+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 97

Discussione: Childe Roland alla Torre Nera giunse

  1. #1
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    18-02-03
    Messaggi
    43,845

    Predefinito Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Ne vogliamo parlare?

    Voliamo voliamo! (ndEzioGreggio)

    Allora, sto leggendo il penultimo libro (La Canzone di Susannah). In generale come saga non mi dispiace, si lascia leggere. Roland è carismatico per davvero, certi passaggi sono geniali. Ciò che mi dà un po' fastidio è che il buon Stephen abbia quasi ammesso di aver scritto questi libri perché "doveva scrivere una storia epica" e quindi abbia ammassato un bel po' di roba, talvolta "sbrodolata" alla bell'è meglio (si guardi il primo libro - L'Ultimo Cavaliere. Non per niente è il peggiore, non per niente in maggioranza è stato scritto quando l'autore aveva si e no vent'anni), talvolta tirata per i capelli, pur di arrivare all'agognato traguardo delle TOT pagine che fanno entrare di diritto la storiella nel pantheon delle "storie epiche" (sono parole sue, eh!). Alla fine il volume migliore è il quarto, quello che parla dell'infanzia di Roland (La Sfera del Buio), che non sfigurerebbe affatto come "stand-alone". Stesso discorso per I Lupi del Calla. Gran bella storiella, ma alla fin fine cosa c'entra col resto? Sembra buttata lì per "fare brodo". Ecco la mia perplessità: è tutto un po' raffazzonato. Devo ancora arrivare alla fine quindi può benissimo essere che la mia opinione cambi... Staremo a vedere. Invito chi sta leggendo (o ha finito di leggere) La Torre Nera a discuterne qui, magari stiamo attenti a non spoilerare troppo (ricordatevi che io devo ancora finirlo!).

  2. #2
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    18-02-03
    Messaggi
    43,845

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Ma nessuno ha letto la Torre Nera?

  3. #3
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di Il becchino
    Data Registrazione
    30-08-04
    Località
    Erba, Un pò più lontano da
    Messaggi
    20,634

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    devo iniziare anch'io "La canzone di Susanha". E poi l'ultimo libro. Pensavo di riuscire a finirli tutti in un anno, ma non ci sono riuscito. Soprattutto I lupi del Calla mi hanno portato via 3 mesi. E' veramente pesante.
    Cmq questa avventura epica mi piace assai, anche se ci sono alcuni passaggi che non ho capito.

  4. #4
    david
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Io ho letto tutta la Torre Nera
    Comunque mi sembra ci sia un altro topic a riguardo.
    I commenti da fare sono parecchi e in generale il discorso sulla serie de "La Torre Nera" è lungo e spinoso (per rimanere in tema di rose). Sono pienamente d'accordo con te nel definire il migliore della serie "La Sfera del Buio". E' uno dei rari libri capace di raggruppare nelle sue pagine generi diversi come il western, il fantasy, l'amore, l'orrore e l'avventura. E' lo specchio dello scopo narrativo che King si è prefissato con la sua opera (a mio avviso). Sicuramente, se stai leggendo "La canzone di Susannah", ti stai cimentando con il peggiore episodio della saga. Se non l'hai ancora finito non ti rivelo nulla, però c'è un punto in particolare che proprio non mi ha convinto. Un altro tema molto importante è che, per apprezzare pienamente la serie, si deve avere un background abbastanza ampio di libri di King; cito in ordine sparso: L'ombra dello Scorpione, Le notti di Salem, IT e altri che non mi vengono in mente. Questo perchè molte situazioni fanno riferimento a personaggi già incontrati o comunque a figure intrecciate con i racconti di Stephen King. Altro background da avere è quello relativo ai film del filone western (Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più, Il buono, il brutto e il cattivo). In questo modo si apprezzano ancora di più alcune sfumature del carattere di Roland nonchè tutta la parte adolescenziale del pisolero. Sui "Lupi del Calla" avrai le idee un pò più chiare leggendo il settimo libro. Il discorso relativo a racconti "raffazzonati e allungati" è purtroppo una prerogativa dello stile prolisso di King. Ad alcuni piace, altri non lo soppportano. Sottolineo inoltre una cronica incapacità di riuscire a dare finali convincenti a capolavori (a mio avviso) come IT o L'ombra dello Scorpione. La serie sicuramente si perde un pò, però rimane un'opera epica e molto ambiziosa proprio per la volontà di miscelare generi diversi. Non vado avanti a commentare perchè sarei portato a rivelare parte della trama finale. Ripeto: sei al libro meno bello. E' normale essere un poco perplessi. Il mio consiglio è di postare un commento dopo la lettura del libro conclusivo: a quel punto o odierai la saga o l'amerai.
    Con questo è tutto
    Sicuramente avrò dimenticato qualche idea

  5. #5
    Chiwaz
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    arguile66 ha scritto mar, 14 febbraio 2006 alle 12:57
    Ma nessuno ha letto la Torre Nera?
    Io sto cercando di espiare

  6. #6
    Il Puppies L'avatar di Silverstar
    Data Registrazione
    17-06-03
    Località
    Spinea (VE)
    Messaggi
    494

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Letti tutti e 7: belli belli, meritano

  7. #7
    GoDsMaCk
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    arguile66 ha scritto mar, 14 febbraio 2006 alle 12:57
    Ma nessuno ha letto la Torre Nera?

    ancora no ne parlavo nel topic sulla bibliografia di stephen king e mi sto approntando ad iniziarla,penso tra un paio di settimane....poi ti dico

  8. #8
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    18-02-03
    Messaggi
    43,845

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Bene!

    PS Chiwaz cosa intendi? Non ti è piaciuta?

  9. #9
    Banned L'avatar di Ash'84
    Data Registrazione
    09-04-04
    Messaggi
    5,215

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Si, la odia
    Io ho trovato i primi 4 bellissimi, uno più bello dell'altro, mentre gli altri fan cagare.
    Addirittura sono da un anno bloccato a metà dell'ultimo, e non riesco a trovare il coraggio di finirlo

  10. #10
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    18-02-03
    Messaggi
    43,845

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Madonna!

    A me I Lupi del Calla non è proprio dispiaciuto, anche se effettivamente ha dei grossissimi difetti...

    Spoiler:

    -1/3 del libro è occupato dalla vita di Padre Callahan. Va bene, molto struggente, ma cosa c'entra con la nostra storia? E' forse qui che c'è un rimando agli altri libri si Stephen King?

    -per 500 pagine (su 600) non succede fondamentalmente nulla, i nostri eroi se ne stanno in panciolle nel villaggio ad aspettare i Lupi.

    -molti punti rimangono oscuri o vengono spiegati in modo molto parziale... Perché i Lupi rapivano i bambini? Come facevano a "guastarli"? Chi li manda questi Lupi, chi li ha costruiti?


  11. #11
    GoDsMaCk
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    potreste per favore spoilerare quando rivelate cose particolari della trama?....dato che devo ancora iniziarla mi piacerebbe però continuare a seguire questo thread interessante.....


    mi fareste un favore

  12. #12
    Banned L'avatar di Ash'84
    Data Registrazione
    09-04-04
    Messaggi
    5,215

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    certo, la storia di callahan viene da le notti di salem.
    per il resto è vero, i lupi del calla non contiene assolutamente nulla, tranne un'infinita serie di grazie-sai e di assemblee

  13. #13
    david
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Ash'84 ha scritto mer, 15 febbraio 2006 alle 15:25
    certo, la storia di callahan viene da le notti di salem.
    per il resto è vero, i lupi del calla non contiene assolutamente nulla, tranne un'infinita serie di grazie-sai e di assemblee

    Sei sicuro di quello che stai dicendo????
    Hai un pò esagerato...
    I "Lupi del Calla" vanno visti nel contesto più ampio della saga, è logico che se lo consideri come un capitolo stand alone non dica nulla...

  14. #14
    Il Nonno L'avatar di Morandar
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    Galleria Des Esseintes
    Messaggi
    4,250

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Va ovviamente visto in relazione col resto.

    Prolissa e con qualche idea un po' traballante, trovo comunque che quest'epopea sia un'ottima prova da parte di King, che si dimostra duttile - non solo mostri nell'armadio - e soprattutto si conferma abilissimo nel creare mondi da pochissimi particolari: il grazie-sai ed il lunghi giorni e piacevoli notti ripetuti alla nausea possono infastidire qualcuno, ma provate a sostituirli con "ciao" ed "arrivederci".
    Per questo ci pare che le wasteland e compagnia siano luoghi vivi e pulsanti, e comunque la trama mi avvince, con le sue sottilità, la contezza, ed un pacco di idee davvero originali. Qualche caduta, dicevo, verso il finale - ma un buon finale, comunque: temevamo il peggio. Però assieme tanta poesia: la rosa che canta a New York
    e tutti i magheggi temporali mi danno ancora emozioni.

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di shen_long
    Data Registrazione
    02-12-03
    Località
    Alghero, trapiantato a Torino
    Messaggi
    21,879

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    E' una delle saghe migliori che abbia mai letto. In particolare Wizard and Glass (il quarto, in Italia la Sfera del Buio) è poesia pura.

    A chi interessa, uscirà il fumetto delle avventure giovanili di Roland. Più info qui: http://www.marvel.com/publishing/stories /showstory.htm?id=51

  16. #16
    Chiwaz
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    arguile66 ha scritto mer, 15 febbraio 2006 alle 13:51
    Bene!

    PS Chiwaz cosa intendi? Non ti è piaciuta?
    Ho letto i primi tre libri e ho deciso che mi voglio troppo bene per proseguire.


  17. #17
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    18-02-03
    Messaggi
    43,845

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Chiwaz ha scritto gio, 16 febbraio 2006 alle 02:01
    arguile66 ha scritto mer, 15 febbraio 2006 alle 13:51
    Bene!

    PS Chiwaz cosa intendi? Non ti è piaciuta?
    Ho letto i primi tre libri e ho deciso che mi voglio troppo bene per proseguire.

    Più chiaro di così...

    Però fai uno sforzo e leggi almeno il quarto, quello ti piacerà, te l'assicuro!

  18. #18
    L'Onesto L'avatar di Ch4vez
    Data Registrazione
    04-10-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    967

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Anche a me 'La canzone di Susannah' ha messo qualche dubbio ma trovo che la storia tutto sommato, si riprenda nell'ultimo volume.
    Tra l'altro in quel libro la storia si complica terribilmente, la narrazione accelera a ritmi su cui è difficile tenere il passo;
    E si, di diverse cose si poteva tranquillamente fare a meno.

    Il coinvolgimento stesso di King nella storia, mi stava facendo buttare via il libro ma nonostante rimanga dell'idea che 'sta benedetta autocelebrazione potesse tranquillamente essere evitata, ai fini della storia tanto male non fa.

    I finali (evitando spoiler) mi sono piaciuti moltissimo, persino la nota dell'autore, con la quale concordo in pieno.

    Mi pare ci fosse già un paio di thread a proposito, d'altronde la ricerca è disabilitata...

  19. #19
    Chiwaz
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Ch4vez ha scritto gio, 16 febbraio 2006 alle 11:51

    Il coinvolgimento stesso di King nella storia, mi stava facendo buttare via il libro ma nonostante rimanga dell'idea che 'sta benedetta autocelebrazione potesse tranquillamente essere evitata, ai fini della storia tanto male non fa.

    Cosacosacosa ?

    SPiegami un po' cos'è 'sta cosa ?

  20. #20
    Shogun Assoluto
    Data Registrazione
    18-02-03
    Messaggi
    43,845

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Ch4vez ha scritto gio, 16 febbraio 2006 alle 11:51

    Il coinvolgimento stesso di King nella storia, mi stava facendo buttare via il libro ma nonostante rimanga dell'idea che 'sta benedetta autocelebrazione potesse tranquillamente essere evitata, ai fini della storia tanto male non fa.
    LOL a quel punto ci sto arrivando anch'io, mi manca un capitolo. Effettivamente anche a me lascia abbastanza perplesso, si poteva tranquillamente evitare.

  21. #21
    david
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    arguile66 ha scritto ven, 17 febbraio 2006 alle 07:39
    Ch4vez ha scritto gio, 16 febbraio 2006 alle 11:51

    Il coinvolgimento stesso di King nella storia, mi stava facendo buttare via il libro ma nonostante rimanga dell'idea che 'sta benedetta autocelebrazione potesse tranquillamente essere evitata, ai fini della storia tanto male non fa.
    LOL a quel punto ci sto arrivando anch'io, mi manca un capitolo. Effettivamente anche a me lascia abbastanza perplesso, si poteva tranquillamente evitare.
    Proprio quello era il punto che non avevo voluto svelare nel mio commento...

  22. #22
    L'Onesto L'avatar di Ch4vez
    Data Registrazione
    04-10-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    967

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Chiwaz ha scritto ven, 17 febbraio 2006 alle 01:19
    Ch4vez ha scritto gio, 16 febbraio 2006 alle 11:51

    Il coinvolgimento stesso di King nella storia, mi stava facendo buttare via il libro ma nonostante rimanga dell'idea che 'sta benedetta autocelebrazione potesse tranquillamente essere evitata, ai fini della storia tanto male non fa.

    Cosacosacosa ?

    SPiegami un po' cos'è 'sta cosa ?
    Spoiler:

    Si, praticamente Roland incontra l'autore della storia di cui è protagonista, Stephen King in persona e già che c'è, ci schiaffa pure l'incidente di qualche anno fa quando fu investito dal caravan e quasi ci lasciò le penne.

  23. #23
    Chiwaz
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    Madonna santissima, che strazio

    E' veramente conciato male per mettersi a fare 'ste cose da asilo.


  24. #24
    Il Puppies L'avatar di Bleed
    Data Registrazione
    26-09-02
    Località
    Pordenone
    Messaggi
    341

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    arguile66 ha scritto mar, 14 febbraio 2006 alle 09:38
    Ne vogliamo parlare?

    Voliamo voliamo! (ndEzioGreggio)

    Allora, sto leggendo il penultimo libro (La Canzone di Susannah). In generale come saga non mi dispiace, si lascia leggere. Roland è carismatico per davvero, certi passaggi sono geniali. Ciò che mi dà un po' fastidio è che il buon Stephen abbia quasi ammesso di aver scritto questi libri perché "doveva scrivere una storia epica" e quindi abbia ammassato un bel po' di roba, talvolta "sbrodolata" alla bell'è meglio (si guardi il primo libro - L'Ultimo Cavaliere. Non per niente è il peggiore, non per niente in maggioranza è stato scritto quando l'autore aveva si e no vent'anni), talvolta tirata per i capelli, pur di arrivare all'agognato traguardo delle TOT pagine che fanno entrare di diritto la storiella nel pantheon delle "storie epiche" (sono parole sue, eh!). Alla fine il volume migliore è il quarto, quello che parla dell'infanzia di Roland (La Sfera del Buio), che non sfigurerebbe affatto come "stand-alone". Stesso discorso per I Lupi del Calla. Gran bella storiella, ma alla fin fine cosa c'entra col resto? Sembra buttata lì per "fare brodo". Ecco la mia perplessità: è tutto un po' raffazzonato. Devo ancora arrivare alla fine quindi può benissimo essere che la mia opinione cambi... Staremo a vedere. Invito chi sta leggendo (o ha finito di leggere) La Torre Nera a discuterne qui, magari stiamo attenti a non spoilerare troppo (ricordatevi che io devo ancora finirlo!).

    Io non ho parole per questa saga.
    Fino a poco tempo fa ero convinto che Il Signore Degli Anelli fosse ciò che di più bello avessi mai letto, ma forse mi sto ricredendo, orsì.
    Dal 15 di gennaio ( ricordo la data precisa, per vari motivi), ho iniziato a leggere "La Torre Nera".
    Ieri sera ho finito i Lupi Del Calla. Concordo con il fatto che per ora la storia più bella sia La sfera del buio, sarà per la graziosa storia con sai-delgado, sarà perchè viene mostrato un lato più tenero e carismatico di childe Roland.....ma dalle parole di mia madre, l'ultimo volume sovrasta gli altri.

    E' pazzesco, mi ha attirato in maniera esagerata....a me piace leggere ma leggevo un libro di solito in due tre settimane con calma e solo nel tempo libero.....La Torre Nera mi ha creato dipendenza. I primi 5 volumi li ho letti in un mese, leggo in classe, il pomeriggio e la sera, quasi non esco più di casa .
    Domani non aspetto altro per iniziare la Canzone di Susannah...

    Forse si, alcuni tratti sono lunghi e forse non c'entrano bene con tutta la storia.....ma allora? Sono pur sempre piacevoli, non soffermiamoci sulle mosse " di mercato " del RE, ma soffermiamoci solo sul contenuto, che sinceramente io ho trovato interessante, gia dalle prime 10 pagine de l'ultimo cavaliere.

    Comincio a ritenerlo quasi migliore del SdA....staremo a vedere.
    Lunghi giorni e piacevoli notti a tutti.

  25. #25
    Chiwaz
    ospite

    Predefinito Re: Childe Roland alla Torre Nera giunse

    La saga di Roland migliore del Signore degli Anelli.




    ....

    ....

    ....


    (pronto 118 ? Può venire qui ? Si, c'è qui Chiwaz in stato catatonico. Si, fissa un commento su un forum. No, non so da quanto è così)

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato