+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 131

Discussione: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Dopo la chiusura di Enkeywebsite qualche settimana fa, si prepara una nuova e assai più massiccia offensiva contro il peer-to-peer, questa volta da parte dello stesso governo italiano: leggo infatti sul Messaggero Online che tra un paio di giorni il Consiglio dei Ministri dovrebbe formulare una proposta di legge volta ad arginare il fenomeno dello scambio di file protetti da copyright tramite programmi P2P e ad ostacolare i siti che in qualche modo "promuovono" questo materiale postando i link ai file (reato di favoreggiamento), come il già citato Enkey. Da quanto mi è parso di capire, oltre ad inasprire le sanzioni per i "soliti" pirati da strada verrà imposto ai provider di installare dei filtri che impediscano o quantomeno limitino il più possibile l'utilizzo dei programmi P2P; in secondo luogo, gli ISP dovranno conservare i log dei propri utenti per trenta (30!) mesi, che avranno l'obbligo di denunciare qualunque violazione accertata. Rimangono però da capire alcune cose piuttosto importanti, e che al momento non sono ben chiare (a parte il fatto che *nessuno* vorrà più fare il provider): un simile "giro di vite" è *davvero* tecnicamente attuabile? E ammesso che lo sia, quante ore passeranno dall'entrata in vigore della legge alla comparsa di nuovi protocolli che eludano i controlli? E ancora: come si salva la privacy dell'utente, in tutto questo? I contratti andranno tutti rivisti, dal momento che all'utente verranno "bloccate" alcune applicazioni/porte internet? A voi la parola!

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Quote:
    un simile "giro di vite" è *davvero* tecnicamente attuabile? E ammesso che lo sia, quante ore passeranno dall'entrata in vigore della legge alla comparsa di nuovi protocolli che eludano i controlli? E ancora: come si salva la privacy dell'utente, in tutto questo? I contratti andranno tutti rivisti, dal momento che all'utente verranno "bloccate" alcune applicazioni/porte internet? A voi la parola!
    da domani ci fai gli editoriali su Beautiful perchè a prima mattina è meglio preservare il fegato da eventuali spasmi.......

    vero è che si tratta di una proposta di legge e non di legge vera e propria per cui, non vorrei dir stercate, ma la proposta va prima approvata.
    quanto alla privacy nulla da dire. è un privilegio dei politici, non della gente comune (lo so, sono demagogico ma mi girano).
    e non solo....
    qui nessuno vuole capire che alla base del P2P c'è quel principio base di *QUALSIASI* rete che è la condivisione di un qualcosa. che siano file, mp3, poche balle....
    tolgono i P2P? perfetto. nasceranno le mini-reti.
    esiste già un programmino microsoft (del quale lessi qualcosa un anno fa mi pare), destinato ai possessori di fibra, che instaurano una mini-rete tra 3-4 utenti forse anche più. in questo modo si eliminano del tutto i server centralizzati per l'indicizzazione e di conseguenza nasce l'impossibilità di beccare i malfattori.
    le strategie ci sono e devono capire prima o poi che quella da adottare per arginare questo fenomeno non è certo quella di limitare la libertà o la privacy del singolo.
    Prima le leggi, poi il Palladium....fra un pò dovrai comprarti il computer che vogliono loro, farci quello che vogliono loro, navigare sui siti che piacciono a loro, caricarci giochi e programmi che siano graditi da loro e spegnerlo quando vogliono loro!

  3. #3
    Il Nonno L'avatar di nead
    Data Registrazione
    30-05-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,857

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    A questo punto fanno prima a creare il provider "Guardia di Finanza" chiudendo tutti gli altri.

  4. #4
    D3luX
    ospite

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    a suo tempo aprii un topic in Babele che parlava dello stesso problema.. e di una stessa legge che sta per essere approvata dal parlamento europeo.. ma lo cagarono in pochi

    cmq per chi ne volesse sapere di più, c'è il link nella mia sign

  5. #5
    Il Nonno L'avatar di nead
    Data Registrazione
    30-05-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,857

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Il link non funziona

  6. #6

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    mi chiedo se sia possibile che i provider sappiano cosa sto scaricando, al massimo possono vedere che ho un programma p2p in funzione, che ne sanno se sto scaricando dei demo o delle distribuzioni linux perfettamente libere da vincoli di copyright.
    la cosa è cmq inquietante, mi chiedo però se tutti gli utenti home che hanno le connessioni a banda larga, continueranno ad utilizzarle o rescinderanno i contratti.

    cmq mi hanno rotto con sta storia, la cosa che mi fa più incavolare è che sono leggi fatte in favore delle major per guadagnare di più e non pensano mai agli utenti finali.
    no dico avte letto che vogliono far pagare il prestito bibliotecario come compensazione dei mancati introiti dovuti al mancato acquisto dei testi.

    per il p2p andate a vedere freenet o un nuovo programma p2p che promette anonimità MUTE http://mute-net.sourceforge.net/

  7. #7
    Il Nonno L'avatar di Konton
    Data Registrazione
    25-04-02
    Messaggi
    8,020

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Mi dispiace per chi vende connessioni ADSL... adesso con cosa li pubblicizza?

    " Con L'adsl della ########### ( mettete di vostra fantasia una società qualsiasi ) la vostra finestra internet si caricherà in un nanosecondo e le vostre email si scaricheranno in un istante... "

    É morto napster, ma di mp3 si vedono ancora in giro.


  8. #8
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    La legge in parlamento è stata proposta da una donna che guarda un pò....
    è la meglie del presidente di una famosa casa discografica.... mi viene in mente la universal ma non vorrei sbagliare......

    ma se la siae mi fa pagare un a tassa su ogni cd che compro contro la pirateria... vuol dire che mi da il tacito consenso a copiarci sopra musica scaricata da internet ... ...

    sarebbe bello come dimostrazione di "gruppo" non comprare più CD universal anche se fossero al pprezzo di 1euro....

    vedi come la signorina che non potrà permet tere più la pelliccia di padulo... come cambierò la legge

  9. #9
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Quote:
    mi chiedo se sia possibile che i provider sappiano cosa sto scaricando, al massimo possono vedere che ho un programma p2p in funzione, che ne sanno se sto scaricando dei demo o delle distribuzioni linux perfettamente libere da vincoli di copyright.
    la cosa è cmq inquietante, mi chiedo però se tutti gli utenti home che hanno le connessioni a banda larga, continueranno ad utilizzarle o rescinderanno i contratti.

    cmq mi hanno rotto con sta storia, la cosa che mi fa più incavolare è che sono leggi fatte in favore delle major per guadagnare di più e non pensano mai agli utenti finali.
    no dico avte letto che vogliono far pagare il prestito bibliotecario come compensazione dei mancati introiti dovuti al mancato acquisto dei testi.

    per il p2p andate a vedere freenet o un nuovo programma p2p che promette anonimità MUTE http://mute-net.sourceforge.net/
    un mio amico ha da poco ultimato la sua tesi sul diritto d'autore e naturalmente ha affrontato anche il caso napster e p2p in generale.
    parlandone la sua conclusione finale è stata la stessa alla quale sei arrivato tu e cioè che le leggi vengono fatte unicamente per tutelare le major. disgustorama.

    cmq i modi per rendere anonimo il trasferimento ci sono.
    il provider penso possa sniffare i pacchetti e quindi in un certo senso può controllare cosa stai facendo. chiaro è che se ti chiudono le porte della maggior parte dei p2p esistenti, allora li non puoi nemmeno provarci a scaricare.

  10. #10
    dygez
    ospite

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    maxpay ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:36
    chiaro è che se ti chiudono le porte della maggior parte dei p2p esistenti, allora li non puoi nemmeno provarci a scaricare.
    T'assicuro che WinMx bypassa tutti questi tipi di controlli: se trova una porta chiusa se ne apre lui un'altra, e questo l'ho testato io sulla mia pelle provando a bloccarlo nell'azienda in cui lavoro. E' praticamente impossibile da bloccare, se non lasciando aperta la sola porta 80.

  11. #11
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    se chiudono le porte come minimo dovranno abbassare il prezzo dell'abbonamento, visto che ti tolgono dei servizi!!

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di Ryo Saeba
    Data Registrazione
    01-11-01
    Località
    Patavium
    Messaggi
    2,532

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Se passa la legge altro che bum dell'adsl domestica e 640 per tutti! (Che la Telecom sapesse? ) 56 K arrivamooo! E poi è incostituzionale... ok che la costituzione la leggono DOPO aver pensato alle leggi, ma è REATO controllare la "corrispondenza" dei cittadini senza giusto motivo (e non mi sembra che ci sia), per cui ...

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di maboscol
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    45°13' N e 12°17' E, (VE)
    Messaggi
    6,765

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    quello che dirò probabilmente a molti non piacerà ma è solo il mio modesto parere:
    secondo voi cosa ha consentito in questi anni la diffusione in maniera esagerata della banda larga?io una risposta ce l'ho...il fatto che un pirla qualsiasi possa con un programma di 500KB scaricare gratuitamente programmi, giochi, mp3 o adirittura interi cd!
    io l'adsl la uso principalmente per la scuola, ma come posso non dire di aver provato anche io l'ebrezza di avere qualcosa di buono senza pagare?
    comunque sta di fatto che io pago 40 euri al mese per un collegamento e se decidono di limitare la banda o altre cacate simili, vado in sede, primo butto per aria tutto, poi straccio il contratto e sono sicuro di non essere l'unico a pensarla così!
    se poi aggiungono il fatto di guardare i ca*** miei durante le ore di collegamento....

    chiudo qui e non vado oltre!

  14. #14
    L'Onesto L'avatar di fanta
    Data Registrazione
    18-09-02
    Località
    Firenze
    Messaggi
    938

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Finché tratteranno il Web in questo modo non riusciranno mai a risolvere il problema. Bisogna responsabilizzare la gente e fargli capire che la differenza tra legale e inlegale in queto campo. Fare queste leggi è come chiudere in cella uno che ha comprato un coltello da cucina lungo 20cm solo perché potrebbe usarlo per sterminare la famiglia.
    Con queste leggi passa il messaggio che il web è una giungla di delinquenti e basta, quindi REPRESSIONE. la Repressione produce solo più criminalità, lo dimostra la storia, tanto chiudono un server in italia e ne aprono uno in turchia...

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Quote:
    T'assicuro che WinMx bypassa tutti questi tipi di controlli: se trova una porta chiusa se ne apre lui un'altra, e questo l'ho testato io sulla mia pelle provando a bloccarlo nell'azienda in cui lavoro. E' praticamente impossibile da bloccare, se non lasciando aperta la sola porta 80.
    ghghghghghg

    e allora come potrebbero fare?
    mmm...
    un conto è se fai parte di una rete locale (allora li bastano un paio di permessini)
    mah

  16. #16
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    okokok...
    ma parliamoci un attimo chiaramente..
    se togliete il P2P...
    se togliete i gaming on line...
    a che serve l'adsl?



  17. #17
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Sleep2000 ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:47
    okokok...
    ma parliamoci un attimo chiaramente..
    se togliete il P2P...
    se togliete i gaming on line...
    a che serve l'adsl?


    Chi ha parlato del gaming online???

  18. #18
    Il Nonno L'avatar di maboscol
    Data Registrazione
    06-05-03
    Località
    45°13' N e 12°17' E, (VE)
    Messaggi
    6,765

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Sleep2000 ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:47
    okokok...
    ma parliamoci un attimo chiaramente..
    se togliete il P2P...
    se togliete i gaming on line...
    a che serve l'adsl?


    per esempio io scarico le iso di linux...con un 56K comefaccio a scaricare 3 cd se appena finisco con la prima è già uscita una nuova distro?

  19. #19

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    dygez ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:42
    maxpay ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:36
    chiaro è che se ti chiudono le porte della maggior parte dei p2p esistenti, allora li non puoi nemmeno provarci a scaricare.
    T'assicuro che WinMx bypassa tutti questi tipi di controlli: se trova una porta chiusa se ne apre lui un'altra, e questo l'ho testato io sulla mia pelle provando a bloccarlo nell'azienda in cui lavoro. E' praticamente impossibile da bloccare, se non lasciando aperta la sola porta 80.
    beh si può usare un programma come http tunnel, e creare sulla porta 80 una "porta virtuale" che può fare le veci di qualsiasi porta chiusa! Basterà integrarlo nei programmi di file sharing!

  20. #20
    dygez
    ospite

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    matteosister ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:52
    dygez ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:42
    maxpay ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:36
    chiaro è che se ti chiudono le porte della maggior parte dei p2p esistenti, allora li non puoi nemmeno provarci a scaricare.
    T'assicuro che WinMx bypassa tutti questi tipi di controlli: se trova una porta chiusa se ne apre lui un'altra, e questo l'ho testato io sulla mia pelle provando a bloccarlo nell'azienda in cui lavoro. E' praticamente impossibile da bloccare, se non lasciando aperta la sola porta 80.
    beh si può usare un programma come http tunnel, e creare sulla porta 80 una "porta virtuale" che può fare le veci di qualsiasi porta chiusa! Basterà integrarlo nei programmi di file sharing!
    Spiega, spiega che mi interessa.

    Per Maxpay: a chi fa la legge penso che non freghi il COME metterlo in atto... infatti saranno cavoli dei finanzieri informatici.

  21. #21
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    0io col mio 56k le scaricavo e come....
    libero sogno..
    10 euro al mese...
    connessione flat dall 21 alle 18....

    se fanno quello a cui pensano..
    torno al mio cinquantino..
    tanti soldi risparmiati .. e male che va.. se devo scaricare qualcosa....
    si a casa dell'amico

  22. #22
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    non so se avete letto un mio post precedente...
    ma è stata la moglie del presidente della vivendi universal..
    si ne sono certo..
    sono andatoad appurare la fonte:

    http://punto-informatico.it/p.asp?i=4717 7

  23. #23
    Banned L'avatar di lucatarik
    Data Registrazione
    03-08-02
    Località
    CecchinaClan
    Messaggi
    7,714

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    Sleep2000 ha scritto mer, 03 marzo 2004 alle 11:54
    0io col mio 56k le scaricavo e come....
    libero sogno..
    10 euro al mese...
    connessione flat dall 21 alle 18....

    se fanno quello a cui pensano..
    torno al mio cinquantino..
    tanti soldi risparmiati .. e male che va.. se devo scaricare qualcosa....
    si a casa dell'amico

    guarda che bloccano anche l'adsl dell'amico

  24. #24
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    intendevo andare dall'amico per scaricare le distro di linux....



    WM XX dead will rise....

  25. #25
    Il Fantasma
    Data Registrazione
    15-11-01
    Messaggi
    61

    Predefinito Re: [03/03/2004] Giro di vite contro il P2P

    piccola citazione dell'articolo apprso su punto informatico:

    Questo accade anche perché è stato cancellato un limite essenziale che era contenuto nella proposta originale di direttiva, laddove si prevedeva che le violazioni venissero perseguite soltanto se effettuate a "scopi commerciali" o se capaci di "danneggiare significativamente" il detentore del diritto.

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato