+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 35

Discussione: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

  1. #1
    keiser
    ospite

    Predefinito [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Secondo un recente articolo della BBC, la risposta è inequivocabilmente sì. Alcuni ricercatori della Pennsylvania State University si sono accorti che le persone tendono ad utilizzare sempre lo stesso computer, se hanno la possibilità di scegliere tra diversi. «Le persone tendono a trattare i computer come se avessero dei sentimenti, una coscienza, a dispetto del fatto che sappiamo bene che sono solamente stati pre-programmati da altri esseri umani», ha commentato Shyam Sundar, docente e co-direttore del Media Effects Research Laboratory alla PSU. Dimostrando di avere un certo fiuto per gli affari, gli scienziati hanno concluso che la ricerca può avere profonde implicazioni sia per i produttori di computer che per i pubblicitari, che potranno fare leva su questa inaspettata componente nei loro prodotti e spot. C'è un altro aspetto di questa ricerca: «sempre più vediamo i computer come fonte di informazione, e non solo come mezzi di informazione (cosa che in effetti sono). Attribuiamo caratteristiche sociali alla macchina, con il rischio di una eccessiva dipendenza e fiducia nei confronti delle informazioni e notizie che riceviamo da essa».

    Non ho mai sentito una particolare affezione nei confronti del PC, non più di quanto sia legato alla tazza da cui bevo il caffè in questo momento, se devo essere sincero; in compenso, non vi nascondo che sento più vicino a me il problema dell'eccesso di fiducia nei confronti di quello che mi appare sul video... Magari ne riparliamo in questi giorni...

  2. #2
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    mai affezionato al pc...
    beh ai tempi del c64 e dell'amiga un pò ma neanche tanto.

    Quote:
    Attribuiamo caratteristiche sociali alla macchina, con il rischio di una eccessiva dipendenza e fiducia nei confronti delle informazioni e notizie che riceviamo da essa».
    mah...dipende. in linea di massima è vero che la si considera come una preziosa fonte di informazioni veritiere, specie quando si leggono articoli che "scoprono delle verità" o almeno cosi crediamo...

    buondì a tutti..

  3. #3
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Che sciocchezze!

    In base a quale criterio si dice che potendo scegliere tra computer diversi scelgo sempre lo stesso?

    Questi pc "diversi" hanno gli stessi software caricati?

    Potrei scegliere il portatile se devo solo navigare, il desktop se devo fare fotoritocco. Applico una semplice economia energetica...

    Se anche i pc avessero lo stesso software. Hanno anche lo stesso hardware? Potrei scegliere un monitor migliore o un mouse più comodo.

    E se anche avessero lo stesso hardware? La posizione dei pc non è influente? Sarò più attratto dal pc che in base alla disposizione nella stanza abbia meno riflessi sul monitor...

    Che sciocchezze! Lo ripeto ancora!

    La scelta di uno stesso pc può essere legata solo alla condizione ambientale (il comportamentismo non l'ho inventato certo io!). Ho avuto belle sensazioni... cerco di ripeterle... ma ciò non vuol dire che mi sia affezionato a quel pc, ma alla situazione (di comodità, rilassatezza, ecc..) che quel pc ha generato...


  4. #4
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    ilgrillo ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 10:44
    Che sciocchezze!

    In base a quale criterio si dice che potendo scegliere tra computer diversi scelgo sempre lo stesso?

    Questi pc "diversi" hanno gli stessi software caricati?

    Potrei scegliere il portatile se devo solo navigare, il desktop se devo fare fotoritocco. Applico una semplice economia energetica...

    Se anche i pc avessero lo stesso software. Hanno anche lo stesso hardware? Potrei scegliere un monitor migliore o un mouse più comodo.

    E se anche avessero lo stesso hardware? La posizione dei pc non è influente? Sarò più attratto dal pc che in base alla disposizione nella stanza abbia meno riflessi sul monitor...

    Che sciocchezze! Lo ripeto ancora!

    La scelta di uno stesso pc può essere legata solo alla condizione ambientale (il comportamentismo non l'ho inventato certo io!). Ho avuto belle sensazioni... cerco di ripeterle... ma ciò non vuol dire che mi sia affezionato a quel pc, ma alla situazione (di comodità, rilassatezza, ecc..) che quel pc ha generato...

    esatto.
    infatti c64 e amiga non cambiavano mai. erano sempre quelli. forse per quello la situazione era diversa.
    cmq secondo me si sono confusi. non c'è un legame affettivo che lega una persona ad un pc in particolare ma semplicemente la preferenza verso un mezzo che è "guidato" secondo un nostro ordine.
    esempio banale: quante volte abbiamo rabbrividito di fronte al desktop del pc di un nostro amico?
    ecco secondo me non ci si lega al pc ma si tende a personalizzarlo moltissimo, a dare un'impronta di se stessi

  5. #5

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Devo ammettere che io ho sentito questo attaccamento al mio vecchio 166 quando ho dovuto cambiare pc. Mi pareva quasi di tradirlo.
    Cmq non ci vedo niente di male, visto che un po' tutti si saranno una volta nella vita affezionati a qualcosa. Riprendendo l'esempio della tazza di caffé, io ho una tazza(famosa perché la davano in un certo bundle di una certa adsl) che non riesco a cambiare, anche se è scheggiata tutto intorno. Se ci si pensa bene il pc ha più diritto di una tazza di essere considerato, visto che uno se ne prende cura per farlo funzionare bene. Devo ammettere però che con quelli nuovi non sento quest'affezione. Sarà perché l'altro lo avevo da parecchio tempo.
    Detto questo non dico che se mi spaccassero il pc mi metterei a piangere, solo che mi dispiace, come mi dispiacerebbe per una maglietta che mi piace o una tazza in cui sono abituato a bere.

    Se però mi facessero un test come questo con pc che ho usato si e no 3 volte(ma anche 100 probabilmente) non me ne potrebbe fregare di meno di riusare il vecchio

  6. #6
    Il Niubbi L'avatar di Lex79
    Data Registrazione
    29-03-02
    Messaggi
    206

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    ilgrillo ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 10:44
    Che sciocchezze!

    In base a quale criterio si dice che potendo scegliere tra computer diversi scelgo sempre lo stesso?

    Questi pc "diversi" hanno gli stessi software caricati?

    Potrei scegliere il portatile se devo solo navigare, il desktop se devo fare fotoritocco. Applico una semplice economia energetica...

    Se anche i pc avessero lo stesso software. Hanno anche lo stesso hardware? Potrei scegliere un monitor migliore o un mouse più comodo.

    E se anche avessero lo stesso hardware? La posizione dei pc non è influente? Sarò più attratto dal pc che in base alla disposizione nella stanza abbia meno riflessi sul monitor...

    Che sciocchezze! Lo ripeto ancora!

    La scelta di uno stesso pc può essere legata solo alla condizione ambientale (il comportamentismo non l'ho inventato certo io!). Ho avuto belle sensazioni... cerco di ripeterle... ma ciò non vuol dire che mi sia affezionato a quel pc, ma alla situazione (di comodità, rilassatezza, ecc..) che quel pc ha generato...

    A me non sembra una sciocchezza!
    L'indagine l'avranno svolta (o almeno così immagino) in una stanza con vari computer, una volta che una persona si siede di fronte a quella postazione le volte successive si siederà sempre lì!(una sorte di territoro acquisito)
    Io sono SEMPRE stato affezzionato alle mie "cose" (un po' di Gelosia forse), sono affezzionatissimo al mio C64, al mio ZXSpectrum, e ai miei PC.
    Quando ho dovuto vendere il mio vecchio P2_333 (esigenze di $)mi è sembrato di tradire un vecchio amico.
    In più vorrei vedere uno dei tanti fanatici del Modding se non si dicono affezzionati ai loro giocattoli che abbelliscono così minuziosamente.

    Lex79

  7. #7
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Quote:
    Riprendendo l'esempio della tazza di caffé, io ho una tazza(famosa perché la davano in un certo bundle di una certa adsl) che non riesco a cambiare, anche se è scheggiata tutto intorno. Se ci si pensa bene il pc ha più diritto di una tazza di essere considerato, visto che uno se ne prende cura per farlo funzionare bene.
    secondo me non è così. il pc non ha più una sua "identità", al contrario di una banale tazza che è sempre lei, anche dopo mille schegge e sbeccature.
    è il non-cambiamento che ci fa legare a qualcosa; l'orsacchiotto di peluche, la foto, la macchinina comprata 20 anni fa, il bandana ecc ecc ecc....
    imho naturalmente

  8. #8
    Automatic Jack
    ospite

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    La scoperta dell'acqua calda...

    Avete mai letto "Aidoru" di Gibson? Ecco.


    Sandbenders

  9. #9

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    maxpay ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 10:27

    Quote title= keiser
    Attribuiamo caratteristiche sociali alla macchina, con il rischio di una eccessiva dipendenza e fiducia nei confronti delle informazioni e notizie che riceviamo da essa».
    mah...dipende. in linea di massima è vero che la si considera come una preziosa fonte di informazioni veritiere, specie quando si leggono articoli che "scoprono delle verità" o almeno cosi crediamo...

    buondì a tutti..
    grazie

    comunque penso ke lui volesse riferirsi non solo alle news ma anche alle chat e tutto ciò che mi mette in contatto con gli altri senza dover uscire o spostarsi dalla propria postazione. Secondo me ci stiamo sempre più avviando verso una completa sostituzione dei rapporti sociali "dal vivo" con i rapporti virtuali. Non mi piace

  10. #10
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    [email protected] ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 12:00
    maxpay ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 10:27

    Quote title= keiser
    Attribuiamo caratteristiche sociali alla macchina, con il rischio di una eccessiva dipendenza e fiducia nei confronti delle informazioni e notizie che riceviamo da essa».
    mah...dipende. in linea di massima è vero che la si considera come una preziosa fonte di informazioni veritiere, specie quando si leggono articoli che "scoprono delle verità" o almeno cosi crediamo...

    buondì a tutti..
    grazie

    comunque penso ke lui volesse riferirsi non solo alle news ma anche alle chat e tutto ciò che mi mette in contatto con gli altri senza dover uscire o spostarsi dalla propria postazione. Secondo me ci stiamo sempre più avviando verso una completa sostituzione dei rapporti sociali "dal vivo" con i rapporti virtuali. Non mi piace
    neanche a me piace. devo ammettere che ci sono passato anch'io (e credo molti qui dentro ci sono passati o ci sono dentro). fortunatamente per me ho anche avuto la forza di distaccarmi.

  11. #11
    x3n0n
    ospite

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    non ho mai letto una simile valanga di idiozie.

    tra + computer sceglierò il migliore (software hardware)

    ammesso e non concesso che siano tutti uguali scegliero quello che ho già usato perchè lo avrò configurato a modo mio.

  12. #12
    La Borga L'avatar di pasquaz
    Data Registrazione
    22-08-02
    Messaggi
    10,922

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    premesso che vorrei vedere con che faccia questi "ricercatori" aprono la busta paga a fine mese facendo queste "ricerche"...

    mi pare abbastanza ovvio ciò, molta gente è di natura abitudinaria e se una cosa che utilizza non gli dà alcun problema perchè cambiare?

    Riguardo al computer vecchio che viene sostituito, ci si è affezionati solo perchè ormai è un'oggetto "familiare": se qualcuno cambiasse solo l'interno del PC (scheda madre, processore e quant'altro) senza modificare il "fuori" pure questa sensazione scomparirebbe....

  13. #13
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Lex79 ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 11:04
    ilgrillo ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 10:44
    Che sciocchezze!

    In base a quale criterio si dice che potendo scegliere tra computer diversi scelgo sempre lo stesso?

    Questi pc "diversi" hanno gli stessi software caricati?

    Potrei scegliere il portatile se devo solo navigare, il desktop se devo fare fotoritocco. Applico una semplice economia energetica...

    Se anche i pc avessero lo stesso software. Hanno anche lo stesso hardware? Potrei scegliere un monitor migliore o un mouse più comodo.

    E se anche avessero lo stesso hardware? La posizione dei pc non è influente? Sarò più attratto dal pc che in base alla disposizione nella stanza abbia meno riflessi sul monitor...

    Che sciocchezze! Lo ripeto ancora!

    La scelta di uno stesso pc può essere legata solo alla condizione ambientale (il comportamentismo non l'ho inventato certo io!). Ho avuto belle sensazioni... cerco di ripeterle... ma ciò non vuol dire che mi sia affezionato a quel pc, ma alla situazione (di comodità, rilassatezza, ecc..) che quel pc ha generato...

    A me non sembra una sciocchezza!
    L'indagine l'avranno svolta (o almeno così immagino) in una stanza con vari computer, una volta che una persona si siede di fronte a quella postazione le volte successive si siederà sempre lì!(una sorte di territoro acquisito)
    Io sono SEMPRE stato affezzionato alle mie "cose" (un po' di Gelosia forse), sono affezzionatissimo al mio C64, al mio ZXSpectrum, e ai miei PC.
    Quando ho dovuto vendere il mio vecchio P2_333 (esigenze di $)mi è sembrato di tradire un vecchio amico.
    In più vorrei vedere uno dei tanti fanatici del Modding se non si dicono affezzionati ai loro giocattoli che abbelliscono così minuziosamente.

    Lex79

    Non si può giudicare una "ricerca scientifica" sulla base di pochissime informazioni filtrate dalla stampa e riassortite dall'editoriale del keiser, questo lo capisco. La mia frase "che sciocchezze" era ovviamente riferita alla parte di notizia filtrata e in base alla quale ho tratto la mia conclusione.

    Questo per chiarire. Ma riconfermo quanto detto! Che sciocchezze!

    Tu stesso dici che una persona che si è seduta in una particolare postazione tenterà di riottenerla la volta dopo se si è trovato bene.
    Allora quando si sceglievano i posti ai banchi di scuola era perché ci si affezionava al chiodo della sedia che ti bucava una natica???

    Andiamo...

    Normale che si torni su quel pc, ma escludo che ci sia una sorta di affezione immediata per quella particolare macchina. E' l'ambiente che vogliamo ricostruire... E' nella natura umana cercare una stabilità nelle azioni che compie.


  14. #14
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Discorso diverso quando si parla di c64 e Amiga.

    Molti di noi erano troppo giovani per non provare affezione verso quelle macchine.

    Ancora adesso proviamo nostalgia, ma perché sono state parti integranti della nostra crescita puberale e hanno un legame più forte di quello che si può creare ad una certa età.

  15. #15
    Il Ruvido
    ospite

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Mah! Non potrebbe semplicemente trattarsi di comodità? Anch'io sceglierei sempre la stessa postazione, dato che la prima volta che utilizzo un PC tendo (come quasi tutti) a personalizzare le impostazioni è logico che la volta dopo mi siederò allo stesso posto, per non ripetere tutto il lavoro.
    Naturalmente, il discorso non funziona se mi date dei PC con diverse caratteristiche hardware.

    Propongo un esperimento alla Xenia: mandatemi a casa un computer ninja in regalo; in pochi secondi scoprirete quanto sono affezionato alla mia vecchia caffettiera di PC

  16. #16
    Suprema Borga Imperiale L'avatar di maxpay
    Data Registrazione
    13-10-01
    Località
    Sud Italia
    Messaggi
    24,673

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Quote:
    E' nella natura umana cercare una stabilità nelle azioni che compie.
    bella frase

  17. #17
    Banned L'avatar di Triforce
    Data Registrazione
    11-05-03
    Messaggi
    3,999

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    tsk, voi non sapete che i PC sono esseri vicventi con sentimenti e volontà propri


    lo dice anche il raffo ( )

  18. #18
    Lo Zio L'avatar di ilgrillo
    Data Registrazione
    30-10-01
    Località
    la bassa bolognese
    Messaggi
    1,709

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    maxpay ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 13:59
    Quote:
    E' nella natura umana cercare una stabilità nelle azioni che compie.
    bella frase
    Grazie max

    Torno a precisare una cosa. Se anche volessimo considerare valide le affermazioni di questa ricerca, non vedo perché un essere umano non debba affezionarsi al pc. Sentimenti che prova per qualsiasi oggetto di sua proprietà o di suo utilizzo.

    Mi sembra di stare parlando della scoperta dell'acqua calda

    Inoltre dico la mia sulla facilità con la quale si considerano i computer fonti d'informazione piuttosto che mezzi.
    Molti penseranno che è una considerazione valida, ma solo perché è consuetudine (parlo della lingua italiana) riferirsi a questi mezzi come fonte (espressione mutuata dal linguaggio giornalistico). Ma chiunque sano di mente sa che dietro le informazioni che ci arrivano da Internet c'è almeno un keiser che tra un clic di mouse e l'altro fa una telefonata a casa per avere notizie della piccola...

  19. #19
    Lo Zio L'avatar di pikkoz
    Data Registrazione
    13-10-03
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    2,870

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    No maledetta bbc hai fatto piangere il mio pc , la pagherai !

    Beh in fondo che dire di quelle persone che trattano la macchina come se fosse una compagna d'avventura e identificano l'entrata in azione del turbo come sussurri all'orecchio e gli scoppietti della marmitta come frasi e parole?


  20. #20
    Il Nonno L'avatar di TeknoDragooN
    Data Registrazione
    27-07-02
    Località
    The longest yard
    Messaggi
    5,645

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Triforce ha scritto lun, 26 aprile 2004 alle 14:11
    tsk, voi non sapete che i PC sono esseri viventi con sentimenti e volontà propri


    lo dice anche il raffo ( )
    sono d'accordo:

    prova a mandare a quel paese una periferica che non ha voglia di installarsi e vedi un po se di li a 15 min non dovrai formattare tutto.

  21. #21
    Shogun Assoluto L'avatar di -J65-
    Data Registrazione
    09-07-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    25,784

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Magari a scuola sono affezionato al mio PC perchè c'ho dentro tutti i giochilli, ma del resto me ne sbatto altamente!

  22. #22
    Il Niubbi L'avatar di frengo
    Data Registrazione
    08-11-01
    Località
    Usg Ishimura
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Bisogna anche considerare il fatto che il computer è l' unico strumento la cui "personalità" può essere trasferita da un modello all' altro; voglio dire: se mi compro un pc nuovo di zecca e ci trasferisco sopra dati ed applicazioni di quello vecchio, rimetto lo sfondo che mi piace e dispongo le icone come su quello vecchio, difficilmente potrò avvertire la "mancanza" del vecchio modello, visto che quello che mi troverò davanti una volta acceso il nuovo modello sarà identico a prima, e sicuramente le prestazioni saranno maggiori...
    Insomma, sarebbe un pò come trapiantare il cervello della propria moglie sessantenne nel corpo di una ventenne, chi sentirebbe la mancanza della vecchia?

  23. #23
    Shogun Assoluto L'avatar di Angels
    Data Registrazione
    17-09-01
    Località
    ROMA
    Messaggi
    71,390

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Io mi affeziono al mio pc finchè non diventa vecchio, e comunque quando devo cambiarlo sono triste, perchè abbiamo condiviso tante belle esperienze insieme.

  24. #24
    L'Onesto L'avatar di menteperversa
    Data Registrazione
    11-03-04
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    1,487

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    L'unica cosa che mi lega al mio Pc è il costo che dovrei sostenere per cambiarlo!
    Infondo è "solo un contenitore", il vero PC è quello che vedi nel desktop...

  25. #25
    Il [email protected]
    ospite

    Predefinito Re: [26/04/2004] Ai computer ci si può affezionare?

    Devo dire che mi è dispiaciuto un sacco aver venduto l'amiga 1200 perchè avevo bisogno di soldi per comprare la psx, all'epoca non lavorando e andando a scuola l'autofinanziamento era l'unica via e a malincuore decisi di fare un grande passo.

    Dopo anni grazie all'emulazione ho potuto riavere quell'amiga data "in prestito".

    Per il resto essendo passato tardi nel mondo dei pc, a 19 anni già con un 600 mhz devo dire che ne ho cambiati altri 2 di pc, quello che ho è il terzo e non mi sono mai affezionato, con questo cambio ciclico non ci si affeziona nemmeno più.

    L'unico dispiacere è aver visto l'unico pc che mi sono asseblato (il secondo) su cui avevo speso molto (diciamo 1000 euro) non essere più al passo coi tempi dopo 2 anni per via di uno sviluppo feroce e per via di un'occasione per passare a pc nuovo.

    Ora le acque si sono calmate a quanto pare, ho un 3ghz, una radeon 9800 a breve,si possono inventare quello che vogliono ma non cambierò pc fino a quando non si romperà dato che quello che faccio lo posso fare tranquillamente con questo.

    Per giocare uso le console. Ed ormai i vari GIOCONI non mi interessano più.


+ Rispondi alla Discussione
Pag 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato