+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 22 di 22

Discussione: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

  1. #1
    Il Puppies L'avatar di hunters_moon
    Data Registrazione
    06-03-03
    Località
    tra le chiappe di keyra
    Messaggi
    531

    Predefinito 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    Bologna, 19 marzo 2006
    I terroristi lo aspettavano sotto casa. Dopo Massimo D’Antona, le Brigate Rosse dovevano eliminare un altro loro nemico: il professor Marco Biagi.
    La stessa pistola che il 20 maggio 1999 uccise in via Salaria a Roma D’Antona, il 19 marzo del 2002 assassinò a Bologna Marco Biagi.
    Aveva quasi 52 anni, ed insegnava alla facoltà di Economia di Modena.
    Era un riformista, un esperto di Diritto del Lavoro che aveva messo a disposizione del governo la sua preparazione, le sue idee. Lo aveva fatto con Bassolino e Treu prima, e con Maroni poi.
    La memoria sua e del suo lavoro, però, continua a dividere. I socialisti della Rosa nel Pugno hanno deciso di ricordarlo con una manifestazione a Bologna con Emma Bonino, Marco Pannella ed Enrico Boselli, ma in polemica con il Comune di Bologna che, insieme a Provincia, Regione e sindacati, che lo hanno commemorato ieri con una corona nella piazzetta a lui intitolata.
    In contemporanea isocialisti confluiti nel centro destra, a loro volta ricorderanno il giuslavorista in un convegno con Stefania Craxi intitolato 'Onorare Marco Biagi salvando la sua legge'.
    La famiglia di Biagi, invece, continua a scegliere la riservatezza e preferisce non commentare queste divisioni.


    http://www.rainews24.it/Notizia.asp?News ID=60512


    mi raccomando,ora mandiamo al governo caruso e ferrando.....

  2. #2
    Shogun Assoluto L'avatar di firewall76
    Data Registrazione
    30-04-03
    Località
    pesaro
    Messaggi
    34,195

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.

  3. #3
    Il Puppies L'avatar di hunters_moon
    Data Registrazione
    06-03-03
    Località
    tra le chiappe di keyra
    Messaggi
    531

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.

  4. #4
    Lo Zio L'avatar di nofaxe
    Data Registrazione
    09-08-05
    Località
    livorno
    Messaggi
    3,728

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    infatti, direi che è trascurabile.

  5. #5
    La Borga L'avatar di Tyus da bass
    Data Registrazione
    25-01-02
    Località
    Libero Territorio dell'Isola delle Rose
    Messaggi
    14,978

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18

    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    dei folli-criminali-bestie (chiamali come preferisci) l'hanno ucciso a causa della differenza di ideologia.

    I brigatisti si meritano un lungo soggiorno pagato in galera ma non per questo automaticamente le idee di Biagi diventano corrette e quelle di sinistra sbagliate!

  6. #6
    Shogun Assoluto L'avatar di firewall76
    Data Registrazione
    30-04-03
    Località
    pesaro
    Messaggi
    34,195

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    Ferrando è stato escluso dalle liste quindi non vedo come potrà turbare i sonni degli italiani. Se avessero riservato lo stesso trattamento a Caruso ne avrei gioito, purtroppo non è stato così. Ma non credo che abbia la possibilità in caso di elezione di condizionare il parlamento. Questo va a detrimento anche della famosa legge elettorale che non permette ai cittadini di scegliere i propri candidati, un particolare anche questo.
    Mi pare che anche a sinistra si siano prese le distanze da quell'evento luttuoso. Resta il fatto che nei vari schieramenti politici sarebbero molti i candidati da escludere solo per una certa comunanza di idee.

  7. #7
    Il Puppies L'avatar di hunters_moon
    Data Registrazione
    06-03-03
    Località
    tra le chiappe di keyra
    Messaggi
    531

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:25
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    infatti, direi che è trascurabile.
    infatti se vai su siti come indymedia fatti come l'uccisione di biagi vengono giustificati,se non esaltati. indovina perchè? esatto,perchè la pensano allo stesso modo.
    io gente così al governo non ce la voglio,che c'è di strano ?

  8. #8
    Shogun Assoluto L'avatar di firewall76
    Data Registrazione
    30-04-03
    Località
    pesaro
    Messaggi
    34,195

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:35


    infatti se vai su siti come indymedia fatti come l'uccisione di biagi vengono giustificati,se non esaltati. indovina perchè? esatto,perchè la pensano allo stesso modo.
    io gente così al governo non ce la voglio,che c'è di strano ?
    quindi preferisci quelli che i morti li insultano?

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di nofaxe
    Data Registrazione
    09-08-05
    Località
    livorno
    Messaggi
    3,728

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:35
    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:25
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    infatti, direi che è trascurabile.
    infatti se vai su siti come indymedia fatti come l'uccisione di biagi vengono giustificati,se non esaltati. indovina perchè? esatto,perchè la pensano allo stesso modo.
    io gente così al governo non ce la voglio,che c'è di strano ?
    su indymedia chiunque può scrivere qualunque cosa, se un'idiota scrive un messaggio delirante su indymedia davvero pensi che lo troverai al governo?

  10. #10
    Il Puppies L'avatar di hunters_moon
    Data Registrazione
    06-03-03
    Località
    tra le chiappe di keyra
    Messaggi
    531

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:39
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:35
    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:25
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    infatti, direi che è trascurabile.
    infatti se vai su siti come indymedia fatti come l'uccisione di biagi vengono giustificati,se non esaltati. indovina perchè? esatto,perchè la pensano allo stesso modo.
    io gente così al governo non ce la voglio,che c'è di strano ?
    su indymedia chiunque può scrivere qualunque cosa, se un'idiota scrive un messaggio delirante su indymedia davvero pensi che lo troverai al governo?
    si,visto che quell'idiota quasi sicuramente vota caruso,ferrando o qualche trotzkista. si,visto che si sente rappresentato da loro.

  11. #11
    Il Nonno L'avatar di cetra
    Data Registrazione
    06-02-02
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    6,835

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:58
    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:39
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:35
    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:25
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    infatti, direi che è trascurabile.
    infatti se vai su siti come indymedia fatti come l'uccisione di biagi vengono giustificati,se non esaltati. indovina perchè? esatto,perchè la pensano allo stesso modo.
    io gente così al governo non ce la voglio,che c'è di strano ?
    su indymedia chiunque può scrivere qualunque cosa, se un'idiota scrive un messaggio delirante su indymedia davvero pensi che lo troverai al governo?
    si,visto che quell'idiota quasi sicuramente vota caruso,ferrando o qualche trotzkista. si,visto che si sente rappresentato da loro.

    è un po' difficile che riescano a votare per caruso, dato che non ci sono le preferenze.
    voteranno per Fausto, la cui unica colpa è quella di non aver aggiornato il calendario agli anni 2000.

  12. #12
    Sbonk
    ospite

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:58
    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:39
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:35
    nofaxe ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:25
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:18
    firewall76 ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 12:06
    vorrei ricordare come il professore avesse chiesto ripetutamente una scorta e questa gli fu negata. A parte che un infortunio del genere poteva capitare a chiunque, trovai all'epoca dei fatti quanto meno inopportune le dichiarazioni di Scajola e di Berlusconi. Orbene costoro sono al governo, presumo che il tuo sdegno debba essere in primis rivolto a loro che a Caruso o Ferrando, i quali per quanto, facinorosi non mi risulta facciano parte del commando che uccise Marco Biagi.
    hanno le stesse idee. piccolissimo particolare.
    infatti, direi che è trascurabile.
    infatti se vai su siti come indymedia fatti come l'uccisione di biagi vengono giustificati,se non esaltati. indovina perchè? esatto,perchè la pensano allo stesso modo.
    io gente così al governo non ce la voglio,che c'è di strano ?
    su indymedia chiunque può scrivere qualunque cosa, se un'idiota scrive un messaggio delirante su indymedia davvero pensi che lo troverai al governo?
    si,visto che quell'idiota quasi sicuramente vota caruso,ferrando o qualche trotzkista. si,visto che si sente rappresentato da loro.
    Oh mio Dio, ma anche se Caruso (ripeto, ferrando non è candidato)
    non è propriamente il mio ideale di politico che ti ha fatto?Sisi è uno che bazzica quegli ambienti li e di sicuro è un integralista,ma è un brigatista? No, e poi scusa Scajola che ha insultato Biagi 2 giorni dopo la sua morte? Tu voti quello lì, vero? Poi non mi pare neanche corretto aprire un topic utilizzando la morte di biagi per altri fini, i morti meglio lasciarli dove sono.

    P.S. Anche utilizzare il nome per una riforma a cui aveva partecipato in minima parte, solo per farsi i fighi ti sempra corretto?

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 11:56
    Bologna, 19 marzo 2006
    I terroristi lo aspettavano sotto casa. Dopo Massimo D’Antona, le Brigate Rosse dovevano eliminare un altro loro nemico: il professor Marco Biagi.
    La stessa pistola che il 20 maggio 1999 uccise in via Salaria a Roma D’Antona, il 19 marzo del 2002 assassinò a Bologna Marco Biagi.
    Aveva quasi 52 anni, ed insegnava alla facoltà di Economia di Modena.
    Era un riformista, un esperto di Diritto del Lavoro che aveva messo a disposizione del governo la sua preparazione, le sue idee. Lo aveva fatto con Bassolino e Treu prima, e con Maroni poi.
    La memoria sua e del suo lavoro, però, continua a dividere. I socialisti della Rosa nel Pugno hanno deciso di ricordarlo con una manifestazione a Bologna con Emma Bonino, Marco Pannella ed Enrico Boselli, ma in polemica con il Comune di Bologna che, insieme a Provincia, Regione e sindacati, che lo hanno commemorato ieri con una corona nella piazzetta a lui intitolata.
    In contemporanea isocialisti confluiti nel centro destra, a loro volta ricorderanno il giuslavorista in un convegno con Stefania Craxi intitolato 'Onorare Marco Biagi salvando la sua legge'.
    La famiglia di Biagi, invece, continua a scegliere la riservatezza e preferisce non commentare queste divisioni.


    http://www.rainews24.it/Notizia.asp?News ID=60512


    mi raccomando,ora mandiamo al governo caruso e ferrando.....
    Dovresti vergognarti...

  14. #14
    Vitor
    ospite

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    meglio avere come ministro (di nuovo) chi lo definiva un rompicoglioni

  15. #15
    Moderatore spudorato L'avatar di Sarpedon
    Data Registrazione
    21-03-05
    Località
    Genova
    Messaggi
    13,597

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 11:56

    La famiglia di Biagi, invece, continua a scegliere la riservatezza e preferisce non commentare queste divisioni.
    Mi sembra la scelta migliore: lasciamo che la famiglia ricordi Biagi senza buttare anche questo nel tritacarne della campagna elettorale.

  16. #16
    Il Puppies L'avatar di detectio
    Data Registrazione
    28-02-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    379

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    Be al di la dell'ovvia condanna ad ogni attentato terroristico e dell'ovvio dispiacere per ogni vita umana che viene brutalmente troncata, il mio giudizio su Marco Biagi rimane pesantemente e totalmente negativo.
    Questo Marco Biagi è quello che ha senza sosta lavorato nella sua vita per dimunire le tutele dei lavoratori , per smantellare lo stato sociale , per aumentare precarietà e fessibilità.
    Proposte che , tra la'ltro, faceva dall'alto di stipendi milionari assicuratigli dai numerosi ruoli di consulenza che comuni e enti vari copiosamente gli garantivano.
    Personaggio così coerente da avere collaborato prima con il governo di centrosinistra e poi con il governo di centrodestra...
    Combatto infine la beatificazione che di Biagi viene fatta, quasi che l'essere stato vittima di un attentato abbia al contempo garantito una patente di infallibilità ai sui scritti . Biagi per me altro non è stato che uno dei tanti nemici dei lavoratori dipendenti

  17. #17
    Il Nonno L'avatar di unkle
    Data Registrazione
    19-02-02
    Località
    Vermillion Sands
    Messaggi
    7,009

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    detectio ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 14:56
    Be al di la dell'ovvia condanna ad ogni attentato terroristico e dell'ovvio dispiacere per ogni vita umana che viene brutalmente troncata, il mio giudizio su Marco Biagi rimane pesantemente e totalmente negativo.
    Questo Marco Biagi è quello che ha senza sosta lavorato nella sua vita per dimunire le tutele dei lavoratori , per smantellare lo stato sociale , per aumentare precarietà e fessibilità.
    Proposte che , tra la'ltro, faceva dall'alto di stipendi milionari assicuratigli dai numerosi ruoli di consulenza che comuni e enti vari copiosamente gli garantivano.
    Personaggio così coerente da avere collaborato prima con il governo di centrosinistra e poi con il governo di centrodestra...
    Combatto infine la beatificazione che di Biagi viene fatta, quasi che l'essere stato vittima di un attentato abbia al contempo garantito una patente di infallibilità ai sui scritti . Biagi per me altro non è stato che uno dei tanti nemici dei lavoratori dipendenti
    Biagi non era un politico, e quindi le sue consulenze venivano richieste da chiunque a dx e sx.

    Ed attenzione a come si usano le parole.
    La frase grassettata l'hanno usata come epitaffio quelli che lo hanno ucciso...



  18. #18
    abaper
    ospite

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    detectio ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 14:56
    Be al di la dell'ovvia condanna ad ogni attentato terroristico e dell'ovvio dispiacere per ogni vita umana che viene brutalmente troncata, il mio giudizio su Marco Biagi rimane pesantemente e totalmente negativo.
    Questo Marco Biagi è quello che ha senza sosta lavorato nella sua vita per dimunire le tutele dei lavoratori , per smantellare lo stato sociale , per aumentare precarietà e fessibilità.
    Proposte che , tra la'ltro, faceva dall'alto di stipendi milionari assicuratigli dai numerosi ruoli di consulenza che comuni e enti vari copiosamente gli garantivano.
    Personaggio così coerente da avere collaborato prima con il governo di centrosinistra e poi con il governo di centrodestra...
    Combatto infine la beatificazione che di Biagi viene fatta, quasi che l'essere stato vittima di un attentato abbia al contempo garantito una patente di infallibilità ai sui scritti . Biagi per me altro non è stato che uno dei tanti nemici dei lavoratori dipendenti
    guarda che nel libro bianco c'erano parecchi capitoli che si occupavano della tutela sociale dei lavoratori (soprattutto quelli previsti dai nuovi contratti). Poi che il cdx si sia dimenticato di inserirli nella legge 30 è un altro paio di maniche.
    Una (se non l'unica) delle riforme inserite in una legge è stata l'estensione della cassa integrazione anche per i lavoratori delle piccole e medie imprese (prima di allora la cassa integrazione straordinaria l'avevano solo i dipendenti fiat o similari).

  19. #19
    Il Niubbi L'avatar di Sephirutt
    Data Registrazione
    13-03-06
    Località
    Siena
    Messaggi
    213

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    Sarpedon ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 12:47
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 11:56

    La famiglia di Biagi, invece, continua a scegliere la riservatezza e preferisce non commentare queste divisioni.
    Mi sembra la scelta migliore: lasciamo che la famiglia ricordi Biagi senza buttare anche questo nel tritacarne della campagna elettorale.
    quoto. la riforma biagi però non mi convince.

  20. #20
    La Borga L'avatar di ford_mustang_78
    Data Registrazione
    30-07-05
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,125

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    Sephirutt ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 17:52
    Sarpedon ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 12:47
    hunters_moon ha scritto dom, 19 marzo 2006 alle 11:56

    La famiglia di Biagi, invece, continua a scegliere la riservatezza e preferisce non commentare queste divisioni.
    Mi sembra la scelta migliore: lasciamo che la famiglia ricordi Biagi senza buttare anche questo nel tritacarne della campagna elettorale.
    quoto. la riforma biagi però non mi convince.
    Neanche me. Di fatto ha posto le basi per l'istituzionalizzazione del lavoro precario.

  21. #21
    Moderatore spudorato L'avatar di Sarpedon
    Data Registrazione
    21-03-05
    Località
    Genova
    Messaggi
    13,597

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    ford_mustang_78 ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 19:18

    Neanche me. Di fatto ha posto le basi per l'istituzionalizzazione del lavoro precario.
    Infatti i co.co.co precedenti alla legge Biagi erano notoriamente lavoratori stabili e non precari, vero?

  22. #22
    Sbonk
    ospite

    Predefinito Re: 4 anni fa l'uccisione di Biagi

    detectio ha scritto lun, 20 marzo 2006 alle 14:56
    Be al di la dell'ovvia condanna ad ogni attentato terroristico e dell'ovvio dispiacere per ogni vita umana che viene brutalmente troncata, il mio giudizio su Marco Biagi rimane pesantemente e totalmente negativo.
    Questo Marco Biagi è quello che ha senza sosta lavorato nella sua vita per dimunire le tutele dei lavoratori , per smantellare lo stato sociale , per aumentare precarietà e fessibilità.
    Proposte che , tra la'ltro, faceva dall'alto di stipendi milionari assicuratigli dai numerosi ruoli di consulenza che comuni e enti vari copiosamente gli garantivano.
    Personaggio così coerente da avere collaborato prima con il governo di centrosinistra e poi con il governo di centrodestra...Combatto infine la beatificazione che di Biagi viene fatta, quasi che l'essere stato vittima di un attentato abbia al contempo garantito una patente di infallibilità ai sui scritti . Biagi per me altro non è stato che uno dei tanti nemici dei lavoratori dipendenti
    Vedi, si chiama consulenza: se la chiedono in tanti vuol dire che sei bravo, non devi per forza essere lottizzato (caso raro, ma non impossibile).
    Poi mi sembri proprio cascato in pieno nella trappola della cdl, che, intitolando la riforma del mercato del lavoro "riforma Biagi" ha, di fatto, fatto credere che l'economista sia il padre di buona parte di questa riforma quando in realtà non è vero. Io ho sempre ritenuto il nome di quella riforma una vigliaccata fatta per mascherare, dietro il nome di un uomo che non c'è più e che non può difendersi (nome che inoltre tocca la sensibilità della gente), le responsabilità per le brutture della riforma.

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato