+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    Non passa giorno senza che io riceva qualche email di un lettore premuroso che allega alla lettera la cosiddetta ricevuta di ritorno (o return recipt, per chi usa programmi in inglese), che di fatto non è altro che una email spedita al mittente nella quale si conferma l'avvenuta lettura del messaggio da parte del destinatario. Alcuni programmi di posta elettronica inviano di default questo messaggio senza avvertire l'utente; in generale, tuttavia, è possibile impostare nelle opzioni di decidere se e quando spedire suddetta ricevuta. Personalmente ho disabilitato l'invio di ricevute in tutti i casi in cui il mio indirizzo non sia tra i destinatari "diretti" della mail (campo To: o A:, per intenderci), e sto valutando l'idea di disabilitarla sempre e comunque. Nata senz'altro con fini e idee più nobili, la ricevuta di ritorno è diventata per me solamente un fastidio. Non tanto per il tempo che mi fa perdere, praticamente uguale a zero, ma per l'idea che il mittente del messaggio voglia sapere se e quando leggo la sua mail. Il che avviene comunque, ovviamente. Non riesco a spiegarlo bene, ma trovo questo meccanismo un po' "invasivo" della mia privacy... Da una parte perchè potrebbe generare aspettative in chi scrive ("ma come? ha ricevuto il mio messaggio da due giorni e ancora non ha risposto!"), dall'altra perchè inconsciamente mi fa sentire in obbligo di rispondere...

  2. #2

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    E che dire allora del servizio vodafone (gratuito, e attivo in tutti i telefoni da non molto) che ti manda un sms in cui avvisa che la persona che avevi precedentemente cercato, ma aveva il cellulare spento, l'ha riacceso?


  3. #3
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    Quote:
    Il che avviene comunque, ovviamente. Non riesco a spiegarlo bene, ma trovo questo meccanismo un po' "invasivo" della mia privacy... Da una parte perchè potrebbe generare aspettative in chi scrive ("ma come? ha ricevuto il mio messaggio da due giorni e ancora non ha risposto!"), dall'altra perchè inconsciamente mi fa sentire in obbligo di rispondere...
    non lo trovo invasivo della privacy (visto che cmq c'è la possibilità di non inviare mai il messaggio) ma più semplicemente una grossa perdita di tempo.
    suppongo che possa servire in casi più importanti: mi immagino una mail importante che viaggia da un ufficio ad un altro ufficio. ma dubito che la notifica sia utilizzata e soprattutto conosciuta.

    Quote:
    E che dire allora del servizio vodafone (gratuito, e attivo in tutti i telefoni da non molto) che ti manda un sms in cui avvisa che la persona che avevi precedentemente cercato, ma aveva il cellulare spento, l'ha riacceso?
    verissimo e la cosa mi infastidisce non poco. appena posso chiamo e chiedo che mi venga disattivato quel servizio (che oltretutto come se non bastasse sovraccarica la rete di sms inutili).

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di darknight74
    Data Registrazione
    18-10-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,855

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    Personalmente trovo utile la possibilità di ricevere delle notifiche per la lettura delle email solo in ambito lavorativo.
    Per il resto è un inutile spreco di banda (ed infatti ho settato thunderbird in modo da evitare di inviare automaticamente la ricevuta di ritorno)

  5. #5

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    senza considerare che molto spesso è usata dagli "spammer" per verificare che un determinato indirizzo sia attivo e gestito da qualcuno!

  6. #6
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    matteosister ha scritto mar, 02 marzo 2004 alle 13:12
    senza considerare che molto spesso è usata dagli "spammer" per verificare che un determinato indirizzo sia attivo e gestito da qualcuno!
    per quello gli basta usare la mail in html...'stardi...

  7. #7
    Moderatore nel silenzio L'avatar di Mikk
    Data Registrazione
    17-11-01
    Località
    Van Diemen's Land
    Messaggi
    14,551

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    keiser ha scritto mar, 02 marzo 2004 alle 11:43

    (...)
    Non riesco a spiegarlo bene, ma trovo questo meccanismo un po' "invasivo" della mia privacy (...) perchè inconsciamente mi fa sentire in obbligo di rispondere.


    Ma non dovrebbe essere il contrario. L'invio automatico della conferma sulla ricevuta non dovrebbe voler dire: "Sì, ok, ho ricevuto la mail, quindi se non ti rispondo un motivo c'è"

  8. #8
    L'Onesto
    Data Registrazione
    19-11-01
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,127

    Predefinito Re: [02/03/2004] Ricevuta di ritorno

    D'accordissimo con Claudio. Io non chiedo mai ricevuta di lettura (a meno che il mio client lo faccia da solo... Spero di no! ), e quando la chiedono a me non posso fare a meno di pensare che l'altro deve essere molto ansioso. Calma e ti rispondo! Ogni volta temo una reazione del tipo "Ma come, non mi rispondi? Eppure la mail è arrivata!" e mi sento "costretto" a rispondere subito. Che palle! Forse hai ragione, Mikk, e sono io che sbaglio tutto... Beh, ora almeno so che siamo in 2: mal comune mezzo gaudio!
    P.S.: Mal comune mezzo Claudio?

    Ok, ok, mi censuro da solo...

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato