+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 27

Discussione: Pinketts:un ordine per leggerlo?

  1. #1
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Ciao a tutti,un po' di tempo fa era spuntato un topic su questo autore che vorrei scoprire or ora,ma ovviamente senza cerca è introvabile(o almeno,io ho dato un'occhiata ma non ci sono riuscito).
    Ho visto la sua bibliografia,e non capisco se, avendo quasi sempre lo stesso protagonista,sia indispensabile leggerseli dall'inizio oppure se il tutto è ampiamente godibile anche cominciando da un libro a caso (in questi giorni mi è capitato più volte sottomano l'assenza dell'assenzio,com'è?).
    Thanks to evribadi

  2. #2

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Meglio leggere secondo la bibliografia, non che cambi poi molto, i libri sono comunque godibili separatamente, ma rischi di perdere un po' l'evoluzione dello stile dello scrittore, oltre a qualche (veramente minimo a dire il vero, ma c'è chi è purista per queste cose) spoiler.

    "L'assenza dell'assenzio" è probabilmente un po' la summa dello stile di narrazione e del personaggio di Lazzaro Santandrea.

    Puntualizzo anche che non tutti i suoi libri fanno parte della saga di Lazzaro, "Il dente del pregiudizio", "Sangue di yogurt" e "Io, non io, neanche lui" e "L'ultimo dei neuroni" sono raccolte di racconti brevi.

  3. #3
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Ah sono tutte raccolte?ecco perchè,avendo trovato sangue di yogurt, non avevo capito una beneamata mazza della trama
    A saperlo l'avrei preso,dopo aver letto "paperi" mi sono spaventato...cmq uffa,non so se lo trovo facilmente il primo libro...in ogni caso cmq allora l'assenza dell'assenzio è il migliore(o cmq il più "importante")?
    Grazie mille per i consigli

  4. #4
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Krenim ha scritto lun, 13 marzo 2006 alle 20:15
    Meglio leggere secondo la bibliografia, non che cambi poi molto, i libri sono comunque godibili separatamente, ma rischi di perdere un po' l'evoluzione dello stile dello scrittore, oltre a qualche (veramente minimo a dire il vero, ma c'è chi è purista per queste cose) spoiler.

    "L'assenza dell'assenzio" è probabilmente un po' la summa dello stile di narrazione e del personaggio di Lazzaro Santandrea.

    Puntualizzo anche che non tutti i suoi libri fanno parte della saga di Lazzaro, "Il dente del pregiudizio", "Sangue di yogurt" e "Io, non io, neanche lui" e "L'ultimo dei neuroni" sono raccolte di racconti brevi.

    direi correttissima come descrizione dell' autore... hai visto che non sono l'unico a leggerLO Pinkets??

    io ti consiglio di iniziare da Lazzaro vieni fuori .. costa pochi euro anche se è dura trovarlo.. ( edizioni Feltrinelli ) ( non te lo prometto ma forse per un prestito mai restituito io me lo sono ricomparato e ora sembra che il tipo si sia ricordato dove l'aveva nascosto.. quindi ... mai prestare i libri )

    L' ASSENZA DELL' ASSENZIO è decisamente un buon libro, da li' in poi lo stile dell'autore si è evoluto , ma non lo considero la SUMMA dell'autore anzi i due volumi seguenti ( anche molto collegati tra loro , e quindi da leggere rigorosaente in ordine cronologico : prima Fuggevole Turchese e poi Nonostante Clizia ) mi hanno strabiliato , un punticino in piu' per il turchese .. cosi' vicino al colore del Ns cuore calcistico...


    un appunto sui libri di racconti: tutti molto carini, a volte i racconti provano a legarsi tra di loro per un filo ( interdentale - direbbe l'autore ) e sono davvero godibili.. a me il racconto in se nonpiace molto - amo i romanzi di lungo respiro - ma devo ammettere che Pinkets sa' il fatto suo!


    quindi per chiudere io direi: buona lettura!

  5. #5
    Il Fantasma L'avatar di Konoko
    Data Registrazione
    04-09-03
    Località
    a casa mia
    Messaggi
    164

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    pinketts avrà anche un suo stile,non dico di no, ma per me è di una palla mortale.

  6. #6
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Konoko ha scritto lun, 13 marzo 2006 alle 22:18
    pinketts avrà anche un suo stile,non dico di no, ma per me è di una palla mortale.

    una PALLA ????

    scusa ma di cosa parli nello specifico?? è geniale! pieno di metafore e doppi sensi sbalorditivi, la trama non è certo il perno del romanzo è solo la scusa per stupirci con le parole!!

    Lo trovo unico e soprattutto originale rispetto a tanta roba che si legge oggi

    ( vabbè scusa è solo il mio autore preferito )

  7. #7
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    sava73 ha scritto lun, 13 marzo 2006 alle 22:12
    Krenim ha scritto lun, 13 marzo 2006 alle 20:15
    Meglio leggere secondo la bibliografia, non che cambi poi molto, i libri sono comunque godibili separatamente, ma rischi di perdere un po' l'evoluzione dello stile dello scrittore, oltre a qualche (veramente minimo a dire il vero, ma c'è chi è purista per queste cose) spoiler.

    "L'assenza dell'assenzio" è probabilmente un po' la summa dello stile di narrazione e del personaggio di Lazzaro Santandrea.

    Puntualizzo anche che non tutti i suoi libri fanno parte della saga di Lazzaro, "Il dente del pregiudizio", "Sangue di yogurt" e "Io, non io, neanche lui" e "L'ultimo dei neuroni" sono raccolte di racconti brevi.

    direi correttissima come descrizione dell' autore... hai visto che non sono l'unico a leggerLO Pinkets??

    Quindi prima lazzaro vieni fuori(se riesco a resistere alla tentazione,e sempre che cmq riesca a trovarlo,mi vendi il tuo se ti restituiscono il prestito?)e dopo?gli altri sono più o meno reperibili in ordine cronologico o devo impazzire almeno fino all'assenza(che invece vedo in ogni dove,fresca ristampa?)?
    ora vado a vedere su gullivertown va,anche se domani già volevo un bel libercolo tra le mani.
    Ah,visto che hai sollevato il problema,le trame non sono un granchè?pensavo che all'originalità linguistica facesse da contraltare una corrispondente "particolarità" della fabula nuda e cruda

  8. #8

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Guarda, i romanzi pubblicati con Feltrinelli sono stati tutti ristampati l'anno scorso, quindi non dovrebbe essere così difficile trovarli.

    sava73, onestamente Fuggevole Turchese l'ho trovato il più brutto fra tutti quelli che ha scritto, sia per la trama con troppi deus ex che per lo stile lievemente sottotono rispetto a molti altri (con Nonostante Clizia però poi si è ripreso alla grande).

  9. #9
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    @ Luis .. veramente NONTE LO VENDO!!! ma cosa avevi avevi capito? Te lo regalo!!!!! ( se vieni venerdi' pero' )
    La trama nonè da buttare si achiaro, è un NOIR, se piace il genere... non c'è grande mistero per scoprire l'assassino e l'attenzione non è rivolta all'intreccio ma DIREI SOPRATTUTTO sui personaggi e sul protagonista, un "giovane" di 35 anni che cerca donne donne donne e poi ancora donne .. ecco cosi' l'ho limitato ancora di piu'.. cmq l'effervescenza del protagonista e lo stile lettererario dell'autore sono davvero la marcia in piu' di tutti i romanzi!

    @ Krenim : Fuggevole Turchese è un buon libro IMHO , e si supera nel finale TROPPO INASPETATO... l'unico che mi sento di sconsigliare è IL SENSO della FRASE ( e un minimo anche Il Vizio dell' Agnello ) anche se nel totale della sua produzione hanno un perchè..ma RIPETO io sono FAN



    VAI LUIS di ASSENZA se hai fretta, recuperare un "Lazzaro vieni fuori" DOPO non creerà nessun danno! ( ah non credo di averlo detto : per me LAZZARO VIENI FUORI è il migliore dell'elenco! )

  10. #10

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Il senso della frase è il suo libro più famoso ed è quello più acclamato sia dai suoi lettori che dalla critica.
    Praticamente il suo successo fra il grande pubblico è iniziato da lì.

  11. #11
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Krenim ha scritto mar, 14 marzo 2006 alle 12:50
    Il senso della frase è il suo libro più famoso ed è quello più acclamato sia dai suoi lettori che dalla critica.
    Praticamente il suo successo fra il grande pubblico è iniziato da lì.

    il Senso della Frase è il suo LUOGO COMUNE in un certo senso... ma a me nonè piaciuto.. o forse PROPRIO perchè cosi' acclamato mi aspettavo chissà cosa...bha'....

    è il suo CAVALLO di BATTAGLIA, la sua frase TIPICA lo ripete in ogni romanzo prima e dopo questo stesso, che sia il suo migliore bhè non so

    per me:

    1° Lazzaro vieni Fuori.
    2° L' Assenza dell'Assenzio
    3° Il Conto dell' Ultima Cena
    4° Nonostante Clizia
    5° Fuggevole Turchese
    6° Il Senso della Frase
    7° Il Vizio dell' Agnello


    tra le antologie di racconti:

    1° Il Dente del Pregiudizio
    2° Io non io neanche Lui
    3° Sangue di Yogurt

    i libri per bambini non li ho letti.....

    EDIT: dimenticavo : L' Ultimo dei Neuroni , altra raccoltà di racconti, bhè poco meglio di IO NONIO NEANCHE LUI...

  12. #12
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    In quanto lo rimedieresti lazzaro,mio sommo e mirabile con-tifoso,compagno di squadra ed amico(e se ti candidi alle elezioni voto per te )
    Visto che è praticamente una settimana che sono afflitto da tremiti e sudorazione fredda per il BISOGNO che ho di leggere qualcosa di quest'uomo alquanto singolare non so quanto potrei resistere...

  13. #13

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Pinketts è un grande... spero sempre di beccarlo in qualche bar , in realtà conosco che bar frequenta ma vorrei avvennisse per caso.. e che tutte e due fossimo ubriachi, e ci mettessimo a sparare cavolate a profusione

    Io consiglio i primi libri, che sono i migliori... adesso non ha molto da dire, sa fare solo una cosa.. ma la fa benissimo, mi ha fatto ridire parecchio.
    Come hanno detto, consiglio di seguire l'ordine cronologico.

    Personalmente ho apprezzato molto, Il Vizio dell' Agnello e Il Conto dell' Ultima Cena.

  14. #14
    L'Onesto L'avatar di dupin
    Data Registrazione
    10-12-05
    Messaggi
    1,243

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    parlo per me. credo che sia pinketts che lazzaro siano buoni personaggi(o solo UN buon personaggio?), tanto che sarebbe simpatico incontrarlo e litigarci un pò.
    detto questo, pinketts come scrittore non mi piace molto...gioca discretamente con le parole, e parla di donne, milano e alchool, ma le trame proprio non mi piacciono...la cosa che mi sollazza, invece, è quanto si pavoneggia, cosa che gli fa guadagnare 5 punti ai miei occhi.

  15. #15
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    ieri ho finalmente ricevuto risposta da Pinketts in meirto alla sua prossima uscita ( ogni tanto gli invio qualche mail ) e le sue lapidarie parole sono state: " Lazzaro tornerà a Settembre " ... già c'ho l'ansia ...



    P.S.: per scucirgli questa anteprima ho dovuto minacciarlo che mi sarei comprato i libri di Dan Brown - pare che non gli sia molto simpatico x motivi legati all'ordine cavalleresco a cui è iscritto )

  16. #16
    Il Niubbi L'avatar di frascesco981
    Data Registrazione
    25-03-06
    Località
    Crotone
    Messaggi
    247

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    ma pinketts è un nome d'arte o fa proprio così di cognome ??!?

  17. #17
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Credo sia il vero cognome...il padre è irlandese mi pare

  18. #18
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    frascesco981 ha scritto gio, 30 marzo 2006 alle 09:48
    ma pinketts è un nome d'arte o fa proprio così di cognome ??!?
    Andrea G. Pinketts
    il suo nome d'arte è: Lazzaro Santandrea!!


    il mio amico darknight ha fatto pure un battutone su quanto ormai Pinketss sia fuori corso ( AGP ) con le nuove tecnologie PCIexpress





    mi ricorda un po' Paskoski..di padre polacco che mito!

  19. #19
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    sava73 ha scritto ven, 31 marzo 2006 alle 09:56
    il mio amico darknight ha fatto pure un battutone su quanto ormai Pinketss sia fuori corso ( AGP ) con le nuove tecnologie PCIexpress
    Non capire

  20. #20
    °Dexter°
    ospite

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    antonyfirst ha scritto ven, 31 marzo 2006 alle 10:16
    sava73 ha scritto ven, 31 marzo 2006 alle 09:56
    il mio amico darknight ha fatto pure un battutone su quanto ormai Pinketss sia fuori corso ( AGP ) con le nuove tecnologie PCIexpress
    Non capire

    Andrea G Pinketts - Pci express

  21. #21
    La Borga L'avatar di Tony
    Data Registrazione
    20-01-03
    Messaggi
    10,788

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Ora "capire"

  22. #22

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    frascesco981 ha scritto gio, 30 marzo 2006 alle 09:48
    ma pinketts è un nome d'arte o fa proprio così di cognome ??!?
    Andrea Pinchetti.

  23. #23
    Il Fantasma L'avatar di lamerotanti
    Data Registrazione
    27-03-06
    Località
    Parma
    Messaggi
    155

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    Krenim ha scritto sab, 01 aprile 2006 alle 18:17
    frascesco981 ha scritto gio, 30 marzo 2006 alle 09:48
    ma pinketts è un nome d'arte o fa proprio così di cognome ??!?
    Andrea Pinchetti.

  24. #24
    Shogun Assoluto L'avatar di Camus
    Data Registrazione
    24-09-01
    Località
    Corte Sconta
    Messaggi
    40,173

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    uppappappà

  25. #25
    TGM Sparring SPIETATO L'avatar di sava73
    Data Registrazione
    03-02-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    34,917

    Predefinito Re: Pinketts:un ordine per leggerlo?

    dopo troppo tempo senza sapere niente di lui mi stavo accingendo ad inviargli la solita mail grondante adulazione quando mi si aggiunge un contatto su MSN ( dejavu ) ... tale signorina che cerca photos (??) dell'ultimo libro esordendo con un: are you Pinketts?



    a parte l'inizio stordente alla fine della chattata è venuto fuori che Pinketts ha scritto un libro nuovo ( vabbè qui siamo ai livelli Nothomb, raccontone di 130 pagg circa , pero' a pochi euri ) e che lei stava cercando una foto ( bah apparsa su sto libro ).

    Ovviamente io non ci credo.
    SOno malizioso.
    Penso subito alla beffa

    Quando ci salutiamo vado sul sito e non c'è niente.
    La tesi della beffa si avvalora.

    Googleggio e BUUUM vieni fuori questo:

    Citazione Originariamente Scritto da http://isa2k.blogspot.com/2007/12/pinketts-presenta-il-nuovo-romanzo-alla.html

    Domenica 9 dicembre, alle ore 14:00, presso la Sala Rubino del Palazzo dei Congressi, Eur Roma, nell'ambito della 6ª edizione della Fiera della Piccola e Media Editoria “Più Libri Più Liberi”, si svolgerà la presentazione in anteprima del nuovo libro di Andrea G. Pinketts, La fiaba di Bernadette che non ha visto la Madonna, la cui uscita è prevista per il prossimo gennaio nella collana “Albatros Gli Speciali” per i tipi de Il Filo. Interverrà l’Autore, presenterà Silvio Scorsi, consulente letterario de Il Filo....
    Al testo che trovate al link succitato manca la trama che io non mi spoilerizzo manco per sbaglio quindi se vi interessa copia/incolla e andatevi a leggere tutto.


    Dal che si evincono 2 cose:

    la prima: A Gennaio ( ORA!!!!! ) esce un nuovo scritto del VATE, oddio, siiiii , e andiamo... certo poche pagine, le leggero' in 2 ore, ma tant'è. CAZZ0 che fico!!! Non vedo l'ora!!! Il titolo è già uno sbrago!! Evvai

    la seconda: lui era a Roma. Lui era qui, vicinovicino. Il Vate, a Roma! Alla mostra della piccola editoria PUBBLICIZZATA ovunque vista e rivista, passato e ripassato davanti al luogo dell'evento, ... CHE NON MI SONO C A G A T O !!!!! ... potete immaginare come mi sento? LO POTETE ???
    Potevo avere il suo libro di già!!! E potevo averlo dalle sue mani adorate e geniale! Da quegli strumenti mitologici che fungono da protesi del suo genio, da espressione della sua esplosività!!!! Sono un lettore distrutto.

    consolatemi.
    Ultima modifica di sava73; 04-01-08 alle 18:36:40

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato