di 2-3 mesi fa ) , ci tiri fuori davvero tutti i suoni che ti servono

  24. #24

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    DJ Schwarz ha scritto dom, 18 settembre 2005 alle 15:45
    SKAio ha scritto gio, 01 settembre 2005 alle 18:58
    puah..che schifo absynth...avessi trovato un suono usabile....

    Che schifo ABsynth??? Ma se è uno dei più flessibili che esistano e suona strabene...certo è tutt'altro che immediato e ha la scomodità di non avere i classici Knob, ma come possibilità fa semplicemente paura!
    difatti solitamente chi sputa su AbSynth lo fa perchè non ha imparato ad usarlo

  25. #25
    Il Puppies L'avatar di nikicazza
    Data Registrazione
    04-12-03
    Località
    Colli Brianzoli
    Messaggi
    725

    Predefinito Re: Synth - Alle prime armi

    posto qui un'ot ... ma lo metto qui ..

    io vorrei comprarmi un korg triton le (mi sono innamorato dei triton suonandoli in giro da amici)... ma non so un buon negozio in zona milano-brianza-lecco dove avere un'ampia scelta..

    volevo chiedere solo se c'è qualche tastierista della zona che potrebbe consigliarmi un negozio

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato