+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 12 di 12

Discussione: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Ieri sono finalmente riuscito, dopo tempo immemore, a cambiare la vetusta Geffo3 con una più performante 9600 Pro da 128 Mb. Un simpatico "boost" in avanti in termini di prestazioni e di framerate, che ha causato come primo effetto collaterale la comparsa di un sorriso ebete e contento sul mio faccione, come quello di un bimbo cui è stata appena regalata una macchinina nuova.
    Al di là delle facezie, e ritornando parzialmente sul tema affrontato nei giorni scorsi del limite cui giungerà l'hardware (ammesso che mai lo si raggiunga), aggiungo una minuscola riflessione: l'esplosione di prestazioni c'è stato più o meno in tutte le direzioni (CPU, RAM, Schede video), tranne in quella altrettanto importante delle memorie di massa (a parte il fatto che tra un po' ragioneremo in termini di Terabyte e non più di Gigabyte...). C'è il nuovo SerialATA, che promette un discreto passo in avanti, ma all'orizzonte già si intravedono tecnologie decisamente superiori: scrittura magnetica assistita dal calore, memorie a stato solido (come quelle delle chiavette USB, per intenderci) di dimensioni ragguardevoli ma veloci come la RAM di sistema. E finalmente, giunti a questo punto, la parola stessa "caricamento" (di un gioco, di un programma, dell'intero sistema operativo) non avrà più alcun senso... Ora scusatemi, torno al 2003 e vo a fare qualche inutile benchmark ^__^

  2. #2
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Anche io ieri ho fatto un upgrade gafico...
    hp rottamato la mia geffo2mx con una quasi simile... ati 9800pro 128Mb

    sono partito subito con bench e visualizzare qualche demo che utilizzi le ultime tecnologie....
    e sono rimasto a bocca aperta.....
    soprattutto nel vedere la scena natura in 3dmark03.
    e mi sono chiesto..... oltre a creare la rifrazione dell'acqua sulle rocce e la polvere in tempo reale... cos'altro possono aggiungere??
    lascio fuori da questo discorso tutto quello che riguarda la realizzazione 3d di uomini, perchè li credo non ci sarà mai un limite...

    ciao

  3. #3
    La Nebbia L'avatar di vladd
    Data Registrazione
    07-08-02
    Messaggi
    57

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Devo dire che quando ho fatto upgrade son rinato anch'io, è rinata in me la voglia di giocare con il pc, e l'upgrade della scheda video, un 9600 pro 128 Mb apparte qualche problemino risolvibile con un po di informazione mi soddisfa veramente molto , molto di più di quanto mi soddisfò l'amata geforce 2 gts che avevo prima, mi ci ero affezionanto lo ammetto ma ormai era + che vetusta.
    Io spero che il limite hardware venga raggiunto il prima possibile per poter sentire davvero di essere parte della storia che sto giocando.
    per quanto riguarda invece le memorie di massa mi chiedo: sara' mai possibile vedere un gioco in un supporto rimovibile come ad esempio una flashpen, invece che un cd, oppure l'utilizzo di porte firewire anche per periferiche hardware come schede video (le schede audio possono essere connesse usb ma solo se esterne).....

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Quando si parla di evoluzione delle memorie di massa penso si debba distinguere tra quantità e velocità dei dati. Credo che con l'espansione dei masterizzatori DVD l'utente medio abbia avuto ciò che aspettava da tempo. Di roba lì dentro ce ne sta davvero tanta (sto parlando di utenza media). Se analizziamo la velocità delle memorie di massa invece bisogna considerare che l'unico dispositivo che richiede tempi di risposta sempre più brevi è l'hard disk. Il resto delle periferiche (masterizzatori DVD, memorie USB...) non devono necessariamente avere tra le caratteristiche principali la velocità di accesso (forse di scrittura sì) poiché i tempi di latenza non pesano come quelli di un processore che penalizzano invece un applicativo o un videogame.

  5. #5
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Quote:
    la comparsa di un sorriso ebete e contento sul mio faccione, come quello di un bimbo cui è stata appena regalata una macchinina nuova.
    ahahhahh anch'io ho fatto la stessa faccia quando sono passato da geforce2mx a 9600pro


    il problema delle memorie di massa è che mentre il pc ragiona in nanosecondi loro ragionano ancora a microsecondi (beh più o meno cosi... )
    sono molto scettico sui tempi di lancio delle soluzioni alternative.
    oggi una memory pen da 256mb costa sui 100 e passa euro abbondanti (di marca discreta xke se scegliete iomega allora sò volatili per diabetici). per arrivare ai tagli di 60-80giga non ci vorrà molto ma i prezzi saranno proibitivi, specie nella fase di passaggio dai normali hd a quelli "nuovi".
    certo però...che la memoria a stato solido...

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Quote:

    certo però...che la memoria a stato solido...
    Che facciano allora le memorie a stato liquido. Per me un cappuccino d'orzo da mettere nell'imbuto USB del PC, grazie!

  7. #7
    L'Onesto L'avatar di rattilus
    Data Registrazione
    25-11-02
    Località
    Christmas Islands
    Messaggi
    1,192

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Eheheheh ahahah

  8. #8
    Il Puppies L'avatar di Mech
    Data Registrazione
    19-06-03
    Località
    Sesto
    Messaggi
    503

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Qualche anno fa con in mano il mio nuovo fiammante IBM Ultra ata66 da 7200giri e 20GB pensavo:
    Mi saranno più che sufficienti(alla grande) fintanto che lo riempio.
    Adesso dopo qualche anno incomincio a ricredermi sulla capienza del mio Maxtor da 60GB
    Fate voi per il futuro

  9. #9
    Il Fantasma L'avatar di trip
    Data Registrazione
    14-07-03
    Messaggi
    133

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Codice:
    la comparsa di un sorriso ebete e contento sul mio faccione, come quello di un bimbo cui è stata appena regalata una macchinina nuova.
    .....purtroppo io non ho avuto il vostro stesso effetto
    Al passaggio da una geForce ti a una 9600pro 128 mi aspettavo un miracolo...ma invece mi sono ritrovato con una scheda che pensandoci bene....tra un anno....o anche meno dovrò cambiare...
    Poi i prezzi sono esagerati...vabbè,speriamo che questo limite arrivi il piu presto possibile.

  10. #10
    Banned L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    17-06-02
    Località
    BERGAMO
    Messaggi
    15,314

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    Nota scientifica.

    Si citavano i "limiti fisici", anche delle memorie. Se volete farvi un idea di quanto siamo inimmaginalmente lontani dal raggiungerli cercate su internet qualche spiegazione circa l'entropia nella Teoria Oleografica dell'Universo.
    Ai limiti dell'hardware non credo affatto, tutt'al più il problema è quello di come riuscire a sfruttare le proprietà di livelli sempre più infinitesimali.

    Materia Energia e Informazione, se il Padre Eterno avesse conservato le prime 2 e abbondato con l'infinitezza della terza Bill Gates potrebbe ritrovarsi a scrivere sistemi operativi per il Creato.

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    BodyKnight ha scritto ven, 07 novembre 2003 alle 21:38
    Nota scientifica.

    Si citavano i "limiti fisici", anche delle memorie. Se volete farvi un idea di quanto siamo inimmaginalmente lontani dal raggiungerli cercate su internet qualche spiegazione circa l'entropia nella Teoria Oleografica dell'Universo.
    Ai limiti dell'hardware non credo affatto, tutt'al più il problema è quello di come riuscire a sfruttare le proprietà di livelli sempre più infinitesimali.

    Materia Energia e Informazione, se il Padre Eterno avesse conservato le prime 2 e abbondato con l'infinitezza della terza Bill Gates potrebbe ritrovarsi a scrivere sistemi operativi per il Creato.
    Mi hai mandato in cortocircuito
    Cos'è 'sta teoria oleografica? Mi hai incuriosito. Vado a cercare in internet. Vai di metafisica!

    Fatto sta che anch'io con i 2 HD da 60Gb l'uno fatico e non poco.

  12. #12

    Predefinito Re: [07/11/2003] Le memorie di massa si diano una mossa!

    keiser ha scritto ven, 07 novembre 2003 alle 12:19
    Ieri sono finalmente riuscito, dopo tempo immemore, a cambiare la vetusta Geffo3 con una più performante 9600 Pro da 128 Mb. Un simpatico "boost" in avanti in termini di prestazioni e di framerate, che ha causato come primo effetto collaterale la comparsa di un sorriso ebete e contento sul mio faccione, come quello di un bimbo cui è stata appena regalata una macchinina nuova.
    Rimane sempre un bambinone dentro di noi, é solo questione di sapere come appagarlo...
    Quote:
    aggiungo una minuscola riflessione: l'esplosione di prestazioni c'è stato più o meno in tutte le direzioni (CPU, RAM, Schede video), tranne in quella altrettanto importante delle memorie di massa (a parte il fatto che tra un po' ragioneremo in termini di Terabyte e non più di Gigabyte...).
    Gli hard disk non si sono evoluti moltissimo, ma allora che dire dei floppy? Ci sarebbe bisogno di significativi passi avanti sia per le memorie di massa fisse che per quelle rimovibili.
    Quote:
    C'è il nuovo SerialATA, che promette un discreto passo in avanti, ma all'orizzonte già si intravedono tecnologie decisamente superiori: scrittura magnetica assistita dal calore, memorie a stato solido (come quelle delle chiavette USB, per intenderci) di dimensioni ragguardevoli ma veloci come la RAM di sistema. E finalmente, giunti a questo punto, la parola stessa "caricamento" (di un gioco, di un programma, dell'intero sistema operativo) non avrà più alcun senso... Ora scusatemi, torno al 2003 e vo a fare qualche inutile benchmark ^__^
    Che prospettive appetitose... sto giá sbavando...

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato