+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Nell'editoriale dell'altro ieri, a proposito di Gmail, tra i vari interventi nel forum è saltato fuori il discorso della privacy, parola che come dice giustamente ilgrillo è ormai piuttosto inflazionata, a voler essere ottimisti. In un mondo come il nostro non è poi così impossibile avere momenti, tempi e luoghi da dedicare solo a noi stessi e ai nostri cari, senza che nessuno venga a ficcare il naso in quello che facciamo. Nel momento in cui ci colleghiamo al mondo in uno qualsiasi dei numerosi modi oggi disponibili, tuttavia, dobbiamo essere consci che la distinzione tra quello che vorremmo rimanesse "nostro" e quello che non lo è si fa sempre più sottile.
    Non sono un esperto in materia e non so se qualche misteriosa agenzia governativa mondiale (o più semplicemente Google) possa veramente controllare ogni mia mail, ogni mia telefonata, ogni fax che spedisco; credo sia tecnicamente possibile, ma se anche così fosse la cosa non mi preoccupa più di tanto. Penso alla mole pressochè infinita di dati che viaggiano tutti i giorni lungo le dorsali oceaniche e i satelliti: miliardi (miliardi) di telefonate, fax e email vengono scambiate quotidianamente nel mondo, per non parlare dei messaggi sui siti internet. Quante risorse (elettroniche ed umane) sono necessarie non già per filtrare tutto, ma anche solo per salvare - per quanto tempo? - da qualche parte tutti questi dati? Insomma, se il Grande Fratello esiste, siamo in troppi perchè possa controllarci...

  2. #2
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    non so perche ma non condivido il tuo ottimismo...

    la privacy elettronica è ancora uno di quegli argomenti che mi fa rabbrividire..

  3. #3
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di El-Mazun
    Data Registrazione
    01-09-03
    Località
    NUMA HQ
    Messaggi
    21,682

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    echelon & NSA

    beh se qualcuno ha le capacità per fare ciò è quell'agenzia


    occhio al governo ombra

  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Quote:
    Quante risorse (elettroniche ed umane) sono necessarie non già per filtrare tutto, ma anche solo per salvare - per quanto tempo? - da qualche parte tutti questi dati? Insomma, se il Grande Fratello esiste, siamo in troppi perchè possa controllarci...
    beh il famoso echelon è a metà tra la realtà e l'immaginario della fantapolitica. tecnicamente per le poche conoscenze che ho in materia, il processo è abbastanza dispendioso in termini di risorse; ma se dovessi pensare con la mente di tom clancy potrei dire che ci sono tecnologie sperimentali che non sono ancora state immesse sul mercato e che consentono controlli di questo tipo.
    ma sono ipotesi...non conoscendo la realtà possiamo soltanto ipotizzarla usando spesso più fantasia di quanta ce ne vorrebbe.
    tieni cmq conto di una cosa.
    molte delle comunicazioni avvengono tramite satellite o cmq tramite apparecchi "centralizzati", tramite "nodi" insomma. se c'è un "cancello" da varcare, allora in qualche modo c'è un "guardiano".
    ripeto però...parliamo per ipotesi...

    quanto alla privacy, è vero che è un termine abusato, ma è ahinoi altrettanto vero che la possibilità di essere spiato/osservato/studiato - prescindendo dal mezzo - è aumentata drasticamente.
    ciò è conseguenza di due principali intenzioni:
    -scopi commerciali; info su cosa acquisti, quando, dove e perchè
    -sicurezza nazionale; più diminuisci la privacy, più controlli maggiormente e previeni.
    il primo è da condannare. il secondo non lo sarebbe ma....

  5. #5
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Prendo spunto dalla precedente risposta di maxpay. La selezione di tutte le informazioni è comunque un lavoro arduo ma non impossibile. Non è necessario andare a cercare le informazioni, bisogna semplicemente presidiare ad esempio i nodi internet e "osservare" i dati messi belli in fila mediante filtri di ricerca (avanzati o meno), a tutto vantaggio di un fantomatico organismo di controllo.

    Tuttavia, più che di politica, nel caso di noi consumatori credo si debba parlare di economia. Sono sicuro che tutti i motori di ricerca traccino una statistica delle ricerche effettuate, affinché le società sponsor di quest'ultimi possano attingerne.

    Dunque a Google non interessa nello specifico cosa cerchi ilgrillo, maxpay, il keiser e men che meno quello che scartabella il Raffo, ma a cosa punta la "massa" di individui da cui, ahimé, è sempre possibile ricavare le abitudini di un popolo.

  6. #6
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Quote:
    -sicurezza nazionale; più diminuisci la privacy, più controlli maggiormente e previeni.
    il primo è da condannare. il secondo non lo sarebbe ma....
    ...diventa una scusa per il controllo e la repressione.

  7. #7
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    TeknoDragooN ha scritto mer, 07 aprile 2004 alle 12:55
    Quote:
    -sicurezza nazionale; più diminuisci la privacy, più controlli maggiormente e previeni.
    il primo è da condannare. il secondo non lo sarebbe ma....
    ...diventa una scusa per il controllo e la repressione.
    Oh, certo. Sono il primo a voler credere a un mondo senza controlli. Ma perché si avveri questo desiderio utopistico bisogna credere che il mondo non ne abbia bisogno. Anche prendendo esempio dalla tua sign "ogni pensiero è discutibile". (colgo l'occasione per segnalarti l'errore della "e" non accentata)

    Sai una cosa? A volte mi fa piacere che i carbinieri mi fermino per controllare i documenti.



  8. #8
    Lo Zio L'avatar di "exlon"
    Data Registrazione
    10-06-03
    Località
    verona
    Messaggi
    1,657

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    non credo che, se esistesse veramente un "grande fratello", non riuscirebbe a controllarci tutti.
    secondo me pero magari esiste una "rete" di grandi fratelli ugnuno dei quali controlla unarea specifica e poi tutti inviano i dati piu importanti a un programma che li confronta tutti in questa maniera è piu facile tenere sotto controllo anche tutto il mondo.

    cmq spero che non esistano.

  9. #9
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    ......

  10. #10
    Banned L'avatar di Kayoken
    Data Registrazione
    11-04-02
    Località
    Punxsutawney
    Messaggi
    1,286

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Ma ora il Grande Fratello non è più solo!
    Adesso c'è anche la Padrona de La Fattoria!
    Si stanno moltiplicando

  11. #11
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    ilgrillo ha scritto mer, 07 aprile 2004 alle 14:07
    TeknoDragooN ha scritto mer, 07 aprile 2004 alle 12:55
    Quote:
    -sicurezza nazionale; più diminuisci la privacy, più controlli maggiormente e previeni.
    il primo è da condannare. il secondo non lo sarebbe ma....
    ...diventa una scusa per il controllo e la repressione.
    Oh, certo. Sono il primo a voler credere a un mondo senza controlli. Ma perché si avveri questo desiderio utopistico bisogna credere che il mondo non ne abbia bisogno. Anche prendendo esempio dalla tua sign "ogni pensiero è discutibile". (colgo l'occasione per segnalarti l'errore della "e" non accentata)

    Sai una cosa? A volte mi fa piacere che i carbinieri mi fermino per controllare i documenti.
    esatto. utopistico.
    ci vorrebbe una sorta di coscienza globale ma è impossibile poichè per sua natura l'uomo si discosterebbe da tale coscienza per fare i propri interessi.
    prendi le leggi. c'è chi dice che maggior legiferazione è uguale a minore fiducia tra noi stessi, poichè si tende a tutelare ogni possibile situazione o lite o altro.
    un mondo senza regole non ci sarà mai, che ci piaccia o meno e per questo bisogna accettare che ci siano delle autorità.

    Quote:
    ...diventa una scusa per il controllo e la repressione
    è una mezza verità, nel senso che gli organi preposti alla vigilianza sono fatti di uomini e non di robot. d'altra parte però non si può generalizzare in questo modo.
    daltronde se già con tutti i controlli che ci sono (e parlo di servizi segreti non di controlli sugli aerei), riescono a farti gli attentati sotto al naso, figuriamoci cosa accadrebbe se non ci fosse nessuna prevenzione.

  12. #12
    Lo Zio L'avatar di TheRealSouther
    Data Registrazione
    27-03-03
    Località
    Utrecht
    Messaggi
    2,974

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    non sono daccordo con l'editoriale.siamo troppi da controllare pero' intanto i nostri dati sono lì pronti per essere analizzati da chissa' chi.e poi basta che qualcuno del forum abbia,ad esempio,qualke "contatto" valido e tu,claudio todeschini(uso il tuo nome per rendere il tutto + reale),vieni analizzato in cio' che sei e cio' ke fai:cosa hai comprato,qual e' il tuo codice fiscale,dove sei nato,qual e' il tuo cell,dove abiti,quanto guadagni etc etc.
    onestamente nn mi sembra tanto corretto.
    passare dalla moltitudine al singolo non e' così difficile.

  13. #13
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    ilgrillo ha scritto mer, 07 aprile 2004 alle 14:07
    TeknoDragooN ha scritto mer, 07 aprile 2004 alle 12:55
    Quote:
    -sicurezza nazionale; più diminuisci la privacy, più controlli maggiormente e previeni.
    il primo è da condannare. il secondo non lo sarebbe ma....
    ...diventa una scusa per il controllo e la repressione.
    Oh, certo. Sono il primo a voler credere a un mondo senza controlli. Ma perché si avveri questo desiderio utopistico bisogna credere che il mondo non ne abbia bisogno. Anche prendendo esempio dalla tua sign "ogni pensiero è discutibile". (colgo l'occasione per segnalarti l'errore della "e" non accentata)

    Sai una cosa? A volte mi fa piacere che i carbinieri mi fermino per controllare i documenti.


    è chiaro che il mio "controllo" era inteso in senso negativo e come condizione di repressione...la mia affermazione era ispirata dall'incubo di Orwell..(la "e" sta cosi perche non ho voglia di cercare la "e" maiuscola accentata nella mappa caratteri )...neanch'io voglio un mondo senza controlli..e ricadiamo quindi nel "chi custodirà i custodi?"

    paranoia?

  14. #14
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    TheRealSouther ha scritto mer, 07 aprile 2004 alle 15:51
    non sono daccordo con l'editoriale.siamo troppi da controllare pero' intanto i nostri dati sono lì pronti per essere analizzati da chissa' chi.e poi basta che qualcuno del forum abbia,ad esempio,qualke "contatto" valido e tu,claudio todeschini(uso il tuo nome per rendere il tutto + reale),vieni analizzato in cio' che sei e cio' ke fai:cosa hai comprato,qual e' il tuo codice fiscale,dove sei nato,qual e' il tuo cell,dove abiti,quanto guadagni etc etc.
    onestamente nn mi sembra tanto corretto.
    passare dalla moltitudine al singolo non e' così difficile.
    sì, ma non conviene esaminare il singolo a meno che non ti chiami George W. Bush (spero vivamente x te che dietro il tuo nick non si nascondi davvero questo nome ... brrr...). A chi interesserebbe conoscere il codice fiscale di Tonino Strozzapreti detto 'er pecora'?

    Attenzione, per arrivare all'esame della massa è ovvio che questi dati vengano considerati, ma non rimangano collegati direttamente a te... non so se riesco a spiegarmi.

    Diverso sarebbe se il controllo di questi dati servisse per pilotare messaggi pubblicitari personalizzati. Ciò mi darebbe già più fastidio, perché si tratterebbe di uno spionaggio diretto.

    Può darsi che sia già in atto, comunque...

  15. #15
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di StM
    Data Registrazione
    12-11-01
    Messaggi
    16,258

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Al Grande Fratello non interessava controllare effettivamente... a lui bastava che i cittadini sapessero che in qualsiasi momento potevano essere controllati... il teleschermo si comportava allo stesso modo sia che qualcuno vi stesse guardando attraverso sia che la "privacy" dei cittadini fosse momentaneamente rispettata. Dal punto di vista del cittadino, c'era sempre qualcuno che lo controllava.

  16. #16
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    piccola provocazione: il decreto urbani ha sollevato un polverone perche il ministro voleva che gli isp controllassero il nostro traffico; causa motivi tecnici pero sembra voler desistere...

    che bello:un ministro che non nasconde il desiderio di voler controllare il traffico telematico, infrangendo la privacy sia pure per uno scopo idiota(lo scambio di film via p2p)...


  17. #17

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    Scusate ma secondo mè nn state facendo che il gioco di chi inventa o gestisce questi mezzi di controllo...
    Mi spiego, la cosa funziona come la pubblicità + ne parli + attecchisce se nessuno parlasse o pensasse a ciò che vede in tv nn esisterebbero le Grandi marche ma sarebbero + o - a pari come vendite.
    Parlare del controllo dei mezzi di comunicazione nn fà altro che spaventare la gente inutilmente.
    Prendete la patente a punti, tutti ne parlano la gente ora ha paura di perdere la patente quando fà le corse in auto o commette infrazioni, ma dico io xchè prima fare le corse era legale(intendo superare i limiti di veloc)?Io le cinture le ho sempre messe e x il resto mi comporto come se nulla fosse cambiato xchè così è in realtà. In 3 anni di patente nn ho subito controlli e nn sarà la patente a punti ad aumentarli quindi è solo un Babau x la gente che nn riflette...
    Questo vale x tutto.

  18. #18
    L'Onesto L'avatar di carjust
    Data Registrazione
    13-11-01
    Località
    Torino
    Messaggi
    999

    Predefinito Re: [07/04/2004] Niente privacy, siamo cittadini del mondo

    In Inghilterra e Canada esistono sistemi di sorveglianza che, in base al comportamento di una persona sospetta, fanno scattare automaticamente l'allarme.
    Esclusa la fallibilità e l'inutilità del sistema in questione, è chiaro che il controllo 'totale' non è cosi utopistico come può sembrare.
    Ciao

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato