+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 71

Discussione: Basso metal...quale?

  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Basso metal...quale?

    In previsione di un acquisto, che cmq non avverrà prima del prossimo settembre, ottobre, di un basso diciamo adatto in particolare per suonare metal, volevo chiedere verso quali marche o modelli in particolare mi conviene volgere lo sguardo.
    Pensavo cmq a un 5 corde, visto che tanti bassisti metal che vedo usano sempre un 5 corde, immagino sia più comodo per raggiungere facilmente note utili al tipo di musica, sbaglio?
    -Altra domanda, siccome a sto punto mi servirà un amplificatore adeguato(mi è stato detto che ha moooolta importanza, perchè cmq anche quello inficia nel tipo di suono che si vuole ottenere), vorrei un consiglio anche sul fronte amplificatore.
    -Per finire, se mi potete dire pure se serve un distorsore o simili, quale serve, ecc ecc...
    Vicino ad ogni cosa se mi poteste pure dire un prezzo perlomeno indicativo della spesa totale che mi troverò ad affrontare, sarebbe molto utile, grazie!!
    Insomma, ovviamente non sono un bassista navigato non intendo spendere una cifra esorbitante anche perchè sarebbe ridicolo, però ecco mi piacerebbe raggiungere un assetto da poter tenere per anni, così da non doverci più spendere per molto tempo.
    Grazie ancora, rispondete numerosi!!

  2. #2
    Lo Zio L'avatar di Trauma
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,650

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Budget complessivo (basso + ampli)?

    Strumentazione attuale?

    Che genere di metal? Heavy tipo Black Sabbath e Iron o roba più moderna? Altri generi musicali abbordabili?

    Presupposto: Il suono lo fanno le dita, prova tutti i bassi che puoi e lasciati guidare dal tuo orecchio.

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Bè, no, metal più moderno, alla metallica del black album, insomma, non heavy metal degli ottanta.
    Tipo, ecco, tipo nevermore, black label society, opeth...
    Metal moderno, si.
    E come budget non lo so, cioè tieni conto che in tutto per il basso che ho ora ( uno yamaha...oddio il modello mica lo ricordo...mi ha aiutato nell'acquisto essendo io ignorante un mio amico di trent'anni che suona il basso da una quindicina d'anni) e l'amplificatore ho speso forse un po' di più di 200 euro, si circa 200.
    Ne posso spendere di più, si, magari se si rimane a quota 500 in tutto è meglio...gh, il fatto è che non ho idea dei prezzi che mi troverò davanti, cioè non so fare un rapporto qualità prezzo, ancora.
    L'amplificatore che ho ora è un beringher o come si scrive, da venti watt, vorrei salire un po' di potenza, e avere un suono più metal appunto.
    E poi non scordiamoci il distorsore o pedale o quel che è.
    Consigliare, consigliare!!
    tanto manca un bel po' prima di questa spesa è solo per farmi un'idea.

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di Trauma
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,650

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 12:00
    Bè, no, metal più moderno, alla metallica del black album, insomma, non heavy metal degli ottanta.
    Tipo, ecco, tipo nevermore, black label society, opeth...
    Metal moderno, si.
    E come budget non lo so, cioè tieni conto che in tutto per il basso che ho ora ( uno yamaha...oddio il modello mica lo ricordo...mi ha aiutato nell'acquisto essendo io ignorante un mio amico di trent'anni che suona il basso da una quindicina d'anni) e l'amplificatore ho speso forse un po' di più di 200 euro, si circa 200.
    Ne posso spendere di più, si, magari se si rimane a quota 500 in tutto è meglio...gh, il fatto è che non ho idea dei prezzi che mi troverò davanti, cioè non so fare un rapporto qualità prezzo, ancora.
    L'amplificatore che ho ora è un beringher o come si scrive, da venti watt, vorrei salire un po' di potenza, e avere un suono più metal appunto.
    E poi non scordiamoci il distorsore o pedale o quel che è.
    Consigliare, consigliare!!
    tanto manca un bel po' prima di questa spesa è solo per farmi un'idea.
    Mmmh.. visto il budget e la strumentazione io ti consiglierei di lasciare stare l'acquisto di un basso nuovo (se non senti l'immensa esigenza della quinta corda) e spenderei tutto il budget (o anche qualcosa in più) per un buon ampli.
    Un bel combo. Magari con una cassa 4x10" (se ho be capito il tipo di sonorità che cerchi).


    Per la marca.. intanto ti consiglio di andare un pò per negozi (col TUO basso) e provare, provare e provare.. poi al massimo vai sull'usato e ci tiri fuoi qualcosa di buono.
    Se vuoi avvicinarti ad una strumentazione "definitiva" comunque consiglierei almeno 200-300W.

    Faccio un giro sul mercatino musicale e poi ti so dire.


  5. #5
    Lo Zio L'avatar di Ruri
    Data Registrazione
    02-02-03
    Località
    Ramiola
    Messaggi
    2,358

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    consiglio sull' ampli, guarda anche i siti dei produttori o di chi li vende in italia. Ultimamenete il mio povero Ampeg comincia a puzzarmi di inculata, prima me l'hanno spacciato per un 200W, poi per un 150W e l'altro giorno ho letto che è da 100W . Il prezzo almeno a distanza di un anno è simile, quindi c'è la remota possibilità che non sia una ciofeca.
    Io personalmente se dovessi prendermi un nuovo ample punterei più sulla puttenza che sulla marca, magari poi sbaglio ma ho finito la pecunia.

  6. #6
    Lo Zio L'avatar di Trauma
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,650

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Che Ampeg è?

    Magari quando te l'hanno venduto ti hanno detto i Watt di picco e quello che hai letto l'altro giorno invece è il valore del Wattaggio RMS (che è giusto circa la metà del picco)..

  7. #7
    Il Puppies L'avatar di dissident
    Data Registrazione
    03-11-04
    Località
    SaTuRn
    Messaggi
    325

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Cmq il basso metal a 5 corede per eccellenza è il warwick

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Ma il warwick è un modello specifico, cioè c'è solo quello o esistono altri modelli sempre warwick?

    Aaaah, aspè ma il warwick sò quelli trrremendi (no ner senso brutti ma ner senso che fanno paura, so aggressivi) come l'immagine che qualcuno, forse proprio te hai postato nel topic il basso più bello del mondo?
    Bè certo non so se sarò pronto per un basso così particolare, parlando per estetica.

    Ok quindi sui 200w per l'amplificatore.

    Cmq parlando di bassi, a parte warwick, non sono pure degli ibanez dei bassi buoni pe sta musica? Ditemi proprio dei modelli che secondo voi sono adatti.

    E parlando di aggeggetti vari, distorsori, pedali, ecc??

  9. #9
    Il Puppies L'avatar di dissident
    Data Registrazione
    03-11-04
    Località
    SaTuRn
    Messaggi
    325

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 15:22
    Ma il warwick è un modello specifico, cioè c'è solo quello o esistono altri modelli sempre warwick?

    Aaaah, aspè ma il warwick sò quelli trrremendi (no ner senso brutti ma ner senso che fanno paura, so aggressivi) come l'immagine che qualcuno, forse proprio te hai postato nel topic il basso più bello del mondo?
    Bè certo non so se sarò pronto per un basso così particolare, parlando per estetica.
    boh, sono bassi normali, esistono vari modelli (a seconda delle tasche):





    hanno uno dei migliori Si che puoi trovare in giro

  10. #10
    Lo Zio L'avatar di Hellhammer
    Data Registrazione
    04-11-04
    Località
    Firenze,Granducato
    Messaggi
    2,326

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    come suono sono eccezzionali,ma la forma del body non la sopporto...

  11. #11
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    ehm...si, a costo di sembrare superficiale(ma neanche tanto) non so se ne comprerei uno, sono un po' bruttini...sono andato a vederli sul sito...cioè secondo i miei gusti, eh.
    Invece sul sito della ibanez ho visto cose fantastiche, ma io appunto posso parlare solo di estetica, ditemi se secondo voi come suono vanno bene.
    Tra l'altro mo scusate l'ignoranza, ma una casa che fa dei bassi, non li farà solo per il metal, o solo per il jazz, ecc ecc...magari fanno modelli per generi differenti...allora non basta sapere per me se una marca va bene, devo sapere che modelli cercare.
    Dai sparate nomi!!
    Tipo, tanto per buttarla là, il basso che suona newsted, una volta ricordavo il nome dello strumento, o il basso che usa rob trujillo o quello che usa fieldy dei korn, ecco per esempio il suono del basso nei korn mi piace molto (si ok potranno non piacere a tutti io li adoro a parte l'ultimo disco però il suono del basso è fico diamine!!). Cioè se uno prende un bassista e sa che gli piace il suono che del suo strumento, non conviene direttamente andarsi a comprare l'attrezzatura che sai che ha quel musicista...certo magari vertendo su modelli meno costosi che però ti consentano di raggiungere quel suono là?
    aiuto...

  12. #12
    Il Puppies L'avatar di dissident
    Data Registrazione
    03-11-04
    Località
    SaTuRn
    Messaggi
    325

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 15:53

    Tipo, tanto per buttarla là, il basso che suona newsted, una volta ricordavo il nome dello strumento, o il basso che usa rob trujillo o quello che usa fieldy dei korn, ecco per esempio il suono del basso nei korn mi piace molto (si ok potranno non piacere a tutti io li adoro a parte l'ultimo disco però il suono del basso è fico diamine!!). Cioè se uno prende un bassista e sa che gli piace il suono che del suo strumento, non conviene direttamente andarsi a comprare l'attrezzatura che sai che ha quel musicista...certo magari vertendo su modelli meno costosi che però ti consentano di raggiungere quel suono là?
    aiuto...
    Eh, magari fosse così semplice...lo strumento da solo non basta se non si hanno l'adeguata strumentazione (ampli, effettistica, ecc ecc) e, soprattutto, le mani...
    Io tra l'altro ti consiglierei piuttosto che cercare di emulare il suono di artisti famosi, di cercare di costruirtene uno TUO!

    Cmq il basso di trujillo è un FERNANDES gravity, che è un gran bello strumento!

  13. #13
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 15:22
    Ma il warwick è un modello specifico, cioè c'è solo quello o esistono altri modelli sempre warwick?
    warwick e' una marca (tedesca)

    fanno molti modelli, ognuno con caratteristiche proprie.
    http://www.warwickbass.com/basses/

  14. #14
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Ok uno si costruisce un suo suono...però secondo me per arrivare ad avere un proprio suono ci vuole un bel po'...cmq la cosa è che se io ho in mente un minimo quello che vorrei arrivare a fare, cioè se io ho intenzione di suonare metal, devo procurarmi l'attrezzatura giusta, allora dico ok voglio suonare metal: il metal è un genere vasto, allora qual'è un suono di basso metal che mi piace? Allora mi dico, ah per esempio in quel disco il basso mi è piaciuto un sacco!
    Allora vado, vedo vicio, no scherzo; vado vedo chi è che suona, cosa suona e quale apmli usa insomma mi faccio un'idea di cosa si è procurato quello per avere quel suono e cerco di fare più o meno lo stesso per avvicinarmi a quel tipo di suono là che mi è piaciuto all'ascolto!
    Allora per esempio, immagino che il basso che usa fieldy o trujillo costino un bel po'...oppure no, io non lo so, non so niente, buaaaahhh, no scherzo è che vedendo in giro sulla rete i prezzi girano cmq intorno ai 500 euri anzi anche di più.
    Quindi che fare?
    Bo.

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 15:53

    Tipo, tanto per buttarla là, il basso che suona newsted, una volta ricordavo il nome dello strumento, o il basso che usa rob trujillo o quello che usa fieldy dei korn, ecco per esempio il suono del basso nei korn mi piace molto (si ok potranno non piacere a tutti io li adoro a parte l'ultimo disco però il suono del basso è fico diamine!!). Cioè se uno prende un bassista e sa che gli piace il suono che del suo strumento, non conviene direttamente andarsi a comprare l'attrezzatura che sai che ha quel musicista...certo magari vertendo su modelli meno costosi che però ti consentano di raggiungere quel suono là?
    aiuto...
    Newsted usa ormai solo sadowsky, un tempo usava alembic ma imho avevano presenza pari a 0.

    Trujillo usa fernandes, pero' credo abbia dei custom fatti su misura apposta per lui, molto diversi da quelli che compri.. almeno credo.

    Fieldy usa il suo signature ibanez.. sicuramente anche questo sara' molto diverso dal signature che vendono, pero' magari se ti piace il suo suono il signature dovrebbe avvicinarsi molto.


    Per il raggiungimento del suono.. eh e' un gran casino, a me piace il suono a la newsted, ma un sadowsky e' totalmente out of limit per me (over 2000 euro) del resto e' liuteria, non industriale (e parlo dei sadowsky "veri" non dei metro.) in piu' l'amplificazione mostruosa ampeg che si porta appresso e' piu' che totalmente out of budget poi considera che "le mani" del bassista valgono quanto le altre cose.. quindi.. raggiungere lo stesso suono e' difficile, ma e' possibile.
    Io con l'rbx170 e il multieffetto digitech riuscivo ad ottenere suoni simili ad artisti vari. non uguali ma molto vicini (potere del multieffetto )

  16. #16
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 16:22

    Allora per esempio, immagino che il basso che usa fieldy o trujillo costino un bel po'...oppure no, io non lo so, non so niente, buaaaahhh, no scherzo è che vedendo in giro sulla rete i prezzi girano cmq intorno ai 500 euri anzi anche di più.
    Quindi che fare?
    Bo.
    Il K5 di fieldy sta piu' sui 700-800, il problema e' che come praticamente tutti i signature, paghi di piu' il fatto che sia "il K5 di fieldy" che il basso in se. (imho)

    Non so..

  17. #17
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    scusa ma dici l'rbx 170 yamaha?
    Perchè se non sbaglio il mio basso è proprio quello, a 4 corde.
    Parlami di cos'è come funziona e quanto costa questo multieffetto...

  18. #18
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 16:40
    scusa ma dici l'rbx 170 yamaha?
    Perchè se non sbaglio il mio basso è proprio quello, a 4 corde.
    Parlami di cos'è come funziona e quanto costa questo multieffetto...
    ebbene si, e' stata la mia "nave scuola"

    il multieffetto non e' nient'altro che un digital signal processor, che permette di modificare il segnale che gli arriva al basso secondo schemi preimpostati e "creandone" di nuovi..

    sostanzialmente e' come avere diverse pedaline e poterle mischiare a tuo piacimento. Con in piu' un equalizzatore.. in genere

    Il costo dipende.. il mio e' il modello base della digitech (che cmq e' un ottima marca) pero' ci sono modelli professionali di varie marche che costano una paccata

  19. #19
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Ma quindi secondo te è uno strumento utile da avere? Va però diciamo accompagnato a un ampli adeguato?
    Non è che potreste farmi un elenco dei vari tipi di aggeggi che possono servire a un bassista, cioè ovviamente a parte amplificatore e basso(gh)?

  20. #20
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Utile.. dipende da cosa ci fai con il basso io praticamente lo usavo sempre, anche solo come equalizzatore o amp modelling. (oltre che come accordatore )

    sicuramente permette di sbizzarrirsi, e giocare con il suono

    Per l'ampli.. sicuramente migliore e' l'ampli e meglio e'. Pero' l'importante e' che sia almeno decente.. non ti serve certo un ash down da 400watt se suoni in casa (pero' se hai spazio e soldi, male non fa )

  21. #21
    Banned
    Data Registrazione
    17-06-04
    Messaggi
    1,074

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Ah, a proposito di giocare con il suono, mi è venuta in mente una domanda:
    Ma se uno facciamo finta che ha trovato un suono che gli piace molto, trovato appunto smanettando con il multieffetto, cioè poi come lo ritrova, che ne so, il giorno dopo?
    Cioè su tutte le manopole di cui sono fatti questi apparecchi, ci sono segnati vicino dei valori? Così che uno a scanso di equivoci magari si segna da una parte la regloazione a cui è arrivato per poi ripeterla alla perfezione la volta dopo? Oppure ogni volta è una questione d'orecchio(che sicuramente c'entra sempre, ma volevo capire se è una questione esclusivamente d'orecchio o no)?
    Insomma mi pare di aver capito che se vorrò cambiare basso, ampli e comprare un multieffetto(ah, quanto è costato il tuo?) almeno 1200 euro li deve mettere insieme?
    In realtà credo che a questo punto quando cambierò qualcosa la prima volta sarà l'amplificatore e magari mi compro il multieffetto, poi si parlerà in seguito del basso.

  22. #22
    Lo Zio L'avatar di Ruri
    Data Registrazione
    02-02-03
    Località
    Ramiola
    Messaggi
    2,358

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Trauma ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 13:40
    Che Ampeg è?

    Magari quando te l'hanno venduto ti hanno detto i Watt di picco e quello che hai letto l'altro giorno invece è il valore del Wattaggio RMS (che è giusto circa la metà del picco)..
    ma sai che ne sai un casino? C'hai ragione, e io sono analfabeta oltre che gnurante.
    Comunque il mio Ampli è questo, un Ampeg BA-115. Per vedere le caratteristiche guarda qui, cercalo e se puoi dirmi se vale davvero più di 500 mi fai felicissimo

  23. #23
    Lo Zio L'avatar di Trauma
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,650

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Ruri ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 00:59
    Trauma ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 13:40
    Che Ampeg è?

    Magari quando te l'hanno venduto ti hanno detto i Watt di picco e quello che hai letto l'altro giorno invece è il valore del Wattaggio RMS (che è giusto circa la metà del picco)..
    ma sai che ne sai un casino? C'hai ragione, e io sono analfabeta oltre che gnurante.
    Comunque il mio Ampli è questo, un Ampeg BA-115. Per vedere le caratteristiche guarda qui, cercalo e se puoi dirmi se vale davvero più di 500 mi fai felicissimo
    Ok il prezzo è giusto
    L'ho visto in girotra i 530 e i 590 neuri

    Anzi, adesso che ci penso devo averlo provato pure io quando ero ancora alla ricerca della mia amplificazione... Mi fece una buona impressione ma alla fine gli preferii un ampli usato che mi dava u pò più di wattanza (e che puntualmente rivendetti due mesi dopo )

  24. #24
    Il Nonno L'avatar di Morgan
    Data Registrazione
    13-06-02
    Messaggi
    5,925

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    SolidS ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 18:29
    Ah, a proposito di giocare con il suono, mi è venuta in mente una domanda:
    Ma se uno facciamo finta che ha trovato un suono che gli piace molto, trovato appunto smanettando con il multieffetto, cioè poi come lo ritrova, che ne so, il giorno dopo?
    lo salvi

  25. #25
    Suprema Borga Imperiale
    Data Registrazione
    01-11-01
    Messaggi
    15,892

    Predefinito Re: Basso metal...quale?

    Ruri ha scritto ven, 17 marzo 2006 alle 00:59
    Trauma ha scritto gio, 16 marzo 2006 alle 13:40
    Che Ampeg è?

    Magari quando te l'hanno venduto ti hanno detto i Watt di picco e quello che hai letto l'altro giorno invece è il valore del Wattaggio RMS (che è giusto circa la metà del picco)..
    ma sai che ne sai un casino? C'hai ragione, e io sono analfabeta oltre che gnurante.
    Comunque il mio Ampli è questo, un Ampeg BA-115. Per vedere le caratteristiche guarda qui, cercalo e se puoi dirmi se vale davvero più di 500 mi fai felicissimo
    e' un 100 watt (RMS che e' l'unico modo di indicare i watt, il wattaggio di picco non serve a nulla.. un po come gli stereo plasticacci con gli adesivi 250watt e poi han dentro un paio di tda2030 da 18watt )

    Cmq a me pare carino, ha anche il tweeterino.. sisi te lo invidio.. e poi e' un ampeg e a fare una ricerca veloce mi pare di vedere che il prezzo stia sempre sopra i 500 (anche abbondantemente.. si fa prima a dire sotto i 600)

+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato