+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 43

Discussione: [11/01/2006] Libertà personali?

  1. #1
    Il MA rulla veramente di brutto L'avatar di MA
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    here & now
    Messaggi
    2,869

    Predefinito [11/01/2006] Libertà personali?

    La notizia non è delle più recenti. Diciamocelo, è decisamente vecchia ma le implicazioni legate alla stessa e le riflessioni che si possono fare sono destinate a tenere banco ancora per molto. Alla fine dell’ottobre 2005 Mark Russinovich, programmatore ed esperto di sicurezza, ha scoperto che i più recenti CD audio pubblicati da Sony/BMG contenevano un programma autoinstallante destinato alla “protezione dei contenuti”, programma che oltre a forzare la riproduzione del CD tramite applicazione dedicata (i fan di iTunes qui impazziscono) si autoproteggeva con un software capace di mascherare la sua presenza agli occhi del sistema.
    La parte interessante è che il suddetto software oltre a mangiare risorse inutilmente, in caso di rimozione dello stesso causava la perdita di numerose funzionalità di sistema. Dopo una lunga campagna informativa la cosa è arrivata all’orecchio di giornali e TV e ora la Sony sta affrontando diverse cause intentate da stati e nazioni. Più che seguire la “vendetta” però è interessante notare come la tendenza generale sia quella di limitare pesantemente l’uso che un utente possa fare delle proprie risorse, e non solo limitatamente ai PC: la prossima versione di Windows per esempio non funzionerà con lettori DVD che supportino la modalità region-free (ma c’è già un fix), il decoder digitale MySky ha una gestione ferrea dei programmi registrati (per non parlare della “guerra” di Sky ai canali in chiaro, esclusi di fatto dalla loro offerta), 3 è riuscita con successo (unico caso in Europa) a muovere guerra a chi osava utilizzare con altri servizi i propri telefonini. Avremo oggetti sempre più strabilianti e sempre meno possibilità di usarli?

  2. #2
    Il Fantasma L'avatar di azmodan79
    Data Registrazione
    13-01-03
    Località
    Trieste
    Messaggi
    143

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Purtroppo il trend sembra quello...Già i cd che installano il loro player e suonano male sui computer fanno parecchio girare gli zebedei ma adesso arriveranno anche monitor capaci di "capire" cosa stai guardando e agire di conseguenza...

  3. #3
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di ViKtor
    Data Registrazione
    28-06-03
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    20,749

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Purtroppo la tendenza è questa. Avremo una sempre maggior settorizzazione dell'offerta e ogni azienda tenterà di rendere unico e indistinguibile il suo prodotto.

  4. #4

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Quello che non capiranno mai è che ci sarà sempre chi troverà il modo di fregare i loro sistemi, e che l'unico che ci rimette è sempre l'utente onesto che compra il loro materiale originale

  5. #5
    Picard
    ospite

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    SeaR_Feror ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 11:32
    Quello che non capiranno mai è che ci sarà sempre chi troverà il modo di fregare i loro sistemi, e che l'unico che ci rimette è sempre l'utente onesto che compra il loro materiale originale
    Come non quotarti?

  6. #6
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Purtroppo è cosi.
    Ho acquistato alcuni cd musicali con la "protezione" CDProtect (mi pare questo il nome), e sorpresa sorpresa, sul mio lettore cd del sistema hi-fi, non li legge neanche uno...
    Poi ovviamente ho trovato un "sistema" nella grande rete, ma questo fatto spinge la gente verso la pirateria.
    Quindi le protezioni anti-pirateria secondo me hanno effetti contrari a quelli per cui sono state create.


  7. #7
    Picard
    ospite

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    unkle ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 11:51
    Purtroppo è cosi.
    Ho acquistato alcuni cd musicali con la "protezione" CDProtect (mi pare questo il nome), e sorpresa sorpresa, sul mio lettore cd del sistema hi-fi, non li legge neanche uno...
    Poi ovviamente ho trovato un "sistema" nella grande rete, ma questo fatto spinge la gente verso la pirateria.
    Quindi le protezioni anti-pirateria secondo me hanno effetti contrari a quelli per cui sono state create.

    Il mio terrore quando compro qualcosa è che abbiano, a scelta:

    1. sbagliato il cd key;
    2. inserito una protezione difettosa;
    3. installato uno spyware;
    4. inserito un cd difettoso.

    E poi è una menata assurda tornare al negozio, spiegare il fatto, farsi sostituire la merce.

    Fortuna che per ora non è mai successo...

  8. #8
    Il Niubbi L'avatar di LupoSolitario81
    Data Registrazione
    25-11-04
    Località
    Fiorenzuola (PC)
    Messaggi
    280

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    anche io concordo sul fatto che l'eccessivo uso di queste protezioni non può che spingere verso la pirateria, in quanto anche i prodotti originali si rifiutano spesso di partire per le più svariate menate. Invece di aumentare la sicurezza (tra l'uscita di una nuova protezione e l'uscita della sua relativa crack credo che passi non più di una settimana) aumentano il disagio del consumatore!

  9. #9
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Da un lato capisco il fatto i produttori vogliano proteggere i contenuti dei loro prodotti digitali, ma ora si sta sfiorando il ridicolo.
    Tutte queste protezioni mi sembrano davvero esagerate.
    Molto esagerate, perchè penalizzano solo l'utente onesto che i loro prodotti li compra.
    Quelli che non li comprano hanno vita molto più facile, perchè lo stesso prodotto lo troveranno sicuramente crackato nel giro di qualche giorno.
    E questo vale tanto per i programmi quanto per i film e la musica.

    Onestamente credo si stia sfiorando il ridicolo.

    Poi c'è la beffa finale di Microsoft con il nuovo sistema operativo..................

  10. #10
    GoDsMaCk
    ospite

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    facco un esempio con la mia esperienza.


    Dato che faccio almeno una volta a settimana roma-bologna andata e ritorno con il treno,prendo svariati mezzi,viaggio un bel pò insomma;il mese scorso mi sono svenato e mi sono comprato un lettore MP3 Creative Zen Touch con un hd da 40 gb interno.

    Ora a casa ho passato i 500 cd musicali originali ,non vi dico le bestemmie per rippare mp3 da quelli ultimi usciti,dalla virgin alla sony mi tocca fare i salti mortali per fare una cosa per la quale non penso di dover chiedere un minimo di permesso a nessuno!

  11. #11
    Il MA rulla veramente di brutto L'avatar di MA
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    here & now
    Messaggi
    2,869

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    GoDsMaCk ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 12:21
    mi tocca fare i salti mortali per fare una cosa per la quale non penso di dover chiedere un minimo di permesso a nessuno!
    alcune versioni dell'ultimo CD del coldplay (X&Y) hanno una licenza che proibisce espressamente l'estrazione di file mp3 (o simili) per copiarseli sul proprio lettore portatile. tecnicamente, una persona "onesta" dovrebbe comprare il loro CD per ascoltarselo a casa e quindi comprare i brani su iTunes (sempre che li abbiano, non ho controllato) nel caso se li vogliano ascoltare su iPod o simili.

    più che il caso eclatante (cd popolare di band popolare) è importante notare che se esiste questa licenza a) è probabile che prenda piede b) è probabile che sia già ben diffusa al di là del singolo X&Y.

    notare come questi cd al limite dello schifoso (non si sa se al di qua o al di là del suddetto limite) non sono "veri CD". spesso non hanno il simbolo "compact disc" bensì uno qualsiasi dei vari "copy controlled disc" - questo perché non è garantita o assicurata la compatibilità con i sistemi che funzionano con i compact disc veri. insomma, esci per comprare l'ultimo cd dei coldplay e ti vendono una roba che non si sa cosa sia...

  12. #12

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Personalmente, mi è successo tempo fa comprandomi l'ultimo cd degli Iron Maiden
    Metto il cd nel lettore dvd del mio pc e....ops mi esce una schermata che mi invita a installare un software per poter ascoltare i brani
    Inserisco lo stesso cd nel lettore pioneer hi-fi e non FUNGE
    MA LOL dico io,cioè spendo 30€ o non ne posso usufruire al 100%????
    CHE BUFFONATA
    CHE DELUSIONE STEVE HARRIS &Co.

  13. #13
    L'Onesto L'avatar di fanta
    Data Registrazione
    18-09-02
    Località
    Firenze
    Messaggi
    938

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Oggi più che mai la nostra libertà è una minaccia per chi ci vuole "consumatori imbecilli", fino a che non capiranno che nessun divieto può essere imposto senza basi culturali potranno anche rimettere su il muro di Berlino, ma ci sarà sempre chi lotta per per farlo cadere e chi scappa dall'altra parte

    La Sony è una delle tante aziende che ha perso il filo di se stessa

  14. #14
    La Borga
    Data Registrazione
    19-06-02
    Messaggi
    10,549

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    la difesa possibile è solo una, ed è una parola dal sapore antico che però sta tornando di moda: BOICOTTAGGIO.
    Basta non comprare nessuno di questi prodotti protetti, e ben presto dovranno tornare sui loro passi (si potrebbe perfino scoprire che non ne abbiamo così bisogno...)

  15. #15

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    MA ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 12:45


    alcune versioni dell'ultimo CD del coldplay (X&Y) hanno una licenza che proibisce espressamente l'estrazione di file mp3 (o simili) per copiarseli sul proprio lettore portatile. tecnicamente, una persona "onesta" dovrebbe comprare il loro CD per ascoltarselo a casa e quindi comprare i brani su iTunes (sempre che li abbiano, non ho controllato) nel caso se li vogliano ascoltare su iPod o simili.

    più che il caso eclatante (cd popolare di band popolare) è importante notare che se esiste questa licenza a) è probabile che prenda piede b) è probabile che sia già ben diffusa al di là del singolo X&Y.

    notare come questi cd al limite dello schifoso (non si sa se al di qua o al di là del suddetto limite) non sono "veri CD". spesso non hanno il simbolo "compact disc" bensì uno qualsiasi dei vari "copy controlled disc" - questo perché non è garantita o assicurata la compatibilità con i sistemi che funzionano con i compact disc veri. insomma, esci per comprare l'ultimo cd dei coldplay e ti vendono una roba che non si sa cosa sia...
    Ottimo esempio di come si fa a darsi la zappa sui piedi, non c'è che dire. Licenze come quelle andrebbero proibite per legge perché lesive dei diritti del consumatore.

    In ogni caso, qualsiasi limitazione alla libertà di utilizzo del consumatore è poco distante dalla truffa: in fondo, se ho pagato per avere un oggetto fisico, devo aver diritto di poter utilizzare quell'oggetto fisico come mi pare e piace, e quella della licenza è una fregnaccia. Infatti, se mi viene concessa una licenza per un bene immateriale, allora dovrei essere registrato in un apposito elenco ed avere la facoltà di fruirne indipendentemente dal supporto fisico coinvolto. Indi, se ad esempio il mio CD si rovinasse dovrei avere il diritto di riavere una copia dei brani per cui ho acquistato una licenza senza spese o con una minima commissione.

    Andiamo anche peggio nel campo hardware: quanto credete che ci mettano i cinesi/coreani/taiwanesi a creare monitor o altri componenti hardware esenti da qualsivoglia meccanismo restrittivo?

  16. #16

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    MA ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 12:45
    GoDsMaCk ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 12:21
    mi tocca fare i salti mortali per fare una cosa per la quale non penso di dover chiedere un minimo di permesso a nessuno!
    alcune versioni dell'ultimo CD del coldplay (X&Y) hanno una licenza che proibisce espressamente l'estrazione di file mp3 (o simili) per copiarseli sul proprio lettore portatile. tecnicamente, una persona "onesta" dovrebbe comprare il loro CD per ascoltarselo a casa e quindi comprare i brani su iTunes (sempre che li abbiano, non ho controllato) nel caso se li vogliano ascoltare su iPod o simili.

    più che il caso eclatante (cd popolare di band popolare) è importante notare che se esiste questa licenza a) è probabile che prenda piede b) è probabile che sia già ben diffusa al di là del singolo X&Y.

    notare come questi cd al limite dello schifoso (non si sa se al di qua o al di là del suddetto limite) non sono "veri CD". spesso non hanno il simbolo "compact disc" bensì uno qualsiasi dei vari "copy controlled disc" - questo perché non è garantita o assicurata la compatibilità con i sistemi che funzionano con i compact disc veri. insomma, esci per comprare l'ultimo cd dei coldplay e ti vendono una roba che non si sa cosa sia...
    E' una cosa recente però, perchè nella mia copia di X&Y, acquistata poco dopo l'uscita, non trovo traccia del fatto che non si può copiare sui lettori mp3... Ha il solito bollino Copy Controlled, quello che appare nel 90% dei cd che escono oggigiorno...
    Ah, solo una cosa: ma voi avete tanti problemi a rippare i cd recenti cosiddetti "protetti"? Io uso Winamp per gestire il mio iPod e rippare i cd che compro da caricare, e sono sempre riuscito a rippare tutto. Al massimo, con i cd protetti va un po' più lento, ma nulla di più...

  17. #17
    Lo Zio L'avatar di TigroPigro
    Data Registrazione
    10-09-03
    Località
    Speravo tanto che i Maya avessero ragione
    Messaggi
    1,524

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    MA ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 13:45
    GoDsMaCk ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 12:21
    mi tocca fare i salti mortali per fare una cosa per la quale non penso di dover chiedere un minimo di permesso a nessuno!
    alcune versioni dell'ultimo CD del coldplay (X&Y) hanno una licenza che proibisce espressamente l'estrazione di file mp3(o simili) per copiarseli sul proprio lettore portatile. tecnicamente, una persona "onesta" dovrebbe comprare il loro CD per ascoltarselo a casa e quindi comprare i brani su iTunes (sempre che li abbiano, non ho controllato) nel caso se li vogliano ascoltare su iPod o simili.

    non diciamo eresie!
    la legge sancisce il sacrosanto diritto di farsi una copia del software legalmente acquistato.
    anche se le sh mettono protezioni e scrivono che non si possono aggirare.
    si puo' scrivere quello che si vuole ma poi provino a farmi causa!!!
    p.s. e' ovvio che bisogna essere senza "peccato"......per scagliare la prima pietra!!



  18. #18
    ospite

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Togliendo il fatto che poi si trovano i metodi, non lo trovo giusto, spendere tanti soldi per avere di meno.

    Io so solo che se tutti acquistassero originale, cosa che avviene regolarmente con i giochi ONLINE, con i giochi Nintendo tpo cartucce o i mini dvd del Gamecube(si ok ci sono i metodi ma molto meno usati rispetto alla copia 1:1 delle altre console) etc etc purtroppo non è che cambiano i prezzi o le modalità di utilizzo.

    Dunque in questa lotta vedo solo una sorta di FASCISMO che la gente prende a male e dunque in un altro modo si vendica.

    Io non compro album musicali. Non compro DVD. Non compro nulla, prendo solo i giochi online per il cd key e mi spendo sempre tanti soldini, meno male che c'è play.com , ma la casalinga di Rovigo a suo figlio compra da play.com ? no spende 50 60 euro in negozio.... dunque non ha vantaggio da un prodotto usufruibile solo online e dunque venduto RIGOROSAMENTE originale in milioni di copie.

    Cioè qui ci vogliono far credere che la pirateria sia la conseguenza di tutto questo...invece non è così.

    Poi ovviamente mi devo pur difendere da consumatore onesto per le cose che valgono.

    Il resto non vale la pena di comprarlo.


  19. #19

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    Comunque il fatto che tutti i MMORPG hanno un prezzo in linea con gli altri giochi offline e sono utilizzabili solo nella versione originale DIMOSTRA che la pirateria non c'entra niente con l'elevato prezzo dei videogame.
    Ma tornando al tema iniziale, visto che chiunque potrebbe aver inserito almeno una volta un CD Sony nel pc nessuno sa se esiste un tool per identificarlo e rimuoverlo?

  20. #20
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    sul sito di sony stessa è apparso un tool per rimuovere la protezione.

    Detto ciò, aggiungo che compro originali solo cd audio senza protezione. Per i VG è diverso, e mi limito a stare alla larga dai titoli protetti da StarForce.

    Vediamo chi ha la testa più dura.

  21. #21
    Lo Zio L'avatar di TigroPigro
    Data Registrazione
    10-09-03
    Località
    Speravo tanto che i Maya avessero ragione
    Messaggi
    1,524

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    The Dark Soul ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 16:08
    Comunque il fatto che tutti i MMORPG hanno un prezzo in linea con gli altri giochi offline e sono utilizzabili solo nella versione originale DIMOSTRA che la pirateria non c'entra niente con l'elevato prezzo dei videogame.
    Ma tornando al tema iniziale, visto che chiunque potrebbe aver inserito almeno una volta un CD Sony nel pc nessuno sa se esiste un tool per identificarlo e rimuoverlo?
    interessante quesito....

    ops...scritto in contemporanea con Tekno.....
    grazie dell'info



  22. #22
    L'Onesto L'avatar di Dark Phoenix
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Dark Silent Hill
    Messaggi
    811

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    TeknoDragooN ha scritto mer, 11 gennaio 2006 alle 15:16
    sul sito di sony stessa è apparso un tool per rimuovere la protezione.

    Vero, ma a quanto pare questo tool fa più danni che altro (avevo da qualche parte un link ad un articolo al riguardo ma non riesco più a trovarlo... )...

  23. #23
    Shogun Assoluto L'avatar di manuè
    Data Registrazione
    24-08-03
    Località
    roma
    Messaggi
    79,039

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    c'è una legge fondamentale della fisica che assomiglia incredibilmente ad una delle leggi di murphy:
    ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.
    queste graaandi firme (che assomigliano sempre più alle megacorporazioni di giochi e racconti cyberpunk) facciano le azioni che credono, ci sarà sempre chi risponderà loro di conseguenza.

  24. #24
    GoDsMaCk
    ospite

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    io per ora per estrarre le tracce uso CD-EX,solo che a volte appunto devo fare qualche casino per riuscirci. tutto li.

    oppure stessa cosa quando avevo il caricatore di cd in macchina,per fare delle copie mi toccava perderci mezza giornata (perchè di lasciare il cd originale in auto a 40° non se ne parla...)

  25. #25
    Il Puppies L'avatar di Duranandy
    Data Registrazione
    07-11-03
    Località
    Firenze
    Messaggi
    435

    Predefinito Re: [11/01/2006] Libertà personali?

    a volte mi sembra di vivere in matrix, in cui tutto quello che fai con il pc, viene registrato, e sei spiato fino allo svenimento

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato