+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 17 di 17

Discussione: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    In questi mesi, dopo un'adolescenza trascorsa a pane, C64 e telefilm d'azione americani (A-Team, Magnum P.I., ecc. ecc. ecc.), sto vivendo una nuova passione per i telefilm, in particolar modo C.S.I., Law and Order, The Practice e 24, del quale sono praticamente schiavo, nonchè orgoglioso possessore dei cofanetti delle prime due stagioni.
    Unito ad un buon livello qualitativo, il "prodotto" telefilm offre il vantaggio di una fruizione in tempi brevi, tre quarti d'ora scarsi, che in un periodo di grave penuria di tempo libero come questo calzano a pennello.
    Domanda inutile: come mai non esiste l'equivalente del telefilm anche nel settore del videoludo? Per struttura e concezione, un videogame si avvicina maggiormente all'idea di film o di libro, in quanto prodotto completo, fatto e finito. Da Law and Order hanno già tratto due giochi, di CSI stanno sviluppando il secondo. Ma per tutt'e due vale il discorso che per risolvere un caso (potremmo definirlo una "puntata") sono necessarie parecchie ore, quelle che un giocatore si aspetta da un buon titolo a prezzo pieno.
    Ho un vago ricordo di alcuni esperimenti di "episodic gaming", giochi per i quali venivano rilasciati a cadenza settimanale nuovi livelli/avventure da risolvere, ma che non hanno evidentemente avuto un grande successo. Come mai, secondo voi? Non erano maturi i tempi? Adesso lo sarebbero? Mancava una controparte televisiva, ossia una serie da cui fosse tratto il gioco? O la formula telefilm, trasportata su computer, semplicemente non funziona?

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    Quote:
    Come mai, secondo voi? Non erano maturi i tempi? Adesso lo sarebbero? Mancava una controparte televisiva, ossia una serie da cui fosse tratto il gioco? O la formula telefilm, trasportata su computer, semplicemente non funziona?
    innanzitutto partiamo dai costi. un gioco costa, anche se "minore" ma costa ugualmente. un nuovo livello a settimana rimane cmq una spesa.
    si può anche fare un esperimento del genere ma quanto effettivamente renderebbe l'idea? quanti sarebbero disposti a pagare una software house, magari tramite carta di credito, per scaricarsi nuovi livelli?

    Quote:
    Ho un vago ricordo di alcuni esperimenti di "episodic gaming",
    il problema è proprio questo. la differenza fra i "bei vecchi tempi" e oggi è che gli esperimenti non esistono più. ci sono soltanto operazioni di marketing. è molto difficile trovare una software house che si imbarchi in progetti dal futuro incerto (fermo restando che ce ne sono come dimostra l'editoriale di ieri).


    forse i giochini java potrebbero riuscire nell'impresa ma siamo sempre di fronte a giochini...

  3. #3
    Banned L'avatar di Devil Master
    Data Registrazione
    07-10-01
    Messaggi
    5,987

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    Che io mi ricordi, l'unica software house che aveva fatto qualcosa del genere è stata la Simulmondo (Time Runners, Simulman, Tex, Dylan Dog), anche se, più che come telefilm, quei videogiochi venivano pensati come puntate di un fumetto.
    In origine, anche Duke Nukem Manhattan Project doveva essere un videogioco a episodi (che dovevano essere 12, non 8), ma poi la Arush ha optato per un marketing più tradizionale.

  4. #4
    Il Fantasma L'avatar di valec
    Data Registrazione
    17-10-01
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    127

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    mi accodo a quello che dice maxpay (vedo che concordiamo su molte cose...).
    C'è anche un altro problema: chi è disposto a dover acquistare/scaricare un pezzetto di gioco alla volta? personalmente preferisco avere il mio gioco completo tutto in una volta!

    Si deve poi considerare che una caratteristica fondamentale dei telefilm è la costanza con cui l'utente ne fruisce, affezionandosi così ai personaggi, che conosce sempre più in profondità. Per ottenere questo ci vogliono almeno una decina di puntate! Senza contare poi quelle un po' lente e noiose che ogni tanto capitano. Secondo me un videogioco deve essere più immediato, deve buttarti nella mischia senza troppi fronzoli (alla half life per intenderci) perchè sennò l'interesse cala subito e lo si cancella

    ciao

    Mod: perchè non mi si vede l'immagine nella sign?

  5. #5
    Il MA rulla veramente di brutto L'avatar di MA
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    here & now
    Messaggi
    2,869

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    non hanno avuto successo perché erano brutti. brutale ma vero...

  6. #6
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    Quote:
    Si deve poi considerare che una caratteristica fondamentale dei telefilm è la costanza con cui l'utente ne fruisce, affezionandosi così ai personaggi, che conosce sempre più in profondità. Per ottenere questo ci vogliono almeno una decina di puntate!
    verissimo. alla base di giochi simili quindi ci dovrebbe essere una forta caratterizzazione del personaggio principale. insomma un livello alla settimana ma ben congeniato e tanto tanto carisma.

    Quote:
    non hanno avuto successo perché erano brutti. brutale ma vero...
    eh beh effettivamente...
    time runner lo comprai una sola volta. un bel gioco non c'è che dire....dopo 2 minuti ero bloccato...

  7. #7
    BazookA
    ospite

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    considerando che è fallita anche l'idea di s. king di pubblicare un libro a puntate su internet, non oso pensare alla riuscita di un videogioco a puntate

  8. #8
    eric_starbuck
    ospite

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    La direzione verso cui mi pare muoversi il mercato è quella dei giochi da una settimana o giù di li, e penso di condividere la cosa solo a patto di fare dei prezzi più umani:

    Preferisco spendere 60€ per un gioco che dura un mese (con ciò rimanere aggrappato al suo gameplay e level design col riscio di annoiarmi o magari spenderne 30€ per un gioco da due settimane?

    Un gioco che si completa in due ore come un film costerebbe troppo, a meno che non venga serializzato, e qui entra in gioco l'idea della discussione...

    Per esempio ogni mese esce in negozio (o più verosimilmente si scarica da internet dietro pagamento) una nuova avventura che sfrutta stesso motore grafico, stesso design e stesse armi.

    Questo ammortizzerebbe i costi iniziali per la realizzazione del grosso del lavoro...

    Non so perchè la penso così ma Prince of persia e Max Payne 2 li ho trovati della lunghezza ideale per un Videogioco, peccato solo che vengano venduti ancora con la mentalità di un videogioco che duri 20 ore o più.

  9. #9
    Banned L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    17-06-02
    Località
    BERGAMO
    Messaggi
    15,314

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    keiser ha scritto ven, 09 gennaio 2004 alle 11:06
    il "prodotto" telefilm offre il vantaggio di una fruizione in tempi brevi, tre quarti d'ora scarsi, che in un periodo di grave penuria di tempo libero come questo calzano a pennello.
    Domanda inutile: come mai non esiste l'equivalente del telefilm anche nel settore del videoludo?

    Hai mai giocato ad HalO su pc?....

  10. #10
    Il Fantasma L'avatar di valec
    Data Registrazione
    17-10-01
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    127

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    maxpay ha scritto ven, 09 gennaio 2004 alle 14:43

    alla base di giochi simili quindi ci dovrebbe essere una forta caratterizzazione del personaggio principale. insomma un livello alla settimana ma ben congeniato e tanto tanto carisma.
    giusto, ma secondo me solo giochi molto buoni potrebbero cavarsela (tipo max payne, splinter cell), mentre quelli mediocri (che sono la stragrande maggioranza) verrebbero subito affossati dopo la prima uscita.
    Inoltre per gli sviluppatori questo sistema è un grande rischio: loro sviluppano il motore, il gioco e tutto; poi fano uscire le prime puntate, che magari vanno così e così e vengono quindi abbandonate. Loro incassano poco (o comunque meno che vendendo i giochi "completi"), ma il grosso del lavoro lo hanno fatto!
    La soluzione sarebbe di usare quasi tutti lo stesso motore (un po' come succede co l'havok, col motore di q3a etc), ma credo che poi si avrebbero giochi molto simili tra loro. Secondo me va bene così com'è, dovrebbero solo limitare un po' i prezzi (io non pagherei max payne 2 più di 35 €, l'ho finito in una settimana!!)

    ciauzz

  11. #11
    L'Onesto
    Data Registrazione
    19-11-01
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,127

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    MA ha scritto ven, 09 gennaio 2004 alle 14:16
    non hanno avuto successo perché erano brutti. brutale ma vero...
    Per la Simulmondo è verissimo, e dato che io credo nella meritocrazia, sono contento che siano spariti. Anche perché facevano uno sproposito di puntate, e non erano esattamente regalate... Volevano fare i soldi speculando su di noi. Ben gli sta.

  12. #12
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    Quote:
    (io non pagherei max payne 2 più di 35 €, l'ho finito in una settimana!!)
    beato te...io in un giorno....

  13. #13
    Il Fantasma L'avatar di valec
    Data Registrazione
    17-10-01
    Località
    Bruxelles
    Messaggi
    127

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    maxpay ha scritto ven, 09 gennaio 2004 alle 21:34

    beato te...io in un giorno....
    condoglianze

    ora che ci penso una cosa a capitoli l'avevano fatta con un wing commander, special ops mi pare... non credo che fosse questo gran giocone. Infatti è sparito

  14. #14
    Olpus Bonzo
    ospite

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    In teoria anche Shenmue doveva essere un videogioco ad episodi, ma se ne sono visti solo due finora, e dubito ce ne saranno altri.





    Credo comunque che prima dell'introduzione dei "serial" nei videogame, bisognerebbe raggiungere una nuova maturità narrativa. Insomma, abbiamo appena (relativamente agli altri media) scoperto il videogioco a soggetto, ovvero il videgioco con trama (e che non è ancora molto diffuso... Parlo di giochi come la serie di Metal Gear Solid, oppure Eternal Darkness, XIII, Half Life, ecc... Cioè che fondono al mero divertimento del videogioco in sè anche una trama molto strutturata), e sono grossomodo appena trent'anni che esiste questa forma di intrattenimento.
    Probabilmente bisognerà che i videogame facciano ancora un altro grande salto (come già han fatto cinema e fumetti a loro tempo), cioè il passaggio dalla mera forma di intrattenimento a veicolo di comunicazione completo. Insomma, il videogioco che comunica il pensiero dei suoi designer, dei suoi "registi", non solo che racconta una storia avvincente.
    Penso che mai come ora ci siamo vicini: credo che anche questo sia, tutto sommato, un ottimo periodo per la nostra passione elettronica, non solo i mitici anni ottanta.

  15. #15
    Olpus Bonzo
    ospite

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    maxpay ha scritto ven, 09 gennaio 2004 alle 21:34
    Quote:
    (io non pagherei max payne 2 più di 35 €, l'ho finito in una settimana!!)
    beato te...io in un giorno....
    Non ho ancora comprato Max Payne 2 (lo ha già comprato un mio amico: mi bastava vederlo, per il momento, dato che ho appena comprato XIII) ma presto rimedierò alla cosa.
    Ma mi è sorta spontanea una domanda: nel caso ci fosse stata la possibilità di scegliere il livello di difficoltà, hai per caso scelto il livello più facile?
    Purtroppo nei videogiochi moderni, il livello easy rovina grandemente l'esperienza, che si trova decurtata.

    Comunque è anche possibile che tu l'abbia finito al livello medio: puoi sempre rigiocartelo a difficoltà massima, quest'ultima da sbloccare finendo il gioco.
    Ci sono poi tante modalità interessanti, ed adesso pure sul sito Remedy trovi scenari aggiuntivi ufficiali completamente gratis.

    Insomma, il gioco non è ancora finito, considerando i mod futuri!
    Buon divertimento!

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di skyhigh
    Data Registrazione
    09-03-03
    Località
    Vigolo Vattaro
    Messaggi
    5,992

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    Beh, molti giochi possono FRUITI come se fossero telefilm: "Nella puntata di oggi Tommy Vercetti combatte contro gli haitiani, nella puntata di ieri ha organizzato una rapina, vi aspettiamo domani quando Tommy si darà alla carriera di produttore cinematografico!". GTA Vice City si presta perfettamente alla struttura del telefilm: c'è una trama di fondo (il recupero dei soldi di Sonny, le indagini su chi l'ha fregato) ma ci sono tantissime "puntate" autoconclusive (ad es le missioni del concessionario: furti, gare ecc).
    Da un punto di vista "commerciale" non vedo perchè un produttore debba rilasciare prodotti a puntate: difficilmente ci sarannop affezionati che compreranno tutte le puntate, ma lo sforzo produttivo è stato fatto. D'altra parte anche tu, keiser, hai acquistato i COFANETTI di DVD: se qualcuno è interessato compra tutti gli episodi (anche quelli meno riusciti), quantomeno per completezza, mentre se il prodotto non gli interessa non ne compra nemmeno uno.
    Come sapere se fa per te? Per farsi un'idea si guarda il telefilm in TV, o si gioca il demo nel caso di noi videogiocatori.
    Se poi si vuole continuare il divertimento nelle settimane successive con qualcosa di nuovo, molti giochi presentano MOD, nuovi livelli, la modalità Online ecc.
    In definitiva, la politica "a la telefilm" nei videogiochi sarebbe una sciocchezza.



  17. #17
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [09/01/2004] Telefilm videoludici?

    Quote:
    Ma mi è sorta spontanea una domanda: nel caso ci fosse stata la possibilità di scegliere il livello di difficoltà, hai per caso scelto il livello più facile?
    non potevo iniziare che a livello semplice, gli altri si sbloccano una volta finito il gioco e cmq non mi interessa più. disinstallato e installato Tony Hawks Pro Skater 3


    Quote:
    GTA Vice City si presta perfettamente alla struttura del telefilm: c'è una trama di fondo (il recupero dei soldi di Sonny, le indagini su chi l'ha fregato)
    fa anche molto magnum P.I.

    Quote:
    Da un punto di vista "commerciale" non vedo perchè un produttore debba rilasciare prodotti a puntate: difficilmente ci sarannop affezionati che compreranno tutte le puntate, ma lo sforzo produttivo è stato fatto.
    Esatto. Diciamo pure che - come da un pò di tempo sostengo - i vg di oggi sono una iniezione breve di adrenalina. li giochi e li finisci in un tempo stimato di 2-3 giorni di media. livelli corti. molti filmati di intermezzo. tanta suspence. tutto concentrato in un qualcosa di "breve" ma che però puoi sempre vendere a prezzo pieno.....


+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato