Risultati da 1 a 19 di 19

Discussione: TNT e C4: caratteristiche?

  1. #1
    Banned L'avatar di Elf
    Data Registrazione
    14-03-02
    Località
    Piazza San Pietro
    Messaggi
    2,701

    Predefinito TNT e C4: caratteristiche?

    vorrei maggiori informazioni sui sopracitati, anche a livello di peso specifico (insomma, il peso al decimetro cubo, quella roba lì), prestazioni, quantità usate dalle forze armate per i vari compiti (quanto ne usano per sfondare una porta, per esempio?)... insomma, vorrei sapere tutto.

    so solo che entrambi sono allo stato semi-solido (insomma, plasmabile), molto stabili e resistenti alle sollecitazioni... e poco altro.
    soprattutto: da cosa è composto il C4? la "C" sta per "carbonio"?

  2. #2
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Elf ha scritto mer, 04 gennaio 2006 alle 20:17
    vorrei maggiori informazioni sui sopracitati, anche a livello di peso specifico (insomma, il peso al decimetro cubo, quella roba lì), prestazioni, quantità usate dalle forze armate per i vari compiti (quanto ne usano per sfondare una porta, per esempio?)... insomma, vorrei sapere tutto.

    so solo che entrambi sono allo stato semi-solido (insomma, plasmabile), molto stabili e resistenti alle sollecitazioni... e poco altro.
    soprattutto: da cosa è composto il C4? la "C" sta per "carbonio"?
    Allora.

    Molte domande che poni sono difficilissime. Quando si parla d'esplosivi si può arrivare a parlare per millenni, soprattutto per gli impieghi da parte delle forze armate.

    TNT comunque è TriNitroToluene, normalmente conosciuto come tritolo. I dati sono qui: http://it.wikipedia.org/wiki/TNT

    L'esplosivo C4 invece è esplosivo RDX, C-4 è solo la sigla che identifica il composto. RDX è il nome di una molecola nota come HEXOGEN, che per la precisione è Ciclotrimenetilenetrinitrammide, (C3H6N6O6). Il codice con cui è noto nelle forze armate occidentali è T4. La velocità di esplosione è 8,750 metri al secondo per una densità di 1.76 grammi/cm3.

    Comunque gli esplosivi plastici sono tali solo perchè uniti a sostanze plastificanti. L'esempio classico è il Nitrato d'ammonio (fertilizzante) unito a paraffina. Con un innesco al magnesio è un esplosivo potente e sicuro.

    Comunque non sono gli unici esplosivi che possono essere "plastificati". ci sono anche l'Ammonal, il perossido di acetone, la nitrocellulosa, gli esplosivi PETN (Pentrite)...

    ecc. ecc.

    per i dati che ti servono comunque vai qua: http://en.wikipedia.org/wiki/Explosives

  3. #3
    Banned L'avatar di Elf
    Data Registrazione
    14-03-02
    Località
    Piazza San Pietro
    Messaggi
    2,701

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    wow, gentilissimo, graaaaazieeee!

  4. #4
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Mi raccomando regà, non vi venga mai in mente di mettervi a fare esplosivi casalinghi eh...

  5. #5
    La Borga L'avatar di Von Right
    Data Registrazione
    11-01-02
    Località
    Luna City
    Messaggi
    13,230

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Dove la trovo la paraffina?

  6. #6
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Von Right ha scritto ven, 06 gennaio 2006 alle 12:06
    Dove la trovo la paraffina?
    Da nessuna parte

    Regà, occhio che a meno di non avere conoscenze di chimica a livello universitario e di avere macchinari adatti alla bisogna, farsi l'esplosivo in casa significa avere il 90% di possibilità di lasciarci le penne.

    L'altro 10% è la probabilità di finire in galera, non credere mica che quei composti non siano controllati, vero? Se vi mettete a comprare litri e litri di acqua ossigenata e acetone, i caramba vengono ad ingabbiarvi.

    Nello specifico, gli unici due esplosivi che si può avere qualche lontana e remota possibilità di farsi in casa sono, appunto, il perossido di acetone e il nitrato d'ammonio come composto terziario. Solo che il perossido di acetone soffre di una bruttissima instabilità che lo porta a esplodere a random quando comincia a deteriorarsi, mentre il nitrato d'ammonio lo si realizza con una reazione in acido nitrico fortemente esotermica, che se per sbaglio va in deriva termica fa scoppiare tutto.

    Scordatevi di pasticciare con quella roba.

  7. #7
    La Borga L'avatar di Von Right
    Data Registrazione
    11-01-02
    Località
    Luna City
    Messaggi
    13,230

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Guarda, neppure alla terza lettura ho capito qualcosa di quello che hai scritto
    Poi io non uso neppure i petardi di capdanno, figurati se pasticcio con composti vari

  8. #8
    Banned L'avatar di Elf
    Data Registrazione
    14-03-02
    Località
    Piazza San Pietro
    Messaggi
    2,701

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    ah guarda, io ci ho rimesso mezzo timpano destro 10 anni fa, coi petardi... figuriamoci se vado a farmi esplosivi in casa!
    sono nozioni interessanti a sapersi e basta.

    il mio interesse di approfondire conoscenze su C4 e TNT è dato dalla recente giocata a Metal Gear Solid 3...

  9. #9
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Elf ha scritto ven, 06 gennaio 2006 alle 21:18
    ah guarda, io ci ho rimesso mezzo timpano destro 10 anni fa, coi petardi... figuriamoci se vado a farmi esplosivi in casa!
    sono nozioni interessanti a sapersi e basta.

    il mio interesse di approfondire conoscenze su C4 e TNT è dato dalla recente giocata a Metal Gear Solid 3...
    Metal gear solid, l'antitesi del realismo

    ma viene usato per scopi particolari, nel gioco?

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di Mr_Tibbs
    Data Registrazione
    17-12-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    4,260

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Nel primo si poteva appiccicare alla schiena dei terroristi

  11. #11
    Lo Zio L'avatar di Gary Gordon
    Data Registrazione
    09-07-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    1,897

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    scusa invece il sentex di cosa è composto?

  12. #12
    Thaipan
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    A il vecchio caro nitrato d'ammonio, ho sentito una storiella interessante su questa roba:

    una nave portava nelle sue stive nitrato d'ammonio, attraversando l'equatore l'acqua nelle stive evapora e il nitrato d'ammonio si compatta indurendosi.(quello ke segue è solo un ipotesi) L'equipaggio se ne accorge e per nn perdere tempo prima di arrivare in porto decide di fratumarlo, qualcosa deve essere andato storto perchè quella nave è scomparsa senza lasciare traccia, a parte un bel botto

  13. #13
    Thaipan
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Mr_Tibbs ha scritto lun, 09 gennaio 2006 alle 22:14
    Nel primo si poteva appiccicare alla schiena dei terroristi
    nel secondo c'era un bombarolo obeso sui pattini ke lo metteva da tutte le parti, il sentex intendo, e ke bisognava disinnescare congelandolo.

  14. #14
    Banned L'avatar di Elf
    Data Registrazione
    14-03-02
    Località
    Piazza San Pietro
    Messaggi
    2,701

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    in MGS3 l'uso è del tutto facoltativo, e ti permette di distruggere i magazzini di cibo e armi dei soldati avversari, per indebolirli a lungo termine nel gioco (meno resistenti e meno armati)...

    MGS non pretende di essere realistico, ma solo cinematografico.
    nel 3 però hanno avuto la bella trovata che ogni ferita subita va curata:
    se ti becchi un proiettile devi estrarlo col coltello, disinfettare, farti di emostatico e bendare.

    insomma, l'idea è carina, dai.

  15. #15
    Lo Zio L'avatar di Silver Killer
    Data Registrazione
    29-01-02
    Località
    Prato
    Messaggi
    3,876

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Elf ha scritto gio, 12 gennaio 2006 alle 19:51
    in MGS3 l'uso è del tutto facoltativo, e ti permette di distruggere i magazzini di cibo e armi dei soldati avversari, per indebolirli a lungo termine nel gioco (meno resistenti e meno armati)...

    MGS non pretende di essere realistico, ma solo cinematografico.
    nel 3 però hanno avuto la bella trovata che ogni ferita subita va curata:
    se ti becchi un proiettile devi estrarlo col coltello, disinfettare, farti di emostatico e bendare.

    insomma, l'idea è carina, dai.
    rambo

    comunque l'idea migliore era nell'1 di appiccicarla nella groppa delle guardie (anche se era uno zainetto di c4, quasi una satchel, non si accorgevano di nulla )

  16. #16

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    L'anno scorso mi sono interessato alla nitroglicerina e l'unica cosa che mi mancava era sapere le parti di acido solforico e di acido nitrico, oltre alle parti di glicerina; che i miei prof si sono rifiutati di rivelarmi.
    Il prof di chimica mi ha spiegato che il c4 e la dinamite sono simili sotto molti aspetti tutti e due impiegano nitroglicerina stabilizzata. La dinamite utilizza componenti "fangosi" (tipi di argille) con cui impastare la nitroglicerina mentre il c4 utilizza sostanze aritficiali (a detta del mio prof).
    Comunque se vuoi cercare il ramo della chimica che studia gli esplosivi è detta chimica balistica.

    P.S ho poi desistito dal produrre la nitro xchè l'acido solforico è controllato e venduto solo con appositi permessi; e poi non volevo rimanerci.

  17. #17
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    dukema ha scritto ven, 13 gennaio 2006 alle 22:04
    L'anno scorso mi sono interessato alla nitroglicerina e l'unica cosa che mi mancava era sapere le parti di acido solforico e di acido nitrico, oltre alle parti di glicerina; che i miei prof si sono rifiutati di rivelarmi.
    Il prof di chimica mi ha spiegato che il c4 e la dinamite sono simili sotto molti aspetti tutti e due impiegano nitroglicerina stabilizzata. La dinamite utilizza componenti "fangosi" (tipi di argille) con cui impastare la nitroglicerina mentre il c4 utilizza sostanze aritficiali (a detta del mio prof).
    Comunque se vuoi cercare il ramo della chimica che studia gli esplosivi è detta chimica balistica.

    P.S ho poi desistito dal produrre la nitro xchè l'acido solforico è controllato e venduto solo con appositi permessi; e poi non volevo rimanerci.
    Sono tutte banfe. Te di cognome fai bin laden, non mi freghi



    Lo sanno anche i sassi che per ottenere nitroglicerina si fa reagire la glicerina con una miscela di acido nitrico e solforico in proporzione di 1 a 3, con il solforico che ha la sola funzione di disidratante. E considerando la sua instabilità e la propensione a scoppiare per piccoli urti o per temperature vicine ai 50 °C, io fossi in te lascerei proprio perdere

    La dinamite non contiene argille o fanghi di nessun genere, si usano sabbie silicee e farina fossile per stabilizzare la nitroglicerina in una forma granulare. E' sensibile al freddo, che tende a far dilatare la nitrogliceriuna e quindi a farlla trasudare all'esterno dei granuli, rendendo il composto instabile e pericoloso, ecco perchè la dinamite vecchio stile non la usa più nessuno.

    Il C4 è una composizione di nitroammina, ed il principio attivo ha, come detto, parecchi nomi (ciclonite, T4, esogeno... ) anche se il nome chimico preciso è ciclotrimetilentrinitroammina.

    si ottiene, volendo, tramite nitrazione diretta con acido nitrico fumante della esametilentetrammina, anche se in questa reazione non si usa l'acido solfirico per via del fatto che reagirebbe violentemente con l'ammina. Allo stesso modo la nitrazione deve essere fatta a circa 0 gradi. Però si può ottenere anche a partire dal nitrato di ammonio, dalla paraformaldeide e dall'anidride acetica. La sintesi è illegale ovviamente, e molto pericolosa. L'esplosivo C4 si avvale di miscele RDX in composizione C mischiate con plastificanti. prende il nome di C4, appunto.

    Le sostanze plastificanti partono dalla paraffina fino a composti inerti gelatinosi di varia specie. E' meno pericoloso del pentaeritritolo tetranitrato (PETN, o pentrite), anche se soffre il freddo, come d'altronde quasi tutti gli esplosivi.

  18. #18

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    Credo proprio che Bin Laden sia il tuo cognome non il mio

  19. #19
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: TNT e C4: caratteristiche?

    salvataggio antiapocafud

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato