+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 31

Discussione: Senza famiglia

  1. #1
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Senza famiglia

    Domanda scema, ma non più di tante altre...

    perché gli eroi di manga/anime avventurosi (manacchioni, piloti di robottoni, ninja, cavalieri dello zodiaco e quant'altro) sono sempre, invariabilmente, ragazzini orfani?

    So che l'hanno spiegato già ottocento mangaka, ma io la ragione continuo a non saperla

  2. #2
    La Borga L'avatar di Mister Zippo
    Data Registrazione
    02-10-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    12,177

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Di manga non so nulla ma provo a spararne una:
    I protagonisti sono orfani così possono vendicarsi della dipartita del/dei genitori .
    E comunque c'è il forum Fumetti e Cartoni animati !

  3. #3
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Non solo nei manga ... in tutto l'universo Disney non c'è un solo rapporto padre / figlio, sono tutti zie e nipoti.

    In genere sono orfani perchè se la sanno cavare molto bene da soli ( vabbè, ho sostituito causa e effetto ), il che ha senso visto la natura tipicamente d'avventura di molti fumetti ... penso comunque che andrebbe ricercata una spiegazione caso per caso

  4. #4
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    *Vazkor* ha scritto lun, 31 ottobre 2005 alle 16:00
    Non solo nei manga ... in tutto l'universo Disney non c'è un solo rapporto padre / figlio, sono tutti zie e nipoti.
    Sì, ma lì c'è il fatto che Mr. Disney e Mr. Barks erano puritani come pochi e voelvano togliere di mezzo ogni forma di "imbarazzo erotico".
    I giapponesi si fanno una marea di complessi sì, ma non questo

    Quote:
    In genere sono orfani perchè se la sanno cavare molto bene da soli ( vabbè, ho sostituito causa e effetto ), il che ha senso visto la natura tipicamente d'avventura di molti fumetti ... penso comunque che andrebbe ricercata una spiegazione caso per caso
    Ma è una costante, praticamente un topos, un luogo comune del genere: giovanissimi e orfani (o con un genitore ridotto a demone/macchina/cosoumanoide e via dicendo). Sempre.
    La circostanza che li costringe a diventare adulti in fretta? Boh, può essere...

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Ph@ntom
    Data Registrazione
    03-11-01
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,534

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Per aumentare l'empatia con il personaggio? Boh...

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di Mithrandir
    Data Registrazione
    28-04-03
    Località
    Reginasirarefà
    Messaggi
    26,019

    Predefinito Re: Senza famiglia

    *Vazkor* ha scritto lun, 31 ottobre 2005 alle 16:00
    in tutto l'universo Disney non c'è un solo rapporto padre / figlio, sono tutti zie e nipoti.
    Don Rosa quando mette assieme Paperdinastia basandosi sulle storie di Barks ce lo mette...e anche il tema della morte...

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Inaho
    Data Registrazione
    17-06-02
    Località
    Mondo Furbo
    Messaggi
    5,770

    Predefinito Re: Senza famiglia

    secondo me per evitare personaggi secondari inutili alla storia in se

  8. #8
    Il Puppies L'avatar di BakIV
    Data Registrazione
    22-02-03
    Località
    Ziano Piacentino
    Messaggi
    669

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Inoltre non devono render conto a nessuno: se avessero una mamma apprensiva, come farebbero ad andare in giro per il mondo a fare gli eroi?

  9. #9
    Shogun Assoluto L'avatar di Balzy
    Data Registrazione
    25-04-03
    Località
    Modena
    Messaggi
    26,988

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Credo che la cosa concordi con Inaho. Non sono gli eroi in generale a non avere famiglia, in genere sono gli eroi dei fumetti seri. Questo per evitare personaggi inutili nella storia, che magari può rischiare di essere sviata come senso.

    La famiglia nei fumetti giapponesi c'è, ma solo in quelli comici, dove la storia può permettersi un ruolo marginale: Ranma ha mamma e papà, Arale pure, Gigi la Trottola anche.... insomma quelli scemi hanno tutti famiglia.

  10. #10
    Banned L'avatar di *Vazkor*
    Data Registrazione
    28-04-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    30,936

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Inaho ha scritto mar, 01 novembre 2005 alle 01:11
    secondo me per evitare personaggi secondari inutili alla storia in se
    Giusto.

  11. #11
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    *Vazkor* ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 16:55
    Inaho ha scritto mar, 01 novembre 2005 alle 01:11
    secondo me per evitare personaggi secondari inutili alla storia in se
    Giusto.
    Sì, è plausibile.

    Bof.

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di Friz33
    Data Registrazione
    27-02-02
    Località
    Ovunque
    Messaggi
    1,763

    Predefinito Re: Senza famiglia

    the_lamb ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 17:09
    *Vazkor* ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 16:55
    Inaho ha scritto mar, 01 novembre 2005 alle 01:11
    secondo me per evitare personaggi secondari inutili alla storia in se
    Giusto.
    Sì, è plausibile.

    Bof.

    Ma paperino e topolino che ci fano con le fidanzate se sono poco più che bambolotti dalla vita in giù?

  13. #13
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Friz33 ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 17:51
    Ma paperino e topolino che ci fano con le fidanzate se sono poco più che bambolotti dalla vita in giù?
    Nulla; sono casti e continenti come papà Disney vuole.

    Anche nel Re Leone allora; è pieno di belve biotte e non si vede un organo genitale neanche al microscopio

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di Friz33
    Data Registrazione
    27-02-02
    Località
    Ovunque
    Messaggi
    1,763

    Predefinito Re: Senza famiglia

    the_lamb ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 18:28
    Friz33 ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 17:51
    Ma paperino e topolino che ci fano con le fidanzate se sono poco più che bambolotti dalla vita in giù?
    Nulla; sono casti e continenti come papà Disney vuole.

    Anche nel Re Leone allora; è pieno di belve biotte e non si vede un organo genitale neanche al microscopio
    Si ma perchè esporre la loro asessualità? che senso ha farli nudi dalla vita in giù e poi mettergli una maglietta?

    E ancora: perchè quando si tolgono la maglia si coprono l'inguine, l'unica parte che è sempre nuda?

    Ora ho capito xche sono cresciuto turbato e confuso..

  15. #15
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Friz33 ha scritto gio, 03 novembre 2005 alle 11:39
    Si ma perchè esporre la loro asessualità? che senso ha farli nudi dalla vita in giù e poi mettergli una maglietta?
    - Perché tanto è una cosa che... non c'è
    - E poi come li distingui Paperina (la quale negli Steits è da sempre dotata di folta chioma e in Italia no; misteri) e Paperino?

    Quote:
    E ancora: perchè quando si tolgono la maglia si coprono l'inguine, l'unica parte che è sempre nuda?
    Perché se no i bambini imparano, una volta tolta la maglietta, a girare biotti come degli svergognati.

    Quote:
    Ora ho capito xche sono cresciuto turbato e confuso..
    Eh, a chi lo dici

    Disney era un possente ideologo. Boicottatelo

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di Ph@ntom
    Data Registrazione
    03-11-01
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,534

    Predefinito Re: Senza famiglia

    the_lamb ha scritto gio, 03 novembre 2005 alle 12:35

    Eh, a chi lo dici

    Disney era un possente ideologo. Boicottatelo
    E notoriamente un massone!

  17. #17
    Lo Zio L'avatar di Friz33
    Data Registrazione
    27-02-02
    Località
    Ovunque
    Messaggi
    1,763

    Predefinito Re: Senza famiglia

    [email protected] ha scritto gio, 03 novembre 2005 alle 14:06
    the_lamb ha scritto gio, 03 novembre 2005 alle 12:35

    Eh, a chi lo dici

    Disney era un possente ideologo. Boicottatelo
    E notoriamente un massone!
    Al rogo Disney e la sua dannata pantegana!

  18. #18
    CX3200
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Friz33 ha scritto gio, 03 novembre 2005 alle 11:39
    the_lamb ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 18:28
    Friz33 ha scritto mer, 02 novembre 2005 alle 17:51
    Ma paperino e topolino che ci fano con le fidanzate se sono poco più che bambolotti dalla vita in giù?
    Nulla; sono casti e continenti come papà Disney vuole.

    Anche nel Re Leone allora; è pieno di belve biotte e non si vede un organo genitale neanche al microscopio
    Si ma perchè esporre la loro asessualità? che senso ha farli nudi dalla vita in giù e poi mettergli una maglietta?

    E ancora: perchè quando si tolgono la maglia si coprono l'inguine, l'unica parte che è sempre nuda?

    Ora ho capito xche sono cresciuto turbato e confuso..
    sono quele domande che servono per capire se un bambino è cresciuto o meno


    quando cominci a porti queste a altre domande del tipo

    perchè il pilota di mazinga si deve fare 4 km per raggiungere il robot?

    perchè i cattivi mandano un mostro alla volta?

    perchè i mostri apsettano che il robot sia montato per attaccare?

    come cavolo fa il pallone ad ovalizzarsi quando lo calcia HOLLY?

    ma quanto cavolo è lungo il campo di calcio?



    allora un bambino è finalmente entrato nell'età adulta

  19. #19
    La Borga
    Data Registrazione
    19-06-02
    Messaggi
    10,549

    Predefinito Re: Senza famiglia

    CX3200 ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:21
    perchè i cattivi mandano un mostro alla volta?

    perchè i mostri apsettano che il robot sia montato per attaccare?
    perchè questi cartoni animati giapponesi (che possiamo chiamare del periodo ingenuo, o pre-Gundam) sono appunto giapponesi, e pertanto i loro combattimenti sono culturalmente ispirati ai duelli dei samurai del bushido (il quale prevede che sia sommamente disonorevole attaccare un nemico singolo in più di uno, oltre che tutta una serie di "convenevoli" pre-duello, sul modello della danza rituale sumo, che rende quindi altrettanto disonorevole attaccare il nemico prima che sia pronto).
    La nostra cultura è differente, e assai meno sensibile ad argomenti simili; per fare un confronto, sarebbe come chiedersi come mai nei cartoni animati i personaggi principali non commettono mai crimini che restino impuniti e magari senza senso: nessun ragazzino da cartoon compie atti di vandalismo gratuito (tipo che si mette a sfregiare le statue delle fontane) o ruba qualcosa non visto, e così via; se lo fa, diventa il tema principale della puntata, viene scoperto e punito, e alla fine se ne pente.
    E' una questione di ruolo educativo delle storie.
    Un saluto a tutti quelli ancora svegli dopo tutto sto popo' di roba...

  20. #20
    the_lamb
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    CX3200 ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:21
    allora un bambino è finalmente entrato nell'età adulta
    Me le ponevo a sei anni, e mi guardavo i cartoni lo stesso

    @ Ronin: giusto quel che dici.
    Ebbene, non è che c'è un intento pedagogico pure nel topos del protagonista orfanello?

  21. #21
    CX3200
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    the_lamb ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 14:32
    CX3200 ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:21
    allora un bambino è finalmente entrato nell'età adulta
    Me le ponevo a sei anni, e mi guardavo i cartoni lo stesso


    anche io continuo a vederli, ma vuol dire che finalmente riesci a ragionare

  22. #22
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    20-11-03
    Messaggi
    26,416

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Ronin ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:48
    CX3200 ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:21
    perchè i cattivi mandano un mostro alla volta?

    perchè i mostri apsettano che il robot sia montato per attaccare?
    perchè questi cartoni animati giapponesi (che possiamo chiamare del periodo ingenuo, o pre-Gundam) sono appunto giapponesi, e pertanto i loro combattimenti sono culturalmente ispirati ai duelli dei samurai del bushido (il quale prevede che sia sommamente disonorevole attaccare un nemico singolo in più di uno, oltre che tutta una serie di "convenevoli" pre-duello, sul modello della danza rituale sumo, che rende quindi altrettanto disonorevole attaccare il nemico prima che sia pronto).
    [...]
    Ma sai che non ci avevo mai pensato, al fatto di attaccare uno alla volta e sì che di fumetti di samurai ne leggo, così come ho un bel po' di giochi per ps2 quindi quello che nelle recensioni viene a volte messo tra i difetti ("nelle ammucchiate, i nemici attaccano comunque uno alla volta" ), può essere visto come un codice d'onore rispettato (ed ecco perché Takezo in Vagabond non viene mai falciato da venti avversari non è solo esigenza narrativa )

  23. #23
    CX3200
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    siriochan ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 19:02
    Ronin ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:48
    CX3200 ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 13:21
    perchè i cattivi mandano un mostro alla volta?

    perchè i mostri apsettano che il robot sia montato per attaccare?
    perchè questi cartoni animati giapponesi (che possiamo chiamare del periodo ingenuo, o pre-Gundam) sono appunto giapponesi, e pertanto i loro combattimenti sono culturalmente ispirati ai duelli dei samurai del bushido (il quale prevede che sia sommamente disonorevole attaccare un nemico singolo in più di uno, oltre che tutta una serie di "convenevoli" pre-duello, sul modello della danza rituale sumo, che rende quindi altrettanto disonorevole attaccare il nemico prima che sia pronto).
    [...]
    Ma sai che non ci avevo mai pensato, al fatto di attaccare uno alla volta e sì che di fumetti di samurai ne leggo, così come ho un bel po' di giochi per ps2 quindi quello che nelle recensioni viene a volte messo tra i difetti ("nelle ammucchiate, i nemici attaccano comunque uno alla volta" ), può essere visto come un codice d'onore rispettato (ed ecco perché Takezo in Vagabond non viene mai falciato da venti avversari non è solo esigenza narrativa )
    CODICE D'ONORE, diciamo che è un espediente per coprire la cretinaggine dei cattivi, che da che mondo e mondo i cattivi non dovrebbero mai seguire ne codici ne regole, se no che cavolo di cattivi sono, e poi sono alieni perchè mai dovrebbero seguire il codice d'onore orientale?

    e poi anche se fosse, potrebbero mandarni 2 e poi farli combattere uno alla volta lo stesso

  24. #24
    alternat
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    Remi, Heidi e forse anche Candy Candy (non so se il soggetto fosse originale...) però sono storie di origine europea, e ci sono gli orfanelli lo stesso...

  25. #25
    CX3200
    ospite

    Predefinito Re: Senza famiglia

    alternat ha scritto ven, 04 novembre 2005 alle 19:41
    Remi, Heidi e forse anche Candy Candy (non so se il soggetto fosse originale...) però sono storie di origine europea, e ci sono gli orfanelli lo stesso...
    per tornare in tema, il fatto che i protagonisti siano sempre sfigati che hanno perso i genitori è un modo per rendere più "simpatici" i personaggi

    infatti è più facile che il "lettore" (o quello che è) si affezzioni ad un povero bambino che ha perso i genitori e magrai anche povero in canna, invece di un bambino che non ha problemi gravi, magari un bambino ricco che ha i genitori, anzi magari lo odierebbero


+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato