+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 39

Discussione: Le case discografiche...

  1. #1
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Le case discografiche...

    E così eccoci giunti al punto fondamentale per ogni gruppo emergente... la casa discografica!


    E' chiaro che proporsi sul mercato non è affatto facile... sarebbe molto utile avere un appoggio importante, ma come si può fare?

    Qualcuno di voi ha dei contatti, ha avuto esperienze (seppur piccole) di contratti?

    Per quanto ne so io (che mia zia lavora in una casa discografica) c'è una burocrazia immonda. Bisogna essere registrati all'albo della SIAE per ottenere poi i diritti d'autore e ci si iscrive sostenendo un esame in cui si dimostra di saper suonare...
    Poi devi essere collegato a una casa discografica che si associa alla tua iscrizione, si incarica delle spese, produce e distribuisce il prodotto...

    Ma poi? Qualcuno sa qualcosa di più?

    Insomma, parliamone!

  2. #2

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto gio, 24 novembre 2005 alle 19:23
    E così eccoci giunti al punto fondamentale per ogni gruppo emergente... la casa discografica!


    E' chiaro che proporsi sul mercato non è affatto facile... sarebbe molto utile avere un appoggio importante, ma come si può fare?

    Qualcuno di voi ha dei contatti, ha avuto esperienze (seppur piccole) di contratti?

    Per quanto ne so io (che mia zia lavora in una casa discografica) c'è una burocrazia immonda. Bisogna essere registrati all'albo della SIAE per ottenere poi i diritti d'autore e ci si iscrive sostenendo un esame in cui si dimostra di saper suonare...
    Poi devi essere collegato a una casa discografica che si associa alla tua iscrizione, si incarica delle spese, produce e distribuisce il prodotto...

    Ma poi? Qualcuno sa qualcosa di più?

    Insomma, parliamone!
    Forse questa è la procedura ufficiale, ma dubito che un gruppo qualsiasi che sia venuto fuori abbia fatto 'sto giro..poi non so.

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di alemar78
    Data Registrazione
    23-06-03
    Località
    Nei pressi di Verona
    Messaggi
    2,771

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto gio, 24 novembre 2005 alle 19:23
    E così eccoci giunti al punto fondamentale per ogni gruppo emergente... la casa discografica!


    E' chiaro che proporsi sul mercato non è affatto facile... sarebbe molto utile avere un appoggio importante, ma come si può fare?

    Qualcuno di voi ha dei contatti, ha avuto esperienze (seppur piccole) di contratti?

    Per quanto ne so io (che mia zia lavora in una casa discografica) c'è una burocrazia immonda. Bisogna essere registrati all'albo della SIAE per ottenere poi i diritti d'autore e ci si iscrive sostenendo un esame in cui si dimostra di saper suonare...



    Sulla Siae c'è un po' di confusione (strano eh...)

    Intanto non è obbligatorio essere iscritti alla siae: è consigliato, come forma di tutela, quando i propri pezzi escono per qualsiasi motivo dalle mura domestiche.
    L'esame per iscriversi alla siae non esiste più da anni e comunque non serviva a dimostrare di saper suonare ma si concentrava su altri aspetti (discorso lungo e ormai anacronistico).

    Quote:

    Poi devi essere collegato a una casa discografica che si associa alla tua iscrizione, si incarica delle spese, produce e distribuisce il prodotto...

    questa parte non l'ho capita: se per iscrizione ti riferisci iscrizione alla siae non è assolutamente vero.

    Comunque il discorso è molto complesso anche perchè non esiste una procedura standard: non è detto che la figura della casa discografica e della produzione coincidano; generalmente la distribuzione si affida a terzi specializzati nella sola distribuzione, etc...

  4. #4
    Davidian
    ospite

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Vorrei ricordare che l'importanza di avere un'etichetta discografica sta nel contratto, ossia cosa REALMENTE l'etichetta fa per voi e cosa PAGATE voi ti tasca propria.

    Inoltre è importante avere anche una sorta di management che cura altri aspetti (lo dico perchè è quello che faccio io per lavoro )

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di jonnysoft
    Data Registrazione
    09-12-04
    Località
    Not Sure
    Messaggi
    1,818

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Davidian ha scritto ven, 25 novembre 2005 alle 02:12
    Vorrei ricordare che l'importanza di avere un'etichetta discografica sta nel contratto, ossia cosa REALMENTE l'etichetta fa per voi e cosa PAGATE voi ti tasca propria.

    Inoltre è importante avere anche una sorta di management che cura altri aspetti (lo dico perchè è quello che faccio io per lavoro )
    Peccato che non siamo vicini... Per quanto mi riguarda comunque, lavboro con due band in cui siamo manager di noi stessi

  6. #6
    Il Fantasma L'avatar di Balthasar
    Data Registrazione
    15-03-03
    Località
    milano
    Messaggi
    133

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    per quanto riguarda il discorso siae, oramai ci sono molte altre società per la tutela dei diritti e come è gia stato detto esami e altri "test" di ammissione sono stati aboliti (bisogna solo sgancià li sordi).
    La casa discografica dovrebbe, come minimo sponsorizzare in toto o in parte la registrazione di un cd-demo e lavorare per pubblicizzare il gruppo...

    per i contatti, l'unico modo che conosco è quello di fare manete su manate di concerti in posti di un certo riguardo, concorsi e pubblicità su internet (link su altri siti, e-mail a locali...)


    ce n'è di sangue da sudare.....

  7. #7
    Lo Zio L'avatar di alemar78
    Data Registrazione
    23-06-03
    Località
    Nei pressi di Verona
    Messaggi
    2,771

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Bisogna dire poi che le strategie variano in base agli obiettivi che ci si pongono...un conto è cercare di entrare in un mercato underground locale un altro invece è cercare di entrare nel mercato nazionale...

  8. #8

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    alemar78 ha scritto dom, 27 novembre 2005 alle 12:16
    Bisogna dire poi che le strategie variano in base agli obiettivi che ci si pongono...un conto è cercare di entrare in un mercato underground locale un altro invece è cercare di entrare nel mercato nazionale...
    Spesso per i gruppi noti, un mercato è la passerella per l'altro.

  9. #9
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    @ Alessio: ma le tue band hanno un contratto da qualche parte?
    Sai qualcosa in merito?

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    09-01-02
    Località
    Bologna Rock City
    Messaggi
    8,960

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:03
    @ Alessio: ma le tue band hanno un contratto da qualche parte?
    Sai qualcosa in merito?


    ma non mi chiedete dettagli perchè non ne posso parlare

  11. #11
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Alessio ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:42
    kapsis ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:03
    @ Alessio: ma le tue band hanno un contratto da qualche parte?
    Sai qualcosa in merito?


    ma non mi chiedete dettagli perchè non ne posso parlare



    Pericolo di che?

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    09-01-02
    Località
    Bologna Rock City
    Messaggi
    8,960

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 19:38
    Alessio ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:42
    kapsis ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:03
    @ Alessio: ma le tue band hanno un contratto da qualche parte?
    Sai qualcosa in merito?


    ma non mi chiedete dettagli perchè non ne posso parlare



    Pericolo di che?
    clausole contrattuali... divieto di divulgazione dei termini e i nostri avvocati ci hanno pregati di rispettarlo

  13. #13
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Alessio ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 12:19
    kapsis ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 19:38
    Alessio ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:42
    kapsis ha scritto gio, 01 dicembre 2005 alle 14:03
    @ Alessio: ma le tue band hanno un contratto da qualche parte?
    Sai qualcosa in merito?


    ma non mi chiedete dettagli perchè non ne posso parlare



    Pericolo di che?
    clausole contrattuali... divieto di divulgazione dei termini e i nostri avvocati ci hanno pregati di rispettarlo

    Ah... ok.
    Ma quindi avete un procuratore? Come siete arrivati fin lì però lo puoi dire...

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di jonnysoft
    Data Registrazione
    09-12-04
    Località
    Not Sure
    Messaggi
    1,818

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Probabilmente ha fatto l'autoproduzione, l'ha mandata ad un'etichetta, alla quale è piaciuta e ha quindi proposto un contratto che include questo tipo di figura... Potrebbe essere una strada

  15. #15
    Il Nonno L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    09-01-02
    Località
    Bologna Rock City
    Messaggi
    8,960

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    jonnysoft ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 15:45
    Probabilmente ha fatto l'autoproduzione, l'ha mandata ad un'etichetta, alla quale è piaciuta e ha quindi proposto un contratto che include questo tipo di figura... Potrebbe essere una strada
    beh non è andata proprio così... abbiamo trovato un produttore e un manager... loro insieme si sono occupati di trovare un'etichetta

  16. #16
    Davidian
    ospite

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Alessio ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 17:00
    jonnysoft ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 15:45
    Probabilmente ha fatto l'autoproduzione, l'ha mandata ad un'etichetta, alla quale è piaciuta e ha quindi proposto un contratto che include questo tipo di figura... Potrebbe essere una strada
    beh non è andata proprio così... abbiamo trovato un produttore e un manager... loro insieme si sono occupati di trovare un'etichetta
    Il lavoro che faccio io insomma

  17. #17
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Davidian ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 17:17
    Alessio ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 17:00
    jonnysoft ha scritto ven, 02 dicembre 2005 alle 15:45
    Probabilmente ha fatto l'autoproduzione, l'ha mandata ad un'etichetta, alla quale è piaciuta e ha quindi proposto un contratto che include questo tipo di figura... Potrebbe essere una strada
    beh non è andata proprio così... abbiamo trovato un produttore e un manager... loro insieme si sono occupati di trovare un'etichetta
    Il lavoro che faccio io insomma

    E... ..... di dove sei?

  18. #18
    Davidian
    ospite

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Udine

  19. #19
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Davidian ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 02:26
    Udine

    Sticaxxi sei un po' lontano da me... (Milano)

  20. #20
    Davidian
    ospite

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 12:11
    Davidian ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 02:26
    Udine

    Sticaxxi sei un po' lontano da me... (Milano)
    Fra un pò ci espnaderemo in tutta Italia! (magari )

    Cmq penso che ci siano agenzie anche lì a Milano no?

  21. #21
    Il Nonno L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    09-01-02
    Località
    Bologna Rock City
    Messaggi
    8,960

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Capirai... praticamente stanno tutte lì

  22. #22
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Alessio ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 17:15
    Capirai... praticamente stanno tutte lì

    Sì, infatti, ma non è così facile farsi prendere...

    O sbaglio?

  23. #23
    Il Nonno L'avatar di Alessio
    Data Registrazione
    09-01-02
    Località
    Bologna Rock City
    Messaggi
    8,960

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 19:37
    Alessio ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 17:15
    Capirai... praticamente stanno tutte lì

    Sì, infatti, ma non è così facile farsi prendere...

    O sbaglio?
    bah... ormai fare un disco lo fanno tutti... è promuoverlo che costa

  24. #24
    Shogun Assoluto L'avatar di kapsis
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    Bollate (MI)
    Messaggi
    40,661

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    Alessio ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 19:43
    kapsis ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 19:37
    Alessio ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 17:15
    Capirai... praticamente stanno tutte lì

    Sì, infatti, ma non è così facile farsi prendere...

    O sbaglio?
    bah... ormai fare un disco lo fanno tutti... è promuoverlo che costa

    Beh, anche registrarlo non è poco costoso... in termini di ore ma anche di euro... Per fare una demo seria abbiamo fatto il conto che almeno 100 euro tutti (a testa in 5)

  25. #25
    Lo Zio L'avatar di alemar78
    Data Registrazione
    23-06-03
    Località
    Nei pressi di Verona
    Messaggi
    2,771

    Predefinito Re: Le case discografiche...

    kapsis ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 19:56
    Alessio ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 19:43
    kapsis ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 19:37
    Alessio ha scritto lun, 05 dicembre 2005 alle 17:15
    Capirai... praticamente stanno tutte lì

    Sì, infatti, ma non è così facile farsi prendere...

    O sbaglio?
    bah... ormai fare un disco lo fanno tutti... è promuoverlo che costa

    Beh, anche registrarlo non è poco costoso... in termini di ore ma anche di euro... Per fare una demo seria abbiamo fatto il conto che almeno 100 euro tutti (a testa in 5)
    Il fatto è che spesso, fare le demo serie non serve a nulla...basta un buon Pc e qualcuno capace di andarci dietro, senza pagare per forza uno studio...alla fine un demo serve solo a far capire il genere e le potenzialità (se ci sono)...

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato