Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: MortalitÓ WWII

  1. #1
    Banned L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    17-06-02
    LocalitÓ
    BERGAMO
    Messaggi
    15,314

    Predefinito MortalitÓ WWII

    Sapete indicarmi una fonte che indichi la mortalitÓ degli uomini impiegati dalle forze armate Statunitensi nel corso del secondo conflitto mondiale?

  2. #2
    abaper
    ospite

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    BodyKnight ha scritto lun, 23 gennaio 2006 alle 15:43
    Sapete indicarmi una fonte che indichi la mortalitÓ degli uomini impiegati dalle forze armate Statunitensi nel corso del secondo conflitto mondiale?
    E' un casino.
    Una risposta certa non c'Ŕ perchŔ Ŕ troppo difficile calcolarla.
    Bisogna tener conto di troppe variabili (tipo di combattimento, numero delle truppe, la loro composizione ecc.)

    L'unica cosa che avevo trovato era la variazione nella percentuale dei deceduti in ospedale.


  3. #3
    Banned L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    17-06-02
    LocalitÓ
    BERGAMO
    Messaggi
    15,314

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    Ricordo di aver letto non so su che quotidiano alcuni dati sulla percentuale di morti e feriti tra Seconda Guerra Mondiale, Corea e Vietnam. Come avranno fatto a stilarle .

  4. #4
    afrikakorps
    ospite

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    quasi impossibile calcolarlo...
    non si sa ancora quanti ne siano morti (le stime sono molto vaghe, per la russia si parla di centinaia di migliaia in pi¨ on in meno...)

  5. #5
    abaper
    ospite

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    BodyKnight ha scritto lun, 23 gennaio 2006 alle 18:10
    Ricordo di aver letto non so su che quotidiano alcuni dati sulla percentuale di morti e feriti tra Seconda Guerra Mondiale, Corea e Vietnam. Come avranno fatto a stilarle .
    La percentuale tra morti e feriti Ŕ diversa.
    Si prende il totale degli uomini colpiti e si contano:
    - i morti immediatamente
    - i morti entro le prime x ore (mi sembra 1 ora e mezza e tre ore)
    - i feriti

    Sono dati stilati dagli usa per evidenziare l'utilitÓ dei mash (che adesso si chiamano con un'altra sigla che non ricordo).

    Se trovo il link lo posto


    Edit:
    Non ho trovato il link che cercavo.
    Comunque c'Ŕ questo:
    http://history.amedd.army.mil/default_in dex2.html

    se vai nella sezione "Book and documents" trovi le statistiche a partire dalla prima guerra mondiale

    Qui trovi un esempio di varie indagini sui vari fronti (Burma,Francia, Italia ecc.)
    http://history.amedd.army.mil/booksdocs/ wwii/woundblstcs/

  6. #6
    Banned L'avatar di BodyKnight
    Data Registrazione
    17-06-02
    LocalitÓ
    BERGAMO
    Messaggi
    15,314

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    abaper ha scritto lun, 23 gennaio 2006 alle 21:58
    Comunque c'Ŕ questo:
    http://history.amedd.army.mil/default_in dex2.html

    se vai nella sezione "Book and documents" trovi le statistiche a partire dalla prima guerra mondiale

    LA realizzazione di questo sito deve essere stato un lavoro madornale.

    La parte migliore Ŕ quella sulla prima guerra mondiale.

  7. #7
    abaper
    ospite

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    up anti fud (che ci ho messo un casino a trovare sti dati )

  8. #8
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: MortalitÓ WWII

    Ecco, questo m'era scappato

    uppate tutto quello che di utile ricordate eh, non lasciamo indietro cose interessanti

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato