+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 44

Discussione: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Come diceva quel tale? Quando il gioco si fa duro... È di poche ore fa la notizia del debutto del servizio di digital delivery di Electronic Arts (la cui pagina attualmente non è disponibile - amari), ed è sicuramente una notizia importante.
    Non tanto in sè, ma per le conseguenze e ripercussioni che avrà sul mercato la decisione di un colosso come EA, che se ha deciso di affiancare il download dei giochi completi al tradizionale metodo di vendita dei negozi, possiamo essere (quasi) certi che molti altri seguiranno a ruota nei prossimi mesi. Insomma, volenti o nolenti (e siete in molti ad essere nolenti, lo sappiamo), il digital delivery sta diventando sempre più realtà.
    L'idea di fornire contenuti tramite download comincia a prendere piede anche in Italia.
    Nelle scorse settimane sono partite diverse iniziative: Bryo e Microforum hanno lanciato un negozio virtuale, mentre marvinet con il suo www.twwwist.it sta sperimentando un metodo diverso dagli altri, in collaborazione con Telecom e legato al servizio telefonico 899 (ma senza "fregature") nel quale si seleziona prima un gioco, si telefona al numero specificato e si riceve una password per scaricarlo (qui trovate maggiori informazioni). Il costo verrà addebitato sulla bolletta del telefono, in maniera decisamente più comoda anche per chi non possiede una carta di credito o similari.
    Gli amanti del "feticcio" devono cominciare a preoccuparsi?
    Direi di no, però chi non è legato a questa esigenza avrà una possibilità in più, che certo non guasta.

  2. #2
    Lo Zio L'avatar di Ergon
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    localicosa???
    Messaggi
    3,382

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    finalmente si potranno prendere tutti i giochi di importazione senza spese di spedizione o costi di sdoganamento (o almeno spero)
    speriamo inizino presto che le poste cominciano a perdere i colpi e i pacchi arrivano sempre più tardi
    ciao ciao

  3. #3

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Bè sarebbe bello se queste cose incidono su un ribasso dei prezzi, in fin dei conti la casa prodruttrice risparmia sui supporti fisici e non ci dovrebbe essere l'aumento di prezzo del rivenditore!

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di Ergon
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    localicosa???
    Messaggi
    3,382

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    il risparmio dovrebbe essere dell'ottica del 30% o più dato che:
    non vi è supporto fisico
    non vi è la grande distribuzione, quindi niente scatole, scatoline, cartelloni
    non vi sono fogli o foglietti o manuali stampati
    non vi sono i margini di guadagno del rivenditore
    quindi diciamo che se un gioco dovrebbe costare normalmente sui 50€, ora almeno 30/35€ e non di più (questo per l'italia, per l'estero idem, quindi ancora meno slurp!!!)
    questo almeno è quello che reputerei spendibile per tali prodotti
    ciao ciao

  5. #5
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Joker
    Data Registrazione
    28-11-01
    Messaggi
    15,106

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Ergon ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 12:48
    il risparmio dovrebbe essere dell'ottica del 30% o più dato che:
    non vi è supporto fisico
    non vi è la grande distribuzione, quindi niente scatole, scatoline, cartelloni
    non vi sono fogli o foglietti o manuali stampati
    non vi sono i margini di guadagno del rivenditore
    quindi diciamo che se un gioco dovrebbe costare normalmente sui 50€, ora almeno 30/35€ e non di più (questo per l'italia, per l'estero idem, quindi ancora meno slurp!!!)
    questo almeno è quello che reputerei spendibile per tali prodotti
    ciao ciao

    Invece ci scommetto che leveranno al massimo 10 euro su quelli in dowload e aumenteranno di 10 euro quelli scatolati
    e poi usciranno con ma noi abbiamo avuto delle spese per mettere online questo tipo di servizio...

  6. #6
    best whiner 2010 e oltre... L'avatar di Gabi.2437
    Data Registrazione
    14-09-02
    Località
    Terra
    Messaggi
    37,870

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Mah...cmq l'articolo è "interessato"...infatti parla (e bene, specifica che non è fregatura)di twwwist che, guarda caso , è uno degli sponsor di TGM...

  7. #7
    La Nebbia L'avatar di Nikotina4you
    Data Registrazione
    26-11-04
    Località
    Italy
    Messaggi
    19

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Gabi.2437 ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 13:13
    Mah...cmq l'articolo è "interessato"...infatti parla (e bene, specifica che non è fregatura)di twwwist che, guarda caso , è uno degli sponsor di TGM...
    ma lol!
    Beh cmq io lo vedo bene il DD per il prossimo futuro, e la voglia di acquistare prodotti che magari neanche arrivano mai in italia ,soltanto casomai solo grazie all'importazione, a prezzi scontati è tanta e alla fine preferisco risparmiare na 20ina di euro al posto di prendere la versione inscatolata, tranne ovviamente per giochi che la scatola se la meritano eccome..


  8. #8
    Il Nonno L'avatar di Xadoom
    Data Registrazione
    03-01-04
    Località
    大学 of Bologna
    Messaggi
    5,476

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    io preferisco i giochi in scatola, ma un risparmio di 15€ non è poco.
    soltanto pensavo alcune cose:
    1)se io mi devo scaricare tutto il gioco completo, lo spazio occupato sugli HD aumenterà, ci vorranno HD sempre più grossi e spenderemo forse più soldi di quelli risparmiati per i giochi.
    2)cosa succede se formatto? perdo tutti i giochi acquistati?
    3)se i giochi potranno essere masterizzati su CD/DVD, come si impedirà la distribuzione illegale?
    4)sui programmi P2P cominceranno a girare anche i giochi già pronti da installare?

  9. #9
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Ha ragione Xadoom...
    I problemi sono moltissimi.
    Io mi sono trovato molte volte in difficoltà con HL2(che avevo scaricato con Steam, dato che avevo il coupon della Ati), a causa di formattoni.
    Certo che se ci fosse un modo per evitare queste fregature, il fatto di pagare un gioco 15 euro in meno senza affidarsi ai servizi postali(che mi hanno già perso Football Manager 2005 e credo che con il 2006 siamo sulla buona strada) sarebbe davvero ottimo.

  10. #10

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    io voglio la scatola

  11. #11
    L'Onesto L'avatar di Fury
    Data Registrazione
    15-12-03
    Messaggi
    927

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Gia, scatola rulez.

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di Cchris73
    Data Registrazione
    29-02-04
    Località
    Villongo (BG)
    Messaggi
    574

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    keiser ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 12:05
    .....Gli amanti del "feticcio" devono cominciare a preoccuparsi?
    Direi di no, però chi non è legato a questa esigenza avrà una possibilità in più, che certo non guasta.
    Menomale, non riesco proprio rinunciare alla versione scatolata del gioco con tutti gli armennicoli inclusi.

    Cmq l'avvento del DD, qualora supportato da prezzi ridotti, ihmo, permetterà a molti più utenti di fruire di titoli ludici in quanto meno cari (si spera).

    Non concordo, come accennato qualche post sopra, che il DD favorisca la pirateria in quanto già oggi cmq si reperiscono titoli warez distribuiti unicamente su supporto fisico.

    Se effettivamente costituirà una forma di acquisto ludico alla portata di più tasche ben venga.
    Unica condizione: NON TOGLIETECI LE VERSIONI SCATOLATE

  13. #13
    Il Niubbi L'avatar di LupoSolitario81
    Data Registrazione
    25-11-04
    Località
    Fiorenzuola (PC)
    Messaggi
    280

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Chris73 ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 13:45

    Se effettivamente costituirà una forma di acquisto ludico alla portata di più tasche ben venga.
    Unica condizione: NON TOGLIETECI LE VERSIONI SCATOLATE
    quoto in toto. Ben vengano queste nuove forme di vendita che abbassano i costi di logistica, ma personalmente io non rinunceró mai a comprarmi un bel gioco nella sua bella scatolozza. Tra l'altro mi sembra di essere uno dei pochi che ha apprezzato il cambio dai giochi "scatolati" letteralmente a quelli in confezione da DVD.

  14. #14
    Il Niubbi L'avatar di Cereal Killer (WT)
    Data Registrazione
    24-06-05
    Località
    Vigevano (PV)
    Messaggi
    272

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    se almeno facessero un sistema che, dopo una formattazione, magari tramite password, ti permetta di riscaricare tutto... alla fin fine così pago l'uso del software... teoricamente nn sarebbe male...
    poi facciano pure le edizioni scatolate (con tanto di gadget) che ovviamente..... COMPRERO'.......

  15. #15
    La Nebbia
    Data Registrazione
    10-11-05
    Località
    Palermo
    Messaggi
    11

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Allora dico la mia:
    Per quanto riguarda il risparmio basta guardare i prezzi su Steam: DOD Source a 20 euro, CS Source pure e altri giochini allo stesso prezzo (e hl2 versione base a 40 euri)
    Per quanto riguarda il problema formattone, su Steam (la piattaforma di digital delivery di Valve) è prevista la possibilità di creare un file di backup e basta masterizzare quello per ripristinare il tutto... e se proprio non ci avevate pensato e avete formattato bisogna riscaricare tutto purtroppo

  16. #16
    Il Puppies L'avatar di antodena
    Data Registrazione
    04-01-03
    Località
    San Nicolo' di Rottofreno
    Messaggi
    304

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    io sono per la scatola a tutti i costi... però il digital delivery mi permette di giocare quei giochi che non essendo propriamente dei bijoux magari mi roderebbe pagare a cifra piena... e chissenefrega della scatola se non ce l'ho, tanto se non sono capolavori tantovale scordarseli in qualche anfratto buio del disco fisso.

    vorrei solo esprimere il mio disappunto e perplessità riguardo twwwisto o come diavolo si chiama.

    ma avete visto che giochi vendono?

    ma per piacere...

  17. #17
    best whiner 2010 e oltre... L'avatar di Gabi.2437
    Data Registrazione
    14-09-02
    Località
    Terra
    Messaggi
    37,870

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Il problema format non esiste eh...semplicemente masterizzate il gioco su un CD/DVD e voilà...gioco salvo...come impedire le copie? Beh vi pare che con le versioni scatolate nn si facciano copie? No, si fanno lo stesso, quindi cambia poco...

  18. #18
    Il Puppies L'avatar di alexbilly
    Data Registrazione
    29-08-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    540

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Quello che sto per scrivere molto probabilmente non ha senso ma scatola + manuale + cd/dvd + gadget + il gioco(ovviamente) giustificano una certa spesa e quello che hai comprato è tangibile... Spendere 35 euro per scaricare un mucchio di 1 e 0 in sequenza e ritrovarsi a mmasterizzare una copia "backup fatta in casa" come se fosse falso non mi sta bene, ne spendo 5 dal marocchino di fiducia e ottengo lo stesso risultato, anzi risparmio la corrente e banda ADSL.

  19. #19
    Il Puppies L'avatar di Invernomuto
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    423

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Il Digital Delivery ha un senso solo se il prezzo vale la davvero candela.
    Lasciando da parte il famigerato Steam di Valve, faccio l' esempio, piuttosto recente, dell'ultimo simulatore degli ISI, rFactor, che viene venduto esclusivamente online, tramite Paypal, a circa 35 Euro.
    Ecco, per me un prezzo del genere non ha senso, forse ci avrei fatto un pensierino se fosse costato intorno ai 20 Euro, non di più.
    Ai prezzi di oggi con il D.D. l'unico a guadagnarci davvero rimane lo sviluppatore/produttore, non certo chi i giochi se li deve scaricare e masterizzare a proprie spese, spesso senza avere il supporto di un manuale cartaceo (che al limite si deve scaricare e stampare, ovviamente a proprie spese) e con mille problemi con le procedure d'attivazione e altre amenità del genere.
    Se davvero si desidera risparmiare è sufficiente acquistare da alcuni noti negozi online d'altremanica, appena usciti i giochi già costano il 15/20% in meno rispetto i negozi tradizionali e spesso dopo 3/4 mesi è possibile acquistarli con sconti che arrivano tranquillamente al 70%.


    Ciao

  20. #20
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Invernomuto ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 15:21

    Se davvero si desidera risparmiare è sufficiente acquistare da alcuni noti negozi online d'altremanica, appena usciti i giochi già costano il 15/20% in meno rispetto i negozi tradizionali e spesso dopo 3/4 mesi è possibile acquistarli con sconti che arrivano tranquillamente al 70%.


    Ciao
    Ti qoutissimo.
    Un sistema come il DD deve permettere un risparmio davvero consistente, se si vuole che abbia qualche futuro.
    Il fatto di non avere il CD/DVD, fisicamente, mi darebbe qualche fastidio.
    Sono anche d'accordo sul fatto che siti come Play.com garantiscano un risparmio enorme, rispetto ai negozi nostrani.
    Però io devo essere sfortunato, perchè su 5 giochi acquistati su play ne ho persi 2!!!
    Ed erano i Football Manager 2005/2006....

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di Ergon
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    localicosa???
    Messaggi
    3,382

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    hansolo ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 15:58
    Invernomuto ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 15:21

    Se davvero si desidera risparmiare è sufficiente acquistare da alcuni noti negozi online d'altremanica, appena usciti i giochi già costano il 15/20% in meno rispetto i negozi tradizionali e spesso dopo 3/4 mesi è possibile acquistarli con sconti che arrivano tranquillamente al 70%.


    Ciao
    Ti qoutissimo.
    Un sistema come il DD deve permettere un risparmio davvero consistente, se si vuole che abbia qualche futuro.
    Il fatto di non avere il CD/DVD, fisicamente, mi darebbe qualche fastidio.
    Sono anche d'accordo sul fatto che siti come Play.com garantiscano un risparmio enorme, rispetto ai negozi nostrani.
    Però io devo essere sfortunato, perchè su 5 giochi acquistati su play ne ho persi 2!!!
    Ed erano i Football Manager 2005/2006....
    come fai a dire perso???
    in fin dei conti dopo 14 giorni se il prodotto non ti arriva puoi richiedere il reinvio a costo "0", io devo aspettare domani per richiedere il reinvio di civ4 che non mi è ancora arrivato ed è stato spedito il "2".
    play.com è un'alternativa a tutto ciò che esce in europa, ma per il mercato americano (ed alcuni escono solo lì e sicuramente prima) ancora non ci sono alternative valide!!!
    ciao ciao

  22. #22
    Banned L'avatar di sarib
    Data Registrazione
    27-06-03
    Messaggi
    2,437

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Be' io gli 899 li ho disabilitati e francamente io ci andrei cauto nell uso di questo servizio chissa quanti ragazzi presi dalla foga useranno sto numero e i genitori si ritroveranno a pagare bollettazze enormi.
    Con l'avvetto delle carte prepagata potevano usare un sistema di pagamento tramite carta di credito.

  23. #23
    Shogun Assoluto L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    24-08-03
    Località
    roma
    Messaggi
    79,039

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    la mia opinione in proposito, lasciando assolutamente perdere gli 899 in generale e telecom in particolare, è che scaricare i giochi è pensabile solo se questi costerebbero al massimo 30-35 euro, se si evitano certi mali (leggi: steam) e se una volta scaricato sia possibile portare il gioco su di un supporto.
    senza questi presupposti io rimarrò fedele alla scatola ed al negozio.
    la domanda sorge spontanea: e chi impedirebbe al tizio di turno di fare più copie per scopi di lucro?
    bèh a parte che questi non sono problemi di noi candidi e puri ma delle forze dell'ordine, si potrebbe vedere la cosa da un'altro punto di vista:
    ci sono 5 amici che non possono permettersi il tale gioco, allora mettono assieme i pochi risparmi e lo comprano on line.
    dopodichè si fanno una copia ciascuno (e basta!) e se ne vanno felici a casa a giocare, senza i patemi d'animo che i giochi di edizione "trasversale" comportano (non funzia, guai al piccì, ecc.).
    è vero che così la ditta ha venduto solo una licenza però bisogna anche tener conto delle perdite di guadagno indebito che la gamemafia soffrirebbe, che a lungo andare darebbero una bella frenata alla pirateria.

  24. #24
    Moderatore nikonista L'avatar di Bobo
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Ravenholm
    Messaggi
    40,528

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    Invernomuto ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 15:21
    Il Digital Delivery ha un senso solo se il prezzo vale la davvero candela.
    Lasciando da parte il famigerato Steam di Valve, faccio l' esempio, piuttosto recente, dell'ultimo simulatore degli ISI, rFactor, che viene venduto esclusivamente online, tramite Paypal, a circa 35 Euro.
    Ecco, per me un prezzo del genere non ha senso, forse ci avrei fatto un pensierino se fosse costato intorno ai 20 Euro, non di più.
    Ai prezzi di oggi con il D.D. l'unico a guadagnarci davvero rimane lo sviluppatore/produttore, non certo chi i giochi se li deve scaricare e masterizzare a proprie spese, spesso senza avere il supporto di un manuale cartaceo (che al limite si deve scaricare e stampare, ovviamente a proprie spese) e con mille problemi con le procedure d'attivazione e altre amenità del genere.
    Se davvero si desidera risparmiare è sufficiente acquistare da alcuni noti negozi online d'altremanica, appena usciti i giochi già costano il 15/20% in meno rispetto i negozi tradizionali e spesso dopo 3/4 mesi è possibile acquistarli con sconti che arrivano tranquillamente al 70%.


    Ciao
    Quoto dalla prima all'ultima sillaba. L'abbassamento consistente del prezzo di vendita è una condizione senza la quale, per quello che mi riguarda, il DD viene a perdere qualsiasi senso (con la sola eccezione dei giochi di importazione , o cose simili)

    antodena ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 14:46

    vorrei solo esprimere il mio disappunto e perplessità riguardo twwwisto o come diavolo si chiama.

    ma avete visto che giochi vendono?

    ma per piacere...
    Dico solo che giochi come dama 3d si trovano nei centri commerciali a 5€. E lì vengono venduti a quasi 7...

  25. #25
    keiser
    ospite

    Predefinito Re: [15/11/2005] Il digital delivery si fa strada

    alexbilly ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 15:17
    ritrovarsi a masterizzare una copia "backup fatta in casa" come se fosse falso non mi sta bene, ne spendo 5 dal marocchino di fiducia e ottengo lo stesso risultato
    già, con l'unica differenza che non è rubato, ma legale.

    Invernomuto ha scritto mar, 15 novembre 2005 alle 15:21
    Ai prezzi di oggi con il D.D. l'unico a guadagnarci davvero rimane lo sviluppatore/produttore, non certo chi i giochi se li deve scaricare e masterizzare a proprie spese
    uhm... i masterizzatori sono ormai il default su ogni PC, e i supporti costano pochi centesimi. molti dei discorsi fatti ci stanno anche, ma almeno evitate di tirare in ballo le "spese di masterizzazione", siamo seri

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato