+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 34

Discussione: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Nella lotta senza confine allo spam, il buon Bill Gates ha deciso di dare il suo appoggio alla impopolare proposta di applicare un "francobollo" virtuale alle email (vedi Repubblica.it e Corriere.it), con un costo pressochè irrisorio di un centesimo a lettera. È da due giorni che mi ci sto arrovellando, e ancora non so dire se si tratti di una buona o una pessima idea. Di primo acchito mi viene da dire che sia pessima: perchè dobbiamo pagare ciò che fino ad oggi è stato gratuito (o perlomeno, io lo considero "integrato" ei costi di connessione)? D'altro canto non posso non condividere il ragionamento compiuto dallo stesso Gates: se la posta ordinaria non avesse costi, le nostre cassette delle lettere sarebbero straripanti di monnezza pubblicitaria spedita da chissà dove. Supponiamo di pagare: io spedisco una trentina di email al giorno, il che significa una decina di euro al mese. Ogni giorno nel mondo viaggiano miliardi di email: un giro d'affari di miliardi di dollari. A chi andranno questi soldi? Considerato che non si tratta di coprire nuovi costi per un servizio aggiuntivo (o meglio, i costi verrebbero agilmente coperti nel giro di pochi giorni), ma solo di una "barriera" per arginare gli spammer (che in proporzione pagherebbero *molto* di più), sarebbe bello se quei soldi venissero destinati a qualcosa di utile come il programma di prevenzione all'Aids in Africa, e non a gonfiare le tasche dei soliti noti... Ecco, in quel caso pagherei più che volentieri...

  2. #2
    L'Onesto L'avatar di Andrea_23
    Data Registrazione
    27-10-01
    Località
    Berghem
    Messaggi
    885

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Come non quotarti alla grandissima? Il problema è che una cosa del genere non accadrà mai .

  3. #3
    akrilico
    ospite

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Mah...Io sono anni che ricevo kmq spam 'reale' nella casella della posta.
    Eppoi c' è il volantinaggio

    Inoltre dubito ke i soldi andrebbero in iniziative umanitarie

  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    a prima vista mi è sembrata un'idea assurda. far pagare per una mail...
    poi riflettendoci meglio ho capito che forse - e sottolineo più volte il forse - il fenomeno dello spamming verrebbe ridotto. drasticamente? chi lo sa. però verrebbe ridotto.
    mi interessa e mi incuriosisce come verrebbe implementato un servizio del genere a livello internazionale (non avrebbe molto senso far pagare solo gli americani o gli europei). farsi un server di posta non è molto difficile e poi se uno spammer usufruisce di un server in cui la mail non si paga? a quel punto questa proposta diventerebbe solo un modo per far soldi.

    quanto ai costi non mi spaventano affatto. io ho un 56k e non faccio testo ma chi ha un abbonamento adsl non credo che avrebbe problemi a pagare al max una decina di euro al mese in più.

  5. #5
    Il Puppies L'avatar di †Gunny†
    Data Registrazione
    22-12-01
    Località
    Arese
    Messaggi
    728

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    La domanda sorge spontanea.....
    1) chi dovrebbe incassare questo "centesimo"?
    2)Non sarebbe meglio che il "vecchio zio Bill" aggiornasse la sua swite di posta elettronica con filtri antispam più potenti e chiudesse la rete di buchi nella sicurezza del suddetto programma?

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di hansolo
    Data Registrazione
    17-11-03
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    25,076

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Sono pienamente d'accordo con te, grande kaiser.

    Sarei ultra felicissimo di pagare per una email se sapessi chi i soldi raccolti da una simile iniziativa andassero ad istituzioni per la ricerca sul cancro oppure venissero destinati ad un programma di prevenzione all'Aids in Africa.
    Purtroppo non credo che questo sia possibile, perchè chi è ricco vuole sempre di più e sicuramente non è diventato ricco perchè ha aiutato chi ne ha bisogno...
    La verità è che secondo me a loro non gli frega assolutamente nulla degli spammer.
    Vogliono solo i nostri soldi .........

  7. #7
    Il Puppies L'avatar di xam
    Data Registrazione
    31-10-01
    Messaggi
    309

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    idea, lodevole, ja.
    qualche soldino x billylapeste, più pace per tutti.
    a livello teorico.
    sul piano pratico voglio vedere come fanno a ingabbiare tutti i mail server del pianeta. ridistribuiscono il guadagno? non basta, gli spammer professionisti o i sovversivi continuerebbero la loro politica con i loro server.
    al che l'obiettivo umanitario si allontanerebbe al passo dell'antilope.

  8. #8
    Lo Zio L'avatar di darknight74
    Data Registrazione
    18-10-01
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,855

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Ricordate gli SMS?
    Un tempo l'invio poteva essere effettuato via internet...
    questo finchè gli operatori non si inventarono la cosiddetta "tariffa d'interconnessione" costringendo i serviceprovider a pagar loro una quota per ogni sms transitante sulla loro rete...

    A me l'idea del "francobollo" per email fa tanto tornare in mente questo scenario..

  9. #9
    Il Puppies L'avatar di cricco
    Data Registrazione
    20-10-03
    Località
    zanna!!!
    Messaggi
    368

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    a me pare un modo per dissanguarci ulteriormente......dai possibile che non esistano metodi per ridurre lo spam? ci guidano i robottini su marte coi pc e non sono buoni a bloccare delle email?...a me sa tanto di ultima spremuta.....tipo raschiare il fondo del barile......poi ci faranno pagare anche ogni volta chie schiacciamo un pomello della tastiera.....uff non e che ce lo regalano il collegamento a internet neppure i pc manco l'hardware per gli upgrade..per non parlare dei programmi e giochi......mi sa tanto di "pagare l'aria che respiri" poi fate voi.....io piuttosto mi compro il piccione almeno pago ma almeno mi tiene compagnia......

    edit da seconda rilettura:
    ormai siamo talmente abituati a pagare che non ci facciamo manco piu caso......io personalmete mi sono rotto.......pago delle bordate la roba quando la compro e poi pago dinuovo per usarla.....ma se e gia mia cosa devo pagare mi fa incavolabobbolire parecchio sta roba.......piuttosto torno al c64.

  10. #10
    Il Fantasma L'avatar di genioboy
    Data Registrazione
    16-04-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    138

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Se accadesse un giorno di dover pagare anche per le e-mail, credo che allora deciderò di soppiantarle in favore dei PM dei forum...

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Quote:
    a sua swite di posta elettroni


    beh l'idea di far pagare rientra nella famosa politica del "se vuoi qualcosa paga". libero, così come presuppongo altri provider, ad esempio ti fa pagare se vuoi eliminare lo spam che ti arriva in casella.
    le soluzioni per lo spamming ci sono ma vogliono guadagnarci sopra

  12. #12
    Il Nonno L'avatar di ILSAGGIO
    Data Registrazione
    09-12-01
    Località
    Dislocata
    Messaggi
    9,031

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    L'idea non sarebbe male di base, solo che è sempre la solita scusa per spillarci dei soldi.

    Come già detto da altri, non si riuscirà mai a mettere sotto questa norma tutti i server di e-mail, con il risultato che gli utenti migreranno regolarmente se necessario.

    Lo spam potrebbe diminuire se riuscissero a farlo, ma non ci riusciranno e quindi doppia fregatura: noi paghiamo e loro spammano.

    Piuttosto, facciamo pagare soltanto le società che mandano spam, ovvero: si istituiscono vari indirizzi di posta elettronica dove "forwardare" le e-mail di spam che arrivano.
    A questi indirizzi vengono creati elenchi di società & simili ed il numero totale di mail di spam inviate.
    Vuoi mandare una e-mail di spam? ok,fanno dieci centesimi cadauna.
    Vuoi mandare una e-mail classica? il servizio è gratuito.

    Non mi sembra così complicato, ma dimenticavo il buonsenso del vecchio Bill

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di Konton
    Data Registrazione
    24-04-02
    Messaggi
    8,021

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Cosa? Pagare il francobollo?

    Benvenuti nell'era tecnocratica...


  14. #14
    Il Niubbi L'avatar di Jollyroger
    Data Registrazione
    05-11-01
    Località
    Pavia
    Messaggi
    263

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    E Chi usa le mail per lavoro? Io spedisco e ricevo un centinaio di mail al giorno... A volte sono inutili mail mandate dal vicino di scrivania quando ci si può tranquillamente parlare, ma la maggior parte no.
    Il mio gruppo di lavoro è a Roma, la spedizione di documenti e tutto il resto è normale amministrazione... Se penso al numero di mail che girano solo all'interno dell'azienda.. Facciamo pagare anche queste?

    Si potrebbe fare qualcosa di meglio... Le aziende che fanno Spam hanno un indirizzo internet? Beh, basta revocarlo! Oppure un bel DOD e gli si incasinano tutti i server... vediamo se si divertono ancora a far arrivare la loro pubblicità...

  15. #15
    Il Puppies L'avatar di Ryilo
    Data Registrazione
    04-09-03
    Messaggi
    633

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    E' _esclusivamente_ un pretesto per guadagnare denaro.
    Inoltre non viene mai messo in evidenza che nel favorire lo spam fanno la loro parte programmi come Outlook Express (vi ricordate chi lo produce?), che sono vulnerabilissimi (mettendo a rischio sicurezza la propria rubrica di posta, e quindi fornendo al virus nuove e-mail di cui cibarsi), o che sono programmati tanto banalmente da non includere opzioni per proteggersi.

    L'abbonamento per cosa lo paghiamo allora?
    Le leggi contro lo spam le hanno fatte, a cosa servono?
    E la legge per la tutela della privacy?

    Inoltre ho notato che ormai, a meno che non si inserisca il proprio indirizzo e-mail in ogni parte su internet, il fenomeno dello spam è sotto controllo.
    Molti server di posta hanno dei filtri che rimandano indietro le email considerate "spammose".
    In più, ci sono client di posta elettronica che si possono settare appositamente. Supponiamo che un giorno vi arrivi una e-mail non desiderata. Vi annotate il dominio di provenienza di quella e-mail (quello che c'e' dopo la @ ), o tutto l'indirizzo email se non volete essere troppo severi, e dite al client di posta di non scaricare più quei messaggi dal server ma di cancellarli direttamente. Oppure si rispedisce al mittente ogni messaggio di spam, specificando che il loro messaggio non è desiderato e si agisce per vie legali.

    In poche parole, i sistemi per combattere lo spam ci sono, basta saperli usare. Se non li si sa utilizzare si impara. Se non si vuole imparare ... beh allora... "che te lo dico a fare"

  16. #16
    La Nebbia L'avatar di Pioloe
    Data Registrazione
    19-10-01
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    21

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Magari... d'accordissimo in tal caso

  17. #17
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di StM
    Data Registrazione
    12-11-01
    Messaggi
    16,258

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    genioboy ha scritto lun, 08 marzo 2004 alle 12:22
    Se accadesse un giorno di dover pagare anche per le e-mail, credo che allora deciderò di soppiantarle in favore dei PM dei forum...
    Un modo come un altro per dire: e come cavolo fanno a farmi pagare la e.mail se uso mezzi alternativi, server propri, protocolli diversi, ecc. ecc? Mettiamo la tassuccia anche per ogni server installato? Per ogni porta che ti beccano in ascolto - a-ha! 1 centesimo al giorno?

  18. #18
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Quote:
    Un modo come un altro per dire: e come cavolo fanno a farmi pagare la e.mail se uso mezzi alternativi, server propri, protocolli diversi, ecc. ecc? Mettiamo la tassuccia anche per ogni server installato? Per ogni porta che ti beccano in ascolto - a-ha! 1 centesimo al giorno?
    a proposito ma in italia si pagano delle tasse sui server?

  19. #19
    L'Onesto L'avatar di Dark Phoenix
    Data Registrazione
    16-09-01
    Località
    Dark Silent Hill
    Messaggi
    811

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Il solito tentativo della Microsoft di sfruttare un problema reale (lo spam) per aumentare i propri introiti: certo sarebbe molto bello se il ricavato fosse destinato, per esempio, ad associazioni umanitarie, ma sappiamo tutti che non sarà così...

    Oltretutto la soluzione mi pare facilmente aggirabile, a meno che non pensino di implementarla su tutti i mail server del pianeta...

  20. #20
    La Nebbia L'avatar di vladd
    Data Registrazione
    07-08-02
    Messaggi
    57

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Secondo me anche bill sarebbe contento di salvare tante vite umane, ma preferirà sicuramente salvare la vita dei suoi familiari e la propria, posso solo pensare che la sua pensata è la più vantaggiosa economicamente, per lui.
    E poi le poste non è che funzionino tanto bene, e costano un'enormità.
    Insomma non sono d'accordo, chi vuole fermare la posta in entrata usi un proxy, chi non può permetterselo basta che preme il tasto canc e risolto il problema(+-)

  21. #21
    Il MA rulla veramente di brutto L'avatar di MA
    Data Registrazione
    14-09-01
    Località
    here & now
    Messaggi
    2,869

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    che farloccata brutta. l'amico bill può anche buttarsi sotto un treno per quel che riguarda me e il circuito standard delle email. che cosa ha intenzione di fare, cambiare il software di tutti i server della terra? o magari mettere in piedi una nuova rete di server tutti microsoft con le mail a pagamento microsoft? che si accomodi, io continuo con le vecchie che rimarranno lì dove sono senza problema. per lo spam m'attrezzo, uso i filtri o le cancello a mano. "dieci euro in più al mese" sono dieci euro in meno per mangiare. io non glieli do (che poi immagino finirebbero alle amministrazioni, più che alla microsoft).

  22. #22
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale


    maxpay ha scritto lun, 08 marzo 2004 alle 11:46

    quanto ai costi non mi spaventano affatto. io ho un 56k e non faccio testo ma chi ha un abbonamento adsl non credo che avrebbe problemi a pagare al max una decina di euro al mese in più.
    Caro Max, non credere che chi possiede un abbonamento ADSL sia necessariamente un Paperone...

    due punti:

    1) Non mi tassate le mail perché altrimenti m'incavolo come una brutta bestia.

    2) Non capisco che caspita c'entri Bill Gates con (l'improbabile) iniziativa di tassare le mail... Chi usa Linux perché dovrebbe dare i soldi a zio Bill? E anche io che uso Win XP, che motivo avrei di dare soldi a Gates per le mail che invio?

    In poche parole... Bill tappati quel forno che hai al posto della bocca




  23. #23
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Un'altra considerazione a margine.

    Anche in qusto caso è evidente come la colpa di chi fa spamming si divide fra tutti i fruitori dello strumento internet.

    NON E'GIUSTO. IO NON DEVO PAGARE PER MANDARE LE MIE MAIL. ANDATE A STANARE CHI FA SPAM, PIUTTOSTO.

    Come al solito le soluzioni più complicate vengono boicottate a favore di quelle più semplici ma impopolari.

    Ripeto:
    NON MI FATE PAGARE PER LE MAIL. MI STO GIA' INNERVOSENDO A SENTIRNE PARLARE!

  24. #24
    Il Puppies L'avatar di Boomer
    Data Registrazione
    03-03-03
    Località
    Genova
    Messaggi
    500

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    Io di idee stupide ne ho sentite tante, ma questa le batte veramente tutte.
    1)pagando il centesimo verrebbe legalizzato automaticamente lo spam.
    gli spammatori per pubblicità ,pagando una cifra cmq irrisoria ,si ritroverebbero di colpo autorizzati a riempirci di spazzatura la casella di posta, e noi non avremmo nessun mezzo legale per impedirglielo.
    2)chi non vi dice che in una singola mail di spam non mettano insieme 10,20, addirittura 100 messaggi pubblicitari diversi?
    3)perchè devo pagare per ottenere un servizio che non è offerto da nessuno...
    se uno ha un indirizzo hotmail o yahoo gratis ancora ancora capisco, ma chi paga la connessione con provider come libero,tin,fastweb perchè dovrebbe anche pagare per sfruttare un sottoinsieme della connessione che ha GIA' pagato?

  25. #25
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di StM
    Data Registrazione
    12-11-01
    Messaggi
    16,258

    Predefinito Re: [08/03/2004] Francobolli reali per posta virtuale

    MA ha scritto lun, 08 marzo 2004 alle 16:53
    che farloccata brutta. l'amico bill può anche buttarsi sotto un treno per quel che riguarda me e il circuito standard delle email. che cosa ha intenzione di fare, cambiare il software di tutti i server della terra? o magari mettere in piedi una nuova rete di server tutti microsoft con le mail a pagamento microsoft? che si accomodi, io continuo con le vecchie che rimarranno lì dove sono senza problema. per lo spam m'attrezzo, uso i filtri o le cancello a mano. "dieci euro in più al mese" sono dieci euro in meno per mangiare. io non glieli do (che poi immagino finirebbero alle amministrazioni, più che alla microsoft).
    Non ti preoccupare, che Microsoft sostituirà tutti gli stupidi switch e router in giro per il mondo con intelligenti pc su cui sarà montato Windows CS (Censura), i quali filtreranno tutto ciò che non sarà MS-Certified e pagato

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato