+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 40

Discussione: [09/11/2005] Un registro in disordine

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [09/11/2005] Un registro in disordine

    Ieri sera, in uno dei rari momenti nei quali sono preso dalla fregola dell'ordine, mi sono messo a fare backup di varie cose, cancellare file temporanei, ripulire il registro di Windows, deframmentare le unitą... Insomma, a fare un po' di quella sana pulizia che ogni tanto ci vuole.
    Per l'ennesima volta, facendo ordine nelle chiavi di registro ormai desuete, relative ad applicazioni e/o giochi e/o demo installati mille anni fa e rimossi da altrettanto tempo, mi sono chiesto - e giro a voi la stessa domanda - per quale motivo le procedure di rimozione di un programma devono lasciare dietro di sč tanta fuffa inutile.
    E sto parlando solo delle chiavi di registro comprensibili all'intelletto umano - in quelle {CSSID-40358-4959} o simili non mi ci addentro neanche...
    Non sono un grande esperto di Installshield e compagnia bella, ma immagino che sia compito di chi prepara la routine di installazione decidere quali chiavi vadano cancellate e quali no al momento della cancellazione di un programma.
    E il fatto che rimanga tanta "immondizia" ad intasare inutilmente il registro di Windows mi fa pensare a due cose: o chi lavora a questi script lo fa con poca competenza o superficialitą, oppure la fuffa viene lasciata lģ intenzionalmente. Per quale motivo ciņ accada oggettivamente mi sfugge, devo essere sincero.
    Anzi, se qualcuno di voi č in grado di diradare la nebbia che circonda questo (invero non fondamentale) quesito, č pregato di farmelo sapere.

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Localitą
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    :Utopia mod on:

    In effetti il caro Bill Gates dovrebbe venire incontro ai sui miliardi di clienti, semplificando e razionalizzando il funzionamento del registro

    :Utopia mod off:


    Ma per il momento il problema io non me lo pongo, dato che quando faccio pulizia cancello solo le voci sicure e riconoscibili, e poi quasi annualmente faccio un bel format del sistema, quindi...

  3. #3
    Il Niubbi L'avatar di LupoSolitario81
    Data Registrazione
    25-11-04
    Localitą
    Fiorenzuola (PC)
    Messaggi
    280

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Da programmatore in erba posso dire che é molto piś facile creare che distruggere.. parlando in termini tecnici, spesso nel codice vi sono variabili, array e strutture che vengono allocate, utilizzate e mai deallocate occupando memoria inutile, un pó per pigrizia un pó perché quelle sono le cosiddette "ultime cose da sistemare quando il programma giį funziona".. e che spesso per motivi di tempo non vengono poi fatte: credo che siano proprio questi motivi (tempo e pigrizia) la causa delle voci di registro persistenti.
    Peró non conosco a fondo i segreti di Windows e del suo temibile registro, quindi i problemi potrebbero essere anche piś spinosi!

  4. #4

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Non ci sono programmi che tengano, ne so dare spiegazioni. L'unica salvezza č il bel formattone annuale.

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di Zerg010
    Data Registrazione
    12-03-04
    Localitą
    Merano
    Messaggi
    5,770

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    quelle che rimangono sono: informazioni per il log di windows, informazioni pe runa successiva reinstallazione, e bon




    penso cosģ

  6. #6

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Le chiavi di registro inutilizzate ci controllano ... siamo tutti spiati e schedati !!! Volate basso ...

  7. #7
    Il Niubbi L'avatar di LupoSolitario81
    Data Registrazione
    25-11-04
    Localitą
    Fiorenzuola (PC)
    Messaggi
    280

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Quote:
    Non ci sono programmi che tengano, ne so dare spiegazioni
    Beh io uso Registry Defragmentation che funzia abbastanza bene..
    Almeno sembra! Visto che oltre a eliminare le voci non usate deframmenta anche il registro.

  8. #8
    Il Puppies L'avatar di antodena
    Data Registrazione
    04-01-03
    Localitą
    San Nicolo' di Rottofreno
    Messaggi
    304

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    il problema IMHO č che il registro di windows č strutturato secondo una logica vecchia di 15 anni almeno... č infatti dal 1995 che combattiamo con il windows con scarsi risultati. o meglio, ci sono alcune domanda alla quale non sapremo mai dare una corretta risposta. una č il perchč del registro.

    quello che voglio dire č che secondo me si potrebbe rivedere tutta la logica di questi sistemi operativi. nel senso... un geimchiub (playstescion, icsbocs che dir si voglia) ha un suo MINI sistema operativo (user interface che dir si voglia) che gli permette di caricare un programma e di farlo funzionare senza il minimo sforzo giusto? perchč il nostro windows non deve essere cosģ?

    :Utopia mode ON: (scusa unkle ma mi piace troppo)

    sai, ho installato il nuovo windows sul computer. č un nuovo sistema operativo senza registro che ci da le funzionalitą di base che necessitiamo e a differenza delle passate versioni quando si installano i programmi (o giochi, o utility o fuffa) nessuna modifica verrą effettuata al sistema. il programma (o gioco, o utility o fuffa) risiede in una sua brava cartella ed utilizza SOLO ciņ che il sistema operativo gli rende disponibile (che č pił che sufficente) i tempi di avvio sono dimezzati poichč il registro č in sola lettura e quindi anche con il tempo non si allungherą e bon.

    :Utopia mode OFF:

    non sarebbe fattibile secondo voi? secondo me sģ.

  9. #9
    Il Puppies L'avatar di ghost80
    Data Registrazione
    28-01-04
    Localitą
    Roma
    Messaggi
    558

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Beh, in alcuni casi (tipo le demo) sono le voci di registro che non consentono la reinstallazione per un ulteriore periodo di prova. Negli altri casi, un pņ per un'enorme pigrizia da parte dei programmatori...un pņ mi viene da pensare che il loro orgoglio li porta a pensare che una volta installato un programma non lo si cancelli mai e poi mai...

  10. #10
    hardstyler
    ospite

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    dopo la disinstallazione di qualsiasi programma rimane molta fuffa nel registro questo perchč non lo so bene ma č molto probabile che il motivo sia questo:quando si decide di reinstallare l'applicazione i file di config e particolari impostazioni residenti nel registro rimanenti dopo la disinstallazione possono essere comode facendo saltare qualche passaggio nell'installazione e magari nella configurazione del programma! ma altro motivo potrebbe anche essere che in assenza di qualche file presente magari solo nel cd del programma non essendoci su disco non permetta la completa rimozione delle voci di registro e anche cartelle di config! Puņ essere che inserendo il disco e contemporaneamente disinstallando tutto venga cancellato! mi destreggio bene in programmazione e una cosa del genere č capitata ma con programmi fatti da me e altri fatti per lavoro! Non chiedetemi come mai disinstallando il norton rimangano un casino di file cartelle e voci di registro perchč non lo posso sapere, questo lo sa Symantec!

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di Nemesis88
    Data Registrazione
    06-04-03
    Localitą
    Milano
    Messaggi
    3,329

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Oddio ormai ne ho fatto anche io una ragione di vita Notare tra l'altro che le icone delle voci di disinstallazione nell'apposito menu alcune volte si sballano totalmente, per questo ho installato un programma che si chiama Your Uninstaller! per tenere sotto d'occhio questa cosa, ma anche per pulire il registro da eventuale fuffaglia rimasta dopo le disinstallazioni

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di TigroPigro
    Data Registrazione
    10-09-03
    Localitą
    Speravo tanto che i Maya avessero ragione
    Messaggi
    1,524

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Nemesis88 ha scritto mer, 09 novembre 2005 alle 17:01
    ....Your Uninstaller....
    1) come funziona?
    2) quali altri programmi usate?

    3) imho un programma viene sviluppato (in genere) da un team dove, normalmente, la mano destra non sa cosa sta facendo la sinistra...ecco spiegata la fuffa che resta nel pc (tanto a loro non frega nulla)


    ciao

  13. #13
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    25-08-05
    Localitą
    genova
    Messaggi
    141

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    [modalitą visione tutto il mndo fatto di truffatori on]
    potrebbe essere che lo facciano apposta per poterci appesantire il pc e quindi costringerci a cambiare hw + spesso
    [modalitą visione tutto il mndo fatto di truffatori off]
    [modalitą dimmi che non č cosi...non puņ essere cosi on]
    probabilmente non possono per problemi tecnici o di capacitą(non ci posso credere...cancellare un file...o editarne uno da noi gią modificato eliminando una stringa a noi nota č una delle cose + semplici della terra)
    [modalitą dimmi che non č cosi...non puņ essere cosi off]
    e dopo le 2 modalitą...la visione che spero s'avvicini di + alla realtą.
    Quelle chiavi di registro in teoria servono per ricordare al pc che quella tale copia di software č stata installata sul nostro pc in modo che,nel caso non fosse una copia autorizzata l'individuazione sarebbe pił agevole.
    Mi scuso per tutte le modalitą utilizzate...

  14. #14
    Il Puppies L'avatar di xam
    Data Registrazione
    31-10-01
    Messaggi
    309

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    non credo sia difficile configurare sapientemente l'installshield o derivati.
    molto semplicemente alle sh interessa che il loro applicativo funzioni, non gli frega di quello che accade dopo. in certi casi (le trial version) la fuffa viene lasciata volutamente.
    in ogni caso credo che la cura del registro dovrebbe essere una delle prioritą di un sistema operativo; evitare di fidarsi di terzi č meglio.
    chissą come mai Microsoft non ci ha pensato...

  15. #15

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine


    Posso darvi un'opinione tecnico pratica visto e considerato che in quanto programamtore. Il registro č in linea di massima utilizzato come un "cookie generale" da tutti gli applicativi. In pratica scrivono e leggono informazioni relatiev al tuo PC per prendere delle decisioni o compliere azioni. Tanto per fare un paio di esempi:

    - Effettui la login in un programma locale (non in internet) e lui si ricorda il nome di chi ha fatto la login l'ultima volta.

    - Il programma che usi ha una key che abilita determinate funzioni piuttosto che altre.

    Queste cose vengono scritte nel registro e non su file.

    La questione č "Ma non si cancellano mai queste informazioni ?"

    e la risposta č NO.

    Primo perchč se scrivi 10 righe di codice per inserirli, ne devi scrivere almeno altre 20 per cancellarle. Inoltre in caso di malfunzionamento e cancellazione di parti del registro "VITALI" per il computer possono fare parecchio danno.

    Ma sopratutto perchč se il cliente disinstalla il programma puņ anche

    fa-fa-fabio

  16. #16
    Il Fantasma L'avatar di darisole
    Data Registrazione
    14-09-05
    Localitą
    Milano
    Messaggi
    112

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Da programmatore relativamente esperto posso dire che:
    - tutti i vari installer eccetto Windows Installer fanno solo casino
    - Windows Installer (all'atto della disinstallazione) rimuove TUTTE le voci del registro che ha creato durante la relativa installazione
    - le voci che il programma crea DURANTE il suo funzionamento NON VENGONO CONSIDERATE DA WINDOWS INSTALLER, che non puņ certo sapere chi č stato a crearle e quando.

    IN SOSTANZA E' COLPA DEI PROGRAMMATORI, SEMPRE.

  17. #17
    Il Niubbi L'avatar di kk3z
    Data Registrazione
    13-09-03
    Messaggi
    190

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Anch'io sono un programmatore: proprio per il fastidio di dover cancellare ad una ad una le impostazioni che posso mettere nel registro (o il fastidio assoluto di LASCIARLE nel registro perchč me ne dimentico), nei programmi che creo uso ancora i vecchi file .ini, e quando si deve disinstallare il programma trak! cancellati in un sol colpo. E pensare che MSDN (la documentazione) dichiara:

    Quote:
    Note This function is provided only for compatibility with 16-bit versions of Windows. Applications should store initialization information in the registry.
    Eggią...

  18. #18
    L'Onesto L'avatar di Fury
    Data Registrazione
    15-12-03
    Messaggi
    927

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    L'opinione mia personale e spassionata e questa:
    Non hanno voglia di farglieli eliminare e non ne hanno interesse.

    Mi spiego, una volta ai bei vecchi tempi i computer avevano KB di ram, MB di hard disk, frequenze bassissime e loro facevano programmi piccoli e quasi perfetti. Adesso a loro non gliene cala niente visto che "hanno spazio" (cioe quello dei nostri computer) e buttano su roba, occupa di piu fa niente, rallenta un po il computer fa niente, resta della fuffa sul computer fa niente non influisce sui risultati (col cavolo che non influisce).
    Per modificare i programmi, aggiungere roba, etc, avrebbero una spesa in piu che a loro non interessa fare, tanto sanno che da windows non puoi sfuggire

    Con loro intendo gli ometti microsoft

  19. #19
    La Nebbia
    Data Registrazione
    08-11-03
    Localitą
    Treviso
    Messaggi
    25

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    io uso, purtroppo, Installshield a lavoro e posso dire che gran parte della fuffa l'ha fatta mamma Microsoft piu che Installshield in se. Difatti gran parte dei setup per Windows si appoggiano a Windows Installer, un sistema standardizzato dei pacchetti che si arrangia piu o meno lui a installare e disinstallare le cose. Normalmente tutto viene gestito in file .msi che sono come dei file zip leggibili dal motore di WIndows installer (a volte infatti si trovano setup di soli .msi e non .exe)
    normalmente in installshield si dividono i file per feature (selezionabili dall'utente nella parte personalizza del setup) e se uno non imposta l'opzione di lasciare i file su disco anche dopo la disinstallazione viene tolto tutto quello che non č condiviso tra le installazioni registrate
    i pacchetti msi vengono registrati nel registro e usano tutto un sistema di chiavi identificative che sono quei codici alfanumerici che la Microsoft definisce unici a livello "universale" (http://en.wikipedia.org/wiki/GUID). con quel codice per esempio non puoi sovrascrivere qualcos'altro nel registro o disinstallare un programma di un'altra ditta che ha casualmente il tuo id.
    non so quanti conoscano il vero funzionamento di tutto questo malloppo di dati ma poco č dato all'utente che crea i setup, almeno in questo ambito (installazione e disinstallazione).
    grosso modo con quello che fa Windows Installer uno potrebbe non customizzare ulteriormente il setup, perņ molto spesso si creano voci nel registro al momento del primo avvio del programma o per salvare le impostazioni di questi. tutta sta roba dovrebbe essere rimossa con uno script all'atto della disinstallazione (su richiesta) ma pochissimi li fanno(ad esempio LucasArts chiede se vuoi togliere salvataggi etc). Credo comunque che quello che crea e non toglie MS sia superiore a quello che rimane "gestito dal programma".
    Oltretutto Installshield fa abbastanza schifo su certi concetti, ho provato pure a indagare su altri sistemi di installazione ma alla fine quasi tutti si appoggiano a MSI (con tutta la sua fuffa). Tra i tanti apprezzo NullSoft Installer che č fatto dai tipi di Winamp e risulta ben piu snello (ma a livello di chiavi di registro non ho indagato) ma ha i suoi limiti (niente interfaccia grafica).

    Sono stato troppo tecnico e se non vi siete addormentati mi scuso!



  20. #20
    Il Nonno L'avatar di Hellfire
    Data Registrazione
    19-11-01
    Localitą
    napoli
    Messaggi
    5,265

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    per niente, spiegazioni fanno sempre piacere

    la mia opinione? "from dumb people for dumb people"
    io trovo aberrante il concetto stesso del registro di wincows

  21. #21
    Il Niubbi L'avatar di kk3z
    Data Registrazione
    13-09-03
    Messaggi
    190

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    Elvencode ha scritto mer, 09 novembre 2005 alle 17:42
    Tra i tanti apprezzo NullSoft Installer che č fatto dai tipi di Winamp e risulta ben piu snello (ma a livello di chiavi di registro non ho indagato)
    Beh, quando crei l'installer puoi scegliere le chiavi da cancellare, che chiaramente saranno le stesse che chiedi all'installer di inserire quando scrivi lo script. Che ne inserisca altre non so...

    Elvencode ha scritto mer, 09 novembre 2005 alle 17:42
    ma ha i suoi limiti (niente interfaccia grafica).
    No, non č vero! Se usi lo stile moderno č praticamente come installshield (chiaramente niente stili aggiuntivi, viene usato lo stile attuale di windows)

  22. #22
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    ho perso mezzoretta al telefono l'altra sera per spiegare ad un mio amico (con 98se) come si toglievano alcune chiavi, dato che la disinstallazione del famigerato norton antivirus avea lasciato un bel po' di monnezza.

    capisco che comporti pił lavoro per i programmatori comprendere nell'uninstaller una bella pulitina al registro, ma chi ci rimette č il povero utente

  23. #23
    Shogun Assoluto L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    24-08-03
    Localitą
    roma
    Messaggi
    79,039

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    percentuale dei motivi per cui il piccģ rimane intasato dalla swpazzatura:
    motivo 1: ce lo intasano intenzionalmente perchč sono belli dentro (e molto spesso geneticamente) = 20%
    motivo 2: non hanno voglia di continuare a mettere mano al tale programma e quindi per pigrizia congenita (come prima, molto spesso geneticamente) lo lasciano com'č e via con il prossimo cannone = 30%
    motivo 3: potrebbero eliminare il tutto ma non gliene frega un accidente del programma e tantomeno dei clienti (quei deficienti che possono benissimo cambiare il pc non appena si bloccherą definitivamente) e che quindi sono portatori sani di bastardaggine genetica = 50%


  24. #24
    Shogun Assoluto L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    24-08-03
    Localitą
    roma
    Messaggi
    79,039

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    argh!
    ho sbagliato a scrivere (lapis froidiano)!
    nel motivo 1 sostituire belli con belli.

  25. #25
    Shogun Assoluto L'avatar di manuč
    Data Registrazione
    24-08-03
    Localitą
    roma
    Messaggi
    79,039

    Predefinito Re: [09/11/2005] Un registro in disordine

    che succede?
    perchč continua a scrivere belli al posto della parolina che avevo scelto?

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB č Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] č Attivato
  • Il codice HTML č Disattivato